New Thread
Reply
 

Virus cinese:Coronavirus cosa sta succedendo nel mondo?

Last Update: 9/24/2021 5:28 PM
Author
Print | Email Notification    
7/25/2021 8:48 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,894
Moderatore
Una autentica scelta di civiltà sarebbe di permettere ai dubbiosi di fare gli esami preventivi prima di fare il vaccino che, a causa del tempo ridotto della sperimentazione (e il tempo non se lo può comprare nessuno) non può escludere conseguenze gravi.

Per esempio avrebbe risparmiato un dolore atroce alla famiglia di Camilla, la diciottenne ligure morta dopo il vaccino per una patologia congenita di cui non era a conoscenza e che era incompatibile con quel medicinale.
Insomma, molti chiedono solo sicurezza.

Invece virologi come Burioni, sanno offrire solo assicurazioni come quella twittata nei giorni scorsi:
"Propongo una colletta per pagare ai novax gli abbonamenti Netflix per quando dal 5 agosto saranno agli arresti domiciliari chiusi in casa come dei sorci"

www.ilgiornale.it/news/cronache/no-vax-casa-sorci-codacons-prepara-lesposto-contro-burioni-1964...

ma forse i virologi non devono fare il giuramento di Ippocrate.
7/25/2021 9:53 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,243
TdG

Chi evita la vaccinazione ha una protezione dal contagio dello zero per cento



Giordano dice palesemente il falso, dal momento che i DPI fermano eccome il contagio


La ricerca ha evidenziato che al diminuire dell'esposizione al contagio, la carica virale dei pazienti arrivati in Pronto Soccorso si è man mano ridotta fino a essere mille volte inferiore rispetto a marzo; in parallelo, anche la gravità della malattia si è ridotta. Lo studio ribadisce quindi l’importanza di contenere l'esposizione al contagio del coronavirus con mascherine e distanziamento fisico per ridurre la trasmissione del virus, dunque, ma anche la sua carica virale. Venendo a contatto con una carica virale più bassa, spiegano gli esperti, diminuisce anche la probabilità di comparsa di una malattia con manifestazioni cliniche gravi. A conferma di questa tesi i ricercatori apportano dati clinici da un ampio campione di pazienti.



tg24.sky.it/salute-e-benessere/2020/10/21/covid-carica-virale-ma...

Mascherine e distanziamento abbassano di 1000 volte la carica virale, qui lo studio di riferimento:


www.clinicalmicrobiologyandinfection.com/article/S1198-743X(20)30617-0/...


Quindi sì, checché ne dica Giordano (che non è un medico), i contagi si fermano efficacemente anche senza vaccino.
Il problema sono i "viziosi insofferenti alla mascherina", che, incapaci di rinunciare a ristorante e feste, ergono come vessillo il vaccino, pur di andare in giro sbracati.
[Edited by Chameleon. 7/25/2021 9:54 AM]
7/25/2021 10:23 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 43,074
Location: PINEROLO
Age: 51
TdG
Re:
Chameleon., 7/25/2021 9:53 AM:


Chi evita la vaccinazione ha una protezione dal contagio dello zero per cento



Giordano dice palesemente il falso, dal momento che i DPI fermano eccome il contagio


La ricerca ha evidenziato che al diminuire dell'esposizione al contagio, la carica virale dei pazienti arrivati in Pronto Soccorso si è man mano ridotta fino a essere mille volte inferiore rispetto a marzo; in parallelo, anche la gravità della malattia si è ridotta. Lo studio ribadisce quindi l’importanza di contenere l'esposizione al contagio del coronavirus con mascherine e distanziamento fisico per ridurre la trasmissione del virus, dunque, ma anche la sua carica virale. Venendo a contatto con una carica virale più bassa, spiegano gli esperti, diminuisce anche la probabilità di comparsa di una malattia con manifestazioni cliniche gravi. A conferma di questa tesi i ricercatori apportano dati clinici da un ampio campione di pazienti.



tg24.sky.it/salute-e-benessere/2020/10/21/covid-carica-virale-ma...

Mascherine e distanziamento abbassano di 1000 volte la carica virale, qui lo studio di riferimento:

...


Quindi sì, checché ne dica Giordano (che non è un medico), i contagi si fermano efficacemente anche senza vaccino.
Il problema sono i "viziosi insofferenti alla mascherina", che, incapaci di rinunciare a ristorante e feste, ergono come vessillo il vaccino, pur di andare in giro sbracati.



Mi sa che la premura con cui si vuole propagandare la vaccinazione fa dimenticare l'efficacia indiscussa dei tre metodi di base, a bassissimo costo e alla portata di tutti:

1. Distanziamento sociale
2. Uso delle mascherine
3. Pulizia e disinfezione

Applicando tutto questo in modo sistematico, in teoria non servirebbe alcun vaccino, perchè il virus non si teletrasporta nei polmoni di nessuno, se non nei film di fantascienza!

Simon
7/25/2021 10:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,243
TdG
Esattamente

Per andare incontro ai "bambini che mettono le mani in bocca quando mangiano la marmellata", si punta sul vaccino, mentre gli adulti sanno che basta mangiare con un medium diverso dalle mani (cucchiaino) per evitare infezioni.

E pensare che sarebbe bastato un lockdown totale di un mese a livello mondiale (fatto sul serio con controlli anche in famiglia e multe salatissime) per fermare davvero tutto e far spegnere il virus nei corpi degli ultimi contagiati.
7/25/2021 10:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 43,074
Location: PINEROLO
Age: 51
TdG
Re:
Chameleon., 7/25/2021 10:26 AM:

Esattamente

Per andare incontro ai "bambini che mettono le mani in bocca quando mangiano la marmellata", si punta sul vaccino, mentre gli adulti sanno che basta mangiare con un medium diverso dalle mani (cucchiaino) per evitare infezioni.

E pensare che sarebbe bastato un lockdown totale di un mese a livello mondiale (fatto sul serio con controlli anche in famiglia e multe salatissime) per fermare davvero tutto e far spegnere il virus nei corpi degli ultimi contagiati.



Esatto, ma quando lo dico anch'io, improvvisamente diventa tutto molto difficile o impossibile.
E' piu' facile fermare interi settori di attività per 2 anni e poi vaccinare 2 o 3 volte tutta la popolazione mondiale? Mah

Simon
7/25/2021 11:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,866
Moderatore
Chameleon., 25/07/2021 09:53:


Chi evita la vaccinazione ha una protezione dal contagio dello zero per cento



Giordano dice palesemente il falso, dal momento che i DPI fermano eccome il contagio


La ricerca ha evidenziato che al diminuire dell'esposizione al contagio, la carica virale dei pazienti arrivati in Pronto Soccorso si è man mano ridotta fino a essere mille volte inferiore rispetto a marzo; in parallelo, anche la gravità della malattia si è ridotta. Lo studio ribadisce quindi l’importanza di contenere l'esposizione al contagio del coronavirus con mascherine e distanziamento fisico per ridurre la trasmissione del virus, dunque, ma anche la sua carica virale. Venendo a contatto con una carica virale più bassa, spiegano gli esperti, diminuisce anche la probabilità di comparsa di una malattia con manifestazioni cliniche gravi. A conferma di questa tesi i ricercatori apportano dati clinici da un ampio campione di pazienti.



tg24.sky.it/salute-e-benessere/2020/10/21/covid-carica-virale-ma...

Mascherine e distanziamento abbassano di 1000 volte la carica virale, qui lo studio di riferimento:


www.clinicalmicrobiologyandinfection.com/article/S1198-743X(20)30617-0/...


Quindi sì, checché ne dica Giordano (che non è un medico), i contagi si fermano efficacemente anche senza vaccino.
Il problema sono i "viziosi insofferenti alla mascherina", che, incapaci di rinunciare a ristorante e feste, ergono come vessillo il vaccino, pur di andare in giro sbracati.


Nemmeno io e te siamo medici, non a caso citiamo il parere delle autorità mediche, le quali però appunto, se escludi le voci isolate, raccomandano (in un coro assordante) di vaccinarsi.

Evidentemente Giordano intendeva protezione dal punto di vista delle difese immunitarie, e ha ragione. La differenza è la stessa che passa fra erigere delle mura a difesa di una città, e affrontare un esercito armato una volta che sia riuscito in qualche maniera a entrare. I DPI sono una barriera invalicabile? O, per fattori quali disattenzione del portatore, parziale inadeguatezza dei DPI o di alcuni di essi, o magari in dipendenza dalle condizioni al contorno (es. in un ambiente contaminato) che possono vanificare la protezione offerta dai DPI, non lo sono? Abbiamo mai letto di notizie di persone che hanno contratto il virus pur giurando di aver indossato la mascherina nel modo giusto?

C'è ragione di credere che affidarsi ai soli DPI sia altrettanto scriteriato della pretesa di affidarsi ai soli vaccini? Di nuovo, le autorità sanitarie cosa dicono di fare?

Vorrei anche chiarire il mio punto di vista su feste e ristoranti, perché si passa con disinvoltura da un punto di vista del tutto personale ad un giudizio etico o qualcosa che ci passa vicino. Primo, le feste e i ristoranti non sono le uniche occasioni di assembramento, lo sono anche le file agli sportelli postali, i supermercati, i mezzi pubblici e le conferenze culturali, può esserlo ad esempio anche un meeting di presentazione dell'opera prima di un poeta emergente, o la consegna di un premio letterario. Puoi farla anche online è vero, ma dobbiamo chiederci se è ciò che la maggioranza degli interessati preferisce o desidera. Questo ci porta al secondo e più importante punto: non è che dobbiamo demonizzare feste e ristoranti come fossero conviti orgiastici, sono luoghi ed eventi del tutto normali e comuni. C'è chi ama poco o niente le occasioni di aggregazione sociale, di quelle che prevedono la vicinanza fisica intendo, chi le apprezza nella giusta misura, e chi non riesce a farne a meno, e nessuno di questi deve a mio avviso essere fatto oggetto del nostro biasimo. Il mondo non è a misura di Cham o di ELL, non dobbiamo ritenerci migliori o peggiori degli altri, siamo semplicemente diversi.

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

"Parlando francamente, gli ex membri ostili oscurano invariabilmente la verità. Invariabilmente ingigantiscono incidenti minori e li trasformano in grandi incidenti”. - John Gordon Melton, dipartimento di Studi Religiosi dell’Università della California; contendingforthefaith.org, The Experts Speak–John Gordon Melton, Ph.D., 1995.
7/25/2021 11:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,243
TdG
C'è una netta differenza, perché feste e ristoranti richiedono la mascherina abbassata per bere e mangiare, tutte le altre attività si possono svolgere con la mascherina.
Io stesso non ho mai tolto la mascherina durante le mie lezioni: ho però rinunciato a mangiare a mensa, pur di tenere la mascherina.


sono luoghi ed eventi del tutto normali e comuni



Anche andare a escort lo è (lasciamo da parte il giudizio etico che non c'entra niente), ma non è indispensabile: per secoli l'uomo ne ha fatto a meno, non mi pare sia morto qualcuno senza.

Se in Africa vedo proliferare un'infezione, mi adopero per insegnare comportamenti atti a frenare quell'infezione, non vado come un pazzo a iniettare medicinali.
E' il classico ragionamento dell'insegnare a pescare invece che distribuire pesce.
[Edited by Chameleon. 7/25/2021 11:18 AM]
7/25/2021 11:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,866
Moderatore

Articolo (un po' datato, ma non mi risulta smentito) di AdnKronos che spiega perché mascherine e distanziamento possono (al pari dei vaccini) creare un falso senso di sicurezza se immaginati come una panacea:

www.google.it/amp/s/www.adnkronos.com/ecco-perche-mascherine-e-distanze-non-bastano-nuovo-studio_2WoHspefsKrf9tXd6nyGdx/...

Si tratta di uno studio condotto da un pool di atenei (Università di tecnologia Vienna, Università della Florida, la Sorbona di Parigi, la Clarkson University (Usa) e il Mit di Boston) che approfondisce il noto effetto di propagazione e di resistenza nell'ambiente delle droplets.

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

"Parlando francamente, gli ex membri ostili oscurano invariabilmente la verità. Invariabilmente ingigantiscono incidenti minori e li trasformano in grandi incidenti”. - John Gordon Melton, dipartimento di Studi Religiosi dell’Università della California; contendingforthefaith.org, The Experts Speak–John Gordon Melton, Ph.D., 1995.
7/25/2021 11:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,866
Moderatore
Chameleon., 25/07/2021 11:15:

C'è una netta differenza, perché feste e ristoranti richiedono la mascherina abbassata per bere e mangiare, tutte le altre attività si possono svolgere con la mascherina.
Io stesso non ho mai tolto la mascherina durante le mie lezioni: ho però rinunciato a mangiare a mensa, pur di tenere la mascherina.


sono luoghi ed eventi del tutto normali e comuni



Anche andare a escort lo è, ma non è indispensabile



Forse dovremmo chiederci se contribuiamo a offrire un giudizio equilibrato, sia della questione che di noi stessi, istituendo simili raffronti.
[Edited by EverLastingLife 7/25/2021 11:30 AM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

"Parlando francamente, gli ex membri ostili oscurano invariabilmente la verità. Invariabilmente ingigantiscono incidenti minori e li trasformano in grandi incidenti”. - John Gordon Melton, dipartimento di Studi Religiosi dell’Università della California; contendingforthefaith.org, The Experts Speak–John Gordon Melton, Ph.D., 1995.
7/25/2021 11:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,243
TdG
La paura del giudizio altrui è sempre un freno (vedi il Burioni che parla di sorci con disprezzo), ma come cristiani sappiamo bene che il giudizio altrui non deve offuscare le scelte, e che la sicurezza di stare in casa e usare i DPI non ha controindicazioni e vale più di una pizza o dei rischi del vaccino.

Poi sì, nessuno è morto senza ristorante o gelato, che posso tranquillamente sostituire alle escort dell'esempio in quanto a "necessità".

Per le mascherine, è egoistico non indossarle: l'azione risulta più efficace nel bloccare il virus da chi le indossa verso l'esterno, meno per chi le indossa per proteggersi dall'esterno.
Quindi si torna sempre lì: chi non le indossa è un incosciente, perché mette a rischio gli altri.

Esistono studi anche sull'effetto paradosso del vaccino: "sono vaccinato, quindi sono a posto e posso andare in giro sbracato", in questo momento non ho tempo per recuperarli.



7/25/2021 12:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,866
Moderatore
Chameleon., 25/07/2021 11:47:

La paura del giudizio altrui è sempre un freno (vedi il Burioni che parla di sorci con disprezzo), ma come cristiani sappiamo bene che il giudizio altrui non deve offuscare le scelte, e che la sicurezza di stare in casa e usare i DPI non ha controindicazioni e vale più di una pizza o dei rischi del vaccino.

Poi sì, nessuno è morto senza ristorante o gelato, che posso tranquillamente sostituire alle escort dell'esempio in quanto a "necessità".

Per le mascherine, è egoistico non indossarle: l'azione risulta più efficace nel bloccare il virus da chi le indossa verso l'esterno, meno per chi le indossa per proteggersi dall'esterno.
Quindi si torna sempre lì: chi non le indossa è un incosciente, perché mette a rischio gli altri.

Esistono studi anche sull'effetto paradosso del vaccino: "sono vaccinato, quindi sono a posto e posso andare in giro sbracato", in questo momento non ho tempo per recuperarli.







Questo è forse il tuo errore, immaginare che uno vada a prendersi la pizza solo per il piacere della pizza. Il ristorante ha anche un valore sociale evidente, come l'ha la festa, il picnic o la partita di calcio o anche, in un senso diverso, ce l'hanno le adunanze e le assemblee. I pasti comunitari sono anche un elemento ricorrente nelle scritture. I discepoli di Cristo dopo la Pentecoste mangiavano insieme (Atti 2:42), come facevano i dodici apostoli, Gesù stesso ai vari banchetti cui fu invitato, gli ebrei dell'AT, eccetera. Questo non è consentito o consigliabile in questo momento, d'accordo, ma occhio a non demonizzare abitudini del tutto connaturate all'uomo, le descrivete come fossero delle stravaganze. Anche passando questa mentalità rischiamo di propagare una cattiva testimonianza. Qualcuno al contrario potrebbe dire o pensare che stravagante è il rifiuto del contatto sociale non strettamente indispensabile, come sottilmente pare di leggere da certi commenti, dato che volersi aggregare ad altri è fiosologico, socialmente utile e anche cristiano. Non è neppure vero che sia necessario abbassare le mascherine alle feste, c'è chi ci va per il piacere della compagnia e basta, senza toccare cibo o bevanda, così come non occorre togliere la mascherina per ballare, suonare, cantare, fare una battuta o raccontare un'esperienza.

Lo studio che ho citato serve a evitare l'illusione che i DPI bastino ad arginare la pandemia per sè e per gli altri, non sono che una delle armi del nostro arsenale, una delle principali, ma non l'unica, come le autorità sanitarie dimostrano, raccomandando i vaccini a tappeto.
[Edited by EverLastingLife 7/25/2021 12:10 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

"Parlando francamente, gli ex membri ostili oscurano invariabilmente la verità. Invariabilmente ingigantiscono incidenti minori e li trasformano in grandi incidenti”. - John Gordon Melton, dipartimento di Studi Religiosi dell’Università della California; contendingforthefaith.org, The Experts Speak–John Gordon Melton, Ph.D., 1995.
7/25/2021 12:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,243
TdG
Ovviamente sto parlando in questa specifica circostanza: siamo in pandemia, non è tempo di pensare a ristoranti e varie e bisogna azzerare il loro valore, altrimenti si diventa come la moglie di Lot.
7/25/2021 1:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,295
Re:
EverLastingLife, 25/07/2021 11:27:


Articolo (un po' datato, ma non mi risulta smentito) di AdnKronos che spiega perché mascherine e distanziamento possono (al pari dei vaccini) creare un falso senso di sicurezza se immaginati come una panacea:

www.google.it/amp/s/www.adnkronos.com/ecco-perche-mascherine-e-distanze-non-bastano-nuovo-studio_2WoHspefsKrf9tXd6nyGdx/...

Si tratta di uno studio condotto da un pool di atenei (Università di tecnologia Vienna, Università della Florida, la Sorbona di Parigi, la Clarkson University (Usa) e il Mit di Boston) che approfondisce il noto effetto di propagazione e di resistenza nell'ambiente delle droplets.




È appunto quello che mi stavo chiedendo, dato che Cham afferma che per fermare il virus basta usare i DPI correttamente. Ma siamo sicuri che anche con queste protezioni non ci siano “casi fatali”? Non credo sia possibile fare una statistica del genere, ma appunto vorrei capire perché Cham pensa che il rapporto rischio/beneficio sia migliore rispetto ai vaccini.
7/25/2021 2:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 43,074
Location: PINEROLO
Age: 51
TdG
Re:
Concordo sia sulla necessità di riprendere i ritmi normali, che anche sulla bontà di uno stile di vita semplice e consapevole.

Sono appena stato in ferie e siamo stati al ristorante, sia all'aperto che al coperto. Abbiamo rispettato i distanziamenti e usato le mascherine. Tutto bene anche senza vaccino.

Simon
7/25/2021 2:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 43,074
Location: PINEROLO
Age: 51
TdG
Re: Re:
Wanderlust!, 7/25/2021 1:59 PM:




È appunto quello che mi stavo chiedendo, dato che Cham afferma che per fermare il virus basta usare i DPI correttamente. Ma siamo sicuri che anche con queste protezioni non ci siano “casi fatali”? Non credo sia possibile fare una statistica del genere, ma appunto vorrei capire perché Cham pensa che il rapporto rischio/beneficio sia migliore rispetto ai vaccini.



Caro Wander,
le mascherine bloccano fisicamente l'entrata del virus nelle vie respiratorie, per questo sono "sicure".

Il vaccino non blocca l'accesso al virus, ma prepara l'organismo a convicerci e sconfiggerlo, dopo che ti sarai infettato.
A motivo delle varianti, non esiste un vaccino efficace al 100% ma va ricontrollato di volta in volta.
Le mascherine e il distanziamento invece funzionano contro qualunque variante.

Simon
7/25/2021 2:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,243
TdG
Re: Re:
Wanderlust!, 25/07/2021 13:59:




È appunto quello che mi stavo chiedendo, dato che Cham afferma che per fermare il virus basta usare i DPI correttamente. Ma siamo sicuri che anche con queste protezioni non ci siano “casi fatali”? Non credo sia possibile fare una statistica del genere, ma appunto vorrei capire perché Cham pensa che il rapporto rischio/beneficio sia migliore rispetto ai vaccini.



Per lo stesso motivo per cui l'astinenza sessuale e l'uso di preservativi sono un provvedimento migliore e senza rischi rispetto ai contraccettivi chimici.

Anche perché la mascherina e il distanziamento (così come astinenza e preservativi) ti proteggono da innumerevoli malattie, non solo dal covid.
[Edited by Chameleon. 7/25/2021 2:04 PM]
7/25/2021 2:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,243
TdG
Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 25/07/2021 14:02:



A motivo delle varianti, non esiste un vaccino efficace al 100% ma va ricontrollato di volta in volta.
Le mascherine e il distanziamento invece funzionano contro qualunque variante.





Esatto, anche questo è un punto fondamentale.
7/25/2021 2:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,894
Moderatore
Re: Re:
Wanderlust!, 25/07/2021 13:59:




È appunto quello che mi stavo chiedendo, dato che Cham afferma che per fermare il virus basta usare i DPI correttamente. Ma siamo sicuri che anche con queste protezioni non ci siano “casi fatali”? Non credo sia possibile fare una statistica del genere, ma appunto vorrei capire perché Cham pensa che il rapporto rischio/beneficio sia migliore rispetto ai vaccini.



forse perchè anche da vaccinato se voglio essere certo di avere ridotto al massimo le possibilità di contagio si devono comunque tenere mascherine distanziamento e igiene.
Leggi qui, dalle note informative del pdf che si riceve quando si prenota, al paragrafo: Durata della protezione e imitazioni dell'efficacia del vaccino:


[Edited by Giandujotta.50 7/25/2021 2:14 PM]
7/25/2021 2:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 43,074
Location: PINEROLO
Age: 51
TdG
Re: Re: Re:
Giandujotta.50, 7/25/2021 2:09 PM:



forse perchè anche da vaccinato se voglio essere certo di avere ridotto al massimo le possibilità di contagio si devono comunque tenere mascherine distanziamento e igiene.
Leggi qui, dalle note informative del pdf che si riceve quando si prenota, al paragrafo: Durata della protezione e imitazioni dell'efficacia del vaccino:



Egregia,

se per sviluppare il vaccino in fretta e furia hanno dovuto forzatamente saltare intere fasi durante lo sviluppo, poi è ovvio che il tutto si tramuta in un certo rischio.

Per questo dico che è un vaccino di stampo politico-machiavellico, dove a decidere è stata la politica e non la scienza, prendendo per scontato che i risultati della vaccinazione saranno superiori ai suoi danni.

Simon
7/25/2021 2:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,894
Moderatore


"Covid, positivi 20 membri dell'equipaggio dell'Amerigo Vespucci
La Marina fa sapere che sono tutti vaccinati. Prevista sosta a La Spezia per isolamento di 10 giorni!

L'equipaggio a bordo è composto da 360 persone.

L'intero equipaggio di Nave Vespucci "ha aderito alla campagna vaccinale della Difesa e ben prima dell'inizio della campagna aveva completato il doppio ciclo di vaccinazione". Lo spiega la Marina Militare in una nota aggiungendo che "in linea col protocollo della Forza Armata per impedire la diffusione del Covid, continueranno con regolarità i controlli periodici". Al termine del periodo di isolamento dei 20 positivi, verrà eseguito nuovo controllo e la campagna allievi verrà ripresa "appena possibile". "La Marina Militare - si legge ancora - ha da tempo adottato procedure molto rigorose sulla prevenzione e sul controllo della diffusione del Covid-19, che le hanno consentito di continuare a operare senza soluzione di continuità, con la massima attenzione alla sicurezza del proprio personale nel corso di tutta l'emergenza dovuta alla pandemia da Covid-19". "

il resto dell'articolo qui:
www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2021/07/25/covid-positivi-20-membri-dellequipaggio-dellamerigo-vespucci_9fac69b9-ea97-494d-b155-8b02cef7f...


ora vorrei capire come caspita hanno fatto questi a contagiarsi!
idem come la nave della marina inglese segnalata qualche giorno fa.
Mi vengono i dubbi sui tamponi...
magari sono falsi positivi..
ma se si dovesse accertare questo, cadrebbero i miliardi di contagiati..

meno male che hanno deciso di cambiare i parametri per decretare i colori delle zone: solo piu i nr degli ospedali
[Edited by Giandujotta.50 7/25/2021 2:48 PM]
New Thread
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:49 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com