printprint
New Thread
Reply
 

Cosa sono i dogmi? e i simbolismi o rituali?

Last Update: 6/16/2019 1:12 PM
Author
Print | Email Notification    
6/12/2019 10:22 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,464
Location: MILANO
Age: 44
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Giuseppe...61, 11/06/2019 22.36:



A 12 anni, proprio perche' ascoltavo con interesse la liturgia, mi resi conto che Gesu' diceva delle cose diverse rispetto al catechismo di pio X. Un fatto significativo che non dimentichero' mai: mori' di morte in culla un mio cugino e, fresco di catechismo, chiesi a mio padre come fosse il limbo e dove sarebbe andato a finire. Ingannare i bambini innocenti e' un crimine contro la civilta' e contro Dio.
Inoltre la nostra societa' civile condanna l'inganno della credulita' popolare con l'articolo 661 del codice penale.
www.brocardi.it/codice-penale/libro-terzo/titolo-i/capo-i/sezione-i/art...

ai fini della configurabilità del reato sono necessari sia l'impostura, ossia un atteggiamento malizioso diretto ad ingannare e diretto allo scopo, sia l'abuso della credulità popolare, vale a dire l'approfittamento della corritività delle persone a prestare fede a fatti immaginari, derivante da mancanza di cultura, scarsa intelligenza, soggezione o inclinazione superstiziosa.


dici: "L'inganno è partito quando talune persone affermavano che talune dottrine o dogmi non erano presenti nella bibbia"
io direi che l'inganno e partito quando degli uomini (le donne non avevano facolta' dottrinali i quei tempi) decisero di sapere cosa pensasse Dio e di promulgare delle leggi in suo nome ignorando di commettere il peccato piu' grave in assoluto, quello contro il primo comandamento.

Scrivi "Si può inveire quanto si vuole ma essa con i suoi dogmi non potrà mai morire, perché l'ha voluta Cristo"

Bene allora le altre sono tutte eretiche quindi prendiamo i loro "seguaci" e li mettiamo al rogo? Come si faceva in tempi non troppo lontani. E se fosse una delle altre quella che ha voluto il Cristo?

Scrivi "I dogmi se sono giusti o sbagliati lascia che sia Dio a decidere"
questo e' poco ma sicuro, come solo Dio decide chi e' degno della santita' e non una cerimonia di canonizzazione che in passato veniva celebrata da uomini di dubbia moralita' infilatisi nella curia per motivi di potere.

Scrivi: "Certo se sono sopravvissuti nonostante i milioni di eretici che dicevano il contrario una ragione c'è"

lo credo bene sono stati bruciati vivi tutti compreso il grande Giordano Bruno. it.wikipedia.org/wiki/Giordano_Bruno

comunque chi parla male dei santi a qualunque religione o classe appartengano ne risponderanno a Dio


Questo e' il tipico anatema attinto dalla superstizione, se parli male della chiesa fai 300 anni di purgatorio, per una bestemmia 50 anni ecc ecc. Penso che oggi le persone istruite, che normalmente non parlano mai male di alcuno ma al limite lo mettono in discussione, non si lascino piu' ingannare da questi bassi ricatti morali che fanno presa solo sugli ignoranti o sugli ingenui. Mi ricordo un proverbio popolare tramandatomi da mio padre: "scherza coi fanti ma non con i santi"

semplici fedeli i quali hanno trovato riscontro in grazie corrisposte da Dio per mezzo di loro, tu non credi ma milioni di persone fedeli credono a sant'Agata, e Catania ogni anno è piena di fedeli


anche qua si configura l'articolo 661 del codice penale.

Ma sta di fatto che queste manifestazioni di pietà popolare perdurano per secoli e secoli


Anche prima di Cristo se e' solo per questo.


e se non fosse stata volontà di DIO , NON AVREBBE PERMESSO CHE SI GIOCASSE CON LE SUE COSE.


E il libero arbitrio? Non dimentichiamo che esiste anche il diavolo.


Devo dire che c'è molta disinformazione tra i TdG.
Il limbo non è stato mai un dogma come non è stato mai un insegnamento ufficiale della CC (nei vari catechismi non ce ne è traccia). E' stata più che altro un'idea alla stessa stregua del purgatorio che non ha un peso determinante ai fini della salvezza dato che di fatto quelli del purgatorio, come quelli del limbo sono salvi.
Sulla comunione e ruolo dei santi non solo non c'è nessun dogma dato che è biblicamente ben attestato (Riv. 8:4), ma il grande rispetto che noi nutriamo per i santi è sicuramente paragonabile a quello dei TdG nei riguardi degli unti, dato che nessuno mette mai in dubbio il cibo spirituale.

E' giusto adorare Gesù?71 pt.6/24/2019 12:27 PM by Aquila-58
L' attesa tra la morte e la risurrezione : esperienza cosciente ?57 pt.6/24/2019 12:23 PM by barnabino
La lunga marcia verso la scomparsa delle donne dalla Maturità52 pt.6/24/2019 11:41 AM by frida18
Simona Arrigoni (7 Gold - Milano+)TELEGIORNALISTE FANS FORU...36 pt.6/24/2019 1:46 PM by D.Raimondi
Gioco di associazione di parole Ipercaforum30 pt.6/24/2019 2:19 PM by AlcibiadeR
Tranvie interurbane, o quel che ne restaMondo Tram Forum27 pt.6/23/2019 7:55 PM by Giordano92
6/12/2019 10:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,164
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Re: Re: Re:
[SM=g27987]

VVRL, 12/06/2019 10.10:



Aquila-58, 11/06/2019 17.53:


La struttura della frase di Ebrei 1:3 suggerisce di intendere apaugasma e charakter come sinonimi e perciò anche apaugasma come passivo. Come spiega il DENT, la frase finisce per corrispondere all' espressione "immagine di Dio".


Io mi chiedo come fai tu a dormire sogni tranquilli sapendo che a proposito del DENT non dici tutta la verità o per meglio dire estrapoli solo quello che ti fa più comodo.
In tutta sincerità, come mai non ti sei accorto che il DENT a pag.313 del Vol. I a proposito di Ebrei 1:3 dice: l'accento è posto non sull'idea della comunicazione della rivelazione, ma sul mistero della persona del Rivelatore stesso. Entrambi i predicati di Cristo mettono in risalto l'origine divina, l'essenza divina e la piena potenza divina del Preesistente e in ciò concordano con la professione di fede che si ha in Fil. 2,6. L'accentuazione, di nuovo marcata nel v. 3b, dell'uguaglianza di Cristo con Dio ha il suo punto di riferimento nell'enunciato sulla morte espiatrice del v. 3c..
E' malafede la tua o distrazione ingenua?




Guarda, io dormo sonni tranquillissimi, non so tu che usi sempre queste parole aspre, certamente non cristiane.

Io so che il DENT dice questo, a pagina 313:

ENTRAMBI I PREDICATI CARATTERIZZANO IL FIGLIO COME IMMAGINE PERFETTA DEL PADRE, CORRISPONDONO QUINDI ALL' ESPRESSIONE “EIKON TOU THEOU” (“IMMAGINE DI DIO”) di COLOSSESI 1:15 E 2 CORINTI 4:4. LA EIKON (L' “IMMAGINE”) RAPPRESENTA E RIVELA IL DIO INVISIBILE E IN QUESTO MODO COMUNICA LA CONOSCENZA SALVIFICA DI DIO

Puoi controllare..

Comunque, forse non sai che il DENT è un dizionario di orientamento trinitario, quindi non mi meraviglio che aggiunga quelle cose che hai evidenziato, il punto importante è che invece ammette quello che ti ho indicato sopra e non mi sembra poco, unitamente a questo:

"è controverso quale sia il significato di APAUGASMA in Ebrei 1:3. In senso attivo il termine può indicare l' irradiazione, l' efflusso, in senso passivo il riflesso, il riverbero. LA STRUTTURA DELLA FRASE SUGGERISCE D' INTENDERE APAUGASMA E CHARAKTER COME SINONIMI E PERCIO' ANCHE APAUGASMA COME PASSIVO: Cristo è il riverbero della gloria splendente di Dio e l' impronta della sua essenza”. "

Infatti la Bibbia Interconfessionale, parola del Signore, (letta anche dai cattolici), recepisce:

"Egli è lo specchio dello gloria di Dio, l' immagine perfetta di ciò che Dio è"!

Vedi tu


VVRL, 12/06/2019 10.10:




Cioè a dire, anche la traduzione ceiana "Egli è irradiazione della sua gloria e impronta della sua sostanza" non cambierebbe di una virgola la questione.
Anzi, a ben vedere - come ti ho già detto - ti ucciderebbe la trinità immanente appena nata.
Infatti, a parte la clamorosa esclusione dello spirito santo, Ebrei 1:3 - seguendo la resa ceiana - non parla di impronta della sostanza del Padre, ma di Dio.
In tal caso il Figlio è distinto non dal Padre ma da Dio, è giustapposto al solo Dio, non fa parte di Dio.


Cosa dici? Paolo, nel suo modo di parlare, con Dio indica quasi sempre il Padre.




e lo sai perché?
perché per Paolo i cristiani hanno un Dio, il Padre (1 Corinti 8:6)
Lascia perdere!



VVRL, 12/06/2019 10.10:



Quindi questo passo non ti serve perché secondo il tuo dogma nessuna delle tre Ipostasi è il calco o l' impronta di qualcun altro, peggio ancora di Dio, ma ognuna delle tre Ipostasi riceve dal Padre (non da Dio!) per processione, POSSEDENDO QUINDI l' INTERA SOSTANZA DIVINA, nessuna di esse è l' impronta della sostanza dell' altro, mi capisci?


Santo uomo, capisco che rifiuti il DENT quando non ti fa comodo, ma la tua stessa Bibbia come fai a tacerla? Dire che Gesù è l'esatta immagine dell'essere di Dio proprio non ti accende nessuna luce? Di sicuro non significa che Gesù è un rappresentante divino.




di sicuro non afferma che Egli è la Terza Ipostasi di una trinità immanente, infatti il tuo dogma non dice affatto che il Figlio è l' esatta immagine dell' essere di Dio, ma sai bene che il tuo dogma dice ben altro (devo ripetertelo?), quindi la luce dovrebbe accendersi a te che sei nelle tenebre, non a me che credo alla verità e non alla menzogna, come fai tu



VVRL, 12/06/2019 10.10:




Che la Scrittura attesti la "personalità" dello spirito santo è falso, prova ne sia che lo spirito santo, a differenza delle altre due Persone divine non ha un Nome proprio.


Che strano, non ha un nome è Gesù dice di battezzare nel nome dello Spirito Santo. Chissà, magari in Mt. 28 Gesù ha preso una svista...

La scrittura attesta solo la personificazione dello spirito santo nel parakletos, cosa ben diversa.


Non c'è alcun bisogno letterale di personificare lo Spirito Santo, se Dio è triste lo si può dire chiaramente senza dover ricorrere alla personificazione di dire "lo spirito di Dio è rattristato"





si tratta di una sciocchezza, giacchè già nell' A.T. si parlava di rattristare lo spirito santo di Dio (Isaia 63:10), ma come sai bene nessun ebreo concepì mai lo spirito santo come una Persona divina NE' MAI I FARISEI ACCUSARONO I CRISTIANI DEL I SECOLO DI AVER RESO LO SPIRITO SANTO UNA PERSONA, TI RISULTA IL CONTRARIO?

Lascia perdere!


[SM=g1871112]
[Edited by Aquila-58 6/12/2019 10:31 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/12/2019 10:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,464
Location: MILANO
Age: 44
Awaiting for Moderator(s) approval
6/12/2019 10:49 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,464
Location: MILANO
Age: 44
Re: Re: Re: Re: Re:
Aquila-58, 12/06/2019 10.29:


Guarda, io dormo sonni tranquillissimi, non so tu che usi sempre queste parole aspre, certamente non cristiane.

Io so che il DENT dice questo, a pagina 313:

ENTRAMBI I PREDICATI CARATTERIZZANO IL FIGLIO COME IMMAGINE PERFETTA DEL PADRE, CORRISPONDONO QUINDI ALL' ESPRESSIONE “EIKON TOU THEOU” (“IMMAGINE DI DIO”) di COLOSSESI 1:15 E 2 CORINTI 4:4. LA EIKON (L' “IMMAGINE”) RAPPRESENTA E RIVELA IL DIO INVISIBILE E IN QUESTO MODO COMUNICA LA CONOSCENZA SALVIFICA DI DIO”

Puoi controllare..

Comunque, forse non sai che il DENT è un dizionario di orientamento trinitario, quindi non mi meraviglio che aggiunga quelle cose che hai evidenziato, il punto importante è che invece ammette quello che ti ho indicato sopra e non mi sembra poco, unitamente a questo:

"è controverso quale sia il significato di APAUGASMA in Ebrei 1:3. In senso attivo il termine può indicare l' irradiazione, l' efflusso, in senso passivo il riflesso, il riverbero. LA STRUTTURA DELLA FRASE SUGGERISCE D' INTENDERE APAUGASMA E CHARAKTER COME SINONIMI E PERCIO' ANCHE APAUGASMA COME PASSIVO: Cristo è il riverbero della gloria splendente di Dio e l' impronta della sua essenza”. "

Infatti la Bibbia Interconfessionale, parola del Signore, (letta anche dai cattolici), recepisce:

"Egli è lo specchio dello gloria di Dio, l' immagine perfetta di ciò che Dio è"!


Allora sei disonesto, scusa la franchezza. Se il DENT non è affidabile perché e di stampo trinitario, non lo citi mai a sostegno delle tue tesi. Come detto è un gesto fraudolento quello di estrapolare alcune frasi per fargli dire il contrario di quello che dice veramente: Gesù è uguale a Dio.


e lo sai perché?
perché per Paolo i cristiani hanno un Dio, il Padre (1 Corinti 8:6)
Lascia perdere!


Certo, come lo stesso Paolo dice pure che esiste un solo Kyrios, Gesù Cristo. Non mi pare che tu accetti questa affermazione di Paolo.

di sicuro non afferma che Egli è la Terza Ipostasi di una trinità immanente, infatti il tuo dogma non dice affatto che il Figlio è l' esatta immagine dell' essere di Dio, ma sai bene che il tuo dogma dice ben altro (devo ripetertelo?), quindi la luce dovrebbe accendersi a te che sei nelle tenebre


Lo vedi come sei tu quello che vuole fare filosofia greca a tutti i costi? Prendi un qualsiasi cattolico, ti dice che Gesù è Dio e che lo Spirito Santo è una persona. Punto. Come venga salvaguardata l'unicità di YHWH è un altro discorso dove effettivamente bisogna fare qualche speculazione teologica, ma voi siete i primi ad argomentare in maniera logica molte vostre conclusioni esegetiche.



si tratta di una sciocchezza, giacchè già nell' A.T. si parlava di rattristare lo spirito santo di Dio (Isaia 63:10), ma come sai bene nessun ebreo concepì mai lo spirito santo come una Persona divina NE' MAI I FARISEI ACCUSARONO I CRISTIANI DEL I SECOLO DI AVER RESO LO SPIRITO SANTO UNA PERSONA, TI RISULTA IL CONTRARIO?


Ovvio, per gli Ebrei (e per noi) Dio è uno spirito, quindi Is 63:10 sta solo dicendo di non rattristare tutto l'essere di Dio identificato appunto con il suo spirito. Certo, leggendo nel NT che Dio manda il suo spirito sulla terra, alla luce di Is. 63:10 significherebbe dire che tutto l'essere di Dio viene sulla terra quando Gesù ascende al Cielo: alla destra di chi si siede quindi quando arriva in Cielo se il Padre scende sulla terra?
Lascia perdere tu, negare la Trinità significa solo amplificare le incongruenze bibliche.



6/12/2019 11:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 56,617
Moderatore
Caro VVRL,


Possibile che non vi entra proprio in mente che la Trinità è solo una parola per dire che Gesù e Dio e lo Spirito Santo è Dio?



Si ma questo è il problema, per dire quella frase che la Bibbia non dice non basta la Bibbia ma ci vuole la filosofia greca... senza filosofica greca diventi un politeista.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/12/2019 11:51 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,719
Age: 39
no. non credo proprio!
Caro VVRL


Possibile che non vi entra proprio in mente che la Trinità è solo una parola per dire che Gesù e Dio e lo Spirito Santo è Dio?



questo lo credi solo tu.

Yah-Salva NON è YHWH GEOVA
lo spirito santo NON è YHWH GEOVA

Quindi la Trinità non è solo una parola per fare accettare una MENZOGNA (Gesù è YHWH, lo spirito santo è YHWH)...

... ma va oltre, è un concetto teologico tratto dalle antiche religioni BABILONESI
e serve per fare adorare ALTRO al posto di YHWH GEOVA.

Anzi, con il concetto di Trinità e Spirito Santo come persona, sono giustificate anche pratiche spiritiche, veri e propri adorcismi ossia sessioni di possessione demonica voluta e ricercata nelle chiese della cristianità che invoca e adora lo "Spirito Senza Nome".... [SM=x1408447]

così è, perché la Verità non è opinione.

così è, che tu lo voglia o meno.

[SM=g10765]

[SM=g1871112]
6/12/2019 11:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,464
Location: MILANO
Age: 44
Awaiting for Moderator(s) approval
6/12/2019 11:57 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 56,617
Moderatore
Caro VVRL,


Come detto è un gesto fraudolento quello di estrapolare alcune frasi per fargli dire il contrario di quello che dice veramente: Gesù è uguale a Dio



Il punto è che non è quello che dice la trinità, anche per i testimoni di Geova e per Ario Gesù è sotto molti aspetti uguali a Dio, il punto è che non basta dire quello per essere trinitari, capisci? Il DENT non sta dicendo che Paolo stava anticipapando concetti successivi di tre secoli. Che Gesù sia "uguale" a Dio è un'affermazione spiegabile all'interno delle Scritture giudaiche, la trinità dice ben altro se non te ne fossi mai accorto.


Non mi risulta affatto che per voi Gesù sia uguale a Dio, ma se voi in questo forum prendete le distanze dall'insegnamento ufficiale che ben venga



Dire che Gesù è "uguale" a Dio non significa nulla se non specifichi in che senso, Paolo dice che è l'immagine di Dio ma questo non significa che sia ontologicamente uguale a Dio.

Il DENT dice: "Entrambi i predicati di Cristo mettono in risalto l'origine divina, l'essenza divina e la piena potenza divina" cosa che i testimoni di Geova e gli ariano riconoscono traquillamente ma non c'è davvero nulla di trinitario!


Tutte le Scritture che attestano quindi l'uguaglianza di Gesù con il Padre e la persona dello Spirito Santo sono di fatto sostegno della Trinità



Di ugualianza non se ne parla mai se non in un solo passo controverso e senza alcun riferimento alla sostanza divina, Gesù non ha mai detto "io sono uguale a Dio". Ma il punto è: queste affermazioni non richedono affatto la trinità, esse si spiegano tranquillamente all'interno delle Scritture, senza scomodare la filosofica greca per far tornare il conto. Che serve allora il dogma? A nulla se non a dividere, perché va oltre le Scritture e richiede la filosofica greca per essere affermato.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/12/2019 12:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,164
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
[SM=g27987]

VVRL, 12/06/2019 10.49:



Aquila-58, 12/06/2019 10.29:


Guarda, io dormo sonni tranquillissimi, non so tu che usi sempre queste parole aspre, certamente non cristiane.

Io so che il DENT dice questo, a pagina 313:

ENTRAMBI I PREDICATI CARATTERIZZANO IL FIGLIO COME IMMAGINE PERFETTA DEL PADRE, CORRISPONDONO QUINDI ALL' ESPRESSIONE “EIKON TOU THEOU” (“IMMAGINE DI DIO”) di COLOSSESI 1:15 E 2 CORINTI 4:4. LA EIKON (L' “IMMAGINE”) RAPPRESENTA E RIVELA IL DIO INVISIBILE E IN QUESTO MODO COMUNICA LA CONOSCENZA SALVIFICA DI DIO”

Puoi controllare..

Comunque, forse non sai che il DENT è un dizionario di orientamento trinitario, quindi non mi meraviglio che aggiunga quelle cose che hai evidenziato, il punto importante è che invece ammette quello che ti ho indicato sopra e non mi sembra poco, unitamente a questo:

"è controverso quale sia il significato di APAUGASMA in Ebrei 1:3. In senso attivo il termine può indicare l' irradiazione, l' efflusso, in senso passivo il riflesso, il riverbero. LA STRUTTURA DELLA FRASE SUGGERISCE D' INTENDERE APAUGASMA E CHARAKTER COME SINONIMI E PERCIO' ANCHE APAUGASMA COME PASSIVO: Cristo è il riverbero della gloria splendente di Dio e l' impronta della sua essenza”. "

Infatti la Bibbia Interconfessionale, parola del Signore, (letta anche dai cattolici), recepisce:

"Egli è lo specchio dello gloria di Dio, l' immagine perfetta di ciò che Dio è"!


Allora sei disonesto, scusa la franchezza. Se il DENT non è affidabile perché e di stampo trinitario, non lo citi mai a sostegno delle tue tesi. Come detto è un gesto fraudolento quello di estrapolare alcune frasi per fargli dire il contrario di quello che dice veramente: Gesù è uguale a Dio.




no, non è un gesto fraudolento se non nelle tue elucubrazioni mentali, giacchè il trinitario DENT ammette il carattere passivo dei tre sostantivi come ipotesi più che plausibile, il che va a cambiare completamente il senso del passo, come dice lo stesso DENT e come pare abbia capito la Bibbia Interconfessionale meno che tu, che hai la testa dura

VVRL, 12/06/2019 10.49:





e lo sai perché?
perché per Paolo i cristiani hanno un Dio, il Padre (1 Corinti 8:6)
Lascia perdere!


Certo, come lo stesso Paolo dice pure che esiste un solo Kyrios, Gesù Cristo. Non mi pare che tu accetti questa affermazione di Paolo.




no, perché nella tua ignoranza (nel senso di ignorare) non sai che il testo greco non dice "solo", ma usa soltanto un numerale.
Intanto prendiamo atto che Paolo non dice MAI che per noi esiste un Dio, il Figlio e un Dio, lo spirito santo, ti pare poco?
Seconda poi, i cristiani hanno un Signore giacchè Dio stesso lo ha costituito tale per noi (Atti 2:36).
Terzo, Geova è molto di più, è quello che non è né sarà mai il Figlio e neppure lo spirito santo, è il Signore del Cielo e della terra (Matteo 11:25)
Sbagli!

VVRL, 12/06/2019 10.49:




di sicuro non afferma che Egli è la Terza Ipostasi di una trinità immanente, infatti il tuo dogma non dice affatto che il Figlio è l' esatta immagine dell' essere di Dio, ma sai bene che il tuo dogma dice ben altro (devo ripetertelo?), quindi la luce dovrebbe accendersi a te che sei nelle tenebre


Lo vedi come sei tu quello che vuole fare filosofia greca a tutti i costi? Prendi un qualsiasi cattolico, ti dice che Gesù è Dio e che lo Spirito Santo è una persona. Punto. Come venga salvaguardata l'unicità di YHWH è un altro discorso dove effettivamente bisogna fare qualche speculazione teologica, ma voi siete i primi ad argomentare in maniera logica molte vostre conclusioni esegetiche.





[SM=g7405] [SM=g7405]

ma come sarebbe a dire "qualche speculazione teologica"?

[SM=g7405]

scusa se rido ancora ma mi sto letteralmente scompisciando!
IL TUO DOGMA NON SI REGGE IN PIEDI SENZA LA PROCESSIONE IMMANENTE IN DIO PER GENERAZIONE E PER SPIRAZIONE, SENZA LA QUALE NON ESISTE TRASMISSIONE DELLA STESSA SOSTANZA.
LO CAPISCI CHE QUESTA FILOSOFIA E' INDISPENSABILE AL TUO DOGMA CHE IN CASO CONTRARIO CROLLA?
Quindi avoglia a dire che Gesù è Dio e lo spirito santo una Persona, con la BIBBIA NON DIMOSTRI NE' CHE GESU' SIA DIO ONNIPOTENTE NE' CHE LO SPIRITO SANTO SIA DIO ONIPOTENTE, PER CUI DEVI RICORRERE ALLA FILOFOSIA, CIOE' ALLA FALSITA' CREATA DALL' UOMO, LO CAPISCI?



VVRL, 12/06/2019 10.49:




si tratta di una sciocchezza, giacchè già nell' A.T. si parlava di rattristare lo spirito santo di Dio (Isaia 63:10), ma come sai bene nessun ebreo concepì mai lo spirito santo come una Persona divina NE' MAI I FARISEI ACCUSARONO I CRISTIANI DEL I SECOLO DI AVER RESO LO SPIRITO SANTO UNA PERSONA, TI RISULTA IL CONTRARIO?


Ovvio, per gli Ebrei (e per noi) Dio è uno spirito, quindi Is 63:10 sta solo dicendo di non rattristare tutto l'essere di Dio identificato appunto con il suo spirito.




questa è semplicemente una tua inferenza, in Isaia 63:10 viene detto di non contristare lo spirito santo di Dio esattamente come in Efesini 4:30, mi dispiace


VVRL, 12/06/2019 10.49:


Certo, leggendo nel NT che Dio manda il suo spirito sulla terra, alla luce di Is. 63:10 significherebbe dire che tutto l'essere di Dio viene sulla terra quando Gesù ascende al Cielo: alla destra di chi si siede quindi quando arriva in Cielo se il Padre scende sulla terra?
Lascia perdere tu, negare la Trinità significa solo amplificare le incongruenze bibliche.






[SM=g7405]

ma sei sicuro di sentirti bene?
Che Dio, mandando il suo spirito santo, significa dire che tutto l' essere di Dio scende sulla terra è solo una tua elucubrazione mentale che nella Bibbia non è scritta.

Boh, io sono seriamente preoccupato...


[SM=g1871112]
[Edited by Aquila-58 6/12/2019 12:04 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/12/2019 12:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,719
Age: 39
Una religione politica per governare tutti sotto un pontefice massimo che NON è Gesù
Barnabino
Il cattolicesimo è nato come religione di stato
E il dogma della Santissima Trinità è stato introdotto per fini politici
Perché la religione Cattolica è fine al governo dell’impero

L’impero della falsa religione nella quale, di fatto, non esiste Cristiano né Pagano, ma Cattolico (ossia Universale) e il culto non è più attinente alla pura adorazione in spirito e verità, diretto solo a YHWH... ma è deviato proprio MEDIANTE IL DOGMA DELLA SANTISSIMA TRINITÀ.

[SM=g10765]
6/12/2019 12:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,164
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
VVRL, 12/06/2019 10.22:


Devo dire che c'è molta disinformazione tra i TdG.
Il limbo non è stato mai un dogma come non è stato mai un insegnamento ufficiale della CC (nei vari catechismi non ce ne è traccia). E' stata più che altro un'idea alla stessa stregua del purgatorio che non ha un peso determinante ai fini della salvezza dato che di fatto quelli del purgatorio, come quelli del limbo sono salvi.
Sulla comunione e ruolo dei santi non solo non c'è nessun dogma dato che è biblicamente ben attestato (Riv. 8:4), ma il grande rispetto che noi nutriamo per i santi è sicuramente paragonabile a quello dei TdG nei riguardi degli unti, dato che nessuno mette mai in dubbio il cibo spirituale.





VTRL, in Apocalisse 8:4 si parla dell' incenso che simbolizza le preghiere dei santi.
Riguardo al "rispetto per i santi", a noi è stato insegnato - giustamente - che nella Bibbia i santi sono i credenti (Paolo scriveva le sue lettere ai santi e parla di colletta per i santi di Gerusalemme), quindi persone vive e vegete mentre la tua chiesa crede nei santi canonizzati post mortem, ora qual' è il cibo spirituale più genuino, il nostro o il vostro?
La risposta mi sembra ovvia!


Il mio tempo è scaduto e devo lasciarti.

A stasera quando tornerò a casa






[SM=g1944981]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
6/12/2019 12:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,464
Location: MILANO
Age: 44
Re: Una religione politica per governare tutti sotto un pontefice massimo che NON è Gesù
I-gua, 12/06/2019 12.07:

Barnabino
Il cattolicesimo è nato come religione di stato
E il dogma della Santissima Trinità è stato introdotto per fini politici
Perché la religione Cattolica è fine al governo dell’impero

L’impero della falsa religione nella quale, di fatto, non esiste Cristiano né Pagano, ma Cattolico (ossia Universale) e il culto non è più attinente alla pura adorazione in spirito e verità, diretto solo a YHWH... ma è deviato proprio MEDIANTE IL DOGMA DELLA SANTISSIMA TRINITÀ.

[SM=g10765]


Mi sa che di dogmatico c'è solo quello che insegna il CD sulla Trinità. Faccio la domanda a te per dire che la faccio a tutti:
In Gv. 18:6 io leggo: Non appena Gesù ebbe detto loro: “Sono io”, quelli indietreggiarono e caddero a terra

Perché l'agiografo ha la preoccupazione di indicare questo particolare?
Per favore, non scadete nella solita banalità di un casuale incidente senza un significato teologico ben preciso, perché nella Bibbia non esiste una sola parola messi lì per caso senza un significato teologico voluto dall'agiografo.
6/12/2019 12:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,464
Location: MILANO
Age: 44
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Aquila-58, 12/06/2019 12.12:




VTRL, in Apocalisse 8:4 si parla dell' incenso che simbolizza le preghiere dei santi.
Riguardo al "rispetto per i santi", a noi è stato insegnato - giustamente - che nella Bibbia i santi sono i credenti (Paolo scriveva le sue lettere ai santi e parla di colletta per i santi di Gerusalemme), quindi persone vive e vegete mentre la tua chiesa crede nei santi canonizzati post mortem, ora qual' è il cibo spirituale più genuino, il nostro o il vostro?
La risposta mi sembra ovvia!


Il mio tempo è scaduto e devo lasciarti.

A stasera quando tornerò a casa






[SM=g1944981]


Perché, i vostri unti non sono più tali dopo la morte?

6/12/2019 12:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,719
Age: 39

ma il grande rispetto che noi nutriamo per i santi è sicuramente paragonabile a quello dei TdG nei riguardi degli unti, dato che nessuno mette mai in dubbio il cibo spirituale.




caro VVRL

non credo proprio che nessuno metta mai in dubbio il cibo spirituale, gli insegnamenti dello SFS.

anzi!

Dal momento che c'è UNO STUDIO PERSONALE DELLA BIBBIA, gli insegnamenti sono costantemente valutati e valiati attraverso La Parola di Dio.
solo con uno studio critico e sincero della Parola, come ha fatto il Silvestri, si discerne l'insegnamento nel Cristo dai falsi insegnamenti che vanno oltre, o divergono, daLa Parola di Dio.

Nessun tdG "normale" accetta il corpo dottrinale e gli insegnamenti dello SFS senza metterlo in dubbio, ossia verificare di persona come stanno le cose.

quindi,
mi sembra che se c'è disinformazione
questo vale per le due parti.

ma dimmi un po' se il limbo è un optional
cosa giustifica ancora il pedobattesimo?

(forse è la terza volta che lo chiedo)

[SM=g1871112]
6/12/2019 12:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,464
Location: MILANO
Age: 44
Re:
I-gua, 12/06/2019 12.28:


ma il grande rispetto che noi nutriamo per i santi è sicuramente paragonabile a quello dei TdG nei riguardi degli unti, dato che nessuno mette mai in dubbio il cibo spirituale.




caro VVRL

non credo proprio che nessuno metta mai in dubbio il cibo spirituale, gli insegnamenti dello SFS.

anzi!

Dal momento che c'è UNO STUDIO PERSONALE DELLA BIBBIA, gli insegnamenti sono costantemente valutati e valiati attraverso La Parola di Dio.
solo con uno studio critico e sincero della Parola, come ha fatto il Silvestri, si discerne l'insegnamento nel Cristo dai falsi insegnamenti che vanno oltre, o divergono, daLa Parola di Dio.

Nessun tdG "normale" accetta il corpo dottrinale e gli insegnamenti dello SFS senza metterlo in dubbio, ossia verificare di persona come stanno le cose.

quindi,
mi sembra che se c'è disinformazione
questo vale per le due parti.

ma dimmi un po' se il limbo è un optional
cosa giustifica ancora il pedobattesimo?

(forse è la terza volta che lo chiedo)

[SM=g1871112]


Dunque tu mi stai dicendo che se io, ipotetico TdG, mi accorgo di un passaggio biblico contrario a quello che insegna il CD, posso portare avanti la mia obiezione che sarà debitamente valutata dal CD stesso?
Per fare un esempio concreto, se io dico che il CD sbaglia a vietare le trasfusioni di sangue e lo argomento Bibbia alla mano, in concreto che succede? La mia istanza arriva al CD che in maniera umile è pronto a ritrattare se si accorge di un errore? E' mai successo un caso concreto di questo tipo?


6/12/2019 1:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 56,617
Moderatore

Per fare un esempio concreto, se io dico che il CD sbaglia a vietare le trasfusioni di sangue e lo argomento Bibbia alla mano, in concreto che succede?



Il punto non è dire o non dire ma lo spirito che hai... nella congregazione i fratelli possono personalmente avere idee differenti su qualunque argomento e pure discuterne, ma il punto è minare l'unità e l'autorità di chi guida la congregazione, ma questo vale anche per i cattolici.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/12/2019 1:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 878
Location: BARI
Age: 66
Re: Re: Una religione politica per governare tutti sotto un pontefice massimo che NON è Gesù
VVRL, 12/06/2019 12.19:


Mi sa che di dogmatico c'è solo quello che insegna il CD sulla Trinità. Faccio la domanda a te per dire che la faccio a tutti:
In Gv. 18:6 io leggo: Non appena Gesù ebbe detto loro: “Sono io”, quelli indietreggiarono e caddero a terra

Perché l'agiografo ha la preoccupazione di indicare questo particolare?
Per favore, non scadete nella solita banalità di un casuale incidente senza un significato teologico ben preciso, perché nella Bibbia non esiste una sola parola messi lì per caso senza un significato teologico voluto dall'agiografo.



scusami VVRL
faccio prima a risponderti con un mio copio incolla con una conversazione di qualche anno fa a un protestante che la vedeva come te


Nuova riveduta 2006 Giov. 18:4-8
4 Ma Gesù, ben sapendo tutto quello che stava per accadergli, uscì e chiese loro: «Chi cercate?» 5 Gli risposero: «Gesù il Nazareno!» Egli disse loro[a]: «Io sono». Giuda, che lo tradiva, era anch’egli là con loro. 6 Appena Gesù ebbe detto loro: «Io sono», indietreggiarono e caddero in terra.7 Egli dunque domandò loro di nuovo: «Chi cercate?» Essi dissero: «Gesù il Nazareno». 8 Gesù rispose: «Vi ho detto che sono io;

’Εγώ εἰμι ricorre in questi versi 3 volte e viene tradotta in maniera diversa!
’Εγώ εἰμι - Io sono- Io sono – sono io. Mettono la “I”maiuscola e non traduce coerentemente la stessa parola greca
Ma quando Gesù dice al verso 8: Vi ho detto che sono io; per logica il versetto 6 va tradotto “sono io” e non “Io sono”!!


"Caddero a terra"
Esprimono le parole "caddero a terra" adorazione, come credono i trinitari? Essi pensano che il cadere a terra sia l'inchinarsi per adorare.La versione TILC rende il passo con le seguenti parole: "fecero un passo indietro e caddero per terra". In pratica, "questo senso di sorpresa li fece indietreggiare di qualche passo; ma in tale movimento non controllato si intralciarono a vicenda e caddero per terra". (I quattro Vangeli tradotti e commentati da Benedetto Prete (1957 BUR, Rizzoli Editore) 2005 RCS Libri) "Non è necessario credere che tutti siano caduti rovescioni a terra, ma almeno coloro, che stavano in prima fila". (PIB) Quindi questi studiosi lasciano intravedere la possibilità che queste persone caddero a terra, cioè cascarono o inciamparono, come conseguenza dell'essere andati indietro.


Gesù si costituisce a loro, confermando che è proprio lui quello che cercano. Il fatto che
“indietreggiarono e caddero in terra” si spiega con la forte personalità di Gesù. Già in
un’altra occasione le guardie erano state colpite dal suo modo di fare: (Giovanni 7:45, 46) 45 Perciò gli ufficiali tornarono dai capi sacerdoti e dai farisei, e questi dissero loro: “Perché non lo avete condotto?” 46 Gli ufficiali risposero: “Nessun [altro] uomo ha mai parlato così”. . Nessuno voleva essere il primo a mettere le mani su di Lui

Alcune persone insegnano che Giovanni 18:6 mostri una teofania di Gesù come fosse Dio l’onnipotente, ma così non è.
Il contesto ci mostra una certa logicità . I soldati vennero per arrestare Gesù.
La maggior parte delle persone avrebbe negato di essere colui che i soldati cercavano e avrebbe
tentato la fuga. Invece Gesù con franchezza e coraggio si fece avanti affermando di essere proprio
quello che stavano cercando. Sono sicuro che la sua franchezza e potenza, il suo farsi avanti, e la
sua voce autorevole e la presenza di Dio in lui, abbiano destabilizzato i soldati presi da un improvviso stupore che fecero un passo indietro e sbilanciandosi caddero a terra. D’altronde la presenza di un uomo di Dio che cammina nella potenza dello spirito santo può essere davvero intimidatoria


.


Nessuna traccia nei sinottici
(Matteo 26:48-50) 48 Ora il suo traditore aveva dato loro un segno, dicendo: “Chi bacerò, è lui; arrestatelo”. 49 E avvicinatosi subito a Gesù disse: “Buon giorno, Rabbi!” e lo baciò molto teneramente. 50 Ma Gesù gli disse: “Amico, per quale scopo sei presente?” Allora, accostatisi, posero le mani su Gesù e lo arrestarono.
(Marco 14:45, 46) 45 E venuto, subito gli si accostò, dicendo: “Rabbi!” e lo baciò molto teneramente. 46 Ed essi gli misero le mani addosso e lo arrestarono...
(Luca 22:47-49) 47 Mentre parlava ancora, ecco, una folla, e davanti a loro andava colui [che era] chiamato Giuda, uno dei dodici; e si accostò a Gesù per baciarlo. 48 Ma Gesù gli disse: “Giuda, tradisci il Figlio dell’uomo con un bacio?” 49

Il fatto che i tre evangelisti si soffermano su altri fatti e non accennano minimamente alla cosiddetta teofania”prova che l’interpretazione più ovvia sia quella più modesta accennata su questa pagina


Ce chi dice quella manifestazione di potenza ha voluto dimostrare che
Cristo ha voluto, prima della sua resa, per far conoscere la sua potenza sui Suoi nemici, e, quindi, per mostrare la volontarietà della sua resa
Nemmeno questa ipotesi è valida per questo sono bastate le sue parole di assicurazione che l’aiuto sarebbe venuto se lo voleva dall’esterno “non dalla sua potente autodifesa”
(Matteo 26:52, 53) ... 53 O credi che non mi possa appellare al Padre mio perché mi provveda in questo momento più di dodici legioni di angeli?

L’ultima settimana di Gesù comincio ad essere contrassegnata in maniera particolare (Ebrei 5:7, 8) ...Nei giorni della sua carne [Cristo] offrì supplicazioni e anche richieste a Colui che poteva salvarlo dalla morte, con forti grida e lacrime, e fu favorevolmente udito per il suo santo timore. 8 Benché fosse Figlio, imparò l’ubbidienza...
L’ultima notte
(Giovanni 18:3) ...Perciò Giuda, presa la coorte dei soldati e gli ufficiali dei capi sacerdoti e dei farisei, venne là con torce e lampade ...
Questo dettaglio “con torce e lampade”lo scrive solo l’apostolo Giovanni
E ci fa ricordare che siamo in piena notte e in aperta campagna , nel Getsemani , situato sul Monte degli Ulivi o nelle vicinanze Qui, fra gli ulivi, Gesù si è riunito spesso con gli apostoli.

(Matteo 26:37, 38) ...cominciò ad addolorarsi e ad essere gravemente turbato. 38 Quindi disse loro: “L’anima mia è profondamente addolorata, fino alla morte....
(Marco 14:34-36) ...L’anima mia è profondamente addolorata, fino alla morte…”. 35 E andando un po’ avanti cadeva a terra e pregava che, se possibile, passasse da lui quell’ora. 36 E proseguì, dicendo: “Abba, Padre, ogni cosa ti è possibile; rimuovi da me questo calice. Tuttavia non ciò che io voglio, ma ciò che tu vuoi...
(Luca 22:44) ...Ma, entrato in agonia, continuò a pregare più intensamente; e il suo sudore divenne come gocce di sangue che cadevano al suolo...
Arrivò al punto che un angelo intervenisse per rafforzarlo (Luca 22:43, 44) ...Quindi gli apparve un angelo dal cielo e lo rafforzò.
Quindi siamo in aperta campagna in altura in salita nelle vicinanza del monte degli ulivi in piena notte
Abbiamo Gesù fortemente provato” suo sudore divenne come gocce di sangue che cadevano al suolo” come dimostrato sopra, abbiamo ...la coorte dei soldati ..che è stato allertato in piena notte dal comando in piena agitazione e credono di imbattersi in un personaggio pericoloso e armato e come tutti i ricercati tendono a essere violenti e cercare la fuga
Invece cosa succede,,,è proprio Gesù che si dirige verso di loro uscendo dal buio della notte avvicinandosi gradualmente .alle luce delle torce e lampade viene visto e Gesù dice che è lui quello che cercano. non mi meraviglio per niente che quelli che sono in prima fila aspettandosi di vedere un pericoloso fuorilegge trovano nientemeno che IL FIGLIO DI DIO .sono sorpresi sicuramente dalla sua personalità la sua calma il suo coraggio vedendolo Stupiti impressionati dalla sua intrepidezza e non sapendo cosa aspettarsi, gli uomini indietreggiano in un posto in pendenza che contribuì alla caduta in terra

Paolo sulla via di Damasco

Atti 26:13) vidi a mezzogiorno sulla strada, o re, una luce oltre lo splendore del sole che dal cielo sfolgorò intorno a me e intorno a quelli che viaggiavano con me

Come risultato Paolo rimase accecato quando Gesù lo sfolgorò ed era mezzogiorno
E siamo vicini all’equatore
Ora se questo fosse accaduto in aperta campagna completamente al buio oltre mezzanotte non sono un oculista o oftalmologo
Ma sono sicuro nel dire che Gesù doveva sanare non solo l’orecchio dello schiavo del sommo sacerdote, che Pietro stacco (Luca 22:51)
Ma gli occhi che si sarebbero accecati di tutti i presenti!!


Un osservazione
La prima volta che gli ufficiali vanno ad arrestare Gesù solo perche lo hanno ascoltato non hanno avuto il coraggio e la forza di arrestarlo
(Giovanni 7:45, 46) 45 Perciò gli ufficiali tornarono dai capi sacerdoti e dai farisei, e questi dissero loro: “Perché non lo avete condotto?” 46 Gli ufficiali risposero: “Nessun [altro] uomo ha mai parlato così”.
ORA RITORNIAMO A GIOVANNI 18:6
Le aggiunte dei trinitari non conosce limiti qualcuno arriva a dire che fra la folla e Gesù si era messo un angelo poi una colomba scende dal cielo, Dio dall’alto illumuna Gesù, e così tutti quanti cadono a terra, come morti pure Pietro, e Giuda ci sono pure sacerdoti e tutta la folla.
Altri invece dicono che migliaia di persone cadono allìndietro per la forte luce che Cristo ha emanato .dopo aver detto “io sono”.la cosiddetta teofania . ce ne sono tante di queste storiel simili a queste. Comunque
Come dice totò (il noto comico)ammesso e non concesso :se la prima volta gli ufficiali non se la sono sentiti di arrestato solo perchè lo hanno sentito parlare ,come possono adesso arrestarlo dopo questa spettacolare espressione di potenza soprannaturale (accentuata dalla piena oscurità della notte)chi avrebbe avuto il coraggio di arrestarlo? Molto probabilmente molti se ne sarebbero scappati dalla paura.altro che arrestarlo!
Un'altra assurdità :ci sono quelli che dicono che Gesù dopo aver detto io sono ,cadono inginocchiandosi per adorarlo e poi lo arrestano ?(un caso di schizofrenia prima lo adorano e poi lo arrestano?)

6/12/2019 1:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,719
Age: 39
nuance
VVRL, 12.06.2019 12:50:


Dunque tu mi stai dicendo che se io, ipotetico TdG, mi accorgo di un passaggio biblico contrario a quello che insegna il CD, posso portare avanti la mia obiezione che sarà debitamente valutata dal CD stesso?
Per fare un esempio concreto, se io dico che il CD sbaglia a vietare le trasfusioni di sangue e lo argomento Bibbia alla mano, in concreto che succede? La mia istanza arriva al CD che in maniera umile è pronto a ritrattare se si accorge di un errore? E' mai successo un caso concreto di questo tipo?






Caro VVRL

tu intendi ciò che vuoi intendere tu, questo l'abbiamo appurato.

ti sto dicendo piuttosto che tu NON DIVENTI tdG se prima non esamini e vagli le dottrine promosse dallo SFS alla luce delle Scritture, tramite uno studio personale della Bibbia.
Quindi un tdG "normale" mette in dubbio tutti gli insegnamenti dello SFS, prima di accettarli come in accordo con La Parola di Dio.

Invece non si diventa cattolico perché si accettano i dogmi del magistero, non è necessario.
i dogmi cattolici, come il pedobattesimo, ti sono imposti e non si discutono. La fede cattolica nei dogmi di fede è imposta... su insegnamenti non scritturali e anti-scritturali.

Capirai che una fede del genere non può essere fondata sulla Rocca, che è La Parola di Dio.

nuance.


[SM=g1871112]

[Edited by I-gua 6/12/2019 1:48 PM]
6/12/2019 2:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 56,617
Moderatore

Quindi un tdG "normale" mette in dubbio tutti gli insegnamenti dello SFS, prima di accettarli come in accordo con La Parola di Dio



Questo è il punto, alle dottrine dei testimoni di Geova si arriva per una scelta diretta e convinta. Non si scopre in itinere che la Bibbia dice di astenersi dal sangue, lo si accetta prima, convintamente e usando la Bibbia. Si è libero ovviamente di non accettarlo ma in quel caso non si diventa testimoni di Geova, e giustamente aggiungerei, perché la scelta deve essere volontaria e convinta, non forzata.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/12/2019 2:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 878
Location: BARI
Age: 66
Re: nuance
I-gua, 12/06/2019 13.45:




Caro VVRL

tu intendi ciò che vuoi intendere tu, questo l'abbiamo appurato.

ti sto dicendo piuttosto che tu NON DIVENTI tdG se prima non esamini e vagli le dottrine promosse dallo SFS alla luce delle Scritture, tramite uno studio personale della Bibbia.
Quindi un tdG "normale" mette in dubbio tutti gli insegnamenti dello SFS, prima di accettarli come in accordo con La Parola di Dio.

Invece non si diventa cattolico perché si accettano i dogmi del magistero, non è necessario.
i dogmi cattolici, come il pedobattesimo, ti sono imposti e non si discutono. La fede cattolica nei dogmi di fede è imposta... su insegnamenti non scritturali e anti-scritturali.

Capirai che una fede del genere non può essere fondata sulla Rocca, che è La Parola di Dio.

nuance.


[SM=g1871112]




caro igua

noi a vvrl

lo stiamo esaltando perchè è il forum troppo buono

io con lui prima di onorarlo con i nostri discorsi

vorrei che lui spiegasse il meccanismo del purgatorio delle anime
che beneficiano di una messa a pagamento (pardon offerte volontarie)

un meccanismo che non trova nemmeno se cita "il Ricco e lazzaro"

a proposito di questi
il signor vvrl i suoi insegnamenti trovano sempre riscontro nel paganesimo Aristotele e anche i farisei
infattiecco cosa credevano i farisei
GIUSEPPE FLAVIO ANTICHITA GIUDAICHE

Libro XVIII:14 Credono alla immortalità delle anime, e che sotto terra vi siano
ricompense e punizioni per coloro che seguirono la virtù o il vizio: eterno castigo
è la sorte delle anime cattive, mentre le anime buone ricevono un facile transito a
una nuova vita.

questo spiega perchè Gesù proprio a loro parlo in quei termini


[Edited by Angelo Serafino53 6/12/2019 2:21 PM]
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:29 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com