New Thread
Reply
 
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

IL VETERANO - Tiger I - s.Pz.Abt 501

Last Update: 8/5/2020 7:58 PM
7/31/2020 6:03 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 453
Registered in: 2/15/2011
Location: CESENA
Age: 53
Domandona del mattino. L'interno dei portelli di che colore era?
Ral8000 come il colore base del carro o il bianco avorio ral1015?
Qualcuno ha info al riguardo?
7/31/2020 9:21 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,619
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 34
colore di base del carro.
7/31/2020 9:39 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 453
Registered in: 2/15/2011
Location: CESENA
Age: 53
Puntuale e preciso. Grazie Vorthex
7/31/2020 11:51 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,905
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 63
Mi sembra di ricordare ...

Lupetto_67, 31/07/2020 06:03:

Domandona del mattino. L'interno dei portelli di che colore era?
Ral8000 come il colore base del carro o il bianco avorio ral1015?
Qualcuno ha info al riguardo?



... di aver letto su di una pubblicazione di un bianco particolarmente chiaro, non oso pronunciarmi se avorio, panna, ghiaccio e via discorrendo ...


_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
8/1/2020 8:12 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 453
Registered in: 2/15/2011
Location: CESENA
Age: 53
Ciao,
il tigre 131 di Bovington conferma l'info di Vorthex (immagine inserita a solo scopo di discussione).

Per le colorazioni degli interni riporto quanto ho trovato in rete in un sito tedesco dedicato ai panzer (non ricordo il nome):
"Throughout most of the war, the most common interior color was Elfenbein RAL 1001 (ivory) and Graugrün, with some pieced of equipment retaining their factory-applied colors. Elfenbein made the interior brighter, while Graugrün was more resistant to oil and dirt. During 1944, it was ordered to start leaving the interior in the red oxide primer.
Areas visible from the outside of the vehicle were generally painted in the exterior base color. There are, however plenty of photographs showing interior colors on the inside of doors, etc.
"

Augusto
8/1/2020 10:28 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 17
Registered in: 1/18/2011
Location: SASSUOLO
Age: 52
Trovo l'affermazione di David Byrden un po' troppo perentoria, ciò che è stato rinvenuto sul Tigre 131 può essere esteso con buona probabilità allo s.Pz.Abt. 504, ma non allo s.Pz.Abt. 501 i cui Tigre furono consegnati da Henschel in RAL 7021. Quale mimetica abbiano poi applicato i reparti sono solo ipotesi, però le immagini più chiare non evidenziano le due tonalità della prima mimetica tropicale.

Giuseppe
8/1/2020 12:16 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,905
Registered in: 11/11/2012
Location: BORGOSESIA
Age: 63
Leggo adesso ...

tovomodel, 31/07/2020 23:51:




... di aver letto su di una pubblicazione di un bianco particolarmente chiaro, non oso pronunciarmi se avorio, panna, ghiaccio e via discorrendo ...





... che la domanda era rivolta ai soli portelli ... ritiro tutto, scusate ...


_______________________________________________________________________________________________

"E' comodo fare beneficenza con i soldi degli altri, fossero anche le "Missioni di Pace" !"
8/1/2020 12:57 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,619
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 34
Re:
Sepp Franzl, 01/08/2020 10:28:

Trovo l'affermazione di David Byrden un po' troppo perentoria, ciò che è stato rinvenuto sul Tigre 131 può essere esteso con buona probabilità allo s.Pz.Abt. 504, ma non allo s.Pz.Abt. 501 i cui Tigre furono consegnati da Henschel in RAL 7021. Quale mimetica abbiano poi applicato i reparti sono solo ipotesi, però le immagini più chiare non evidenziano le due tonalità della prima mimetica tropicale.

Giuseppe



l'affermazione di Byrden si basa sia su ciò che è stato ritrovato durante il restauro del 131 (tra le altre cose in zone "interne" non proprio da "riverniciazione sul campo"), sia sugli studi di Jentz&Doyle, che già da tempo riportano la consegna di Tiger in schema Tropen (non si sa se 1 o 2) non solo ai battaglioni "africani" ma anche alla GD, al 503°, al 505° (probabile anche alcuni rimpiazzi della 1a compagnia del 502°) ed alle 3 divisioni panzer SS.
onestamente, poi, non ho mai trovato una fonte che citi il colore dei carri consegnati al 501° e le foto, come è normale che sia, non possono mostrare, se non in rari casi (ad onor del vero, non propriamente poche e ci sono anche carri con un terzo colore per le toppe messe durante le riparazioni), i due colori del Tropen che, almeno nello schema 1, avevano un contrasto molto basso.
diciamo che, in questa storia, la stranezza non è la presenza del Tropen al posto del RAL-7021 (si trovano anche numersi panzer III e IV inviati ad Est con questo schema), ma che si usasse lo schema 1 e non il 2, visto che il primo era stato dismesso parecchio tempo prima. su tale questione, infati, Dennis Oliver è di parare contrario ed asserisce che lo schema fosse il secondo... ma poi si finisce in un altro campo, ossia l'esatta tinta dei due RAL di base, dove i due studiosi sono su posizioni diametralmente opposte.
[Edited by vorthex85 8/1/2020 12:59 PM]
8/1/2020 2:50 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 453
Registered in: 2/15/2011
Location: CESENA
Age: 53
Re: Leggo adesso ...
tovomodel, 01/08/2020 12:16:




... che la domanda era rivolta ai soli portelli ... ritiro tutto, scusate ...






Ciao Enzo. Non capisco di cosa ti devi scusare.
Ti ringrazio anzi per il contributo alla discussione che mi sta facendo scoprire aspetti modellistici che non avrei mai considerato prima
Augusto
8/1/2020 3:07 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 453
Registered in: 2/15/2011
Location: CESENA
Age: 53
Re: Re:
vorthex85, 01/08/2020 12:57:



l'affermazione di Byrden si basa sia su ciò che è stato ritrovato durante il restauro del 131 (tra le altre cose in zone "interne" non proprio da "riverniciazione sul campo"), sia sugli studi di Jentz&Doyle, che già da tempo riportano la consegna di Tiger in schema Tropen (non si sa se 1 o 2) non solo ai battaglioni "africani" ma anche alla GD, al 503°, al 505° (probabile anche alcuni rimpiazzi della 1a compagnia del 502°) ed alle 3 divisioni panzer SS.
onestamente, poi, non ho mai trovato una fonte che citi il colore dei carri consegnati al 501° e le foto, come è normale che sia, non possono mostrare, se non in rari casi (ad onor del vero, non propriamente poche e ci sono anche carri con un terzo colore per le toppe messe durante le riparazioni), i due colori del Tropen che, almeno nello schema 1, avevano un contrasto molto basso.
diciamo che, in questa storia, la stranezza non è la presenza del Tropen al posto del RAL-7021 (si trovano anche numersi panzer III e IV inviati ad Est con questo schema), ma che si usasse lo schema 1 e non il 2, visto che il primo era stato dismesso parecchio tempo prima. su tale questione, infati, Dennis Oliver è di parare contrario ed asserisce che lo schema fosse il secondo... ma poi si finisce in un altro campo, ossia l'esatta tinta dei due RAL di base, dove i due studiosi sono su posizioni diametralmente opposte.




Grazie ragazzi per il contributo.
Constato che non ci sono notizie certe sulla colorazione e - non potendo avere il contributo di testimoni oculari - ci tocca alla fine tirare a indovinare.
Le uniche certezze storiche sono queste:
- Fino al 17 Marzo 1941 tutti i veicoli tedeschi erano verniciati in Dunkelgrau RAL 7021
- Dopo tale data fu ordinato che tutti i mezzi inviati in nord africa dovevano essere verniciati con lo schema mimetico Tropen 1 (Gelbbraun RAL 8000 per 2/3 + Graugrun RAL 7008 per il restante 1/3)
- Dal Marzo 1942 il gelbbraun ed il graugrun furono sostituiti rispettivamente con il Braun RAL 8020 ed il Grau RAL 7027, dando così il via allo schema mimetico Tropen 2.
- Il Tiger 231 (costruito dalla Henschel) doveva quindi avere questo secondo schema mimetico essendo stato il secondo mezzo inviato in Nord Africa (Agosto 1942)
- Il restauro del Tiger 131, costruito nel Febbraio 1943 sempre dalla Henschel, è stato verniciato con il primo schema tropen e non con il secondo. Sembra per smaltire le giacenze delle tinte del tropen 1
- Se è vero questo, è logico dedurre che il tigre 231 (consegnato 6 mesi prima) fosse colorato con lo stesso schema.

Poichè a questo punto una decisione la devo prendere, lo farò con il tropen 1. Se poi risulterà una cagata.... pazienza... avremo contribuito a sciogliere un dubbio

Vi butto lì un'altra domanda: il 231 aveva i numeri verniciati anche nel cassone posteriore della torretta o solo sui laterali della stessa?

A voi le suocerazioni
😎




8/1/2020 3:07 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 453
Registered in: 2/15/2011
Location: CESENA
Age: 53
Re: Re:
vorthex85, 01/08/2020 12:57:



l'affermazione di Byrden si basa sia su ciò che è stato ritrovato durante il restauro del 131 (tra le altre cose in zone "interne" non proprio da "riverniciazione sul campo"), sia sugli studi di Jentz&Doyle, che già da tempo riportano la consegna di Tiger in schema Tropen (non si sa se 1 o 2) non solo ai battaglioni "africani" ma anche alla GD, al 503°, al 505° (probabile anche alcuni rimpiazzi della 1a compagnia del 502°) ed alle 3 divisioni panzer SS.
onestamente, poi, non ho mai trovato una fonte che citi il colore dei carri consegnati al 501° e le foto, come è normale che sia, non possono mostrare, se non in rari casi (ad onor del vero, non propriamente poche e ci sono anche carri con un terzo colore per le toppe messe durante le riparazioni), i due colori del Tropen che, almeno nello schema 1, avevano un contrasto molto basso.
diciamo che, in questa storia, la stranezza non è la presenza del Tropen al posto del RAL-7021 (si trovano anche numersi panzer III e IV inviati ad Est con questo schema), ma che si usasse lo schema 1 e non il 2, visto che il primo era stato dismesso parecchio tempo prima. su tale questione, infati, Dennis Oliver è di parare contrario ed asserisce che lo schema fosse il secondo... ma poi si finisce in un altro campo, ossia l'esatta tinta dei due RAL di base, dove i due studiosi sono su posizioni diametralmente opposte.




Grazie ragazzi per il contributo.
Constato che non ci sono notizie certe sulla colorazione e - non potendo avere il contributo di testimoni oculari - ci tocca alla fine tirare a indovinare.
Le uniche certezze storiche sono queste:
- Fino al 17 Marzo 1941 tutti i veicoli tedeschi erano verniciati in Dunkelgrau RAL 7021
- Dopo tale data fu ordinato che tutti i mezzi inviati in nord africa dovevano essere verniciati con lo schema mimetico Tropen 1 (Gelbbraun RAL 8000 per 2/3 + Graugrun RAL 7008 per il restante 1/3)
- Dal Marzo 1942 il gelbbraun ed il graugrun furono sostituiti rispettivamente con il Braun RAL 8020 ed il Grau RAL 7027, dando così il via allo schema mimetico Tropen 2.
- Il Tiger 231 (costruito dalla Henschel) doveva quindi avere questo secondo schema mimetico essendo stato il secondo mezzo inviato in Nord Africa (Agosto 1942)
- Il restauro del Tiger 131, costruito nel Febbraio 1943 sempre dalla Henschel, è stato verniciato con il primo schema tropen e non con il secondo. Sembra per smaltire le giacenze delle tinte del tropen 1
- Se è vero questo, è logico dedurre che il tigre 231 (consegnato 6 mesi prima) fosse colorato con lo stesso schema.

Poichè a questo punto una decisione la devo prendere, lo farò con il tropen 1. Se poi risulterà una cagata.... pazienza... avremo contribuito a sciogliere un dubbio

Vi butto lì un'altra domanda: il 231 aveva i numeri verniciati anche nel cassone posteriore della torretta o solo sui laterali della stessa?

A voi le suocerazioni
😎




8/3/2020 9:49 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 453
Registered in: 2/15/2011
Location: CESENA
Age: 53
Ecco qua il primo giro
Torretta con tropen 1.
Primo giro di scrostature (tecnica della lacca), da rifinire successivamente. Devo dire che la differenza di tonalità tra primo e secondo colore è quasi impercettibile. Credo che con i successivi passaggi di invecchiamento ed sozzatura si distinguerà ben poco.
Appena ho tempo passo allo scafo

Commenti (e consigli) come sempre ben accetti
Augusto
8/4/2020 11:41 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 453
Registered in: 2/15/2011
Location: CESENA
Age: 53
Secondo giro: scafo.
stesso trattamento della torretta.
Ecco le foto
8/4/2020 11:45 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,619
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 34
non mi convince Augusto, sarò sincero.
alcune scrostature sono in punti "poco scrostabili", altre sono tondeggianti e, soprattutto, il colore che affiora è troppo chiaro per essere RAL-7021. sul RAL-7008, invece, noto punti di overspray e di colature di colore.
al contrario, il basso contrastato tra i colori, è sintomo che il lavoro è stato ben eseguito... in foto quasi non si distinguevano.

PS
il cassone e le marmitte le ristuccherei e poi farei una bella carteggiata con grane fini... si notano ancora avallamenti e creste.
[Edited by vorthex85 8/4/2020 11:47 PM]
8/5/2020 12:03 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 453
Registered in: 2/15/2011
Location: CESENA
Age: 53
Ciao Michele. Grazie per le osservazioni.
Sul grigio troppo chiaro che affiora dalle scrostature sono d'accordo con te. Vedrò di correggere a pennello in fase di rifinitura a pennello.
8/5/2020 12:07 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 453
Registered in: 2/15/2011
Location: CESENA
Age: 53
Sull'overspray del 7008 lasciami stare che sono incazzato duro. Ho usato i lifecolor (che per i miei gusti hanno una finitura bellissima) ma da dare ad aerografo fanno impazzire. Con l'8000 sono andsto bene ma il 7008 mi ha fatto impazzire.
Pazienza. Me lo tengo così
8/5/2020 12:10 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 453
Registered in: 2/15/2011
Location: CESENA
Age: 53
Con il cassone alzo infine le mani
Lo avrò stuccato e carteggiato almeno 5 volte e non sono riuscito a raddrizzarlo. Che vada a quel paese....
8/5/2020 12:45 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 453
Registered in: 2/15/2011
Location: CESENA
Age: 53
Hai consigli da darmi o trucchi da utilizzare per recuperare l'overapray? Certamente non ridipingere tutto il mezzo...
8/5/2020 1:48 AM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,619
Registered in: 7/27/2013
Location: NAPOLI
Age: 34
i life-color ad aerografo fanno semplicemente schifo, io li ho cassati tempo fa per tale motivo. non so quindi indicarti qualche trucchetto legato alla marca, tieni anche conto che, con questo caldo, aerografare è sempre più difficile. dovresti darci un'altra mano, per coprire gli errori, e si dovrebbe risolvere.
8/5/2020 2:05 PM
 
Email
 
Quote
OFFLINE
Post: 453
Registered in: 2/15/2011
Location: CESENA
Age: 53
Grazie 1000. Proverò con colore molto diluito a velature successive.
Sai dirmi quali sono le patch dove l'errore è particolarmente visibile?
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:58 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com