printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 » | Next page

Cosa sono i dogmi? e i simbolismi o rituali?

Last Update: 6/16/2019 1:12 PM
Author
Print | Email Notification    
3/15/2019 8:46 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 5,690
Age: 39

Quindi Gesù rispose loro: “In verità, sì, in verità vi dico: il Figlio non può fare una sola cosa di sua iniziativa, ma fa solo ciò che vede fare dal Padre.



Quindi il Figlio NON è il Padre, Persone distinte, certamente... ma anche il Figlio, l’Artefice, NON è YHWH GEOVA DIO CREATORE ONNIPOTENTE.

Il Figlio impara dal suo Dio, Padre Creatore YHWH, e DECIDE con il Libero Arbitrio che YAHUAH ha dato alle Persone, di fare solo, esattamente, la Sua Volontà.

E perché in questo senso Geova-Salva non menziona lo spirito santo, se questi sarebbe una terza persona?
Perché lo spirito del Santo non è una persona, ma è lo spirito di YHWH, la Sua Forza Attiva e Agente, lo spirito santo rappresenta ciò che il Padre può fare: tutto ciò che vuole fare e si prefigge di fare, YHWH è Onnipotente attraverso il Suo spirito, la sua forza Agente che sorregge l’Universo ed è fonte di vita è verità.

IL DOGMA DELLA SANTISSIMA TRINITÀ È ABOMINIO E D ERESIA, ALLONTANA IL CREDENTE DAL PADRE E DAL FIGLIO, PORTA ALL’IDOLATRIA.


Qualunque cosa Egli faccia, anche il Figlio la fa allo stesso modo. 20 Infatti il Padre vuole bene al Figlio e gli mostra tutte le cose che lui stesso fa, e gli mostrerà opere più grandi di queste, affinché vi meravigliate. 21 Come il Padre risuscita i morti e dà loro vita, così anche il Figlio dà vita a chi vuole,



Il Padre ha concesso autorità e potere al Figlio Diletto perché lo ama e perché la cosa è reciproca: Gesù riconosce Geova come Padre e Sovrano Universale e agisce in armonia con il pensiero e i propositi del Padre perché lo riconosce come Unico Vero Dio, Sovrano Universale.
Anche in questo passo Gesù non parla dello spirito santo del Padre come se fosse una divinità, ma è chiaro che tutte le opere grandi e meravigliose Gesù le compie in accordo con lo spirito del Padre, nel medesimo spirito del Santo. È così i discepoli di Gesù che risuscitarono i morti e compirono opere miracolose.


22 perché il Padre non giudica nessuno, ma ha interamente affidato il giudizio al Figlio, 23 affinché tutti onorino il Figlio come onorano il Padre. Chi non onora il Figlio non onora il Padre che lo ha mandato.



YHWH non avrebbe potuto riabilitare la stirpe umana se avesse deciso di giudicare l’umanità con la Giustizia divina che compete all’Onnipotente. Perciò ha dato il ruolo di Salvatore e Redentore, Re dei re e Giudice a suo Figlio Diletto MikaEL YEHOSHUA IL MESSIA, così che questi potesse giudicare l’Umanità non secondo i rigidi e incrollabili principi di Giustizia Divina, ma mettendo al primo posto i criteri dell’amore divino e la compassione stessa del Figlio.

Chi non riconosce questo ruolo di Geova-Salva quale Unico Mediatore e intermediario per la salvezza dell’Umanità nel Regno di YHWH, non lo onora, e quindi non onora il Padre che lo ha scelto e mandato per compiere il suo proposito di ristabilire la situazione paradisiaca in Cielo e in Terra... quale Re, Redentore, Sacerdote alla maniera di Melkisedek e Giudice in eterno,

PERCIÒ CREDERE CHE LA REGINA DEI CIELI INTERCEDA PRESSO IL FIGLIO, INVECE DI ACCETTARE IL FIGLIO COME UNICO SOMMO SACERDOTE E INTERMEDIARIO CELESTE PER IL PADRE CREATORE...
ESSERE DEVOTI E PRESTARE SACRO SERVIZIO ALLA REGINA DEI CIELI PIUTTOSTO CHE ONORARE IL FIGLIO COME REDENTORE DELL’UMANITÀ è ABOMINIO ED ERESIA, PORTA IL CREDENTE ALL’IDOLATRIA CHE PORTA ALLA MORTE ETERNA, PERCHÉ NON SI VUOLE ACCETTARE GESÙ COME RE dei re, Salvatore e Redentore, perché il culto e la devozione alla Regina dei Cieli DISONORA SIA IL FIGLIO CHE IL PADRE.
IDEM per il culto è il sacro servizio volto ad un innominabile spirito che si erge quale persona alla pari del Creatore YHWH Geova.

Il Grande Insegnante è stato chiaro, più chiaro di così non poteva essere.
Il Maestro, all’Umanità che lo riconosce quale Re dei re, Principe della Pace e governante del Regno di Dio, dice:



24 In verità, sì, in verità vi dico: chi ascolta la mia parola e crede a colui che mi ha mandato ha vita eterna e non va incontro al giudizio, ma è passato dalla morte alla vita.



Occorre ascoltare le parole del Più Grande Insegnante, Gesù è credere -avere fede- nel proposito divino di eliminare la morte per le persone fedeli e seguaci di Gesù, nella gloria del Padre Celeste.


25 “In verità, sì, in verità vi dico: viene il tempo, ed è questo, in cui i morti udranno la voce del Figlio di Dio, e quelli che avranno prestato attenzione vivranno. 26 Infatti il Padre ha concesso al Figlio di avere in sé la vita, proprio come Egli ha in sé la vita. 27 E gli ha dato l’autorità di giudicare, perché è il Figlio dell’uomo



La voce del Figlio di Dio è chiara è forte:


È scritto: Geova tuo Dio che devi adorare, e a lui solo devi rendere sacro servizio’”



Gesù è la più grande autorità per quanto concerne le Verità di Dio e per quanto concerne la pura adorazione in spirito e verità. Gesù ha parlato e ciò che ha detto è stato Scritto.

Nessuna mente raffinata, umana o angelica, ha più autorità di Gesù per quanto concerne le Verità del Padre Celeste GEOVA.

YEHOSHUA è Messia nella gloria del Padre


9 Per questo Dio l'ha esaltato
e gli ha dato il nome
che è al di sopra di ogni altro nome;
10 perché nel nome di Gesù
ogni ginocchio si pieghi
nei cieli, sulla terra e sotto terra;
11 e ogni lingua proclami
che Gesù Cristo è il Signore, a gloria di YHWH Padre Celeste



Anche noi, come Gesù è gli angeli fedeli
Possiamo ESSERE a Gloria di DIO YHWH
come?

Occorre imitare l’esempio del Più Grande Insegnante, Sacerdote , Unico Mediatore tra l’Umanità e YHWH Uditore di Preghiera, Unico Vero Dio Padre Creatore.

Per onorare il Figlio, occorre accettare la sua Parola come Parola di Verità e non accettare dogmi di menti raffinate che la contraddicono, portando il credente alla perdizione.

Gesù è, vive, alla gloria del Padre
E ci ha insegnato come essere e vivere alla gloria del Padre.
Così siamo nel medesimo spirito del Padre e del Figlio, riceviamo lo spirito del Santo per compiere la Sua Volontà, nella gloria del Padre, mostrando onore al Figlio Diletto, il Salvatore, Leone Conquistatore dalla Tribù di Yahudah.


SELAH!

[SM=g1871112]
[Edited by I-gua 3/15/2019 9:14 AM]
E' giusto adorare Gesù?105 pt.6/19/2019 5:36 PM by Francesco Longo
il Purgatorio cattolico64 pt.6/19/2019 5:26 PM by VVRL
FIFA Women's World Cup 2019 {Pre, Live & Post}Ankie & Friends - L&#...34 pt.6/19/2019 1:13 PM by anklelock89
Monica Matano (RAIsport)TELEGIORNALISTE FANS FORU...33 pt.6/19/2019 4:34 PM by CarliniCarlo
Calciomercato estivo - Stagione 2019/2020blog191230 pt.6/19/2019 4:08 PM by TifosodaBG
Formula per cancellare dati all'interno di un campo definito con dataExcel Forum25 pt.6/19/2019 5:38 PM by dodo47
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 » | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:41 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com