*** GAME DIRECTION *** - La giustizia è tornata a fare il suo corso e bobboloilguatemaltecoservoumileedevotononchèinvidiosomarciodellegregiodrgrifo è stato sospeso
Non è mai finita... Accanto a un grande Re, c'è sempre una gran bella regina Grazie di tutto Mariolina
 

Nitto ATP World Tour Finals 2020

Last Update: 11/23/2020 5:02 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 49,356
Post: 4,078
Registered in: 9/23/2009
Age: 42
11/17/2020 5:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Thiem ha giocato la partita penso più bella della carriera dalla parte del rovescio. Rafa bene in generale ma malissimo nei momenti chiave (a parte i 3 mp annullati, di tigna più che altro). A 35 anni comincia ad accusare qualche calo anche lui nel suo punto forte, forse è umano allora.
OFFLINE
Post: 52,222
Post: 15,996
Registered in: 9/22/2009
Age: 32
11/17/2020 7:28 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Bellissima partita, bellissima, bravi tutti e due, è stata una gara di braccio di ferro, un incontro di pugilato, una battaglia tra eserciti.

Ha vinto Thiem meritatamente, perché l'ha voluta di più, l'ha cercata di più, è stato più bravo nei momenti importanti.
Lasciamo perdere i comodini, lasciamo perdere le risposte al fulmicotone, lasciamo perdere il livello di fisicità portato nel match, vogliamo parlare del rovescio lungolinea in controbalzo e in avanzamento, messo 8 volte su 10 nei pressi dell'incrocio delle righe? Pazzesco, una macchina.

Sono d'accordo con quanto avete scritto, è una partita che riflette il tempo che passa. Non so chi avrebbe vinto se fossero andati al terzo, né sono particolarmente attendibili le statistiche sui punti lunghi (che vedono Rafa in vantaggio, se non erro), c'è però un dato di fatto: Nadal è il primo a sapere di non essere il favorito in una battaglia infernale con Thiem, quindi è venuto a rete regolarmente, spesso con ottimi risultati. Ma - è questa la svolta - adesso è lui che vuole abbreviare gli scambi in certe partite, contro certi avversari.

Nadal può rimproverarsi solo di non aver chiuso il primo set, dato il corposo vantaggio nel tie-break e il rovescio messo a metà rete sul set point, per il resto è stato troppo bravo l'altro.
E sì, pure i tre punti per lo 0-40 gridano vendetta, però ne è uscito da campione (spesso i campioni sono anche fortunati), quindi amen.


Tra l'altro, caso più unico che raro, ho preso il 2-0 Thiem nei prono, se non ricordo male (sono troppo pigro per cercare la FFZ inviata ad Ice [SM=g2856903] ) [SM=g2856909]
[Edited by Bobby realdeal 11/17/2020 7:40 PM]
OFFLINE
Post: 26,332
Post: 13,981
Registered in: 9/22/2009
Age: 34
11/17/2020 7:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ormai Nadal-Thiem è garanzia di battaglia.
Una boccata d'ossigeno dopo l'orrida partita di ieri sera
OFFLINE
Post: 50,041
Post: 17,821
Registered in: 9/23/2009
Age: 36
11/17/2020 9:23 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
.tommy82., 17/11/2020 17:41:

Thiem ha giocato la partita penso più bella della carriera dalla parte del rovescio. Rafa bene in generale ma malissimo nei momenti chiave (a parte i 3 mp annullati, di tigna più che altro). A 35 anni comincia ad accusare qualche calo anche lui nel suo punto forte, forse è umano allora.



Si e no secondo me.

Emblematica secondo me una considerazione di Pero (o Golarsa) e Bertolucci al commento dopo un passante in corsa di Nadal nel primo set su attacco sbagliato (cioè direzione sbagliata) di Thiem, e cioè che da "giovane" Rafa di punti del genere ne giocava a iosa. Adesso sono una rarità, perchè ha trovato altre vie meno dispendiose per conquistarseli.

Nella fattispecie, anche oggi ha adottato una tattica diversa a seconda dell'avversario. Thiem è più giovane e più forte di lui in quello che è il cavallo di battaglia di Nadal, cioè il ritmo da fondo (sul veloce, sulla terra sono lì ma cmq Dominic è uno degli unici due al mondo a poterci fare partita pari anche sull'argilla).
E' in grado di stare lì a remare quanto Rafa, ma tirando cartonate devastanti, più di quanto abbia mai fatto Nadal, e per un discorso di potenza di braccio, e per un discorso di rotazione della palla.

Tanto è vero che oggi Nadal per non farsi ingabbiare nello scambio da dietro, ha attaccato la rete ogni volta che ne ha avuto possibilità, e non è un eufemismo.
Fino al tb del primo set, 18 discese e 12 punti ottenuti (cioè 2/3, un'ottima resa per uno che non è abituato e contro un giocatore del calibro dell'austriaco), su 36 punti vinti in totale. Cioè 1/3 dei punti Rafa li ha ottenuti tramite volè o smash.

Una tattica che stava pagando anche per alcuni ottimi punti e ricamini giocati nei pressi del net.
Segno che anche stavolta aveva interpretato il match nel modo giusto.

Poi ok nel primo tb ha tanto da recriminare, nel secondo set ha perso subito il break di vantaggio, mentre i match point va detto che Thiem li aveva ottenuti con un pò di fortuna (punto dello 0-15 con passante deviato dal nastro, punto dello 0-30 con dritto definitivo di Nadal accompagnato fuori sempre dal nastro), e li ha annullati da Campione.

Ma per me il discorso sussiste relativamente poichè il match se l'è andato a prendere Domi-nator.
Ragazzi, ormai Thiem è da considerarsi nella top 3-4 anche sul veloce, almeno nei tornei che contano. Da 2 anni che sta su questi livelli (vittoria IW '19 più altri 2 titoli, finale alle Finals, finale agli AO '20, vittoria US Open '20).
OFFLINE
Post: 50,041
Post: 17,821
Registered in: 9/23/2009
Age: 36
11/17/2020 9:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Poi a me impressiona particolarmente un colpo del gioco di Thiem.
Cioè ok si la velocità mista a potenza in generale, ma cazzo è capace di giocare il rovescio in top in corsa in posizione praticamente frontale, con una forza e precisione inspiegabili.

Una cosa che fa spesso anche Tsitsipas, ma non con la stessa veemenza.
Soprattutto quando l'avversario è a rete, trova passanti spesso vincenti o cmq difficili da gestire.

Una roba letteralmente da videogioco (nello specifico Top Spin 4).
OFFLINE
Post: 3,523
Post: 3,523
Registered in: 6/8/2013
Age: 40
11/17/2020 9:46 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Rafa ha ovviato alle difficoltà fisiche, di resistenza e di età, giocando un tennis aggressivo e verticale. Oggi, come a Melbourne, ha giocato male i punti decisivi e nei momenti chiave. Lì ci rimasi male proprio perché era davvero la prima volta che vedevo Rafa peccare nella cosa in cui è probabilmente il più forte tennista che si sia mai visto. Se capita ancora una volta, significa che non è un caso isolato e che sta perdendo colpi anche lì.

Hanno giocato entrambi un tennis stellare, nel primo set nessuno ha concesso palle break, Rafa sul suo servizio non ha mai sofferto ma almeno ai vantaggi lui ci è arrivato. Thiem mi pare di no nel primo, ma potrei sbagliare.

Nel tb era andato avanti 5-2 ed un nadal mentalmente vecchio stampo, non perde quel TB manco se lo minacci con un lanciamissili. Poi ha set point sul servizio e tira un rovescio in rete. Altro rovescio sbagliato sul secondo set point.

Nel secondo finalmente brekka, si fa subito controbrekkare. A quel punto ero sicuro avrebbe perso. Mai in carriera ho visto Nadal giocare così male nei punti e nei momenti chiave come oggi e a Melbourne (lì per certi versi fu pure peggio).

Nadal che perde 5 tiebreak di fila contro Thiem non può essere un caso.
OFFLINE
Post: 49,356
Post: 4,078
Registered in: 9/23/2009
Age: 42
11/17/2020 10:59 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
Iceman.88, 17/11/2020 21:23:



Si e no secondo me.

Emblematica secondo me una considerazione di Pero (o Golarsa) e Bertolucci al commento dopo un passante in corsa di Nadal nel primo set su attacco sbagliato (cioè direzione sbagliata) di Thiem, e cioè che da "giovane" Rafa di punti del genere ne giocava a iosa. Adesso sono una rarità, perchè ha trovato altre vie meno dispendiose per conquistarseli.

Nella fattispecie, anche oggi ha adottato una tattica diversa a seconda dell'avversario. Thiem è più giovane e più forte di lui in quello che è il cavallo di battaglia di Nadal, cioè il ritmo da fondo (sul veloce, sulla terra sono lì ma cmq Dominic è uno degli unici due al mondo a poterci fare partita pari anche sull'argilla).
E' in grado di stare lì a remare quanto Rafa, ma tirando cartonate devastanti, più di quanto abbia mai fatto Nadal, e per un discorso di potenza di braccio, e per un discorso di rotazione della palla.

Tanto è vero che oggi Nadal per non farsi ingabbiare nello scambio da dietro, ha attaccato la rete ogni volta che ne ha avuto possibilità, e non è un eufemismo.
Fino al tb del primo set, 18 discese e 12 punti ottenuti (cioè 2/3, un'ottima resa per uno che non è abituato e contro un giocatore del calibro dell'austriaco), su 36 punti vinti in totale. Cioè 1/3 dei punti Rafa li ha ottenuti tramite volè o smash.

Una tattica che stava pagando anche per alcuni ottimi punti e ricamini giocati nei pressi del net.
Segno che anche stavolta aveva interpretato il match nel modo giusto.

Poi ok nel primo tb ha tanto da recriminare, nel secondo set ha perso subito il break di vantaggio, mentre i match point va detto che Thiem li aveva ottenuti con un pò di fortuna (punto dello 0-15 con passante deviato dal nastro, punto dello 0-30 con dritto definitivo di Nadal accompagnato fuori sempre dal nastro), e li ha annullati da Campione.

Ma per me il discorso sussiste relativamente poichè il match se l'è andato a prendere Domi-nator.
Ragazzi, ormai Thiem è da considerarsi nella top 3-4 anche sul veloce, almeno nei tornei che contano. Da 2 anni che sta su questi livelli (vittoria IW '19 più altri 2 titoli, finale alle Finals, finale agli AO '20, vittoria US Open '20).




Son d'accordo su tutto, solo non ho capito cos'è che è sì e no sul mio commento [SM=p5205747]

se sul fatto che Rafa sia peggiorato nello sfruttare i punti chiave beh, è un dato di fatto che il primo tie-break è un'anomalia nella carriera dello spagnolo. Nel secondo anche se Rafa è andato avanti di un break, Thiem è salito ulteriormente e quindi l'ha vinto lui, ma il primo l'ha perso Nadal.
OFFLINE
Post: 49,356
Post: 4,078
Registered in: 9/23/2009
Age: 42
11/17/2020 11:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Iceman.88, 17/11/2020 21:29:

Poi a me impressiona particolarmente un colpo del gioco di Thiem.
Cioè ok si la velocità mista a potenza in generale, ma cazzo è capace di giocare il rovescio in top in corsa in posizione praticamente frontale, con una forza e precisione inspiegabili.

Una cosa che fa spesso anche Tsitsipas, ma non con la stessa veemenza.
Soprattutto quando l'avversario è a rete, trova passanti spesso vincenti o cmq difficili da gestire.

Una roba letteralmente da videogioco (nello specifico Top Spin 4).




Non capisco infatti come mai in certe partite si ostini a usare il back (mi viene in mente qualche partita allo US Open) quando il top è veramente di livello. Capisco le variazioni, ma a volte si incaponisce proprio sul back (e chi ha giocato un minimo sa che durante una partita se ti rilassi sul back poi è difficile ritrovare il ritmo col colpo in top)
OFFLINE
Post: 50,041
Post: 17,821
Registered in: 9/23/2009
Age: 36
11/17/2020 11:46 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
.tommy82., 17/11/2020 23:02:




Non capisco infatti come mai in certe partite si ostini a usare il back (mi viene in mente qualche partita allo US Open) quando il top è veramente di livello. Capisco le variazioni, ma a volte si incaponisce proprio sul back (e chi ha giocato un minimo sa che durante una partita se ti rilassi sul back poi è difficile ritrovare il ritmo col colpo in top)



Vabbè agli US Open in finale in particolare, ad un certo punto si era infortunato e non riusciva fisicamente a giocare il rovescio in top, non è che si era incaponito, casomai si incaponì Zverev a giocargli sempre sul dritto, inspiegabilmente [SM=g2856897]

Cmq penso che lo slice sia cmq un'arma da utilizzare per lui, lo sa fare anche in maniera efficace, poi il fatto è che in top riesce a tirare delle bombe o cmq a trovare profondità anche colpendo da 2 metri fuori/di lato dal campo.

OFFLINE
Post: 50,041
Post: 17,821
Registered in: 9/23/2009
Age: 36
11/17/2020 11:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re:
.tommy82., 17/11/2020 22:59:




Son d'accordo su tutto, solo non ho capito cos'è che è sì e no sul mio commento [SM=p5205747]

se sul fatto che Rafa sia peggiorato nello sfruttare i punti chiave beh, è un dato di fatto che il primo tie-break è un'anomalia nella carriera dello spagnolo. Nel secondo anche se Rafa è andato avanti di un break, Thiem è salito ulteriormente e quindi l'ha vinto lui, ma il primo l'ha perso Nadal.



No è che secondo me è troppo presto per dirlo.

E' che cmq ho letto diversi commenti sulle occasioni sprecate da Rafa (giusto). Però secondo me sta partita se l'è andata a prendere Thiem, come dice anche Liucci.

Cioè io non penso che Rafa abbia perso sta partita, penso che l'abbia vinta Dominic.
E se ha portato a casa gli ultimi 5 tb su 5 contro di lui, non credo sia solo ed esclusivamente un segnale (cioè magari lo è, magari no, sempre in Australia ne vinse 2 decisivi contro Kyrgios, ed un tb da Nick nello Slam di casa lo puoi perdere) di un calo di Nadal, ma anche e soprattutto un segnale (certo) della nuova dimensione di Thiem.

Preferisco pensare che sia stato Dom a forzare una condizione del genere, piuttosto che Rafa a "concederla". Anche perchè sennò non la finiamo più con sti benedetti Big 3 [SM=g2856897]

Cmq nell'altro match del girone Tsitsipas rischia grossissimo contro Rublev.
Primo set 6-1 in 20 min, nel secondo al solito si distrae nonostante è in controllo e ha palle break, perde 6-4, nel terzo ancora qualche piccola occasione, ma Rublev sulla prima è implacabile.
Si va al tb e Tsi da 5-3 si ritrova sotto 5-6 con il russo al servizio, ma fa 3 punti di fila (ed il primo di questi, a vanificare il mp, è un doppio fallo di Rublev) e rimane miracolosamente in corsa per la qualificazione.

In pratica: Thiem già in semifinale, Nadal-Tsitsipas si giocano il secondo posto nello scontro diretto.


[Edited by Iceman.88 11/17/2020 11:57 PM]
OFFLINE
Post: 3,523
Post: 3,523
Registered in: 6/8/2013
Age: 40
11/17/2020 11:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Titsipas vince al TB del terzo set.
Rublev ci ha provato dopo un primo set da comparsa.

DOmenico già in Semi.

Rafa vs Tsitsipas sarà uno spareggio. Chi vince passa.
OFFLINE
Post: 49,356
Post: 4,078
Registered in: 9/23/2009
Age: 42
11/18/2020 10:18 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re:
Iceman.88, 17/11/2020 23:46:



Vabbè agli US Open in finale in particolare, ad un certo punto si era infortunato e non riusciva fisicamente a giocare il rovescio in top, non è che si era incaponito, casomai si incaponì Zverev a giocargli sempre sul dritto, inspiegabilmente [SM=g2856897]

Cmq penso che lo slice sia cmq un'arma da utilizzare per lui, lo sa fare anche in maniera efficace, poi il fatto è che in top riesce a tirare delle bombe o cmq a trovare profondità anche colpendo da 2 metri fuori/di lato dal campo.





sì, in quel caso è vero, però ricordo anche diverse partite di Thiem sul rosso così, soprattutto negli ultimi 2 anni. Che sia un'arma è indiscutibile, però se non lo alterna al top diventa un modo per perdere troppo campo. C'è da dire che ora se lo può permettere che comunque è al top della forma.
OFFLINE
Post: 50,041
Post: 17,821
Registered in: 9/23/2009
Age: 36
11/18/2020 8:28 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Nel gruppo Tokyo, Zverev ha sconfitto in 3 set Schwartzman, 6-3, 4-6, 6-3, al solito creandosi problemi da solo.

Se stasera Medvedev batte Djokovic, avremo una situazione analoga al gruppo Londra, con Nole e Sasha a giocarsi il secondo posto nello scontro diretto.

Altrimenti, si andrebbe alla terza giornata con ancora tutti in corsa per la semifinale.
Con Djokovic già qualificato (ma non certo del primo posto) solo se oggi vince 2-0.
OFFLINE
Post: 52,222
Post: 15,996
Registered in: 9/22/2009
Age: 32
11/18/2020 9:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ho visto gli ultimi dieci minuti del doppio di stasera, Melzer di gran lunga il peggiore dei quattro, però ha salvato un match point giocando un punto da campione.

Peers e Venus hanno avuto ben cinque match point, alcuni salvati con prime vincenti, uno da Melzer con una grande giocata, dicevo, uno da Roger Vasselin con una difesa della rete eccellente.
Poi, come spesso succede, alla prima occasione ha vinto chi fino ad un minuto prima era sul cornicione, nello specifico grazie ad uno smash a metà rete di Venus, quasi impeccabile fino al momento di chiudere i conti.


Oggi ho beccato anche un pezzetto dell'altro doppio, ha ragione Laura Golarsa, Granollers schiaccia tutto, per lui non esistono stop volley, solo smash alti/medi/bassi.
Oh, Granollers ha portato un altro compagno al Masters. Marc Lopez, Dodig, ora anche Zeballos... in qualche modo ci si infila sempre alla 02 Arena [SM=g2856903]
OFFLINE
Post: 50,041
Post: 17,821
Registered in: 9/23/2009
Age: 36
11/18/2020 9:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Eh ma Melzer e Vasselin avranno quasi 80 anni in due, due vecchi cagnacci che di riffa o di raffa nello stretto una maniera la trovano sempre.

Intanto break di Medvedev nel settimo game contro Nole, alla quinta occasione (terza del gioco).
Djokovic un pò troppo sufficiente in alcuni momenti, ha provato 5 palle corte dall'inizio, perdendo sempre il punto.

E sulla palla break decisiva, al solito non ha chiuso uno smash (non lo ha sbagliato, ma il punto è proseguito e nello scambio successivo ha perso il game).
[Edited by Iceman.88 11/18/2020 9:55 PM]
OFFLINE
Post: 50,041
Post: 17,821
Registered in: 9/23/2009
Age: 36
11/18/2020 10:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

E Djokovic ha perso il primo set 6-3, pessimo l'ultimo game dove da 40-15 ha subito un secondo break, concretizzatosi con un doppio fallo, già il quarto.
OFFLINE
Post: 26,332
Post: 13,981
Registered in: 9/22/2009
Age: 34
11/18/2020 10:37 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

E quindi abbiamo Thiem e Medvedev sugli scudi e i Fab costretti allo spareggio.
Rischiano entrambi di uscire, ma più Nole, che oggi ho visto davvero dimesso.
Rafa ci metterà tutto il suo spirito guerriero e potrebbe bastare con Tsitsipas
OFFLINE
Post: 50,041
Post: 17,821
Registered in: 9/23/2009
Age: 36
11/18/2020 10:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Oggi pareva una di quelle tipiche partite di Nole in cui pare che non ne ha, che non gliene freghi un cazzo, che lo abbiano costretto a mangiare glutine o roba simile.
Poi di solito si riprende dagli abissi dell'oblio, e stoicamente rimonta.

Stasera no, anche perchè Medvedev è la versione molto simile a quella del 2019, disarmante nella sua ripetitiva continuità.
Gli tiri uno slice o un'accelerazione e te la tira indietro uguale, media velocità, abbastanza profonda, e potrebbe andare avanti per ore.
Metteteci che nel secondo set ha piazzato 8 ace (su 10 totali), ed il risultato è presto spiegato.
OFFLINE
Post: 3,523
Post: 3,523
Registered in: 6/8/2013
Age: 40
11/18/2020 11:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Quanto ero sicuro che Nole perdesse. Nel WT Game ho messo la vittoria di Medvedev in tre ma ho cambiato all'ultimo, fino a 5 secondi prima di scrivere ero sicuro del 2-0.
OFFLINE
Post: 8,745
Post: 34
Registered in: 1/16/2014
Age: 32
11/19/2020 2:51 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Iceman.88, 17/11/2020 21:29:

Poi a me impressiona particolarmente un colpo del gioco di Thiem.
Cioè ok si la velocità mista a potenza in generale, ma cazzo è capace di giocare il rovescio in top in corsa in posizione praticamente frontale, con una forza e precisione inspiegabili.

Una cosa che fa spesso anche Tsitsipas, ma non con la stessa veemenza.
Soprattutto quando l'avversario è a rete, trova passanti spesso vincenti o cmq difficili da gestire.

Una roba letteralmente da videogioco (nello specifico Top Spin 4).

Domanda a casissimo: che per caso ci giochi ancora, a Top Spin 4?
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:21 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com