efp news 2021
EFP | Il tuo Account | Ultime Storie | Storie scelte del sito | Storie scelte del Forum | Siti Consigliati - Top Manga

EFP News
Contattate l'amministrazione - Contest - Regolamento Contest - Staff
 

[sito] delle idee

Last Update: 7/18/2020 4:43 PM
Author
Print | Email Notification    
Post: 239
Junior User
OFFLINE
6/24/2020 5:20 PM
 
Quote

Ciao a tutti!
Solitamente non intervengo mai, sono una di quelle persone un po' schive che solitamente è a suo agio nell'ombra 😅😅 però la discussione mi è sembrata interessante fin da principio e ne ho seguito gli sviluppi con molto interesse; inoltre tengo parecchio a questo posto che ritengo essere quasi una seconda casa, motivo per cui vorrei provare a dare anch'io il mio piccolo contributo, scusandomi inoltre per non citare e quotare i vari interventi per una questione puramente pratica.

@tag: ritengo anch'io che siano abbastanza dispersivi, soprattutto se lasciati all'autonomia degli autori che magari potrebbero scrivere una data indicazione per la storia in dieci modi diversi il che non aiuterebbe la ricerca di storie ma la complicherebbe forse. Come hanno detto anche altri si potrebbe però potenziare l'inserimento di note avvertimenti etc e magari anche il motore di ricerca interno rendendo la ricerca più precisa.

@altre lingue: sarà perché sono in primis imbranata io? Boh, ma ritengo che dopo così tanti anni dalla sua creazione, efp sia radicato in italiano, chi ci viene lo fa per leggere in questa lingua, ampliarlo per far posto ad altre lingue anche se solo inglese magari oltre a sembrare di volerne fare una "copia" di altri siti sarebbe forse troppo dispersivo (anche da "controllare" per gli admin stessi credo)

@download e fruibilità: comprendo benissimo i problemi agli occhi degli altri utenti anche se non avrei mai pensato allo scaricare il materiale ma perché no (se non si viola qualcosa, stiamo pur sempre scaricando materiale altrui) in fondo c'è già l'opzione stampa mi sembra. APPOGGIO convinta invece la possibilità di creare una app o di migliorare la fruibilità da mobile: pur facendo il 90% di qualsiasi cosa da telefono mi sono adattata bene comunque, ma ho anch'io sentito di molte lamentele riguardo la fruibilità del sito da mobile per ciò un miglioramento in tal senso gioverebbe molto anche in termini di competitività/non far scappare utenti.


@blocco utenti: sinceramente non mi sono mai trovata nella posizione di voler/dover tentare di arginare qualcuno ma sono consapevole che accadono anche queste spiacevoli situazioni. Credo che il blocco totale non sia auspicabile e si rivelerebbe facilmente un'arma a doppio taglio, al massimo introdurre un blocco per quanto riguarda i messaggi privati (c'è già anche quello per lo spam) per le recensioni c'è già la possibilità di contestarle se sembrano ingiuste e pesanti. Altrimenti il rischio è che se io utente X ho la possibilità di bloccare utente Y facendo in modo che non possa più recensire a ogni tizio Y che prova a mettere una critica premo il tasto blocco e via (e magari alcune critiche erano anche lasciate ai fini di migliorare, però è più facile premere il tasto blocco per es….)

@ Kudos/stelline et similia: potrebbero avere ragionissima quelli che li detestano o che ne temono la "compravendita/scambio", di norma non piacciono nemmeno a me. Eppure se usato con criterio ci starebbe. Magari un meccanismo anonimo come quello delle visite (che magari raggruppa/fa la media di stelline prese) che però è comunque visibile all'autore oppure sarebbe bello un meccanismo legato all'inserimento di una storia in una delle liste che ne quantifichi il gradimento anche senza commentare. Per fare un esempio pratico: introdurre uno schemino a stelle accanto alla zona per recensire ma slegato alla rece stessa e che va da una stella a cinque. Io utente X ho molto apprezzato la storia di Y, tanto che la metto subitissimo nella lista delle ricordate, ma per ragioni tutte mie (che ne so, non voglio espormi con un commento, non ho tempo, non trovo il modo di mettere giù un commento che mi sembri decente/all'altezza) non vorrei recensire. Ebbene se inserisco nelle liste però vuol dire che la storia di Y mi è piaciuta, no? Con lo schemino a stelle l'utente potrebbe "quantificare" il quanto è piaciuta e dare un indirizzo in più che però non è un commento. Penso in linea generale che introdurli, purché non se ne abusi e sia un meccanismo "poco visibile" (senza classifiche o altro e visibile al solo autore) non scoraggerebbe chi già recensisce ma incoraggerebbe quegli utenti "ombra" che per un motivo o un altro non vogliono/riescono a recensire a dare almeno un feedback.
(parlo anche per esperienza, io forse ero un caso raro di "ombra" e manco ricordo perché precisamente per due anni non ho commentato nulla di nulla pur leggendo molto, so però che molto probabilmente se ci fosse stato un meccanismo di questo tipo magari lo avrei usato, sicuro più spesso e più precocemente di quanto ci ho disgraziatamente messo per dare un parere scritto a un autore)

@ Recensioni/circolo di lettura/ scambi: sono d'accordo con molte delle affernazioni di Soul in realtà: che li si chiami scambi o quant'altro restano comunque soggetti in parte alla soggettività di chi partecipa regole o non regole; ogni tanto si trova comunque chi tenta di "fare solo numero" o recensire non approfondito sperando in un ricambio comunque proficuo. E quindi valgono meno queste rece? Beh in un periodo non proprio sovraffollato sono meglio di nulla anche se immagino che a ognuno di noi faccia molto piacere un qualcosa di approfondito e curato. I circoli (viziosi?) per cui si tende a scambiarsi rece con chi più si sa già di preferire anche è un meccanismo naturale che difficilmente può essere mutato. Bisogna forse solo trovare un modo per "spigrire" e ampliare le conoscenze e letture per chi lo desidera.
A tal proposito credo che la direzione presa dei "circoli letterari" potrebbe essere una valida idea, magari i "premi" potrebbero essere l'inserimento di storie nelle liste invece che rece (o del lasciare del tutto sguarnito); si potrebbe inoltre incentivare questi circoli e/o i contest/challenge che hanno questo scopo o insito lo scopo/incoraggiamento ANCHE di far leggere gli utenti tra loro (penso sì all'evento citato di Rosmary ma anche ai contest simil "personaggi da indovinare" o quello delle dediche (@Lita secondo me il meccanismo era anche giusto, il vero guaio forse è stato il fattore multifandom a mio avviso) dando qualcosa come mezzo punto patente extra ai giudici che lo fanno (incoraggiando quindi la pratica in tal senso).
Inoltre. Mi sono ricordata che un'iniziativa di scambio sebbene un po' singolare qualcuno l'avesse già tentata poco tempo fa. Mi riferisco a questa discussione qui: www.freeforumzone.com/d/11658323/Recensore-chi-era-costui-/discussi...
Si potrebbe tentare di favorire gli scambi anche in questo modo, magari prendendo spunto dalle proposte di Soul un autore X comincia postando il post iniziale della "catena" decidendo magari su che cosa verterà "la catena", magari un paio di generi/sezioni/fandom alla volta(es "ciao a tutti questa discussione è per proporre e far incontrare i lettori appassionati di horror e romantico! Io ho scritto questo e questo sul genere oppure a me sono piaciute queste storie +link chi è interessato?") con l"obbligo" che chi commenta e lascia il proprio profilo si impegni a recensire almeno una storia tra quelle proposte. Se ci fosse poi abbastanza "margine" (più di un paio di queste catene) sarebbe utile creare una loro piccola sezione dove trovarle più facilmente.

Infine @Setsy: l'iniziativa per l'unione non vedenti è davvero davvero bella! Credo che qui si possa fare solo molta pubblicità e contribuire per chi può/se la sente, nel mio piccolo mi informerò e informerò sicuramente!

Grazie a tutti dell'attenzione e scusate il mega papiro!

Nala

P. S. Le challenge, a cui però in vero non ho mai partecipato, sono nelle ma a volte pure. Molto lunghe, ci sta per questa ragione quel tipo di regolamento molto libero si sparizioni e consegne lunghe a mio avviso… le ho sempre viste appunto come meri... Contenitori di prompt (salvo alcune più interattive)

Post: 1,951
Giudice*****
Veteran User
Mari
ONLINE
6/24/2020 5:49 PM
 
Quote

Re:
Felinala, 6/24/2020 5:20 PM:


quello delle dediche (@Lita secondo me il meccanismo era anche giusto, il vero guaio forse è stato il fattore multifandom a mio avviso)



Penso che per proporre iniziative simili il multifandom sia meglio escluderlo, ma il problema che ho riscontrato con le Dediche non era dovuto a questo. Come accennavo la recensione che mi ha più lasciata "basita" (per così dire, mi è interessato relativamente alla fine) è stata da parte di qualcuno che il fandom lo conosceva.
Secondo me un'iniziativa simile, basata quindi su premi per chi recensisce di più, rischierebbe molti episodi "spiacevoli". Sono molto più positiva per iniziative sulla riga dell'esperimento di Rosmary o per i circoli di lettura come sono stati prospettati in questa discussione.


Post: 5,536
Giudice*****
Master User
OFFLINE
6/24/2020 7:50 PM
 
Quote

ciao, vorrei continuare a rispondere su due argomenti

scaricare le storie: purtroppo anche il telefono ha uno schermo retroilluminato. so di parlare - per fortuna - per pochi, ma il problema agli occhi è serio, quindi resterebbe invariato. il download che farebbe trasferire il file sul kindle darebbe la lettura "effetto carta", invece. è vero c'è la stampa, ma per tante storie che si vorrebbero conservare bisogna "sprecare" tanta carta e inchiostro: la pagina viene stampata senza poter ottimizzare il layout, cioè con molto margine, etc, e poi i fogli A4 sono poco fruibili in giro, mentre il kindle lo è.

per tutti le diverse proposte dei gruppi per recensioni: (tutti in modo invariato, tranne le challenge/contest, che sono un'altra cosa). scusate se reitero le stesse frasi: in ogni caso rendono più improbabile per chi non vuole partecipare di avere le stesse possibilità per le sue storie basandosi solo sulla loro "appetibilità", non pubblicità. diventano un muro spartiacque che raddoppia l'effetto dei gruppi facebook, etc, spero che non se ne facciano, ma è solo il mio voto😎

ps @suinogiallo
scusi, admin, mi sono scordata la sua richiesta..per me i kudos/cuoricini/etc sono sostanzialmente indifferenti, per questo non avevo detto nulla. forse sono lievemente negativi, cioè anti-recensione, ma infine mi sembra più insidioso cio che è scambio recensioni
[Edited by Setsy 6/24/2020 8:04 PM]
Post: 239
Junior User
OFFLINE
6/24/2020 9:20 PM
 
Quote

Re: Re:
Lita_EFP, 24/06/2020 17:49:



Penso che per proporre iniziative simili il multifandom sia meglio escluderlo, ma il problema che ho riscontrato con le Dediche non era dovuto a questo. Come accennavo la recensione che mi ha più lasciata "basita" (per così dire, mi è interessato relativamente alla fine) è stata da parte di qualcuno che il fandom lo conosceva.
Secondo me un'iniziativa simile, basata quindi su premi per chi recensisce di più, rischierebbe molti episodi "spiacevoli". Sono molto più positiva per iniziative sulla riga dell'esperimento di Rosmary o per i circoli di lettura come sono stati prospettati in questa discussione.



🤔🤔 Perdonami, Andrò controcorrente ma io lo reputo un rischio equo. Ho capito di cosa parli, che è un po' quel recensire senza addentrarsi nel contenuto che tu temi venga fatto sistematicamente solo per i punti. Beh a me ne sono capitate diverse su questa falsariga spontaneamente, senza "incoraggiamento" dato dai premi o anche senza la "garanzia" di un ricambio di rece. Ci sta è normale trovare anche utenti che in qualche modo non elaborano o non esprimono troppo approfonditamente sul contenuto. E ribadisco che se ne trovano anche senza iniziative.
Per contro invece si ottiene un passaggio facoltativo ma molto consigliato da parte di chi partecipa ad iniziative anche sotto forma di gara (non era obbligatorio partecipare alla parte di gioco relativa alle rece e infatti alcuni se ne sono astenuti tranquillamente (e nonostante questo non sono stati penalizzati in classifica);trovo vadano incentivati anche questo tipo di attività che incoraggia e motiva persone che magari altrimenti non sarebbero passate a sbirciare il lavoro altrui. Se ne ricaverebbero comunque più recensioni e l'incoraggiamento a una pratica virtuosa che un po' va anche ad abitudine (alcuni me in primis meno recensiscono e meno recensiscono) Anche se il rischio di incontrare rece "tanto per" esiste (ma c'è un attività che non abbia anche una possibile faccia negativa?) credo siano molte di più le opportunità.
Parere personale ovviamente, io, come hai letto, incoraggerei entrambe le forme perché entrambe incentivano a loro modo una buona abitudine visto che è su questa e sulla scrittura/lettura che il sito si basa.
Post: 2,255
Giudice*****
Veteran User
OFFLINE
6/24/2020 10:01 PM
 
Quote

Io sono d'accordo con Rosmary: iniziamo, se si vuole iniziare, senza l'incentivo di premi. Chi partecipa riceverà la sua recensione da un altro partecipante o da tutti gli altri partecipanti; e visto che si è proposto di dare l'opportunità allo stesso giudice di partecipare, non vedo perché dovrebbe sobbarcarsi altre recensioni premio o da elargire a chi recensisce di più. L'idea è quella di uno scambio equo e volontario, pulito, non di una gara a punti. Per quello ci sono già i contest o i vari ibridi che già vengono proposti.

Per rispondere a Felinala: una cosa è una recensione spontanea, un'altra è una recensione che si presume serva per "aiutare" l'autore a studiare la propria storia. Personalmente non parteciperei se ci fosse il rischio di ricevere una recensione "tanto per". Non è il numero che mi interessa. Ecco perché quando partecipo agli scambi nel gruppo fb, faccio molta attenzione alla persona che mi chiede lo scambio. Io mi impegno quando lascio una recensione, perché ho davvero voglia di dare un parere onesto e completo, che possa aiutare quanto meno ad avere un'idea del modo in cui viene recepita la storia da chi legge; mi aspetto come minimo lo stesso impegno.
Se si vuole uno scambio/circolo di lettura approssimativo, tanto vale restare sui social.
Avevo presupposto che lo scopo non fosse accumulare recensioni, ma avere pareri utili.
Post: 239
Junior User
OFFLINE
6/24/2020 10:24 PM
 
Quote

Setsy, 24/06/2020 19:50:

ciao, vorrei continuare a rispondere su due argomenti

scaricare le storie: purtroppo anche il telefono ha uno schermo retroilluminato. so di parlare - per fortuna - per pochi, ma il problema agli occhi è serio, quindi resterebbe invariato. il download che farebbe trasferire il file sul kindle darebbe la lettura "effetto carta", invece. è vero c'è la stampa, ma per tante storie che si vorrebbero conservare bisogna "sprecare" tanta carta e inchiostro: la pagina viene stampata senza poter ottimizzare il layout, cioè con molto margine, etc, e poi i fogli A4 sono poco fruibili in giro, mentre il kindle lo è.

per tutti le diverse proposte dei gruppi per recensioni: (tutti in modo invariato, tranne le challenge/contest, che sono un'altra cosa). scusate se reitero le stesse frasi: in ogni caso rendono più improbabile per chi non vuole partecipare di avere le stesse possibilità per le sue storie basandosi solo sulla loro "appetibilità", non pubblicità. diventano un muro spartiacque che raddoppia l'effetto dei gruppi facebook, etc, spero che non se ne facciano, ma è solo il mio voto😎

ps @suinogiallo
scusi, admin, mi sono scordata la sua richiesta..per me i kudos/cuoricini/etc sono sostanzialmente indifferenti, per questo non avevo detto nulla. forse sono lievemente negativi, cioè anti-recensione, ma infine mi sembra più insidioso cio che è scambio recensioni

Sì Setsy avevo capito bene il discorso download, anche io ho problemi agli occhi anche se fortunatamente sono migliorati abbastanza da consentirmi di stare per diverso tempo su schermi (infatti non ho mai usato questo stratagemma del kindle che effettivamente sembra più riposante e comodo); quindi capisco perfettamente l'esigenza ci mancherebbe! Senza contare che gli schermi retroilluminati fanno male alla lunga a tutti.... Comunque. Incoraggiavo la creazione di un app perché avevo sentito in molti lamentarsi di poca fruibilità da mobile. E se la app contenesse anche il tuo download sarebbero in moltissimi a esserne super soddisfatti tutto lì.

Per quanto riguarda l'altra questione, secondo me la stai vedendo dal punto di vista sbagliato. Anzitutto perché c'è molta gente che non usa i social a quello scopo (pubblicità) né il forum per questo ma ha comunque abbastanza visibilità. Secondo c'è chi li usa a tale scopo e comunque non ha lo stesso riscontro. Quindi? Togliamo tutte le attività in cui ci si potrebbe "fare pubblicità"? I contest stessi potrebbero esserlo in fondo, se mi iscrivo a un tuo contest ti "consegno" un elaborato che risponde a parametri che a te piacciono (perché nel bando mi hai detto tu cosa vorresti leggere) pubblicizzandotelo in pratica (altrimenti dovresti cercartelo tu) in cambio di una rece accurata. Quindi vanno tolti? E le presentazioni autori che ci sono qui? Anche.
Penso bisognerebbe vedere queste iniziative/proposte più come un tentativo di incentivare la partecipazione di tutti, non come un'esclusione di chi non li vuole. In fondo sono come le presentazioni dei libri in cui gli autori vanno in tour per le librerie, possono servire ma solo fino a un certo punto e a chi comunque è già motivato a scoprire nuove letture. La vetrina efp in realtà è sempre lei e quando apri la home page di una sezione resti comunque lì solo con le "copertine" tra cui scegliere comunque quella che più ti ispira.
Vedo molto lamentarsi per la perdita/scarsità di recensioni, è per questo che si lanciano delle proposte di novità, se la situazione andasse bene a tutti nessuno si lamenterebbe delle non-recensioni. Il succo sta secondo me nel provare più formule, sperimentare per riportare le buone abitudini a nuovi livelli altrimenti queste discussioni restano pure teorie sterili. Ovviamente posso sbagliare e aver detto un mucchio di cavolate eh, ma questo è quello che vedo (e ti garantisco che non ho mai usato nulla per "le pubblicità" etc) e penso.
Post: 5,536
Giudice*****
Master User
OFFLINE
6/24/2020 10:39 PM
 
Quote

ciao Nala-chan!*-*
dunque, cara, forse io mi sto spiegando male (e ci sta, conoscendomi ^^)
I contest credo siano diversissimi dai gruppi recensioni, perchè in realtà è il giudice a fare tutto: in pochi contest gli altri si leggono (tranne quelli di drabble, ovviamente) e di solito non è una richiesta, quindi non mi pare che ci sia proprio pubblicità, almeno non riesco a vederla... ma posso non aver capito!
Inoltre ci si espone al giudizio, non è solo "io leggo te e tu leggi me", il partecipante guadagna davvero la sua valutazione/recensione, mi pare diverso al 100%, però sono interessatissima a capire perchè per te sia molto simile.
per l'adesione a gruppi: se tutti partecipano è paritario, ma alcuni non volessero sarebbero in difficoltà.
allora, diciamo che tu abbia un'ora al gorno per stare qui
leggi nel tuo gruppo scambio o lo tralasci per cercare altro?
e se influisse anche sui contest?
partecipo a quelli di chi è amico del gruppo scambio, quindi non agli altri, perchè non ho tempo. E' una discriminante fortissima, in pratica ti obbliga passivamente a farne parte. credo...😧

Post: 2,225
Giudice*****
Veteran User
OFFLINE
6/24/2020 10:49 PM
 
Quote

Re:
Felinala, 24/06/2020 17:20:




@download e fruibilità: comprendo benissimo i problemi agli occhi degli altri utenti anche se non avrei mai pensato allo scaricare il materiale ma perché no (se non si viola qualcosa, stiamo pur sempre scaricando materiale altrui) in fondo c'è già l'opzione stampa mi sembra. APPOGGIO convinta invece la possibilità di creare una app o di migliorare la fruibilità da mobile: pur facendo il 90% di qualsiasi cosa da telefono mi sono adattata bene comunque, ma ho anch'io sentito di molte lamentele riguardo la fruibilità del sito da mobile per ciò un miglioramento in tal senso gioverebbe molto anche in termini di competitività/non far scappare utenti.
)





@Fenilana purtroppo l'opzione per stampare non è molto comoda né per la lettura né per lo scaricamento. Volendo si potrebbe mettere la possibilità del download in fase di pubblicazione: chi vuole dare la possibilità da il permesso, oppure nulla. Io lo tanto in altri siti, specie per le long.

Concordo invece per le altre lingue,in fondo ce ne sono tanti di siti multilingua, non c'è bisogno di trasformare anche questo, secondo me eh.

Per i kudos,non li amo la via di mezzo non lo trovo soddisfacente (lo scopo per cui io pubblico è avere un'interazione, un like non lo sentirei utile).
Per gli scambi... boh? Nel senso, spesso sono recensioni del tipo "Bellissima!" Passo e chiudo e come detto sopra, c'è il rischio che vadano avanti alcune storie mentre altre resterebbero nell'ombra, ma lì non è un obbligo partecipare quindi dico: fate voi.

Scusa se ho preso il tuo post e ho risposto a te, ma era l'ultimo e ben fatto (sono pigra😅)
[Edited by milla4 6/24/2020 10:51 PM]
Post: 239
Junior User
OFFLINE
6/24/2020 10:52 PM
 
Quote

Nirvana_04, 24/06/2020 22:01:

Io sono d'accordo con Rosmary: iniziamo, se si vuole iniziare, senza l'incentivo di premi. Chi partecipa riceverà la sua recensione da un altro partecipante o da tutti gli altri partecipanti; e visto che si è proposto di dare l'opportunità allo stesso giudice di partecipare, non vedo perché dovrebbe sobbarcarsi altre recensioni premio o da elargire a chi recensisce di più. L'idea è quella di uno scambio equo e volontario, pulito, non di una gara a punti. Per quello ci sono già i contest o i vari ibridi che già vengono proposti.

Per rispondere a Felinala: una cosa è una recensione spontanea, un'altra è una recensione che si presume serva per "aiutare" l'autore a studiare la propria storia. Personalmente non parteciperei se ci fosse il rischio di ricevere una recensione "tanto per". Non è il numero che mi interessa. Ecco perché quando partecipo agli scambi nel gruppo fb, faccio molta attenzione alla persona che mi chiede lo scambio. Io mi impegno quando lascio una recensione, perché ho davvero voglia di dare un parere onesto e completo, che possa aiutare quanto meno ad avere un'idea del modo in cui viene recepita la storia da chi legge; mi aspetto come minimo lo stesso impegno.
Se si vuole uno scambio/circolo di lettura approssimativo, tanto vale restare sui social.
Avevo presupposto che lo scopo non fosse accumulare recensioni, ma avere pareri utili.

Ma io non sto assolutamente scoraggiando questo tipo di eventi eh! Anzi ben vengano, sto solo dicendo che ben venga QUALUNQUE iniziativa sperimentale o non che reincoraggi l'uso di interazioni e recensioni. Inclusi appunto i contest in cui c'è un mini incentivo per chi riesce a trovare il tempo per leggere anche gli "avversari" (cosa che comunque di norma non avviene molto spesso noto). Incluso i circoli di lettura spontanei e sperimentali quali quelli ivi proposti incluse perché no, le catene di recensione che magari incoraggerebbero la presenza di edite passate altrimenti sotto silenzio.
Se in molti si lamentano di una scarsità di rece rispetto al passato ci sarà un perché e bisognerà sperimentare formule atte a aiutare il "problema"

Nirvana, io lo so bene come recensisci tu, ne ho ancora un piacevole ricordo. Nel mio piccolo cerco di fare altrettanto per quanto possibile. Non tutti hanno la voglia o la possibilità o il modo di porsi anche per/di analizzare altrettanto a fondo una storia però, e di questo bisogna tenerne conto. E di loro, di coloro che magari hanno meno "da dire" o non analizzano uno scritto minuziosamente e completamente che ne vogliamo fare? Li escludiamo dai circoli perché vogliamo tutte rece di qualità sopraffina? Sono i lettori in fondo che scelgono chi recensire e come, La qualità è sì molto importante ma non punterei unicamente su di essa per vincere la scommessa recensioni, nessuno di noi in fondo ha il critico di professione (o almeno se qualcuno ce n'è non tutti ecco)
Post: 1,161
Giudice*****
Veteran User
OFFLINE
6/24/2020 11:01 PM
 
Quote

Sì, però se ci sono occasioni di spronare le persone a leggersi di più e qualcuno, per qualsiasi motivo più che legittimo (come appunto la mancanza di tempo) non ci partecipa, è ovvio che avrà meno possibilità di essere letto, ma non se ne può fare una colpa a chi invece riesce a essere molto attivo 😅
Nel senso, a prescindere dagli scambi veri e propri o dai contest, per quel che ho avuto modo di notare è quasi fisiologico che un utente che partecipa in modo attivo al sito, leggendo e recensendo altre storie, riesca ad attirare un po' di più l'attenzione di chi si limita a postare senza mai interagire con nessuno. È normale, succede in qualsiasi ambiente, e può dispiacere per chi non ha tempo/è troppo timido/qualsiasi altra cosa, ma è normale. Io stessa, prima ancora di iniziare a partecipare a iniziative sul forum o sui vari gruppi social, per quanto amassi nel limite del possibile sperimentare e provare a leggere autori nuovi, nei momenti in cui avevo meno tempo mi ritrovavo alla fine a leggere solo "i soliti noti", gli autori che apprezzavo di più e di cui mi fidavo (e, perché no, con cui alla fine avevo anche stretto un po' di conoscenza). Non credo di essere per questo una brutta persona che vuole escludere chi è fuori dal mio giro, ma insomma, nella sezione di Harry Potter (che è quella dove sono più attiva) ci sono una decina di aggiornamenti al giorno (tenendomi stretta): è ovvio che faccio una selezione, e spesso non è nemmeno una selezione obiettiva, ma mi butto direttamente sugli autori che conosco senza nemmeno sbirciare storie che magari meriterebbero molto di più.

Quello di cui mi sembra si stia discutendo sono forme di scambio comunque strutturate, con un tema comune e un "evento" a supportarle per renderle interessanti e appetibili a chi ha voglia di confrontarsi con gli altri: è ovvio che poi se qualcuno non partecipasse si ritroverebbe "escluso", ma insomma, è esattamente come se qualcuno si lamentasse perché un giudice, nel mese di tempo che ha a disposizione per stilare le valutazioni, leggesse solo le storie iscritte al suo contest e "escludesse" le altre. È normale che non tutti possano iscriversi a quel determinato contest, ma poi non possono lamentarsi perché non hanno ricevuto una valutazione.

Insomma, mi sembra che tutti vorremmo incentivare una partecipazione attiva, ma se dobbiamo pensare che ogni attività rischierebbe di far partire con un passo indietro chi non ci partecipa, allora davvero tanto vale non fare proprio più niente.
Post: 5,536
Giudice*****
Master User
OFFLINE
6/24/2020 11:10 PM
 
Quote

ciao jessie-chan ^-^; anche a te chiedo la stessa cosa; non capisco perchè i contest sarebbero così uguali ai gruppi scambi, come dici qui

, è esattamente come se qualcuno si lamentasse perché un giudice, nel mese di tempo che ha a disposizione per stilare le valutazioni, leggesse solo le storie iscritte al suo contest e "escludesse" le altre.


è ovvio che il giudice legga solo quello che è scritto per lui, non è che gli altri intanto leggano storie sue: lui per il suo contest non può scrivere, non è una scambio pari: è l'iniziativa di una persona che fa tutto il lavoro per 10, 20 persone (ad averle XD)
anche tu stai ammettendo che chi non vuole stare nel gruppo social resta indietro, ma non perchè scrive peggio, e non mi pare il fine più giusto di un sito di scrittura.
(ps ma perchè apro discussioni? XD è la terza - e ultima volta. partono da A e vanno a B😂)
Post: 2,632
Giudice*****
Veteran User
OFFLINE
6/24/2020 11:18 PM
 
Quote

Quoto Felinala quando dice che commenti "così tanto per" se ne ricevono a prescindere dagli scambi e le iniziative a cui si partecipa, infatti io ne ho un sacco alle mie storie che magari sono di due righe e non dicono nulla di che. Ma secondo me la tipologia di recensioni dipende dall'utente che te le fa, non dal modo in cui è giunto alla tua storia o all'iniziativa a cui partecipa. Io, per esempio, anche volemdolo non riesco mai a scendere sotto le 200 parole, e non è che questa cosa cambia se partecipo a uno scambio, perché sono IO che recensisco così!
Ma, dal momento in cui mi sono iscritta al sito e ho messo in gioco le mie storie, ho sempre saputo che avrei ricevuto tanti tipi di pareri diversi, alcuni lunghi e approfonditi e altri meno, alcuni costruttivi e altri no. Sono cose che capitano a prescindere su EFP, indire degli scambi non cambierebbe niente. Anzi, magari la metà delle recensioni che ricevo sono costruttive ed è già qualcosa, meglio di non avere feeback per niente ^^
Post: 5,536
Giudice*****
Master User
OFFLINE
6/24/2020 11:22 PM
 
Quote


Ma secondo me la tipologia di recensioni dipende dall'utente che te le fa, non dal modo in cui è giunto alla tua storia o all'iniziativa a cui partecipa.



questo è assolutamente vero, la qualità comunque dipende dal singolo, che manterrà la sua abitudine. O dirà quello che può se deve recensire dal tel (scomodissimo, invidio chi ci riesce anche a postare!)o altri motivi che faranno avere una rec più o meno lunga e accurata, ma questo va bene, c'è stato lo sforzo di passare, già è tanto!
Post: 1,161
Giudice*****
Veteran User
OFFLINE
6/24/2020 11:31 PM
 
Quote

Ma infatti io non sto parlando di riproporre pari pari qui il meccanismo degli scambi nei gruppi (che tra l'altro possono avere modalità molto diverse e non per forza così da "circolo elitario", ma sinceramente entrare nell'ennesima discussione viva gli scambi/abbasso gli scambi non è il mio scopo 😅).

Parlavo di queste iniziative tipo "circolo di lettura", sulla falsariga della challenge di Rosmary o di un eventuale contest "In sintesi" senza la parte delle valutazioni. Iniziative volte proprio a dare un'occasione in più a chi è già interessato di leggersi e scambiarsi opinioni costruttive (non è nemmeno detto che sia obbligatorio recensirsi: nel contest "in sintesi" non era richiesto, ma per la maggior parte degli utenti è stato spontaneo, dopo essere stati "obbligati" a leggere e riflettere su una storia).

Partecipare a qualsiasi tipo di iniziativa (compresi i contest) ti dà un filo di visibilità in più rispetto a chi non lo fa, ma sinceramente non capisco cosa ci sia di male 😅
Post: 5,536
Giudice*****
Master User
OFFLINE
6/24/2020 11:35 PM
 
Quote

quelle tipo contest o challenge sono ottime anche secondo me!
quando vuoi partecipi, quando non vuoi/puoi no, volta per volta, è perfetto! invece il circolo crea un "noi e gli altri" molto diviso, penso. può essere che lo stia immaginando troppo simile davvero ad un social mentre qui avrebbe altra forma, eh. in fondo non sono pratica, sto parlando per l'effetto che ho visto
Post: 2,618
Giudice*****
Veteran User
OFFLINE
6/24/2020 11:55 PM
 
Quote

Re:
Setsy, 24/06/2020 23:35:

quelle tipo contest o challenge sono ottime anche secondo me!
quando vuoi partecipi, quando non vuoi/puoi no, volta per volta, è perfetto! invece il circolo crea un "noi e gli altri" molto diviso, penso. può essere che lo stia immaginando troppo simile davvero ad un social mentre qui avrebbe altra forma, eh. in fondo non sono pratica, sto parlando per l'effetto che ho visto



Credo non sia da immaginare come un circolo chiuso, perché sarebbe aperto a qualsiasi utente interessato – purché sia iscritto al forum e lo frequenti, ma questa è una discriminante che vale anche per contest e challenge.

Io credo di aver capito il tuo punto di vista (e se così non fosse, ovviamente, correggimi!), il tuo timore è che essendo un "circolo" pensato per essere "permanente" – a differenza di contest ed eventi come quello organizzato da me, che hanno una scadenza definita – chiuda le porte a qualsiasi altro racconto non "sponsorizzato" in quel contesto.
Ecco, se è in effetti questo il tuo punto di vista, non credo tu abbia tutti i torti, ma al pari credo che sia un risvolto fisiologico (circolo o non circolo, scambio o non scambio), perché come dice blackjessamine in un qualsiasi ambiente – che sia virtuale o meno – esistono persone che interagiscono di più (perché hanno più tempo, più interesse e per qualsiasi altra ragione) e tra quelle persone è possibile che si instaurino rapporti più stabili, che nel nostro caso equivalgono a un leggersi con più frequenza. È un discorso che segue un po' il principio del direttamente proporzionale: più sei attivo in un ambiente, più avrai possibilità di interagire con le persone che lo frequentano.

Ciò detto, personalmente sono propensa a iniziative più strutturate che a scambi in stile social – ma proprio perché per quelli esistono già i social e in fin dei conti su un forum, come pure è stato detto, si possono sfruttare altre funzionalità per rendere il tutto più organizzato (insomma, sfruttiamo le potenzialità della piattaforma che ci ospita!).
[Edited by Rosmary 6/24/2020 11:56 PM]
Post: 5,536
Giudice*****
Master User
OFFLINE
6/25/2020 12:01 AM
 
Quote


il tuo timore è che essendo un "circolo" pensato per essere "permanente" – a differenza di contest ed eventi come quello organizzato da me, che hanno una scadenza definita – chiuda le porte a qualsiasi altro racconto non "sponsorizzato" in quel contesto.



perfetto e letterale! 🤗
sei pratica di game of thrones? si sarebbe gli Estranei dietro la barriera XD
gli eventi di cui parli - e altri hanno nominato - invece sono interessanti,anzi, molto belli!
Post: 2,618
Giudice*****
Veteran User
OFFLINE
6/25/2020 12:09 AM
 
Quote

Re:
Setsy, 25/06/2020 00:01:


il tuo timore è che essendo un "circolo" pensato per essere "permanente" – a differenza di contest ed eventi come quello organizzato da me, che hanno una scadenza definita – chiuda le porte a qualsiasi altro racconto non "sponsorizzato" in quel contesto.



perfetto e letterale! 🤗
sei pratica di game of thrones? si sarebbe gli Estranei dietro la barriera XD
gli eventi di cui parli - e altri hanno nominato - invece sono interessanti,anzi, molto belli!



Almeno ci siamo capite!
Purtroppo no, GoT è l'ennesimo fandom che non conosco (🙈), ma hai reso l'idea!
Post: 1,951
Giudice*****
Veteran User
Mari
ONLINE
6/25/2020 12:13 AM
 
Quote

Re:
Soul_Shine, 6/24/2020 11:18 PM:

Quoto Felinala quando dice che commenti "così tanto per" se ne ricevono a prescindere dagli scambi e le iniziative a cui si partecipa, infatti io ne ho un sacco alle mie storie che magari sono di due righe e non dicono nulla di che. Ma secondo me la tipologia di recensioni dipende dall'utente che te le fa, non dal modo in cui è giunto alla tua storia o all'iniziativa a cui partecipa. Io, per esempio, anche volemdolo non riesco mai a scendere sotto le 200 parole, e non è che questa cosa cambia se partecipo a uno scambio, perché sono IO che recensisco così!
Ma, dal momento in cui mi sono iscritta al sito e ho messo in gioco le mie storie, ho sempre saputo che avrei ricevuto tanti tipi di pareri diversi, alcuni lunghi e approfonditi e altri meno, alcuni costruttivi e altri no. Sono cose che capitano a prescindere su EFP, indire degli scambi non cambierebbe niente. Anzi, magari la metà delle recensioni che ricevo sono costruttive ed è già qualcosa, meglio di non avere feeback per niente ^^



Il punto è che, almeno per me (mi associo a @Nirvana qui), c'è una netta differenza tra spontaneità e scambio. Se ricevo spontaneamente un "bellissima storia" sono contentissima, apprezzo moltissimo che qualcuno si sia fermato per dirmi anche solo queste due parole. Non pretendo una virgola di più.
Se partecipo a uno scambio, invece, qualcosa di più me lo aspetto. Una recensione "tanto per" in uno scambio per me è inaccettabile, perché in teoria ci stiamo impegnando entrambi per ricevere un parere sensato (a prescindere da quanto lungo e articolato, ma mi aspetto tocchi alcuni punti).
Il "problema" è questo, fondamentalmente.


@Setsy io capisco cosa intendi e ti sono vicina in questo, quando due anni fa circa sono tornata attiva su EFP ho notato che in un fandom mezzo deserto in cui pubblicavo ero fortunata a ricevere una recensione mentre le storie di un'altra autrice si aggiravano sulle venti a capitolo. Aperte le recensioni, venivano tutte da scambi.
Purtroppo per quanto questa situazione possa dispiacere è una realtà che ormai accetto così com'è, anche se sono abbastanza negata a "vendermi" sui social. In ogni caso vorrei spezzare una lancia in favore del Giardino di EFP: scambi a parte, che comunque possono dimostrarsi un'esperienza positiva se svolti con criterio, sul gruppo ho visto molte attività interessanti e carine. Si cerca anche di incoraggiare le recensioni spontanee.
Detto questo, ho capito anche cosa cercava di spiegarti @blackjessamine: come si può dire che con gli scambi si creino dei gruppetti che escludono chi è al di fuori, così vale lo stesso per i contest; chi ha un'ora al giorno da dedicare a EFP la dedicherà agli scambi se partecipa lì, magari a valutare le storie del proprio contest (e non altre quindi) se indice contest.
Non è propriamente la stessa cosa, ma comunque chi è estraneo all'iniziativa rimane "escluso".
Post: 239
Junior User
OFFLINE
6/25/2020 12:29 AM
 
Quote

Concordo con tutti gli ultimi messaggi.
In particolare se è vero che chi è attivo in qualche modo è naturalmente più visibile, è anche vero che più iniziative abbiamo che producono partecipazione e più si ha la probabilità che le rece comincino a girare di più.
Se poi le rece sono più impegnate o meno... Lì sta al singolo che si impegna a farlo da qui non ci si scampa 😅 non per questo vanno discriminate attività che potrebbero essere soddisfacenti per una buona fetta di utenti.

@setsy credo nessuno voglia un circolo super elitario, non sarebbe positivo per nessuno. Mi sembra inoltre che ci sia gente matura in giro che non dovrebbe andare a farsi influenzare così pesantemente da scambi più o meno personali rispetto a una gara. Il clima "costrittivo e un po' apocalittico che hai descritto sarebbe un pochino un caso limite (e se si vedesse una deriva di questo tipo si possono sempre togliere le tal iniziative appena messe)
Tu ai tuoi contest hai/avevi tutte persone che non hai mai conosciuto/visto prima? Non credo, con alcune avrai avuto un rapporto un po' più stretto, altri magari si li conoscevi nel momento in cui si i scrivevano al tuo contest ma non credo che per una conoscenza personale più approfondita abbia mai favorito pesantemente qualcuno anche se certamente alcune cose (lo stile, il fd i personaggi etc) avrà influito sulla bellezza di un testo piuttosto che un altro, è normale/umano.
Credo accada lo stesso per questi famosi circoli o iniziative ecco.

Domanda: non è richiesto in un bando di contest, ma perché non leggere gli altri? Noi per primi magari vogliamo essere letti e poi ci troviamo i link già belli in ordine e magari se non è un iniziativa del giudice che lo dice manco ci si legge tra compagni di avventura... 😅
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:37 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com