printprint
New Thread
Reply
 

Scusate il disturbo

Last Update: 1/14/2020 11:43 AM
Author
Print | Email Notification    
1/13/2020 1:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
johnny01, 13/01/2020 13.46:

Non era questo il punto. Tu hai presupposto che un giovane Tdg avesse raggiunto risultati mediocri solo perché si dedica anche ad attività spirituali.

No no forse mi sono espresso male... O hai frainteso 🙄
1/13/2020 1:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,353
Location: MILANO
Age: 18
barnabino, 13/01/2020 13.38:

Caro Rodolfo,


Perché parto dal fatto che se faccio una cosa la faccio al massimo delle mie possibilità quindi non mi accontenterei della mediocrità (sufficienza) ma mi adopererei affinché il risultato possa essere eccellente...



Anche io cerco di fare le cose al massimo delle mie possibilità, ma non smetto di "vivere" perché devo lavorare o studiare,la vita è fatta di molti aspetti tutti importanti per la crescita personale. L'eccellenza non presuppone certo un impegno totalizzante che non lascia spazio per nient'altro, figuriamoci... conosco tanti amici laureati con 110 e lode che non si sono certo chiusi in casa a studiare per 5 anni. A volta, poi, bisogna anche riconoscere i proprio limiti, perché altrimenti si rischia di rimanere bloccati.

Shalom

Si anche io avevo il problema di dedicarmi esclusivamente allo studio trascurando amici e famiglia e questo non faceva altro che alimentare il mio stress. Ho capito di dover dedicare anche un po' di tempo a me stesso e agli altri per essere felice. (Atti 20:35). Personalmente conoscendo la verità trovo soddisfazione specialmente in altro e non nei risultati che ottengo a scuola. Anche perché dei voti mi importa ben poco, studio per me stesso e non per fare contenti gli altri.
Comunque capisco che per chi non conosce la verità eccellere a scuola può essere motivo di orgoglio personale che porta a una certa soddisfazione...
[Edited by johnny01 1/13/2020 1:53 PM]
1/13/2020 1:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
johnny01, 13/01/2020 13.49:

Si anche io avevo il problema di dedicarmi esclusivamente allo studio trascurando amici e famiglia e questo non faceva altro che alimentare il mio stress. Ho capito di dover dedicare anche un po' di tempo a me stesso e agli altri per essere felice. Personalmente conoscendo la verità trovo soddisfazione specialmente in altro e non nei risultati che ottengo a scuola. Anche perché dei voti mi importa ben poco, studio per me stesso e non per fare contenti gli altri.
Comunque capisco che per chi non conosce la verità eccellere a scuola può essere motivo di orgoglio personale che porta a una certa soddisfazione...

Guarda che uno che si impegna per avere 10 al liceo o 30 all'università non lo fa per gli altri ma solo ed esclusivamente per sé stesso. 🙄
1/13/2020 1:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,353
Location: MILANO
Age: 18
Rodolphe1988, 13/01/2020 13.52:

Guarda che uno che si impegna per avere 10 al liceo o 30 all'università non lo fa per gli altri ma solo ed esclusivamente per sé stesso. 🙄

Si infatti... non stavo affermando questo (?)
1/13/2020 1:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
johnny01, 13/01/2020 13.54:

Si infatti... non stavo affermando questo (?)

No, tu hai scritto che non ti interessa dei voti perché studi per te stesso e non per fare contenti gli altri.
Quindi tu pensi che chi invece prenda i voti eccelsi lo faccia per far contento qualcuno e non per sé stesso?
1/13/2020 2:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,353
Location: MILANO
Age: 18
Rodolphe1988, 13/01/2020 13.57:

No, tu hai scritto che non ti interessa dei voti perché studi per te stesso e non per fare contenti gli altri.
Quindi tu pensi che chi invece prenda i voti eccelsi lo faccia per far contento qualcuno e non per sé stesso?

No, stavo solo raccontando la mia esperienza.
Se proprio vuoi saperlo nella mia classe c'è chi si impegna a scuola solo per prendere buoni voti, ma poi gli rimane ben poco di quello che ha studiato.
Comunque non ho altri dati quindi non mi permetto di giudicare i motivi di migliaia di persone.
1/13/2020 2:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
johnny01, 13/01/2020 14.00:

No, stavo solo raccontando la mia esperienza.
Se proprio vuoi saperlo nella mia classe c'è chi si impegna a scuola solo per prendere buoni voti, ma poi gli rimane ben poco di quello che ha studiato.
Comunque non ho altri dati quindi non mi permetto di giudicare i motivi di migliaia di persone.

Ah ok perfetto 👍
1/13/2020 2:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 61,229
Moderatore
Detto questo, dubito che chi studia diligentemente non abbia tempo per nient'altro nella vita, se fosse così mancherebbe decisamente di equilibrio proprio come coloro che per l'ambizione sul lavoro trascurano affetti, amici e la famiglia. Probabilmente dovrebbero rivedere la loro scala di valori.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
1/13/2020 2:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,353
Location: MILANO
Age: 18
Rodolphe1988, 13/01/2020 13.48:

Va bene ognuno ha il proprio punto di vista, io tutti i miei compagni di scuola che ho avuto che uscivano spesso con gli amici e non si dedicavano in totos alla scuola però avevano voti medio bassi (almassimo 8).
Come ragazza esemplare (ormai donna dato che ha 31 anni come me) ho sempre avuto una mia compagna di classe, di scuola oltre che compaesana che sia alle scuole elementari, sia alle scuole medie e superiori oltre che all'università era la migliore. Al liceo (classico) aveva 10 in tutte le materie (per tutti e 5 gli anni) oltre che essersi diplomata con 100/100 e lode, ed all'università (architettura) a tutti gli esami per tutti i cicli scolastici non ha mai preso un voto più basso di 29 (quindi prendeva 29,30, 30 e lode) esi è laureata con 110 e lode. Ma ci posso assicurare che lei oltre che andare a scuola andare a catechismo e andare a messa la domenica non faceva altro che studiare, studiare e studiare. Infatti era un "genio".

Questi secondo me sono gli esempi da seguire.

Adesso è un architetto affermato ed è una grande professionista.

Peccato che pure lei come me non ha intenzione di fidanzarsi e sposarsi altrimenti le avrei fatto la corte subito perché oltre che essere un genio di sapienza è pure una ragazza bellissima 😍.


Sono contento che si sia impegnata nello studio, è giusto così e non lo sto scoraggiando .
Anche la Bibbia insegna a impegnarsi nel fare il proprio lavoro.
Per esempio, Daniele viene descritto come "degno di fiducia e in lui non si trovava nessuna negligenza o comportamento corrotto". (Daniele 6:4) La diligenza con cui Daniele portava a termine il suo lavoro gli valse la lode e la fiducia del re. Daniele però aveva tempo anche per dedicarsi alla sua spiritualità.
La Bibbia dice anche "Chi guarda il vento non seminerà, e chi guarda le nuvole non mieterà." (Eccl. 11:4) Quindi non incoraggia la pigrizia, lo scarso impegno e la procastinazione.
Gesù però disse: "Felici quelli che sono consapevoli del loro bisogno spirituale" quindi
pur impegnandomi al massimo a scuola so che inseguire il successo accademico o le ricchezze procura inutile stress. Capisco che soddisfare il mio “bisogno spirituale” mi rende veramente felice. Per cui non voglio rinunciare alla mia felicità ...
[Edited by johnny01 1/13/2020 2:23 PM]
1/13/2020 2:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
johnny01, 13/01/2020 14.21:

Sono contento che si sia impegnata nello studio, è giusto così e non lo sto scoraggiando .
Anche la Bibbia insegna a impegnarsi nel fare il proprio lavoro.
Per esempio, Daniele viene descritto come "degno di fiducia e in lui non si trovava nessuna negligenza o comportamento corrotto". (Daniele 6:4) La diligenza con cui Daniele portava a termine il suo lavoro gli valse la lode e la fiducia del re. Daniele però aveva tempo anche per dedicarsi alla sua spiritualità.
La Bibbia dice anche "Chi guarda il vento non seminerà, e chi guarda le nuvole non mieterà." (Eccl. 11:4) Quindi non incoraggia la pigrizia, lo scarso impegno e la procastinazione.
Gesù però disse: "Felici quelli che sono consapevoli del loro bisogno spirituale" quindi
pur impegnandomi al massimo a scuola so che inseguire il successo accademico o le ricchezze procura inutile stress. Capisco che soddisfare il mio “bisogno spirituale” mi rende veramente felice. Per cui non voglio rinunciare alla mia felicità ...

E fai bene perché l'importante è che tu sia felice e stia bene 😇
1/13/2020 2:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,353
Location: MILANO
Age: 18
Rodolphe1988, 13/01/2020 14.32:

E fai bene perché l'importante è che tu sia felice e stia bene 😇

Grazie, sono contento tu abbia capito
1/13/2020 2:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
johnny01, 13/01/2020 14.34:

Grazie, sono contento tu abbia capito

👍
1/13/2020 4:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 543
Location: CATANZARO
Age: 45
barnabino, 12/01/2020 21.35:


Si vede che io conosco le eccezioni...



Decisamente, oppure conosci persone che non sanno organizzarsi, anche perché gli orari accademici non sono certo così restrittivi e gli studenti hanno ampia possibilità di gestirsi il tempo. Diciamo che non non trovare il tempo per 4 ore di adunanze alla settimana mi pare francamente improbabile, comunque i fratelli che conosco io fanno anche facoltà impegnative come ingegneria ma frequentano traquillamente le adunanze senza essere Superman.

Shalom

Beati loro... Io ho fatto ingegneria negli anni 90 e seguivo 33 ore settimanli di corsi dal lunedì al venerdì, circa 6/7 ore al giorno non sempre consecutivi che quindi ti constringevano a stare in facoltà circa 8/9 ore. Dopo dovevi mettere un po di ordine negli appunti....

E poi magari andavi in predicazione? Uscivi con gli amici? Con la fidanzata??

Al massimo nel weekend trovavi un po di tempo ple fare questo e un mese in estate.

1/13/2020 4:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 543
Location: CATANZARO
Age: 45
Giandujotta.50, 12/01/2020 22.54:

Lo studio è un lavoro.
poniamo che si studi 8 ore al giorno

il lavoro in genere occupa il medesimo tempo, poi c'è il tempo per gli spostamenti e poi c'è la famiglia, i figli la casa, lo svago...
e ci sono gli interessi spirituali.

come conciliare tutto? a quanto pare si può benissimo e senza stress...lo dimostrano i componenti delle congregazioni..

certo occorre volerlo... 😉

Si sta all'università quasi 8 ore al giorno esclusi gli spostamenti... Poi si dovtebbe studiare.
1/13/2020 4:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 543
Location: CATANZARO
Age: 45
Re: Re: Re: Re:
johnny01, 12/01/2020 23.04:

Che Dio esigente. Non sia mai che gli dedichiamo un po' di tempo nell'arco della giornata.

Scusa Jonnhy.. Non ti sembra di essere troppo sarcastico nei tuoi interventi?????
1/13/2020 4:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 61,229
Moderatore
Caro domeci,

Nessuno dice che ingegneria sia una facoltà leggera, anche se oggi meno di un tempo, ma non sei credibile se mi dici che non è possibile trovare un po' di tempo libero nel fine settimana per l'attività spirituale, l'amicizia, la famiglia e farsi la doccia. E poi non c'è mica solo ingegneria... per fortuna!

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
1/13/2020 4:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 61,229
Moderatore
Re: Re: Re: Re: Re:
domeci, 13/01/2020 16.26:

Scusa Jonnhy.. Non ti sembra di essere troppo sarcastico nei tuoi interventi?????

Beh, se mi dici che uno studente in ingegneria dovrebbe per 5 anni dovrebbe chiudersi in facoltà e smettere di dedicare anche un po' di tempo allo spirito per dare analisi 2 mi pare che il sarcasmo venga spontaneo, immagina Gesù come avrebbe commentato!

Shalom [SM=g27985]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
1/13/2020 4:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 543
Location: CATANZARO
Age: 45
johnny01, 13/01/2020 13.49:

Si anche io avevo il problema di dedicarmi esclusivamente allo studio trascurando amici e famiglia e questo non faceva altro che alimentare il mio stress. Ho capito di dover dedicare anche un po' di tempo a me stesso e agli altri per essere felice. (Atti 20:35). Personalmente conoscendo la verità trovo soddisfazione specialmente in altro e non nei risultati che ottengo a scuola. Anche perché dei voti mi importa ben poco, studio per me stesso e non per fare contenti gli altri.
Comunque capisco che per chi non conosce la verità eccellere a scuola può essere motivo di orgoglio personale che porta a una certa soddisfazione...

Dei voti ti importa ben poco? Sei troppo giovane ancora per capire che invece deve importarti, sono proprio quelli il tuo biglietto da visita quando andrai a cercare lavoro... Solo dopo dovrai confermare la tua conoscenza con i fatti.
1/13/2020 5:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 61,229
Moderatore
Domeci, non è certo il tempo usato per le adunanze e la tua spiritualità ad inficiare il tuo percorso di studi con un brutto voto...

Shalom

--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
1/13/2020 5:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 543
Location: CATANZARO
Age: 45
barnabino, 13/01/2020 16.46:

Caro domeci,

Nessuno dice che ingegneria sia una facoltà leggera, anche se oggi meno di un tempo, ma non sei credibile se mi dici che non è possibile trovare un po' di tempo libero nel fine settimana per l'attività spirituale, l'amicizia, la famiglia e farsi la doccia. E poi non c'è mica solo ingegneria... per fortuna!

Shalom

Infatti ho detto che nel weekend si trova il tempo... Ma capisci bene che difficilmente puoi andare in predicazione o alle adunanze infrasettimanali, specialmente se vivi in un'altra città e devi pensare anche ad un minimo di faccende domestiche.
Finiti gli studi cerchi di conciliare meglio il tempo.
Ovviamente è anche vero che è una questione di priorità o di passioni, chi da priorità al lato spirituale non potrà dedicare così tanto tempo ad altri studi, già avrà gli studi spirituali che lo impegnano.
Sono entrambe cose rispettabili secondo me. Ognuno segua le proprie aspirazioni dedicando il tempo massimo che può alle attività spirituali.
Purtroppo non si vive di solo spirito, bisogna anche lavorare e ancor prima magari studiare.
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:18 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com