EFP | Il tuo Account | Ultime Storie | Storie scelte del sito | Storie scelte del Forum

EFP News
Contattate l'amministrazione - Contest - Regolamento Contest - Staff
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 | Next page
Facebook  

[fanfiction e originali] Countdown

Last Update: 1/23/2021 4:47 PM
Author
Print | Email Notification    
ONLINE
Post: 664
Giudice*****
1/12/2021 6:24 PM
 
Quote

Re:
Soul_Shine, 12/01/2021 15:29:

QUARTA CLASSIFICATA

“Come un gatto infagottato” di Laila_Dahl





Grammatica e stile: 7/10


Carissima Laila, è sempre un piacere averti ai miei contest *-*
Allora, innanzitutto ci tengo a precisare che il punteggio non dipende dal fatto che la storia sia scritta male, anzi! Ho dovuto abbassarlo un po’ perché, tenendo conto della brevità della storia, ogni più piccola sbavatura si è sentita di più e ha avuto un maggior peso rispetto a quello che gli attribuirei in una storia più lunga. Ci ho tenuto tantissimo a metterlo in chiaro fin da subito perché – e te lo dico con tutta sincerità – mi è dispiaciuto tantissimo sottrarre così tanti punti in questo parametro: mi è piaciuto moltissimo lo stile che hai utilizzato in questa flashfic, l’ho trovato davvero scorrevole, leggero, perfettamente adatto al contesto e ben bilanciato. Hai alternato in maniera sapiente ed efficace discorso diretto e indiretto, rendendo i dialoghi dinamici, credibili e sempre brillanti; i periodi non sono risultati né troppo lunghi né eccessivamente brevi, ma sempre ben in linea con la scena, e inoltre il registro lessicale risulta omogeneo e bilanciato.
Insomma, hai raccontato questa breve scena con un tono frizzante, ironico e assolutamente godibile, vi ho percepito molta cura e questo si rispecchia anche nella pulizia e nell’ordine del testo.
Anche dal punto di vista grammaticale non mi è parso di scorgere dei veri e propri errori, anzi, ho notato una buona padronanza dei vocaboli e della costruzione delle frasi, anche se in alcuni casi non mi sono trovata completamente d’accordo.
E infatti ora passerò in rassegna le piccole sbavature che ho trovato – ma, ci tengo a ripeterlo, sono davvero delle cosette minime, che hanno avuto il loro peso ma non hanno cambiato la mia valutazione complessivamente positiva in questo parametro.
Rimanendo appunto sulla formulazione delle frasi, ti cito subito un esempio:
“disse perentorio e si sforzò di ignorare l’espressione divertita e dannatamente sexy che gli si era formata in volto.” -> in questo periodo vediamo ben tre frasi collegate da due ‘e’ congiunzione. Non so se – e non credo – si possa reputare un vero e proprio errore, ma dal punto di vista stilistico sarebbe meglio evitarlo, in quanto penalizza la fluidità della frase. Suonerebbe meglio, almeno a mio parere, con una leggera riformulazione e una virgola a sostituire una delle due ‘e’, magari in questo modo:
“disse perentorio, sforzandosi di ignorare l’espressione divertita e dannatamente sexy che gli si era formata in volto.”
Che ne pensi? ^^
Sempre sulla stessa questione della formulazione, prendo un’altra frase:
“si incantò a guardare le fiamme e si accorse di lui solo quando udì lo scatto di una fotocamera, si girò e corrucciò le sopracciglia.”
In questo caso ciò che non suona bene è quella virgola tra ‘fotocamera’ e ‘si’; va benissimo che tu abbia spezzato la frase in quel punto, ma sarebbe stato meglio un altro segno di interpunzione, visto che i due periodi non sono strettamente collegati tra loro. Avresti potuto usare un punto, ma col rischio di dare un effetto troppo frammentato; l’ideale sarebbe senz’altro un punto e virgola.
Infatti ho notato che, oltre ai punti e alle virgole, non hai utilizzato altra punteggiatura, quando in realtà sia l’utilizzo dei due punti che quello del punto e virgola aiuterebbe tantissimo a formulare i periodi in maniera più fluida e scorrevole, dandoti maggior libertà e possibilità. Non ricordo se ti avevo già dato questo consiglio o meno, ma nel caso lo rinnovo, perché non sembra ma la punteggiatura è davvero un fattore importantissimo all’interno di un testo ^^
Colgo la palla al balzo anche per esprimere un mio personale dubbio sulla citazione dal tuo testo: lo “scatto della fotocamera” mi stona, non so perché XD forse perché in genere la parola “scatto” viene usata come sinonimo di “foto”, o forse perché non si sente spesso quest’accostamento di parole… comunque, anche se non influisce sul punteggio, ti segnalo un possibile modo alternativo per dirlo: “il click di una macchina fotografica”.
“Annuì, Darren.” -> non so se sia una scelta voluta, ma in questo caso penso sarebbe più corretto scrivere “Darren annuì”. Generalmente, a meno che non ci sia qualche ragione definita (tipo si vuole scrivere una frase poetica/d’effetto), è preferibile porre il soggetto prima del verbo, anche perché in questo modo non è poi necessario inserire una virgola tra le due parole – visto che soggetto e verbo non si dovrebbero mai intermezzare con una virgola.
“«No», disse, alzando le spalle.” -> per tutto il tempo sei stata coerente, non inserendo la virgola dopo i dialoghi, mentre qui penso ti sia sfuggita ^^ per una questione di correttezza e pulizia, è sempre meglio adottare sempre lo stesso sistema di punteggiatura dall’inizio alla fine. Ma credo sia una svista, perché si tratta di un caso isolato!
“mi fa quasi dimenticare tutti gli ostacoli che dovremmo affrontare.” -> questo, forse, è l’unico vero errore grammaticale che ho riscontrato. “Dovremo”, essendo in questo caso un futuro e non un condizionale, dovrebbe essere scritto con una sola ‘m’.
Comunque, nonostante questi piccoli refusi, non posso che farti i miei complimenti: ho apprezzato tantissimo il tuo stile e il modo in cui hai raccontato questa vicenda, non avresti potuto farlo in maniera più adatta e azzeccata!
E, anche se quello che sto per dirti non è per nulla professionale e in quanto giudice non dovrei, concedimelo: ho notato davvero dei miglioramenti nel tuo modo di scrivere, questa flashfic è caratterizzata da un’accuratezza che mi ha fatto davvero piacere trovare in un tuo testo, e io non posso che essere orgogliosa e farti i complimenti per i tuoi progressi *-*


Trama e personaggi: 9,5/10

La trama è abbastanza semplice, ma ha assolutamente il suo perché ed è sviluppata in maniera davvero buona: racconti una slice of life tra Darren e Matthias (lo chiamerei Matty, ma ho la vaga impressione che non gli farebbe piacere XD) e, attraverso questo piccolo momento, dissemini un sacco di piccoli dettagli in grado di dare un contesto completo: ci fai intuire che i due sono una coppia e probabilmente stanno insieme già da diverso tempo, che sono andati a festeggiare il Capodanno in una casa di montagna e che con l’avvento dell’anno nuovo ci saranno un sacco di novità per loro. Si percepisce che sono integrati in una trama più ampia, ma questo non risulta dispersivo e non crea confusione: hai saputo gestire ogni piccolo indizio e l’hai inserito con naturalezza, ma in maniera ordinata. Questo ti ha concesso di creare una scena ancora più credibile e completa – ho apprezzato davvero tanto quest’aspetto della storia.
Inoltre il ritmo della storia rimane calzante e sostenuto dall’inizio alla fine, non ho notato parti sviluppate in maniera frettolosa o punti di stallo, ogni scena è stata raccontata in maniera davvero fluida e questo ha reso la lettura ancora più coinvolgente. Nelle NdA finali hai scritto che hai faticato a farci stare tutto in cinquecento parole, ma a conti fatti questo sforzo non si percepisce.
L’unico motivo per cui ho deciso di non assegnarti un punteggio pieno è che ho notato qualche piccola imprecisione, che non definirei esattamente incongruenze, ma che sul momento mi hanno dato una leggera sensazione di confusione. Per farti un esempio, all’inizio dici che Matthias alza lo sguardo dal suo tortino al cioccolato, ma poi di questo tortino non se ne parla più e non si sa che fine fa: se il suo proprietario sceglie intenzionalmente di non mangiarlo o se alla fine lo mangia tutto.
Ma giusto qualche cosetta di questo tipo, nulla di troppo compromettente, la storia si legge lo stesso e non perde il suo senso! Forse, a posteriori, questo potrebbe essere successo per i vari taglia e cuci nel tentativo di far rientrare la storia nel limite di parole ^^
Per quanto riguarda i personaggi, sei stata SPETTACOLARE! Lo devo ammettere, in poche occasioni mi è capitato di trovare una caratterizzazione così vivida in una flashfic, ma tu hai fatto un lavoro magistrale e alla fine sono rimasta sorpresa di quanto io sia riuscita a farmi un quadro completo dei due ragazzi!
C’è da dire che Matthias&Darren sono assolutamente adorabili e simpaticissimi, una sorta di Martin&Joe alternativi XD (sorry not sorry per la citazione a Kim, ma tanto so che sai di cosa sto parlando :P)
Ma tornando a noi – e soprattutto tornando più o meno seri…
La caratterizzazione di Darren è veramente magistrale! Dal modo in cui interagisce col suo ragazzo, dall’atteggiamento sempre ironico e dal suo essere esuberante, si può facilmente intuire che tipo di persona sia: è quella classica persona con cui non ci si annoia mai, con mille grilli per la testa e la battuta sempre pronta, ma al contempo anche tanto premuroso – come quando accende il camino per il suo ragazzo che ha freddo o va a preparargli la tisana.
Matthias è senza dubbio quello più serio e tranquillo della coppia, che storce il naso e solleva un sopracciglio davanti alle strambe proposte di Darren, ma sotto sotto si sta divertendo un sacco. Mi è piaciuto un sacco anche come hai evidenziato il suo essere freddoloso e il suo negare di essersi preso un raffreddore, sminuendo quindi la sua situazione.
Non solo hai dato una caratterizzazione palpabile a entrambi i ragazzi in maniera distinta, ma l’hai fatto anche tramite la loro interazione e la descrizione del loro rapporto, che ci suggerisce tanto di loro come persone. In particolare è il contrasto molto marcato tra i due carattere – praticamente come il giorno e la notte – che conferisce ancora più tridimensionalità ai personaggi.
Davvero, non mi stancherei mai di farti i complimenti per questo parametro, hai fatto un lavoro stupendo! Darren e Matthias mi sono entrati nel cuore da subito, mi ci sono affezionata dopo appena una flashfic, e questa è la palese dimostrazione che hai fatto un gran lavoro con loro!


Utilizzo del pacchetto: 4,75/5

Devo ammetterlo: quando ho cominciato a leggere e man mano che scorrevo, mi chiedevo dove si trovavano gli indizi che stessi raccontando la vigilia del Capodanno e dove fosse l’atmosfera festiva tipica di quel giorno. Inizialmente, infatti, la storia potrebbe essere scambiata per una normalissima slice of life ambientata in qualsiasi periodo dell’anno.
Solo andando avanti si è cominciato a percepire ciò in cui speravo: Darren e Matthias parlano dell’avvento del nuovo anno, ci sveli che Matt si è seduto sotto il vischio, e infine ecco il countdown! D’un tratto si capisce che si tratta della serata di Capodanno e viene data importanza a questo fatto – cosa che ho davvero apprezzato, perché ne hai parlato molto bene!
Ho però deciso di sottrarti 0,25 per questo rilegare “in secondo piano”, o meglio “in un secondo momento” la festività e l’importanza che assume nella storia. Ci metti un po’ a far entrare il lettore nell’atmosfera e nello spirito giusto, avrei preferito magari qualche accenno anche nella parte iniziale.
Per quanto riguarda il prompt invece, devo farti davvero i miei complimenti: l’hai sviluppato in maniera stupenda e divertente – che, tra l’altro, era un po’ ciò in cui speravo per questo prompt XD
Certo, lo starnuto è arrivato solo alla fine, ma assolutamente al momento giusto: l’hai utilizzato come pretesto per creare una scenetta comica, in linea col resto della vicenda e perfetta per concludere la storia. Ma non è solo questo ad avermi convinto del tutto sul suo sviluppo: il prompt ha una sua introduzione, un suo perché e non compare a caso, dal niente. Infatti ci racconti che, già da prima, Matthias aveva freddo e i piedi congelati, e c’era già il sospetto che si fosse beccato un raffreddore; hai reso quest’aspetto importante per la trama e ci hai posto più volte l’accento, conferendo ancora più spessore al prompt nel momento in cui è apparso. È come se il prompt fosse stato creato apposta per la storia e non il contrario, l’hai integrato benissimo e in maniera naturale e credibile, e non potevo chiedere di meglio! Bravissima!


Gradimento personale: 5/5

ADORO! *-*
Adoro adoro adoro e potrei andare avanti così fino a domani! Questa storia mi è piaciuta tantissimo, dalla prima all’ultima parola, e l’ho letta con immenso piacere!!!
Innanzitutto mi sono letteralmente innamorata dei personaggi e soprattutto delle dinamiche che li legano, del loro modo di interagire e battibeccare… e tra l’altro, oltre a essere infinitamente divertenti, sono anche troppo adorabili e li shippo tantissimo!
Darren poi lo voglio nella mia vita, ADORO le persone e i personaggi come lui, senza peli nella lingua e senza filtri! Come si può non affezionarcisi subito, soprattutto con la caratterizzazione magistrale che gli hai conferito?
Questo poi è il tipo di storia che speravo di leggere per questo contest: allegra, leggera, frizzante, intrappolata in quell’atmosfera festiva che, per quanto ormai sia passato, non stanca mai e mette sempre di buonumore! Ho apprezzato un sacco la vicenda, il modo in cui l’hai raccontata, gli scambi di battute… tutto!
E ho apprezzato soprattutto la completezza di questo scritto, con la sua trama ben sviluppata, la caratterizzazione ottima, gli indizi disseminati qua e là per creare un contesto più ampio; non mi è mancato niente, l’ho trovato davvero un bellissimo lavoro e ti ringrazio davvero per aver partecipato e avermi consegnato questa storia, l’ho letta con tantissimo piacere!
E adesso PRETENDO trilogie intere su questi due tesori di Darren e Matthias *__________*


Totale: 26,25/30






ODDIO, Soul *^* ti ringrazio infinitamente per questa tua splendida recensione, sono così felice che la storia ti sia piaciuta che non riesco a trattenermi!
Per evitare di sclerare farò tutto con calma e in ordine XD altrimenti finisco per farti scervellare troppo. Dunque, innanzitutto il tuo appunto sulle 'e' congiunzione non è giusto, è giustissimo. Io pure alle volte cerco di evitarle - non mi piacciono un granché se non in un particolare contesto, per dare un certo fomento alla scena - ma chissà perché stavolta queste piccole 'e' mi sono sfuggite di mano 😅
Poi, poi, POI... io sono scema, okay?
Altrimenti non mi spiego questa cosa: ho riletto la storia da cima o fondo almeno tredici milioni di volte per cercare qualche errore idiota - tipo "dovremmo" al posto di "dovremo" - e solo DOPO averla pubblicata, quando mi sono detta "dai, rileggiamola un'ultima volta con il titolo bello grande sopra, le note sotto, tutto perfetto" ecco che mi accorgo di aver coniugato male il verbo. E non sai quante martellate sulle mani mi sarei voluta dare in quel momento ma okay, sono cose capitano... troppo spesso ma capitano... T.T
Comunque - torno seria - sono stracontenta che tu abbia apprezzato la storia e Matt e Darren ti siano piaciuti così tanto, non lo credevo possibile con una semplice flashfic! E sì, ho faticato davvero TANTO a far rientrare tutto in sole 500 parole - sono contenta che non sembri - e da qui si ricollega il problema "tortino" XD Inizialmente non doveva esserci, o meglio, doveva essere Darren a portarglielo assieme alla tisana ma ehi, chi non ama stravolgere le cose? 🤣
Ti ho scritto un papiro, eh? AHAHAHAH, scusamiii!!
Ci tenevo a risponderti nonostante non abbia molto tempo e a dirti che ho apprezzato davvero tanto la tua valutazione >.< Ti ringrazio - ancora - per avermi dato l'opportunità di scrivere una slash come si deve!
Scriverò sicuramente altro su Matt e Darren, non so quando ma lo farò! è tutto nella mia testa 😊
Alla prossima!! *^*
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 6 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:39 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com