printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

Non seguite Dio ma l'organizzazione

Last Update: 5/10/2019 7:54 AM
Author
Print | Email Notification    
5/8/2019 10:56 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Giorgio
[Unregistered]
Mercoledì 8 maggio

Nessuno può venire a me a meno che il Padre, che mi ha mandato, non lo attiri (Giov. 6:44)

Sia alle adunanze che leggendo la Bibbia e le nostre pubblicazioni, vieni a conoscenza di come Dio ha aiutato altri a rimanere leali. Tuttavia, man mano che cresci dal punto di vista spirituale, hai bisogno di vedere come Geova agisce nella tua vita. Hai già ‘gustato’ la bontà di Geova? Tutti i cristiani hanno ‘gustato’ la bontà di Geova quando sono stati invitati ad avvicinarsi a lui e a suo Figlio. Un ragazzo potrebbe pensare: “Geova ha attirato i miei genitori; io li ho semplicemente seguiti”. Ma quando ti sei dedicato e battezzato, hai dimostrato di aver stretto una speciale relazione con Geova. Da quel momento si applicano anche a te queste parole: “Se qualcuno ama Dio, è conosciuto da lui” (1 Cor. 8:3). Quindi, cerca sempre di apprezzare e custodire il posto che hai nell’organizzazione di Geova.
w17.12 26 parr. 12-13

Quindi non seguite la bibbia, Dio, ma
" l'organizzazione " seguite gli uomini che vi comandano, con i loro difetti ed imperfezioni
INFEDELTA' E PERDONOnuova7/6/2019 5:11 PM by Tommaso
Dio interviene nella storia dell'uomo?discussione7/15/2019 2:00 PM by pandora
Ricerca per sottrazioni Excel Forumper6/22/2019 2:40 PM by GaetanoMARCHETTI
5/8/2019 11:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,689
Moderatore
Re:
Giorgio, 08.05.2019 10:56:


Quindi non seguite la bibbia, Dio, ma
" l'organizzazione " seguite gli uomini che vi comandano, con i loro difetti ed imperfezioni




Le tue conclusioni, basate sul tuo fraintendimento voluto o non di quella citazione, non corrisponde alla realtà su cosa significa essere TdG.

Nel seguente articolo si spiega chi sono e in cosa credono i TdG. Se riesci a trovare un punto non veritiero esposto in questo articolo ne possiamo discutere. Dimmi, cosa non sarebbe vero?

in che cosa credono i TdG
[Edited by Seabiscuit 5/8/2019 12:06 PM]



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
5/8/2019 11:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,590
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re:
Giorgio, 08/05/2019 10.56:

Mercoledì 8 maggio

Nessuno può venire a me a meno che il Padre, che mi ha mandato, non lo attiri (Giov. 6:44)

Sia alle adunanze che leggendo la Bibbia e le nostre pubblicazioni, vieni a conoscenza di come Dio ha aiutato altri a rimanere leali. Tuttavia, man mano che cresci dal punto di vista spirituale, hai bisogno di vedere come Geova agisce nella tua vita. Hai già ‘gustato’ la bontà di Geova? Tutti i cristiani hanno ‘gustato’ la bontà di Geova quando sono stati invitati ad avvicinarsi a lui e a suo Figlio. Un ragazzo potrebbe pensare: “Geova ha attirato i miei genitori; io li ho semplicemente seguiti”. Ma quando ti sei dedicato e battezzato, hai dimostrato di aver stretto una speciale relazione con Geova. Da quel momento si applicano anche a te queste parole: “Se qualcuno ama Dio, è conosciuto da lui” (1 Cor. 8:3). Quindi, cerca sempre di apprezzare e custodire il posto che hai nell’organizzazione di Geova.
w17.12 26 parr. 12-13

Quindi non seguite la bibbia, Dio, ma
" l'organizzazione " seguite gli uomini che vi comandano, con i loro difetti ed imperfezioni




Ma scusami, Dio non si serve di uomini?
Si è sempre servito di uomini e lo fa tutt' ora, del resto Dio ha una sua ekklesìa colonna e sostegno della verità (1 Timoteo 3:15)

Cosa è scritto nel versetto successivo, Giovanni 6:45?

"Saranno tutti istruiti da Geova. Chiunque ascolta il Padre e impara da lui viene da me "

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/8/2019 11:56 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Giorgio
[Unregistered]
Sia alle adunanze che leggendo la Bibbia e le nostre pubblicazioni, vieni a conoscenza di come Dio ha aiutato altri a rimanere leali.

Viene prima l'adunanza, l'organizzazione poi la parola di Dio messa sullo stesso piano delle pubblicazioni, e non prima la parola di Dio e poi il resto, questo dimostra che dovete seguire il CD poi Dio.
5/8/2019 12:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,590
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re:
Giorgio, 08/05/2019 11.56:

Sia alle adunanze che leggendo la Bibbia e le nostre pubblicazioni, vieni a conoscenza di come Dio ha aiutato altri a rimanere leali.

Viene prima l'adunanza, l'organizzazione poi la parola di Dio messa sullo stesso piano delle pubblicazioni, e non prima la parola di Dio e poi il resto, questo dimostra che dovete seguire il CD poi Dio.




no, viene prima Dio e poi i comandamenti di Dio, come quello di non abbandonare la comune adunanza.
le pubblicazioni sono messe sullo stesso piano della parola di Dio solo nei tuoi sogni, ma non nella realtà.....le pubblicazioni dello SFS aiutano a restare uniti, fermamente ancorati ai principi biblici e provvedono al popolo di Dio "cibo a suo tempo", come stabilito da Cristo




[Edited by Aquila-58 5/8/2019 12:16 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/8/2019 12:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 2,319
Location: BOCA
Age: 47
Caro Giorgio


Quindi non seguite la bibbia, Dio, ma " l'organizzazione " seguite gli uomini che vi comandano, con i loro difetti ed imperfezioni



Se un uomo credente decide di ubbidire ad un altro uomo credente è perché riconosce che quest'ultimo ha il favore di Dio e un certo grado di autorità nella congregazione .

Ebrei 13:17 CEI : "Obbedite ai vostri capi e state loro sottomessi, perché essi vegliano su di voi, come chi ha da renderne conto; obbedite, perché facciano questo con gioia e non gemendo: ciò non sarebbe vantaggioso per voi"

Tuttavia l'ubbidienza ad un uomo è sempre relativa
[Edited by Seabiscuit 5/8/2019 8:48 PM]
5/8/2019 12:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Giorgio
[Unregistered]
Re: Re:
Aquila-58, 08/05/2019 12.13:




no, viene prima Dio e poi i comandamenti di Dio, come quello di non abbandonare la comune adunanza.
le pubblicazioni sono messe sullo stesso piano della parola di Dio solo nei tuoi sogni, ma non nella realtà.....le pubblicazioni dello SFS aiutano a restare uniti, fermamente ancorati ai principi biblici e provvedono al popolo di Dio "cibo a suo tempo", come stabilito da Cristo







Io non sogno o farnetico nel sottinteso, ma mi attengo a quello che è scritto.
Se fosse stato come affermi, avrebbero dovuto scrivere " sia nella bibbia ( parola di Dio ) che nelle adunanze e pubblicazioni ecc. ma hanno fatto il contrario.

Gradirei rispetto.
5/8/2019 12:59 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Pino2019
[Unregistered]
Re: Re: Re:
Giorgio, 08/05/2019 12.44:



Io non sogno o farnetico nel sottinteso, ma mi attengo a quello che è scritto.
Se fosse stato come affermi, avrebbero dovuto scrivere " sia nella bibbia ( parola di Dio ) che nelle adunanze e pubblicazioni ecc. ma hanno fatto il contrario.

Gradirei rispetto.




Scusami ma questa è solamente una tua personalissima interpretazione, potrei citarti una infinità di pubblicazioni dei TDG dove l' ordine è diveso da questo, Infatti ciò che credono i TDG è basato sulle sacre scritture.
Comunque ti è stata fatta una domanda:

Cosa credono o fanno i TDG che Non è basato sulle scritture?
così se ne può parlare

Ciao
5/8/2019 1:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 5,866
Age: 39
Re:
Giorgio, 08.05.2019 10:56:

Mercoledì 8 maggio

Nessuno può venire a me a meno che il Padre, che mi ha mandato, non lo attiri (Giov. 6:44)

Sia alle adunanze che leggendo la Bibbia e le nostre pubblicazioni, vieni a conoscenza di come Dio ha aiutato altri a rimanere leali. Tuttavia, man mano che cresci dal punto di vista spirituale, hai bisogno di vedere come Geova agisce nella tua vita. Hai già ‘gustato’ la bontà di Geova? Tutti i cristiani hanno ‘gustato’ la bontà di Geova quando sono stati invitati ad avvicinarsi a lui e a suo Figlio. Un ragazzo potrebbe pensare: “Geova ha attirato i miei genitori; io li ho semplicemente seguiti”. Ma quando ti sei dedicato e battezzato, hai dimostrato di aver stretto una speciale relazione con Geova. Da quel momento si applicano anche a te queste parole: “Se qualcuno ama Dio, è conosciuto da lui” (1 Cor. 8:3). Quindi, cerca sempre di apprezzare e custodire il posto che hai nell’organizzazione di Geova.
w17.12 26 parr. 12-13

Quindi non seguite la bibbia, Dio, ma
" l'organizzazione " seguite gli uomini che vi comandano, con i loro difetti ed imperfezioni




Ciao,

...mi sembra che non hai letto bene
Oppure non hai capito
Oppure non hai citato correttamente...

Si tratta dell’organizzazione di Geova.

Tu quando leggi “organizzazione di Geova” cosa intendi?

Per te Geova è Dio Creatore?


[SM=g1871112]
5/8/2019 1:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,689
Moderatore
Re: Re: Re:
Giorgio, 08.05.2019 12:44:



Io non sogno o farnetico nel sottinteso, ma mi attengo a quello che è scritto.
Se fosse stato come affermi, avrebbero dovuto scrivere " sia nella bibbia ( parola di Dio ) che nelle adunanze e pubblicazioni ecc. ma hanno fatto il contrario.

Gradirei rispetto.



Se vuoi rispetto allora prima dallo tu sforzandoti di essere onesto.

La scrittua del giorno dice:

"Sia alle adunanze che leggendo la Bibbia e le nostre pubblicazioni, vieni a conoscenza di come Dio ha aiutato altri a rimanere leali"

Una frase semplice e chiara che te strumentalizzi per i tuoi fini polemici. L'ordine nel quale sono poste le caratteristiche in quella citazione non sono in base all'importanza come se il primo è più importante di quelli a seguire. Il pezzo citato è indirizzato ai giovani TdG che ovviamente vanno già alle adunanze.

Se vuoi polemizzare va altrove. Se invece trovi qualcosa di sbagliato nell'articolo da me proposto, parliamone tranquillamente



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
5/8/2019 4:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 14,519
TdG
Re:
Giorgio, 08/05/2019 11.56:

Sia alle adunanze che leggendo la Bibbia e le nostre pubblicazioni, vieni a conoscenza di come Dio ha aiutato altri a rimanere leali.

Viene prima l'adunanza, l'organizzazione poi la parola di Dio messa sullo stesso piano delle pubblicazioni, e non prima la parola di Dio e poi il resto, questo dimostra che dovete seguire il CD poi Dio.



Ti consiglierei di non renderti ridicolo, intellettualmente parlando, nel dare tue personali e fuorviante interpretazioni ad un testo chiaro, come quello che riporti.
Nella Bibbia vi sono esperienze che raccontano come Dio ha aiutato altri a rimanergli leale.

Nelle nostre pubblicazioni, vengono riportate esperienze di come Dio ha aiutato molti a rimanergli leale.

Ora tu mi dovresti spiegare, come conosceresti tali esperienze se non leggessi la Bibbia e le nostre pubblicazioni?

Che centra questo con il chi viene prima? [SM=g2037509]
***************************************************
“Non aver timore, poiché io sono con te. Non guardare in giro,
poiché io sono il tuo Dio. Di sicuro ti fortificherò.
Sì, realmente ti aiuterò. Sì, davvero ti sorreggerò fermamente
con la mia destra di giustizia”.
(Isaia 41:10)

****************************************************


Testimoni di Geova Online Forum



5/8/2019 8:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 298
Age: 21
Re:
claudio2018, 08/05/2019 12.29:

Caro Giorgio

Se un uomo credente decide di ubbidire ad un altro uomo credente è perché riconosce che quest'ultimo ha il favore di Dio e un certo grado di autorità nella congregazione .

Ebrei 13:17 CEI : "Obbedite ai vostri capi e state loro sottomessi, perché essi vegliano su di voi, come chi ha da renderne conto; obbedite, perché facciano questo con gioia e non gemendo: ciò non sarebbe vantaggioso per voi"

Tuttavia l'ubbidienza ad un uomo è sempre relativa




Quello che diverse. volte risulta dalle pubblicazioni è l'identificazione di Geova Dio con l'organizzazione.
Questa affermazione c'è anche nel libro "mantenetevi nell'amore di Dio.
Certo un'organizzazione religiosa è libera di promuovere le dottrine
attraverso un corpo direttivo,ma quando espone la scrittura non direttamente ma attraverso un'intendimento,dovrebbe essere chiaro che quel l'intendimento non viene direttamente da Dio,ma è un'interpretazione.
Esempi di dottrine o date cambiate ce ne sono state parecchie, ma in questo caso non è colpa di Dio.
5/8/2019 8:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,203
Moderatore

Quello che diverse. volte risulta dalle pubblicazioni è l'identificazione di Geova Dio con l'organizzazione.
Questa affermazione c'è anche nel libro "mantenetevi nell'amore di Dio"



Quale sarebbe esattamente l'affermazione? Perché un conto è dire che Dio si serve di una organizzazione, e come tale va rispettata, altro è dire che quell'organizzazione è Dio.


ma quando espone la scrittura non direttamente ma attraverso un'intendimento,dovrebbe essere chiaro che quel l'intendimento non viene direttamente da Dio,ma è un'interpretazione



Non ricordo intendimenti cambiati radicalmente, sinceramente. Io negli anni ho visto aggiustamenti su questioni non fondamentali per la fede. Questa questione degli intendimenti per me è sempre stata poco importante e lo per la maggior parte di testimoni di Geova che non perdona la fede il Dio se cambia l'intendimento su una profezia. Tutto è interpretazione, anche come interpreti i cambiamenti dottrinali...

Shalom
[Edited by barnabino 5/8/2019 8:14 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/8/2019 8:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 298
Age: 21
Mantenetevi nell'amore. di Geova p.39

8. (a) Cosa comporta spesso la sottomissione all’autorità di Geova, e come sappiamo qual è il pensiero di Geova al riguardo? (b) Cosa può aiutarci ad ascoltare i consigli e accettare la disciplina? (Vedi il riquadro “Ascolta il consiglio e accetta la disciplina”).

8 Naturalmente oggi Geova non parla in maniera diretta a ognuno di noi: impiega la sua Parola e i suoi rappresentanti umani. Il più delle volte, quindi, mostriamo sottomissione all’autorità di Geova rispettando gli esseri umani a cui lui ha conferito autorità su di noi o a cui permette di continuare a esercitarla. Se ci ribellassimo, rifiutando per esempio di accettare i loro consigli scritturali e la disciplina, offenderemmo il nostro Dio. Quando gli israeliti mormorarono contro Mosè e si ribellarono, Geova considerò le loro azioni rivolte direttamente contro di lui. — Numeri 14:26, 27.

5/8/2019 8:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,203
Moderatore
Mi pare che dica quello che abbiamo detto fino adesso... quelli che prendono la direttiva nellorganizzazione di Geova non sono Geova, Mosè non era Geova, ma meritano il nostro rispetto. Non mi pare che il testo che riporti dica che l'organizzazione è Geova ma solo che meriti rispetto quando vengono dati "consigli scritturali". Non personali.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/8/2019 9:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 972
Location: SUBIACO
Age: 56

Purtroppo devo dare ragione all'autore del Tread in base alla mia esperienza di 40 anni dentro i TDG anche se ultimamente non frequento più

per dimostrare questo problema feci un esperimento che riporto:

Si era a cena con una tavolata di fratelli circa 20 di cui tre anziani e vari pionieri.

Io ho cominciato a dire che non trovavo giusto che DIO tratti la fornicazione alla stessa stregua dell'omicidio,

Allora si comincio a ragionare sulla cosa, chi ne diceva una chi un'altra, nessuno si scandalizzo.

Poi passo al fatto che DIO in certe circostanze "sembra" aver agito con mancanza di Amore, anzi l'opposto dell'amore, si parlò di Davide/Betsabea Uzza e l'arca dell'alleanza Mosè è l'acqua ecc.

Anche in questo caso chi diceva una cosa chi un'altra, ma nessuno rimase turbato.

Alla fine dico, non capisco perchè il CD considera un'autotrasfusione alla stessa stregua di una trasfusione di sangue.

Un silenzio di tomba calò sulla tavolata, la moglie di un anziano disse, cosa fai metti in dubbio la direttiva dello schiavo!!!

Gli anziani col boccone in bocca subito hanno dirottato la discussione

Poi in separata sede mi hanno fatto shampoo e capelli!!

-----------------

Ora io non voglio essere polemico, però la cosa mi ha lasciato molto amareggiato!

Finche "criticavo" l'operato Dell'Altissimo a tutti stava bene, ma quando ho avanzato una critica allo schiavo, salvati cielo!

Ne deduco che lo schiavo viene tenuto in considerazione molto più di DIO stesso, e la cosa mi da assai fastidio, se questa non è idolatria ditemi cosa è!?!?!





Ci sono due tipi di sciocchi:
Chi non ha Dubbi
chi dubita di tutto
5/8/2019 9:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,203
Moderatore
Caro Vostock,


Gli anziani col boccone in bocca subito hanno dirottato la discussione

Poi in separata sede mi hanno fatto shampoo e capelli!!



Forse non hai capito che ci sono tempi e modi di esprimere dubbi verso una dottrina che tu stesso battezzandoti hai riconosciuto come fondamentale. Se permetti hai dimostrato ben poca perspicacia e rispetto per la coscienza e la ennsibilità altrui, ma questo non c'entra nulla con l'argomento in questione, parliamo di tue carenze caratteriali e scarsa efficacia di comunicazione che si evidenziano anche in questo forum.

Shalom
[Edited by barnabino 5/8/2019 9:27 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/8/2019 10:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 298
Age: 21
Mantenetevi nell'amore. di Geova p.39

8. (a) Cosa comporta spesso la sottomissione all’autorità di Geova, e come sappiamo qual è il pensiero di Geova al riguardo? (b) Cosa può aiutarci ad ascoltare i consigli e accettare la disciplina? (Vedi il riquadro “Ascolta il consiglio e accetta la disciplina”).

8 Naturalmente oggi Geova non parla in maniera diretta a ognuno di noi: impiega la sua Parola e i suoi rappresentanti umani. Il più delle volte, quindi, mostriamo sottomissione all’autorità di Geova rispettando gli esseri umani a cui lui ha conferito autorità su di noi o a cui permette di continuare a esercitarla. Se ci ribellassimo, rifiutando per esempio di accettare i loro consigli scritturali e la disciplina, offenderemmo il nostro Dio. Quando gli israeliti mormorarono contro Mosè e si ribellarono, Geova considerò le loro azioni rivolte direttamente contro di lui. — Numeri 14:26, 27.

Il primo punto che Geova "impiega la sua parola" è chiaro.
Meno il secondo punto"e i suoi rappresentanti umani".
Allora è chiaro che i rappresentanti umani siano - le autorita costituite per l'ordine- i genitori-gli anziani delle congregazioni-
chiunque fa conoscere la sua volontà.
In questo caso parlando dell'autorità di Geova si riferisce esclusivamente agli anziani e viene sottinteso che disubbidire a "consigli scritturali o disciplina" equivale a disubbidire a Geova.
Comunque anche gli anziani potrebbero, come fa il corpo direttivo,
sbagliare un'interpretazione e condannare o togliere privilegi a qualche testimone di Geova.
Se il testimone di Geova aspirasse a screditare il ruolo stesso degli anziani sarebbe pertinente il paragone con Coda,ma di fatto quando
un fratello prende posizione contro gli anziani non necessariamente va contro l'autorità di Dio.
Ci sono esempi scritturali circa Stefano e altri apostoli che andarono contro i comandi di coloro che rappresentavano l'autorità, il sinedrio.
5/8/2019 10:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,203
Moderatore
Se gli anziani ti dessero consigli non scritturali non ci sarebbe ragione di essere sottomesso e rispettarli, se poi tu hai interpretazioni diverse su questioni fondamentali non hai ragione di essere testimone di Geova, ovviamente tutto vale per chi ha fede che Dio si serva di questa organizzazione, nessuno ti obbliga a pensarlo naturalmente. Se però gli anziani ti danno consigli scritturali e ti opponi in effetti è come opporsi a Dio.

Shalom
[Edited by barnabino 5/8/2019 10:24 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/8/2019 10:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 298
Age: 21
Re:
barnabino, 08/05/2019 22.21:

Se gli anziani ti dessero consigli non scritturali non ci sarebbe ragione di essere sottomesso e rispettarli, se poi tu hai interpretazioni diverse su questioni fondamentali non hai ragione di essere testimone di Geova, ovviamente tutto vale per chi ha fede che Dio si serva di questa organizzazione, nessuno ti obbliga a pensarlo naturalmente. Se però gli anziani ti danno consigli scritturali e ti opponi in effetti è come opporsi a Dio.

Shalom




Quest'impostazione è corretta,ma il fatto di essere testimone di Geova no significa essere membri di un'organizzazione che dice di essere guidata da Dio.
Per quanto riguarda i consigli scritturali potrebbe essere anche un bambino che da consigli scritturali ad un'anziana.
Fino a prova contraria le scritture dicono di "pervenire all'unita della fede", non all'unità di una chiesa o organizzazione.
Che il fatto che la congregazione cristiana sia definita"colonna e sostegno della verità " non significa affatto che si riferisca specificamente alla congregazione cristiana dei testimoni do Geova".
Piuttosto è Geova che conosce "chi gli appartengono"
Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:20 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com