printprint
New Thread
Reply
 

....: Scrittura del Giorno :....

Last Update: 12/31/2019 12:02 AM
Author
Print | Email Notification    
12/3/2019 7:38 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Martedì 3 dicembre
Il battesimo salva ora anche voi (1 Piet. 3:21)
Prima di battezzarsi, una persona che studia la Bibbia deve conoscere bene Dio, il suo proposito e ciò che ha fatto per salvare l’umanità (1 Tim. 2:3-6). Poi, sulla base di questa profonda conoscenza, deve sviluppare la fede, che lo spingerà ad abbandonare ciò che Geova odia e a seguire le sue giuste norme (Atti 3:19). Naturalmente, una persona non può dedicarsi a Dio e nello stesso tempo fare qualcosa che la escluderebbe dal Regno, perché la sua dedicazione non sarebbe valida (1 Cor. 6:9, 10). Ma ubbidire alle alte norme morali di Geova non basta: chi vuole dedicarsi a lui deve anche frequentare le adunanze e partecipare in modo significativo all’opera di predicare e fare discepoli (Atti 1:8). Solo dopo aver compiuto questi passi una persona può fare in preghiera a Geova una dedicazione che sia valida e poi renderla pubblica con il battesimo. w18.03 6 par. 12
____________________

forum Testimoni di Geova
12/4/2019 7:51 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Mercoledì 4 dicembre
[Maria] riteneva accuratamente tutte queste parole nel suo cuore (Luca 2:51)
Come mai Geova scelse Maria perché diventasse la madre di Gesù? Sicuramente perché era una persona spirituale. Lo dimostrano le bellissime parole di lode che pronunciò quando andò a trovare i suoi parenti Zaccaria ed Elisabetta (Luca 1:46-55). Quello che disse rivela che amava profondamente la Parola di Dio e che conosceva molto bene le Scritture Ebraiche (Gen. 30:13; 1 Sam. 2:1-10; Mal. 3:12). È anche interessante notare che lei e Giuseppe, nonostante fossero sposati da poco, non ebbero rapporti sessuali fino alla nascita di Gesù. Questo indica che consideravano l’incarico dato loro da Geova più importante dei propri desideri (Matt. 1:25). Maria osservava attentamente quello che accadeva nella vita di Gesù e prestava attenzione alle sagge parole che lui pronunciava. È evidente che era molto interessata alle promesse di Dio relative al Messia. Senza dubbio, l’esempio di Maria ci aiuta a riflettere su come possiamo mettere la volontà di Dio al primo posto nella nostra vita. w18.02 21 par. 11
____________________

forum Testimoni di Geova
12/5/2019 8:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Giovedì 5 dicembre
Giobbe è un uomo irriprovevole e retto (Giob. 1:8)
Come possiamo imitare la fede e l’ubbidienza di Giobbe? Indipendentemente dalle nostre circostanze, facciamo in modo che Geova sia sempre la Persona più importante della nostra vita. Mostriamo completa fiducia in lui e ubbidiamogli con tutto il cuore. Dopotutto, rispetto a Giobbe noi abbiamo ancora più motivi per farlo. Sappiamo molte cose su Satana e le sue tattiche (2 Cor. 2:11). Grazie anche al libro di Giobbe, comprendiamo perché Dio permette le sofferenze. Dalla profezia di Daniele capiamo che il Regno di Dio è un governo mondiale nelle mani di Cristo Gesù (Dan. 7:13, 14). E sappiamo che questo Regno eliminerà presto tutte le sofferenze. Le vicende di Giobbe ci ricordano anche l’importanza di mostrare compassione ai fratelli che stanno affrontando problemi. Come Giobbe, a volte alcuni potrebbero parlare in modo avventato (Eccl. 7:7). Anziché giudicarli, cerchiamo di capire cosa c’è dietro e di essere comprensivi. In questo modo imiteremo Geova, che è un Padre premuroso e misericordioso (Sal. 103:8). w18.02 6 par. 16; 7 parr. 19-20
____________________

forum Testimoni di Geova
12/6/2019 12:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Venerdì 6 dicembre
La tua propria umiltà mi farà grande (Sal. 18:35)
Alcune persone diventano orgogliose perché hanno bellezza, fama, talento musicale, un fisico atletico o una posizione importante nella società. Davide non aveva solo una di queste cose, ma tutte; eppure rimase umile per tutta la vita. Dopo aver ucciso Golia, gli fu offerta in sposa la figlia del re Saul, ma Davide rispose: “Chi sono io [...] così che io debba divenire genero del re?” (1 Sam. 18:18). Come Davide, anche i servitori di Dio oggi si sforzano di essere umili. Siamo molto colpiti dal fatto che Geova, la Persona più importante dell’universo, manifesti umiltà, una qualità davvero piacevole. Per noi è importante seguire questo consiglio ispirato: “Rivestitevi dei teneri affetti di compassione, benignità, modestia di mente, mitezza e longanimità” (Col. 3:12). Sappiamo anche che l’amore “non si vanta, non si gonfia” (1 Cor. 13:4). Se siamo umili, altri potrebbero sentirsi spinti ad avvicinarsi a Geova. w18.01 28 parr. 6-7
____________________

forum Testimoni di Geova
12/7/2019 12:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Sabato 7 dicembre
Ci domandavano con molte suppliche il privilegio di dare benignamente (2 Cor. 8:4)
Ci potrebbe essere chiesto di contribuire per un progetto specifico (Atti 4:34, 35; 1 Cor. 16:2). Forse è in programma la costruzione di una nuova Sala del Regno che la nostra congregazione userà. O potremmo venire informati della necessità di fondi per coprire le spese del nostro congresso o aiutare i fratelli colpiti da una calamità naturale. Contribuiamo anche per sostenere chi serve alla sede mondiale e nelle filiali che si trovano nel mondo, nonché i missionari, i pionieri speciali e coloro che servono nella circoscrizione. Tutti possiamo fare la nostra parte per sostenere l’opera che Geova sta portando avanti in questi ultimi giorni. Le contribuzioni sono solitamente anonime. Le mettiamo con discrezione nelle apposite cassette presenti nella Sala del Regno, o magari facciamo una donazione online su jw.org. Potremmo pensare che le nostre piccole contribuzioni siano insignificanti, eppure il denaro donato oggi proviene perlopiù da tante piccole offerte piuttosto che da poche offerte di grossa entità. w18.01 19 parr. 10-11
____________________

forum Testimoni di Geova
12/8/2019 8:13 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Domenica 8 dicembre
Il battesimo salva ora anche voi (1 Piet. 3:21)
Il battesimo è un requisito per i cristiani ed è essenziale per ottenere la salvezza (Matt. 28:19, 20). Il battesimo simboleggia la tua dedicazione, cioè la solenne promessa fatta a Geova di amarlo e mettere sempre la sua volontà al di sopra di tutto. Mettersi nelle mani di Geova non è mai una scelta sbagliata. Pensa all’alternativa: una persona che non tiene conto di Geova nella propria vita si trova automaticamente sotto il dominio di Satana. Al Diavolo non interessa affatto la tua salvezza, anzi sarebbe felice se tu ti schierassi dalla sua parte, rifiutassi la sovranità di Geova e perdessi così l’opportunità di vivere per sempre. Pensa invece a ciò che hai grazie al fatto che ti sei dedicato e battezzato. Ora che hai dato la tua vita a Geova puoi dire con più fiducia che mai: “Geova è al mio fianco; non temerò. Che mi può fare l’uomo terreno?” (Sal. 118:6). Non esiste privilegio più grande che potersi schierare dalla parte di Dio e avere la sua approvazione. w17.12 23-24 parr. 1-3
____________________

forum Testimoni di Geova
12/9/2019 12:04 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Lunedì 9 dicembre
Non mostrarti acceso solo per fare il male (Sal. 37:8)
A volte siamo irritati dalle parole o dalle azioni di un fratello, o un fratello è irritato a causa nostra. Questa può essere una prova difficile da affrontare. Come nel caso di altre prove, comunque, Geova ci permette di dimostrare la nostra integrità. Possiamo riuscirci imparando a lavorare in unità con uomini e donne che si sono dedicati a Dio e che lui ama nonostante siano imperfetti. La storia di Giuseppe dimostra che Geova non impedisce che i suoi servitori subiscano delle prove. Quando era un ragazzo, Giuseppe fu venduto come schiavo dai suoi fratellastri, che erano gelosi di lui, e poi fu portato in Egitto (Gen. 37:28). Geova vide cosa stava accadendo e di certo soffrì molto per il modo in cui veniva trattato il suo amico, il giusto Giuseppe. Comunque non intervenne. In seguito, Giuseppe fu accusato di aver cercato di violentare la moglie di Potifar e fu imprigionato: Geova non intervenne nemmeno in quell’occasione. Ma non abbandonò mai Giuseppe; anzi, la Bibbia dice che “a ciò che egli faceva Geova concedeva successo” (Gen. 39:21-23). w18.01 9-10 parr. 12-14
____________________

forum Testimoni di Geova
12/10/2019 12:01 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Martedì 10 dicembre
Se, in realtà, non c’è risurrezione dei morti, nemmeno Cristo è stato destato (1 Cor. 15:13)
Quali sono le dottrine basilari della nostra fede? Sicuramente diremmo di credere che Geova è il Creatore e Colui che dà la vita. Probabilmente aggiungeremmo che crediamo in Gesù Cristo, che diede la sua vita come riscatto per noi. Inoltre, spiegheremmo con entusiasmo che i servitori di Dio hanno la speranza di vivere per sempre in un paradiso sulla terra. Ma includeremmo la risurrezione tra le dottrine a cui teniamo di più? Anche se noi personalmente speriamo di sopravvivere alla grande tribolazione e di continuare a vivere sulla terra per sempre, abbiamo validi motivi per considerare la risurrezione una dottrina basilare. La risurrezione è fondamentale per la nostra fede. Se Cristo non fosse stato risuscitato, infatti, non potrebbe governare come Re in cielo, e per noi non avrebbe senso parlare ad altri del suo Regno (1 Cor. 15:12-19). Comunque, noi sappiamo che Gesù è stato risuscitato e crediamo fermamente che Dio possa risuscitare i morti (Mar. 12:18; Atti 4:2, 3; 17:32; 23:6-8). w17.12 8 parr. 1-2
____________________

forum Testimoni di Geova
12/11/2019 7:31 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Mercoledì 11 dicembre
Avete trascurato le cose più importanti della Legge, cioè la giustizia e la misericordia (Matt. 23:23)
I farisei si concentravano solo su quello che il peccatore aveva fatto e non sul tipo di persona che era. Quando videro Gesù a un banchetto a casa di Matteo, i farisei chiesero ai suoi discepoli: “Perché il vostro maestro mangia con gli esattori di tasse e con i peccatori?” Gesù rispose: “I sani non hanno bisogno del medico, ma quelli che stanno male sì. Andate, dunque, e imparate che cosa significa questo: ‘Voglio misericordia, e non sacrificio’. Poiché io non sono venuto a chiamare i giusti, ma i peccatori” (Matt. 9:9-13). Gesù stava forse giustificando i peccati gravi? Assolutamente no. Infatti, un aspetto importante del messaggio di Gesù era l’invito a pentirsi dei propri peccati (Matt. 4:17). Gesù mostrò perspicacia notando che almeno alcuni di quegli ‘esattori di tasse e peccatori’ volevano cambiare. Non erano andati a casa di Matteo solo per mangiare. La Bibbia lo conferma dicendo che molti di loro seguivano Gesù (Mar. 2:15). Purtroppo, però, la maggioranza dei farisei non vedeva in quelle persone ciò che vedeva Gesù. w17.11 13 par. 2; 16 par. 15
____________________

forum Testimoni di Geova
12/12/2019 7:57 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Giovedì 12 dicembre
Rivestitevi d’amore, poiché è un perfetto vincolo d’unione (Col. 3:14)
Siamo felici di far parte della congregazione cristiana. Lo studio della Parola di Dio alle adunanze e il sostegno che ci diamo l’un l’altro con amore e benignità ci aiutano a non perdere di vista il premio. Comunque, a volte nascono delle incomprensioni e quindi potrebbero sorgere problemi con qualche fratello. Se non li risolviamo, probabilmente inizieremo a provare risentimento (1 Piet. 3:8, 9). Come possiamo evitare che il risentimento ci privi del premio? Paolo esortò i colossesi con queste parole: “Come eletti di Dio, santi ed amati, rivestitevi dei teneri affetti di compassione, benignità, modestia di mente, mitezza e longanimità. Continuate a sopportarvi gli uni gli altri e a perdonarvi liberalmente gli uni gli altri se qualcuno ha motivo di lamentarsi contro un altro. Come Geova vi perdonò liberalmente, così fate anche voi” (Col. 3:12, 13). w17.11 27 parr. 7-8
____________________

forum Testimoni di Geova
12/13/2019 7:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Venerdì 13 dicembre
Deve fuggire a una di queste città (Gios. 20:4)
Chi aveva provocato involontariamente la morte di qualcuno doveva esporre il suo caso “agli orecchi degli anziani” alla porta della città in cui era fuggito. Gli anziani, a loro volta, dovevano accoglierlo mostrando ospitalità. Dopo un po’ di tempo, il fuggiasco veniva rimandato nella città in cui era avvenuto l’omicidio affinché gli anziani del posto giudicassero il caso (Num. 35:24, 25). Solo se gli anziani stabilivano che si era trattato di omicidio involontario, il fuggiasco poteva tornare alla città di rifugio. Perché bisognava rivolgersi agli anziani? Perché in questo modo loro avrebbero potuto mantenere pura la congregazione di Israele e aiutare l’omicida a ottenere la misericordia di Geova. Uno studioso della Bibbia ha scritto che, se non si fosse rivolto agli anziani, l’omicida “si sarebbe esposto a un pericolo [...] perché non aveva voluto usufruire della protezione che Dio gli aveva offerto”. Se non fosse fuggito a una delle città di rifugio, il parente più stretto della vittima avrebbe avuto il diritto di ucciderlo. w17.11 9 parr. 6-7
____________________

forum Testimoni di Geova
12/14/2019 12:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Sabato 14 dicembre
Non sono essi tutti spiriti per il servizio pubblico, mandati per servire a favore di quelli che erediteranno la salvezza? (Ebr. 1:14)
Geova usa i suoi eserciti angelici per proteggere e rafforzare i suoi servitori (Mal. 3:6; Ebr. 1:7). Da quando, nel 1919, l’Israele spirituale è stato liberato dalla simbolica prigionia di Babilonia la Grande, il progresso della vera adorazione è stato inarrestabile nonostante l’accanita opposizione (Riv. 18:4). Dato che abbiamo la protezione degli angeli, non dobbiamo temere che l’organizzazione di Geova possa trovarsi di nuovo in una condizione di prigionia spirituale (Sal. 34:7). Piuttosto, possiamo essere sicuri che in tutto il mondo i servitori di Dio continueranno a prosperare dal punto di vista spirituale. Al nostro fianco abbiamo un esercito di angeli! Proprio nel momento decisivo della grande tribolazione, gli angeli di Geova degli eserciti accorreranno per proteggere il popolo di Dio e per distruggere chi si oppone alla Sua sovranità (2 Tess. 1:7, 8). Sarà davvero un evento straordinario! w17.10 28 parr. 10-11
____________________

forum Testimoni di Geova
12/15/2019 12:21 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Domenica 15 dicembre
Edificatevi nella vostra santissima fede e pregate con spirito santo (Giuda 20)
Quando un membro della nostra famiglia viene disassociato o si dissocia dalla congregazione, proviamo profondo dolore. Cosa possiamo fare in un caso del genere? È importante mantenere buone abitudini spirituali. Per rimanere forti spiritualmente dobbiamo leggere regolarmente la Bibbia, prepararci per le adunanze e frequentarle, partecipare al ministero e chiedere in preghiera la forza di perseverare (Giuda 21). Ma cosa possiamo fare se ci sembra di svolgere queste attività senza entusiasmo e in modo meccanico? Non dobbiamo arrenderci! Avere buone abitudini spirituali può aiutarci a riprendere il controllo dei nostri pensieri e dei nostri sentimenti. Pensiamo allo scrittore del Salmo 73. Aveva sviluppato un modo sbagliato di vedere le cose ed era molto turbato. Come riuscì a cambiare il suo modo di pensare? Entrò nel luogo dove si adorava Dio (Sal. 73:16, 17). Riusciremo anche noi a tenere sotto controllo pensieri e sentimenti se continueremo ad adorare fedelmente Geova. w17.10 16 parr. 17-18
____________________

forum Testimoni di Geova
12/16/2019 12:04 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Lunedì 16 dicembre
Il vostro amore sia senza ipocrisia (Rom. 12:9)
Nel giardino di Eden Satana fece finta di avere a cuore i migliori interessi di Eva, ma in realtà agì spinto dall’egoismo e dall’ipocrisia (Gen. 3:4, 5). Ahitofel tradì il re Davide per tornaconto personale dimostrando così che la sua amicizia con lui non era sincera (2 Sam. 15:31). Anche oggi, gli apostati e altri che creano divisioni all’interno della congregazione fanno uso di “discorso blando e parlar complimentoso” per dare l’impressione di mostrare amore, ma in realtà quello che li motiva è l’egoismo (Rom. 16:17, 18). L’amore ipocrita è particolarmente detestabile perché è la brutta copia dell’amore altruistico. Una persona ipocrita può ingannare gli uomini, ma non Geova. A questo proposito Gesù disse che chi si comporta da ipocrita sarà punito “con la massima severità” (Matt. 24:51). Quindi facciamo bene a chiederci: “Il mio amore è sempre sincero o a volte è contaminato da tracce di egoismo o inganno?” w17.10 8 parr. 6-8
____________________

forum Testimoni di Geova
12/17/2019 12:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Martedì 17 dicembre
Hanno zelo verso Dio; ma non secondo accurata conoscenza (Rom. 10:2)
Quando nel ministero leggiamo dei versetti direttamente dalla Parola di Dio, stiamo permettendo a Geova di parlare. Probabilmente un versetto scelto con cura avrà molta più forza di qualsiasi cosa potremmo dire noi (1 Tess. 2:13). Perciò dovremmo chiederci: “Cerco ogni opportunità per leggere un passo della Bibbia alle persone a cui sto predicando?” Naturalmente, non è sufficiente leggere loro dei versetti biblici. Infatti, oggi come nel I secolo, molti fanno fatica a capire quello che dice la Bibbia. Quindi non dovremmo dare per scontato che una persona comprenda il senso di un versetto solo perché l’abbiamo letto. Dobbiamo prenderci il tempo di isolare le parole chiave del versetto, magari rileggendole, e poi spiegarne il significato. Solo in questo modo il messaggio della Parola di Dio potrà davvero raggiungere la mente e il cuore di chi ci ascolta (Luca 24:32). w17.09 25 parr. 7-8
____________________

forum Testimoni di Geova
12/18/2019 12:24 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Mercoledì 18 dicembre
Siate teneramente compassionevoli (1 Piet. 3:8)
Geova si aspetta che i cristiani mostrino compassione non solo ai loro fratelli ma a tutte le persone (Giov. 13:34, 35). Uno dei significati del termine compassione è “soffrire insieme”. Se proviamo compassione, avremo il desiderio di alleviare le sofferenze degli altri, magari aiutandoli ad affrontare i loro problemi. Perché non creare le opportunità per farlo? Quando le persone soffrono a causa di una calamità naturale, molti fratelli si sentono motivati a mostrare compassione. I servitori di Geova sono conosciuti perché sono pronti a dare aiuto in caso di necessità (1 Piet. 2:17). Una sorella viveva in una zona del Giappone che subì molti danni a causa del terremoto e dello tsunami del 2011. Racconta che fu “davvero incoraggiata e confortata” vedendo che molti volontari erano venuti da altre zone del Giappone e dall’estero per dare una mano a riparare case e Sale del Regno. La sorella scrive: “Questa esperienza mi ha fatto capire che Geova si interessa di noi e che i Testimoni si interessano l’uno dell’altro. Inoltre, in tutto il mondo molti fratelli e sorelle ci ricordano nelle loro preghiere”. w17.09 11 parr. 12-13
____________________

forum Testimoni di Geova
12/19/2019 12:22 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Giovedì 19 dicembre
Il frutto dello spirito è padronanza di sé (Gal. 5:22, 23)
Perché dovremmo sviluppare la padronanza? Consideriamo due ragioni importanti. Primo, generalmente le persone che sono in grado di controllarsi hanno meno problemi gravi: rispetto alle persone impulsive sono più equilibrate a livello emotivo, stringono più facilmente buoni rapporti con gli altri, sono meno inclini alla rabbia e meno soggette a soffrire di stati d’ansia e depressione. Secondo, la capacità di resistere alle tentazioni e di controllare i desideri sbagliati è essenziale per continuare ad avere l’approvazione di Dio, come dimostra ciò che accadde ad Adamo ed Eva (Gen. 3:6). Da allora molti altri hanno seguito il loro esempio negativo e ne hanno subìto le conseguenze. Nessun essere umano imperfetto può esercitare padronanza di sé in maniera perfetta. Geova sa quali sforzi fanno i suoi servitori e vuole aiutarli a dominare le loro tendenze sbagliate (1 Re 8:46-50). w17.09 3-4 parr. 3-4
____________________

forum Testimoni di Geova
12/20/2019 12:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Venerdì 20 dicembre
Rivestitevi della nuova personalità (Col. 3:10)
In passato in Sudafrica i Testimoni di razze diverse non potevano stare liberamente in compagnia l’uno dell’altro. Per questo motivo, quello che accadde domenica 18 dicembre 2011 fu davvero straordinario: oltre 78.000 fratelli di varie razze, provenienti dal Sudafrica e da paesi vicini, affollarono il più grande stadio di Johannesburg per partecipare a un evento spirituale. Uno dei dirigenti dello stadio disse: “Non ho mai visto un gruppo di persone comportarsi così bene in questo stadio. Sono tutti ben vestiti. E poi avete pulito lo stadio veramente a fondo. Ma la cosa che più mi colpisce è che tra di voi le varie razze convivono senza problemi”. Queste parole di lode da parte di non Testimoni dimostrano che il sentimento di fratellanza che ci lega è davvero unico (1 Piet. 5:9, nt.). Ma cosa ci rende così diversi da qualsiasi altra organizzazione? Il fatto che, grazie all’aiuto della Parola di Dio e del suo spirito santo, ci ‘spogliamo della vecchia personalità’ e ‘ci rivestiamo della nuova’ (Col. 3:9). w17.08 17-18 parr. 2-3
____________________

forum Testimoni di Geova
12/21/2019 12:07 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Sabato 21 dicembre
Anche voi esercitate pazienza (Giac. 5:8)
La Bibbia dice che la pazienza, o longanimità, è una qualità prodotta dallo spirito santo. Senza l’aiuto di Dio, infatti, gli esseri umani imperfetti non sono in grado di mostrare pazienza in misura sufficiente. Questa qualità è un dono di Dio, ed essere pazienti è uno dei modi più importanti in cui dimostriamo di amarlo. La pazienza è anche un’espressione di amore verso gli altri. Se non siamo pazienti, l’amore che c’è fra noi e gli altri si indebolirà; se siamo pazienti, invece, diventerà più forte (1 Cor. 13:4; Gal. 5:22). Inoltre, essere pazienti significa mostrare molte altre importanti qualità cristiane. Per esempio, la pazienza è strettamente legata alla perseveranza, che ci permette di sopportare situazioni difficili mantenendo un atteggiamento positivo (Col. 1:11; Giac. 1:3, 4). Essere pazienti significa anche non vendicarsi quando subiamo un torto e rimanere saldi a prescindere dai problemi che potremmo incontrare. Inoltre, la Bibbia ci esorta ad accettare di buon grado il fatto che è necessario aspettare. Questa sfumatura della pazienza è messa in risalto in Giacomo 5:7, 8. w17.08 4 par. 4

____________________

forum Testimoni di Geova
12/22/2019 12:11 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,767
TdG
Domenica 22 dicembre
Non guardare in giro, poiché io sono il tuo Dio. Di sicuro ti fortificherò. Sì, realmente ti aiuterò (Isa. 41:10)
Sei d’accordo che prima di partire per un viaggio è saggio decidere in anticipo dove si vuole andare? La vita è come un viaggio, e il momento giusto per decidere dove andare è quando si è giovani. Naturalmente, per chi è giovane fare progetti non è sempre facile. Ma non farti prendere dall’ansia! Nota cosa dice Geova nella scrittura di oggi. Geova desidera che tu faccia progetti per il futuro in modo saggio (Eccl. 12:1; Matt. 6:20). Inoltre, vuole che tu sia felice. Lo puoi capire se pensi alle cose meravigliose che Dio ha creato. Pensa anche a quello che fa per prendersi cura di noi e per insegnarci qual è il miglior modo di vivere. Alle persone che si rifiutano di seguire i suoi consigli Geova dice: “Sceglieste la cosa in cui non provavo diletto. [...] Ecco, i miei propri servitori si rallegreranno, ma voi stessi proverete vergogna. Ecco, i miei propri servitori grideranno di gioia a causa della buona condizione del cuore” (Isa. 65:12-14). Quando nella nostra vita facciamo scelte sagge, diamo gloria a Geova (Prov. 27:11). w17.07 22 parr. 1-2
____________________

forum Testimoni di Geova
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:59 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com