blog1912
printprintFacebook
 
Facebook  

Promossi-bocciati-chi confermare e chi no??

Last Update: 5/29/2019 11:05 AM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 6,447
Location: MILANO
Age: 43
Gender: Male
5/25/2019 8:55 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Vuoi il mio parere? Tutti bocciati. Dal primo all'ultimo. O come si suol dire nel mondo calcistico, dal presidente al magazziniere.
Abbiamo fallito. Si è deciso di puntare alla coppa un po' per prestigio ed un po' per avere qualche settimana di riposo in più e non l'abbiamo vinta. Si è deciso di voler puntare alla B subito e visto che il primo posto è stato mancato, anche e forse soprattutto grazie alla cattiva gestione dell'ingresso societario, si è deciso di puntare ai playoff e non si sono vinti. Anzi, ci si è fermati ben lontani dall'obiettivo.

Guardando questi risultati, tirando la riga (che non significa pipparla ...) i conti tornano ed il risultato vero è quello iniziale, tutti bocciati. Non ci sono se e ma, la squadra e la società che l'ha costruita hanno fallito. In tutto. Tutte le buone scuse e/o motivazioni di questo mondo servono solo per fare come gli struzzi, cacciare la testa sotto la sabbia e far finta di aver fatto tutto il possibile ed al meglio guardando il bicchiere mezzo pieno.

[MODE ON PIERO ANGELA]
Ahhh, tanto per parlare di cose serie, sapete che questa leggenda degli struzzi non è vera? In realtà questi simpatici (?!) animali africani non utilizzano questa pratica e pare che questa diceria derivi dal fatto che siano capaci di mimetizzarsi molto bene e quando si sentono in pericolo tendono ad accovacciarsi allungando collo e testa sul terreno in maniera tale da sembrare dei cespugli.
[MODE OFF PIERO ANGELA]

Ma se sei ambizioso e vuoi vincere l'anno prossimo, non puoi far finta di nulla. Non puoi mimetizzarti e sperare che nessuno ti noti sperando di scamparla. Devi reagire ed analizzare gli errori. La pacca sulla spalla non serve a nulla, piuttosto serve rendersi conto di aver fallito! Sì. Ribadisco, fallito!!! Nei corsi motivazionali tendono a farti dimenticare le parole negative come fallimento ma la cruda realtà è quella che o ti butta per terra o se hai un carattere forte e deciso ti aiuta a risollevarti e prendere spunto dagli errori per tornare al successo. Noi questo dobbiamo fare.

Quindi, alla fine, di fallimento si tratta e preso atto di questo, devo anche dire che mi diventa impossibile giudicare dall'esterno chi possa essere il responsabile di tutto questo. Se dovessimo fare come chi si affida alla dietrologia allora le colpe ricadono su Galliani o Berlusconi. Se dovessimo fare come chi guarda solo le partite, e magari nemmeno tutte, le colpe ricadono sull'allenatore. Per altri ricaodno invece sulla cattiva volontà/capacità dei giocatori. Io, invece, mi rendo conto che non posso giudicare. Non so come allenava Brocchi. Non so se i suoi, pur evidenti in partita se vogliamo, errori nella scelta di formazioni e/o cambi siano dovuti a fattori esterni a noi imponderabili (qualcuno ha mai visto un bolletino medico? Forse, e dico forse, lo scarso impiego di Ceccarelli, un esempio come un altro, è stato causato da un qualche infortunio o malessere fisico). Non sono in grado di giudicare i giocatori perchè non veedendo come si allenano non è possibile verificarne le vere potenzialità. Giudicarli per quanto vedi in campo in un'ora e mezza di partita è troppo riduttivo. Le prestazioni in gara sono anche frutto di prestazione collettiva, di disposizione in campo, di attitudine a giocare in un modo o in un altro etc.

Insomma, non sono assolutamente in grado di giudicare e non mi sento di farlo.

Pertanto se la domanda è quali correttivi apportare alla squadra la mia risposta non l'ho. Però posso scrivere come procederei io che è poi quello che ho già scritto. Innanzitutto scegliere lo staff tecnico. Che questa scelta, fondamentale, sia condivisa da tutti e senza il minimo dubbio perchè anche solo questo, il minimo dubbio, potrebbe diventare un pesante fardello da portare avanti. Si deve essere tutti convinti. Dal presidente al magazziniere. In base a questa scelta si costruirà poi un progetto tecnico che può anche rivoluzionare completamente la rosa oppure può sfruttare quanto di buono si è visto o migliorare ciò che male è stato fatto.

Vuoi nomi? Vuoi vedere gente cadere dalla torre? Io ho sempre espresso giudizi in base alle prestazioni ed eventualmente alle reiterate situazion che si vedono in campo ma questa volta non mi viene da giudicare nessuno. L'unico giudizio che mi sento di dare è che nonostante il fallimento di cui sopra tutti, dal presidente al magazziniere, hanno sudato la maglia e questo è certamente un fatto da non sottovalutare in chiave futura.
[Edited by TifosodaBG 5/25/2019 8:58 AM]
-----------------------------------------

L'ALCOOL E' NEMICO DELL'UOMO ...
CHI FUGGE DAVANTI AL NEMICO E' UN CODARDO!

(scritta anonima letta nel ristorante prima della partita ad Alessandria)
MatrimonioTestimoni di Geova Online...70 pt.10/16/2019 9:45 AM by Hal.9000
TW vs WOWAnkie & Friends - L&#...52 pt.10/16/2019 2:31 PM by anklelock89
Maria Antonietta SpadorciaTELEGIORNALISTE FANS FORU...25 pt.10/16/2019 11:24 AM by JACK95.2018
problema Kawasaki KLR 600Honda Dominator24 pt.10/16/2019 12:23 PM by ilkuke
Indovina il film 2Ipercaforum22 pt.10/16/2019 1:47 PM by rufusexc
OFFLINE
Post: 1,015
Age: 24
Gender: Male
5/25/2019 8:56 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
newpagala, 24/05/2019 09.08:

Riva e guidetti sono in scadenza giugno 2019 ciaone,




la cosa che fa tristezza dei tifosi come voi è che il giorno dopo che il nano da giardino verrà esonerato allora diventerà un coglione. come riva e guidetti che, sono sicuro, osannavi quando c'erano.
riva vale 100 marconi guidetti vale 100 palazzi, 100 lora, 100 di paola .. il fatto che giocano altrove non cambia questo dato di fatto.
non arrivo a dire, come ha fatto qualcuno, che la squadra del girone di andata fosse più forte (lo sarebbe stata con zaffaroni) ma che almeno 3-4 cessioni sono assurde mi sembra pacifico.
un conto è essere tifosi, un altro servire il padrone di turno
----------------------------------------------

salvioni disse "ci stà che vinca il Ciliverghe"
brocchi disse "è meglio non avere pareggiato"
OFFLINE
Post: 1,015
Age: 24
Gender: Male
5/25/2019 9:06 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

concrdo al 100% con birghem!
questa stagione è un fallimento totale della società prima di tutto.
hanno sbagliato tutto, dal momento di ingresso, al cambio di allenatore, alla scelta di non mettere una allenatore vero ma un servitore (che va oltre cambiare quello in essere) alal rivoluzione di gennaio fatta tanto per far vedere che abbiamo i soldi ma senza un criterio tecnico, al puntare sulla coppa Italia lasciando perdere il fattibilissimo secondo o almeno terzo posto, al non esonerare il servitore nelle 10 occasioni in cui lo avrebbero fatto anche società di terza categoria, al non ammettere mai gli errori trovando sempre scuse (tipo "sul campo non abbiamo mai perso" .. come se il real Madrid uscisse col squadra cipriota per il gol il trasferta si attaccasse a questa scusa)
solo il marketing ha funzionato ma dal punto di vista delle scelte di campo e societarie galliani ha fatto al figura del dilettante o, se vogliamo, del bollito.

giudicare i singoli in questa situazione di fallimento totale è complesso .. per me Fossati con Colombo presidente (ovvio che non poteva permetterselo ma facciamo finta) sarebbe stato un fenomeno in campo e lo stesso vale per molti altri.
possiamo tenerli tutti o nessuno, se la società non comincia a capire che non sono il Milan delle 5 coppe nella nebbia di Belgrado non andremo comunque da nessuna parte.
ovviamente partendo dal trovare un allenatore che sappia il suo lavoro senza guardare se da giocatore è stato al Milan o meno, senza che per forza metta la squadra in campo come vuole l'ottugenario padrone che poi manco le guarda le partite.
----------------------------------------------

salvioni disse "ci stà che vinca il Ciliverghe"
brocchi disse "è meglio non avere pareggiato"
OFFLINE
Post: 6,447
Location: MILANO
Age: 43
Gender: Male
5/25/2019 9:10 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Caro Monza72, potrei (con questo verbo inizia un periodo ipotetico ...) anche essere d'accordo sul giudizio dei giocatori o sulle cessioni ma tu pensi davvero che tutti i movimenti di mercato di gennaio avessero solo ed esclusivamente una natura tecnica? Siamo in una nuova società dove i conti devono tornare e patrimonializzare la società significa anche acquistare e gestire giocatori che possono avere un valore futuro. Faccio solo un esempio che potrebbe (altro periodo ipotetico) essere campato per aria. Guidetti è un centrocampista di 32 anni. E' già al limite della carriera e può avere solo ancora qualche anno davanti a se a buon livello. Che carriera ha fatto? Non sto parlando della carriera ipotetica data dalle sue qualità bensì della carriera effettiva. Questo è stato il secondo anno tra i pro. Più che meritato,intendiamoci, ma dal punto di vista meramente finanziario? Un calciatore trentaduenne senza nu trascorso in grandi club ed al secondo anno professionistico quanto può valere come capitale per la società? Più o meno di un Fossati che tutti danno per bollito ma che ha, in reltà, solo ventisei anni ed ha già giocato diversi campionati di B (a memoria 160/170 gare) più una ventina di presenze in A?
Non sto discutendo di come siano poi stati valorizzati i giocatori (Fossati ha giocato la miserie di circa 950 minuti in mezza stagione, meno di quanti ne ha giocato in serie A!) ma del loro valore intrinseco di mercato. Non ne discutono le capacità o le caratteristiche ma il loro valore in prospettiva economica e di crescita.

Ecco, amico mio (scusa se mi prendo la libertà), giustificate almeno in parte le cessioni che ti sono sembrate assurde.
-----------------------------------------

L'ALCOOL E' NEMICO DELL'UOMO ...
CHI FUGGE DAVANTI AL NEMICO E' UN CODARDO!

(scritta anonima letta nel ristorante prima della partita ad Alessandria)
OFFLINE
Post: 1,015
Age: 24
Gender: Male
5/25/2019 11:22 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

spero sia come dici tu, a mio parere c'era prima di tutto la volontà di far fuori tutto quanto costruito prima perchè "noi siamo più bravi, abbiamo vinto 5 scempions" .. secondo me anche d'Errico è rimasto solo perchè temevano qualche contestazione sennò fuori dalle balle pure lui e dentro un altro napoletano/pugliese più abbronzato. ..

Fossati non ' bollito, solo credo abbia avuto la personalità di chiedere la testa dl nano (proprio perchè arriva da altri palcoscenici credo abbia capito già a Malta che asino era) e quindi è stato messo fuori rosa per lesa maestà.

la domanda "perchè comprare lo sfigato Monza?" è forse quella fondamentale.
la grande fininvest compra la squadra di una città perdente che fa capoluogo ma non ha nemmeno lo spirito di una cittadina .. è un controsenso se ci pensi!
io ho qualche mezza idea ma nessuna veramente valida .. perchè lo scopo economico (tipo cemento) avendo un sindaco berlusconiano lo si ottiene lo stesso per vie meno onerose , scopi romantici neanche a parlarne perchè a 80 anni non si diventa umani all'improvviso, riciclare soldi ci sono sistemi meno appariscenti .. io non lo so. aver scelto in gran parte giocatori etnicamente omogenei può far pensare a un gioco di procuratori ma ne vale la pena a sto livello? vendere partite è da seedorf-armstrong-sfigati, non certo da un impero come questo .. non si capisce insomma cosa ci facciano qui.
però resta che hanno fatto una clamorosa figura da dilettanti e sembra che vogliano insistere sulla stessa strada.
----------------------------------------------

salvioni disse "ci stà che vinca il Ciliverghe"
brocchi disse "è meglio non avere pareggiato"
OFFLINE
Post: 6,447
Location: MILANO
Age: 43
Gender: Male
5/25/2019 11:54 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Siamo off topic.

Il perchè sono arrivati a Monza è un insieme di fattori dove c'è un po' tutto quello che hai scritto. Un fattore unico non è stato certamente quello scatenante ma facendo uno più uno più uno più uno ... Si crea un uno più grande che diventa scatenante.

Fossati non sei stato tu a definirlo bollito o a fine carriera (almeno non ricordo) ma di certo qualcuno l'ha fatto. Detto questo, lo spogliatoio durante la stagione è stato molto meno unito di quanto non lo fosse all'apparenza. E non vado nei dettagli perchè sarebbe inutile.

Di certo escluderei la vendita di partite mentre il discorso procuratori è più articolato. Ci sono dinamiche di mercato che noi possiamo anche non vedere ma che regolano tutto, anche l'arrivo, o meno, di top player per la categoria. Compromessi? Sì, forse anche, però non stiamo a guardare solo o tutto quello che ci propinano i media.
-----------------------------------------

L'ALCOOL E' NEMICO DELL'UOMO ...
CHI FUGGE DAVANTI AL NEMICO E' UN CODARDO!

(scritta anonima letta nel ristorante prima della partita ad Alessandria)
OFFLINE
Post: 1,015
Age: 24
Gender: Male
5/25/2019 12:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

a mio parere lo spogliatoio ha detto quello che voleva dire nella prima mezzora di bergamo. ma il messaggio non è stato recepito
nessun giocatore in conferenza stampa ma solo il cameriere .. poi dopo Viterbo d'Errico costretto a dire scemenze .. per me che la squadra fosse compatta contro l'allenatore è un dato di fatto.
nel gioco chi va chi resta teniamo anche conto di questo aspetto.
credo che tantissimi con il nano chiederanno al cessione, forse lo stesso d'Errico perchè questi sei mesi sono stati una sciagura per la carriera di tanti, scesi di categoria per vincere il campionato in carrozza e trovatisi ad essere allenati da un totale incapace intoccabile.
tra l'altro, per tornare in tema, se resta l'innominabile e non avendo più le scuse di quest'anno (sono arrivato tardi, siamo partiti a gennaio, piove, c'è il sole, fa freddo, fa caldo) per i risultati scarsi, l'unica scusa sarà "abbiamo cambiato mezza squadra" quindi non escludo una nuova rivoluzione per far si che almeno fino a novembre chiedere la testa del nano abbia una risposta pronta.
----------------------------------------------

salvioni disse "ci stà che vinca il Ciliverghe"
brocchi disse "è meglio non avere pareggiato"
OFFLINE
Post: 607
Location: NOVA MILANESE
Age: 50
Gender: Male
5/25/2019 1:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Monza72, 25/05/2019 12.44:

a mio parere lo spogliatoio ha detto quello che voleva dire nella prima mezzora di bergamo. ma il messaggio non è stato recepito
nessun giocatore in conferenza stampa ma solo il cameriere .. poi dopo Viterbo d'Errico costretto a dire scemenze .. per me che la squadra fosse compatta contro l'allenatore è un dato di fatto.
nel gioco chi va chi resta teniamo anche conto di questo aspetto.
credo che tantissimi con il nano chiederanno al cessione, forse lo stesso d'Errico perchè questi sei mesi sono stati una sciagura per la carriera di tanti, scesi di categoria per vincere il campionato in carrozza e trovatisi ad essere allenati da un totale incapace intoccabile.
tra l'altro, per tornare in tema, se resta l'innominabile e non avendo più le scuse di quest'anno (sono arrivato tardi, siamo partiti a gennaio, piove, c'è il sole, fa freddo, fa caldo) per i risultati scarsi, l'unica scusa sarà "abbiamo cambiato mezza squadra" quindi non escludo una nuova rivoluzione per far si che almeno fino a novembre chiedere la testa del nano abbia una risposta pronta.

Dico la mia, io personalmente non vedo niente di così losco dietro tutte le operazioni che sono state fatte dalla nuova proprietà, piuttosto parlerei di mancanza di conoscenza calcistica a livello di lega Pro
Errori ne sono stati fatti molti questo è innegabile,ma non si può di certo dire che non sono stati fatti sforzi su tutti i livelli.
Io vedo Galliani come un super tifoso innamorato di questi colori,e il suo tentativo rivoluzionario di rifondare la squadra era puramente perché le sue intenzioni erano quelle di tentare fin da subito il passaggio in B.
Diciamo anche che di cose buone ne sono state fatte,a partire dalle migliorie dello stadio,al marketing,fino al dimezzamento dei prezzi dei biglietti.
Sento molti che disprezzano l'attuale proprietà,ma forse qualcuno non si ricorda dove eravamo e in che mani siamo capitati.Abbiamo una società che tutti ci invidiano e stiamo qua a lamentarci .
Davvero credo che molti di questi tifosi meriterebbero i vari Austronauti o Bigman gentaglia che niente a che fare con il calcio.
UN VECCHIO DETTO DICE:NON SPUTARE NEL PIATTO DOVE SI MANGIA.....a buon intenditore poche parole!!
OFFLINE
Post: 501
Location: MONZA
Age: 22
Gender: Male
5/25/2019 1:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
m.totaro, 25/05/2019 13.29:

Dico la mia, io personalmente non vedo niente di così losco dietro tutte le operazioni che sono state fatte dalla nuova proprietà, piuttosto parlerei di mancanza di conoscenza calcistica a livello di lega Pro
Errori ne sono stati fatti molti questo è innegabile,ma non si può di certo dire che non sono stati fatti sforzi su tutti i livelli.
Io vedo Galliani come un super tifoso innamorato di questi colori,e il suo tentativo rivoluzionario di rifondare la squadra era puramente perché le sue intenzioni erano quelle di tentare fin da subito il passaggio in B.
Diciamo anche che di cose buone ne sono state fatte,a partire dalle migliorie dello stadio,al marketing,fino al dimezzamento dei prezzi dei biglietti.
Sento molti che disprezzano l'attuale proprietà,ma forse qualcuno non si ricorda dove eravamo e in che mani siamo capitati.Abbiamo una società che tutti ci invidiano e stiamo qua a lamentarci .
Davvero credo che molti di questi tifosi meriterebbero i vari Austronauti o Bigman gentaglia che niente a che fare con il calcio.
UN VECCHIO DETTO DICE:NON SPUTARE NEL PIATTO DOVE SI MANGIA.....a buon intenditore poche parole!!


100% d’accordo.

OFFLINE
Post: 501
Location: MONZA
Age: 22
Gender: Male
5/25/2019 2:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Monza72, 25/05/2019 12.44:

a mio parere lo spogliatoio ha detto quello che voleva dire nella prima mezzora di bergamo. ma il messaggio non è stato recepito
nessun giocatore in conferenza stampa ma solo il cameriere .. poi dopo Viterbo d'Errico costretto a dire scemenze .. per me che la squadra fosse compatta contro l'allenatore è un dato di fatto.
nel gioco chi va chi resta teniamo anche conto di questo aspetto.
credo che tantissimi con il nano chiederanno al cessione, forse lo stesso d'Errico perchè questi sei mesi sono stati una sciagura per la carriera di tanti, scesi di categoria per vincere il campionato in carrozza e trovatisi ad essere allenati da un totale incapace intoccabile.
tra l'altro, per tornare in tema, se resta l'innominabile e non avendo più le scuse di quest'anno (sono arrivato tardi, siamo partiti a gennaio, piove, c'è il sole, fa freddo, fa caldo) per i risultati scarsi, l'unica scusa sarà "abbiamo cambiato mezza squadra" quindi non escludo una nuova rivoluzione per far si che almeno fino a novembre chiedere la testa del nano abbia una risposta pronta.


Ma chi è che dice che lo spogliatoio è contro? Che derrick vuole andare via? Un amico di mio cugino che ha sentito dire da quel tizio che......? Dai, ok che tu ce l*hai a morte col mister. E su tante cose hai anche ragione, ma da lì a dire che la gente vuole andare via ce ne passa. Tanto per dirti una cosa personale di ieri pomeriggio. Per motivi lavorativi ma extracalcistici mi ha chiamato Anastasio che è nostro cliente, chiedendo una cosa diciamo importante. Al che gli ho chiesto se quindi resta a Monza. Mi ha risposto che non lo sa ancora. Ma per quello che chiede direi che è fuori discussioni che a Monza si trova bene. Te lo do per certo.
Per cui non è detto che i tuoi rancori o antipatie personali coincidano con quelle della squadra.
Comunque, a proposito di mister intoccabile, guarda che non sempre ci sono sotto cose strane. Ad esempio, io, anni fa, avevo una squadra femminile di calcio a 5. Il mister era un grande amico nonchè collaboratore. Ad un certo punto, eravamo primi in classifica, alcune ragazze protestarono perché facevamo giocare poco una loro amica. Ovviamente noi pensavamo a vincere visto che in quel momento eravamo primi. Il pomeriggio dell’allenamento prima della partita iniziai a ricevere strane telefonate dalle ragazze sul fatto che pioveva e quindi non era il caso di allenarsi. All’epoca giocavamo alla dominante all’aperto. Cosa mai successa prima. Io rispondevo a tutte che ora di sera poteva anche smettere e che comunque il sabato avremmo dovuto giocare lo stesso. All’allenamento si presentano in pochissime (venni poi a sapere che si erano trovate fra di loro per tentare un golpe). Guarda caso quelle che non erano interessata a far giocare la ragazza che giocava di meno. Prima della partita le ragazze ci vollero parlare e io e il mister dicemmo che lo avremmo fatto dopo la partita. Pareggiammo a fatica contro l’ultima in classifica perché non c’era più unità. Al termine le ragazze volevano che cacciavo il mister. Una addirittura ebbe la sfacciataggine di dire che aveva già pronto 2/3 persone per allenare. Io, dissi poche parole: il mister non si cambia. Se non vi va bene la porta è quella e chi vuole andarsene lasci giù la borsa. Quella sera restarono 3 giocatrici. Poi alla fine rimasero tutte ma il campionato non lo,vincemmo più. Questo per dirti che alle volte si instaurano amicizie tra il pres e il mister, per cui agli occhi degli esterni non si capiscono certe cose. Per cui immagino che brocchi sia entrato nelle maniche di Silvio o Adriano e quindi sia intoccabile, in fondo loro cacciano i soldi e fanno quello che vogliono e non devono rendere conto a nessuno.
Che piaccia o no.
[Edited by fcmonza 5/25/2019 2:11 PM]
OFFLINE
Post: 6,447
Location: MILANO
Age: 43
Gender: Male
5/25/2019 2:28 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Scusa, stai davvero paragonando la situazione allenatore-presidente tua con quella Galliani-Brocchi? Cioè, primi in classifica (quindi tecnicamente allenatore preparato) contro finale persa e usciti ai quarti (quindi allenatore che non ha dimostrato nulla). In più, ripicca di giocatrici non professioniste per futili motivi rispetto alle eventuali lamentele di un gruppo di professionisti che pensano di non essere ben allenati? E non vado oltre con i paragoni che non stanno nè in cielo nè in terra.
-----------------------------------------

L'ALCOOL E' NEMICO DELL'UOMO ...
CHI FUGGE DAVANTI AL NEMICO E' UN CODARDO!

(scritta anonima letta nel ristorante prima della partita ad Alessandria)
OFFLINE
Post: 2,651
Location: MILANO
Age: 44
Gender: Male
5/25/2019 3:22 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Forse non vi rendete ancora conto di che danno sia stato perdere la coppa.

Perdendo la coppa....quindi il terzo posto
Quindi il fattore campo
Ci siam giocati il 90% di ansare in B.

Ora eravam sicuramente in semifinale e probabilmente con il fattore campo a favore..

La coppa é stata persa per scelte tecnico tattiche allucinanti dell allenatore!!!!!!!

Poteva rimediare con i playoff...non c e' riuscito
E l eliminazione con altri errori suoi
È ancora figlia della coppa.

È lui che ha fallito e fatto fallire tutti, non
Può esser confermato e basta.

I giocatori li sceglieranno ds e società.
Non puoi affidare la squadra ancora a lui
Perché han visto anche i sassi come ha gestito tatticamente e tecnicamente le partite decisive.

Non si può correre il rischio di cambiare l allenatore a dicembre
Serve cambiarlo subito e basta
Ma non per simpatie e altri schizzi...
Perché ha fallito un obbiettivo gia vinto condizionando tutta la corsa alla B.

Non buttando via la coppa in modo ridicolo come l ha buttata via lui
Saremmo stato in semifinale facile
E invece......0


[Edited by cesadosso 5/25/2019 3:33 PM]
OFFLINE
Post: 1,015
Age: 24
Gender: Male
5/25/2019 3:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

che lo spogliatoio è contro non me lo dice l'amico dell'amico, è una sensazione che si basa ad esempio sul fatto che i giocatori non vanno in conferenza stampa. Fossati a Viterbo secondo em si è rifiutato di entrare, lo stava inquadrando la tv mentre il tizio a bordo campo diceva che sarebbe entrato. poi non è entrato e la sua faccia mi sembrava strana ..
dire che io ce l'ho col nano è assurdo, chi tifa Monza dovrebbe odiarlo con tutto se stesso questo personaggio perchè se in serie B ci va qualcun'altro è perchè in panchina a fare danni c'era lui.
colpa sua e di chi si è ostinato a confermarlo.

p.s. io non mangio alla mensa fininvest (anzi, ho pagato un profumato abbonamento di tribuna senza alcuna riduzione, pagato per vedere il Monza di zaffaroni, non quello di nani e ballerine per altro), quindi esprimo opinioni più che legittime!!
e ho deciso che se restano nani e ballerine (temo succeda di peggio, con la tribuna riempita di figuranti degli studi di Cologno monzese con il cartello applausi😎) l'anno prossimo non mi vedono.

questa proprietà ha pro e contro, non solo contro, ma quest'anno i contro hanno portato a un risultato peggiore di quello che avremmo avuto se fossero rimasti a casa loro a contare i soldi.
----------------------------------------------

salvioni disse "ci stà che vinca il Ciliverghe"
brocchi disse "è meglio non avere pareggiato"
OFFLINE
Post: 607
Location: NOVA MILANESE
Age: 50
Gender: Male
5/25/2019 5:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Monza72, 25/05/2019 15.54:

che lo spogliatoio è contro non me lo dice l'amico dell'amico, è una sensazione che si basa ad esempio sul fatto che i giocatori non vanno in conferenza stampa. Fossati a Viterbo secondo em si è rifiutato di entrare, lo stava inquadrando la tv mentre il tizio a bordo campo diceva che sarebbe entrato. poi non è entrato e la sua faccia mi sembrava strana ..
dire che io ce l'ho col nano è assurdo, chi tifa Monza dovrebbe odiarlo con tutto se stesso questo personaggio perchè se in serie B ci va qualcun'altro è perchè in panchina a fare danni c'era lui.
colpa sua e di chi si è ostinato a confermarlo.

p.s. io non mangio alla mensa fininvest (anzi, ho pagato un profumato abbonamento di tribuna senza alcuna riduzione, pagato per vedere il Monza di zaffaroni, non quello di nani e ballerine per altro), quindi esprimo opinioni più che legittime!!
e ho deciso che se restano nani e ballerine (temo succeda di peggio, con la tribuna riempita di figuranti degli studi di Cologno monzese con il cartello applausi😎) l'anno prossimo non mi vedono.

questa proprietà ha pro e contro, non solo contro, ma quest'anno i contro hanno portato a un risultato peggiore di quello che avremmo avuto se fossero rimasti a casa loro a contare i soldi.

Cazzarola veramente io faccio fatica a seguirti,non ho capito sembra quasi che ce l'hai con tutti.
Ora ti faccio una domanda secca,con il buon patron Colombo (a cui dobbiamo tantissimo)dove credi saremmo arrivati???te lo dico io,senza presunzione eh,avremmo navigato massimo a metà classifica,GARANTITO tanto è vero che a Colombo appena gli è stata proposta la trattativa di passaggio a Berlusconi,non ha esitato un'istante,perché tu dici??
Perché si è reso conto che stare in lega Pro significa smenarci una barcata di soldi.
Ora che stia simpatico o no Berlusconi ha in mano un progetto serio, ristrutturazione di Monzello,dello stadio e tante altre iniziative che con Colombo te le potevi sognare solo di notte.
Brocchi sta sulle palle anche a me intendiamoci, anch'io come te lo reputo un allenatore mediocre,ma vediamo con la rosa rinforzata ad agosto (sarà una corazzata)cosa sarà in grado di fare,alibi non e ha più,la società punta al primato e se dimostrerà che non sarà in grado(molto probabile)avrà finito tutti i bonus,e sarà cacciato sicuramente stai tranquillo!!!
OFFLINE
Post: 501
Location: MONZA
Age: 22
Gender: Male
5/25/2019 5:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
TifosodaBG, 25/05/2019 14.28:

Scusa, stai davvero paragonando la situazione allenatore-presidente tua con quella Galliani-Brocchi? Cioè, primi in classifica (quindi tecnicamente allenatore preparato) contro finale persa e usciti ai quarti (quindi allenatore che non ha dimostrato nulla). In più, ripicca di giocatrici non professioniste per futili motivi rispetto alle eventuali lamentele di un gruppo di professionisti che pensano di non essere ben allenati? E non vado oltre con i paragoni che non stanno nè in cielo nè in terra.


Caro tifoso da Bg, so anche io che non si devono fare certi paragoni, ma volevo solo portare una mia esperienza, tanto per dire che in tutte le categorie e sport ci sono i protetti dei presidenti. che siano giocatori o allenatori. non dico che sia un bene, intendiamoci, però se questa cosa sta bene a chi paga noi tifosi possiamo solo bestemmiare e al limite "litigare" tra di noi in un bar virtuale.
io sono sempre stato fiducioso, pensavo che Brocchi, pur essendo giovane e pur impegnandosi al massimo, riuscisse a portare a casa la coppa (era fatta e la colpa è SOLTANTO SUA) e quindi semifinale.
pure io ora vorrei venisse cambiato con qualcuno vincente che conosce bene la C. però non dipende di certo da me.😊

OFFLINE
Post: 1,015
Age: 24
Gender: Male
5/25/2019 5:33 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

la mia reazione ai risultati dipende dagli obiettivi. un anno fa siamo usciti un turno prima ma ero soddisfatto di quanto fatto perchè eravamo andati oltre gli obiettivi. poi in estate è stata fatta un ottima campagna acquisti con Reginaldo, ceccarelli e barba, giocatori poco costosi e funzionali al progetto. l'obiettivo era fare meglio e sono sicuro che avremmo fatto meglio. magari si usciva al primo turno nazionale contro l'imolese come hanno fatto questi. sarei stato soddisfatti per il passo avanti fatto.
passare a finivest (ovvio ce Colombo abbai venduto, cosa poteva fare? se usciva che si era rifiutato saremmo andati sotto casa sua a lanciare sassi!!) vuol dire cambiare obiettivo. budget quintuplo .. e obiettivo dichiarato di serie a in due anni. siamo usciti al primo nazionale contro l'imolese e ancora sono incazzato coma una bestia per come è successo, ovvero puntando su un incapace in panchina.
adesso dovrei accettare altri due mesi di risultati al di sotto del potenziale prima che finalmente venga mandato via? no, mi spiace ma o a luglio in ritiro ci va un altro (mi stanno bene anche altri milanisti che qualche risultato lo hanno fatto anche se sarebbe ora di capire che in serie c ci vuole gente che conosce la categoria, non ex calciatori abbronzati) o soldi da me non ne vedono.
----------------------------------------------

salvioni disse "ci stà che vinca il Ciliverghe"
brocchi disse "è meglio non avere pareggiato"
OFFLINE
Post: 1,015
Age: 24
Gender: Male
5/25/2019 5:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ultimo ragionamento poi non vi rompo più le balle in merito.
allegri alla juve ha vinto 5 scudetti su 5 ma i tifosi lo considerano un incapace per le eliminazioni in Champions .. ecco, il Monza del girone di ritorno è come se la Juve non avesse vinto nemmeno il campionato. e dovremmo tenercelo uno che ottiene sti risultati?

un saluto, ci si rivede quando sapremo il nome del prossimo allenatore, spero presto.🙏
----------------------------------------------

salvioni disse "ci stà che vinca il Ciliverghe"
brocchi disse "è meglio non avere pareggiato"
OFFLINE
Post: 607
Location: NOVA MILANESE
Age: 50
Gender: Male
5/26/2019 6:53 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Monza72, 25/05/2019 17.54:

ultimo ragionamento poi non vi rompo più le balle in merito.
allegri alla juve ha vinto 5 scudetti su 5 ma i tifosi lo considerano un incapace per le eliminazioni in Champions .. ecco, il Monza del girone di ritorno è come se la Juve non avesse vinto nemmeno il campionato. e dovremmo tenercelo uno che ottiene sti risultati?

un saluto, ci si rivede quando sapremo il nome del prossimo allenatore, spero presto.🙏

Hai scoperto l'acqua calda, è ovvio che il tifoso è x antonomasia è un eterno incontentabile,IL TIFOSO vuole una cosa sola VINCERE,e le critiche ci sono e ci saranno sempre anche x un'allenatore che ha vinto tutto,vedi Conte, Mourinho e molti altri.
Se ricordi bene,anche Zaffaroni è stato criticato (da molti di noi)per essere un difensivista,che non giocava le partite a viso aperto ecc .ecc..
Così come vengono criticati i Presidenti che a detta degli stessi tifosi non hanno fatto abbastanza per allestire una squadra vincente, è così e sarà sempre così!!
Ricordi Giambelli? Ha fatto molto per il Monza ma gli si rimprovera di avere il braccino corto,Begnini persona serissima ha investito tanti soldi ha sfiorato due volte la B eppure anche lui è stato preso a parolacce !!(COGLIONI)fino a quando lo si è fatto scoglionare,e a lasciato baracca e burattini e ha mollato il colpo.
Per ultimo il grande(ADESSO) osannato Colombo,ricordi il primo anno di D??quante glie ne sono state dette??.
E allora io dico soltanto abbiamo la FORTUNA di avere una società che forse neanche in serie B esiste,con risorse economiche importanti e che sta facendo vedere (CON I FATTI NON A PAROLE) investimenti su tutti i fronti: infrastrutture,(MONZELLO STADIO) marketing, miriadi di sponsor importantissimi,hanno dimezzato il costo dei biglietti,la partnership con un colosso come ESSELUNGA,e tante altre iniziative che non sto qui a elencare.
E C'È PURE CHI HA IL CORAGGIO DI LAMENTARSI!!!
io per natura credo sempre alla buona fede delle persone (magari sbagliando)e se è vero che di errori della nuova dirigenza ne sono stati fatti credo che come tutte le cose con l'esperienza non si può fare altro che migliorare,e sono certo che con il passare del tempo le cose non potranno che migliorare.
Quindi in conclusione di tutta questa pappardella dico: NON FACCIAMO SCOGLIONARE ANCHE QUESTI.....ultimo treno in corsa,vediamo di NON perderlo vi RACCOMANDO!!!
[Edited by m.totaro 5/26/2019 7:40 AM]
OFFLINE
Post: 267
Location: MILANO
Age: 46
Gender: Male
5/26/2019 9:06 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sul giorno...delbue dice che guarna non sarà riconfermato... chi vorreste in porta?
OFFLINE
Post: 607
Location: NOVA MILANESE
Age: 50
Gender: Male
5/26/2019 9:50 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

mzregna, 26/05/2019 09.06:

Sul giorno...delbue dice che guarna non sarà riconfermato... chi vorreste in porta?

Questo era prevedibile,chi vorrei??
Semplice un portiere forte che dia sicurezza a tutto il reparto difensivo,cosa che con Guarna non avveniva, nomi?bho sinceramente non saprei ma con le possibilità economiche di questa società si potrebbe benissimo attingere in qualche squadra di serie A ,magari prendendo un portiere di riserva , quest'anno bisogna intervenire in tutti quei ruoli dove siamo stati carenti.
Quindi secondo me un portiere affidabile,un buon centrale di difesa con i piedi buoni abile a fare partire l'azione,un buon terzino sinistro che sappia fare tutte e due le fasi,un centrocampista centrale di spessore con buona visione di gioco così da poter tenere su palla quando la squadra è in affanno,e un bomber di razza che abbia il fiuto del goal.
Poi ovviamente anche i rincalzi devono essere di spessore perché vuoi per infortuni e per altro la panchina è altrettanto importante per poter procedere in un campionato di vertice, insomma l'anno prossimo non possiamo assolutamente fallire e c'è bisogno di uno squadrone x farlo,oramai quel che è stato è passato ora guardiamo al futuro e sono certo che ci divertiremo.
PS:non vedo l'ora che si ricominci, c'è il derby col Como che ci aspetta 💪💪💪
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:41 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com