printprint
New Thread
Reply
 

Perché molti credono nell'evoluzione?

Last Update: 6/25/2020 1:16 AM
Author
Print | Email Notification    
8/31/2019 12:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,887
Re: Re:
johnny01, 31/08/2019 10:33:



Cosa diresti invece a chi è agnostico? Magari a chi crede che non ci siano elementi sufficienti per prendere una posizione visto che si tratta sempre di fede.





Che non c'è nessuna certezza ma che sarebbe irragionevole non credere esattamente come colui che si sta annegando in una spiaggia di solito frequentata non c'è nessuna certezza che qualcuno lo senta gridare "aiuto" ma sarebbe irragionevole non gridare "aiuto".


8/31/2019 1:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,969
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re:
erevnitis, 31/08/2019 12.18:



Che non c'è nessuna certezza ma che sarebbe irragionevole non credere esattamente come colui che si sta annegando in una spiaggia di solito frequentata non c'è nessuna certezza che qualcuno lo senta gridare "aiuto" ma sarebbe irragionevole non gridare "aiuto".





vero, in questo devo dare torto a chi come ateo non grida aiuto. Almeno a provarci

ma la incertezza non è dovuta al fatto certo che non esiste nessuna polvere magica o pietra magica in grado di trasformarsi con colpi di sole e scariche elettriche o brodi chimici in un cellulare.

la incertezza è nell'identificare la causa, perchè non appartiene chimicamente alla materia fine a se stessa e neppure alle leggi della fisica e degli eventi casuali.



tra parentesi, chi osserva l'universo fino ad ora non ha visto la formazione di un sistema solare, anzi il modello trovato fino ad ora unico, supposto come formazione, ma non è detto che è così, non corrisponde alla teoria con cui sperano di poter spiegare la formazione del nostro; non hanno visto la formazione di nuove stelle, anche pensando che avvenga in milioni di anni, qualcuna in fase di transizione dovrebbe trovarsi.

L'unica cosa che trovano è la esplosione di supernove, cercando di vederci in tali esplosioni come onda d'urto la causa della formazione del nostro sistema solare, ma che non funziona e che è patetica non ci vuole la laurea , a parte che non cè nessuna visibile evidenza di tale processo.. e lo dico io che non sono uno scienziato, perchè quando proponevano la loro vecchia teoria non mi sfuggiva affatto il perchè non poteva funzionare usando le medesime conoscenze della fisica comuni a tutti, poi loro ammettendo le stesse cose che contestavo solo quando si inventarono nuovi modelli teorici.

dunque la incertezza sta solo nella causa, la identificazione dell a causa, ma che tale causa non è presente in questo universo mi pare che non ci piove visto che pure gli evoluzionisti ammettono che le probabilità matematiche escludono il caso per la formazione dell'universo.

Essi pertanto cercano la causa in altre balle, pardon bolle di universi paralleli esterni al nostro, ritenendo che il nostro universo è funzionante per la vita, perchè sarebbe come selezione di tante altre bolle, il che è una spiegazione semplicistica in quanto sarebbe lecito se parliamo di selezione tra organismi viventi, ma non se parliamo di pietre, pur vero come dice Piero Angela che una balla di sapone influenza l'altra, però condividendo la stessa regola o legge fisica, e non che ne determina una altra diversa da essa, questo gioco va bene solo per le bolle di sapone, non qualcosa di complesso come un universo e le sue intrinseche caratteristiche .

queste persone non son ignoranti, ma hanno fatto la loro scelta a cosa vogliono credere, in cosa vogliono aver fede,,, e come rispose la fu scienziata astrofisica Hack a Zichichi lei preferiva credere nel nulla

difatti non per nulla qualche loro luminare sostiene che preferisce credere alle favole non provate piuttosto che a Dio.

Poi magari crede all'extraterrestre creatore anche se non lo ha mai visto

Noi non possiamo vedere Dio, la certezza la possiamo trarre solo dalle sue manifestazioni riguardo la creazione e riguardo quello che fu vissuto dai profeti, dagli apostoli.

Non abbiamo visto gli apostoli, ma quello che ci hanno lasciato scritto si, che non è diverso dalle esperienze soprannaturali vissute da gente contemporanea, a prescindere dalla provenienza.

Crederci è una scelta, dietro personale valutazione di ciò che è credibile e ciò che non lo è.







------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
9/1/2019 10:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re: Re: Re: Re:
geremia60(2019), 31/08/2019 13.55:



vero, in questo devo dare torto a chi come ateo non grida aiuto. Almeno a provarci

ma la incertezza non è dovuta al fatto certo che non esiste nessuna polvere magica o pietra magica in grado di trasformarsi con colpi di sole e scariche elettriche o brodi chimici in un cellulare.

la incertezza è nell'identificare la causa, perchè non appartiene chimicamente alla materia fine a se stessa e neppure alle leggi della fisica e degli eventi casuali.



tra parentesi, chi osserva l'universo fino ad ora non ha visto la formazione di un sistema solare, anzi il modello trovato fino ad ora unico, supposto come formazione, ma non è detto che è così, non corrisponde alla teoria con cui sperano di poter spiegare la formazione del nostro; non hanno visto la formazione di nuove stelle, anche pensando che avvenga in milioni di anni, qualcuna in fase di transizione dovrebbe trovarsi.

L'unica cosa che trovano è la esplosione di supernove, cercando di vederci in tali esplosioni come onda d'urto la causa della formazione del nostro sistema solare, ma che non funziona e che è patetica non ci vuole la laurea , a parte che non cè nessuna visibile evidenza di tale processo.. e lo dico io che non sono uno scienziato, perchè quando proponevano la loro vecchia teoria non mi sfuggiva affatto il perchè non poteva funzionare usando le medesime conoscenze della fisica comuni a tutti, poi loro ammettendo le stesse cose che contestavo solo quando si inventarono nuovi modelli teorici.

dunque la incertezza sta solo nella causa, la identificazione dell a causa, ma che tale causa non è presente in questo universo mi pare che non ci piove visto che pure gli evoluzionisti ammettono che le probabilità matematiche escludono il caso per la formazione dell'universo.

Essi pertanto cercano la causa in altre balle, pardon bolle di universi paralleli esterni al nostro, ritenendo che il nostro universo è funzionante per la vita, perchè sarebbe come selezione di tante altre bolle, il che è una spiegazione semplicistica in quanto sarebbe lecito se parliamo di selezione tra organismi viventi, ma non se parliamo di pietre, pur vero come dice Piero Angela che una balla di sapone influenza l'altra, però condividendo la stessa regola o legge fisica, e non che ne determina una altra diversa da essa, questo gioco va bene solo per le bolle di sapone, non qualcosa di complesso come un universo e le sue intrinseche caratteristiche .

queste persone non son ignoranti, ma hanno fatto la loro scelta a cosa vogliono credere, in cosa vogliono aver fede,,, e come rispose la fu scienziata astrofisica Hack a Zichichi lei preferiva credere nel nulla

difatti non per nulla qualche loro luminare sostiene che preferisce credere alle favole non provate piuttosto che a Dio.

Poi magari crede all'extraterrestre creatore anche se non lo ha mai visto

Noi non possiamo vedere Dio, la certezza la possiamo trarre solo dalle sue manifestazioni riguardo la creazione e riguardo quello che fu vissuto dai profeti, dagli apostoli.

Non abbiamo visto gli apostoli, ma quello che ci hanno lasciato scritto si, che non è diverso dalle esperienze soprannaturali vissute da gente contemporanea, a prescindere dalla provenienza.

Crederci è una scelta, dietro personale valutazione di ciò che è credibile e ciò che non lo è.











A volte credo che qualcuno dovrebbe approfondire solo un po' di più la questione.
9/1/2019 2:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re:
TNM, 31/08/2019 06.29:


Apostolo Paolo: "ogni casa è costruita da qualcuno, ma chi ha costruito ogni cosa è Dio" - (Ebrei 3:4)


Io la casa la vedo, quindi credo in Dio.







E chi ha costruito DIO ???
9/1/2019 3:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Sei OT, e la questione è già stata discussa

testimonidigeova.freeforumzone.com/d/11024086/-/discussi...


Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
9/1/2019 9:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,464
Location: ZAGAROLO
Age: 29
Re: Re:
Vostok1, 01/09/2019 14.38:




E chi ha costruito DIO ???

Se pensi così dovrai andare sempre in dietro fino a un indispensabile punto 0.

Deve esserci obbligatoriamente un punto di partenza, e Dio semplicemente e un qualcosa oltre la nostra comprensione.
Potremmo per dire essere addirittura una sua fantasia e noi non lo sapremmo mai.

Ma se ci fosse una risposta alla tua domanda ad esempio un atomo impazzito poi chiederemmo chi a creato l'atomo impazzito?
Credo che quindi una discussione logica dovrebbe limitarsi a ciò che percepiamo e vediamo... E di questo è evidente che nulla è venuto per caso.
9/2/2019 12:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,773
TdG
Re: Re:
Vostok1, 01/09/2019 14.38:




E chi ha costruito DIO ???




Margherita Hack diceva che l'Universo è sempre esistito e non ha avuto origine.
Anche qui si appoggia questa ipotesi...e se l'universo è sempre esistito, perché non Dio?
O, volendo speculare: "E se l'Universo, in quanto sempre esistito, fosse una parte fisica infinitesimale di Dio?"

notizie.tiscali.it/scienza/articoli/universo-sempre-e...

E' stato studiato infatti che l'Universo è strutturato in maniera sorprendentemente simile al cervello umano...e qui mi fermo perché ovviamente sono solo speculazioni.

[Edited by Chameleon. 9/2/2019 12:06 AM]
9/2/2019 7:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,331
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Vostok1, 01/09/2019 14:38:



E chi ha costruito DIO ???



Una barzelletta diceva che "Dio è colui che è, mentre Berlusconi è colui che ha." [SM=g7405]

Simon
9/2/2019 8:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,636
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Re: Re: Re:
Chameleon., 02/09/2019 00.02:



E' stato studiato infatti che l'Universo è strutturato in maniera sorprendentemente simile al cervello umano...e qui mi fermo perché ovviamente sono solo speculazioni.




Beh! Speculazioni fino ad un certo punto. Perché è stato osservato che le strutture si ripetono nei vari livelli della realtà. Dal microcosmo (il mondo delle particelle) al macrocosmo (l'universo). E se esiste un multiverso anche in questo caso la struttura si ripete.
Anche a livello biologico si ha la stessa struttura o se preferiamo possiamo usare il termine stessa forma. Quindi il cervello ha la stessa struttura.

E' lo studio dei frattali.

Poi capire perché accade questo è ancora tutto da spiegare.

Ciao
anto_netti
9/2/2019 10:05 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 9,427
Age: 41
Animali che esistevano nella preistoria non esistono più oggi
Animali che esistono oggi non c’erano nella preistoria

In qualche modo bisogna pur spiegare questo fatto
-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
9/2/2019 6:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re: Re: Re:


E' stato studiato infatti che l'Universo è strutturato in maniera sorprendentemente simile al cervello umano...e qui mi fermo perché ovviamente sono solo speculazioni.





Interessante, hai qualche fonte?
9/2/2019 7:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,464
Location: ZAGAROLO
Age: 29
I-gua, 02/09/2019 10.05:

Animali che esistevano nella preistoria non esistono più oggi
Animali che esistono oggi non c’erano nella preistoria

In qualche modo bisogna pur spiegare questo fatto

Questo è smentito.
Sono stati ritrovati fossili di animali moderni provenienti dalla preistoria sufficienti per dire che gli animali moderni esistevano già al tempo dei dinosauri.

Dal ornitorinco fossilizzato ai lemuri fossilizzati nel continente sommerso che a detta degli scienziati è stato sommerso milioni di anni fa e oggi chiamato lemuria
9/3/2019 12:11 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,969
Location: MILANO
Age: 60
Re:
Anthony.Sidra, 02/09/2019 19.48:

Questo è smentito.
Sono stati ritrovati fossili di animali moderni provenienti dalla preistoria sufficienti per dire che gli animali moderni esistevano già al tempo dei dinosauri.

Dal ornitorinco fossilizzato ai lemuri fossilizzati nel continente sommerso che a detta degli scienziati è stato sommerso milioni di anni fa e oggi chiamato lemuria




ma possiamo pure dire all'inverso che i dinosauri esistevano al contempo degli animali moderni,, poi si danno da fare per cancellarne le prove o occultarle perchè on corrisponde alla teoria che hanno costruito

Altrimenti come spiegare i dinosauri con c.14, visto che questo non dura più di 50... 70.000 anni.. e i fibroplasti del tessuto osseo


------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
9/3/2019 3:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,464
Location: ZAGAROLO
Age: 29
Re: Re:
geremia60(2019), 9/3/2019 12:11 AM:




ma possiamo pure dire all'inverso che i dinosauri esistevano al contempo degli animali moderni,, poi si danno da fare per cancellarne le prove o occultarle perchè on corrisponde alla teoria che hanno costruito

Altrimenti come spiegare i dinosauri con c.14, visto che questo non dura più di 50... 70.000 anni.. e i fibroplasti del tessuto osseo






quando gli scienziati nominano il c14 a me viene sia da ridere che da piangere.

il c14 puo datare al massimo fino a 250.000 anni e non milioni come poi inventano nei libri.
poi il test del c14 su delle conchiglie viventi da allevamento le ha datate a oltre 200.000 anni
(sintesi di una pagina del libro "l'a storia" volume 1 non ricordo il redattore il libro è a casa e io altrove)

comunque i dinosauri sono ancora vivi e li chiamiamo animali...
coccodrillo.
drago di comodo.
scualo.
scualo serpente (ritrovato di recente)
alcuni tipi di tartaruga.
i vermi (sono sempre uguali)
ornitorinco

e la lista puo proseguire per parecchio
9/3/2019 3:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 9,427
Age: 41
Re:
Anthony.Sidra, 02.09.2019 19:48:

Questo è smentito.
Sono stati ritrovati fossili di animali moderni provenienti dalla preistoria sufficienti per dire che gli animali moderni esistevano già al tempo dei dinosauri.

Dal ornitorinco fossilizzato ai lemuri fossilizzati nel continente sommerso che a detta degli scienziati è stato sommerso milioni di anni fa e oggi chiamato lemuria




Il punto è che i lemuri e l’ornitorinco, così come il celacanto, non sono considerati animali moderni.

E il discorso vale anche per le piante
-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
9/3/2019 3:35 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 9,427
Age: 41
Re:
Anthony.Sidra, 02.09.2019 19:48:

Questo è smentito.
Sono stati ritrovati fossili di animali moderni provenienti dalla preistoria sufficienti per dire che gli animali moderni esistevano già al tempo dei dinosauri.

Dal ornitorinco fossilizzato ai lemuri fossilizzati nel continente sommerso che a detta degli scienziati è stato sommerso milioni di anni fa e oggi chiamato lemuria





Lemuria è un ipotetico continente scomparso, collocato nell'Oceano Indiano o in quello Pacifico. La teoria dell'esistenza di Lemuria, formulata nel contesto della biogeografia del XIX secolo, è divenuta obsoleta in seguito alla scoperta e alla comprensione della tettonica a zolle su cui concorda la maggior parte degli scienziati che si occupano di scienze della Terra.

Sebbene Lemuria sia scomparsa dal regno della scienza, essa è sopravvissuta grazie agli scrittori dell'occulto. I racconti su Lemuria differiscono in base alle necessità di contestualizzazione degli autori; quasi tutti condividono, però, l'elemento cataclismatico che avrebbe fatto affondare l'antico continente, in analogia con l'Atlantide di Platone.

fonte Wikipedia


Scienziati o scrittori dell’occulto?
-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
9/3/2019 5:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 9,427
Age: 41
I vermi non sono dinosauri 🦕

Anthony scusa ma le spari sempre più grosse.

La prossima che sarà? Helena Blavatsky Rinomata scienziata?
-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
9/3/2019 5:10 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,464
Location: ZAGAROLO
Age: 29
Infatti non ho citato solo dinosauri ma contemporanei dei dinosauri.

I vermi sono tali e quali da prima del cretaceo non mi pare che io l'abbia sparata così grossa visto che è in linea a quanto stavo dicendo.

Lemuria è un ipotetico continente non perché non si possa attestare la sua esistenza ma perché non si può attestare la sua dimensione.

Mi sembra che questa volta igua ai avuto un po' troppa fretta di smentire.
Sei un proselito del evoluzionismo ?
9/3/2019 5:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,464
Location: ZAGAROLO
Age: 29
Una nota devo aggiungere per non essere frainteso nuovamente .
Con lemuria io non parlo del continente che usano gli scrittori come descrive Wikipedia da te riportato, ma mi riferisco a quella parte di terra di grandezza non meglio precisato, e spesso associata ad un continente, sommersa dove vi sono stati ritrovati resti di lemuri appartenenti al epoca del cretaceo.

Nulla di più semplice .

Se vuoi uso altri animali come esempi e non i lemuri....
Non c'è problema cene saranno più di un migliaio che hanno attestato vivessero al epoca del cretaceo.
Persino lo sciacallo se non sbaglio appartiene a quel epoca ed è sopravvissuto fino ad oggi.
[Edited by Anthony.Sidra 9/3/2019 5:16 AM]
9/3/2019 9:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,636
Location: ANCONA
Age: 65
TdG
Re: Re:
geremia60(2019), 03/09/2019 00.11:



ma possiamo pure dire all'inverso che i dinosauri esistevano al contempo degli animali moderni,, poi si danno da fare per cancellarne le prove o occultarle perchè on corrisponde alla teoria che hanno costruito

Altrimenti come spiegare i dinosauri con c.14, visto che questo non dura più di 50... 70.000 anni.. e i fibroplasti del tessuto osseo




Un articolo di "Le Scienze", ammetteva la non affidabilità del Carbonio 14. Eppure la scienza continua ad usare quel metodo.

Ciao
anto_netti
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:48 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com