printprint
New Thread
Reply
 

Virus cinese:Coronavirus cosa sta succedendo nel mondo?

Last Update: 11/26/2020 6:33 PM
Author
Print | Email Notification    
9/24/2020 12:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 572
TdG
Re: Re: Re:
west4, 24/09/2020 12:26:


Si, ci si ammala e si muore di COVID ma non come ci dicono. Tutto per spaventare e mettere i popolini sotto controllo. Ci si ammala e si muore di altre cause ancora piu' del COVID come il cancro, l'infarto, l'ictus, incidenti stradali ma non si e mai fermato il mondo per queste cause.


Hai ragione sull'allarmismo. Per il resto, queste malattie o patologie non sono la stessa cosa e non ci sarebbe ragione di fermarsi. Il Covid è una malattia contagiosa, purtroppo.


[Edited by snorkeler 9/24/2020 12:47 PM]
9/24/2020 12:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31
Age: 64
Re: Re: Re: Re:
snorkeler, 9/24/2020 12:35 PM:


Hai ragione sull'allarmismo. Per il resto, queste malattie o patologie non sono la stessa cosa e non ci sarebbe ragione di fermarsi. Il Covid è una malattina contagiosa, purtroppo.




Ci si ammala e si muore pure dell'influenza stagionale che e' contagiosa. La mortalita' del COVID e influenza stagionale sara' piu' o meno la stessa. Ma non si sono fermate intere economie, scuole, sport., trasporti. Poi ci sono gli incidenti stradali che, nonostante tutte le precauzioni causano decina di migliaia di morti in un singolo paese e piu' della meta' sono stati uccisi da un'altra persona. Sarebbero ancora in vita se si fossero fermati tutte le auto, e altri veicoli.

9/24/2020 1:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 33,060
Moderatore
"Nel mese di marzo 2020 si registra in Italia il 49,4% di decessi in più rispetto al marzo 2019. È quanto rivela il Rapporto Istat sull'impatto dell'epidemia sulla mortalità, redatto insieme all'Istituto Superiore di Sanità, su un campione di 6.866 comuni (87% dei 7.904 complessivi)."

dati istat diffusi da Repubblica.it

avendo tempo di leggere, qui il rapporto Istat
9/24/2020 1:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,637
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Giandujotta.50, 9/24/2020 1:33 PM:

"Nel mese di marzo 2020 si registra in Italia il 49,4% di decessi in più rispetto al marzo 2019. È quanto rivela il Rapporto Istat sull'impatto dell'epidemia sulla mortalità, redatto insieme all'Istituto Superiore di Sanità, su un campione di 6.866 comuni (87% dei 7.904 complessivi)."

dati istat diffusi da Repubblica.it

avendo tempo di leggere, qui il rapporto Istat



Temo che i giornalisti vadano in circa di titoli facili, specialmente di questi tempi. Sarebbe piu' interessante sapere qual è la tendenza annuale, rispetto a diversi anni.

Simon
9/24/2020 2:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 33,060
Moderatore
La % è abastanza alta perchè non sia una coincidenza..

cmq nel rapporto istat che è diviso per regioni parla anche del decennio precedente...è solo molto lungo sono 27 pagine...io ho dato una scorsa qui e là...e avevo visto che parlava anche di quel dato ma non mi sono soffermata.

cmq le file ai crematori sono un dato.
forse l'ho già detto, mia mamma è mancata alla fine di dicembre 19 di polmonite (no sappiamo di che tipo)...quando a gennaio siamo andati per fare il certificato di morte ci è stato detto che non potevano farlo subito perchè a causa di un altissimo numero di decessi c'era da aspettare 10 giorni.
e anche questo è un altro dato.

9/24/2020 2:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,637
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Covid: in Campania da oggi obbligo mascherina all'aperto
De Luca firma l'ordinanza che contiene ulteriori misure per la prevenzione e la sicurezza

In Campania scatta da oggi l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto. A conclusione della riunione dell'Unità di Crisi, il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, ha firmato l'ordinanza che contiene ulteriori misure per la prevenzione e la sicurezza. Su tutto il territorio regionale, con decorrenza dal 24 settembre 2020 e fino al 4 ottobre 2020, "fatta salva l'adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza della rilevazione quotidiana dei dati epidemiologici della regione" ...

Fonte
9/24/2020 3:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,106
Location: MILANO
Age: 60
Re: Covid: in Campania da oggi obbligo mascherina all'aperto
(SimonLeBon), 24/09/2020 02:07 p. m.:

De Luca firma l'ordinanza che contiene ulteriori misure per la prevenzione e la sicurezza

In Campania scatta da oggi l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto. A conclusione della riunione dell'Unità di Crisi, il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, ha firmato l'ordinanza che contiene ulteriori misure per la prevenzione e la sicurezza. Su tutto il territorio regionale, con decorrenza dal 24 settembre 2020 e fino al 4 ottobre 2020, "fatta salva l'adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza della rilevazione quotidiana dei dati epidemiologici della regione" ...

Fonte




ma che senso ha se sono all'aperto e la gente è distante decine di metri? o è deserto?
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
9/24/2020 4:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 33,060
Moderatore
Re: Re: Covid: in Campania da oggi obbligo mascherina all'aperto
geremia60(2019), 24/09/2020 15:03:




ma che senso ha se sono all'aperto e la gente è distante decine di metri? o è deserto?



in una grande città è difficile stare a 10 metri dagli altri..
e se scappa uno starnuto le goccioline schizzano anche a molti metri di distanza..

meglio prevenire..
in fondo che ci costa? ora si va verso il freddo e la mascherina da ancora meno fastidio
9/24/2020 5:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,637
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Coronavirus: Ft, l'Italia tiene a bada la seconda ondata
'Si è adattata meglio di altri dopo una brutale prima fase'

L'Italia ha fatto tesoro della "dura lezione" dell'epidemia di coronavirus, abbattutasi a febbraio, riuscendo a gestire meglio di altri paesi europei la nuova emergenza e "tenendo sotto controllo" l'epidemia. Lo rileva il Financial Times, facendo il paragone con la situazione in Spagna, Francia e Regno Unito, in grave difficoltà. Il Ft cita alcuni esperti che elencano le ragioni della buona risposta italiana alla seconda ondata. Per Fabrizio Pregliasco, virologo dell'Università degli Studi di Milano, "l'Italia è in una situazione migliore rispetto ad altri Paesi perché siamo stati tra i primi al mondo ad affrontare l'uragano Covid". Il suo sistema sanitario e il governo hanno avuto più tempo per pianificare la sua risposta post-lockdown e l'eliminazione delle restrizioni è stata più graduale, consentendo al governo una maggiore agilità nel reintrodurre le restrizioni quando necessario.

...

Fonte
9/24/2020 5:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,637
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Coronavirus: Ft, l'Italia tiene a bada la seconda ondata
Una volta tanto l'Italia viene presa da esempio positivo, nel mondo.
Purtroppo sono eventi tragici, non c'è molto da rallegrarsi, ma è buono a sapersi.

Simon
9/24/2020 6:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 42
Location: AGRIGENTO
Age: 39
Re: Re:
(SimonLeBon), 24/09/2020 13:40:



Temo che i giornalisti vadano in circa di titoli facili, specialmente di questi tempi. Sarebbe piu' interessante sapere qual è la tendenza annuale, rispetto a diversi anni.

Simon



Interessante questo link..vi è un grafico che riporta i morti di 5 ann per tutte le cause..molto anomalo il 2020..

www.medicalfacts.it/2020/07/23/coronavirus-non-si-scherza-con-i...




9/24/2020 7:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,637
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Covid: in Campania da oggi obbligo mascherina all'aperto
La situazione cambia ancora e giustamente si prendono precauzioni aggiuntive.

Mentre le prospettive di cura migliorano decisamente, si parla di vaccini in fase 3 da piu' parti, il numero di contagi è ai massimi.


Simon

9/24/2020 8:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,106
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re: Covid: in Campania da oggi obbligo mascherina all'aperto
Giandujotta.50, 24/09/2020 04:29 p. m.:



in una grande città è difficile stare a 10 metri dagli altri..
e se scappa uno starnuto le goccioline schizzano anche a molti metri di distanza..

meglio prevenire..
in fondo che ci costa? ora si va verso il freddo e la mascherina da ancora meno fastidio



si, nelle grandi città , ma in grandi spazi aperti come le ville o piazze con poche persone e lontane che senso ha? Come chi la porta in macchina con finestrini chiusi nelle strade.. poco trafficate.. In russai si parla di un secondo vaccino, ma come... il primo non era efficace??
[Edited by geremia60(2019) 9/24/2020 8:44 PM]
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
9/24/2020 10:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 33,060
Moderatore
9/26/2020 2:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 102
Age: 14
youtu.be/ZInuUGe9Q90

Guardate questo video ed i numeri che snocciola questo professore.
Guardatelo però con la massima attenzione,imparzialità e ragionevolezza,tenendo conto che anche le ragioni altrui potrebbero avere un fondamento. Così come l'ho trovato ve lo trasmetto.
Ciao.
9/26/2020 2:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,128
Gioele.c, 26/09/2020 14:09:

https://youtu.be/ZInuUGe9Q90

Guardate questo video ed i numeri che snocciola questo professore.
Guardatelo però con la massima attenzione,imparzialità e ragionevolezza,tenendo conto che anche le ragioni altrui potrebbero avere un fondamento. Così come l'ho trovato ve lo trasmetto.
Ciao.

Troppe opinioni contrastanti!
9/26/2020 2:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,106
Location: MILANO
Age: 60
sono daccordo con i vaccini , ma va detto che ci sono dei rischi, un mio amico appena fatto il mercurio gli ha fatto effetto al cervello, gli è stata data riconosciuto il danno gli danno la pensione.

Vorrei comunque porre come informazione questo , visto che i vaccini sono imputati di causare Alzheimer e autismo .

Ecco le sostanze che si trovano nei vaccini usciti sul mercato negli ultimi cinque anni
Dal mercurio (thimerosal) – ancora utilizzato negli Stati Uniti – all’alluminio; dalla formaldeide all’estratto di feto di mucca; dalle cellule di rene di scimmia ai frammenti di insetti, alle cellule di feti abortiti (Mrc-5). E poi: siero di vitello, linee cellulari diploidi umane, terreni di coltura modificati, etanolo, glutammato.
Alcune sono sostanze da maneggiare con cura (mercurio), altre sono presenti nella lista nera dei cancerogeni, indice Iard (alluminio, formaldeide, etanolo). Altre sembrano più innocue – proteine dell’uovo, caseina, lattosio, lieviti, bicarbonato – a meno di non esserne allergici.
Si trovano tanti additivi nei vaccini. Perfino Dna non umano, di maiale.
Chi lo dice? Non c’è bisogno di scomodare i complottisti o chissà quale 007, basta sfogliare l’appendice B del rapporto vaccini del Cdc, Centers for Disease Control and Prevention, istituzione a metà fra il nostro Istituto superiore di sanità e la nostra Aifa. (Link al sito del cdc www.cdc.gov/.../downl.../appendices/appdx-full-b.pdf, da pag 9 a pag 12).
Curioso: il glutammato, bandito dalle minestre con l’accusa di contribuire all’insorgere della Sla, si può iniettatare con l’antivaricella. Da adulti e anziani diffidiamo del dado da brodo perché non si sa mai ma ai neonati misceliamo il glutammato col vaccino.
E che dire della formaldeide? Messa all’indice dall’agenzia per la ricerca sul cancro (IARC), probabile concausa di tumori del midollo osseo e del naso; stock di prodotti per capelli ritirati dal mercato nonostante la presenza di formaldeide sia stata riscontrata in piccole percentuali, eppure è presente nell’antimeningococco C e Y nel trivalente (difterite, tetano, pertosse).
Ma sentite questa: nell’antiinfluenzale – vaccino considerato pressoché inutile da Cochrane che ne ha svolto analisi su trent’anni, cliccate qui blog.ilgiornale.it/.../influenza-quanto-serve.../...– compaiono ben tre antibiotici, gentamicina, neomicina e kanamicina fosfato. Ma non dovevamo stare attenti dall’eccesso di antibiotici? E quando sono state avvisate le donne incinte alle quali ormai il vaccino è raccomandatissimo? Ma ancora peggio è la neomicina contenuta nell’antiepatite B: proprio l’antibiotico che i pediatri sconsigliano di dare per bocca ai bambini sotto i sei mesi viene, con il vaccino, iniettato intramuscolo a 60 giorni (!) Qui www.drugs.com/cdi/neomycin-tablets.html
Non solo. L’antibiotico kanamicina è presente – assieme all’alluminio e al terreno di coltura dell’Escherichia Coli – anche nei due vaccini contro il meningococco B (!)
Il più ridondante è sicuramente il quadrivalente MMRV (morbillo, rosolia, parotite, varicella), fra colture di cellule embrionali di pulcino, di cellule diploidi e fibloblasti umani, e cellule MRC-5 (di feti abortiti); i frammenti di rene di scimmia compaiono nell’antipolio; il dna del maiale si distingue nell’antirotavirus e le cellule di insetto in un vaccino antipapilloma.
Ripugnante? Soprattutto il fatto di non saperlo.
PS. I vaccini presi in esame sono usciti sul mercato negli ultimi cinque anni, dal 2010 al 2015. L’elenco si riferisce a quelli utilizzati negli Usa ma la gran parte è impiegata anche da noi. Cliccate qui www.seremi.it/.../files/SCHEDE_VACCINI_2014.pdf a pagina 61 e 62.
Nei vaccini italiani non è più usato il Thimerosal.
Altra considerazione: qualcuno obbietterà che le proteine estranee (mucca, maiale, insetto) e le sostanze tossiche sono presenti in piccole quantità (però vorremmo essere avvisati, grazie), ma queste piccole quantità nei bambini vengono ripetute diverse volte proprio perché il loro sistema immunitario è immaturo. Infatti, il vaccino anti pneumococco nell’adulto è somministrato una volta sola, nel bambino 4 volte www.drugs.com/dosage/prevnar-13.html
blog.ilgiornale.it/.../2016/11/19/dentro-i-vaccini/
[Edited by geremia60(2019) 9/26/2020 2:43 PM]
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
9/26/2020 5:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 102
Age: 14
Re:
Wanderlust!, 26/09/2020 14:36:

Troppe opinioni contrastanti!



Che le opinioni possano essere contrastanti ci può stare,perchè comunque nessuna opinione è immune da altre opinioni differenti.
Quello che a me interessava mettere in rilievo,seppur trovato interessanti le riflessioni del professore,sono i numeri.
Il resto mi interessa relativamente perchè appunto opinioni personali che si possono condividere come no.
Ciao

9/26/2020 5:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 33,060
Moderatore

Si sono d'accordo con Gioele, i numeri sono impressionanti...
se non è stato un asteroide, come abbiamo avuto tutti questi morti in piu?
coincidenza negativa di n.mila ause o meno, mettere una mascherina mi costa poco..
9/26/2020 5:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 102
Age: 14
Re:
geremia60(2019), 26/09/2020 14:40:

sono daccordo con i vaccini , ma va detto che ci sono dei rischi, un mio amico appena fatto il mercurio gli ha fatto effetto al cervello, gli è stata data riconosciuto il danno gli danno la pensione.

Vorrei comunque porre come informazione questo , visto che i vaccini sono imputati di causare Alzheimer e autismo .

Ecco le sostanze che si trovano nei vaccini usciti sul mercato negli ultimi cinque anni
Dal mercurio (thimerosal) – ancora utilizzato negli Stati Uniti – all’alluminio; dalla formaldeide all’estratto di feto di mucca; dalle cellule di rene di scimmia ai frammenti di insetti, alle cellule di feti abortiti (Mrc-5). E poi: siero di vitello, linee cellulari diploidi umane, terreni di coltura modificati, etanolo, glutammato.
Alcune sono sostanze da maneggiare con cura (mercurio), altre sono presenti nella lista nera dei cancerogeni, indice Iard (alluminio, formaldeide, etanolo). Altre sembrano più innocue – proteine dell’uovo, caseina, lattosio, lieviti, bicarbonato – a meno di non esserne allergici.


Interessante Geremia!
Peraltro un altro professore diceva che in Italia i vaccini non sono più testati da decenni ormai...Personalmente oltretutto io sono tra quelli che non ha nulla contro i vaccini. Ma se la salute va salvaguardata davvero penso sia utile sapere,i vaccini di ultima generazione in particolare,che cosa contengono.Informarsi è un diritto di tutti penso. In particolare quando si tratta di salvaguardare la salute.
Ciao e grazie per l'ulteriore contributo.
Si trovano tanti additivi nei vaccini. Perfino Dna non umano, di maiale.
Chi lo dice? Non c’è bisogno di scomodare i complottisti o chissà quale 007, basta sfogliare l’appendice B del rapporto vaccini del Cdc, Centers for Disease Control and Prevention, istituzione a metà fra il nostro Istituto superiore di sanità e la nostra Aifa. (Link al sito del cdc www.cdc.gov/.../downl.../appendices/appdx-full-b.pdf, da pag 9 a pag 12).
Curioso: il glutammato, bandito dalle minestre con l’accusa di contribuire all’insorgere della Sla, si può iniettatare con l’antivaricella. Da adulti e anziani diffidiamo del dado da brodo perché non si sa mai ma ai neonati misceliamo il glutammato col vaccino.
E che dire della formaldeide? Messa all’indice dall’agenzia per la ricerca sul cancro (IARC), probabile concausa di tumori del midollo osseo e del naso; stock di prodotti per capelli ritirati dal mercato nonostante la presenza di formaldeide sia stata riscontrata in piccole percentuali, eppure è presente nell’antimeningococco C e Y nel trivalente (difterite, tetano, pertosse).
Ma sentite questa: nell’antiinfluenzale – vaccino considerato pressoché inutile da Cochrane che ne ha svolto analisi su trent’anni, cliccate qui blog.ilgiornale.it/.../influenza-quanto-serve.../...– compaiono ben tre antibiotici, gentamicina, neomicina e kanamicina fosfato. Ma non dovevamo stare attenti dall’eccesso di antibiotici? E quando sono state avvisate le donne incinte alle quali ormai il vaccino è raccomandatissimo? Ma ancora peggio è la neomicina contenuta nell’antiepatite B: proprio l’antibiotico che i pediatri sconsigliano di dare per bocca ai bambini sotto i sei mesi viene, con il vaccino, iniettato intramuscolo a 60 giorni (!) Qui www.drugs.com/cdi/neomycin-tablets.html
Non solo. L’antibiotico kanamicina è presente – assieme all’alluminio e al terreno di coltura dell’Escherichia Coli – anche nei due vaccini contro il meningococco B (!)
Il più ridondante è sicuramente il quadrivalente MMRV (morbillo, rosolia, parotite, varicella), fra colture di cellule embrionali di pulcino, di cellule diploidi e fibloblasti umani, e cellule MRC-5 (di feti abortiti); i frammenti di rene di scimmia compaiono nell’antipolio; il dna del maiale si distingue nell’antirotavirus e le cellule di insetto in un vaccino antipapilloma.
Ripugnante? Soprattutto il fatto di non saperlo.
PS. I vaccini presi in esame sono usciti sul mercato negli ultimi cinque anni, dal 2010 al 2015. L’elenco si riferisce a quelli utilizzati negli Usa ma la gran parte è impiegata anche da noi. Cliccate qui www.seremi.it/.../files/SCHEDE_VACCINI_2014.pdf a pagina 61 e 62.
Nei vaccini italiani non è più usato il Thimerosal.
Altra considerazione: qualcuno obbietterà che le proteine estranee (mucca, maiale, insetto) e le sostanze tossiche sono presenti in piccole quantità (però vorremmo essere avvisati, grazie), ma queste piccole quantità nei bambini vengono ripetute diverse volte proprio perché il loro sistema immunitario è immaturo. Infatti, il vaccino anti pneumococco nell’adulto è somministrato una volta sola, nel bambino 4 volte www.drugs.com/dosage/prevnar-13.html
blog.ilgiornale.it/.../2016/11/19/dentro-i-vaccini/




New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:45 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com