Facebook  

Le lezioni on line battono il coronavirus

Last Update: 8/3/2020 4:29 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 19
Location: UDINE
Age: 100
Gender: Female
7/13/2020 6:44 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Cmq per me che faccio gli scritti fuori sede... magari restassero online risparmierei 200 km di strada!
OFFLINE
Post: 306
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Female
7/19/2020 12:26 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

è probabile che la modalità rimanga e ci permetteranno a scelta di continuare cosi (per chi vuole). Ho questa sensazione perchè la PA è orientata in questa direzione e anche se la Marconi è privata segue comunque le regole del Miur.
Come dipendente della PA credo che mi daranno la possibilità di stare in smart working fino a dicembre.
Anche tu scienza delle finanze? Prima volta?
OFFLINE
Post: 23,373
Gender: Male
Admin
7/20/2020 10:28 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Però un conto è lo smart working, un altro sono gli esami online: io continuo a pensare che, se questo periodo dovesse protrarsi a lungo senza un vaccino, dovrebbero ripensarli, in quanto...

- potrebbero essere visti come un'ingiustizia nei confronti di chi li ha svolti nel modo tradizionale (anche da un punto di vista economico, io ho perso il conto dei viaggi a Milano e a Roma);

- potrebbero essere visti come più facili. Attenzione: non dico che effettivamente lo siano, faccio solo notare che molte testate giornalistiche hanno stigmatizzato per anni alcune "telematiche" e potrebbe ricapitare.

Io ho il presentimento che questa modalità continuerà fino a gennaio, poi finirà o almeno dovrà essere ripensata (con ad esempio integrazioni in presenza ogni tot esami tipo colloquio).
E se questo è un casino pensate all'esame di abilitazione forense: chi vorrebbe ficcare 2.000 persone in un unico padiglione della fiera di questi tempi? [SM=g1944738]



"Se vuoi realizzare i tuoi più grandi sogni devi essere pronto ad affrontare i tuoi peggiori incubi"

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!"
OFFLINE
Post: 306
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Female
7/20/2020 10:57 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

certo è dovuto alla pandemia
ti posso garantire che non ho mai avuto un rendimento cosi scarso. Sono i prof che sono nervosi. Per la mia esperienza è più difficile.
Certo una cosa è lo smart working un'altra gli esami, ma se il principio è che non si può stare in aula, se non apre la scuola, non apre l'università e neanche gli uffici.
Io però sono fiduciosa, magari ad ottobre quando ripartiranno gli appelli invece di fare in un giorno faranno in 3. Potrebbe essere un buon metodo per evitare assemblamenti cioè con più di 10 prenotati li dividono in 2 gg, sarebbe un'idea. Io ottengo risultati migliori in presenza
OFFLINE
Post: 19
Location: UDINE
Age: 100
Gender: Female
7/20/2020 7:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Per chi è abituato a sostenerli scritti non credo sarà più facile né più difficile, sempre scritti sono. Nell'orale di informatica che ho avuto in aprile, più che nervoso il professore ero nervosa io perché al pc (nuovo) il microfono non funzionava, io sentivo loro no, ho dovuto connettermi con il telefono. Sì Fabiana darò scienze delle finanze il 27, la mia paura è di avere qualche problema tecnico, non so bene come funzionerà lo scritto. Anzi... se qualcuno mi può anticipare le modalità...
OFFLINE
Post: 306
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Female
7/21/2020 9:50 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

siamo tutti un pò nervosi
io non ho avuto problemi tecnici agli orali, ma altri colleghi si.
Il brutto è che senti le domande di tutti e se sei una delle ultime, poi non sa che chiederti.
Agli scritti dovrebbe andare meglio.
è pure il mio primo scritto in assoluto, io in genere faccio gli orali a Roma. Voglio risentire la segreteria.
Turnazione significa che andiamo tutti il 27? (nella settimana tra il 20-27 c'era scritto all'inizio) vuol dire che andiamo tutti il 27?
OFFLINE
Post: 306
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Female
7/21/2020 10:01 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Lorella
L'esame si farà con l'editor. I grafici possiamo farli sul foglio e mostrarli alla telecamera, presumo che non avremo grafici.
Ci dobbiamo assicurare che non si apra nessuna pagina in automatico se no ci butta fuori e ci annulla la prova.
Dobbiamo stare solo sulla pagina dell'esame e abbiamo la telecamera puntata addosso.
Avevo chiamato per farmi passare l'ansia....invece.
Abbiamo sempre 90 minuti, non è una chat in tempo reale
OFFLINE
Post: 19
Location: UDINE
Age: 100
Gender: Female
7/21/2020 7:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Speriamo bene, in bocca al lupo Fabiana e grazie per le info!
OFFLINE
Post: 306
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Female
7/22/2020 8:57 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

in bocca al lupo a te
a che punto sei? Come ti senti? Per me è la seconda volta. Ho rifiutato l'orale, 19 era pochino. Buio completo su due domande
OFFLINE
Post: 19
Location: UDINE
Age: 100
Gender: Female
7/22/2020 4:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Purtroppo io e i grafici non andiamo d'accordo, spero che visto il sistema in uso non vengano richiesti. Per il resto in ogni esame si spera un po' nella fortuna, che escano gli argomenti sui quali ti sei soffermata di più. Io non mi sento mai sicura perché non si può sapere tutto, di solito sono 3 le domande e almeno due le devi sapere bene. Però in due scritti ho preso 30 ed è stata una grande soddisfazione. Premetto che... ho una certa età e lavoro da tanti tanti anni, ho intrapreso questa avventura per mia soddisfazione personale, quindi per scienze delle finanze non rifiuterò nemmeno 18 stai sicura :)
OFFLINE
Post: 306
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Female
7/23/2020 8:47 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

anche io ho una certa età (47)
e lavoro. Non posso accettare 18, devo tenere d'occhio la media per un concorso
OFFLINE
Post: 3,341
Location: VERONA
Age: 39
Gender: Male
7/30/2020 12:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Volevo sapere se Franco crede ancora nelle cose che ha scritto dopo che la Gabanelli sul Corriere ha palesemente detto che le telematiche "facevano esami online anche prima del Coronavirus".
Dopo che la crisi è stata contenuta e come avevo profetizzato la macchina del letame è ripartita, sempre convinto?

www.facebook.com/watch/?v=289283162414697

Come volevasi dimostrare tutto quello che avevo scritto a febbraio e a marzo si è avverato.

Iuzzolino, 25/02/2020 16:29:

Occhio perchè il coronavirus passa, l'idea sulle telematiche rimane.
Tu propugni sempre la parità delle telematiche e l'essere solidali con le altre telematiche, inoltre giustifichi gli esami a crocette, poi capita un servizio di denuncia contro una telematica in particolare dove viene mezionata anche la Marconi (che non c'entra niente) e si riparte a vedere su questo forum le scene di panico peggio di quelle del coronavirus.
Mi spiace ma la Marconi con le altre telematiche non ha da spartire nulla: sono stato su altre piattaforme e la nostra uni è avanti anni luce.
Inoltre certe altre telematiche non sono serie.



Iuzzolino, 04/03/2020 17:56:

Mi sa che non ci siamo capiti: il mio non era un post "a sfondamento" per lanciare accuse e m***a, sono intervenuto nel topic solo per consigliare a Franco di andarci cauto con l'appoggiare tutte le telematiche, perchè alcune in questi anni ne hanno fatte di cotte e di crude.
Mettendo dentro alcune università in un'unica categoria poi ti accolli i casini di tutti.
Solo questo intendevo dire.

OFFLINE
Post: 23,373
Gender: Male
Admin
7/30/2020 6:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sapevamo che prima o poi sarebbe successo.
Se la Gabanelli si mette indistintamente contro tutte le "telematiche" c'è il rischio di guerra totale con querele, "controquerele" e flame in tutto il web.
Avevi proprio ragione quando dicevi che la Marconi togliendo la dicitura "telematica" ci ha fatto un grandissimo favore.
Riguardo i problemi degli altri atenei "telematici" credo che piano piano li stiano risolvendo tutti, per cui mi sembra veramente una polemica insensata e fuori dal mondo.



"Se vuoi realizzare i tuoi più grandi sogni devi essere pronto ad affrontare i tuoi peggiori incubi"

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!"
OFFLINE
Post: 2,028
Location: CHIARI
Age: 28
Gender: Male
Admin
7/30/2020 9:23 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Dovrò masterarmi in forma telematica
Ed alle 14.00 in camera mia ci sono all'incirca 40 gradi, spero che settembre sia bello fresco 😀



Wake the F**k up Samurai
We've got a city to burn
OFFLINE
Post: 14
Gender: Male
7/31/2020 11:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Io sono favorevole alla prosecuzione della modalità online per lo svolgimento degli esami.

A mio parere non regge l'idea di una presunta ingiustizia nei confronti di coloro che, in tempi pre-virus, hanno sostenuto gli esami col metodo tradizionale.

Tutto ciò che viene offerto sul mercato, qualsiasi ne sia la natura: dalla prettamente consumistica-privatistica a quella pubblica, risente dell'impatto che tecnologia ed innovazione offrono.

Rivendicare un presunto trattamento differenziato (fra chi, in tempi pre-covid, ha svolto esami in presenza e chi li svolge ora online) dovrebbe portare a far parallelismi allora fra chi, prima dell' avvento delle università telematiche, doveva seguire lezioni in presenza e chi ora può seguirle con più flessibilità.

No, non è un miglioramento delle condizioni di accesso all' offerta formativa che può essere considerato una scriminante.

Come non deve essere tenuta in considerazione l'ipotesi che un esame online possa agevolare maggiormente lo studente.
In che modo: con una registrazione da parte dell' università e con decine di studenti che ascoltano in tempo reale domande e risposte?

Io credo sia un'opportunità poter utilizzare questa modalità anche in futuro.
Anche magari associando una tassa o contributo spese a singolo esame. Si verrà a pagare sempre meno rispetto a dover prendere il treno e soggiornare in un hotel.
[Edited by Niurx 7/31/2020 11:29 PM]
OFFLINE
Post: 3,315
Location: MILANO
Age: 42
Gender: Male
8/1/2020 12:18 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Io invece sono molto d'accordo con Iuzzolino sia perchè gli esami online sono molto diversi da telematica a telematica (girano storie su crocette di altre università da far rabbrividire) sia perchè il cambiamento non è dovuto a un progresso tecnologico come sostieni (sono molti infatti i problemi soprattutto di linea), bensì a una situazione di crisi.

Non scordiamoci che dietro a questa scelta ci sono migliaia di morti in tutto il mondo, quindi invito a non scrivere cose a cuor leggero sul forum.

Sono convintissimo che la Marconi stia facendo bene e in linea col MIUR, ma altri atenei non si stanno comportando in maniera molto consona e in mezzo al calderone delle polemiche poi ci finiamo anche noi.
Per me la modalità online ci può anche stare, ma poi non lamentiamoci se la Gabanelli di fronte a mezza Italia servendosi proprio di quello sputtana tutte le telematiche a prescindere.
OFFLINE
Post: 14
Gender: Male
8/1/2020 3:14 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Se ci sono falsi miti o luoghi comuni sulle telematiche non è certo per gli esami online visto che da marzo in avanti tutte le università, anche quelle di stampo tradizionale, hanno sposato questa modalità.

I rilievi sono di altro tipo, non nascondiamoci dietro una palma di fico.



Personalmente non posso che essere grato all' Unimarconi per avermi concesso la possibilità di seguire un corso di laurea pur lavorando, offrendo al contempo flessibilità ed efficienza formativa. Sono convinto che la nostra Università non c'entri nulla col reportage, non ho letto tutto il dossier della Gabanelli ma quel che basta per affermarlo con serenità.


Tornando a noi...

Dal punto di vista della legittimità: in un percorso universitario che prevede 18-20-22 esami non si può affermare che superarne 4 o 5 online in epoca covid19 sia possibile, superarne anche solo 1 online in epoca postcovid invece vada a depauperare il valore legale del titolo di laurea.

Se un comportamento è legittimo, in quanto vi sono procedure e standard che garantiscono i criteri convenzionali e legali dell' esame tale da certificarne la qualità dello stesso in epoca covid, allora quei criteri saranno tanto validi anche dopo.

Il biglietto sul bus non si timbra a seconda del giorno, se viene considerata legittima e necessaria l'obliterazione oggi allora lo sarà anche domani.

OFFLINE
Post: 3,341
Location: VERONA
Age: 39
Gender: Male
8/1/2020 1:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Rivendicare un presunto trattamento differenziato (fra chi, in tempi pre-covid, ha svolto esami in presenza e chi li svolge ora online) dovrebbe portare a far parallelismi allora fra chi, prima dell' avvento delle università telematiche, doveva seguire lezioni in presenza e chi ora può seguirle con più flessibilità.



Ma il trattamento differenziato c'è, il fatto è che nessuno lo rivendica (anche se presto c'è chi lo farà e questa è l'ennesima anticipazione che faccio sul topic).
Lato studente si appoggerà sempre questa metodologia perchè è praticamente gratis (nessuno spostamento) e perchè in alcuni atenei c'è palesemente la possibilità di barare.
Ciò che Unimarconcino indica come voci sono invece la realtà: in alcune telematiche inserisci un documento di identità via PDF, ti punti la webcam addosso e compili 31 crocette. Se hai la rosa delle risposte davanti basta che la attacchi su un muro ed è fatta: lo sguardo sarà sempre rivolto allo schermo o quasi. A quel punto chi è che si metterà a visionare 1.000 ore di registrazioni? E anche se qualcuno lo facesse non troverà mai prove.
Lato università c'è molta perplessità sugli esami online, tanto che si dice che non supereranno gennaio. In ogni caso si stanno studiando software per non barare.
Insomma non c'è nessuna acredine nei confronti della modalità e nemmeno verso ciò che pensi, però ti invito a informarti meglio.
Entrando nel merito del tuo ragionamento ti segnalo che a parte qualche corso, specialmente in medicina e infermieristica, pochi hanno sempre richiesto la presenza.


Se un comportamento è legittimo, in quanto vi sono procedure e standard che garantiscono i criteri convenzionali e legali dell' esame tale da certificarne la qualità dello stesso in epoca covid, allora quei criteri saranno tanto validi anche dopo.




Il biglietto sul bus non si timbra a seconda del giorno, se viene considerata legittima e necessaria l'obliterazione oggi allora lo sarà anche domani.



Le attuali disposizioni sono transitorie, si capirà solo a inizio inverno se si continuerà in questo modo. Al volo potrei dirti che questa modalità verrà molto osteggiata dai professori delle statali e quindi chi continuerà ad attuarla (se ci sarà la possibilità) potrebbe giocarsi una parte della reputazione.
Come giustamente dice Davide il vero problema sono i concorsi e gli esami di abilitazione.


Sono convinto che la nostra Università non c'entri nulla col reportage, non ho letto tutto il dossier della Gabanelli ma quel che basta per affermarlo con serenità.



Cliccare sul link che ho pubblicato non costa niente: è un video da 5 minuti, giusto per farti capire in che paese siamo.


Non scordiamoci che dietro a questa scelta ci sono migliaia di morti in tutto il mondo, quindi invito a non scrivere cose a cuor leggero sul forum.



Assolutamente.
Prima deve venire il rispetto per le famiglie che hanno sofferto e i morti, questi discorsi sono tutti secondari e solo il tempo dirà chi aveva ragione.
Conosciamo le potenzialità della Marconi e del web ma sappiamo quanto "indietro" è l'Italia a livello di convincimento collettivo.
OFFLINE
Post: 14
Gender: Male
8/2/2020 9:44 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Buona domenica a tutti.

Iozzolino comprendo il tuo punto di vista ma non riesco a sposarne il ragionamento che vi è alla base.

La Gabanelli ha fatto il suo reportage sulle telematiche ma, leggendo le sue tesi, la Marconi ne è coinvolta in modo quasi accidentale, un'appendice accessoria rispetto agli elementi che convergono perlopiù su altre università.

Inoltre per quel che concerne lo svolgimento degli esami la giornalista punta l'indice sulla modalità a crocette.
Ora correggetemi pure ma non credo che questa esecuzione della prova sia in vigore da noi.

Pertanto perché dovremmo sentirci toccati?

La giornalista stessa, stando all'esame online in quanto tale, afferma che con l'avvento del Covid-19 tutte le università hanno fruito di questa possibilità concessa dalla tecnologia.

Ti rispondo sul punto in quanto mi hai sollecitato ma avrei preferito evitare perché il miglior modo per non dar risalto a tesi sbagliate ( o solo parzialmente corrette) è dar il giusto peso e quindi la giusta indifferenza.

Ho frequentato in passato un'università di matrice tradizionale molto rinomata: sia in Italia che all' estero.
Ebbene non vedo differenze degne di nota fra quell' università e l'Unimarconi.

I libri consigliati per lo studio sono i medesimi, la qualità della lezione è molto simile.
Cambia la solerzia della segreteria, di gran lunga più operosa e viva quella dell' Unimarconi e la possibilità per noi studenti lavoratori di poter seguire le lezioni senza stravolgimenti di vita.

Te lo dice uno che si è beccato dei 30 in una delle università di grido secondo i giornalisti e che se avesse potuto frequentare probabilmente sarebbe stato già laureato. Perciò mi interessano poco queste storielle.


Se poi si parla di marchio o brand confido nella maturità di noi tutti e quindi nella capacità di comprendere che non è l'esame online che porta, nell' immaginario collettivo, l'università sorta da 20 anni al pari con quella che ha 8 secoli di vita.

------------


Detto questo invito a focalizzarsi non sull' esame online in quanto tale ma sulle modalità di svolgimento dello stesso.
Offre molta più trasparenza di un esame orale dato di persona. Decine di studenti che ascoltano domande e risposte in diretta.
Registrazione sa parte dell' università.
La trasparenza è uno dei principi maggiormente riconosciuti e tutelati nell' agire pubblico. Perché considerarla un disvalore?

Sulle modalità tecniche basta imporre allo studente di alzare il volume del microfono al massimo, fissare unicamente la webcam, girare la webcam prima dell' inizio della sessione in modo da dimostrare di essere soli in stanza.

Tutte cose che negli esami Unimarconi si fanno già.

Quindi?

Non capisco onestamente dove sia il problema.

Tanto più che riterrei giusto pagare comunque una tassa ad esame per evitare che l'Università perda delle voci di ricavo.
Tanto lo studente avrebbe comunque un risparmio dei costi.

OFFLINE
Post: 23,373
Gender: Male
Admin
8/2/2020 10:03 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao Niurx.
Credo che il punto di vista di Iuzzolino (che condivido in gran parte fatta eccezione dell'"attacco" ad altre "telematiche") dipenda dalla nostra esperienza: siamo qui dal 2009 e ne abbiamo viste di cotte e di crude (situazione ben riassunta da UniMarconcino nel 13° post del topic).
Da quei tempi tutte le università in questione sono molto cresciute, quindi per me, da quel punto di vista, il problema non si pone, tanto che la Marconi stessa non ha più la dicitura "telematica". [SM=g2481269]
Ormai siamo talmente vaccinati agli attacchi indiscriminati alle "telematiche" (e più in generale alle pubbliche non statali) in cui la Marconi viene messa in mezzo senza cognizione di causa e completamente "a caso" che il servizio della Gabanelli non mi ha fatto né caldo né freddo. [SM=g1944682]
Una volta ci incazzavamo, scrivevamo alle redazioni, mettevamo alcuni giornalisti in pseudo-black list ([SM=g2481052]), adesso non ce ne può fregare di meno, perché sappiamo che alcune "telematiche" fra cui la Marconi hanno già superato molte statali per serietà e qualità.
Piuttosto sarà interessante vedere come reagiranno gli atenei: la Marconi di solito ha un modo di fare "all'inglese" rispetto ad altre università che lanciano saette e polemiche: risponde pacatamente con dati alla mano. [SM=g2481075]



"Se vuoi realizzare i tuoi più grandi sogni devi essere pronto ad affrontare i tuoi peggiori incubi"

"A meno che uno come te non ci tenga molto, niente andrà meglio o sarà risolto!"
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:05 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com