printprint
New Thread
Reply
 

Inaffidabilità degli ex è teoria solo canadese, ed è superata?

Last Update: 5/18/2019 10:58 PM
Author
Print | Email Notification    
5/13/2019 9:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,825
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re: Dubbi legittimi
domingo7, 12/05/2019 22:56:


Se uno è musulmano e si fa cattolico, è un suo cammino spirituale, non è il massimo per i fratelli musulmani ma dovrebbe essere comunque rispettato. ...

Ci troviamo di fronte ad una persona che fornisce testimonianze attendibili? O qualche dubbio è legittimo?




Non sapevo di queste ultime decisioni del Magdi.
A parte la religione-spettacolo, penso che alla fine tutto questo accade per via di un'insoddisfazione di fondo nei confronti di quello che si ha e magari di un'invidia verso l'erba del vicino.

Simon
INFEDELTA' E PERDONOnuova7/6/2019 5:11 PM by Tommaso
Dio interviene nella storia dell'uomo?discussione7/15/2019 2:00 PM by pandora
Ricerca per sottrazioni Excel Forumper6/22/2019 2:40 PM by GaetanoMARCHETTI
5/14/2019 10:53 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,850
Location: MILANO
Age: 44
Re: Dubbi legittimi
domingo7, 12/05/2019 22.56:


Se uno è musulmano e si fa cattolico, è un suo cammino spirituale, non è il massimo per i fratelli musulmani ma dovrebbe essere comunque rispettato.

Se poi la religione cattolica non lo convince, magari non si trova bene con i cristiani e torna all'Islam, anche qui non è proprio il massimo della simpatia e della linearità ma fa parte della debolezza e dell'ignoranza umana esitare, cambiare idea e magari tornare sui propri passi ....

Il problema è quando uno musulmano si fa cattolico, sputa veleno contro i suoi fratelli musulmani (tutti terroristi, fanatici e guerrafondai) e dopo poco volta di nuovo gabbana e diventa ateo o magari buddista, sputando altro veleno contro i cattolici e contro i musulmani

Ci troviamo di fronte ad una persona che fornisce testimonianze attendibili? O qualche dubbio è legittimo?



Caro Domingo, scusami, ma non ho capito perché Allam dovrebbe essere inaffidabile proprio come persona. Nel suo percorso io invece ci vedo coerenza e razionalità dato che ha abbandonato l'Islam perché ne ha riconosciuto gli aspetti fondamentalistici, che nascono da un approccio letterale al Corano. Quando ha costatato l'apertura del Papa verso l'Islam, sempre per lo stesso principio, ha rotto anche con il Cattolicesimo. Perché questo comportamento lo qualificherebbe come inaffidabile?
Credo che bisogna distinguere la possibilità di abbracciare o lasciare una fede religiosa rispetto all'essere inaffidabili oppure meno. Anche molti cattolici ferventi, così come molti TdG convinti possono essere inaffidabili in quello che dicono contro le altre religioni, così come alcuni possono essere affidabili nonostante parlino male di qualcuno o di qualche religione che magari hanno lasciato. In rete ci sono tante testimonianza di ex TdG, alcuni a mio modo di vedere sono affidabili, altri meno.

5/14/2019 11:50 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,689
Moderatore
Re: Re: Dubbi legittimi
VVRL, 14.05.2019 10:53:


Caro Domingo, scusami, ma non ho capito perché Allam dovrebbe essere inaffidabile proprio come persona. Nel suo percorso io invece ci vedo coerenza e razionalità dato che ha abbandonato l'Islam perché ne ha riconosciuto gli aspetti fondamentalistici, che nascono da un approccio letterale al Corano. Quando ha costatato l'apertura del Papa verso l'Islam, sempre per lo stesso principio, ha rotto anche con il Cattolicesimo. Perché questo comportamento lo qualificherebbe come inaffidabile?
Credo che bisogna distinguere la possibilità di abbracciare o lasciare una fede religiosa rispetto all'essere inaffidabili oppure meno. Anche molti cattolici ferventi, così come molti TdG convinti possono essere inaffidabili in quello che dicono contro le altre religioni, così come alcuni possono essere affidabili nonostante parlino male di qualcuno o di qualche religione che magari hanno lasciato. In rete ci sono tante testimonianza di ex TdG, alcuni a mio modo di vedere sono affidabili, altri meno.




Domingo ha spiegato bene cosa ci vede di inaffidabile e incoerente

Ha scritto:


Il problema è quando uno musulmano si fa cattolico, sputa veleno contro i suoi fratelli musulmani (tutti terroristi, fanatici e guerrafondai) e dopo poco volta di nuovo gabbana e diventa ateo o magari buddista, sputando altro veleno contro i cattolici e contro i musulmani


[Edited by Seabiscuit 5/14/2019 11:51 AM]



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
5/14/2019 12:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,373
Moderatore
Re: Re: Dubbi legittimi
VVRL, 14/05/2019 10.53:


In rete ci sono tante testimonianza di ex TdG, alcuni a mio modo di vedere sono affidabili, altri meno.




I punti di vista personali, il tuo come il mio, lasciano il tempo che trovano. Sarebbe come dire che a mio modo di vedere la legge di gravitazione universale non è valida. Come nella fisica, in sociologia è l'accademia a orientare correttamente il pensiero, e, come ti ho riportato, è praticamente unanime nel dire che gli ex non sono affidabili.


______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
5/14/2019 12:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,850
Location: MILANO
Age: 44
Re: Re: Re: Dubbi legittimi
Seabiscuit, 14/05/2019 11.50:



Domingo ha spiegato bene cosa ci vede di inaffidabile e incoerente

Ha scritto:


Il problema è quando uno musulmano si fa cattolico, sputa veleno contro i suoi fratelli musulmani (tutti terroristi, fanatici e guerrafondai) e dopo poco volta di nuovo gabbana e diventa ateo o magari buddista, sputando altro veleno contro i cattolici e contro i musulmani




Sea, a meno che ho capito male io la vicenda, Allam è diventato cattolico proprio perché rinnegava la radice fondamentalistica dell'islam; ha lasciato il cattolicesimo perché indignato dalla posizione di apertura verso l'islam da parte di Papa Bergoglio. Atteso che non aveva abbracciato il vero spirito del cristianesimo, non ci può certo dire che il suo comportamento è da inaffidabile dato che è stato coerente nel rifiutare totalmente l'Islam.

5/14/2019 12:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
domingo7
[Unregistered]
Re: Re: Dubbi legittimi
VVRL, 14/05/2019 10.53:


Caro Domingo, scusami, ma non ho capito perché Allam dovrebbe essere inaffidabile proprio come persona. Nel suo percorso io invece ci vedo coerenza e razionalità dato che ha abbandonato l'Islam perché ne ha riconosciuto gli aspetti fondamentalistici, che nascono da un approccio letterale al Corano. Quando ha costatato l'apertura del Papa verso l'Islam, sempre per lo stesso principio, ha rotto anche con il Cattolicesimo. Perché questo comportamento lo qualificherebbe come inaffidabile?
Credo che bisogna distinguere la possibilità di abbracciare o lasciare una fede religiosa rispetto all'essere inaffidabili oppure meno. Anche molti cattolici ferventi, così come molti TdG convinti possono essere inaffidabili in quello che dicono contro le altre religioni, così come alcuni possono essere affidabili nonostante parlino male di qualcuno o di qualche religione che magari hanno lasciato. In rete ci sono tante testimonianza di ex TdG, alcuni a mio modo di vedere sono affidabili, altri meno.




Il problema è che le aperture verso l'Islam sono vecchie come il cucco e già Giovanni Paolo II si era abbandonato a strategie ambigue (pregare nelle moschee, andare a visitare i luoghi di culto musulmani, accettare in regalo Corani, ....)

Certe scelte si possono condividere o si possono anche criticare duramente perché non sono certo dogmi di fede.

Apostatare e vomitare veleno solo perché non si è d'accordo su strategie ecumeniche transitorie (oggi fanno tutti così, domani cambia il papa e tutto cambia) mi sembra comunque discutibile e indice di poca affidabilità (morale, psicologica e critica)


Ps: entro come anonimo perché la pagina non mi ha chiesto il login se forse un po' di confusione, ogni chiarimento è ben accetto.

5/14/2019 12:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,197
Moderatore
Re: Re: Re: Dubbi legittimi
domingo7, 14/05/2019 12.41:



[.....]

Ps: entro come anonimo perché la pagina non mi ha chiesto il login se forse un po' di confusione, ogni chiarimento è ben accetto.





essendo una sez in cui si può scrivere da anonimi, il sistema non richiede il login che andrebbe fatto prima di accedere a quella sezione.
Il motivo per cui è meglio per gli utenti iscritti al forum scrivere da logati è perchè circolano anonimi che approfittano del nick di utenti noti per sfruttare la loro credibilità...



5/14/2019 1:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,850
Location: MILANO
Age: 44
Re: Re: Re: Dubbi legittimi
domingo7, 14/05/2019 12.41:



Il problema è che le aperture verso l'Islam sono vecchie come il cucco e già Giovanni Paolo II si era abbandonato a strategie ambigue (pregare nelle moschee, andare a visitare i luoghi di culto musulmani, accettare in regalo Corani, ....)

Certe scelte si possono condividere o si possono anche criticare duramente perché non sono certo dogmi di fede.

Apostatare e vomitare veleno solo perché non si è d'accordo su strategie ecumeniche transitorie (oggi fanno tutti così, domani cambia il papa e tutto cambia) mi sembra comunque discutibile e indice di poca affidabilità (morale, psicologica e critica)


Ps: entro come anonimo perché la pagina non mi ha chiesto il login se forse un po' di confusione, ogni chiarimento è ben accetto.



Abbiamo punti di vista differenti evidentemente. Da quello che ho capito io, si era legato molto alla persona di Benedetto XVI a cui deve la sua "conversione". Non credo che abbia apostatato nel senso pieno della parola, non ha mai veramente abbracciato il cristianesimo a parer mio e ha mantenuto fede al suo rifiuto dell'Islam: da questo punto di vista credo che sia molto più coerente di molti cattolici che se ne infischiano di quello che dice il Papa o di diversi TdG che per paura della scomunica conducono una doppia vita.

5/14/2019 1:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 57,220
Moderatore

diversi TdG che per paura della scomunica conducono una doppia vita



Diciamo che in una comunità piccola e coesa come la nostra condurre una doppia vita è una strategie che prima o poi fallisce e la vita ti mette davanti le tue responsabilità. A volte sono loro a diventare accaniti oppositori...

Shalom
[Edited by barnabino 5/14/2019 2:17 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/14/2019 3:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,850
Location: MILANO
Age: 44
Re:
barnabino, 14/05/2019 13.59:


diversi TdG che per paura della scomunica conducono una doppia vita



Diciamo che in una comunità piccola e coesa come la nostra condurre una doppia vita è una strategie che prima o poi fallisce e la vita ti mette davanti le tue responsabilità. A volte sono loro a diventare accaniti oppositori...

Shalom


Si ovvio, per doppia vita non intendo certo una vita smisurata in termini di vizi e peccati. Mi riferisco ai diversi inattivi che non vengono più alle adunanze e non vanno più in predicazione, ma magari vanno a scrivere nei siti apostati parlando male del CD. Questi di fatto non sono più TdG anche se sono battezzati e in questo senso conducono una doppia vita.
5/14/2019 5:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Pensiero critico
[Unregistered]
Assurdità
A me questo post fa ridere, si cerca di delegittimare gli ex credendo e sperando che la gente non li ascolti perché dei sociologi dicono che gli ex non sono attendibili?
Ma pensate veramente che ci sia gente che vi dia retta?
Il quarto punto fondamentale del pensiero critico é:

"1) Ascolto di qualsiasi opinione in merito alla questione in esame, analisi di ciascuna di esse sotto ogni profilo, a partire dalla considerazione di ogni argomento a supporto di ciascuna.

4) Individuare posizioni opposte all'interno del dibattito, ed assegnare un peso a ciascuna di esse.Assegnare un peso maggiore alle affermazioni ben supportate, soprattutto se basate su ragionamenti ben conseguenti, e per contro diminuire quello delle affermazioni deboli o addirittura contraddittorie.Regolare il peso da attribuire in base alla attinenza delle informazioni alla questione in esame.Pretendere, per ciascuna dichiarazione, una giustificazione proporzionale al tasso di novità e di inverosimiglianza della stessa; in mancanza di un supporto sufficiente, ignorare tali dichiarazioni “incredibili” nella formazione dei giudizi sulla questione."

Mi sembra ovvio che ogni persona intelligente per valutare un argomento ascolti i diretti interessati e i loro oppositori, valutando poi le prove che gli uni e gli altri portano a sostegno della loro tesi, sarà poi lui a trovare una sintesi e a farsi una opinione al riguardo.
Certe volte rimango basito nel leggere certe cose.
5/14/2019 5:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,689
Moderatore
Re: Assurdità
Pensiero critico , 14.05.2019 17:19:

A me questo post fa ridere, si cerca di delegittimare gli ex credendo e sperando che la gente non li ascolti perché dei sociologi dicono che gli ex non sono attendibili?
Ma pensate veramente che ci sia gente che vi dia retta?
Il quarto punto fondamentale del pensiero critico é:

"1) Ascolto di qualsiasi opinione in merito alla questione in esame, analisi di ciascuna di esse sotto ogni profilo, a partire dalla considerazione di ogni argomento a supporto di ciascuna.

4) Individuare posizioni opposte all'interno del dibattito, ed assegnare un peso a ciascuna di esse.Assegnare un peso maggiore alle affermazioni ben supportate, soprattutto se basate su ragionamenti ben conseguenti, e per contro diminuire quello delle affermazioni deboli o addirittura contraddittorie.Regolare il peso da attribuire in base alla attinenza delle informazioni alla questione in esame.Pretendere, per ciascuna dichiarazione, una giustificazione proporzionale al tasso di novità e di inverosimiglianza della stessa; in mancanza di un supporto sufficiente, ignorare tali dichiarazioni “incredibili” nella formazione dei giudizi sulla questione."





Ed è quanto fatto dai sociologi per poi giungere alla conclusione che gli ex che sputano nel patto nel quale hanno mangiato non sono credibili. Fattene una ragione o lamentati dai diretti interessati. Forse hai qualche titolo di studio adatto e ti prendono in considerazione



Mi sembra ovvio che ogni persona intelligente per valutare un argomento ascolti i diretti interessati e i loro oppositori, valutando poi le prove che gli uni e gli altri portano a sostegno della loro tesi, sarà poi lui a trovare una sintesi e a farsi una opinione al riguardo.
Certe volte rimango basito nel leggere certe cose.


Anche io rimango basito nel constatare come si ficca la testa sotto la sabbia pur di non accettare ciò che è evidente alla maggioranza dei studiosi del settore che affermano che: gli ex che si lamentano non sono credibili

Puoi anche non accettarlo, ma vai contro il consensus academico che tali fenonimi li studia
[Edited by Seabiscuit 5/14/2019 5:49 PM]



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
5/14/2019 5:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,373
Moderatore
Re: Assurdità
Pensiero critico , 14/05/2019 17.19:

A me questo post fa ridere, si cerca di delegittimare gli ex credendo e sperando che la gente non li ascolti perché dei sociologi dicono che gli ex non sono attendibili?
Ma pensate veramente che ci sia gente che vi dia retta?
Il quarto punto fondamentale del pensiero critico é:

"1) Ascolto di qualsiasi opinione in merito alla questione in esame, analisi di ciascuna di esse sotto ogni profilo, a partire dalla considerazione di ogni argomento a supporto di ciascuna.

4) Individuare posizioni opposte all'interno del dibattito, ed assegnare un peso a ciascuna di esse.Assegnare un peso maggiore alle affermazioni ben supportate, soprattutto se basate su ragionamenti ben conseguenti, e per contro diminuire quello delle affermazioni deboli o addirittura contraddittorie.Regolare il peso da attribuire in base alla attinenza delle informazioni alla questione in esame.Pretendere, per ciascuna dichiarazione, una giustificazione proporzionale al tasso di novità e di inverosimiglianza della stessa; in mancanza di un supporto sufficiente, ignorare tali dichiarazioni “incredibili” nella formazione dei giudizi sulla questione."

Mi sembra ovvio che ogni persona intelligente per valutare un argomento ascolti i diretti interessati e i loro oppositori, valutando poi le prove che gli uni e gli altri portano a sostegno della loro tesi, sarà poi lui a trovare una sintesi e a farsi una opinione al riguardo.
Certe volte rimango basito nel leggere certe cose.



Pensi veramente che qualcuno ti dia retta?



______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
5/14/2019 7:59 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Tarallo
[Unregistered]
Ma perché voi siete il verbo? Voi avete ragione e gli ex no?
E chi lo dice? Di quali prove parlate poi?
La vostra opinione è uguale e contraria a quella degli ex, che in effetti sono diventati troppi e rompi scatole in alcuni casi.
5/14/2019 8:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,689
Moderatore
Re:
Tarallo, 14.05.2019 19:59:

Ma perché voi siete il verbo? Voi avete ragione e gli ex no?
E chi lo dice? Di quali prove parlate poi?
La vostra opinione è uguale e contraria a quella degli ex, che in effetti sono diventati troppi e rompi scatole in alcuni casi.




Ma li leggete i post? Lo dicono i sociologi...sai, sono quelli che hanno fatto studi di specializzazione all'università

Ecco cosa dicono i sociologi
[Edited by Seabiscuit 5/14/2019 8:51 PM]



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
5/14/2019 10:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Anaconda
[Unregistered]
La teoria degli ex
Vediamo se ho compreso bene. Un ex fedele delle bestie di satana quando accusa di maltrattamenti fisici e psicologici subiti quando feceva parte dell'associazione, non è affidabile in quanto ex. Dico bene?
5/14/2019 11:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 57,220
Moderatore
Le "bestie di Satana" non sono un'associazione religiosa ma un gruppo di delinquanti. Quelli che commettevano erano reati. In ogni casi un reato va denunciato e dimostrato, non basta dirlo o scriverlo su web perché sia vero... quello che manca negli ex è proprio la dimostrazione che vi sia mai stato qualche abuso subito dall'organizzazione. Da questo partono le dichiarazioni dei sociologi, dai dati, e non da accuse (o difese) a simpatia.

Shalom
[Edited by barnabino 5/14/2019 11:27 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/15/2019 8:04 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Vito
[Unregistered]
Re:
barnabino, 14/05/2019 23.05:

Le "bestie di Satana" non sono un'associazione religiosa ma un gruppo di delinquanti. Quelli che commettevano erano reati. In ogni casi un reato va denunciato e dimostrato, non basta dirlo o scriverlo su web perché sia vero... quello che manca negli ex è proprio la dimostrazione che vi sia mai stato qualche abuso subito dall'organizzazione. Da questo partono le dichiarazioni dei sociologi, dai dati, e non da accuse (o difese) a simpatia.

Shalom



Esatto non basta dirlo o scriverlo su un web.
Quel sito dei sociologi è identico a quello che hai scritto, non basta scrivere su un web, ma bisogna citare le tesi a cui si fa riferimento.
5/15/2019 9:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 87
Location: MILANO
Age: 52
Re: La teoria degli ex

Un ex fedele delle bestie di satana quando accusa di maltrattamenti fisici e psicologici subiti quando feceva parte dell'associazione, non è affidabile in quanto ex. Dico bene?



Esempio che non centra nulla , se ci sono reati vanno denunciati alle autorità, qui si parla di persone che guarda caso vanno sul web in forma spesso anonima a parlare dove chiunque può dire quello che vuole tanto come fai a verificarlo?
5/15/2019 9:36 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,197
Moderatore
Re: Re:
Vito, 15/05/2019 08.04:



Esatto non basta dirlo o scriverlo su un web.
Quel sito dei sociologi è identico a quello che hai scritto, non basta scrivere su un web, ma bisogna citare le tesi a cui si fa riferimento.




hai ragione, non basta dirlo o scriverlo sul web da anonimi, occorre metterci la faccia insieme a nome e cognome...
tu puoi fare altrettanto con gli ex che diffondono calunnie?




(cerca in rete le credenziali di questi due... così potrai farti un'idea sulla loro credibilità)
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:50 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com