efp news temp
EFP | Il tuo Account | Ultime Storie | Storie scelte del sito | Storie scelte del Forum
EFP News (Ancora Provvisorio)
Contattate l'amministrazione - Contest - Regolamento Contest - Staff
 
Previous page | 1 2 | Next page
Facebook  

Epic Violin - Trascendance

Last Update: 10/20/2019 8:13 PM
Author
Print | Email Notification    
Post: 969
Senior User
OFFLINE
2/3/2019 10:55 PM
 
Quote

Prologo + Cap. 1
Orlaith Alexander ha scoperto di non essere solamente una violinista estremamente dotata, tanto da guadagnarsi un esclusivo contratto con la Lightning Tune Records, ma anche di avere dei poteri incredibili, legati alle sue emozioni e alla sua musica. Tutto ciò però ha attirato le mire di potenti stregoni che hanno tentato di usare il suo potere per scopi malvagi, cosa che l'ha obbligata a lottare per salvare se stessa e le persone a cui vuole bene.
Quasi un anno dopo questi avvenimenti, la vita scorre tranquilla per lei, ormai lontana dalle luci della ribalta e dalla magia, e il suo unico obbiettivo è laurearsi e diventare una persona come tutte le altre, dimenticando il proprio dono, troppo pericoloso per essere usato con leggerezza.
Tuttavia, Orlaith ignora gli eventi che, in un luogo lontano, sono già in moto e che presto la raggiungeranno, portandola a scoprire un mondo per lei tutto nuovo e pericoloso, ma anche le risposte che per molto tempo ha ignorato: da dove viene la sua magia? Cos'è lei, realmente? E perché non ha mai incontrato nessun altro con le sue capacità?
Ma soprattutto... saprà affrontare quello che le riserva il destino?

Epic Violin - Trascendance
[Edited by Shade Owl 2/3/2019 10:55 PM]

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
2/10/2019 11:13 PM
 
Quote

Cap. 2: L'arrivo
Un gruppo di quattro misteriose persone insegue un mostro orribile che, dopo giorni di ricerca, ha trovato una pietra magica grazie alla quale, pur essendo stato messo alle strette dai suoi avversari, riesce a scomparire e a salvarsi prima di essere ucciso.
Nel frattempo Orlaith Alexander, finalmente, ha una vita normale: nove mesi dopo gli eventi di Tresckow si è messa a studiare architettura a Yale, dove divide la casa con la sua migliore amica d'infanzia, Annie Carden. Il suo violino, fedele compagno d'avventura, è rinchiuso nella soffitta della casa paterna, a prendere polvere, e a nulla servono le insistenze di Annie o di David Valdéz, il suo ex produttore, per convincerla a tornare sulle scene come semplice violinista: la disavventura vissuta quasi un anno prima le ha instillato troppa paura dei suoi poteri, i quali potrebbero essere sfruttati male, e se lei stessa dovesse commettere un errore potrebbe stravolgere le sorti del mondo o uccidere persone innocenti. La responsabilità è troppo grande, e non vuole accettarla.
Tuttavia, la ruota del destino continua a girare... e ha un pessimo senso dell'umorismo.

Cap. 2: L'arrivo

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
2/18/2019 12:54 AM
 
Quote

Cap. 3: Compromesso
David Valdéz, una volta tanto, riesce a prendersi un'ora per pranzare a casa prima di tornare a lavorare. Ultimamente gli impegni sono più pressanti del solito, dato che con la morte di Vaněk la Lightning Tune Records sta attraversando un periodo estremamente delicato, e lui è più preso che mai.
Mentre si rilassa davanti alla TV, il produttore trova un servizio in diretta girato poco lontano, a Central Park, dove un uomo mascherato da mostro sembra essere improvvisamente comparso dal niente.
Ciò che il reporter che corre a intervistarlo non sospetta è che quello non è un uomo mascherato, ma un mostro autentico e, infastidito, non esita a ucciderlo, seminando il panico tra la gente...

Cap. 3: Compromesso

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
2/24/2019 10:48 PM
 
Quote

Cap. 4: La caccia
Orlaith, malgrado il suo tentativo di rimanere fuori dalle questioni sovrannaturali, viene chiamata da David per avvertirla degli eventi che stanno accadendo a New York in quel periodo.
Preoccupata per lui, e sotto le insistenze di Annie, Orlaith non ha altra scelta: deve riprendere il violino e tornare in città per combattere, anche se solo per questa volta...

Cap. 4: La caccia

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
3/3/2019 11:21 PM
 
Quote

Cap. 5: Il ritorno del Violino di Dio
Il Detective Anthony Righetti, della polizia di New York, si trova nottetempo sulla scena del crimine di Central Park, messa in sicurezza e isolata durante il giorno dai colleghi, per riflettere sugli eventi del giorno precedente e sul "mostro" che si dice sia comparso all'improvviso.
Mentre cerca di ragionare, per nulla convinto dalla situazione, si imbatte in un coniglio selvatico inseguito da quattro personaggi misteriosi, i quali non lo notano mentre passano tra gli alberi.
Circondato il coniglio, quelle strane persone cercano di ucciderlo e, subito, l'animale reagisce, trasformandosi sotto gli occhi increduli di Righetti nel mostro che si vede nei filmati di Youtube e che viene descritto dai testimoni, contrattaccando.
Tentando di intervenire, Righetti viene aggredito a sua volta e, malgrado l'intervento dei quattro nuovi venuti gli salvi la vita, il mostro riesce a stordirlo, facendogli perdere i sensi...

Cap. 5: Il ritorno del Violino di Dio

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
3/11/2019 12:24 AM
 
Quote

Cap. 6: Gli Xenonauti
Dopo che il Detective Righetti è stato stordito dalla creatura, i quattro misteriosi cacciatori, i cui nomi sono Nightmare (il capo), Keith (l'uomo con i fucili), Rin (la donna albina) e Nova (la donna con i capelli viola), continuano nel loro tentativo di uccidere lo strano essere. Purtroppo il compito è stato reso molto più arduo dall'intromissione di Righetti, che ha dato modo al mostro di tentare la fuga e di ferire Nova. Keith, rimasto solo con lui, è quasi sul punto di essere ucciso, malgrado l'intervento di Nightmare che accorre in suo aiuto.
Tuttavia in quel momento sopraggiunge Orlaith che, col suo fidato violino, anima l'erba del parco e respinge l'aggressore, spingendolo a trasformarsi in un pipistrello e a volare via, lontano dai suoi inseguitori, i quali vengono trattenuti da Orlaith stessa, la quale non conoscendoli e non sapendo cosa sta succedendo non può concedere loro alcun beneficio senza prima avere avuto (giustamente) delle spiegazioni.
Così, a malincuore, Nightmare acconsente a rinunciare provvisoriamente alla caccia per spiegare a lei, David e Annie (rimasti in disparte durante lo scontro) cosa sta succedendo di preciso...

Cap. 6: Gli Xenonauti

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
3/17/2019 8:40 PM
 
Quote

Cap. 7: La buona amica
Raggiunto l'appartamento di David, lontano da occhi indiscreti e orecchie estranee, il gruppo misterioso si presenta finalmente a Orlaith e ai suoi amici, spiegando loro la situazione.
Essi sono Nightmare, Keith, Rin e Nova, gli Xenonauti, esploratori dell'ignoto. Lavorano per un'organizzazione nota come "Compagnia dell'Avvenire", comandata da un uomo di nome Rowel, e provengono da una realtà (o universo) alternativa, dove storia, magia e vita hanno seguito strade diverse da quella che conoscono loro.
L'organizzazione a cui appartengono fa parte di un'alleanza stabilita tra alcune realtà venute in contatto tra loro, il cui scopo è creare nuovi legami e mantenere la pace. Nello specifico, la loro squadra è dedita all'esplorazione e alla cattura di pericolosi ricercati o creature che possono turbare l'equilibrio tra gli universi, e quello che si sono appena lasciati sfuggire, noto come "Doplanker", è un Relitto Oscuro, una delle creature più antiche e malvagie del loro universo.
Ha rubato un'antica Pietra di Trasferimento, un manufatto magico che consente di viaggiare da una realtà all'altra, uccidendo chiunque si trovasse davanti, e devono rintracciarlo prima che possa usarlo di nuovo, o scomparirà per sempre e non potranno più fermarlo. Per questo gli stavano dando la caccia, quella notte.
Compreso che i quattro non sono una minaccia e che possono sconfiggere il Doplanker da soli, Orlaith decide senza esitare di farsi da parte e lasciare che gli Xenonauti se la sbrighino da soli, desiderosa solo di tornare a casa e di riporre ancora una volta il violino, malgrado le proteste di Annie.
Nightmare, a capo del gruppo, non ha obiezioni da fare e così, senza aspettare, prende i suoi compagni e toglie il disturbo, intenzionato a rintracciare quanto prima il Doplanker...

Cap. 7: La buona amica

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
3/24/2019 10:44 PM
 
Quote

Cap. 8: Redivivo
La reticenza di Orlaith ha finito con l'indispettire Annie che, a rischio di inciampare e ammazzarsi, corre a rotta di collo giù per le scale, inseguendo gli Xenonauti per pregarli di insistere a coinvolgerla nella loro missione, così che riprenda a suonare e, magari, guarisca dalla sua condizione di paura.
Purtroppo, Nightmare è irremovibile, asserendo che non può imporle di aiutarli, soprattutto per una questione che loro quattro possono gestire autonomamente.
Pare che niente possa spingere Orlaith a suonare di nuovo...

Cap. 8: Redivivo

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
3/31/2019 11:21 PM
 
Quote

Cap. 9: Ricerca
Messo alle strette, il Doplanker si nasconde a Central Park, dove spera di poter riposare quanto basta prima di essere individuato nuovamente. Con un po' di fortuna riuscirà a tenersi alla larga dagli Xenonauti abbastanza a lungo da permettere alla sua Pietra di Trasferimento di caricarsi e permettergli di fuggire dove non potranno trovarlo.
Proprio mentre è perso in questi pensieri, un vagabondo si avvicina a lui e ne attira l'attenzione, rivelando di non essere una persona qualsiasi: malgrado il suo linguaggio di grugniti e gorgoglii, lui può capirlo, e inoltre conosce la sua reale natura, cosa sorprendente dato che, in quella realtà, nessuno dovrebbe avere simili nozioni o capacità.
Lo straniero tuttavia pare convincente, e lo persuade a seguirlo all'ospedale, dove il Detective Righetti è appena stato dimesso. Rimasto solo nel parcheggio, il poliziotto viene avvicinato dall'uomo misterioso che, a quanto pare, l'ha tenuto d'occhio per tutto il giorno tramite un Cerchio Magico nascosto nella sua giacca.
Subito dopo Righetti viene ucciso dal Doplanker, mentre lo stregone afferma di avere già pronto un Homunculus in grado di sostituirlo...

Cap. 9: Ricerca

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
4/8/2019 12:26 AM
 
Quote

Cap. 10: Grimilde di Manhattan
Dopo una pessima nottata trascorsa sul duro pavimento di un appartamento situato all'interno di un edificio abbandonato, gli Xenonauti cercano di fare un po' di mente locale: mentre Rin è uscita a far compere per conto di Nightmare, il Comandante spiega a Keith come funzionano le cose in quella realtà, dandogli modo di capire meglio i locali, e Nova sfrutta i suoi poteri di Cercatrice per localizzare il Doplanker in fuga.
Purtroppo qualcosa non va, e la donna non riesce a percepirlo chiaramente, come se qualcosa lo stesse proteggendo da lei. Tuttavia, poco dopo riesce finalmente a trovare un'anomalia, qualcosa che sembra essere il Doplanker ma che ha anche un che di differente, di insolito.
In ogni caso, è sufficiente ad allarmare il gruppo che, comprendendo di doversi muovere, decide di non perdere tempo e seguire quella traccia...

Cap. 10: Grimilde di Manhattan

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
4/15/2019 1:25 AM
 
Quote

Cap. 11: Tsunami vivente
Sul punto di lasciare l'albergo e tornare a Yale, Orlaith e Annie ricevono una chiamata da David che, agitato, dice loro di guardare il telegiornale.
Con loro sommo orrore scoprono che una creatura simile a un gigantesco calamaro è appena uscito dalle acque dell'Hudson e sta attaccando la Statua della Libertà, mostrandosi chiaramente alle persone senza cercare nemmeno di nascondersi.
Comprendendo l'emergenza, Orlaith decide immediatamente di intervenire, preoccupata per gli innocenti che in quel momento stanno rischiando la vita, e senza pensarci su due volte corre al fiume col suo violino, dove David aspetta lei e Annie a bordo di una barca di proprietà di un suo cliente.
Anche gli Xenonauti sono già entrati in azione: grazie a Nightmare e alle sue capacità sono riusciti a evitare problemi da parte dell'esercito, già intervenuto con numerosi elicotteri per cercare di abbattere il mostro, e hanno raggiunto Liberty Island con un motoscafo. Lì, tuttavia, dovranno fare i conti con un nemico che, in quelle condizioni, è forse troppo per loro...

Cap. 11: Tsunami vivente

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
4/22/2019 1:31 AM
 
Quote

Cap. 12: La tempesta musicale
Arrivati a Liberty Island, gli Xenonauti si adoperano subito per salvare i civili e tentare di fermare il gigantesco calamaro: Nightmare e Nova cercano di tenerlo impegnato e, nel frattempo, Keith utilizza alcune bombole di metano per fare esplodere una piccola porzione di parete per fare uscire i visitatori sopravvissuti dalla statua. Rin, invece, utilizza i suoi poteri per unirsi all'acqua del fiume e battersi alla pari con il mostro.
Il piano sembra funzionare e, mentre Keith si occupa dei civili, Rin combatte contro il Relitto, già indebolito da Nova, Nightmare e gli elicotteri militari, riuscendo a infliggergli un colpo letale al cervello con la sua spada magica.
Purtroppo, malgrado l'attacco fosse pensato per sconfiggerlo, il demone sembra sopravvivere senza accusare minimamente l'offensiva subita mentre Rin, al contrario, perde le forze e torna normale, esaurendo i suoi poteri...

Cap. 12: La tempesta musicale

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
4/29/2019 7:43 AM
 
Quote

Cap. 13: Il messaggio
Malgrado gli sforzi di Rin, il Doplanker non ha ceduto, e ora lei è sul punto di soccombere. Tuttavia Orlaith, sopraggiunta in barca con Annie e David, interviene prima che sia troppo tardi, cominciando a suonare appena in tempo. Rin viene salvata e riportata a riva, mentre il Doplanker deve vedersela con un ciclone scatenato dalla musica della violinista, che lo sballotta di qua e di là finché la stessa Statua della Libertà non viene animata e spinta a bloccare il mostro mentre potenti saette lo uccidono.
Quando ogni cosa è terminata, David suggerisce a Orlaith di suonare ancora per spingere tutti a dimenticare ciò che è avvenuto onde conservare il suo segreto; Nightmare e gli altri, intanto, notano che il corpo del Doplanker si è disfatto, trasformandosi in polvere rossa, e che al centro di tutto ciò c'è uno strano grumo di carne pulsante, che decidono di esaminare.
Oltre a questo, il Comandante e Keith sembrano preoccupati per i poteri di Orlaith, definendola una "Trascendente"...

Cap. 13: Il messaggio

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
5/5/2019 11:02 PM
 
Quote

Cap. 14: Sfogarsi
Terminata la battaglia, Orlaith riposa in camera di David, mentre Rin esamina il misterioso grumo di carne che lei e gli altri hanno trovato sul luogo dello scontro.
Notando il Cerchio Magico impresso su di esso e la polvere di argilla che costituiva il corpo del mostro, Annie capisce che non si trattava del vero Doplanker, ma di un Homunculus potenziato creato con magia della loro realtà e magia del Doplanker. Ciò ne faceva un mezzo Homunculus e un mezzo Doplanker, che Keith ribattezza "Domunculus". Ciò spiega come mai fosse così forte e resistente, ma anche incapace di trasformarsi.
Il problema principale, comunque, è che una creatura del genere può essere stata creata solo da due stregoni, entrambi sconfitti da Orlaith al termine della sua precedente disavventura.
La violinista, ormai ripresasi e al corrente della situazione, annuncia di voler prendere un po' d'aria, sconvolta...

Cap. 14: Sfogarsi

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
5/12/2019 11:40 PM
 
Quote

Cap. 15: Hell's Kitchen
Orlaith ha lasciato l'appartamento di David, sconvolta. Mentre Nightmare, Keith e Nova rimangono con Annie e David per scambiarsi a vicenda informazioni importanti, Rin la raggiunge per aiutarla a calmarsi e la porta sul tetto del palazzo, dove hanno una lunga conversazione su molti argomenti.
Orlaith racconta alla Xenonauta cosa ha significato per lei l'anno passato e di quanto sia stata dura la situazione in cui si è ritrovata, nonché quanto lo sia adesso che ci si trova nuovamente invischiata, sfogando la propria frustrazione; Rin, per parte sua, le spiega che adesso, con un Nativo come lei che aiuta il Doplanker, non possono fare a meno del suo aiuto in quanto, per legge, non sono autorizzati a combattere un Nativo a meno che questi non minacci nell'immediato la loro vita. Questo perché tale legge non è mai stata adoperata fino a quel momento, in quanto negli ultimi tre anni non hanno mai avuto una situazione tanto grave, e ancora molte cose devono essere migliorate nel loro sistema, come ammette lei stessa a Orlaith.
Malgrado l'abbattimento e la rabbia, la violinista riesce a calmarsi, anche grazie al conforto offertole da Rin, raccogliendo le forze per affrontare anche quella situazione: lo Stregone del Cerchio Magico sopravvissuto, chiunque sia, è una sua responsabilità, e non può tirarsi indietro, soprattutto perché lui non smetterà mai di cercarla.

Cap. 15: Hell's Kitchen

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
5/19/2019 11:07 PM
 
Quote

Cap. 16: Dubbio
La situazione è cambiata, e adesso che uno Stregone del Cerchio Magico è sopravvissuto Orlaith deve necessariamente impegnarsi di persona per aiutare gli Xenonauti. Ciò comporta che lei, Annie e David devono lasciare i rispettivi alloggi immediatamente, siccome chiunque sia lo stregone conosce tutti e tre e sa come rintracciarli, quindi la casa del produttore, per esempio, non è più sicura.
Dopo aver recuperato le proprie cose, quindi, salgono su un taxi per raggiungere Nightmare e la sua squadra, che hanno trovato rifugio in un palazzo di Hell's Kitchen, rifugio che Nightmare già progetta di cambiare in quanto ritiene più sicuro scegliere ogni giorno un nascondiglio diverso.
Mentre lui costruisce un dispositivo che gli permetterà di contattare i suoi superiori e fare rapporto sulla situazione che si è venuta a creare, Nova continua a usare i suoi poteri per scoprire dove si nascondono i loro nemici, e Rin si è preoccupata di rifornire le scorte mediche per le emergenze. Keith, senza nulla da fare, viene mandato a fare un controllo del perimetro prima che arrivino gli altri, così da accertarsi che sia tutto a posto.
Quando Orlaith e i suoi amici scendono dall'auto, tuttavia, la violinista vede un uomo all'angolo del palazzo che entra in un vicolo. Un uomo con un aspetto molto familiare...

Cap. 16: Dubbio

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
5/26/2019 11:40 PM
 
Quote

Cap. 17: I Trascendenti
Allwood si è presentato a Orlaith: rubati i poteri al padre, morto in battaglia, è riuscito a trasferirsi nel corpo di un Homunculus che aveva piazzato in precedenza per salvarsi dopo che McGrath lo spinse in un Cerchio Magico che altrimenti avrebbe dovuto ucciderlo, e ora che ha recuperato le forze è tornato a New York per lei.
Subito prima di andarsene, per evitare di essere inseguito, lascia a Orlaith un criptico avvertimento a proposito di Nightmare e degli Xenonauti, invitandola a chiedere loro dei Trascendenti e del legame che lei potrebbe avere con queste creature.
Chiedendolo a Nightmare stesso, il Comandante ammette di sapere qualcosa ma, data la situazione, chiede alla violinista di pazientare fino al risolversi dell'emergenza, così da evitare distrazioni.
Orlaith, tuttavia, è di un altro parere: già una volta ha concesso fiducia, fiducia che è stata tradita. Ora è determinata a non ripetere l'errore e, a costo di suonare il suo violino contro Nightmare, vuole che l'uomo condivida le informazioni con lei, qualunque esse siano...

Cap. 17: I Trascendenti

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
6/3/2019 2:53 AM
 
Quote

Cap. 18: Nausea
Di fronte all'insistenza di Orlaith, Nightmare si vede costretto a cedere e, seppur con riluttanza, le racconta la storia dei Trascendenti.
Un tempo era una razza poco numerosa ma molto potente, in grado di alterare la realtà o trascendere la vita, la morte e il tempo a proprio piacere. Il loro compito era vegliare sui viaggi attraverso le differenti realtà, ma quando vennero proibiti fu deciso che i loro poteri dovessero essere restituiti. Ciò provocò una guerra in seguito alla quale tutti i Trascendenti furono sconfitti e uccisi, seppur con ingenti perdite. L'unico rimasto fu un uomo di nome Zelith.
Usando i suoi poteri Zelith si nascose e rimase da solo, mentre l'Esistenza andava avanti senza di lui che, al sicuro, continuava la propria vita senza rivelarsi finché un giorno, decise che per divertirsi avrebbe creato un gioco di sopravvivenza spietato e totalmente folle.
Nightmare, Keith e Rin furono tre dei dodici partecipanti, due dei quali sopravvissero e salvarono tutti gli altri, e tempo dopo si riunirono tutti insieme per fermarlo definitivamente, in quanto Zelith era ancora vivo da qualche parte ed estremamente pericoloso.
Dopo un durissimo scontro, dal quale uscirono vittoriosi solo per il rotto della cuffia, Zelith venne privato dei suoi poteri e condannato a morte certa, cosa che portò all'estinzione definitiva dei Trascendenti.
O almeno, così si credeva...

Cap. 18: Nausea

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
6/10/2019 12:26 AM
 
Quote

Cap. 19: In arresto
Orlaith, sconvolta ed esasperata, lascia gli amici e gli Xenonauti per potersene stare un po' da sola. Senza nessun altro a cui rivolgersi, chiama suo padre per un consiglio.
Rincuorata dalle sue parole d'incoraggiamento, la violinista è pronta a tornare indietro quando compare Righetti...

Cap.19: In arresto

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
Post: 969
Senior User
OFFLINE
6/16/2019 11:27 PM
 
Quote

Cap. 20: Evasione
In stato di arresto, Orlaith viene condotta in commissariato e lasciata in una cella di custodia con un'altra donna, senza che possa chiamare un avvocato o David per farsi aiutare.
Furiosa e spaventata, non le rimane che attendere il ritorno di Righetti, il quale non sembra avere troppa fretta di torchiarla.
Nel frattempo, Nova ha seguito lei e il poliziotto fori dalla stazione di polizia, scoprendo una volta arrivata che l'uomo è in realtà un Homunculus e che l'originale è sicuramente già stato ucciso. Conscia di non poter parlare semplicemente col Detective come aveva sperato, la Xenonauta dovrà inventarsi qualcosa di meglio per riuscire a salvare la violinista...

Cap. 20: Evasione

Shomer ma mi laila
Quando finisce la notte?

Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (Haruki Murakami)

Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò uno sparo...
Lucy: - Non c'è già abbastanza violenza nel mondo al giorno d'oggi? Non puoi scrivere di qualche argomento piacevole?
Snoopy: - Era una notte buia e tempestosa. Improvvisamente risuonò un bacio...
L' ORIGINE DEL FIGLIO UNIGENITO DI DIOTestimoni di Geova Online...10 pt.10/21/2019 2:23 PM by (SimonLeBon)
Pesca la coppia 10 pt.10/21/2019 12:40 PM by ChocoCat.EFP
Secondo stint su WoW e taciti accordiAnkie & Friends - L&#...9 pt.10/21/2019 3:22 PM by anklelock89
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:24 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com