New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Quale futuro per i trasporti collettivi?

Last Update: 4/27/2020 4:59 PM
Author
Print | Email Notification    
4/25/2020 5:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,458
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
La presente pandemia, inutile negarlo, sta condizionando pesantemente il futuro dei trasporti pubblici, perlomeno quelli collettivi (treni, tram, metro e bus).
Già, per la "ripartenza" dal prossimo maggio, si stanno mettendo a punto specifiche rigorose per quanto riguarda gli utenti ammessi, il loro distanziamento, ecc., tali da rendere difficoltoso, o problematico, il loro utilizzo.
Anche se, ad es. a Torino, proprio in questi giorni continuano i progetti della seconda linea della metro, è innegabile che per molto tempo, forse per anni, i trasporti pubblici saranno fortemente condizionati nel loro sviluppo.
Inoltre, il "telelavoro", già nato in precedenza e ora in via di diffusione capillare, consentendo di svolgere lavoro d'ufficio dal proprio domicilio (o da "succursali" della casa madre nelle sue vicinanze), ridurrà sempre più la necessità di spostamenti con mezzi per questa necessità; e già, anche per le fabbriche, si parla di "decentrare" molte attività in sedi minori, vicine al domicilio. Quasi un "ritorno al passato", o "al futuro".
A questo punto, viene da chiedersi che ne sarà in futuro dei trasporti pubbilci collettivi..
4/27/2020 10:38 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 482
Registered in: 10/12/2005
tranviere senior
Il telelavoro inciderà pochissimo. Se veramente diventerà più bassa la necessità di spostarsi si potrebbe approfittare per mettere a punto il piano per evitare l'ora di punto che è quella che fa aumentare i costi del sistema di trasporti pubblici.
Si continui a disincentivare l'uso del mezzo privato garantendo di pari passo una qualità di quello pubblico.
4/27/2020 11:38 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,775
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
sui treni hanno fatto di tutto per eliminare le carrozze a compartimenti.... oggi ci avrebbero fatto molto comodo
4/27/2020 4:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,458
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
trammue, 27/04/2020 11:38:

sui treni hanno fatto di tutto per eliminare le carrozze a compartimenti.... oggi ci avrebbero fatto molto comodo

Ho pensato anch'io la stessa cosa; coi compartimenti, era facile isolare e separare, in caso di necessità.
Ricordo che, in genere, sui treni vi era sempre un compartimento riservato al capotreno, e, sui treni diretti oltreconfine, uno riservato al personale addetto al controllo dei documenti di espatrio (come ad es. sul "diretto" di metà mattino da Torino per Lione: il personale addetto iniziava il controllo dei passaporti e altri documenti poco dopo la partenza dal capoluogo piemontese).
[Edited by Censin49 4/28/2020 3:35 PM]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:36 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com