Mondi dei Misteri
printprintFacebook
......
...
......
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Hatshepsut - La donna Faraone

Last Update: 11/9/2019 7:45 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 135,888
Post: 102,835
Registered in: 6/2/2006
Registered in: 10/28/2008
Gender: Female
Nevin
Gold User
11/8/2019 11:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Non è stata l'unica donna della storia d'Egitto a essere faraone, ma è stata la più grande.
Il suo nome è immortale: Hatshepsut.
Immortale malgrado qualcuno abbia tentato di cancellarla per sempre dalla storia.




Hatshepsut ha regnato per 22 anni, portando pace e prosperità al suo popolo.
Si è fatta strada, arrivando al massimo del potere, in un mondo dominato dai maschi.
Come?
Con la sua intelligenza, il suo carisma e...
Con un sapere misterioso, segreto, che rendeva quasi invulnerabili; un sapere che ha condiviso con quello che, quasi certamente, è stato il suo grande amore, il suo braccio destro, l'architetto reale: Senenmut.

L'ASCESA AL TRONO DELLA DONNA FARAONE
Suo padre, il faraone Thutmose I, l'aveva educata al comando perchè aveva riconosciuto in lei grandi capacità.
Quando morì, Hatshepsut aveva circa 50 anni.
Era l'unica figlia che Thutmose I aveva avuto dalla moglie legittima, Ahomose; l'unica con tutti i titoli per regnare.
Tranne un piccolo particolare: era femmina.

Suo padre aveva avuto anche un figlio maschio, ma da una concubina: a quel bambino fu dato il nome di Thutmose II.
Alla morte del padre, a entrambi questi figli mancava qualcosa per regnare: ad Hatshepsut, il sesso; a Thutmose II, la nobiltà.
Di due fecero uno e si sposarono, pur se erano fratellastri: la cosa all'epoca era molto frequente fra faraoni in Egitto.

Continua...


Image and video hosting by TinyPic


















FAT BOTTOMED GIRLS official page!
































OFFLINE
Post: 135,888
Post: 102,835
Registered in: 6/2/2006
Registered in: 10/28/2008
Gender: Female
Nevin
Gold User
11/8/2019 11:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


La storia si è poi ripetuta: i due hanno avuto solo una figlia femmina.
Dopo appena tre anni di regno, inoltre Thutmose II è morto.
Il potere lo avrebbe dovuto prendere il figlio maschio che aveva avuto da una sposa secondaria...
Come si chiamava? Facile: Thutmose III.

Quel figlio, però, aveva appena tre anni.
Così Hatshpesut divenne reggente e iniziò la sua sfolgorante carriera: ristabilì antiche rotte commerciali verso il centro d'Africa, condusse campagne militari di stabilizzazione dei confini territoriali conquistati dal padre, portò la pace e la ricchezza ma, soprattutto, sponsorizzò grandissime opere edili, che sono giunte fino a noi.
E che ci parlano di lei.



Continua...


Image and video hosting by TinyPic


















FAT BOTTOMED GIRLS official page!
































OFFLINE
Post: 135,888
Post: 102,835
Registered in: 6/2/2006
Registered in: 10/28/2008
Gender: Female
Nevin
Gold User
11/9/2019 12:06 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


IL GRANDE TEMPIO DELLA REGINA
Fra queste grandi opere, la più importante è il Tempio di Deir el Bahari, a Luxor.
Dietro questo capolavoro c'è la mente di Senenmut e il suo amore per la regina.
La montagna nella quale è incastonato il tempio era considerata sacra alla grande madre Hathor, che è la dea della maternità...
E la tomba di Hatshepsut avrebbe dovuto essere scavata proprio nel ventre di questa montagna, per farla tornare simbolicamente nel ventre della madre.
Il corpo di Hatshepsut, però, è altrove. Perchè?

Tempio della regina Hatshepsut, ca 1470 a.C., Deir el-Bahari


Continua...


Image and video hosting by TinyPic


















FAT BOTTOMED GIRLS official page!
































OFFLINE
Post: 135,888
Post: 102,835
Registered in: 6/2/2006
Registered in: 10/28/2008
Gender: Female
Nevin
Gold User
11/9/2019 12:39 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


DOVE RIPOSA LA REGINA
Nel 1903 il grande archeologo Howard Carter, quello che ha scoperto la tomba di Tutankhamon, ha trovato il sarcofago di Hatshepsut nella Valle dei Re, nella tomba chiamata KV20.
Una grande emozione mondiale ma, purtroppo, il sarcofago era vuoto.
Vicino a quella tomba, ce n'era un'altra, la KV60: qui Carter ha scoperto due mummie di donna e alcune anatra mummificate.
Non si trattava di nulla di eclatante, di nobile.
Tutt'altro.
Una delle mummie, addirittura, giaceva abbandonata a terra; l'altra stava in un sarcofago, ma di scarsissimo valore.
Ritenendo la scoperta poco interessante, Carter si è limitato a prendere le anatre, la cosa per lui più preziosa, e ha richiuso la tomba.
Tre anni dopo, un altro archeologo ha trasferito al Museo Egizio del Cairo la mummia trovata dentro al sarcofago.
Vennero in quella circostanza studiate le iscrizioni sul suo sarcofago e questo permise di riconoscere la mummia: era Sitra, la balia di Hatshepsut.
L'altra mummia, quella stesa a terra, venne lasciata nella tomba KV60 e, negli anni, è stata dimenticata.
Poi nel 1989, l'egittologo Donald Ryan l'ha riscoperta.
La mummia aveva il braccio sinistro piegato di traverso sul petto, in una posa funebre che secondo alcuni era comune presso le regine egizie della XVIII dinastia, quella a cui apparteneva Hatshepsut.
Fu Ryan il primo a capire che quella mummia doveva appartenere a un personaggio importante, anche perchè era mummificata in maniera straordinaria.
Non sapeva ancora chi fosse ma pensò che non era giusto lasciarla lì a terra, se non altro per rispetto.
Prima di richiudere la tomba, fece costruire da un falegname del posto una semplice bara di legno e ce la depose dentro.
Dov'è adesso quella mummia? In una delle due sale del Museo Egizio del Cairo dedicate alle mummie dei reali.
Capite quindi a chi apparteneva...
Chi l'ha riconosciuta? Il mitico Zahi Hawass!

Continua...


Image and video hosting by TinyPic


















FAT BOTTOMED GIRLS official page!
































OFFLINE
Post: 135,888
Post: 102,835
Registered in: 6/2/2006
Registered in: 10/28/2008
Gender: Female
Nevin
Gold User
11/9/2019 5:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


LA SCOPERTA DI ZAHI HAWASS
Riavvolgiamo il nastro: nel 1881, in un grande deposito di mummie reali rinvenute a Deir el Bahari, era stata trovata una cassetta di legno intagliata con il cartiglio di Hatshepsut, nella quale si riteneva che fosse custodito il fegato della sovrana.
Sottoponendo a TAC quella cassetta, si è scoperto che conteneva un dente, identificato dall'odontoiatra dell'equipe come un secondo molare privo di una parte della radice.
Dov'era il resto della radice?
Nella mummia abbandonata a terra della KV60!
Tutto finalmente tornava.
Eccola, Hatshepsut!

Ma cosa ci faceva la mummia di Hatshepsut nella tomba della sua balia?
Il corpo potrebbe essere stato trasferito in quella tomba degli alti sacerdoti di Amon per salvarlo da eventuali saccheggi.
Molti reali del Nuovo Regno furono nascosti per sicurezza in tombe segrete.
O forse anche questo spostamento faceva parte di un piano preciso: oscurare la memoria della grande donna faraone.

Continua...


Image and video hosting by TinyPic


















FAT BOTTOMED GIRLS official page!
































OFFLINE
Post: 135,888
Post: 102,835
Registered in: 6/2/2006
Registered in: 10/28/2008
Gender: Female
Nevin
Gold User
11/9/2019 6:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


COME SE HATSHEPSUT NON FOSSE MAI ESISTITA
Nel tempio di Deir el Bahari le statue del faraone donna sono state tutte distrutte e gettate in una fossa.
Moltissimi dei geroglifici con il suo nome sono stati raschiati via. E non solo qui si è consumato un simile scempio...

A Karnak, le iscrizioni incise sull'obelisco di Hatshepsut sono state coperte con la pietra.
La cosa strana è che non si è tentato di cancellare il ricordo dell'esistenza terrena di Hatshepsut non appena lei è morta, ma si è cominciato a farlo dopo vent'anni dalla sua scomparsa.
Perchè?

Forse perchè era stato nel frattempo scoperto che aveva fatto qualcosa che non avrebbe dovuto fare?
Forse perchè era diventata un personaggio scomodo?

La risposta è a due passi dal tempio di Deir el Bahari, in una tomba che non dovrebbe esistere.

Continua...


Image and video hosting by TinyPic


















FAT BOTTOMED GIRLS official page!
































OFFLINE
Post: 135,888
Post: 102,835
Registered in: 6/2/2006
Registered in: 10/28/2008
Gender: Female
Nevin
Gold User
11/9/2019 7:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


LE DUE TOMBE DI SENENMUT
Senenmut aveva già una sua tomba. E' nell Valle dei Re, in una parte della necropoli destinata ai nobili: il sepolcro TT71.
Da lì proviene una statua che ritrae Senenmut e la figlia di Hatshepsut, Neferura, oggi conservata al Museo di Berlino.
Che senso aveva, quindi, una seconda tomba? Per giunta molto vicina al tempio della regina...
Quando si dice un amore che vince la morte.
Dentro ci sarebbe la prova di un'incredibile conoscenza astronomica, una conoscenza che, forse, andava tenuta segreta: è per questo che si è tentato di cancellare Hatshepsut e Senenmut dalla storia?
Perchè hanno infranto l'obbligo del silenzio?

Continua...


Image and video hosting by TinyPic


















FAT BOTTOMED GIRLS official page!
































OFFLINE
Post: 135,888
Post: 102,835
Registered in: 6/2/2006
Registered in: 10/28/2008
Gender: Female
Nevin
Gold User
11/9/2019 7:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


UNA CONOSCENZA MISTERIOSA
Secondo alcune interpretazioni, sul soffitto della seconda tomba di Senenmut sarebbe riprodotta una precisa sezione della volta celeste: la costellazione di Orione.

Ma non dell'epoca in cui sono vissuti Hatshepsut e Senenmut; addirittura 9000 anni prima, nel 10450 a.C.
Secondo questa interpretazione, intorno alla Cintura di Orione ci sarebbero tre orbite a forma di goccia: un simbolo che non è proprio dei geroglifici egizi.
Lo è, invece, della cultura mesopotamica, dove ha il significato di "acqua" o "vita".
E dov'è l'acqua, e quindi la vita, nel nostro Sistema Solare?
Sulla Terra, naturalmente e... negli ultimi anni gli astronomi avrebbero scoperto che l'acqua sarebbe anche nel sistema di Orione.
Negli ultimi anni... non millenni fa!

A disegnare questo soffitto sarebbe stato lo stesso Senenmut.
Si tratta di disegni semplici, che forse fece in fretta per la paura di essere scoperto...
E che poi subito avrebbe ricoperto con uno strato di intonaco. Perchè?
Perchè questa, cioè che c'erano acqua e quindi possibilmente vita anche altrove nel Sistema Solare, era una conoscenza da preservare per i posteri, ma da non divulgare presso i contemporanei? Sarebbe una risposta esaltante se fosse quella giusta!

Senenmut venne iniziato in una scuola, chiamata "Casa di Vita", un luogo nel quale l'antichissimo sapere veniva tramandato.
Solo pochi eletti potevano accedervi.
Fu lì che Senenmut venne a conoscenza di cose segrete e indicibili che probabilmente condivise con la sua amata, una donna potentissima, un faraone?
Per questo la loro memoria fu dannata?
Perchè quel segreto non doveva essere violato, nemmeno da un faraone?
di Elsa Baiocchi



- Tratto da Freedom oltre il confine n. 1 Novembre 2019

Tina


Image and video hosting by TinyPic


















FAT BOTTOMED GIRLS official page!
































Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:55 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com
.....
FORUM AMICI E ADOTTINI


.... Web stats powered by www.webstat.ms