printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Corban e il lavarsi le mani

Last Update: 3/16/2019 3:15 PM
Author
Print | Email Notification    
3/14/2019 2:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,082
Su quale base biblica i capi religiosi hanno stabilito questo corban e il lavarsi le mani sino al gomito?
E' giusto adorare Gesù?129 pt.6/19/2019 10:53 PM by barnabino
il Purgatorio cattolico69 pt.6/20/2019 1:20 AM by Luciano_59
Ilaria FratoniTELEGIORNALISTE FANS FORU...52 pt.6/19/2019 11:40 PM by alcibiade73
3/14/2019 2:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,082
Voglio dire questa era sicuramente una lettura eccessiva di certi brani come quello per esempio del divorzio "qualcosa d'indecente". Ma quali erano i testi che si basavano per queste due letture?
3/14/2019 2:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,077
Moderatore
Marco 7:1-5 parla di tradizioni degli uomini del passato

7Ora i farisei e alcuni scribi venuti da Gerusalemme si riunirono intorno a Gesù.2E videro alcuni dei suoi discepoli che mangiavano con mani contaminate, ovvero non lavate.3(I farisei e tutti i giudei, infatti, non mangiano a meno che non si siano lavati le mani fino al gomito, attenendosi alla tradizione degli uomini del passato,4e al ritorno dal mercato non mangiano a meno che non si siano lavati. Ci sono molte altre tradizioni che sono state loro tramandate e alle quali si attengono, come il battesimo di calici, brocche e recipienti di rame.)5Questi farisei e scribi, dunque, gli chiesero: “Perché i tuoi discepoli non osservano la tradizione degli uomini del passato, ma mangiano con mani contaminate?”
3/14/2019 4:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 27,088
TdG
I capi religiosi si preoccupavano tanto della tradizione da attaccare Gesù per un’usanza di lavarsi le mani, ma erano così inaccurati da rigettarlo come Messia! Era mediante gli apostoli e i discepoli, non mediante i capi religiosi stabiliti, che il popolo imparò la verità. Avviene così anche oggi. Matt. 15:1-3.

I capi religiosi di oggi, come quelli del tempo di Gesù, si preoccupano delle loro tradizioni di problemi sociali, di contese politiche e di antichi riti, ma i loro seguaci ancora non conoscono la verità. La Bibbia, che essi dovrebbero insegnare, è il libro più popolare, benché spesso il meno letto. In molti paesi quasi in ogni casa c’è una Bibbia, ma relativamente poche persone hanno una vera conoscenza di ciò che essa insegna o di come si applica oggi.



Il pensiero positivo attrae persone e cose positive.

Forum Testimoni di Geova
3/14/2019 9:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,082
la bibbia dice la tradizione degli uomini del passato, vorrebbe dire che in queste tradizioni non c'era nessun supporto biblico?
3/14/2019 9:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 27,088
TdG
Re:
erevnitis, 14.03.2019 21:54:

la bibbia dice la tradizione degli uomini del passato, vorrebbe dire che in queste tradizioni non c'era nessun supporto biblico?




wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/1200004463?q=Tradizioni+degli+uomi...



Il pensiero positivo attrae persone e cose positive.

Forum Testimoni di Geova
3/14/2019 10:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 56,556
Moderatore
La Legge prescriveva che i sacerdoti, prima di prestare servizio presso l’altare, si lavassro le mani e chi toccava in cadavere doveva lavarsi le mani. I Farisei ossessionati dalla "purezza" cerimoniale evidentemente allargarno questi principi a tutte le situazioni, lavrsi fino al gomito probabilmente serviva ad essere certi che non si toccasse innavertitamente con l'avambraccio qualche cibo così da renderlo impuro.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
3/14/2019 10:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,082
Caro barnabino e riguardo al corban su quale principio biblico si basavano?
3/15/2019 5:20 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,077
Moderatore
Corban

Com’è spiegato in Marco 7:11, “corbàn” è “un dono dedicato a Dio”. Il termine greco korbàn corrisponde all’ebraico qorbàn, che significa offerta. Qorbàn ricorre in Levitico e Numeri e si applica a offerte sia cruente che incruente. (Le 1:2, 3; 2:1; Nu 5:15; 6:14, 21) Questa parola ebraica si trova anche in Ezechiele 20:28 e 40:43. Affine al greco korbàn è il termine korbanàs, adoperato in Matteo 27:6, dove si dice che i capi sacerdoti obiettarono che non era lecito prendere il denaro del tradimento gettato da Giuda nel tempio e metterlo nel “tesoro sacro [forma di korbanàs]”, perché quei pezzi d’argento erano “prezzo di sangue”.

All’epoca del ministero di Gesù Cristo si era diffusa una riprovevole usanza relativa ai doni dedicati a Dio. A questo proposito Gesù denunciò l’ipocrisia dei farisei che mettevano la loro tradizione al di sopra della legge di Dio. Con la scusa di custodire per conto di Dio ciò che era stato dichiarato corbàn, essi mettevano da parte il comando di Dio di onorare i genitori. (Mt 15:3-6) Una persona poteva semplicemente dire riguardo alla sua proprietà o a parte d’essa: ‘Sia corbàn’, o: ‘È corbàn’. I farisei di quel tempo insegnavano che una volta che uno aveva dichiarato corbàn — cioè un dono dedicato a Dio — i suoi possedimenti, non poteva servirsene per aiutare i suoi genitori, per quanto bisognosi potessero essere, pur potendo continuare a fruire egli stesso di tali possedimenti finché era in vita, se lo voleva. Così, sebbene i farisei professassero di onorare Dio, il loro cuore non era in armonia con le sue giuste esigenze. — Mr 7:9-13.

Lo storico Giuseppe Flavio parla di corbàn riferito a persone, dicendo: “Quelli che si definiscono un ‘corban’ a Dio — ciò che i greci chiamerebbero ‘un dono’ — quando desiderano essere sollevati da quest’obbligo devono versare ai sacerdoti una determinata somma”. (Antichità giudaiche, IV, 73 [iv, 4]) Comunque il termine corbàn era per lo più riferito a beni dedicati come dono a Dio.

(Perspicacia ed wts vol 1 alla voce Corban)
3/16/2019 2:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,082
Re:

I Farisei ossessionati dalla "purezza" cerimoniale evidentemente allargarno questi principi a tutte le situazioni,



La purezza era un precetto che esisteva nella bibbia ed egli veniva allargato in tante situazioni ma noi non facciamo lo stesso con alcuni principi, li allargiamo in diverse situazioni?


[Edited by erevnitis 3/16/2019 2:14 PM]
3/16/2019 2:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 56,556
Moderatore
Un conto è allargare un principio ed un altro la Legge che era già perfetta in sé e non aveva bisogno di migliorie...

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
3/16/2019 3:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,082
Grazie barnabino hai sempre l'espressione giusta che mi fa riflettere, è vero un conto è un principio oppure una legge molto generica che lascia spazio a tante applicazioni, un altra cosa è una legge specifica che entra nei dettagli in cui non ci sia nulla da aggiungere.
3/16/2019 3:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,200
Location: BOCA
Age: 47
Re: Re:
erevnitis, 16/03/2019 14.13:


I Farisei ossessionati dalla "purezza" cerimoniale evidentemente allargarno questi principi a tutte le situazioni,



La purezza era un precetto che esisteva nella bibbia ed egli veniva allargato in tante situazioni ma noi non facciamo lo stesso con alcuni principi, li allargiamo in diverse situazioni?



Caro erev

Se ti riferisci alla tendenza a stabilire regole allora il pericolo è reale . A volte nelle congregazioni potrebbe prendere piede una mentalità che diventa quasi un usanza e potrebbe rappresentare un peso non necessario al vivere cristiano come la questione della camicia bianca per gli oratori o la questione della barba. Gesù si conformava alle usanze fino al punto che osservare una 'tradizione' non portasse a violare principi più seri . Anche se non è il caso degli esempi che ho citato la tendenza a stabilire regole e il pericolo che queste diventino quasi delle 'tradizioni' potrebbe senza dubbio appesantirci

Sta a noi valutare ogni cosa secondo il metro della mentalità di Gesù

Ciao
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:54 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com