MEZZI GRANDI modellismo di qualità in Big Scale
printprintFacebook
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Che batterie su un carro

Last Update: 8/6/2019 3:55 PM
OFFLINE
Post: 292
Location: PARMA
Age: 55
Gender: Male
Junior User
Utente Power +++++
8/5/2019 1:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

inizio questa discussione nata da un quesito fatto su whatsapp.
che batterie montare sui nostri carri in scala 1:6.
Io possiggo 2 carri in scala 1:6,
Un Panzer III Armortek in metallo in continua evoluzione,
in questo monto 2 batterie in serie LIFE Po4 da 12 volt 22Ah comprate dalla Lipotech:
www.lipotech.net/newstore/lte/1014-batteria-lte-12v-22ah.html
uno Stuart M5A1 in cui monto sempre delle LIFE Po4 ma la versione cilindrica da assemblare, da 3,2Volt 12Ah a cella,
più tardi metto il link,
uso 8 celle in serie parallelo.




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
Il Prossimo Utente del Wrestling-Web che vorreste vedere su Ankie & FriendsAnkie & Friends - L&#...che9/12/2019 9:24 PM by 123 v2.0
Breda 38 8mm da carrocarro9/5/2019 4:06 PM by StefanoGulliver
Problemi di accesso e post che appaiono e scompaiono soliAssistenza FreeForumZoneche8/27/2019 10:04 PM by Fatascalza
OFFLINE
Post: 292
Location: PARMA
Age: 55
Gender: Male
Junior User
Utente Power +++++
8/5/2019 1:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

il pregio delle batterie LIFE Po4
rispetto ad altre tipologie al litio è la robustezza,
permettono di essere "maltrattate" molto di più rispetto alle Lipo,
cosa intendo per maltrattate, essere scaricate ben oltre la soglia di sicurezza e/o essere portate a 0Volt,
sono molto più sicure rispetto alle Lipo per rischi di esplosioni/Sfiammate improvvise,
sono molto più piccole e leggere di batterie pari caratteristiche
alle piombo gel o alle piombo acido che soffrono oltretutto di un veloce degrado nelle prestazioni,
di contro sono più grosse e meno prestazionali rispetto alle Lipo, sia classiche che al grafene.

come tutte le batterie con tecnologia al Litio necessitano di una carica bilanciata.




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
OFFLINE
Post: 292
Location: PARMA
Age: 55
Gender: Male
Junior User
Utente Power +++++
8/5/2019 2:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

mi scuso per gli eventuali errori di ortografia,
il forum non permette correzioni dopo la pubblicazione,sapendolo mi dimentico di controllare con l'anteprima gli eventuali errori.




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
OFFLINE
Post: 292
Location: PARMA
Age: 55
Gender: Male
Junior User
Utente Power +++++
8/5/2019 2:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Nello Stuart M5A1 monto queste batterie:
www.i-tecc.de/shop/lifepo4-batterien/bausaetze/12v-lifepo4-bausatz-4s/49/bausatz-lifepo-akku-12v-12ah-head...
da questo venditore che è il primo trovato con google,
sono compresi i supporti in plastica le barrette di collegamento in metallo gli occhielli ed il cavetto per il bilanciamento,
il vantaggio di questo ultimo tipo è che essendo assemblabili, si possono distribuire all'interno del mezzo dove fà più comodo.




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
OFFLINE
Post: 292
Location: PARMA
Age: 55
Gender: Male
Junior User
Utente Power +++++
8/5/2019 2:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ho altri 2 mezzi in scala 1.6 RC, non cingolati ma gommati,
Un Lancia Lince Astura autocostruito (Grazie Demis per lo scafo) in cui monto delle batterie lipo sono delle 4S 16Ah della Multistar, prese da Hobbyking, è stata una scelta obbligata per via delle dimensioni ridotte, inizialmente avevo montato 4 celle LIFE Po4 da 12Ah,
le carico in maniera molto tranquilla 1/2S e le tengo sott'occhio durante l'uso con la telemetria della radio,
sul Maggiolino 1/6 monto delle 3S lipo sempre multistar ma le carico da fuori il modello essendo in plastica non rischio e sempre tenute sotto controllo tramite telemetria della radio.
ciao
Marco




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
OFFLINE
Post: 2
Location: COLICO
Age: 46
Gender: Male
Junior User
Utente Power ++
8/5/2019 2:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Grazie per aver creato questa tematica che mi tocca in prima persona visto che dalle mie frequentazioni con la associazione ero rimasto indietro . Ero rimasto All anno 2017 quando di vibeva una situazione di entusiasmo generale per le lipo . Anche il sottoscritto a meno della pericolosità dovuta a surriscaldamento/ scarica veloce/ incendio / perdita di prestazioni per eccesso di tempo priva di carica , problematiche che affligge il mondo delle LiPo, ritiene che tuttavia le Lipo per l’ rc in scala 1/10, 1/8 brushed o brushless, è convinto della validità delle batterie suddette . Però sinceramente scopro una batteria tecnologicamte diversa che sembra non avere lari negativi. Mi sembra di capire che abbiano solo vantaggi giusto? Forse il peso e il volume sono lati negativi giusti?
OFFLINE
Post: 292
Location: PARMA
Age: 55
Gender: Male
Junior User
Utente Power +++++
8/5/2019 2:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

A scanso di equivoci, ne Io ne l'Associazione ne il forum ne nessun Altro gode di sponsorizzazioni/mazzette o altro, per consigliare un venditore rispetto ad un altro, i venditori che cito sono trovati casualmente su Internet con google, potete trovare le stesse batterie da altri venditori magari pure a prezzi migliori.
ciao
Marco




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
OFFLINE
Post: 292
Location: PARMA
Age: 55
Gender: Male
Junior User
Utente Power +++++
8/5/2019 2:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Rispondo alla domanda,
si il grosso svantaggio è la maggior dimensione e peso
rispetto ad altre tipologie al Litio,
ma è praticamente l'unico Svantaggio per il nostro utilizzo specifico,
in mezzi pesanti spaziosi e lenti.
un altro vantaggio è la tensione di esercizio reale,in una 4 celle è praticamente la stessa di una batteria a 12 Volt al piombo,
circa 13.8 Volt una batteria al piombo carica, in carica arriva a 14,4 come si stacca il caricabbatterie calano quasi immediatamente ai circa 13.
12,6 Volt le batterie LIFE Po4 circa 13.50 a carica completa, che calano ai 12,6 quasi immediatamente.
la tenuta in tensione è stabile sino ad un 20/30% di carica residua.
il che le rende conpatibili con le elettroniche Armortek o del produttore Russo di carri in resina,
le batterie Lipo a 3S cariche al massimo sono a poco più di 12 volt
11.2 di specifica, e calano velocemente sotto i 12 Volt, se si usa una 4S si superano i 16/17 Volt a massima carica, per chi ha carri a 24 Volt servirebbero delle 7s (circa 28 Volt cariche) che non esistono commercialmente, sono da assemblare, si usano o delle 6S (circa 24 Volt cariche) o rischiando molto delle 8S (oltre 32 Volt cariche)
Gli Unici 2 del gruppo che hanno usato le 8S della Multistar nei carri, hanno avuto entrambi dei problemi, ad uno gli si è "aperta" una batteria (andata a 0 Volt per essere precisi) fortunatamente senza causare danni oltre a quello economico, ad una altro hanno preso fuoco causando ingenti danni, se gli interessati vorranno ne parleranno loro piu precisamente.
ciao
Marco




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
OFFLINE
Post: 292
Location: PARMA
Age: 55
Gender: Male
Junior User
Utente Power +++++
8/5/2019 4:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

A chi piace divertirsi assemblando le batterie, esistono le celle prismatiche:
www.ebay.de/itm/A123-LiFePO4-prismatic-pouch-cell-3-3V-20Ah-4-Stuck/183905160357?hash=item2ad19a0ca5:g:ZXsAAOSw...
celle di questo tipo sono molto compatte,
io non le ho mai usate,
erano in vendita simili anche da Lipotech,
ma non idea della qualita
cercando su ebay tedesco escono molti risultati per tutti i possibili tipi e modelli di batterie LiFePo4 nuove ed usate,
ma chiaramente sono da sperimentare a proprio rischio e pericolo,
io mi sento di consigliare solo i modelli che ho personalmente sperimentato.
ciao
Marco





"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
OFFLINE
Post: 2
Location: COLICO
Age: 46
Gender: Male
Junior User
Utente Power ++
8/5/2019 6:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ok. Sto già navigando da una oretta tra batterie LiFePo4 e caricabatterie 8-800. Per gli alimentatori Sergio mi ha ampiamente spiegato come evitare di far parte della disciplina sportiva “Lancio dell’alimentatore”
OFFLINE
Post: 4
Location: CHIETI
Age: 40
Gender: Male
Junior User
Utente Power ++
8/5/2019 7:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao a tutti! Penso di essere stato il primo a montare le life su carri 1:6. 2 batterie 4s da 20ah (nere e con cavi di bilanciamento) in serie sul semicingolato. Tutto questo è accaduto circa 5-6 anni orsono e le batterie sono ancora li come in origine.
Sul tigre da circa un anno monto una life 4s da 45ah che ho subito modificato per avere cavo di bilanciamento. Come caricabatterie, sempre da 6 anni, uso il robbe eq bid che fa fino ad 8s lipo. Unico problema è il limite di potenza che limita le correnti di ricarica specie quando si usano le 8s. Ma visto che il caricabatterie funziona ed ha programmi vari, me lo tengo finché dura.

Le life sono la migliore scelta per noi. Le lipo sono il ripiego per i mezzi più piccoli (tipo auto, moto, moto cingolate) a patto di trattarle bene e prendere opportune precauzioni.

Occhio se utilizzate motori che in frenata rigenerano... Potrebbero creare picchi di tensione che le lipo malsopportano.

Ah, uso life anche sui telecomandi
--------------------------------------------------
Ciao
Andrew



Excel 2013
OFFLINE
Post: 292
Location: PARMA
Age: 55
Gender: Male
Junior User
Utente Power +++++
8/5/2019 7:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Marco-Abrams mi ha dato questo link:
www.ebay.it/itm/Batteria-a-Litio-LiFePO4-12V-DC-30AH-Discarge-Power-30A-Charger-14-6V/4017...
e la ha montata sul suo abrams in resina scala 1:8




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
OFFLINE
Post: 292
Location: PARMA
Age: 55
Gender: Male
Junior User
Utente Power +++++
8/5/2019 7:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Io come caricabatterie uso il Lipotech 8-800 con un alimentatore industriale ad uso medicale americano da 25 Volt 48 Amper
Un altro caricabatterie interessante di cui ho letto ottime recensioni è lo T8-ISDT:
www.isdt.co/t8.html?lang=en
lo si trova da Hobby king store europeo a pochi euro in più rispetto a store cinesi
hobbyking.com/en_us/isdt-t8-lcd-1000w-30a-1-8s-dc-smart-char...
onestamente sono tentato di prenderne uno
ho anche un accucell 6-50W
hobbyking.com/en_us/turnigy-accucell-6-50w-6a-balancer-charger-lihv-capa...
che uso per le batterie NiMh e le lipo piccole a 3S
è stato il primo caricabatterie che ho preso ma arriva al massimo alle 6 S con bassa corrente di carica
ciao
Marco




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
OFFLINE
Post: 292
Location: PARMA
Age: 55
Gender: Male
Junior User
Utente Power +++++
8/5/2019 7:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

sui radiocomandi uso sia delle lipo/ prese da Hobby king che delle Lion originali spektrum.
ciao
Marco




"Non condivido la tua idea ma combatterò perchè tu la possa esprimere"
Voltaire
OFFLINE
Post: 3,498
Gender: Male
Master User
Amministratore Unico
8/6/2019 3:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Io in merito alle batterie sono sempre stato contrario alle Lipo.... anche se sono batterie molto diffuse... sono batterie per conto mio molto delicate si danneggiano con poco....  io ne ho una montata sulla mia Willys è una 3s che per l'uso si presta.... anche perché con i settaggi fatti al regolatore ed alla radio... sia la batteria che motore ed ESC lavorano al minimo... quindi non sono stressati... 
Io faccio questo ragionamento.... i carri su terra fanno degli sforzi notevoli e possiamo vederlo dalla telemetria il voltaggio da 26v passa a 24v sotto sforzo... penso che questo non giochi a favore delle lipo.... io prendo in esempio il king di Jan che in ogni caso non ha problemi meccanici il carro se spinto a mano scorre.... ma in poche decine di metri il carro rallenta anche con pacco doppio di lipo....
Io con le life in alcuni maltrattate hanno sempre dato il meglio... 5 ore di autonomia sul misto non è cosa da poco....
Prendendo in esempio anche il Pier.... avendo mandato a 0 le life per ben 4 volte sono riuscito a recuperarle... alla 5° volta hanno detto basta.... non si sono gonfiate non hanno preso fuoco... 
Quindi per me meglio della life al momento non c'è nulla di più sicuro ed affidabile....
COME SE FOSSE ANTANI PER DUE
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:11 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com