TV Internet News Musica Spettacolo Sport Costume Media Politica Intrattenimento & Autoglorificazione


A&F - Ankie & Friends - Il Luogo di Aggregazione & Infotainment creato dal Leader Carismatico Ankie

con Horace, Karl, gigietto79, --The Game--, Gag Lee Hano, El Jefecito7000, uomodelmonte88, Colt877, TheKingEdoardo, Vincent Adultman, teoriva, mario mancini, norrisjak, Geno69, Oji, Saimas, Inklings, LesnarMania, TacitusKilgore, Santino Tosse Stizzosa, Colosso, Gabriele "Orobicore" Marconi, mlnuda, Titan Morgan, best4busine$$, dottor von colossus, Stormsong, Granatapersempre, Darth_Dario, The real charisma, luchador, Steam, NightMSKing, Vinicio For President, Tressedici, Marco Frediani, Colosso Capra, Hateful Eight, Oxford Comma, Brazzaville, Dino Bravo, Young Istrione, Denora, Nicola_80, The Prizefighter, Mystogan, Santino's, Captain/Charisma, Show No Mercy, Santi LicKeri, CortoMuso, Pupazza, Haske

 
Previous page | 1 2 | Next page

Mondiali di Atletica - Doha 2019

Last Update: 10/9/2019 2:21 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Wrestling-Web UOTD 2010-2019
In Esclusiva sull'Eremo Plusss
9/28/2019 9:36 AM
 
QUOTA


Qualcuno l’ha definita un suicidio collettivo. Rende l’idea: la maratona femminile dei Mondiali di Doha, prima gara della rassegna con in palio medaglie, è stata brutale. Poco è servito decidere di farla partite alle 23.59 locali (le 22.59 italiane): le condizioni ambientali, più ancora di quanto non abbiano detto i 32,7 gradi con un’umidità del 73,3% registrata al via (dato dall’Emiro Amir Sheikh Tamim bin Hamad Al-Thani), sono state davvero estreme. Certe immagini non sono passate inosservate, con ragazze in serie costrette al ritiro e finite su sedie a rotelle (come l’azzurra Sara Dossena, fermatasi poco dopo il passaggio al 13° km), barelle e addirittura autoambulanze. Il percorso, sviluppatosi su un circuito di 7 km lungo la Corniche, il lungomare cittadino, perfettamente illuminato, per molte s’è trasformato in una sorta di via crucis.


Le tre etiopi – per dirne una – tra le favorite della vigilia, si sono tutte arrese prima del passaggio al 20° km. Non sono bastati i continui rifornimenti d’acqua – litri su litri – le doppie bottigliette, gli spugnaggi, gli impacchi di ghiaccio: il calore percepito è stato da record. Persino per lo sparuto pubblico non è stato facile rimanere ad assistere alla gara. Sportivamente drammatica la testimonianza della Dossena: "Fermarmi, per me, era una cosa inconcepibile – ha detto la 34enne bergamasca – soprattutto indossando la maglia azzurra a un Mondiale. Sarei arrivata anche camminando, con un tempo altissimo, ma non respiravo, il mio fisico è esploso e sono svenuta. Il dolore al piede? C’era, ma non è stato quello. Avrei voluto ripartite, ma a stento camminavo. Era diventata una situazione pericolosa. Mai provato condizioni così".

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:13 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com