COMUNITA' PROMOSSA PER LA SPERIMENTAZIONE LA FORMAZIONE E LO SCAMBIO DI OPINIONI -
printprintFacebook

Imprese italiane, Servizi ecologici e impianti termotecnici

DATA CREAZIONE FORUM 07.04.2011
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Per favore chiaritemi questo dubbio

Last Update: 1/14/2020 3:30 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 5
Post: 4
Registered in: 1/27/2017
Registered in: 1/7/2020
Location: MILANO
Age: 37
Gender: Male
Junior User
1/7/2020 10:03 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Buongiorno, ho un caldaia Junkers alla quale ho fatto sempre regolare manutenzione. Quest'anno è venuto un ragazzo diverso a fare il controllo dei fumi, ho avuto l'impressione che non fosse molto pratico. Prima di finire il lavoro mi ha fatto riempire una bottiglia d'acqua e l'ha versata nella caldaia, per "ripulire" mi ha detto, tutto il lavoro che aveva fatto. Dopo due settimane la caldaia, che è stata in questi 15 giorni più rumorosa del solito, si è rotta. Quando è venuto, lo stesso tecnico ha negato qualsiasi sua responsabilità e ha diagnosticato che si è rotto il ventilatore. 350 euro. Vorrei capire se la sua condotta può essere stata fraudolenta oppure se secondo voi può semplicemente essere "capitato" che si sia rotta la caldaia guarda caso 15 giorni dopo questo intervento. Grazie a chi vorrà chiarirmi le idee.
OFFLINE
Post: 481
Post: 481
Registered in: 4/22/2013
Registered in: 4/22/2013
Location: COMISO
Age: 65
Gender: Male
Job/occupation: Lavoratore autonomo
Senior User
TECNICO MANUTENTORE IMPIANTISTA
1/8/2020 8:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Se la caldaia e a condensazione, l'avra fatto per controllare lo scarico della condensa, se é una caldaia tradizionale , il gesto non é giustificato.


OFFLINE
Post: 5
Post: 4
Registered in: 1/27/2017
Registered in: 1/7/2020
Location: MILANO
Age: 37
Gender: Male
Junior User
1/9/2020 5:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:

Carmelo.54, 08/01/2020 20.58:


Se la caldaia e a condensazione, l'avra fatto per controllare lo scarico della condensa, se é una caldaia tradizionale , il gesto non é giustificato.




 

La caldaia è a condensazione, mi ha detto che l'ha fatto per pulire e che l'acqua sarebbe "evaporata" per via del calore interno. A cosa serve questa manovra? E' vero che "pulisce"? O finisce per intasare qualcosa e quindi magari potrebbe aver creato il danno?


OFFLINE
Post: 30
Post: 30
Registered in: 2/21/2017
Registered in: 2/21/2017
Location: DOMODOSSOLA
Gender: Male
Junior User
1/10/2020 3:23 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Alcuni  manutentori, ma credo pochissimi, usano lavare il bruciatore della caldaia con prodotti specifici, che deve  poi essere sciacquato con acqua pulita, operazione che dovrebbe essere fatta con il bruciatore smontato ed estratto  dalla caldaia. Operazione ritenuta importante in quanto i bruciatori vengono inquinati da polveri di Anitride Solforosa.


OFFLINE
Post: 32
Post: 32
Registered in: 11/25/2018
Registered in: 11/25/2018
Location: GENOVA
Age: 34
Gender: Male
Junior User
1/13/2020 6:53 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

mauritoicardi, 07/01/2020 10.03:

Buongiorno, ho un caldaia Junkers alla quale ho fatto sempre regolare manutenzione. Quest'anno è venuto un ragazzo diverso a fare il controllo dei fumi, ho avuto l'impressione che non fosse molto pratico. Prima di finire il lavoro mi ha fatto riempire una bottiglia d'acqua e l'ha versata nella caldaia, per "ripulire" mi ha detto, tutto il lavoro che aveva fatto. Dopo due settimane la caldaia, che è stata in questi 15 giorni più rumorosa del solito, si è rotta. Quando è venuto, lo stesso tecnico ha negato qualsiasi sua responsabilità e ha diagnosticato che si è rotto il ventilatore. 350 euro. Vorrei capire se la sua condotta può essere stata fraudolenta oppure se secondo voi può semplicemente essere "capitato" che si sia rotta la caldaia guarda caso 15 giorni dopo questo intervento. Grazie a chi vorrà chiarirmi le idee.

Se le. Cose sono andate in questo modo non ha responsabilità il ragazzo, anzi se non è mai stata pulita così la stessa caldaia semmai l'altro tecnico era un po' sbrigativo..
OFFLINE
Post: 5
Post: 4
Registered in: 1/27/2017
Registered in: 1/7/2020
Location: MILANO
Age: 37
Gender: Male
Junior User
1/13/2020 12:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

riparata ma...

La caldaia ha ripreso a funzionare MA ho un grosso dubbio. Non so se prima non ci facevo caso, se è il ventilatore nuovo (e quindi più potente) MA sento veramente tanto tanto rumore... quando apro l'acqua calda o ci sono i riscaldamenti accesi si sente che parte la caldaia come se stesse decollando un aeroplano... è normale? Non è un rumore "strano", il rumore è progressivo e "pieno", nessuna nota stridula o suoni strani, solo mi sembra veramente molto molto rumorosa a livello di db, al punto che la sento anche mentre sono dentro a guardare la televisione... Tornando alla mia idea che sia stato "rimontato" male qualcosa... cosa potrebbe essere? Secondo me se continua così fra un mese si rompe di nuovo la ventola...


OFFLINE
Post: 30
Post: 30
Registered in: 2/21/2017
Registered in: 2/21/2017
Location: DOMODOSSOLA
Gender: Male
Junior User
1/13/2020 10:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il rumore potrebbe essere la turbolenza del bruciatore quando funziona a pieno regime.


OFFLINE
Post: 5
Post: 4
Registered in: 1/27/2017
Registered in: 1/7/2020
Location: MILANO
Age: 37
Gender: Male
Junior User
1/14/2020 3:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:

Fausto.V, 13/01/2020 22.39:


Il rumore potrebbe essere la turbolenza del bruciatore quando funziona a pieno regime.




 

ed è una cosa che alla lunga crea problemi? a me basta che non si rompa un'altra volta...


Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:37 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com


"
15.07.2011
Sito d'argento
metric-conversions.org/it