printprint
New Thread
Reply
 

Aiuto.. Dubbi dopo contatti con apostati

Last Update: 10/12/2019 4:32 AM
Author
Print | Email Notification    
10/9/2019 1:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 237
Location: MILANO
Age: 17
Re: Re:
Amalia 52, 09/10/2019 13.18:



Adesso si che hai capito il motivo per cui ci accusano e ci criticano.Perchè loro non arriveranno mai a essere come il popolo di Geova,uniti e senza parzialità di razze e lingua.
Proprio ieri sera in adunanza abbiamo ricevuto informazioni su come accoglieremo i delegati da diverse nazioni al congresso internazionale che si terrà nel luglio del 2020 a Zurigo.Posso solo dirti che già
ascoltare tutti i preparativi e quante congregazioni in Svizzera saranno implicati in questi preparativi e altro,ha fatto vivere in tutti noi l'aspettativa per questo congresso.Ci sarà molto lavoro da fare fino a quella data,ma saremo ricompensati con tantissimo cibo spirituale e la compagnia di migliaia di fratelli e sorelle che ci amano.Forse non ricorderemo tutto quello che sarà detto,ma una cosa non dimenticheremo mai"L'unità,l'amore,la gioia e la pace che regna solo fra il popolo di Geova.

Caro johnny01,questa si' che è l'eredità che solo Geova puo' darci,perchè Egli ci ama e ci vuole aiutare ad arrivare alla meta del nuovo mondo.Tutto il resto è solo Bla bla bla,e porta solo a una vita vuota e senza nessun scopo.
Percio' l'incoraggiamento che voglio darti è quello di non mollare proprio adesso che siamo veramente alla fine di questo malvagio sistema di cose.

E questo te lo dice una sorella battezzata da 51 anni.Avevo 17 anni quando mi sono battezzata come TdG e non mi sono mai pentita di averlo fatto.Avevo 7 anni quando mia mamma ha iniziato a studiare con i TdG e mio padre non studiava ancora.Era all'estero,e solo quando mia mamma e io l'abbiamo raggiunto,anche lui ha iniziato lo studio e ci siamo battezzati nello stesso giorno.Ancora oggi con i suoi 91 anni,mio padre è una colonna stabile nella congregazione malgrado i suoi molti problemi di salute e la morte di mia madre.Questi sono esempi da seguire,e non chi non è piu' nella congregazione e va raccontanto falsità sui loro ex fratelli.Stanno solo sputando nel piatto di di li ha nutriti spiritualmente per decenni,aiutandoli quando avevano problemi.L'irriconoscenza purtroppo la fa da padrona in questo mondo.

Un abbraccio. [SM=g7255]

Grazie mille Amalia, le tue parole mi hanno incoraggiato molto [SM=g1861208]
Mostra Evento 1:6 MODELLISMO IN GRANDE MEZZI GRANDI modellismo d...15 pt.10/22/2019 9:46 PM by elefant169
Wanda Nara ( Tiki Taka )TELEGIORNALISTE FANS FORU...9 pt.10/22/2019 9:17 PM by checcocanto
Il Lago dei CigniEFP7 pt.10/22/2019 3:21 PM by molang
10/9/2019 1:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 58,799
Moderatore

si, ma i dissensi dottrinali sono validi motivi di dissociazione, anzi dovrebbero essere validi motivi per auto dissociarsi, se la persona è veramente sincera



In teoria un semplice dissenso dottrinale non è un motivo valido di disassociazione, è probabile che un cristiano non sia ugualmente d'accordo con tutti gli aspetti dottrinali, stiamoovviamente parlando di aspetti secondari e non dottrine fondamentali, tanto è vero che vi possono essere mutamenti dottrinali nel tempo, il che significa che anche all'interno del corpo direttivo vi possono essere idee differenti su un aspetto. Il problema è diventare "apostati", ovvero diffondere questo dissenso nella congregazione creando divisioni e polemiche.

Shalom
[Edited by barnabino 10/9/2019 1:30 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/9/2019 2:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,248
[Edited by erevnitis 10/9/2019 2:58 PM]
10/9/2019 3:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 6,375
Age: 40
Re:
barnabino, 09.10.2019 13:24:


si, ma i dissensi dottrinali sono validi motivi di dissociazione, anzi dovrebbero essere validi motivi per auto dissociarsi, se la persona è veramente sincera



In teoria un semplice dissenso dottrinale non è un motivo valido di disassociazione, è probabile che un cristiano non sia ugualmente d'accordo con tutti gli aspetti dottrinali, stiamoovviamente parlando di aspetti secondari e non dottrine fondamentali, tanto è vero che vi possono essere mutamenti dottrinali nel tempo, il che significa che anche all'interno del corpo direttivo vi possono essere idee differenti su un aspetto. Il problema è diventare "apostati", ovvero diffondere questo dissenso nella congregazione creando divisioni e polemiche.

Shalom




No, Barnabino: sto parlando di dottrine fondamentali.
se una persona è sinceramente in contrasto con le dottrine fondamentali questo dovrebbe essere già un motivo valido per auto-dissociarsi. Senza attendere di essere disassociato dall'organizzazione perché non aderisce alle dottrine fondamentali. Altrimenti non è sincero con le sue convinzioni. Se poi si fa apostata, questo è peggio.

[SM=g1871112]
[Edited by I-gua 10/9/2019 3:38 PM]
10/9/2019 5:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 237
Location: MILANO
Age: 17
Re: Re:
I-gua, 09/10/2019 15.34:




No, Barnabino: sto parlando di dottrine fondamentali.
se una persona è sinceramente in contrasto con le dottrine fondamentali questo dovrebbe essere già un motivo valido per auto-dissociarsi. Senza attendere di essere disassociato dall'organizzazione perché non aderisce alle dottrine fondamentali. Altrimenti non è sincero con le sue convinzioni. Se poi si fa apostata, questo è peggio.

[SM=g1871112]

I-gua, scusa L'OT, ma sei un fratello?
10/9/2019 5:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 6,375
Age: 40
Re: Re: Re:
johnny01, 09.10.2019 17:37:

I-gua, scusa L'OT, ma sei un fratello?




No, io non sono battezzato, ci stiamo lavorando
Partecipo alle adunanze

[SM=g1871112]
[Edited by I-gua 10/9/2019 5:45 PM]
10/9/2019 6:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 519
Location: MILANO
Age: 59
Re: Re: Re:
johnny01, 09/10/2019 17.37:




caro johnny scusami se mi intrometto, ma se me lo consenti vorrei comunque incoraggiarti pure in altro modo, e che vale pure per me.

Tu come me credi nella bibbia sebbene scritta da uomini, perchè riteniamo che tale gente abbia detto e vissuto veramente tutto quello scritto, e che li ha accompagnati realmente qualcosa di soprannaturale.

Non tutti oggi sono nella possibilità economica di poterlo verificare ,e magari credono in Dio ma ignorano molte cose. Ma credo per giustizia che Dio raccoglierà anche dove non ha seminato la sua parola, cosi come è pure tra i morti.

SE fossi vissuto nel primo secolo e avresti visto quel fuoco che iniziava all'interno dei cristiani, avevi la presenza degli apostoli testimoniata dalla potenza divina che ti veniva in aiuto, ma nei secoli successivi non fu più così.

Ma è qui che riveli in chi hai fede se nella bibbia come costruita, o negli uomini. Sai bene che perfino Paolo scriveva che anche se loro avessero insegnato, a un certo punto, qualcosa di diverso come buona notizia, dovevano essere male detti. Poichè volevano insegnarti a confidare in Dio e non ciecamente negli uomini, in se stessi, in loro anche se apostoli.

Diversi ex tg sono diventati tg solamente perchè qualcuno bussava alla loro porta e che si mostrava gentile educato, gli prestava attenzione...ecc. ma alle prime difficoltà non si sono limitati a rigettare semplicemente persone che a loro dire si sono comportati male, vero o falso che ciò sia , ma hanno rigettato anche insegnamenti fondamentali, diversi di loro diventando pure atei.

da questo comprendi che sorta di persone sono, ma a te cosa ti importa di loro, quello importante è come vivi tu la tua fede , in chi riponi innanzitutto fede, in quanto gli uomini possono sempre cambiare ma Dio no. Quello che ti aspetti dagli uomini non è mai certo, ne oggi ne in futuro, e rispetto agli uomini se cambiano loro dobbiamo cambiare pure noi veduta e intendimento..ma, e qui che ti incoraggio per essere forte, restando moralmente nella fede in Dio, che è quello che più conta, che conta veramente.








10/9/2019 8:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 237
Location: MILANO
Age: 17
Re: Re: Re: Re:
I-gua, 09/10/2019 17.45:




No, io non sono battezzato, ci stiamo lavorando
Partecipo alle adunanze

[SM=g1871112]

Ottimo 😁
10/9/2019 8:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 237
Location: MILANO
Age: 17
Re: Re: Re: Re:
geremia60(2019), 09/10/2019 18.09:



caro johnny scusami se mi intrometto, ma se me lo consenti vorrei comunque incoraggiarti pure in altro modo, e che vale pure per me.

Tu come me credi nella bibbia sebbene scritta da uomini, perchè riteniamo che tale gente abbia detto e vissuto veramente tutto quello scritto, e che li ha accompagnati realmente qualcosa di soprannaturale.

Non tutti oggi sono nella possibilità economica di poterlo verificare ,e magari credono in Dio ma ignorano molte cose. Ma credo per giustizia che Dio raccoglierà anche dove non ha seminato la sua parola, cosi come è pure tra i morti.

SE fossi vissuto nel primo secolo e avresti visto quel fuoco che iniziava all'interno dei cristiani, avevi la presenza degli apostoli testimoniata dalla potenza divina che ti veniva in aiuto, ma nei secoli successivi non fu più così.

Ma è qui che riveli in chi hai fede se nella bibbia come costruita, o negli uomini. Sai bene che perfino Paolo scriveva che anche se loro avessero insegnato, a un certo punto, qualcosa di diverso come buona notizia, dovevano essere male detti. Poichè volevano insegnarti a confidare in Dio e non ciecamente negli uomini, in se stessi, in loro anche se apostoli.

Diversi ex tg sono diventati tg solamente perchè qualcuno bussava alla loro porta e che si mostrava gentile educato, gli prestava attenzione...ecc. ma alle prime difficoltà non si sono limitati a rigettare semplicemente persone che a loro dire si sono comportati male, vero o falso che ciò sia , ma hanno rigettato anche insegnamenti fondamentali, diversi di loro diventando pure atei.

da questo comprendi che sorta di persone sono, ma a te cosa ti importa di loro, quello importante è come vivi tu la tua fede , in chi riponi innanzitutto fede, in quanto gli uomini possono sempre cambiare ma Dio no. Quello che ti aspetti dagli uomini non è mai certo, ne oggi ne in futuro, e rispetto agli uomini se cambiano loro dobbiamo cambiare pure noi veduta e intendimento..ma, e qui che ti incoraggio per essere forte, restando moralmente nella fede in Dio, che è quello che più conta, che conta veramente.









Grazie Geremia. Non è facile vivere la nostra fede... Siamo pochi e le difficoltà è gli oppositori sono tanti. A volte ti senti molto pressato da queste cose.
10/11/2019 7:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 228
Re:
johnny01, 07/10/2019 07.51:

Barnabino, anche Raymond Franz aveva motivi sbagliati? Come ci è arrivato nel Corpo Direttivo? Sono rimasto sconvolto quando ho scoperto che un membro dello Schiavo ha apostatato. Non credo lo sappiano in molti.



Giuda tradì il Figlio di Dio essendo stato scelto dallo stesso come uno dei suoi 12 collaboratori più stretti ed intimi: perché dovremmo stupirci?
10/11/2019 7:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 228
Io ti posso dire che il fenomeno è interessante...

Immagina di non trovarti bene sul lavoro, con i tuoi vicini di casa ecc. e decidi di cambiare (lavoro, casa ...), ovviamente per qualcosa di meglio. Come spenderesti il tuo tempo?

1) A parlare male del vecchio lavoro, della vecchia casa ecc.?

o

2) A parlare bene del nuovo lavoro, della nuova casa ecc.?

In entrambi i casi, perché?

Se uno avesse trovato un'alternativa così entusiasmante, non spenderebbe il suo tempo nel diffonderla anziché solo diffamare quella precedente?

Come valida e migliore alternativa intendo le risposte che la scienza, la filosofia e la religione cercano di dare alle domande esistenziali che l'uomo si pone da quando è sulla Terra: chi siamo, da dove veniamo, dove siamo diretti, perché soffriamo (ci ammaliamo) e moriamo, che speranza abbiamo ecc.

Quale sarebbe questa valida, ragionevole, coerente e migliore alternativa proposta da questi apostati? La stanno diffondendo porta a porta come messaggio capillare salvifico per l'umanità o se la tengono egoisticamente per sé e solo quelli che li vanno a cercare (su Internet)?

Ci hai pensato?
[Edited by falcon2600 10/11/2019 7:54 AM]
10/11/2019 8:11 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 228
Io vedo negli apostati contro i TdG, la stessa sfida che Satana e gli uomini hanno posto a Dio: io so fare autonomamente e meglio di te!

"Bene, dimostralo!" è stata la risposta e il risultato sono le condizioni del mondo odierne... Non proprio un successo...

Noi non facciamo politica, ma la osserviamo ed è un esempio calzante. Ogni politico e governante diffama i predecessori, ma c'è qualcuno che è riuscito a dimostrare di fare di meglio?

Perché a parole è facile... Ma i fatti?
[Edited by falcon2600 10/11/2019 8:13 AM]
10/11/2019 8:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 228
Se questo commento è inappropriato per i moderatori, può essere cancellato.

Hai citato Franz che ha incuriosito anche me e l'ho letto a sprazzi...

In tutta sincerità, cosa ne ho concluso?

Franz ha dimostrato che i TdG non sono perfetti? Sì, ma non lo erano nemmeno i cristiani nel primo secolo (vedi questione sulla circoncisione).

Franz ha proposto e dimostrato una valida, ragionevole, coerente e migliore alternativa meno imperfetta dei TdG? No!
[Edited by falcon2600 10/11/2019 8:33 AM]
10/11/2019 8:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 30,359
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re:
falcon2600, 11/10/2019 08.29:


Franz ha dimostrato che i TdG non sono perfetti? Sì, ma non lo erano nemmeno nel primo secolo (vedi questione sulla circoncisione).

Franz ha proposto e dimostrato una valida, ragionevole, coerente e migliore alternativa meno imperfetta dei TdG? No!




Bravo Falcon!
Questa gente sa solo "distruggere", mai "costruire" qualcosa.
E' la caratteristica di tutti gli apostati


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
10/11/2019 9:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 237
Location: MILANO
Age: 17
falcon2600, 11/10/2019 07.41:

Io ti posso dire che il fenomeno è interessante...

Immagina di non trovarti bene sul lavoro, con i tuoi vicini di casa ecc. e decidi di cambiare (lavoro, casa ...), ovviamente per qualcosa di meglio. Come spenderesti il tuo tempo?

1) A parlare male del vecchio lavoro, della vecchia casa ecc.?

o

2) A parlare bene del nuovo lavoro, della nuova casa ecc.?

In entrambi i casi, perché?

Se uno avesse trovato un'alternativa così entusiasmante, non spenderebbe il suo tempo nel diffonderla anziché solo diffamare quella precedente?

Come valida e migliore alternativa intendo le risposte che la scienza, la filosofia e la religione cercano di dare alle domande esistenziali che l'uomo si pone da quando è sulla Terra: chi siamo, da dove veniamo, dove siamo diretti, perché soffriamo (ci ammaliamo) e moriamo, che speranza abbiamo ecc.

Quale sarebbe questa valida, ragionevole, coerente e migliore alternativa proposta da questi apostati? La stanno diffondendo porta a porta come messaggio capillare salvifico per l'umanità o se la tengono egoisticamente per sé e solo quelli che li vanno a cercare (su Internet)?

Ci hai pensato?

Hai ragione Falcon... Ho capito che puntano solo a distruggere e mai ad edificare. Il problema è che sono abili con le loro parole nel raggirarti e se sei in un periodo più insicuro (come il mio) riescono a raggirarti.
Ho trovato interessante questa scrittura
"Persone del genere, infatti, non sono schiave del nostro Signore Cristo, ma dei loro appetiti; e con parole suadenti e discorsi lusinghieri seducono il cuore dei semplici." (Rom. 16:18)
10/11/2019 9:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 237
Location: MILANO
Age: 17
Nel mio caso c'è una persona molto vicina a me che cerca di sviarmi e alludeva a cose negative riguardo la nostra religione. Quindi dopo un po' di tempo il dubbio si è fatto più intenso e non ho resistito a guardare i loro siti
10/11/2019 9:39 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 228
Re: Re:
Aquila-58, 11/10/2019 08.32:




Bravo Falcon!
Questa gente sa solo "distruggere", mai "costruire" qualcosa.
E' la caratteristica di tutti gli apostati





Caro Aquila,

io non sono nessuno e sarei un ipocrita a sostenere che questo mondo non fa sorgere dubbi anche a me... Gli stessi apostoli venivano colti da dubbi, sbagliavano... Io non posso essere sicuramente migliore di loro...

Come ben sai, 1 Tessalonicesi 5:21 ci dice: "Verificate [o accertatevi o mettete alla prova] ogni cosa...", ovviamente senza cadere nello scetticismo "radicale", o estremo, che non conduce a nulla...

Ma mi faccio sempre guidare dalle parole di Pietro (Giovanni 6:67,68): 'Così Gesù disse ai Dodici: "Non volete andarvene anche voi, vero?" Simon Pietro gli rispose: "Signore, da chi ce ne andremo? Tu hai parole di vita eterna.'.

Ovvero: chi mi vuole far sorgere dei dubbi, che alternativa ragionevole, valida, attendibile, coerente e migliore mi sta offrendo in un mondo, al momento, imperfetto?

E così ci medito su... 😉


[Edited by falcon2600 10/11/2019 9:54 AM]
10/11/2019 10:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 228
Re:
johnny01, 11/10/2019 09.32:

Nel mio caso c'è una persona molto vicina a me che cerca di sviarmi e alludeva a cose negative riguardo la nostra religione. Quindi dopo un po' di tempo il dubbio si è fatto più intenso e non ho resistito a guardare i loro siti



Cose negative ne troverai sempre...

I TdG non possono essere paragonati a Gesù che era perfetto, ma ai suoi apostoli e discepoli che non lo erano! E di loro mancanze e aspetti negativi, ne vengono menzionati tanti nella Bibbia!

Poi sta a noi soffermarci solo sugli aspetti positivi o solo su quelli negativi, oppure avere una visione integrata di entrambi... Perché tutti, ma lo ripeto, tutti (inclusi gli apostati) hanno sbagliato, sbagliano e sbaglieranno non essendo esenti da aspetti negativi!

[Edited by falcon2600 10/11/2019 10:12 AM]
10/11/2019 10:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 185
Location: MILANO
Age: 52
Re:

e alludeva a cose negative riguardo la nostra religione.



Siamo tutti imperfetti quindi di difetti errori ecc. se uno vuole ne trova. Se leggiamo le sacre scritture troviamo descritti molti errori che fecero persino gli apostoli:

Litigavano spesso su chi fosse il più importante tra loro.
Giuda un apostolo scelto da Gesù lo tradì e prima di ciò rubava le contribuzioni per i poveri.
Quando Gesù fu arrestato tutti fuggirono e Pietro lo rinnegò tre volte.
Pensavano che il regno sarebbe arrivato subito.
A volte nelle congregazioni c' erano divisioni (chi diceva di appartenere a Paolo, chi ad Apollo ecc.), a volte tolleravano peccati gravi come a Corinto.
Alcune congregazioni nell' insieme si erano raffreddate nella loro fede.
E volendo ci sarebbe molto altro.

Non erano quindi la congregazione voluta da Cristo?

Può essere che anche oggi si facciano errori ma mi sembra che la volontà sia sempre quella di correggerli e migliorare e di attenersi scrupolosamente alla guida data dalle sacre scritture.

Sinceramente io la chiamiamola "cultura Apostata" che semplicemente punta il dito e denigra (a volte pure inventandosi fandonie o raccontando mezze verità)non la capisco e non la condivido. E questo vale non solo per la nostra organizzazione, non la capisco in generale: ad es. non capirei un ex cattolico che passa il suo tempo a denigrare la sua ex chiesa.

Gesù era conosciuto per essere "il maestro" colui che predicava la buona notizia del Regno.

Cosa predicano costoro?





[Edited by Pino2019 10/11/2019 10:41 AM]
10/11/2019 12:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 237
Location: MILANO
Age: 17
Re: Re:
Pino2019, 11/10/2019 10.29:


e alludeva a cose negative riguardo la nostra religione.



Siamo tutti imperfetti quindi di difetti errori ecc. se uno vuole ne trova. Se leggiamo le sacre scritture troviamo descritti molti errori che fecero persino gli apostoli:

Litigavano spesso su chi fosse il più importante tra loro.
Giuda un apostolo scelto da Gesù lo tradì e prima di ciò rubava le contribuzioni per i poveri.
Quando Gesù fu arrestato tutti fuggirono e Pietro lo rinnegò tre volte.
Pensavano che il regno sarebbe arrivato subito.
A volte nelle congregazioni c' erano divisioni (chi diceva di appartenere a Paolo, chi ad Apollo ecc.), a volte tolleravano peccati gravi come a Corinto.
Alcune congregazioni nell' insieme si erano raffreddate nella loro fede.
E volendo ci sarebbe molto altro.

Non erano quindi la congregazione voluta da Cristo?

Può essere che anche oggi si facciano errori ma mi sembra che la volontà sia sempre quella di correggerli e migliorare e di attenersi scrupolosamente alla guida data dalle sacre scritture.

Sinceramente io la chiamiamola "cultura Apostata" che semplicemente punta il dito e denigra (a volte pure inventandosi fandonie o raccontando mezze verità)non la capisco e non la condivido. E questo vale non solo per la nostra organizzazione, non la capisco in generale: ad es. non capirei un ex cattolico che passa il suo tempo a denigrare la sua ex chiesa.

Gesù era conosciuto per essere "il maestro" colui che predicava la buona notizia del Regno.

Cosa predicano costoro?






Hai ragione Pino ma quando ricevi tanta opposizione sia da persone del territorio e dai tuoi conoscenti non è facile. È un periodo in cui sono tanto sotto pressione.
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:03 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com