printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Nuovi cieli e cieli che fuggono

Last Update: 10/1/2019 11:36 PM
Author
Print | Email Notification    
9/30/2019 11:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 512
Location: MILANO
Age: 59
Volevo qui porre un quesito nato per caso mentre stavo commentando in un blog.
Come scritto Dio farà nuovi cieli e nuova terra. ma per nuovi cieli cosa si intendono? Nuovi governi...o nuovo governo rappresentato dalla Gerusalemme celeste?

Per nuova terra possiamo intendere l'uomo nuovo di cui discute Paolo agli Efesini.

Mentre per nuovi cieli..è scontato che sono rappresentati dai re e sacerdoti insieme a Cristo.

Ma rimane un quesito, poichè alla fine dei mille anni quella terra che si era rinnovata solo di facciata, fuggirà via ..nel nulla, ma vi saranno anche dei cieli che fuggiranno. Ora dato che il mare era scomparso ad armaghedon quel mare da dove provenivano le bestie politiche, rappresentati i cieli di questi sistemi di un diverso tipo dittatoriale, però abbiamo che anche alla fine dei mille anni ci sono questi cieli che fuggono ma non provengono da quel mare , allora potrebbero rappresentare i governi delle nazioni provenienti dalla terra umana cristiana che saranno nominati entro i mille anni, governi nati come principati subordinati, almeno inizialmente ai re celesti. Cosa ne pensate?

Poichè cristo è l'autore di tutte le nuove cose nei cieli e sulla terra .Principati troni...quando leggevo questa scrittura non riuscivo mai a capire come si potesse riferire al passato, simile a quando Paolo scrive che ci ha fatto sedere nei luoghi celesti,come fosse già stato al passato, ma subito dopo indica il futuro

Apocalisse 21:5
E colui che siede sul trono disse: «Ecco, io faccio nuove tutte le cose». Poi mi disse: «Scrivi, perché queste parole sono fedeli e veritiere», e aggiunse..

Apocalisse 10:6
l'angelo che aveva un piede sulla terra e uno sul mare,la cui faccia come il sole e come leone mi ricorda Cristo, e che giurò per colui che vive nei secoli dei secoli, il quale ha creato il cielo e le cose che sono in esso, e la terra e le cose che sono in essa, e il mare e le cose che sono in esso, dicendo che non ci sarebbe stato più indugio.

con questo ragionamento indirettamente possiamo pure identificare le caratteristiche di quella bestia che non proveniva dal mare, ma dalla terra che è un elemento diverso da quello che proviene dal mare, come falso profeta, poichè questo come cielo o cieli certamente sarà pure presente alla fine dei mille anni, non come mare.

Personaggi random per situazioni random – nuova edizioneEFP31 pt.10/16/2019 11:40 PM by Carme93
È vero che i Testimoni di Geova sono il gruppo meno istruito? 12 pt.10/17/2019 8:06 AM by johnny01
Viviana Guglielmi (Tgcom24)TELEGIORNALISTE FANS FORU...9 pt.10/16/2019 7:22 PM by Venal.90
10/1/2019 8:19 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,285
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re:
geremia60(2019), 30/09/2019 23.45:

Volevo qui porre un quesito nato per caso mentre stavo commentando in un blog.
Come scritto Dio farà nuovi cieli e nuova terra. ma per nuovi cieli cosa si intendono? Nuovi governi...o nuovo governo rappresentato dalla Gerusalemme celeste?





un nuovo Governo Celeste, quello di Cristo e della Sposa, la Nuova Gerusalemme.
Questo Governo celeste regnerà sulla terra (Apocalisse 5.10)
Per nuova terra si intende la terra paradisiaca descritta in Apocalisse 21:4, che non c' è mai stata fino ad ora...







[Edited by Aquila-58 10/1/2019 8:22 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
10/1/2019 12:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 512
Location: MILANO
Age: 59
Re: Re:
Aquila-58, 01/10/2019 08:19 a. m.:




un nuovo Governo Celeste, quello di Cristo e della Sposa, la Nuova Gerusalemme.
Questo Governo celeste regnerà sulla terra (Apocalisse 5.10)
Per nuova terra si intende la terra paradisiaca descritta in Apocalisse 21:4, che non c' è mai stata fino ad ora...





Quindi i cieli sarebbero da intendere in termini simbólico e la terra in senso fisico?


10/1/2019 12:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,248
Ambedue per la nostra teologia hanno valore simbolico contrariamente alla teologia cattolica dove una nuova terra e nuovi cieli sono letterali, glorificati e nuova creazione.
10/1/2019 12:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,285
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: Re:
geremia60(2019), 01/10/2019 12.23:



Quindi i cieli sarebbero da intendere in termini simbólico e la terra in senso fisico?






no Geremia.
I nuovi cieli non sono simbolici, ma sono il Governo celeste che regnerà sulla nuova terra paradisiaca.



(ho corretto perché stavo dicendo una scempiaggine... [SM=g27987] )



[Edited by Aquila-58 10/1/2019 1:00 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
10/1/2019 2:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 512
Location: MILANO
Age: 59
Re: Re: Re: Re:
Aquila-58, 01/10/2019 12.46:




no Geremia.
I nuovi cieli non sono simbolici, ma sono il Governo celeste che regnerà sulla nuova terra paradisiaca.



(ho corretto perché stavo dicendo una scempiaggine... [SM=g27987] )






[SM=g28002] [SM=g27988]

TERRA: Efesini 4:24
e a rivestire l'uomo nuovo che è creato a immagine di Dio nella giustizia e nella santità che procedono dalla verità.

2Pietro 3:13
Ma, secondo la sua promessa, noi aspettiamo nuovi cieli e nuova terra, nei quali abiti la giustizia.

CIELI
Efesini 2:2
ai quali un tempo vi abbandonaste seguendo l'andazzo di questo mondo, seguendo il principe della potenza dell'aria, di quello spirito che opera oggi negli uomini ribelli.


Efesini 6:12
contro le forze spirituali della malvagità, che sono nei luoghi celesti.
Apocalisse 2:13
"Io conosco dove tu abiti, cioè là dov'è il trono di Satana

Cielo= aria= governo principato, trono.

Fuggivano i cieli..
Apocalisse 6:15 I re della terra, i grandi, i generali, i ricchi, i potenti e ogni schiavo e ogni uomo libero si nascosero nelle spelonche e tra le rocce dei monti.

Alla fine dei mille anni ci sono dei cieli che fuggono,

questi cieli sono rappresentati dai demoni e pure dagli uomini?

Colossesi 1:16
poiché in lui sono state create tutte le cose che sono nei cieli e sulla terra, le visibili e le invisibili: troni, signorie, principati, potestà; tutte le cose sono state create per mezzo di lui e in vista di lui.

Domanda
Questi principati e troni non erano al passato ma al futuro, rappresentano pure i cieli che fuggiranno alla fine dei mille anni?



Poichè Cristo non fu il creatore dei principati o troni eletti dai demoni , dal dragone a sette teste e dieci corna, immagine creatrice celeste dei governi umani. Questi non sono, non rappresentano tutte le cose riconciliate con Dio.

Colossesi 1:16 poiché in lui sono state create tutte le cose che sono nei cieli e sulla terra, le visibili e le invisibili: troni, signorie, principati, potestà; tutte le cose sono state create per mezzo di lui e in vista di lui. 17 Egli è prima di ogni cosa e tutte le cose sussistono in lui. 18 Egli è il capo del corpo, cioè della chiesa; è lui il principio, il primogenito dai morti, affinché in ogni cosa abbia il primato. 19 Poiché al Padre piacque di far abitare in lui tutta la pienezza 20 e di riconciliare con sé tutte le cose per mezzo di lui, avendo fatto la pace mediante il sangue della sua croce; per mezzo di lui, dico, tanto le cose che sono sulla terra, quanto quelle che sono nei cieli.

Le cose nei cieli riconciliate sono rappresentate dai 144.000, non dai demoni. E di cui è il primogenito dei morti.

Perciò la domanda postami è : ci saranno dunque dei governi umani alla fine che non risultano conciliabili con Dio...??









10/1/2019 2:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,726
Moderatore

questi cieli sono rappresentati dai demoni e pure dagli uomini?



A quale passo precisamente fai riferimento? Rivelazione 20,11-12? 

"E vidi un grande trono bianco e colui che vi sedeva sopra. Dalla sua presenza fuggirono la terra e il cielo, e non fu trovato luogo per loro. E vidi i morti, grandi e piccoli, in piedi davanti al trono, e dei rotoli furono aperti. Ma fu aperto un altro rotolo; è il rotolo"

Il Libro Rivelazione dice:

"In che senso “fuggirono la terra e il cielo”? Si tratta dello stesso cielo che si ritirò come un rotolo all’apertura del sesto sigillo: le potenze umane dominanti che sono ‘custodite per il fuoco e riservate al giorno del giudizio e della distruzione degli uomini empi’. (Rivelazione 6:14; 2 Pietro 3:7) La terra è l’organizzato sistema di cose che esiste sotto tale dominio. (Rivelazione 8:7) La distruzione della bestia selvaggia e dei re della terra e i loro eserciti, insieme a quelli che hanno ricevuto il marchio della bestia selvaggia e quelli che rendono adorazione alla sua immagine, contrassegna la fuga di questo cielo e di questa terra. (Rivelazione 19:19-21) Dopo che è stato eseguito il giudizio sulla terra e sul cielo di Satana, il grande Giudice decreta un altro Giorno di Giudizio"

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/1/2019 3:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 512
Location: MILANO
Age: 59
Re:
barnabino, 01/10/2019 14.35:


questi cieli sono rappresentati dai demoni e pure dagli uomini?



A quale passo precisamente fai riferimento? Rivelazione 20,11-12? 

"E vidi un grande trono bianco e colui che vi sedeva sopra. Dalla sua presenza fuggirono la terra e il cielo, e non fu trovato luogo per loro. E vidi i morti, grandi e piccoli, in piedi davanti al trono, e dei rotoli furono aperti. Ma fu aperto un altro rotolo; è il rotolo"

Il Libro Rivelazione dice:

"In che senso “fuggirono la terra e il cielo”? Si tratta dello stesso cielo che si ritirò come un rotolo all’apertura del sesto sigillo: le potenze umane dominanti che sono ‘custodite per il fuoco e riservate al giorno del giudizio e della distruzione degli uomini empi’. (Rivelazione 6:14; 2 Pietro 3:7) La terra è l’organizzato sistema di cose che esiste sotto tale dominio. (Rivelazione 8:7) La distruzione della bestia selvaggia e dei re della terra e i loro eserciti, insieme a quelli che hanno ricevuto il marchio della bestia selvaggia e quelli che rendono adorazione alla sua immagine, contrassegna la fuga di questo cielo e di questa terra. (Rivelazione 19:19-21) Dopo che è stato eseguito il giudizio sulla terra e sul cielo di Satana, il grande Giudice decreta un altro Giorno di Giudizio"

Shalom



si, propriamente mi riferivo in apocalisse 20:11,12.
A questo punto non abbiamo più il mare dall'inizio del millennio. Ma ritroviamo comunque dei cieli e terra.. che sembrano non essere infine stati conciliabili o veramente riconciliati con Dio.

Ma questi cieli e terra creatosi dopo Armaghedon, sono dunque dei governi umani, come troni potestà o cose create a nome di Cristo, in lui per lui, quindi formalmente guidati dal suo governo celeste che rappresentano, come cielo, e come terra , ossia popolo, ma nel loro caso credo che l'essere nuovi non giunge infine nella sostanza morale, o compiutezza. Percio l'ipotesi che ne ho concluso e che essi devono rappresentare quei cieli e terra che fuggiranno nel secondo giudizio.

Quindi dovremmo dedurre che vi saranno dei governi e relative nazioni.. cioè sempre delle nazionalità che sono ai quattro angoli della terra .. diciamo che la domanda era questa . Cera un versetto non ricordo dove, credo dicesse in un certo senso che stabiliva per ogni zona della terra, la specifica specie umana.. quindi nazione? Forse giobbe o salmo..


10/1/2019 4:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,248
Re: Re: Re: Re:
Aquila-58, 01/10/2019 12:46:




no Geremia.
I nuovi cieli non sono simbolici, ma sono il Governo celeste che regnerà sulla nuova terra paradisiaca.



(ho corretto perché stavo dicendo una scempiaggine... [SM=g27987] )







4, 5. Che cosa significa per noi la promessa biblica di “nuovi cieli e nuova terra”?

4 “Secondo la sua promessa noi aspettiamo nuovi cieli e nuova terra, e in questi dimorerà la giustizia”. (2 Piet. 3:13) La “promessa” a cui si riferisce qui l’apostolo Pietro si trova in Isaia 65:17 nelle Scritture Ebraiche. Gli eruditi biblici hanno da lungo tempo riconosciuto che qui i “cieli” e la “terra” sono simbolici. La Cyclopædia di M’Clintock e Strong (Vol. IV, pagg. 122-127), ad esempio, commenta: “In Isa. LXV [65], 17, un nuovo cielo e una nuova terra significano un nuovo governo, un nuovo regno, nuove persone. . . .”

[Edited by erevnitis 10/1/2019 4:45 PM]
10/1/2019 5:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,726
Moderatore
Che poi quel nuovo governo e quelle nuove persone siano reali è altro discorso, non toglie che terra e cielo qui sono intesi simbolicamente, non come pianata terra e universo celeste.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/1/2019 6:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,285
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: Re: Re: Re:
geremia60(2019), 01/10/2019 14.20:



[SM=g28002] [SM=g27988]

TERRA: Efesini 4:24
e a rivestire l'uomo nuovo che è creato a immagine di Dio nella giustizia e nella santità che procedono dalla verità.

2Pietro 3:13
Ma, secondo la sua promessa, noi aspettiamo nuovi cieli e nuova terra, nei quali abiti la giustizia.

CIELI
Efesini 2:2
ai quali un tempo vi abbandonaste seguendo l'andazzo di questo mondo, seguendo il principe della potenza dell'aria, di quello spirito che opera oggi negli uomini ribelli.


Efesini 6:12
contro le forze spirituali della malvagità, che sono nei luoghi celesti.
Apocalisse 2:13
"Io conosco dove tu abiti, cioè là dov'è il trono di Satana

Cielo= aria= governo principato, trono.

Fuggivano i cieli..
Apocalisse 6:15 I re della terra, i grandi, i generali, i ricchi, i potenti e ogni schiavo e ogni uomo libero si nascosero nelle spelonche e tra le rocce dei monti.

Alla fine dei mille anni ci sono dei cieli che fuggono,

questi cieli sono rappresentati dai demoni e pure dagli uomini?




Scusa, ma nei passi da te citati io non leggo di "cieli che fuggono".
Lo leggo invece in Apocalisse 20:11


geremia60(2019), 01/10/2019 14.20:


Colossesi 1:16
poiché in lui sono state create tutte le cose che sono nei cieli e sulla terra, le visibili e le invisibili: troni, signorie, principati, potestà; tutte le cose sono state create per mezzo di lui e in vista di lui.

Domanda
Questi principati e troni non erano al passato ma al futuro, rappresentano pure i cieli che fuggiranno alla fine dei mille anni?




ripeto, dove leggi che i "cieli fuggiranno alla fine dei mille anni"?

geremia60(2019), 01/10/2019 14.20:



Poichè Cristo non fu il creatore dei principati o troni eletti dai demoni , dal dragone a sette teste e dieci corna, immagine creatrice celeste dei governi umani. Questi non sono, non rappresentano tutte le cose riconciliate con Dio.

Colossesi 1:16 poiché in lui sono state create tutte le cose che sono nei cieli e sulla terra, le visibili e le invisibili: troni, signorie, principati, potestà; tutte le cose sono state create per mezzo di lui e in vista di lui. 17 Egli è prima di ogni cosa e tutte le cose sussistono in lui. 18 Egli è il capo del corpo, cioè della chiesa; è lui il principio, il primogenito dai morti, affinché in ogni cosa abbia il primato. 19 Poiché al Padre piacque di far abitare in lui tutta la pienezza 20 e di riconciliare con sé tutte le cose per mezzo di lui, avendo fatto la pace mediante il sangue della sua croce; per mezzo di lui, dico, tanto le cose che sono sulla terra, quanto quelle che sono nei cieli.

Le cose nei cieli riconciliate sono rappresentate dai 144.000, non dai demoni. E di cui è il primogenito dei morti.

Perciò la domanda postami è : ci saranno dunque dei governi umani alla fine che non risultano conciliabili con Dio...??






ma, Cristo ridurrà a nulla ogni governo e autorità e potenza (1 Corinti 15:24), quindi governi umani e autorità demoniache
Del resto per Satana e demoni c' è in serbo il fuoco eterno (Matteo 25:41)

Però non mi è chiaro di cosa stiamo a parlare…


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
10/1/2019 6:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,285
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re:
geremia60(2019), 01/10/2019 15.31:



si, propriamente mi riferivo in apocalisse 20:11,12.
A questo punto non abbiamo più il mare dall'inizio del millennio. Ma ritroviamo comunque dei cieli e terra.. che sembrano non essere infine stati conciliabili o veramente riconciliati con Dio.




non capisco però dove tu legga che all' inizio del Millennio non abbiamo più il mare.
Il mare letterale?
Sai cosa simbolizza il "mare" nella Bibbia?
I cieli e la terra fuggono dal grande trono bianco, cioè dal Giudizio, non sono ovviamente cieli e terra letterali.
"Cielo" nella Bibbia può indicare governo, autorità (Isaia 65:17), quindi i cieli e la terra non stanno alla presenza del Grande Trono Bianco perché sono già stati giudicati ad Armaghedon (2 Pietro 3:7)


geremia60(2019), 01/10/2019 15.31:



Ma questi cieli e terra creatosi dopo Armaghedon, sono dunque dei governi umani, come troni potestà o cose create a nome di Cristo, in lui per lui, quindi formalmente guidati dal suo governo celeste che rappresentano, come cielo, e come terra , ossia popolo, ma nel loro caso credo che l'essere nuovi non giunge infine nella sostanza morale, o compiutezza. Percio l'ipotesi che ne ho concluso e che essi devono rappresentare quei cieli e terra che fuggiranno nel secondo giudizio.

Quindi dovremmo dedurre che vi saranno dei governi e relative nazioni.. cioè sempre delle nazionalità che sono ai quattro angoli della terra .. diciamo che la domanda era questa . Cera un versetto non ricordo dove, credo dicesse in un certo senso che stabiliva per ogni zona della terra, la specifica specie umana.. quindi nazione? Forse giobbe o salmo..






Non vi sarà più nessuna nazione e non vi saranno più confini, ma unico popolo redento e benedetto da Dio.
Dio per mezzo di Cristo avrà stritolato ogni autorità umana (1 Corinti 15:24 ; Daniele 2:44).
Quel popolo redento vivrà per sempre nella nuova terra, nuova perché rinnovata rispetto al passato "sistema di cose", il Paradiso terrestre descritto in Apocalisse 21:4 che sarà Governato dal nuovo cielo, il Paradiso celeste, il Regno messianico, Cristo e coeredi celesti

[Edited by Aquila-58 10/1/2019 6:52 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
10/1/2019 6:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,726
Moderatore

Perciò la domanda postami è : ci saranno dunque dei governi umani alla fine che non risultano conciliabili con Dio...??



Però qui il riferimento è un altro,ai vv. 8 e 9:

"Non appena i 1.000 anni saranno finiti, Satana sarà liberato dalla sua prigione e uscirà per sviare le nazioni che stanno ai quattro angoli della terra, Gog e Magòg, e radunarle per la guerra. Il loro numero sarà come la sabbia del mare. 9 Dilagheranno in tutta la terra e circonderanno l’accampamento dei santi e la città amata. Ma dal cielo scenderà un fuoco che le divorerà"

Qui si parla di "nazioni"ribelli radunate da Gog di Magog: "Questo non vuol dire che l’umanità si sarà nuovamente divisa in entità nazionali indipendenti fra loro. Significa semplicemente che questi si separeranno dai giusti e leali adoratori di Geova e manifesteranno il medesimo cattivo spirito che mostrano oggi le nazioni". Re 291-92

Shalom
[Edited by barnabino 10/1/2019 6:54 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/1/2019 6:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,285
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re:
barnabino, 01/10/2019 18.52:


Perciò la domanda postami è : ci saranno dunque dei governi umani alla fine che non risultano conciliabili con Dio...??



Però qui il riferimento è un altro,ai vv. 8 e 9:

"Non appena i 1.000 anni saranno finiti, Satana sarà liberato dalla sua prigione e uscirà per sviare le nazioni che stanno ai quattro angoli della terra, Gog e Magòg, e radunarle per la guerra. Il loro numero sarà come la sabbia del mare. 9 Dilagheranno in tutta la terra e circonderanno l’accampamento dei santi e la città amata. Ma dal cielo scenderà un fuoco che le divorerà"

Qui si parla di "nazioni"ribelli radunate da Gog di Magog: "Questo non vuol dire che l’umanità si sarà nuovamente divisa in entità nazionali indipendenti fra loro. Significa semplicemente che questi si separeranno dai giusti e leali adoratori di Geova e manifesteranno il medesimo cattivo spirito che mostrano oggi le nazioni". Re 291-92

Shalom




anche perché ethnoi in greco non indica solo "nazioni" ma anche "genti"


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
10/1/2019 7:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 512
Location: MILANO
Age: 59
Re: Re: Re:
Aquila-58, 01/10/2019 18.50:




Non vi sarà più nessuna nazione e non vi saranno più confini, ma unico popolo redento e benedetto da Dio.
Dio per mezzo di Cristo avrà stritolato ogni autorità umana (1 Corinti 15:24 ; Daniele 2:44).
Quel popolo redento vivrà per sempre nella nuova terra, nuova perché rinnovata rispetto al passato "sistema di cose", il Paradiso terrestre descritto in Apocalisse 21:4 che sarà Governato dal nuovo cielo, il Paradiso celeste, il Regno messianico, Cristo e coeredi celesti





infatti non ho parlato di un mare letterale, dove lo leggi? [SM=g27987] mare da cui provengono le bestie dittatoriali di ferro e argilla, nel millennio non cè più un mare di questo tipo da cui provengono centinaia di partiti e sottopartiti candidati al trono, ma barnabino ha dato la sua risposta centrando la mia domanda o quesito.



10/1/2019 7:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,285
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: Re: Re:
geremia60(2019), 01/10/2019 19.07:




infatti non ho parlato di un mare letterale, dove lo leggi? [SM=g27987] mare da cui provengono le bestie dittatoriali di ferro e argilla, nel millennio non cè più un mare di questo tipo da cui provengono centinaia di partiti e sottopartiti candidati al trono, ma barnabino ha dato la sua risposta centrando la mia domanda o quesito.







Bene.
Scusami, avevo frainteso il tuo pensiero


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
10/1/2019 7:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 512
Location: MILANO
Age: 59
Re:
barnabino, 01/10/2019 18.52:


Perciò la domanda postami è : ci saranno dunque dei governi umani alla fine che non risultano conciliabili con Dio...??



Però qui il riferimento è un altro,ai vv. 8 e 9:

"Non appena i 1.000 anni saranno finiti, Satana sarà liberato dalla sua prigione e uscirà per sviare le nazioni che stanno ai quattro angoli della terra, Gog e Magòg, e radunarle per la guerra. Il loro numero sarà come la sabbia del mare. 9 Dilagheranno in tutta la terra e circonderanno l’accampamento dei santi e la città amata. Ma dal cielo scenderà un fuoco che le divorerà"

Qui si parla di "nazioni"ribelli radunate da Gog di Magog: "Questo non vuol dire che l’umanità si sarà nuovamente divisa in entità nazionali indipendenti fra loro. Significa semplicemente che questi si separeranno dai giusti e leali adoratori di Geova e manifesteranno il medesimo cattivo spirito che mostrano oggi le nazioni". Re 291-92

Shalom




Comprendo il punto che non vi saranno entità nazionali indipendenti, ma potrebbero esserlo in modo dipendente. Poichè alla fine vi è un cielo che fugge insieme a una terra , mi sono posto l'interrogativo di chi rappresenta questo cielo .

Perchè dato che tutte le cose create per mezzo di Gesù durante il millenio sono anche principati e signorie, mi viene da supporre che la città celeste estenderà la sua tenda tramite un sistema di governo rappresentato anche da uomini e non soltanto dai sacerdoti, i 144.000.

Ap. 20:11 Poi vidi un gran trono bianco e colui che vi sedeva sopra, dalla cui presenza fuggirono il cielo e la terra, e non fu più trovato posto per loro.


10/1/2019 7:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,285
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re:
geremia60(2019), 01/10/2019 19.16:






Ap. 20:11 Poi vidi un gran trono bianco e colui che vi sedeva sopra, dalla cui presenza fuggirono il cielo e la terra, e non fu più trovato posto per loro.





e questi cieli e terra non sono quelli già giudicati ad Armaghedon? (2 Pietro 3:7).
Ecco perché non stanno dinanzi al Giudizio, "fuggono", perché hanno avuto già la loro sorte avversa



-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
10/1/2019 11:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 512
Location: MILANO
Age: 59
Re: Re: Re:
Aquila-58, 01/10/2019 19.19:



e questi cieli e terra non sono quelli già giudicati ad Armaghedon? (2 Pietro 3:7).
Ecco perché non stanno dinanzi al Giudizio, "fuggono", perché hanno avuto già la loro sorte avversa






caro aquila non riesci a seguire che nel secondo giudizio i cieli e terra giudicati con il fuoco dal cielo non possono essere gli stessi cieli e terra e mare giudicati ad armaghedon?


10/1/2019 11:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,726
Moderatore

Poichè alla fine vi è un cielo che fugge insieme a una terra , mi sono posto l'interrogativo di chi rappresenta questo cielo



Si tratta sempre della terra e del cielo di Satana.

"In che senso “fuggirono la terra e il cielo”? Si tratta dello stesso cielo che si ritirò come un rotolo all’apertura del sesto sigillo: le potenze umane dominanti che sono ‘custodite per il fuoco e riservate al giorno del giudizio e della distruzione degli uomini empi’. (Rivelazione 6:14; 2 Pietro 3:7) La terra è l’organizzato sistema di cose che esiste sotto tale dominio. (Rivelazione 8:7) La distruzione della bestia selvaggia e dei re della terra e i loro eserciti, insieme a quelli che hanno ricevuto il marchio della bestia selvaggia e quelli che rendono adorazione alla sua immagine, contrassegna la fuga di questo cielo e di questa terra. (Rivelazione 19:19-21) Dopo che è stato eseguito il giudizio sulla terra e sul cielo di Satana, il grande Giudice decreta un altro Giorno di Giudizio"


mi pare che ti abbiamo già risposto, se non ti piace la risposta non è che possiamo stare ore a dibattere suidee che non ci interessano. Non siamo il tuo blog, qui ai non testimoni di Geova rispondiamo a domande sulla nostra fede e non dibattiamo su teorie altrui, non siamo un forum di libero dibattito religioso ecumenico. ma è un forum contro le menzogne su di noi. Spero che sia chiara la finalitù del forum, altrimenti puoi aprirne uno te con finalità differenti.

Shalom
[Edited by barnabino 10/1/2019 11:47 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:24 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com