printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 | Next page

Da ex-tdG ad atei, perché?

Last Update: 11/6/2018 5:55 PM
Author
Print | Email Notification    
10/30/2018 1:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
trinitas
[Unregistered]
Ciao
Leggendo i commenti in alcuni siti cosiddetti "apostati, tra cui inattivi, dissociati, disassociati", mi rendo conto che quasi all'unanimità, essi dopo aver lasciato l'organizzazione dei tdG" ove hanno frequentato per vari lustri" , si definiscono atei-agnostici; dove affermano di aver scaricato Geova dalla loro vita" .
Per voi quale ne è la motivazione ,che li spinge a non credere più in Dio ?
INFEDELTA' E PERDONOnuova7/6/2019 5:11 PM by Tommaso
Il ForumGP degli Utenti - Baboden vince il GP#16 e si riprende la VettaAnkie & Friends - L&#...degli7/18/2019 5:06 PM by anklelock89
Centralina nuovaHonda Dominatornuova6/24/2019 2:25 PM by maxdom.53
E' giusto adorare Gesù?92 pt.7/18/2019 11:37 PM by (SimonLeBon)
Commenti apostati all'articolo sugli abusi55 pt.7/18/2019 8:02 PM by Seabiscuit
Stalking nei confronti di minore da parte di bonvysCuba Facile35 pt.7/18/2019 9:20 PM by Miky Seba
10/30/2018 1:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,855
Age: 39
Re:
trinitas, 30.10.2018 13:02:

Ciao
Leggendo i commenti in alcuni siti cosiddetti "apostati, tra cui inattivi, dissociati, disassociati", mi rendo conto che quasi all'unanimità, essi dopo aver lasciato l'organizzazione dei tdG" ove hanno frequentato per vari lustri" , si definiscono atei-agnostici; dove affermano di aver scaricato Geova dalla loro vita" .
Per voi quale ne è la motivazione ,che li spinge a non credere più in Dio ?




non credere più in Dio e scaricare Geova dalla propria vita è diverso.

Ognuno avrà le sue ragioni, perché non chiedi direttamente a loro?
10/30/2018 1:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,170
Moderatore

Leggendo i commenti in alcuni siti cosiddetti "apostati, tra cui inattivi, dissociati, disassociati", mi rendo conto che quasi all'unanimità, essi dopo aver lasciato l'organizzazione dei tdG" ove hanno frequentato per vari lustri" , si definiscono atei-agnostici; dove affermano di aver scaricato Geova dalla loro vita"



Non mi pare che gli iscritti ad un sito che tu conosci possano essere un campione statistico significativo su cui ragionare. Io conosco molti ex testimoni di Geova che sono rimasti credenti ma semplicemente rifiutano l'organizzazione, altri sono ritornati cattolici o protestanti, alcuni persino copti e musulmani.

Perché alcuni diventano atei o agnostici? Fondamentalmente perché la società in cui viviamo è per lo più atea e agnostica, specialmente in certi ambienti, per cui chi sceglie il "mondo" lo fa perché non ama più Dio ma il mondo che appartiene al Malvagio.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/30/2018 1:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,170
Moderatore
Caro Igua,


Ognuno avrà le sue ragioni, perché non chiedi direttamente a loro?



Infatti... come possiamo noi sapere i motivi per cui qualcuno "scarica" Dio dalla sua vita? Le ragioni possono essere molte, e forse sono diverse per ciascuno, la Bibbia fornisce delle risposte ma rassicura che chi si allontana può anche tornare a Dio, infatti la maggior parte di coloro che hanno scaricato Geova dalla loro vita con il tempo tornano a Dio. Non è raro, anzi, è frequente.

Shalom

--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/30/2018 2:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Agnostico
[Unregistered]
Semplice, perché studiando le scritture senza gli occhiali di alcuna religione, ma usando le scienze letterarie, storiche, filologiche ecc... Si sono resi conto che è tutto frutto della mente umana, l'uomo ha inventato Dio per ignoranza e paura e non viceversa, come uomini hanno creato i cosiddetti testi sacri, non esiste alcuna prova che la bibbia sia più di un testo umano, le presunte "profezie avverate" non esistono o sono state inserite apposta forzatamente anche un po' a cavolo (vedi Matteo ad esempio) o sono state scritte dopo (vedi datazione dei testi in questione) o sono frutto di speculazioni numerologiche che si sono perpetuate nel corso dei secoli tutte crollate miseramente alla prova del tempo (ne sapete qualcosa?), ad un esame approfondito la bibbia è specchio della società nella quale è stata scritta ed ha mille contraddizioni oltre a contenere testi pseudoepigrafi canonizzati successivamente.
Infine la vita stessa dimostra che non esiste alcun intervento divino, tutti muoiono per qualsiasi evento, compresi bambini, le malattie non guardano in faccia nessuno, tanto meno i presunti detentori di una qualsivoglia verità, nessun presunto miracolo è mai stato provato con il metodo scientifico di qualsivoglia religione.
In linea generale la religione crea una bolla artificiale nella quale ci sono dei membri dove sono protetti e rassicurati dal mondo brutto e cattivo esterno di solito a discapito delle facoltà mentali di chi si trova dentro, i quali devono accettare regole e dottrine acriticamente pena il trovarsi fuori da questa bolla, tutto miseramente umano.
Sufficiente come risposta?
10/30/2018 2:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,170
Moderatore
Caro Agnostico,


Semplice, perché studiando le scritture senza gli occhiali di alcuna religione, ma usando le scienze letterarie, storiche, filologiche ecc... Si sono resi conto che è tutto frutto della mente umana, l'uomo ha inventato Dio per ignoranza e paura e non viceversa



Trovo la spiegazione semplicistica, poco lucida (pare più un'invettiva personale contro la religione in genere) e affetta da fallacia logica:

1. Non c'è una relazione così evidente e ovvia tra l'abbandonare la religione dei testimoni di Geova o lo studio si scienze letterarie, storiche e filologiche. Non ho statistiche ma mi risulta che staremmo parlando di risicata minoranza di individui.

2. Non c'è neppure una relazione così evidente tra lo studio di scienze letterarie, storiche e filologiche e l'ateismo. Per la maggior parte infatti chi studia le Scritture a questo livello non diventa ateo ma resta credente, alcuni dei più grandi storici e filologi infatti erano e sono credenti.

Insomma, se parliamo di un femomeno senza quantificarlo, non abbiamo idea di che percentuale di ex testimoni di Geova sono diventati atei o agnostici né quanti di questi abbiano approfondito le scienze letterarie e filologiche, è difficile spiegarlo se non ciascuno attribuendogli causa a piacimento.


Infine la vita stessa dimostra che non esiste alcun intervento divino, tutti muoiono per qualsiasi evento, compresi bambini, le malattie non guardano in faccia nessuno, tanto meno i presunti detentori di una qualsivoglia verità, nessun presunto miracolo è mai stato provato con il metodo scientifico di qualsivoglia religione



Infatti i testimoni di Geova non credono in interventi miracolistici, da questo punto di vista dunque la tua spiegazione sarebbe del tutto priva di pertinenza, magari riguarda i pentecostali o i cattolici che credono nelle guarigioni miracolose.


In linea generale la religione crea una bolla artificiale nella quale ci sono dei membri dove sono protetti e rassicurati dal mondo brutto e cattivo esterno di solito a discapito delle facoltà mentali di chi si trova dentro, i quali devono accettare regole e dottrine acriticamente pena il trovarsi fuori da questa bolla, tutto miseramente umano



La tesi è opinabile, parliamo però di persona che escono da questa ipotetica "bolla" di conforto interiore. Ma non mi pare che la magggiro parte lo faccia per questo motivo.


Sufficiente come risposta?



Più che sufficiente semplicistia e poco pertinente. Pareva più un tuo sfogo personale ma poco centrato con l'argomento.

Shalom
[Edited by barnabino 10/30/2018 2:20 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/30/2018 2:34 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
trinitas
[Unregistered]
Ho scritto ,quasi la totalità, e ho preso in esame questi, e sono in maggioranza atei-agnostici.
Io ho una mia idea; Essi divengono atei,..., perchè sostanzialmente ,la loro fede era "ed E'per chi ancora milita nei tdG", concentrata sull'organizzazione e non su Dio, di conseguenza sarebbero rimasti a DIO fedeli;si può definire, "quest'ultima" santa devozione a Dio, oppure attaccamento a Dio.
Solo pochi cambiano denominazione religiosa, e quando anche da questa si sentiranni ingannati e delusi, la lasceranno, e...--

ciao

10/30/2018 5:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,170
Moderatore
Caro trinitas,


Ho scritto ,quasi la totalità, e ho preso in esame questi, e sono in maggioranza atei-agnostici



Hai dei dati? A me infatti non risulta che in genere gli ex testimoni di Geova diventino nella "quasi totalità" atei o agnostici e i partecipanti ad un forum che conosci tu non fanno molto testo.


Io ho una mia idea; Essi divengono atei,..., perchè sostanzialmente ,la loro fede era "ed E'per chi ancora milita nei tdG", concentrata sull'organizzazione e non su Dio, di conseguenza sarebbero rimasti a DIO fedeli;si può definire, "quest'ultima" santa devozione a Dio, oppure attaccamento a Dio



Una persona che dicesse di essere testimone di Geova ma poi non ha devozione verso Dio ovviamente è destina prima o poi uscire dalla congregazione. Non mi stupisce vedere tra gli ex testimoni di Geova persone che già in passato non avevano fede in Dio o ne avevano poca, infatti per restare testimoni di Geova è necessario coltivare una forte relazione personale con Dio attraverso lo studio e la preghiera, altrimenti si finisce per uscire prima o poi.


Solo pochi cambiano denominazione religiosa, e quando anche da questa si sentiranni ingannati e delusi, la lasceranno, e...



Non appartenere ad alcuna denominazione religiosa non significa di per sé essere atei o agnostici, molti ex testimoni di Geova usciti spesso a causa di adulterio o fornicazione semplicemente continuano ad avere una certa fede in Dio ma non vogliono appartenere ad altre chiese, dato che spesso ne erano già usciti in precedenza delusi. Ma un conto è diventare atei ed un altro cristiani o credenti non praticanti, mi pare fai un po' di confusione.

Shalom
[Edited by barnabino 10/30/2018 6:38 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/30/2018 6:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,568
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re:
trinitas, 30/10/2018 14.34:

, perchè sostanzialmente ,la loro fede era "ed E'per chi ancora milita nei tdG", concentrata sull'organizzazione e non su Dio,



sbagli di grosso!
La nostra fede è in Dio e in Gesù (Giovanni 14:1) e la nostra vita è dedicata completamente a loro.
Siamo servi di Dio e di Cristo (Giacomo 1:1)
e, come i cristiani del I secolo, facciamo parte dell' ekklesìa dell' Iddio vivente, colonna e sostegno della verità.

Quindi sei nell' errore.


Ciao



[Edited by Aquila-58 10/30/2018 6:42 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
10/30/2018 8:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,170
Moderatore

La nostra fede è in Dio e in Gesù (Giovanni 14:1) e la nostra vita è dedicata completamente a loro



Appunto Aquila, la "nostra" fede e non quella di coloro che lasciano la nostra fede, non mi stupirebbe che molti diventino atei o agnostici se non hanno mai coltivato una profonda relazione con Dio. Tuttavia non mi pare che la maggior parte di coloro che lasciano i testimoni di Geova diventino atei o agnostici, vorrei capire quali statistiche ha trinitas per dirlo con tanta sicurezza.

Shalom
[Edited by barnabino 10/30/2018 8:59 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/30/2018 9:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,811
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re:
trinitas, 30/10/2018 13:02:

Ciao
Leggendo i commenti in alcuni siti cosiddetti "apostati, tra cui inattivi, dissociati, disassociati", mi rendo conto che quasi all'unanimità, essi dopo aver lasciato l'organizzazione dei tdG" ove hanno frequentato per vari lustri" , si definiscono atei-agnostici; dove affermano di aver scaricato Geova dalla loro vita" .
Per voi quale ne è la motivazione ,che li spinge a non credere più in Dio ?



Per conto mio non è possibile generalizzare, perchè le storie di chi crede, cosi' come quelle di chi non crede piu' o crede diversamente, sono il risultato di situazioni uniche e peculiari.
Ci possono essere elementi comuni, ad esempio puo' ben essere che un ex-tdG sia anche un ex-cattolico e quando gli "ex" diventano due forse si ha la tendenza a dire basta.

Tuttavia non trovo giusto generalizzare, se non a seguito di uno studio sociologico rigoroso e non facilmente praticabile.

Simon
10/31/2018 5:24 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,568
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re:
barnabino, 30/10/2018 20.58:


La nostra fede è in Dio e in Gesù (Giovanni 14:1) e la nostra vita è dedicata completamente a loro



Appunto Aquila, la "nostra" fede e non quella di coloro che lasciano la nostra fede, non mi stupirebbe che molti diventino atei o agnostici se non hanno mai coltivato una profonda relazione con Dio. Tuttavia non mi pare che la maggior parte di coloro che lasciano i testimoni di Geova diventino atei o agnostici, vorrei capire quali statistiche ha trinitas per dirlo con tanta sicurezza.

Shalom




certo, ma dato che "trinitas" ha detto che "la loro fede era "ed E'per chi ancora milita nei tdG", concentrata sull'organizzazione e non su Dio", ho voluto evidenziare qual' è la nostra fede, rispondendo a questa obiezione senza senso..


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
10/31/2018 8:46 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,311
Location: BOCA
Age: 47
Re: Re:
Aquila-58, 31/10/2018 05.24:




certo, ma dato che "trinitas" ha detto che "la loro fede era "ed E'per chi ancora milita nei tdG", concentrata sull'organizzazione e non su Dio", ho voluto evidenziare qual' è la nostra fede, rispondendo a questa obiezione senza senso..



Tra l'altro anche se da una parte la diffusione dell'ateismo può rappresentare un pericolo per i cristiani d'altra parte può proprio contribuire a rafforzare la loro fede perché nella crescita di questo fenomeno si vede l'adempimento di profezie bibliche come quella 2 Pietro 3:3,4

Saluti
10/31/2018 8:57 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,106
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Io direi che alla base di tutto. Di chi scarica Geova dalla propria vita. C'è la mancanza di un cuore disposto verso Dio. Chi ha un cuore disposto verso Dio, non l'abbandonerà mai. Magari potrà anche uscire dall'organizzazione per un po', ma poi ritorna.

Chi non ritorna vuol dire che non ha un cuore disposto verso Geova.

Poi se crede ancora in Dio andrà in un altra organizzazione religiosa. Se non crede più in Dio diventerà ateo.

Ciao
anto_netti
10/31/2018 2:20 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Agnostico
[Unregistered]
Re:
trinitas, 30/10/2018 14.34:

Ho scritto ,quasi la totalità, e ho preso in esame questi, e sono in maggioranza atei-agnostici.
Io ho una mia idea; Essi divengono atei,..., perchè sostanzialmente ,la loro fede era "ed E'per chi ancora milita nei tdG", concentrata sull'organizzazione e non su Dio, di conseguenza sarebbero rimasti a DIO fedeli;si può definire, "quest'ultima" santa devozione a Dio, oppure attaccamento a Dio.
Solo pochi cambiano denominazione religiosa, e quando anche da questa si sentiranni ingannati e delusi, la lasceranno, e...--

ciao



Non è così in Dio ci credevano eccome, il punto è che trovandosi fuori dalla precedente religione nessuno gli ha saputo dare risposte sensate che vadano oltre la convinzione o il sentimento personale.
Tu ad esempio sei convinto di quello in cui credi come lo sono i tdg che scrivono qui, ma ne tu ne loro sono riusciti a convincere gli ex riguardo l'esistenza di Dio o l'ispirazione della bibbia, perché quando erano dentro il solo dubitare di queste cose li spaventava e si illudevano di avere le prove o le idee chiare quando in realtà non si sono mai messi in discussione sul serio.
Alla fine tutti credete per fede ovvero in un qualcosa di non provato ma basato su sensazioni o autoconvinzioni,tutto qui.

10/31/2018 3:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
trinitas
[Unregistered]
Re: Re:
Aquila-58, 30/10/2018 18.40:



sbagli di grosso!
La nostra fede è in Dio e in Gesù (Giovanni 14:1) e la nostra vita è dedicata completamente a loro.
Siamo servi di Dio e di Cristo (Giacomo 1:1)
e, come i cristiani del I secolo, facciamo parte dell' ekklesìa dell' Iddio vivente, colonna e sostegno della verità.

Quindi sei nell' errore.








Credo che sei te nell'errore [SM=g27985]
Chi lascia l'organizzazione ,lo fa perchè non crede più in essa"solo per esempio:troppi cambi di direzione, troppe rivisitazione dottrinali,e troppe previsioni mai avverate e doppia generazione che non è implicata nelle scritture"
Ora se la vostra/loro fede e relazione è in Dio..., lasciando l'organizzazione , la relazione e la fede in Dio non sarebbero cessate, si chiama santa devozione o attaccamento a DIO ,e non ad uomini;logica spicciola.
Quindi è tutto concentrato sul seguire l'organizzazione.


Appunto Aquila, la "nostra" fede e non quella di coloro che lasciano la nostra fede, non mi stupirebbe che molti diventino atei o agnostici se non hanno mai coltivato una profonda relazione con Dio.



Ti sbagli barnabino, parliamo di ex che hanno militato per decenni nell'organizzazione essendo anche nominati/anziani...


Tuttavia non mi pare che la maggior parte di coloro che lasciano i testimoni di Geova diventino atei o agnostici, vorrei capire quali statistiche ha trinitas per dirlo con tanta sicurezza.


Voi stessi riconoscete che, i partecipanti di quei forum e blog ,sono apostati "quindi ex tdG", e quasi la totalità di costoro "anche nominati/anziani tra loro" si professano ormai Atei-Agnostici; quindi si può ben formulare una statistica prendendoli a campione, poichè sono forum con molti iscritti; se vuoi ti posto i link , ma credo sia superfluo; li conoscete..


certo, ma dato che "trinitas" ha detto che "la loro fede era "ed E'per chi ancora milita nei tdG", concentrata sull'organizzazione e non su Dio", ho voluto evidenziare qual' è la nostra fede, rispondendo a questa obiezione senza senso..

Non è detto, non puoi dare per scontato che rimarrai tdG, fino alla fine dei tuoi anni; anche loro per decenni sono stati zelanti nell'organizzazione,poi le troppe dottrine e aspettative capovolte e rivisitate, li ha portati a concludere che, il tutto era una bolla di sapone "parole loro".
E uscendo "nella probabilità", non credo che tornerai nel cattolicesimo da cui hai apostatato.
10/31/2018 4:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,688
Moderatore
Re: Re: Re:
trinitas, 31.10.2018 15:43:


Credo che sei te nell'errore [SM=g27985]
Chi lascia l'organizzazione ,lo fa perchè non crede più in essa"solo per esempio:troppi cambi di direzione, troppe rivisitazione dottrinali,e troppe previsioni mai avverate e doppia generazione che non è implicata nelle scritture"



Balle

Le vere motivazioni le sappiamo e le abbiamo raccolte qui. Altroché dissenso dottrinale!

testimonidigeova.freeforumzone.com/d/9701019/La-copertura-del-dissenso-dottrinale-e-le-vere-motivazioni-/discussi...



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
10/31/2018 4:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 524
Location: GENOVA
Age: 47
TdG
Perché? Semplicemente Ebrei 12:1
10/31/2018 5:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,170
Moderatore
Caro trinitas,


Ti sbagli barnabino, parliamo di ex che hanno militato per decenni nell'organizzazione essendo anche nominati/anziani...



Militare per decenni in un'organizzazione o essere pastori non misura le fede in Dio. La fede è una questione individuale che dipende dalla relazione intima che si stabilisce con Dio e non esteriormente. Chi era anziano ed è diventato ateo per qualche delusione personale evidentemente non aveva mai sviluppato una tale relazione. Come ti dici seguivano un'organizzazione o degli uomini e non Cristo e Dio, giustamento sono usciti, non fanno più parte dei testimoni di Geova, come dice 1 Giovanni 2,19: "Sono usciti da noi, ma non erano dei nostri. Se infatti fossero stati dei nostri, sarebbero rimasti con noi. Ma sono usciti perché fosse chiaro che non tutti sono dei nostri".


Voi stessi riconoscete che, i partecipanti di quei forum e blog ,sono apostati "quindi ex tdG", e quasi la totalità di costoro "anche nominati/anziani tra loro" si professano ormai Atei-Agnostici; quindi si può ben formulare una statistica prendendoli a campione, poichè sono forum con molti iscritti; se vuoi ti posto i link , ma credo sia superfluo; li conoscete..



Guarda, io non ho neppure idea di quale forum o blog parli, ma nella maggioranza si tratta di pochi individui e spesso per la maggior parte non sono neppure ex testimoni di Geova, in ogni caso non mi pare che siano per la quasi totalità atei, molti semplicemente non aderiscono a nessuna religione. Ripeto, ragini su tai inesistenti, non dai neppure nessun numero: quanti apostati atei conosci? Uno, dieci, mille? Sei troppo generico.


se vuoi ti posto i link , ma credo sia superfluo; li conoscete..



Magari dacci delle cifre così ne ragioniamo, a parlare del nulla o dei "mi pare" si ricava poco, i numeri invece sono oggettivi. Visto che dici di conoscerlo bene apri un sondaggio e vedi cosa ti rispondono.

Shalom

--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
10/31/2018 5:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,367
Moderatore
Re: Re: Re:
trinitas, 31/10/2018 15.43:



Chi lascia l'organizzazione ,lo fa perchè non crede più in essa"solo per esempio:troppi cambi di direzione, troppe rivisitazione dottrinali,e troppe previsioni mai avverate e doppia generazione che non è implicata nelle scritture"



Quasi nessuno lascia l'organizzazione per motivi come questi. Nella maggioranza dei casi il sesso (illecito ovviamente) è il motore principale dell'abbandono, e le questioni cui hai fatto cenno sono usate come pretesti per giustificare la défaillance. Peraltro solo alcuni sentono la necessità di farlo: alla stragrande maggioranza degli ex-testimoni di Geova di dottrine, cambiamenti, generazioni doppie e triple non gliene frega niente.



Voi stessi riconoscete che, i partecipanti di quei forum e blog ,sono apostati "quindi ex tdG", e quasi la totalità di costoro "anche nominati/anziani tra loro" si professano ormai Atei-Agnostici; quindi si può ben formulare una statistica prendendoli a campione, poichè sono forum con molti iscritti



Fai una statistica, allora. Sono qui che aspetto. Ti faccio notare che la tua statistica ovviamente non deve usare come campioni delle identità fittizie, ovvero gli anonimi che si nascondono dietro nickname più o meno divertenti (che non hanno peso percentuale), ma solo persone di sicura identificazione (nome, cognome, provenienza geografica, primo piano fotografico).



Non è detto, non puoi dare per scontato che rimarrai tdG, fino alla fine dei tuoi anni; anche loro per decenni sono stati zelanti nell'organizzazione,poi le troppe dottrine e aspettative capovolte e rivisitate, li ha portati a concludere che, il tutto era una bolla di sapone "parole loro".



Sbagliato, o meglio statisticamente irrilevante. Perché, come sopra, pochissimi cessano di essere tdG per questo motivo. Sono anziano di congregazione da decenni, in base alla mia esperienza posso dirti di aver conosciuto una sola persona che a suo tempo lasciò l'organizzazione per divergenze ideologiche con i 'vertici'. Tutti gli altri disassociati, dissociati o inattivi lo sono diventati per più "prosaici" atti di immoralità sessuale.



[Edited by EverLastingLife 10/31/2018 5:51 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
Previous page | 1 2 3 4 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:33 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com