printprint
New Thread
Reply
 

Paradiso

Last Update: 9/12/2019 2:32 PM
Author
Print | Email Notification    
9/8/2019 5:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,425
Moderatore
Essendo nuovi nessuno può dire cosa conterranno. Attendiamo, non è un nostro problema ubbidire a quei rotoli come ubbidiamo oggi alle leggi divine.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
Cosa credono i cattolici ,qual è la loro speranza per il futuro?88 pt.9/19/2019 6:40 AM by Giandujotta.50
TW vs WOWAnkie & Friends - L&#...52 pt.9/19/2019 12:01 AM by XWF is TNA
Valentina BistiTELEGIORNALISTE FANS FORU...37 pt.9/18/2019 10:41 PM by docangelo
9/8/2019 6:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,240
Age: 39
Re:
barnabino, 08.09.2019 17:33:

Essendo nuovi nessuno può dire cosa conterranno. Attendiamo, non è un nostro problema ubbidire a quei rotoli come ubbidiamo oggi alle leggi divine.

Shalom




La questione non è questa, Barnabino...
ma questa:

( nel paradiso restaurato in Terra ) se non c'è peccato non c'è bisogno nè di legge nè di governo . o no?

per Longo e Anthony non ci sarà bisogno di legge né di disposizioni divini
perché ognuno si regola da sé, da quello che ho capito
per il semplice fatto che saremo perfetti...
Per Anthony, da quello che ho capito, per il semplice fatto che nel paradiso restaurato si vivrà in armonia con Dio, allora non ci sarà più bisogno di leggi divine... Anthony per Legge di Dio intende unicamente divieti che vengono sanciti immediatamente...

non sono d'accordo.

la legge di Dio è universale ed eterna, prima della ribellione, durante e dopo

la LEGGE DI DIO è la LEGGE TEOCRATICA

la teocrazia, o il governo divino, è retto dalla legge teocratica, la legge di Dio

questa legge non è da intendere come i divieti dati all'uomo
né come legge mosaica
ma come l'insieme delle disposizioni divine che reggono l'universo
in particolare le leggi morali, ma anche i comandamenti e qualsiasi disposizioni divina
la legge teocratica (legge di Dio) è complementare alle leggi fisiche, solo che si applica alle persone visibili e invisibili, perfette e imperfette.... carnali e spirituali...
... Dio stesso rispetta la Legge teocratica che Lui stesso ha emanato

quindi la Legge di Dio è indipendente dalla situazione di degenerazione dell'attuale sistema di cose satanico, è indipendente dal peccato, e non è specifica per gli esseri umani imperfetti... ma si applica sia agli esseri umani perfetti sia alle creature angeliche... anche Gesù è sottomesso alla Legge di YHWH YAHUAH GEOVA DIO.

Quando sarà restaurato il Regno di Dio in Terra ci sarà bisogno sia del governo teocratico (Regno millenario e post-millenario) sia della Legge di Dio, che è eterna come il Creatore.

[SM=g1871112]

[SM=g1871112]
[Edited by I-gua 9/8/2019 7:05 PM]
9/8/2019 6:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 423
Location: MILANO
Age: 59
Re:
Amalia 52, 08/09/2019 02:09 p. m.:

A nessuno di voi è venuto in mente che nel millennio saranno aperti nuovi rotoli?E solo allora potremo sapere cosa si aspetta Geova da chi vivrà in quel tempo e anche da chi sarà risuscitato?.Quindi,basta avere pazienza e fare il possibile per esserci,e non mettersi da adesso a discutere su cose che in realtà non ci aiutano ad essere le persone che Geova vuole avere nel nuovo mondo.Preoccupiamoci piuttosto di avere la sua approvazione e stringere una buona relazione con Lui.E per chi l'ha persa per qualsiasi motivo possa essere stato,cercare di rimettersi in armonia con le giuste vie di Geova. [SM=g27988]

Sotto la direttiva del Re, Gesù Cristo, e dei 144.000 che regneranno con lui si attuerà un vasto programma di istruzione. Allora si cominceranno a usare nuovi “rotoli”. Evidentemente saranno istruzioni scritte di Dio che serviranno come base per istruire gli abitanti della terra. (Rivelazione 20:12)




Mi spiace contraddirti con diversa opinione, ma non leggo di nuovi rotoli, vedo dei risorti in piedi e non davanti all agnello, ma soltanto a Colui che sta sul trono alla fine dei mille anni,e che devono essere giudicati se meritevoli o no di vita eterna. Il passo successivo fa un passo indietro di mille anni per spiegarti il luogo di dove sono venuti , e il loro giudizio non puó essere basato sulle opere fatte nella loro prima vita, pertanto sono presenti davanti a Dio, no l'agnello, nel secondo giorno del giudizio della terra e del cielo completando la rigenerazione come nuovi, avendo giudicato eliminato definitivamente i tratti della vecchia terra e cielo distrutti dal fuoco del cielo

Personalmente penso che per riportare
gli uomini nella condizione in cui era Adamo prima di essere tentato servono tutte le regole.



9/8/2019 8:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,425
Moderatore

se non c'è peccato non c'è bisogno nè di legge nè di governo . o no?



La presenza di guidatori perfetti non escude l'esistenza di un codice per la circolazione... anche se sono senza peccato devo sapere se la precedenza ce l'ha chi viene da destra o da sinistra.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
9/8/2019 9:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,240
Age: 39
Re:
barnabino, 08.09.2019 20:52:


se non c'è peccato non c'è bisogno nè di legge nè di governo . o no?



La presenza di guidatori perfetti non escude l'esistenza di un codice per la circolazione... anche se sono senza peccato devo sapere se la precedenza ce l'ha chi viene da destra o da sinistra.

Shalom




È questo il senso dell’esempio di Claudio
E Geova è Legislatore in eterno
9/8/2019 9:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,425
Moderatore
Una sola osservazione, non sappiamo se Geova avesse in progetto di permettere, un giorno, all'uomo di mangiare il frutto dell'albero della conoscenza del bene e del male, sostanzialmente di diventare legge a se stesso.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
9/8/2019 9:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,240
Age: 39
Re:
barnabino, 08.09.2019 21:12:

Una sola osservazione, non sappiamo se Geova avesse in progetto di permettere, un giorno, all'uomo di mangiare il frutto dell'albero della conoscenza del bene e del male, sostanzialmente di diventare legge a se stesso.

Shalom




Perché distinguere il bene dal male dovrebbe implicare “diventare legge a se stesso”?
In che senso?
[SM=g1871112]
9/8/2019 9:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,352
Location: ZAGAROLO
Age: 28
Re: Re:
I-gua, 08/09/2019 10.28:




Le pubblicazioni dello SFD e Perspicacia parlano di LEGGI MORALI
secondo te cosa sono?
le LEGGI MORALI sono differenti dalle norme morali?

La legge morale non è la legge.
9/8/2019 9:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,425
Moderatore
L'albero della conoscenza del bene e del male rappresentava il diritto di Dio di decidere ciò che era bene e ciò che era male. Mangianodone l'uomo si è arrogato questa prerogativa divina, scegliendo da sé il bene e il male. Ma non sappiamo se Geova avesse in mente, un giorno, di permettere agli esseri umani di poterlo fare con il suo permesso, una volta che l'uomo come Gesù avesse interiorizzato i concetti divini di bene e di male, permettendo di fatto all'uomo di diventare legge a sé stesso.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
9/8/2019 9:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,352
Location: ZAGAROLO
Age: 28
Re: LEGGI DI DIO
I-gua, 08/09/2019 10.31:

Romani 7:22


Io mi diletto nella legge di Dio secondo l'uomo che sono interiormente




Caro Anthony, in romani 7:22 si menziona la LEGGE DI DIO.

Di che si tratta, secondo te?

[SM=g1871112]

Il passo è al futuro ? No.
Parla del significato della legge ? No.
Dice che ci sarà la legge ? No.....

Di cosa stai parlando dunque?
Cose a caso?
9/8/2019 9:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,352
Location: ZAGAROLO
Age: 28
barnabino, 08/09/2019 21.55:

L'albero della conoscenza del bene e del male rappresentava il diritto di Dio di decidere ciò che era bene e ciò che era male. Mangianodone l'uomo si è arrogato questa prerogativa divina, scegliendo da sé il bene e il male. Ma non sappiamo se Geova avesse in mente, un giorno, di permettere agli esseri umani di poterlo fare con il suo permesso, una volta che l'uomo come Gesù avesse interiorizzato i concetti divini di bene e di male, permettendo di fatto all'uomo di diventare legge a sé stesso.

Shalom

Esatto.
Ed è l'unico divieto imposto agli uomini nel paradiso passato e sicuramente anche in quello futuro.

Potrebbe anche essere in futuro permesso di mangiarlo ... Siccome l'albero ha valori simbolico sarebbe simbolico anche tale concessione. Spetta a Dio pero decidere.
9/8/2019 10:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,240
Age: 39
Re: Re: LEGGI DI DIO
Anthony.Sidra, 08.09.2019 21:56:

Il passo è al futuro ? No.
Parla del significato della legge ? No.
Dice che ci sarà la legge ? No.....

Di cosa stai parlando dunque?
Cose a caso?




Ti ho chiesto semplicemente che è questa LEGGE DI DIO menzionata in Romani 7:22

Puoi rispondere?
Grazie
9/8/2019 10:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,352
Location: ZAGAROLO
Age: 28
Re: Re: Re: LEGGI DI DIO
I-gua, 08/09/2019 22.00:




Ti ho chiesto semplicemente che è questa LEGGE DI DIO menzionata in Romani 7:22

Puoi rispondere?
Grazie

Sei un testimone di Geova giusto?
Guarda le scritture correlate e dimmi tu a cosa si riferisce se a una legge letterale o alle norme morali che piacciono a Dio che sono superiori a qualsiasi legge?
9/8/2019 10:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,240
Age: 39
Re:
barnabino, 08.09.2019 21:55:

L'albero della conoscenza del bene e del male rappresentava il diritto di Dio di decidere ciò che era bene e ciò che era male. Mangianodone l'uomo si è arrogato questa prerogativa divina, scegliendo da sé il bene e il male. Ma non sappiamo se Geova avesse in mente, un giorno, di permettere agli esseri umani di poterlo fare con il suo permesso, una volta che l'uomo come Gesù avesse interiorizzato i concetti divini di bene e di male, permettendo di fatto all'uomo di diventare legge a sé stesso.

Shalom




Grazie per la risposta Barnabino
Ma scusa, quali sono i passi biblici che ci permettono di dedurre che Gesù è legge a sé stesso, che non è sottoposto alla Legge di Dio?

Io ho sempre letto il contrario [SM=g1871112]
9/8/2019 10:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,352
Location: ZAGAROLO
Age: 28
Re: Re:
I-gua, 08/09/2019 22.13:




Grazie per la risposta Barnabino
Ma scusa, quali sono i passi biblici che ci permettono di dedurre che Gesù è legge a sé stesso, che non è sottoposto alla Legge di Dio?

Io ho sempre letto il contrario [SM=g1871112]

1 corinzi 15:24-28 è il mio passo preferito e lascia intendere anche questo tra le altre cose.

Tutto deve essere sottoposto al figlio escluso il padre.
9/8/2019 10:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,425
Moderatore
Taniamo conto che alcuni uomini, come Gesù, otterranno l'immortalità, cioè avranno vita in loro stessi, a questi Geova dà fiducia assoluta. Io dico che non sappiamo quali benedizioni avremo quando Dio sarà ogni cosa a tutti.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
9/8/2019 10:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,352
Location: ZAGAROLO
Age: 28
Giusto gli unti saranno superiori alla legge già dal millenio assieme a Gesù
9/8/2019 10:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,883
Moderatore
Re: Re: Re: Re: LEGGI DI DIO
Anthony.Sidra, 08.09.2019 22:09:

Sei un testimone di Geova giusto?




No, non lo è



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
9/8/2019 10:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,352
Location: ZAGAROLO
Age: 28
Re: Re: Re: Re: Re: LEGGI DI DIO
Seabiscuit, 08/09/2019 22.44:




No, non lo è

-.- .
Bene.....i-gua sai come vedere le scritture correlate?
9/8/2019 10:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 58,425
Moderatore

Giusto gli unti saranno superiori alla legge già dal millenio assieme a Gesù



Non so se è giusto dire "superiori alla legge" o dire che hanno "interiorizzato la legge" al punto di poter essere legge a loro stessi, insomma, la legge è scritta nei loro cuori in modo indelebile e perfetto, diventando un tutt'uno con la legge divina.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:12 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com