Storia e Mnemostoria dell'Antico Egitto, ossia la storia per come recepita, nel tentativo di comprendere la storia per come stata.
Ti piace questo Forum? Dillo ai tuoi Amici su




Discussioni Recenti
 
Facebook  

Coppa di Oundebaounded

Last Update: 10/14/2019 4:24 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 885
Post: 885
Registered in: 11/24/2008
Artista del Re
10/5/2019 3:24 PM
 
Quote

Ciao a tutti,
grazie Hor e Nec per le vostre spiegazioni, sto riguardando la frase per cercare di capire meglio.

Per Hor: nella trascrizione dei segni della tua frase, tra ...F20:O1 e N5:N35 non manca un S3? cioè…..F20:O1-S3-N5:N35...
Chiedo scusa se ho fatto confusione!

Ciao
Anna
OFFLINE
Post: 56
Post: 56
Registered in: 8/14/2019

EgiTToPhiLo/a
Suddito
10/5/2019 4:51 PM
 
Quote

Si hai ragione, fra le tante anche il seguito della traduzione non mi convince.
OFFLINE
Post: 56
Post: 56
Registered in: 8/14/2019

EgiTToPhiLo/a
Suddito
10/5/2019 5:43 PM
 
Quote

L’osservazione di Nec è giusta.
In effetti l’artigiano ha scolpito nei cartigli (e nel titolo sA ra)Ra come un disco vuoto. Poi appare questo disco con qualcosa dentro che non è nè O49 (lo fa diverso coi triangolini) nè probabilmente O50. Se fosse Aa1 la sequenza Aa1:N35-M23 potrebbero formare il nome del dio Khonsu; fra le tante tornerebbe “sovrintendente della casa di Konsu a Tebe” e dopo mi pare ci sia un Hm-nTr e stessa sequenza, ovvero “Sacerdote di Khonsu“.
È solo un’ipotesi, fra le tante non ho neanche io sottomano nessun testo (se escludiamo l’app per lo smartphone).

Fatemi sapere

Hor
[Edited by Horemhat 10/5/2019 5:45 PM]
OFFLINE
Post: 1,609
Post: 1,609
Registered in: 6/19/2012

EgiTToPhiLo/a
Scriba
Maestro degli Scribi
10/6/2019 1:13 PM
 
Quote

La trascrizione del segno tondo Aa1, a formare la parola Kuonsu, è la più plausibile,
utilizzata anche nel proseguimento della frase.
Quando torno, inserirò una immagine che sembra confermare che il segno Aa1 è giusto.
Nella scrittura del nome, evitate di tradurlo in Italiano perché si presta a troppe variabili.
Restate alla sola traslitterazione, più logica in questi casi.

Anna, la n mancante che tu citi, nei titoli sembra venga omessa spesso.

Ciao,

...Nec.
OFFLINE
Post: 56
Post: 56
Registered in: 8/14/2019

EgiTToPhiLo/a
Suddito
10/6/2019 5:10 PM
 
Quote

Avanzamento lavori
Allego la traduzione sulla base degli interventi fino a questo momento.

Ed ora avanti con le prossime righe!

Anna ti va di provare?

OFFLINE
Post: 885
Post: 885
Registered in: 11/24/2008
Artista del Re
10/7/2019 10:13 AM
 
Quote

Ciao Hor,
grazie al tuo aiuto e a quello di Nec sono riuscita a capirci qualcosa in questa frase.

Certo che voglio provare con la seconda, spero già in giornata di riuscire a cominciare.

Grazie ciao!
Anna
OFFLINE
Post: 885
Post: 885
Registered in: 11/24/2008
Artista del Re
10/9/2019 1:36 PM
 
Quote

Ciao,
ho provato a proseguire con breve pezzettino di frase:



Non sono molto sicura che sia giusto, dove avevo messo I10, ho corretto con F20.

Attendo vs chiarimenti e correzioni.

grazie ciao
Anna

P.S.
Nec… Hor...se volete proseguire con la traduzione, non fatevi problemi, io sono un po' lenta! [SM=x822736]
OFFLINE
Post: 56
Post: 56
Registered in: 8/14/2019

EgiTToPhiLo/a
Suddito
10/9/2019 5:49 PM
 
Quote

Ciao Anna, faccio alcune piccole considerazioni sulla traduzione:

Ricordati di correggere N5 con Aa1 per il nome del Dio Khonsu.

Il termine imy-rA è sopra alla figura dell’arciere mSa dunque va letta prima. I trattini del plurale si riferiscono proprio a mSa (“esercito” e un nome collettivo). La traduzione è “sovrintendente dell’esercito” tradotto nella nostra lingua come “Generale”.

Per nfr-Htp secondo me va bene io lo avevo interpretato come aggettivo “perfetto nell’offerta” perché così è tradotto il nome di un faraone della XIII dinastia; ma sinceramente la tua traduzione mi piace di più. Aspetterei però il parere di Nec.

Per la velocità non preoccuparti, anche io ho un sacco da fare in questo periodo...

A presto
Hor


OFFLINE
Post: 1,609
Post: 1,609
Registered in: 6/19/2012

EgiTToPhiLo/a
Scriba
Maestro degli Scribi
10/10/2019 2:13 PM
 
Quote

Non entro direttamente nella traduzione, non ho a disposizione dizionari, ma faccio una considerazione.
Da nfr Htp, incominciano i riferimenti al titolare della sepoltura.
Visto che si riferiscono a qualcuno è più logico che siano aggettivi.
Detto questo, escluderei "altare", parola associata più a offerte che a una persona.
Perfetto, come cita Hor, può essere uno dei sinonimi da usare, associato alla traduzione di Htp più congeniale, credo ce ne siano parecchie.

La parte iniziale prende così forma, con due parole che fanno riferimento al:
prete/profeta di Khonsu, (nonché) generale....ecc.

Spero di essermi spiegato.

Ciao, ...Nec.
OFFLINE
Post: 56
Post: 56
Registered in: 8/14/2019

EgiTToPhiLo/a
Suddito
10/11/2019 4:01 PM
 
Quote

Inserisco la trascrizione dei glifi fino al segno V30.
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:46 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Discussioni Recenti






ATTENZIONE!
Tutto quello che viene pubblicato nei forum di Freeforumzone S.n.c. e' sotto il nostro copyright e non puo' essere ridistribuito senza autorizzazione dell'Autore del messaggio e dell'Amministratore.
Tutti i contenuti (codice di programmazione, grafiche, testi, tabelle, immagini, e ogni altra informazione disponibile in qualunque forma) sono protetti ai sensi della normativa Italiana ed Europea in materia di opere dell'ingegno.
Ogni prodotto o Societa' menzionati sono marchi dei rispettivi proprietari o titolari e possono essere protetti da brevetti e/o copyright concessi o registrati presso le autorita' preposte.




Portale Chi Siamo Archeologando Articoli Forum WiKiHiero


Qualità e pertinenza certificata da


Dedico EgiTToPhiLìa a colui che ha saputo insegnarmi che cos'è l'umiltà, senza parole, ma coi gesti e con l'esempio quotidiano.
Un'altra delle ragioni per cui l'ho amato, e lo amo, più di chiunque altro. Oggi ch'egli vive ancora, e per sempre, dentro il mio cuore, dedico EgiTToPhiLìa a...
... mio padre.

© Egittophilìa, 2005 - 2016. All rights reserved.