printprint
New Thread
Reply
 

"Le cattive compagnie corrompono I sani principi morali" (1 Cor. 15:33)

Last Update: 1/14/2020 8:21 AM
Author
Print | Email Notification    
1/12/2020 11:25 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,364
Location: MILANO
Age: 18
Re: Re:
(SimonLeBon), 12/01/2020 10.57:



Caro Johnny,

non so chi è questo "assistente", ma per forza di cose la situazione è proprio quella.
Ogni cristiano decide per la propria vita e influenza chi gli sta attorno.
Cosa succederà domani... lo sa il buon Dio!

Simon

Questo è il discorso:
www.jw.org/it/biblioteca-digitale/video/?item=pub-jwb_201901_2_VIDEO&appLa...
1/12/2020 12:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 61,247
Moderatore
Caro domeci,


Può succedere ma è molto raro... Generalmente si ha rispetto per l'anziano pensando che lui ne sa di più e che quindi, in caso di disaccordo, sia lui ad avere ragione



A sentire i tuoi discorsi pare che ti dia un profondo fastidio che i testimoni di Geova rispettino quelli che prendono la direttiva, come se fosse di per sé qualcosa impedisse ai testimoni di Geova di prendere decisioni autonome, succubi di chissà quale grande fratello.

Per tua norma e regola dovresti sapere (ma anche qui sembri poco informato, e spero che non ti offendi se te lo dico) che per i testimoni di Geova esiste una profonda differenza, anche per gli anziani che danno un consiglio, tra un principio biblico e una legge cristiana. Nessun anziani potrà dirti che questa o quella persona è una cattiva compagnia, potrà dirti magari di stare in guardia da chi manifesta atteggiamenti negativi ma nulla di più. L'anziano non può pernettersi certo di dire non frequentare la famiglia A o B, sono scelte personali su cui nessuno metterà il becco. Poi ciascuno decide come vuole.

Domeci, tu hai una visione distorta della congregazione, non esiste alcun controllo sulle azioni dei fratelli da parte di anziani controllori e tutti sono liberi di scegliere innase al proprio giudizio, tranne poi renderne conto a Dio se sorgono problemi gravi.

Shalom

[Edited by barnabino 1/12/2020 1:11 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
1/12/2020 2:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 919
Location: MILANO
Age: 59
Re:
johnny01, 12/01/2020 01.04:

Un altro principio ci aiuta a capire la forte influenza che possono avere su di noi le compagnie che scegliamo.
"Chi cammina con i saggi diventerà saggio, ma chi va con gli stupidi se la passerà male." (Prov. 13:20)
Nel linguaggio biblico, con il termine “stupidi” non ci si riferisce a persone prive di intelligenza, ma a coloro che ignorano i saggi consigli della Bibbia.



Veramente l'apostolo Giovanni consiglia di provare ogni espressione ispirata prima di mettere per così dire al bando, allontanandoti in qualche senso, le specifiche o specifica persona; poichè va da se che non riesci a socializzare con modi di fare che sono contrari alle tue scelte spirituali, quindi è l'andare con essi cioè il camminare allo stesso modo che non fa bene , questo non precludendo il dialogo sottinteso anche con il provare quello che è biblico e quello che non lo è almeno come confronto che tieni in modo diretto, o indiretto, cioè in pubblico.
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
1/12/2020 2:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 12
Age: 29
Re: Re: "Le cattive compagnie corrompono I sani principi morali" (1 Cor. 15:33)
Rodolphe1988, 12/01/2020 01.06:

Ciao Giovanni io rispondo a questa discussione pur non essendo l'utente da te citato.
Esordisco affermando che non sono affatto d'accordo con questo principio biblico per le seguenti ragioni:

1) non siamo bambini o ragazzini immaturi facilmente influenzali e condizionabili.

2) siamo in grado di intendere e volere perciò sappiamo scindere cosa è giusto o cosa è sbagliato.

3)non è assolutamente vero che "a stare con lo zoppo si impara a zoppicare" perché per i motivi citati sopra, da persone adulte siamo fermi i noi stessi e di certo l'abitudine, le attitudini e i pensieri altrui non sono di certo né di inciampo né di cattiva tentazioni nei nostri confronti.

4) motivo per il quale oltretutto non condivido nemmeno il passo biblico dell'inciampo del fratello.

5) abbiamo un cervello, abbiamo un temperamento, siamo abbastanza strutturati da non cadere in tentazione e da mantenere la retta via pur frequentando persone che non hanno le nostre stesse attitudini.

6) solo una persona invertebrata, debole e labile potrebbe inciampare.

Conclusione: una persona minimamente intelligente non di certo deve alzare muri verso il prossimo bensì sapersi comportare in tutte le situazioni che la vita ci pone e la soluzione non è di certo isolarsi frequentando persone uguali in tutto come fossero fatte con gli stampini.




sono pienamente d'accordo con te. l'attitudine che hanno rivela che sono molto razzisti, per razzismo non intendo tu sei nero e io sono bianco, quelli che non la pensano come loro sono visti come delle minacce alle loro idee, io sono convinta invece che le idee diverse ci possono arricchire e aprire la mente.
1/12/2020 2:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re: Re: Re: "Le cattive compagnie corrompono I sani principi morali" (1 Cor. 15:33)
stefania2020, 12/01/2020 14.28:



sono pienamente d'accordo con te. l'attitudine che hanno rivela che sono molto razzisti, per razzismo non intendo tu sei nero e io sono bianco, quelli che non la pensano come loro sono visti come delle minacce alle loro idee, io sono convinta invece che le idee diverse ci possono arricchire e aprire la mente.

Mi fa piacere che tu sia d'accordo con me, io sono d'accordo con te sul fatto che frequentare e conoscere persone diverse, di diverse culture può essere solo che un arricchimento ed apertura mentale.
D'altronde se non la pensassi così non sarei qui in un forum di Testimoni di Geova dato che sono Cristiano Cattolico.
[Edited by Rodolphe1988 1/12/2020 2:42 PM]
1/12/2020 3:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 12
Age: 29
Re: Re: Re: Re: "Le cattive compagnie corrompono I sani principi morali" (1 Cor. 15:33)
Rodolphe1988, 12/01/2020 14.37:

Mi fa piacere che tu sia d'accordo con me, io sono d'accordo con te sul fatto che frequentare e conoscere persone diverse, di diverse culture può essere solo che un arricchimento ed apertura mentale.
D'altronde se non la pensassi così non sarei qui in un forum di Testimoni di Geova dato che sono Cristiano Cattolico.




io non sono niente, in senso di religione, ma cmq in un Dio ci credo
1/12/2020 3:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,505
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re: "Le cattive compagnie corrompono I sani principi morali" (1 Cor. 15:33)
stefania2020, 12/01/2020 14:28:



sono pienamente d'accordo con te. l'attitudine che hanno rivela che sono molto razzisti, per razzismo non intendo tu sei nero e io sono bianco, quelli che non la pensano come loro sono visti come delle minacce alle loro idee, io sono convinta invece che le idee diverse ci possono arricchire e aprire la mente.



Cara Stefania,

se fosse come dici tu, oggi non saremmo qui a scrivere su questo forum, che tra l'altro ormai ha compiuto 11 anni.

Simon
1/12/2020 3:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,505
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re: "Le cattive compagnie corrompono I sani principi morali" (1 Cor. 15:33)
stefania2020, 12/01/2020 15:10:



io non sono niente, in senso di religione, ma cmq in un Dio ci credo



E' già un buon inizio, perchè in questi anni va un po' di moda non credere piu' in Dio, perdere la fede in lui e seguire un po' la massa che non sa cosa pensarne...

Simon
1/12/2020 3:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re: Re: Re: Re: Re: "Le cattive compagnie corrompono I sani principi morali" (1 Cor. 15:33)
stefania2020, 12/01/2020 15.10:




io non sono niente, in senso di religione, ma cmq in un Dio ci credo

Capisco...
1/12/2020 3:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 61,247
Moderatore
Cara Stefania,


sono pienamente d'accordo con te. l'attitudine che hanno rivela che sono molto razzisti, per razzismo non intendo tu sei nero e io sono bianco, quelli che non la pensano come loro sono visti come delle minacce alle loro idee, io sono convinta invece che le idee diverse ci possono arricchire e aprire la mente



Forse stai parlando di qualcuno che non è testimone di Geova, chi la pensa in maniera diversa da noi non è vista come una "minaccia alle nostre idee" tanto è vero che non ci isoliamo in qualche comunità remota ma andiamo a scuola, lavoriamo e abbiamonormali relazioni con persone, amici e parenti che la pensano in maniera diversa da noi... anzi, spesso sperimentiamo l'esperienza opposta, quando andiamo a parlare di Dio la maggior parte di persone non ci ascolta e altri ci deridono per la nostra religione. Tu stessa dici: "no non sono tdg, e ci mancherebbe, anche" frse che dimostra che sembri più te quella che si sente minacciata che non noi...

Qui non stiamo parlando di relazioni che possono arricchire la mente, non stiamo dicendo che evitare cattive compagnie significa isolarsi e non ascoltare nessuno...

Shalom [SM=g10765]
[Edited by barnabino 1/12/2020 3:56 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
1/12/2020 3:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 61,247
Moderatore
Caro Rodolfo,


io sono d'accordo con te sul fatto che frequentare e conoscere persone diverse, di diverse culture può essere solo che un arricchimento ed apertura mentale



Ma anche noi siamo d'accordo su questo... il principio di 1 Corinti 15,33 non ha nulla a che vedere con l'aprirsi verso altre culture. Mi stupisce che per te i testimoni di Geova passino per persone culturalmente chiuse.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
1/12/2020 4:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 919
Location: MILANO
Age: 59
Re: Re: Re: "Le cattive compagnie corrompono I sani principi morali" (1 Cor. 15:33)
stefania2020, 12/01/2020 14.28:



sono pienamente d'accordo con te. l'attitudine che hanno rivela che sono molto razzisti, per razzismo non intendo tu sei nero e io sono bianco, quelli che non la pensano come loro sono visti come delle minacce alle loro idee, io sono convinta invece che le idee diverse ci possono arricchire e aprire la mente.



quando si tratta di idee diverse che possono arricchire sono daccordo, ma non è facile socializzare con persone estremiste , questo da intendere in due sensi possibili, cioè sia con chi manifesta fanatismo religioso, che sono di quelli che si impongono e denigrano gli altri; o con chi manifesta una condotta trasgressiva..rispetto le tue scelte morali; naturalmente ciò non precludendo il dialogo nell'ambito del lecito e costruttivo... ma in quanto al camminare con essi partecipando a stili di vita differenti in termini morali ..va da sè la impossibilità per coerenza e fedeltà a te
stessa.. o a te stesso per non essere corrotti.
Trasferendo questo in termini religiosi viceversa ciò non toglie l'amicizia pur non condividendo gli aspetti formalistici religiosi.
Nel primo secolo le differenze su aspetti, pure formali e non soltanto morali non erano lecite senza implicare un allontanamento sociale..Dopo venendo la notte.. la cosa è divenuta diversa. Ma per quelli morali le distanze rimangono.. se in questi termini la questione è grave e non di poco.




[Edited by geremia60(2019) 1/12/2020 4:12 PM]
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
1/12/2020 4:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 2,418
Io mi chiedo

1 : Se questi citati da Paolo come cattive compagnie insegnavano altro riguardo alla risurrezione nella congregazione stessa, per quale motivo non sono stati disassociati?

2 - Il vrsetto non dice di non frequentarli ma solo che questa compagnia puo corrompere buone abitudini, quindi mi sembra un invito solo alla vigilanza.

che dite?

1/12/2020 4:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,505
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re:
erevnitis, 12/01/2020 16:39:

Io mi chiedo

1 : Se questi citati da Paolo come cattive compagnie insegnavano altro riguardo alla risurrezione nella congregazione stessa, per quale motivo non sono stati disassociati?

2 - Il vrsetto non dice di non frequentarli ma solo che questa compagnia puo corrompere buone abitudini, quindi mi sembra un invito solo alla vigilanza.

che dite?




Dico che hai ragione, perchè la "disassociazione" per come la applichiamo noi non esisteva ai tempi di Paolo.
La comunità cristiana era alle prime armi ed era circondata dal paganesimo, quindi avevano un ambiente e una rilevanza del tutto diversi dal nostro.

Simon
1/12/2020 5:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,364
Location: MILANO
Age: 18
Re: Re:
geremia60(2019), 12/01/2020 14.10:



Veramente l'apostolo Giovanni consiglia di provare ogni espressione ispirata prima di mettere per così dire al bando, allontanandoti in qualche senso, le specifiche o specifica persona; poichè va da se che non riesci a socializzare con modi di fare che sono contrari alle tue scelte spirituali, quindi è l'andare con essi cioè il camminare allo stesso modo che non fa bene , questo non precludendo il dialogo sottinteso anche con il provare quello che è biblico e quello che non lo è almeno come confronto che tieni in modo diretto, o indiretto, cioè in pubblico.

Infatti noi facciamo questo tipo di confronto con le persone ogni giorno.
1/12/2020 5:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,364
Location: MILANO
Age: 18
Re: Re: Re: "Le cattive compagnie corrompono I sani principi morali" (1 Cor. 15:33)
stefania2020, 12/01/2020 14.28:



sono pienamente d'accordo con te. l'attitudine che hanno rivela che sono molto razzisti, per razzismo non intendo tu sei nero e io sono bianco, quelli che non la pensano come loro sono visti come delle minacce alle loro idee, io sono convinta invece che le idee diverse ci possono arricchire e aprire la mente.

Si infatti parliamo ogni giorno con persone di ogni tipo possibile e immaginabile di fede.
1/12/2020 5:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,364
Location: MILANO
Age: 18
erevnitis, 12/01/2020 16.39:

Io mi chiedo

1 : Se questi citati da Paolo come cattive compagnie insegnavano altro riguardo alla risurrezione nella congregazione stessa, per quale motivo non sono stati disassociati?

2 - Il vrsetto non dice di non frequentarli ma solo che questa compagnia puo corrompere buone abitudini, quindi mi sembra un invito solo alla vigilanza.

che dite?


1. Forse non le insegnavano direttamente loro, ma erano influenzati da altri al di fuori della congregazione che le insegnavano.
2. Avevo già scritto che Geova non ci ha dato un divieto del tipo "Non devi frequentare le cattive compagnie", ma si limita ad esporre i fatti. È come se Geova dicesse: "Le cose stanno così. Tu cosa farai?"
1/12/2020 6:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re: Re: Re: Re: "Le cattive compagnie corrompono I sani principi morali" (1 Cor. 15:33)
geremia60(2019), 12/01/2020 16.09:



quando si tratta di idee diverse che possono arricchire sono daccordo, ma non è facile socializzare con persone estremiste , questo da intendere in due sensi possibili, cioè sia con chi manifesta fanatismo religioso, che sono di quelli che si impongono e denigrano gli altri; o con chi manifesta una condotta trasgressiva..rispetto le tue scelte morali; naturalmente ciò non precludendo il dialogo nell'ambito del lecito e costruttivo... ma in quanto al camminare con essi partecipando a stili di vita differenti in termini morali ..va da sè la impossibilità per coerenza e fedeltà a te
stessa.. o a te stesso per non essere corrotti.
Trasferendo questo in termini religiosi viceversa ciò non toglie l'amicizia pur non condividendo gli aspetti formalistici religiosi.
Nel primo secolo le differenze su aspetti, pure formali e non soltanto morali non erano lecite senza implicare un allontanamento sociale..Dopo venendo la notte.. la cosa è divenuta diversa. Ma per quelli morali le distanze rimangono.. se in questi termini la questione è grave e non di poco.





Concordo
1/12/2020 6:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,751
Location: BARI
Age: 66

Ho amici che non sono TDG di tanto in tanto mi invitano per una pizza

o una zampina (specialita di di salciccia arrosto)

non ho problemi ad andarci , loro mi interrogano sulle novità su Dio

io dico scherzando che per loro si mette male in quanto al tempo rimasto è sempre più ridotto


e siccome loro "acchiappano ragazze" da internet e raccontano

e io mi diverto a dire che una cosa è sicura nella bibbia che Geova prevede una fine senza ritorno e che per loro si mette male

tutto questo ce lo diciamo senza rovinarci la serata e tra risate

naturalmente questo avviene rispettandoci a vicenda


quello che voglio dire e che io non mi sono fatto mai problemi

su questo , i miei amici ad alcuni ho fatto lo studio sono diventati tdg e altri no l'amicizia è rimasta
[Edited by Angelo Serafino53 1/12/2020 6:36 PM]
1/12/2020 6:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Angelo Serafino53, 12/01/2020 18.27:


Ho amici che non sono TDG di tanto in tanto mi invitano per una pizza

o una zampina (specialita di di salciccia arrosto)

non ho problemi ad andarci , loro mi interrogano sulle novità su Dio

io dico scherzando che per loro si mette male in quanto al tempo rimasto è sempre più ridotto


e siccome loro "acchiappano ragazze" da internet e raccontano

e io mi diverto a dire che una cosa è sicura nella bibbia che Geova prevede una fine senza ritorno e che per loro si mette male

tutto questo ce lo diciamo senza rovinarci la serata e tra risate

naturalmente questo avviene rispettandoci a vicenda

Questo è ammirevole, in quanto dimostra in lei intelligenza ed apertura esemplare 🙂
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:45 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com