printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 | Next page

Scomunica

Last Update: 9/17/2020 1:17 PM
Author
Print | Email Notification    
9/15/2020 9:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,780
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re: Re:
ciccino(1960), 15/09/2020 08:45 p. m.:



Credo che ci sia confusione sia dall'una che dall'altra parte. Rinnegare il proprio battesimo significa anche ritenerlo nullo. E succede anche per chi passa dal cattolicesimo ad un'altra confessione religiosa. Dal momento che quest'ultima ritiene nullo il pedobattesmo. A parte questo caso , ti risulta forse che chi sia passato dal cattolicesmo al altra confessione religiosa cristiana o no abbia ricevuto atto di scomunica? Parecchi vengono da noi a chiedere di essere sbattezzati, e il parroco risponde che essi sono liberi, ma per noi il battesimo è indelebile. Ricevono atto di scomunica? Molti che si definiscono cattolici parlano espressamente contro il Papa , hanno ricevuto atto di scomunica? A meno che si serva dei mmass media la cosa sia pubblica e palese. Vedi se entri in una chiesa cattolica, nessuno ti chiede a quale confessione appartieni, nè ti è richiesta il certificato di buona condotta o penale o carichi pendente. In quel frangente sei un fedele di Cristo, desideroso della Parola, se vuoi dell'eucarestia, se vuoi il più peccatore e poni davanti a Cristo la tua debolezza i tuoi peccati. Lo vedi come un segno di permissività debolezza? Non guardare i nostri peccati ma la fede della tua Chiesa. perdona i nostri peccati : è ciò che si recita all'inizio di ogni messa. La chiesa ha questa funzione. Chiunque capisce questo si può ritenere un fedele. I soggetti pericolosi devono certo essere fermati, i provvedimenti disciplinari applicati, ma non si deve dimenticare il ruolo della chiesa. La medicina la trovi all'interno di essa, non all'esterno. Le comunità cristiane possono fondarsi all'interno di un carcere. In esse costituire piccole chiese, dove si svolgono le funzioni. Cristo ha vinto la legge con la misericordia certo non l'ha abolita. Grazie e Pace



quindi un omicida che vuole continuare a uccidere non lo mettiamo in carcere pure al fine di recuperarlo ?


nel passato veniva arrostito chi rinnegava il cattolicesimo

sito cattolico Novembre 2019

la Chiesa cattolica non considera la scomunica come una punizione, in senso stretto, ma come una misura correttiva. Proprio come un genitore potrebbe concedere a un bambino un “time out” o “radicarlo” per aiutarlo a pensare a ciò che ha fatto, il punto di scomunica è chiamare la persona scomunicata al pentimento e restituirla a piena comunione con il Chiesa cattolica attraverso il sacramento della confessione .

Gli effetti della scomunica sono stabiliti nel Codice di Diritto Canonico, le regole su cui è governata la Chiesa cattolica. Il canone 1331 dichiara che “Una persona scomunicata è vietata”

Le scomunica più famose degli ultimi anni si sono verificate quando l’arcivescovo Marcel Lefebvre, un sostenitore della Messa tradizionale latina e il fondatore della Società di San Pio X, consacrò quattro vescovi senza l’approvazione di Papa Giovanni Paolo II nel 1988. L’arcivescovo Lefebvre e i quattro tutti i vescovi appena consacrati hanno subito delle scomunica automatiche, che sono state revocate da Papa Benedetto XVI nel 2009.

Tuttavia, la crescente pratica dell’aborto tra i cattolici e la conversione dei cattolici in religioni non cristiane comportano scomunica automatiche. Per essere restituiti alla piena comunione con la Chiesa cattolica in modo che uno possa ricevere i sacramenti, si dovrebbero revocare tali scomunica.

La legge canonica elenca alcune di queste azioni che si traducono in scomunica automatica. Ad esempio, apostatarsi dalla fede cattolica; promuovere pubblicamente l’eresia o impegnarsi nello scisma, cioè rifiutare l’autorità propria della Chiesa cattolica (Canone 1364); buttare via le specie consacrate dell’Eucaristia (l’ospite o il vino dopo che sono diventate il Corpo e il Sangue di Cristo) o “trattenerle per scopi sacrilegi” (Canone 1367); attaccare fisicamente il papa (Canone 1370); e subendo un aborto (nel caso della madre) o pagando un aborto (Canone 1398).

Ma proprio come la Chiesa può scomunicare qualcuno solo se è un cattolico battezzato, la persona scomunicata rimane cattolica dopo la sua scomunica – a meno che, ovviamente, non si scusi specificamente (cioè rinuncia completamente alla Fede cattolica). Nel caso dell’apostasia, tuttavia, non è la scomunica che non lo rende più cattolico; è stata la sua scelta consapevole di lasciare la Chiesa cattolica.
[Edited by geremia60(2019) 9/15/2020 9:08 PM]
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:38 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com