Ricordiamo che in questa sezione si parla del Treviso FBC, solo del Treviso FBC, nient'altro che del Treviso FBC. Qualsiasi altro messaggio non inerente a questi argomenti (ad es. il tifo e la curva) sarà quanto prima cancellato.


Nuova Discussione
Rispondi
 
Facebook  

Il Treviso di Atlantis

Ultimo Aggiornamento: 17/11/2018 22.55
Autore
Stampa | Notifica email    
08/11/2018 19.59
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.146
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
www.trivenetogoal.it/2018/11/08/treviso-il-nuovo-organigramma-pioppi-regista-dietro-le-quinte-marani-presidente-e-i-giocatori-pensano-gia-allo-scioper...

Secondo il Gazzettino il futuro presidente del Treviso potrebbe essere Andrea Marani, presidente di una squadra di calcio a 5 che milita in serie C, figlio di Primo Mariani, ex massimo dirigente della Mestrina e ora uno dei dirigenti del Treviso. La sua vice potrebbe essere Biljana Dasic, moglie di Claudio Capuzzo, che sarà il responsabile dell’area. Stefano Realini andrebbe ad occuparsi del marketing mentre Francesco Pioppi sarà il regista, ma starebbe dietro le quinte. I giocatori avanzano due mesi di rimborsi spese e, secondo il contratto stipulato con Visentin, pagarli spetterebbe ai nuovi acquirenti. Si parla di circa cinquanta mila euro e altri seimila euro di pagamenti vari. Dovranno essere versati entro il 25 di questo mese, altrimenti i giocatori incroceranno le braccia.🙅‍♀️
----------------------------------------------
Bella data il 25 Novembre per dei Londinesi purosangue (...) come questi: 35 anni fa alla stessa data ci fu "the world's greatest robbery, 26 million pounds worth of gold, diamonds and cash stolen from Brink's-Mat warehouse at Heathrow Airport"
[Modificato da FrankUK 08/11/2018 20.00]
Eccellenza 2018/2019: TREVISO - Mestre treviso30/10/2018 17.54 by claforevertv
Eccellenza 2018/2019: Union QDP - TREVISO treviso23/10/2018 23.44 by FrankUK
Il Treviso di Visentintreviso03/11/2018 15.26 by ZakkTV
09/11/2018 14.16
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.146
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
www.trivenetogoal.it/2018/11/09/caos-treviso-visentin-ho-avuto-buone-referenze-su-pioppi-e-rifarei-loperazione-e-non-mi-pento-di-null...

L’ingresso dell’Atlantis Sport Management, società inglese che ha rilevato il Calcio Treviso da Luca Visentin, non ha trovato estimatori nell’ambiente biancoceleste. Visentin, perchè ha ceduto la società proprio a loro? «Ci tengo a chiarire che prima di cedere la società ho assunto informazioni su Francesco Pioppi e mi sembrava fossero buone: per questo motivo ho accettato il loro corteggiamento che durava da cinque mesi». Ma gli assegni che ha ricevuto da chi sono stati firmati? «Mi hanno consegnato dei circolari e questi non hanno nome del proprietario del conto corrente ma solo il nome dell’istituto che li ha emessi». Oltre a questa, aveva ricevuto altre offerte di acquisto?
«Ero stato contattato anche da una cordata da Roma ma ho preferito Atlantis perché ci sono persone del posto». Come è nata questa operazione? «Diversi mesi fa Claudio Capuzzo mi ha contattato per chiedere se la società fosse in vendita. È stato un incontro franco e sincero, ma non aveva portato a nulla. Poi, in maniera ciclica, i contatti e le trattative riprendevano fino a quando la settimana scorsa, scoraggiato per l’ultimo posto, la penalizzazione e la squalifica che il comitato regionale mi ha inflitto, ero diventato più vulnerabile». Rifarebbe questa operazione? «Per come è stata condotta direi di si». E per quello che sta succedendo adesso? «Non lo so perché i quotidiani locali a Trieste non arrivano e mi sono imposto di non sapere più nulla di questa società».

[…]

Di cosa si pente? «Di nulla. Ho commesso errori ma sempre per il bene e la passione verso la tifoseria e la città. Ma fare calcio a Treviso non è facile. Ci ho messo molta passione».

[…]

(Fonte: Gazzettino. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

Che dire? Io rimango del parere del presidente 'pasticcione', piuttosto che 'imbroglione'. E visti i pirati che han depredato la nave biancoceleste in passato, lo metterei in Purgatorio.

Poteva forse metter piu' energia nella ricerca di alternative? Probabilmente, ma non dimentichiamoci che Pini cosi' fece e cerco' fino all'ultimo di convincere Diquingiovanni, idea che in molti compreso il sottoscritto disapprovarono. E forse mi devo arrendere ai fatti ed ingrossare le fila dei 'pentiti' come LMC, il quale in sostanza nel suo commento dice 'Cosi' va il mondo, se vi pare..'. E se non vi pare, beccatevi Atlantis..

E comunque, in casi come questi - come gia' detto e stradetto - il Comune dovrebbe supportare lo sforzo di ricerca per un'alternativa. Ma fossi un presidente del calcio Treviso, dopo tutte le angherie subite per anni da politici che remano sistematicamente contro, non so se spenderei tempo e bile per questo. Visentin probabilmente non ci ha neppure pensato, a prescindere dal colore della giunta (fa presto a parlare Conte, dicendo che vuol vederci chiaro, che e' un patrimonio della citta', etc., stesso disco intonato anche da Mickey Mouse). Io dubito che se anche i politici locali avessero saputo per tempo, avrebbero fatto qualcosa di concreto.
[Modificato da FrankUK 09/11/2018 14.38]
09/11/2018 14.22
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.146
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
www.trivenetogoal.it/2018/11/09/caos-treviso-ruzza-ad-oggi-non-so-ancora-chi-sara-il-nuovo-presidente-ed-e-incredibile-ch...

«È incredibile come il Treviso non abbia pace, siamo in attesa di notizie, preoccupati ma anche speranzosi di capire che il futuro sia migliore» afferma Giuseppe Ruzza, presidente del comitato Veneto della Federcalcio. E lui, come tanti, ha appreso dal Gazzettino la situazione della società non avendo nulla di ufficiale in mano sulla nuova dirigenza, a parte le dimissioni verbali del presidente Luca Visentin. «Il presidente Luca Visentin mi ha confermato le sue dimissioni verbalmente, ma a oggi alle 14 (ieri per chi legge, ndr) nessun verbale dell’assemblea delle dimissioni del presidente e del nuovo direttivo è pervenuto in Figc, anche se mi hanno assicurato che è tutto pronto» afferma Ruzza. E aggiunge: «Ho sentito un Visentin stanco e demoralizzato, anche per le questioni che ha ereditato dalla precedente gestione, una persona diversa da quella che aveva vinto la Coppa Italia ottenendo poi il ripescaggio in Eccellenza e che mi sembrava quel dirigente appassionato che serviva. Noi non abbiamo poteri sui passaggi di una società fino a che non veniamo in possesso della documentazione, che ancora non abbiamo. Quindi attendo il verbale per valutare il tutto e iniziare le procedure regolamentari come l’assegnazione delle password per le competenze federali». Come dire che la gestione Visentin a oggi è ancora in carica.


(Fonte: Gazzettino. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)


«Le password per il nostro portale appartengono tuttora a Visentin, che peraltro ci ha comunicato le dimissioni in maniera impropria, ovvero via fax. Ad oggi, non so ancora chi sarà il nuovo presidente: aspettiamo la documentazione». Bepi Ruzza, presidente Figc Veneto, ha il telefonino caldo da ore. Tutti gli chiedono lumi sul Treviso e sul futuro prossimo del club di via Foscolo, ma il dirigente veneziano si trova costretto ad allargare le braccia. La confusione regna sovrana. «Un referente della nuova proprietà ci ha contattato, ma aspettiamo ancora i verbali che testimonino il cambio di proprietà», prosegue Ruzza, «Visentin deve formalizzare invece le dimissioni con la dematerializzazione (via web, ndr), affinché queste diventino effettive».

(Fonte: Tribuna di Treviso. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)

Ogni volta che sento 'sto cognome mi vien la nausea... Comunque, ci risiamo con la storia della Password! Un osso che pare sempre duro da mollare, a quanto pare. Ruzza deve averne due palle cosi' del Treviso e magari sotto sotto si augura 'ma perche' non spariscono una volta per tutte...!'. Scherzo, gli dispiacera' ...🤥

Io scommetto che da qua a non molto ci arriveranno altri punti di penalizzazione, che per una squadra nelle nostre condizioni sono un macigno pesantissimo, sia a livello matematico che di morale (ammesso che ne sia rimasto un po'). Multe? anche quelle forse, ma si aspettano che vengano pagate?
[Modificato da FrankUK 09/11/2018 14.42]
09/11/2018 14.44
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.146
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
www.trivenetogoal.it/2018/11/09/caos-treviso-realini-saro-io-il-presidente-ed-ecco-i-primi-due-nuovi-giocatori-prossimi-al-tesserament...

Mah, un bel casino amalgamare e motivare quelli rimasti della vecchia guardia e questi nuovi arrivati...
09/11/2018 22.43
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.311
Registrato il: 10/03/2010
Città: TREVISO
Età: 46
Sesso: Maschile
Trevisan
m.trivenetogoal.it/2018/11/09/treviso-spunta-ancora-sundas-contattero-la-nuova-proprieta-per-proporre-calciatori-di-c-e-un-giorno-portero-messi-come-ospit...


BASTAAAA... VE PREGOOOO.

A sto punto mi auguro davvero che falliscano..ma soprattutto che poi il Treviso sparisca x uno o due, anche tre anni... FORSE poi solo così non sentiremo più nominare questi soliti cazzo di nomi..
Ho la NAUSEA
09/11/2018 22.45
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 2.311
Registrato il: 10/03/2010
Città: TREVISO
Età: 46
Sesso: Maschile
Trevisan
Sii. Tra na settimana sto qua dirà che porterà Messi a giocare con il Treviso in eccellenza.... Basta per carità...
10/11/2018 10.02
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 6.115
Registrato il: 08/02/2005
Città: QUINTO DI TREVISO
Età: 43
Sesso: Maschile
Trevisan
L'unica soluzione a questo ennesimo disastro, è che i giocatori non si presentino in campo. Almeno da non dare soddisfazione ai soliti noti, che tra un mese si ritroveranno in mezzo ai soliti casini burocratici già rivisti negli anni scorsi, (mancanza di firme, password, questione stadio ecc...) ma almeno senza una squadra. Farla finita da subito, tanto che speranze ci sono??

Personalmente l'intervista di Visentin mi fà sorridere. Non provo "pietà" per una persona che era stata avvisata delle responsabilità prima di iniziare questa avventura, e non credo nemmeno che non sia aggiornato dei fatti, come non credo alla sua buona fede verso sti personaggi!

Poi và ringraziato per aver salvato il Treviso per carità, e forse nei suoi progetti c'era la speranza di vendere a qualche imprenditore serio che a Treviso non esiste (dobbiamo farcene una ragione), fatto sta che ci ritroviamo nuovamente in mano ai soliti noti, che ancora mi chiedo come facciano a fare sti giochetti indisturbati, aspettando carcasse di squadre come avvoltoi.
10/11/2018 14.21
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.146
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
Alla fine, anche io mi arrendo di fronte alla sentenza-Magnani (ben rivisto, a proposito): a sto punto, sta telenovela giova solo ai giornalisti. Anche se cosi' facendo finiamo per consegnare il Tenni alle ruspe...non oso pensarci, omicidio colposo.

Visto se non e' rispuntato Sundas, come un fungo in mezzo al letame? Capuzzo deve solo accettare di sedersi al tavolo col buffone e comunicarlo ai giornali per annientare in un botto qualsiasi barlume di credibilita' remota. Se domani col Vittorio, partita da vincere, se ne escono sconfitti, possono pure dire addio al pubblico pagante...se prima non ci pensa la federazione, chiaramente...
[Modificato da FrankUK 10/11/2018 14.32]
10/11/2018 14.31
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.146
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
www.trivenetogoal.it/2018/11/09/treviso-licenziato-pure-il-responsabile-del-settore-giovanile-scandolin-capuzzo-sceglie-masenell...

Ah, beh, dopo Pasa, ecco un altro 'colpevole' epurato, per il pessimo lavoro svolto col settore giovanile.... Vai con le picconate all'unica cosa che andava veramente bene: due anni di sudori che ora verranno consegnati allo sciacquone...

Francamente, perfino l'esperto in PR di Trump rifiuterebbe l'incarico con questi...mission impossible.
10/11/2018 16.42
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 830
Registrato il: 03/09/2010
Sesso: Femminile
Trevisan
C’e la possibilita che Visentin possa ripensarci? Sta cosa delle password fa venire il vomito a riepensare a certe vicende. Visentin se sei una persona seria, come credo, riprendi in mano il treviso e poi si trova un acquirente minimamente serio. Anche con fusioni o altro basta questa purismo autolesionista. Tutto pur di avere ancora vita. Ma con certa gente no. No! Meglio chiudere!
11/11/2018 21.36
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.146
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
Visentin ci tiene alle coronarie, quindi meglio che stia dove sta, con buona pace di tutti, punto. Piuttosto:

www.trivenetogoal.it/2018/11/11/treviso-lo-sfascio-continua-si-dimette-anche-il-segretario-del-settore-giovanile-settim...

Se la Kaputt-zen Gang ha un minimo di coscienza e grano salis, prima di andar a racattar mercenari in cambio di mazzette, si guardino in casa: se il settore giovanile e' davvero di qualita' come si dice, e non avete il becco di un quattrino, evitate ulteriori figuracce e mandate pure allo sbaraglio 3-4 delle giovani leve. Mi pare che oggi sia arrivato qualche indizio dopo la vittoria alla baionetta col Vittorio. Se magari vi avanza qualcosa, prendete sta benedetta punta.
14/11/2018 16.38
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.146
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
Tutti in anticamera dal Sindaco, cappello in mano...?
www.trivenetogoal.it/2018/11/14/treviso-realini-ecco-come-stanno-le-cose-a-livello-societario-e-ci-siamo-seduti-sopra-una-montagna-di-maceri...

Un presidente (Stefano Realini), 4 soci (lo stesso Realini, il direttore dell’area tecnica Claudio Capuzzo, la sua compagna Biljana Dasic ed il Gruppo Atlantis) e per finire la stagione un budget di non meno di 300 mila euro. Poco meno ce ne vorranno, in 5 anni, per rimettere in sesto il Tenni. E la collaborazione, che sfocerà in acquisizione, di una società slovena, l’Ak Primorje, fallita nel 2011, oggi in Promozione friulana, la cui prima squadra sarà sotto il controllo del Treviso. Il nuovo Acd Treviso “all’inglese” si è presentato ieri in sede per fare soprattutto chiarezza: i toni roboanti e le fantasmagoriche promesse del passato hanno lasciato il posto al basso profilo. Realini, accompagnato dal segretario Stefano Bazzacco, ha snocciolato cifre, incognite, problemi e prospettive con un’espressione tra il serio e il preoccupato: di lavoro ce ne sarà tantissimo, la squadra è in difficoltà, il campo di allenamento non c’è, al momento ci si arrangia al Tenni.

[…]

Vi accusano di epurazioni. «Mai cacciato nessuno, solo avvicendamenti, normali quando subentra una proprietà al posto di un’altra». Che situazione avete trovato? «Devo dire che ci siamo seduti sopra una montagna di macerie, la situazione contabile da parecchi anni non è ricostruibile. Ricordo solo che gli ultimi 6 campionati, tutti nei dilettanti, sono costati un milione e mezzo di euro. Entrare in corsa è difficile, le trattative erano iniziate 5 mesi fa: il 20 settembre è stato firmato l’accordo senza avere la certezza della concessione del Tenni, arrivata il 21. Domani (oggi, ndr) sarò a Ca’ Sugana a parlare con il sindaco: gli avevo chiesto un incontro urgente, me l’ha dato dopo dieci giorni. Parleremo dello stadio e dei lavori, il cui cronoprogramma Visentin non ha mai presentato. Se vogliono garanzie gliele daremo, basta sapere quali. Spero di venire giudicato dai fatti e che la città ci dia una mano».

[…]

(Fonte: Tribuna di Treviso. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)



[…]

Si parla di Atlantis quale principale azionista, ma guardando il capitale sociale che ha versato, 5mila euro, qualche dubbio rimane. Chiarisce Realini: «Si tratta di una società di scopo per un progetto che vede al centro il calcio Treviso e per creare una piattaforma di scouting tanto da aver stretto una collaborazione con la Primorje di Lubiana, una storica società slovena che dal prossimo anno farà parte della galassia del calcio Treviso e servirà per sdoganare i giocatori extracomunitari. Il socio di riferimento è Francesco Pioppi che opera nel settore biomedico». Quali sono i vostri progetti? «Intanto pensiamo a salvarci – dice Realini – e poi a salire in serie D entro due anni. A gennaio, alla riapertura del calcio mercato arriveranno dei rinforzi e questi rappresenteranno l’ossatura per la prossima stagione». Quanto avete previsto di spendere per concludere questa stagione? «Siamo sull’ordine dei 300mila euro e venerdì pagheremo gli stipendi ai giocatori».

[…]

(Fonte: Gazzettino. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)
14/11/2018 16.42
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.146
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
Insomma, sempre la solita solfa coi politici: appena sentono i passi dei delegati ACD nell'atrio del piano di sotto, tutti super-impegnati e indisponibili...e meno male che il Sindaco si lamentava della mancanza di informazioni e della necessita' di chiarimenti urgenti... Non e' che per caso sulla cadrega c'e' ancora traccia del morbo di Michielan, e il contagio si sta diffondendo?
15/11/2018 10.32
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 429
Registrato il: 22/02/2015
Età: 26
Sesso: Maschile
Trevisan
FrankUK, 14/11/2018 16.42:

Insomma, sempre la solita solfa coi politici: appena sentono i passi dei delegati ACD nell'atrio del piano di sotto, tutti super-impegnati e indisponibili...e meno male che il Sindaco si lamentava della mancanza di informazioni e della necessita' di chiarimenti urgenti... Non e' che per caso sulla cadrega c'e' ancora traccia del morbo di Michielan, e il contagio si sta diffondendo?

Bah a queste parole credo poco, scommetto che se parli con il sindaco avrà un'altra versione dei fatti. Oh ma "quest'anno pensiamo a salvarci e poi Serie D in 2 anni" per voi è normale? Siamo a novembre quindi questi ci metterebbero 3 anni per arrivare alla D, ci rendiamo conto? No i ga schei, è evidente, e se a settembre c'è chi si abbona, mi dispiace dirlo, è un povero fesso.
[Modificato da LaMiaCittà 15/11/2018 10.34]
15/11/2018 19.34
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.146
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
Re:
LaMiaCittà, 11/15/2018 10:32 AM:

Bah a queste parole credo poco, scommetto che se parli con il sindaco avrà un'altra versione dei fatti. Oh ma "quest'anno pensiamo a salvarci e poi Serie D in 2 anni" per voi è normale? Siamo a novembre quindi questi ci metterebbero 3 anni per arrivare alla D, ci rendiamo conto? No i ga schei, è evidente, e se a settembre c'è chi si abbona, mi dispiace dirlo, è un povero fesso.



La verita' sta nel mezzo, si dice, per cui vediamo cosa ribattera' il Sindaco (anche se siamo di fronte ad Atlantis, dei politici nostrani mi fido altrettanto poco).

Ti confesso che visti i chiari di luna odierni e il passato recente, se effettivamente questi facessero le cose per bene - niente debiti assurdi, niente abbandoni dell'ultima ora e soprattutto niente operazioni indebite o truffe) - e approdassero in D nel 2020/21 io sarei anche disposto a passargliela. Ma non mi pare sia una prospettiva realistica e anche per questo, non credo proprio che scuciro' le palanche per qualsivoglia abbonamento (non mi importa granche' dei 50 Euro di quest'anno, non metto in croce Visentin, anche se gli rimprovero' prima di tutto il traghettamento verso la sponda Atlantis...).

15/11/2018 19.36
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.146
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
Fidarsi e' bene, non fidarsi...
...e a proposito:

www.trivenetogoal.it/2018/11/15/treviso-la-diffidenza-del-vicesindaco-de-checchi-abbiamo-chiesto-garanzie-sulla-serieta-del-progetto-sportivo-ed-economic...

Incontro ieri a Ca’ Sugana fra l’amministrazione guidata dal sindaco Mario Conte e dal vicesindaco Andrea De Checchi e il presidente del nuovo Treviso Stefano Realini. Incontro che non ha fugato le forti perplessità del Comune di Treviso sulla nuova proprietà guidata da Francesco Pioppi: «Diciamo che è stato un incontro conoscitivo – ha spiegato De Checchi – in cui abbiamo manifestato la nostra preoccupazione per questi cambiamenti necessari. Al momento l’Amministrazione comunale sta alla finestra e vigila sulla situazione, perché vogliamo tutelare lo stadio Tenni e i colori biancocelesti. Abbiamo dunque chiesto delle garanzie sulla serietà del progetto sportivo ed economico che abbia un’orizzonte temporale di più anni e guardi allo sviluppo del settore giovanile. La società si è impegnata a fissare un appuntamento a breve dove porteranno il nuovo organigramma, il progetto sportivo e la documentazione che attesterà la serietà della società, anche quelle economiche».
15/11/2018 19.41
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.146
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
La vedo maluccio, perche' se gia' Visentin che non era un Londinese mascherato ha faticato nonostante avesse centrato almeno uno degli obiettivi (settore giovanile), non vedo questi come la possano rigirare visto che hanno gia' cominciato ad intaccare anche lo staff dei giovani. E i soldi non li hanno.

Piuttosto, se De Checchi e Conte non resteranno soddisfatti, che azione prenderanno nei confronti della societa'? Vista l'intransigenza della giunta precedente con chi era messo meglio, mi sa che questi finiranno per giocare sul campo dell'Aurora...finche' dura.
[Modificato da FrankUK 15/11/2018 19.42]
17/11/2018 11.38
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.146
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
www.trivenetogoal.it/2018/11/17/treviso-scadenza-disattesa-e-stipendi-non-pagati-ai-giocatori-speravamo-di-sbagliare-e-invec...

«Venerdì pagheremo gli stipendi ai giocatori». Ma la scadenza è stata disattesa. Al primo impegno la nuova società è clamorosamente mancata. Ieri pomeriggio il responsabile dell’area tecnica Claudio Capuzzo ha incontrato i giocatori dicendo che uno dei due rimborsi spese avanzato sarà pagato tra il 20 e il 25 di questo mese mentre il secondo è previsto a dicembre. Solo tre giorni fa il presidente in petcore Stefano Realini, durante la conferenza stampa di presentazione della società che subentrava a Luca Visentin, aveva dichiarato con orgoglio che avrebbe saldato tutto ieri. Intanto i giocatori, pur volendo rimanere anonimi e manifestando un certo imbarazzo, non sembrano sorpresi da questa comunicazione. «Speravamo di sbagliare – dicono- ma quello che temevamo è puntualmente accaduto». Come vivete questa situazione? «Molti di noi fanno questo di professione e quasi tutti abbiamo delle scadenze mensili da rispettare come affitti, mutui e bollette varie quindi è chiaro che siamo in difficoltà perché il nostro accordo non viene rispettato». Sembra però che nel giro di un mese si risolva tutto. «Mah. Noi abbiamo altre sensazioni». Quali? «Che i pochi giocatori che la società vorrà trattenere anche a gennaio percepiranno i rimborsi regolarmente mentre gli altri, che sono la maggioranza, verranno messi alle corde per rinunciare alle spettanze in cambio dello svincolo».

[…]

(Fonte: Gazzettino. Trovate il resto dell’articolo sull’edizione odierna del quotidiano)
17/11/2018 11.40
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 3.146
Registrato il: 19/07/2012
Sesso: Maschile
Trevisan
Tutti a casa
Va in onda 'Il Magnifico 2'...trama scontata, finale prevedibile, sara' un altro flop.

Secondo me Rocchi non regge, e come volergliene, in un'ambiente del genere?

17/11/2018 13.55
 
Email
 
Scheda Utente
 
Quota
OFFLINE
Post: 154
Registrato il: 05/09/2009
Sesso: Maschile
Trevisan
Il buon V.(dico orgogliosamente.. non mi ha mai convinto...) mi sembra un pò come uno che salva qualcuno da morte sicura per poi consegnarlo ad una brutta banda per ucciderlo....sadismo?
Nuova Discussione
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 06.57. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com





Questo non è il forum ufficiale del Treviso Calcio, né di nessun gruppo organizzato della Curva Di Maio. Questo forum vuole essere unicamente il punto d'incontro di tutti i ragazzi che hanno il Treviso Calcio nel cuore e che hanno l'Omobono Tenni come seconda casa. Per iscriverti al forum lascia un messaggio nella sezione di presentazione Porta San Tomaso!

ANNUNCIO: Da novembre 2011 il forum torna in modalità "partecipazione obbligatoria": per poter leggere le discussioni, ciascun utente è obbligato a partecipare attivamente alle stesse. Ciò vuol dire che se entro un tot di tempo (a discrezione dello staff) un utente non parteciperà alle discussioni nonostante riesca a leggerle, gli verrà tolto l'accesso al forum e per mantenersi informato sulle news del Treviso, gli basterà visitare quotidianamente il sito www.forzatreviso.it. Se un utente non ha accesso alle discussioni, ed è intenzionato a partecipare, basta contattare tramite mail gli amministratori e gli verrà spiegato come accedere. Tutto ciò perchè preferiamo avere meno utenti, ma tutti attivi, piuttosto che tanti lettori.
Lo Staff di Forzatreviso.it


Amministrazione: Enricoutv83
Progetto grafico: Murdock Labs
Ottimizzato per: Internet Explorer | Mozilla Firefox | 1024x768 24 bit e superiori