New Thread
Reply
 
Previous page | « 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 | Next page

I morti ad Armaghedon

Last Update: 2/1/2020 7:30 PM
Author
Print | Email Notification    
1/19/2020 8:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Re: Re:
Avogrado, 19/01/2020 14.53:




Il punto non è se infallibile o meno, ma di come lo stesso Schiavo non si sia indignato per una cosa del genere come invece fece Abramo,

anzi sembra dichiararlo con soddisfazione! :-o




Abraamo non era "indignato" ma chiese solo a Dio se per caso avesse messo a morte il giusto con il malvagio e Geova gli spiegò che se avesse trovato dieci giusti, non avrebbe distrutto Sodoma.
Il punto è che non li trovò…..abbiamo la stessa assicurazione che Dio agirà con giustizia anche stavolta, come è scritto in Atti 17:31, quindi di cosa dobbiamo essere indignati?
Non capisco

1/19/2020 9:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Infatti non pare che Abraamo fosse "indignato" con Geova, ma non è in discussione questo. Certamente Abraamo non attribuì alcuna ingiustizia a Geova, volle solo essere rassicurato. Noi a nostra volta siamo rassicurati dalla risposta di Geova.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
1/20/2020 10:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,597
Re:
barnabino, 19/01/2020 20.30:

Caro Verderame,


Ma è proprio cosi, Barnabino. Dio giudica con giustizia il cuore di un malvagio e di conseguenza decide, nella sua giustizia, di uccidere il figlio insieme a lui. Infatti Dio non giudica come giudica l'uomo



Dio dice che non mette a morte il giusto con il malvagio e Geremia aggiunge che "giudicherà personalmente tutti gli esseri umani". Colui che fa una "stima dei cuori" non è in grado di salvare il figlio di un malvagio se qualcosa di buono è visto in lui? Perché continua ad attribuire ingiustizia a Dio? Il semplice uomo guarda l’apparenza, mentre Geova guarda nel cuore.


Si però hai omesso il seguito, c'è un "comunque"...



Come ti ho ripetuto qui abbiamo tanti difetti ma non siamo scemi, il "seguito" lo abbiamo discusso alla nausea, qui c'è la premessa a quel seguito ovvero che la Bibbia non risponde esplicitamente a questa domanda, e non siamo noi a dover giudicare. Ti pare che lo Schiavoi sia DOGMATICO su questo punto?

Il punto di vista dello Schiavo non è dogmatico ed è il seguente: "Se abbiamo completa fiducia nella giustizia di Geova, non dobbiamo preoccuparci di trovare la risposta a domande di questo tipo: ‘Come verranno giudicati i neonati e i bambini piccoli? È possibile che quando arriverà Armaghedon un gran numero di persone non abbiano ancora udito la buona notizia? Che dire dei malati di mente? E che dire di... ?’ È vero, forse al momento non sappiamo come Geova risolverà queste questioni. Comunque sia, lo farà con giustizia e misericordia. Non dovremmo mai dubitarne. Anzi, potremo rimanere stupiti ed entusiasti quando vedremo che le risolverà in un modo che noi non avevamo nemmeno considerato. — Confronta Giobbe 42:3; Salmo 78:11-16; 136:4-9; Matteo 15:31; Luca 2:47" (Torre di Guardia 15 agosto 1998 pag. 20).

Io mi sento di sottoscriverlo in pieno, e tu?

Shalom






E noto che lo schiavo fa affermazioni altalenanti, in cui a volte sembra categorico e a volte meno.

Tu citi una pubblicazione del 1998, io in questa del 2007,quindi più recente, leggo che i figli più piccoli riceveranno lo stesso giudizio dei genitori: sia il "ramo" che la "radice" perverranno alla stessa fine. Incondizionatamente questo è il giudizio che viene applicato da Dio verso i malvagi e i loro piccoli figli.
I genitori ‘non segnati’ saranno responsabili della morte dei loro figliuoletti.

Il resto è noia!

Passo e chiudo.





----------------------------------------------------------------------------------------------------------
La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

Isaac Asimov
1/20/2020 1:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro Verderame,


E noto che lo schiavo fa affermazioni altalenanti, in cui a volte sembra categorico e a volte meno



Non sono affermazioni altalenanti, il punto è che non si può essere dogmatici.


Tu citi una pubblicazione del 1998, io in questa del 2007,quindi più recente, leggo che i figli più piccoli riceveranno lo stesso giudizio dei genitori: sia il "ramo" che la "radice" perverranno alla stessa fine. Incondizionatamente questo è il giudizio che viene applicato da Dio verso i malvagi e i loro piccoli figli.
I genitori ‘non segnati’ saranno responsabili della morte dei loro figliuoletti



E come la rivista del 2007 escluderebbe quello che dice la rivista del 1998, se non ai tuoi occhi? Forse Geova anche in quel giudizio non è in grado di mostrare misericordia all'innocente? tu Verderame, sei così occupato a attribuire a Dio ingiustizia da non renderti neppure conto del senso di quelle affermazioni e di come lo Schiavo né nessun altro può essere dognatico.

Se a te, contro le affermazioni bibliche, piace dipingere un Dio che mette a morte il giusto con il malvagio fallo pure, ma ricorda di andare contro quello che dicono le Scritture.

Il punto di vista dei testimoni di Geova è questo, e ti rimanga impressso nella mente:

"Se abbiamo completa fiducia nella giustizia di Geova, non dobbiamo preoccuparci di trovare la risposta a domande di questo tipo: ‘Come verranno giudicati i neonati e i bambini piccoli? È possibile che quando arriverà Armaghedon un gran numero di persone non abbiano ancora udito la buona notizia? Che dire dei malati di mente? E che dire di... ?’ È vero, forse al momento non sappiamo come Geova risolverà queste questioni. Comunque sia, lo farà con giustizia e misericordia. Non dovremmo mai dubitarne. Anzi, potremo rimanere stupiti ed entusiasti quando vedremo che le risolverà in un modo che noi non avevamo nemmeno considerato. — Confronta Giobbe 42:3; Salmo 78:11-16; 136:4-9; Matteo 15:31; Luca 2:47" (Torre di Guardia 15 agosto 1998 pag. 20).

Tu lo sottoscrivi? Ancora non lo hai detto, concentrandoti solo sulla presunta ingiustizia di Dio.

Shalom [SM=g27987]
[Edited by barnabino 1/20/2020 4:34 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
1/20/2020 6:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Re:
Direi di evidenziarlo bene:


barnabino, 20/01/2020 13.26:

Caro Verderame,



Il punto di vista dei testimoni di Geova è questo, e ti rimanga impressso nella mente:

"Se abbiamo completa fiducia nella giustizia di Geova, non dobbiamo preoccuparci di trovare la risposta a domande di questo tipo: ‘Come verranno giudicati i neonati e i bambini piccoli? È possibile che quando arriverà Armaghedon un gran numero di persone non abbiano ancora udito la buona notizia? Che dire dei malati di mente? E che dire di... ?’ È vero, forse al momento non sappiamo come Geova risolverà queste questioni. Comunque sia, lo farà con giustizia e misericordia. Non dovremmo mai dubitarne. Anzi, potremo rimanere stupiti ed entusiasti quando vedremo che le risolverà in un modo che noi non avevamo nemmeno considerato. — Confronta Giobbe 42:3; Salmo 78:11-16; 136:4-9; Matteo 15:31; Luca 2:47" (Torre di Guardia 15 agosto 1998 pag. 20).








1/20/2020 6:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Re: Re:
Aquila-58, 20/01/2020 18.23:

Direi di evidenziarlo bene:











Secondo questa logica Abraamo non aveva fiducia in DIO quando chiese "svariate volte" di eventuali giusti a Sodoma e Gomorra????
1/20/2020 7:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re:
Avogrado, 20/01/2020 18.47:




Secondo questa logica Abraamo non aveva fiducia in DIO quando chiese "svariate volte" di eventuali giusti a Sodoma e Gomorra????




Abramo aveva la stessa conoscenza della personalità e del modus operandi di Geova che abbiamo noi, che abbiamo l' intera Rivelazione ispirata?

1/20/2020 7:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: Re:
Aquila-58, 20/01/2020 19.41:




Abramo aveva la stessa conoscenza della personalità e del modus operandi di Geova che abbiamo noi, che abbiamo l' intera Rivelazione ispirata?





Visto che disse è IMPENSABILE da parte di DIO mettere a morte il giusto col malvagio,,,,

direi proprio di SI
1/20/2020 7:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

Secondo questa logica Abraamo non aveva fiducia in DIO quando chiese "svariate volte" di eventuali giusti a Sodoma e Gomorra????



Il testo non dice che Abraamo non aveva fede in Dio, inoltre la domanda di Abraamo e l'assicurazione di Geova non è solo di salvare i giusti ma di salvare l'intera città a motivo di quei giusti.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
1/20/2020 7:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: Re: Re:
Avogrado, 20/01/2020 19.46:




Visto che disse è IMPENSABILE da parte di DIO mettere a morte il giusto col malvagio,,,,

direi proprio di SI




sapeva che Dio non mette a morte il giusto con il malvagio, infatti nel Diluvio Noè e la sua famiglia furono salvati e Abramo lo sapeva….ma non conosceva nella pienezza il modus operandi di Geova (come lo sappiamo noi).
Per esempio, noi sappiamo che Geova è capace anche di ritrarsi e di non portare la calamità su un' intera città malvagia, ma che mostra pentimento, Ninive docet






[Edited by Aquila-58 1/20/2020 7:51 PM]
1/21/2020 2:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 46
Location: FORTE DEI MARMI
Age: 49
Non sono sicura di aver compreso il dubbio esposto.

Ma, se questa risposta puo chiarire il tuo dubbio, saro' felicissima.


Geova nelle guerre bibliche, si e concentrato sui "malvagi". Ne' e una dimostrazione il dialogo con Abraamo.

L'esodo del popolo attraverso il Mar Rosso.

Sodoma e Gomorra.

Lo stesso Gesù rispose: se non sono contro sono a favore, identificando la reale pratica del libero arbitrio.


Una grande folla sopravvivera....


😀
[Edited by SABRINA(2018) 1/21/2020 2:44 PM]
---------------------------- ---------------
-------------- --------


Non aver timore, poiché io sono con te. Non guardare in giro,
poiché io sono il tuo Dio. Di sicuro ti fortificherò.
Sì, realmente ti aiuterò. Sì, davvero ti sorreggerò fermamente
con la mia destra di giustizia”. (Isaia 41:10)
2/1/2020 5:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Post: 758
Re:
barnabino, 19/01/2020 20.35:

Caro Avogrado,


Chiese spiegazione con una lunga serie di domande: se ci fossero 50-40-30 ,,,,,
evidentemente aveva a cuore il problema e sapeva:

25 È impensabile da parte tua che tu agisca in questa maniera per mettere a morte il giusto col malvagio

Ma voleva sentirselo dire di persona



Lo Schiavo e noi oggi abbiamo quella risposta: Geova non mette a morti il giusto con il malvagio, in nessun caso. Oggi ci sforziamo di aiutare quanti più malvagi ci sono a cambiare attitudine, nessuno è contento della morte neppure di un malvagio e noi, non tu a quanto pare che sei divantato inattivo e indifferente a quelle vite in pericolo, usiamo tempo e risorse per aiutarle. Non mi pare che siamo fieri della morte di nessuno... al contrio, preghiamo per la salvezza di tutti e agiamo di conseguenza sacrificando anche la nostra stessa vita. Facciamo molto dipiù di quanto fece Abraamo...

Shalom




Queste sono le più belle parole, che ho letto in questo forum. Esse esprimono il senso degli insegnamenti di Gesù, sono al di sopra di tutte le dottrine, e vincono ogni tipo di appartenenza, d'altronte ne ero convinto anch'io che i fedeli tdg si prodigassero in questo. Desidero che tu fornisca ai lettori magari in altra sede, delle testimonianze concrete di ciò che hai esposto. Io da parte mia non posso che lodarVi per questi servizi offerti ai miseri e poveri e anche ai malvagi perché cambino condotta, del resto Gesù fece questo. Che la pace sia con te. Che Dio ti benedica, assieme alla tua famiglia e tutti i fedeli tdg. Grazie di cuore. Ps questo è rivolto ovviamente a tutti indistintamente a tutti coloro che agiscono così.
Longo Francesco nato a Catania il 5-7-60 interesse per lo studio delle sacre scritture
2/1/2020 7:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
Re: Re:
Francesco Longo, 01/02/2020 17.51:



Queste sono le più belle parole, che ho letto in questo forum. Esse esprimono il senso degli insegnamenti di Gesù, sono al di sopra di tutte le dottrine, e vincono ogni tipo di appartenenza, d'altronte ne ero convinto anch'io che i fedeli tdg si prodigassero in questo. Desidero che tu fornisca ai lettori magari in altra sede, delle testimonianze concrete di ciò che hai esposto. Io da parte mia non posso che lodarVi per questi servizi offerti ai miseri e poveri e anche ai malvagi perché cambino condotta, del resto Gesù fece questo. Che la pace sia con te. Che Dio ti benedica, assieme alla tua famiglia e tutti i fedeli tdg. Grazie di cuore. Ps questo è rivolto ovviamente a tutti indistintamente a tutti coloro che agiscono così.




Grazie a te, Francesco!

Previous page | « 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 | Next page
New Thread
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:56 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com