HOME SentiStoria FORUM
printprintFacebook

SentiStoria.Org

LA COMUNITÀ DEGLI AMICI DI SENTISTORIA: RACCONTIAMOCI LE NOSTRE ESPERIENZE
                          FORUM di SENTISTORIA.ORG - Seguici anche sui canali: Telegram - Facebook          
     AI NUOVI UTENTI (MA NON SOLO) prima di partecipare si richiede la lettura del:
=>REGOLAMENTO<=

=>PRIMA PAGINA DEL FORUM - VERSIONE MOBILE<=

 

 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Volevo comunicare con il mio spirito (o l'anima), ma il sogno e' stato inquietante

Last Update: 7/7/2020 9:50 AM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 11
Post: 11
Registered in: 6/5/2020
Registered in: 6/5/2020
Gender: Male
6/8/2020 4:18 AM
 
Quote

Ciao ragazzi, vorrei raccontare un'altro sogno. anche se è successo circa 2 settimane fa, per me è ancora molto inquietante (prima del "ho sognato i demoni").Vi avviso che questo sogno è lungo da raccontare.
Praticamente stavo leggendo un articolo del blog Interferenze Aliene ed ho saputo che si riesce a comunicare con il proprio spirito o l'anima attraverso l'autoipnosi.
Ho deciso di provare a comunicare con il mio spirito; il mio metodo era molto semplice, ripetere la stessa frase affinché non mi addormento.
Al letto continuavo ripetere "Vorrei comunicare con il mio spirito".
Mi sono addormentato ed ho fatto un sogno lucido.
Entrato nel sogno ho subito pensato: "questo è un sogno lucido, il mio spirito mi ha risposto!".
Intanto vedo attorno a me solo cielo blu. Dopo un paio di secondi mi è arrivato un messaggio(o segnale) che localizza un posto; quel posto si trova circa 1km sotto un condominio giallo di una piccola zona provinciale. Questa zona è vicino ad una piccola montagna.
Ho pensato che probabilmente è il mio spirito che mi dice trovarci lì.
Mi sono recato a quel posto. Mi trovo davanti una stanza piccola e buia. Subito sento che il mio corpo è diventato molto pesante, e faccio fatica a respirare (forse c'era poco ossigeno?). Ho dovuto appoggiarmi vicino al muro per riprendermi.
Dopo un'po' mi sono ripreso e vedo davanti a me una porta. Entro dalla porta e vedo un'altra stanza ma più grande. Al centro della stanza c'è un vecchio tavolo di legno, e ci sono molte sedie ammuchiate all'angolino della stanza, mentre alla destra della stanza c'è una porta.
Alla mia sinistra vedo un Vecchio che sta mettendo apposto le sedie.(Non mi ricordo bene l'aspetto del Vecchio, mi pare abbastanza umano ed ha i capelli bianchi). Ho chiesto al Vecchio: "Sei tu il mio spirito?". Il Vecchio non mi ha risposto. Mi ha guardato negli occhi ed ha sorriso.
Non ho capito l'atteggiamento del Vecchio ma sento che c'è qualcosa che non va. Ho deciso di uscire dalla stanza il più presto possibile, per cui ho corso per raggiungere la porta a destra della stanza.
Dopo che sono uscito da questa stanza, mi accorgo che mi trovo su un'astronave che sta viaggiando nello spazio. Infatti vedo attorno a me "buio e stelle".
Non ci sto capendo più niente, capisco solo che la situazione sta andando male perchè sento che "la forza dell'oscurità" vuole farmi qualcosa. Ho pensato: "dopo tutto questo è mio sogno, lo posso controllare, non possono fermarmi nel mio sogno".
Ho cercato di cambiare il sogno con la mia forza di volontà, ma è cambiato poco. Sono solo riuscito a cambiare l'ambientazione del sogno; dallo "spazio" ad "un luogo di un pianeta verde e serena", ma l'astronave è rimasta intatta.
Mi giro per guardare la stanza che sono uscito. Non vedo una stanza, ma vedo tipo un "portale nero" che ricopre tutta la parte frontale della stanza.
Per combattere l'oscurità bisogna usare la luce. Sempre con la forza della volontà voglio illuminare tutto attorno a me ed anche quella stanza. Ma non ci riesco, non è successo niente.
Non so più cosa fare, ho deciso di fare un'ultimo tentativo per scappare, cioè tornare da quella stanza.
Entro nel "portale nero", di seguito vedo un corridoio. E' un corridoio dell'astronave. Cerco una via d'uscita lungo il corridoio.
Ma dopo un'po' i muri del corridoio cominciano a restringersi. Sento che l'astronave vuole chiudermi o bloccarmi. I muri davanti al corridoio, destra, sinistra, sopra, sotto, tutti i muri cominciano a spingere verso me.
I muri mi hanno bloccato completamente e continuano ad avanzare verso la loro direzione, mi stanno schiacciando e cerco di resistere duramente. Infine ho tirato un urlo ed ho sfogato la mia forza di volontà fino all'ultima goccia. Mi sono svegliato.


Siccome è un sogno lucido, me lo ricordo molto bene, per cui ho raccontato molti dettagli ed il post è venuto abbastanza lungo.
Comunque è stato veramente un'incubo per 2 motivi:
1) non ho paura per il contenuto del sogno, ma per il fatto che ho cercato di comunicare con il mio spirito ed invece non ho ricevuto nessuna risposta, anzi ho fatto un brutto sogno in cui c'è anche un sconosciuto (il Vecchio).
2) Non sono riuscito a controllare il sogno lucido con la mia forza di volontà. Cosa che non mi è mai capitato. Raramente facevo i sogni lucidi, però sono sempre stati sotto il mio controllo.
[Edited by BesterRanX 6/8/2020 4:27 AM]
OFFLINE
Post: 214
Post: 28
Registered in: 9/29/2007
Registered in: 8/18/2015
Location: GENOVA
Age: 48
Gender: Female
6/8/2020 7:42 PM
 
Quote

Ciao a tutti, è un bel po' che non posto ma i sogni mi piacciono molto!

Bisogna premettere che il miglior interprete dei sogni è il sognatore stesso.
Sei tu che devi innanzitutto capire come ti sentivi durante il sogno.
Il sogno era lucido per il fatto che sapevi di sognare ma magari hai scelto di non essere troppo cosciente per controllarlo perché in realtà eri in ascolto, in attesa di ricevere risposte dal tuo spirito.
L'inconscio parla per simboli ed in effetti ci sono, per esempio la montagna è un chiaro simbolo alchemico.
Per quanto riguarda l'ufo puoi cercare in giro il significato generale del veicolo, ovviamente visto che leggevi interferenze aliene questo potrebbe averti condizionato nella scelta del veicolo.
La mia tecnica personale è di leggere o chiedere opinioni e poi sentire dentro di me quale è quella che si adatta.
Bisogna anche conoscere se stessi, studiando i propri sogni e vedere cosa possono significare, alcuni anche li annotano per non dimenticarli.

Ho trovato molto utile questo articolo, che aiuta a discriminare l'ambiente onirico da quello astrale

www.ansuitalia.it/Portale/articoli/35-paranormale/1549-i-sogni-lucidi-descrizione-di-questa-tecnica-e-tipologia-di-visi...



"fa piu' rumore un albero che cade che una foresta che cresce"
OFFLINE
Post: 12,889
Post: 976
Registered in: 1/5/2006
Registered in: 11/25/2008
Location: UDINE
Age: 58
Gender: Female
Amministratore
6/8/2020 8:39 PM
 
Quote

Prova a rispondere alle domande del STPA per curiosità
Potranno fermarne uno ma non potranno fermarci tutti!
OFFLINE
Post: 11
Post: 11
Registered in: 6/5/2020
Registered in: 6/5/2020
Gender: Male
6/8/2020 8:49 PM
 
Quote

Re:
mmmafifi, 6/8/2020 7:42 PM:

Ciao a tutti, è un bel po' che non posto ma i sogni mi piacciono molto!

Bisogna premettere che il miglior interprete dei sogni è il sognatore stesso.
Sei tu che devi innanzitutto capire come ti sentivi durante il sogno.
Il sogno era lucido per il fatto che sapevi di sognare ma magari hai scelto di non essere troppo cosciente per controllarlo perché in realtà eri in ascolto, in attesa di ricevere risposte dal tuo spirito.
L'inconscio parla per simboli ed in effetti ci sono, per esempio la montagna è un chiaro simbolo alchemico.
Per quanto riguarda l'ufo puoi cercare in giro il significato generale del veicolo, ovviamente visto che leggevi interferenze aliene questo potrebbe averti condizionato nella scelta del veicolo.
La mia tecnica personale è di leggere o chiedere opinioni e poi sentire dentro di me quale è quella che si adatta.
Bisogna anche conoscere se stessi, studiando i propri sogni e vedere cosa possono significare, alcuni anche li annotano per non dimenticarli.

Ho trovato molto utile questo articolo, che aiuta a discriminare l'ambiente onirico da quello astrale

www.ansuitalia.it/Portale/articoli/35-paranormale/1549-i-sogni-lucidi-descrizione-di-questa-tecnica-e-tipologia-di-visi...



L'astronave non era un UFO a forma di disco, la forma è paragonabile ad un portaereo. Quindi non credo che quel blog mi abbia influenzato sulla scelta del veicolo.
Non ho nessuna base per decifrare o capire i sogni. Non so neanche cosa siano i simboli alchemici.🙁

ninmah62, 6/8/2020 8:39 PM:

Prova a rispondere alle domande del STPA per curiosità



Cosa sono le domande di STPA? Dove li trovo?
[Edited by BesterRanX 6/8/2020 8:53 PM]
OFFLINE
Post: 12,889
Post: 976
Registered in: 1/5/2006
Registered in: 11/25/2008
Location: UDINE
Age: 58
Gender: Female
Amministratore
6/9/2020 9:53 PM
 
Quote

www.sentistoria.it/index.php/en/component/search/?searchword=Test&searchphrase=all&It...
[Edited by ninmah62 6/9/2020 9:55 PM]
Potranno fermarne uno ma non potranno fermarci tutti!
OFFLINE
Post: 3
Post: 3
Registered in: 2/9/2016
Registered in: 2/19/2020
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
6/10/2020 4:40 PM
 
Quote

OFFLINE
Post: 369
Post: 120
Registered in: 12/8/2010
Registered in: 8/29/2015
Gender: Male
6/15/2020 7:20 PM
 
Quote

BesterRanX, 08/06/2020 04:18:

Ciao ragazzi, vorrei raccontare un'altro sogno. anche se è successo circa 2 settimane fa, per me è ancora molto inquietante (prima del "ho sognato i demoni").Vi avviso che questo sogno è lungo da raccontare.
Praticamente stavo leggendo un articolo del blog Interferenze Aliene ed ho saputo che si riesce a comunicare con il proprio spirito o l'anima attraverso l'autoipnosi.
Ho deciso di provare a comunicare con il mio spirito; il mio metodo era molto semplice, ripetere la stessa frase affinché non mi addormento.
Al letto continuavo ripetere "Vorrei comunicare con il mio spirito".
Mi sono addormentato ed ho fatto un sogno lucido.
Entrato nel sogno ho subito pensato: "questo è un sogno lucido, il mio spirito mi ha risposto!".
Intanto vedo attorno a me solo cielo blu. Dopo un paio di secondi mi è arrivato un messaggio(o segnale) che localizza un posto; quel posto si trova circa 1km sotto un condominio giallo di una piccola zona provinciale. Questa zona è vicino ad una piccola montagna.
Ho pensato che probabilmente è il mio spirito che mi dice trovarci lì.
Mi sono recato a quel posto. Mi trovo davanti una stanza piccola e buia. Subito sento che il mio corpo è diventato molto pesante, e faccio fatica a respirare (forse c'era poco ossigeno?). Ho dovuto appoggiarmi vicino al muro per riprendermi.
Dopo un'po' mi sono ripreso e vedo davanti a me una porta. Entro dalla porta e vedo un'altra stanza ma più grande. Al centro della stanza c'è un vecchio tavolo di legno, e ci sono molte sedie ammuchiate all'angolino della stanza, mentre alla destra della stanza c'è una porta.
Alla mia sinistra vedo un Vecchio che sta mettendo apposto le sedie.(Non mi ricordo bene l'aspetto del Vecchio, mi pare abbastanza umano ed ha i capelli bianchi). Ho chiesto al Vecchio: "Sei tu il mio spirito?". Il Vecchio non mi ha risposto. Mi ha guardato negli occhi ed ha sorriso.
Non ho capito l'atteggiamento del Vecchio ma sento che c'è qualcosa che non va. Ho deciso di uscire dalla stanza il più presto possibile, per cui ho corso per raggiungere la porta a destra della stanza.
Dopo che sono uscito da questa stanza, mi accorgo che mi trovo su un'astronave che sta viaggiando nello spazio. Infatti vedo attorno a me "buio e stelle".
Non ci sto capendo più niente, capisco solo che la situazione sta andando male perchè sento che "la forza dell'oscurità" vuole farmi qualcosa. Ho pensato: "dopo tutto questo è mio sogno, lo posso controllare, non possono fermarmi nel mio sogno".
Ho cercato di cambiare il sogno con la mia forza di volontà, ma è cambiato poco. Sono solo riuscito a cambiare l'ambientazione del sogno; dallo "spazio" ad "un luogo di un pianeta verde e serena", ma l'astronave è rimasta intatta.
Mi giro per guardare la stanza che sono uscito. Non vedo una stanza, ma vedo tipo un "portale nero" che ricopre tutta la parte frontale della stanza.
Per combattere l'oscurità bisogna usare la luce. Sempre con la forza della volontà voglio illuminare tutto attorno a me ed anche quella stanza. Ma non ci riesco, non è successo niente.
Non so più cosa fare, ho deciso di fare un'ultimo tentativo per scappare, cioè tornare da quella stanza.
Entro nel "portale nero", di seguito vedo un corridoio. E' un corridoio dell'astronave. Cerco una via d'uscita lungo il corridoio.
Ma dopo un'po' i muri del corridoio cominciano a restringersi. Sento che l'astronave vuole chiudermi o bloccarmi. I muri davanti al corridoio, destra, sinistra, sopra, sotto, tutti i muri cominciano a spingere verso me.
I muri mi hanno bloccato completamente e continuano ad avanzare verso la loro direzione, mi stanno schiacciando e cerco di resistere duramente. Infine ho tirato un urlo ed ho sfogato la mia forza di volontà fino all'ultima goccia. Mi sono svegliato.

Siccome è un sogno lucido, me lo ricordo molto bene, per cui ho raccontato molti dettagli ed il post è venuto abbastanza lungo.
Comunque è stato veramente un'incubo per 2 motivi:
1) non ho paura per il contenuto del sogno, ma per il fatto che ho cercato di comunicare con il mio spirito ed invece non ho ricevuto nessuna risposta, anzi ho fatto un brutto sogno in cui c'è anche un sconosciuto (il Vecchio).
2) Non sono riuscito a controllare il sogno lucido con la mia forza di volontà. Cosa che non mi è mai capitato. Raramente facevo i sogni lucidi, però sono sempre stati sotto il mio controllo.

Che tipo di segnale ti è arrivato? Un suono? Una immagine?

Nei sogni lucidi si accede ad una dimensione esistenziale detta "piano eterico-astrale" o semplicemente astrale: in questa dimensione non ci siamo solo noi ma è popolata da esseri che non sono tutti affidabili e onesti, anzi spesso sono dei predatori, abili truffatori e il loro scopo è *sottrarci l' energia* che per loro è nutrimento, è facile incontrarli specialmente se si è piuttosto sproveduti.

Non conviene affatto andare in giro in astrale a chiedere a destra e a manca "oh sei tu il mio spirito?" perché essendo pieno di truffatori, essi si faranno una bella risata e ne approfitteranno... Come appunto potrebbe essere quel vecchio che ride.

Le difficoltà che hai sperimentato derivano dalla ancora scarsa conoscenza ed esperienza di questa materia, per cui non dare troppa confidenza a chiunque incontri; questo è un consiglio pratico per proteggersi.

Purtroppo il mondo in cui viviamo è sottoposto a una interferenza globale di base che raggiunge +O- tutti e può influenzare i nostri pensieri e quindi anche i sogni, entrano nelle nostre vite e le inquinano,

Le nostre menti, i nostri ricordi, sono in genere fortemente influenzati da tecnologie di interferenza psichica e spesso può accadere che i nostri sogni siano indotti o contengano elementi/soggetti estranei

ma il nostro scopo è anche quello di imparare a schermarsi bene

Quanto agli UFO, non sono tutti discoidali ma possono assumere forme abbastanza variegate, anche cilindri, sigari o sfere ecc.
[Edited by Number-6 6/15/2020 7:21 PM]
OFFLINE
Post: 11
Post: 11
Registered in: 6/5/2020
Registered in: 6/5/2020
Gender: Male
6/22/2020 2:39 AM
 
Quote

Re:
Number-6, 6/15/2020 7:20 PM:

Che tipo di segnale ti è arrivato? Un suono? Una immagine?

Nei sogni lucidi si accede ad una dimensione esistenziale detta "piano eterico-astrale" o semplicemente astrale: in questa dimensione non ci siamo solo noi ma è popolata da esseri che non sono tutti affidabili e onesti, anzi spesso sono dei predatori, abili truffatori e il loro scopo è *sottrarci l' energia* che per loro è nutrimento, è facile incontrarli specialmente se si è piuttosto sproveduti.

Non conviene affatto andare in giro in astrale a chiedere a destra e a manca "oh sei tu il mio spirito?" perché essendo pieno di truffatori, essi si faranno una bella risata e ne approfitteranno... Come appunto potrebbe essere quel vecchio che ride.

Le difficoltà che hai sperimentato derivano dalla ancora scarsa conoscenza ed esperienza di questa materia, per cui non dare troppa confidenza a chiunque incontri; questo è un consiglio pratico per proteggersi.

Purtroppo il mondo in cui viviamo è sottoposto a una interferenza globale di base che raggiunge +O- tutti e può influenzare i nostri pensieri e quindi anche i sogni, entrano nelle nostre vite e le inquinano,

Le nostre menti, i nostri ricordi, sono in genere fortemente influenzati da tecnologie di interferenza psichica e spesso può accadere che i nostri sogni siano indotti o contengano elementi/soggetti estranei

ma il nostro scopo è anche quello di imparare a schermarsi bene

Quanto agli UFO, non sono tutti discoidali ma possono assumere forme abbastanza variegate, anche cilindri, sigari o sfere ecc.



Il segnale è un immagine. Riguardo "andare in giro in astrale" non so come si fa, non so come volontariamente andare o uscire da piano astrale. Esistono delle tecniche o libri che riguardano il viaggio nel piano astrale? Sinceramente vorrei imparare a viaggiare nel piano astrale.
OFFLINE
Post: 12,889
Post: 976
Registered in: 1/5/2006
Registered in: 11/25/2008
Location: UDINE
Age: 58
Gender: Female
Amministratore
6/29/2020 2:44 PM
 
Quote

Uscire in astrale in modo autonomo e non spontaneo è una tecnica possibile ma richiede un bel po' di allenamento.
Come mai sei interessato ai viaggi in astrale?
Potranno fermarne uno ma non potranno fermarci tutti!
OFFLINE
Post: 11
Post: 11
Registered in: 6/5/2020
Registered in: 6/5/2020
Gender: Male
7/7/2020 9:50 AM
 
Quote

Re:
ninmah62, 6/29/2020 2:44 PM:

Uscire in astrale in modo autonomo e non spontaneo è una tecnica possibile ma richiede un bel po' di allenamento.
Come mai sei interessato ai viaggi in astrale?



Perchè esplorare un'altro mondo è bellissimo. Anche perchè a volte mi capita di fare viaggio astrale invonlontariamente come questa volta è successo.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
Nuova_Discussione
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:19 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com