printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

Serena Williams: "Non celebreremo il compleanno di nostra figlia: siamo testimoni di Geova"

Last Update: 1/4/2019 8:29 PM
Author
Print | Email Notification    
8/30/2018 2:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,379
Moderatore
Intervista a The Sun di ieri


Fonte

Traduzione (mia):


"SERENA Williams ha detto che non festeggerà il primo compleanno di sua figlia perché è una testimone di Geova, e crede che tali usanze abbiano origini pagane.

Abbiamo raccolto qui alcune altre celebrità che potreste essere sorpresi di sapere che pure erano testimoni di Geova in qualche momento della loro vita.

Iniziamo con la donna del momento, la leggendaria tennista Serena Williams. Alla Williams è stato chiesto come celebrerà il compleanno della sua bambina mentre si trova all'US Open. Ha risposto: "Olympia non celebra i compleanni. Noi siamo testimoni di Geova, per cui non lo facciamo".

La stella del tennis pubblica spesso foto della sua adorata bambina e del marito Alexis Ohanian sui social."




______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
The Championships" - Wimbledon 2019TUTTO TENNIS FORUMthe7/23/2019 12:11 AM by Iceman.88
auguri a Zimmerit e a tutti per il vostro compleannoZIMMERIT FORUMcompleanno7/7/2019 9:49 PM by zimmerit
The Rocco Commisso ShowAnkie & Friends - L&#...the7/23/2019 4:30 PM by anklelock89
8/30/2018 5:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,632
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Intervista a The Sun di ieri
EverLastingLife, 30/08/2018 14.52:



Fonte

Traduzione (mia):


"SERENA Williams ha detto che non festeggerà il primo compleanno di sua figlia perché è una testimone di Geova, e crede che tali usanze abbiano origini pagane.

Abbiamo raccolto qui alcune altre celebrità che potreste essere sorpresi di sapere che pure erano testimoni di Geova in qualche momento della loro vita.

Iniziamo con la donna del momento, la leggendaria tennista Serena Williams. Alla Williams è stato chiesto come celebrerà il compleanno della sua bambina mentre si trova all'US Open. Ha risposto: "Olympia non celebra i compleanni. Noi siamo testimoni di Geova, per cui non lo facciamo".

La stella del tennis pubblica spesso foto della sua adorata bambina e del marito Alexis Ohanian sui social."







Non sapevo affatto di Eisenhower e Naomi Campbell

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
8/30/2018 10:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 994
Location: BARI
Age: 66

Nessun party per il primo compleanno della figlia di Serena Williams: “Siamo Testimoni di Geova”

continua su: gossip.fanpage.it/nessun-party-per-il-primo-compleanno-della-figlia-di-serena-williams-siamo-testimoni-d...
gossip.fanpage.it/
[Edited by Angelo Serafino53 8/30/2018 10:15 PM]
8/31/2018 2:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,154
Location: ZAGAROLO
Age: 28
Re: Intervista a The Sun di ieri
EverLastingLife, 8/30/2018 2:52 PM:



Fonte

Traduzione (mia):


"SERENA Williams ha detto che non festeggerà il primo compleanno di sua figlia perché è una testimone di Geova, e crede che tali usanze abbiano origini pagane.

Abbiamo raccolto qui alcune altre celebrità che potreste essere sorpresi di sapere che pure erano testimoni di Geova in qualche momento della loro vita.

Iniziamo con la donna del momento, la leggendaria tennista Serena Williams. Alla Williams è stato chiesto come celebrerà il compleanno della sua bambina mentre si trova all'US Open. Ha risposto: "Olympia non celebra i compleanni. Noi siamo testimoni di Geova, per cui non lo facciamo".

La stella del tennis pubblica spesso foto della sua adorata bambina e del marito Alexis Ohanian sui social."





be ottima testimonianza al contrario di quando a giocato una partita di tennis con abiti che hanno fatto scandalo per mesi [SM=g7350]

8/31/2018 9:18 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 994
Location: BARI
Age: 66


Speriamo che qualcuno non dica che togliendo la festa del compleanno alla bambina
Diventi una bambina infelice perché gli viene privato un giorno di festa…..
Ce da precisare che
Stiamo parlando di una milionaria e per quella bambina è festa tutti i giorni

E speriamo che dal suo esempio la gente faccia delle ricerche approfondite sul compleanno .
Il fatto che si mangia e si beve e si festeggia perché lo fanno gli altri non lo giustifica

Ci tengo a dire quello che ha fatto un mio caro amico e fratello spirituale:

il figlio non ha festeggiato il compleanno di un suo compagno di scuola
ma in un altro giorno il mio amico ha invitato tutta la classe con l’approvazione della maestra e dei genitori a casa sua festeggiando con relative torte e giochi ecc.
mandando un chiaro messaggio alla maestra e alle madri dei bambini
capite?
8/31/2018 9:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,896
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re: Re: Intervista a The Sun di ieri
Aquila-58, 30/08/2018 17:18:




Non sapevo affatto di Eisenhower e Naomi Campbell




Seee, Naomi Campbell, nota per i party che faceva con i fidanzati di turno.

Simon
8/31/2018 9:35 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,896
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re:
Angelo Serafino53, 31/08/2018 09:18:



...

Ci tengo a dire quello che ha fatto un mio caro amico e fratello spirituale:

il figlio non ha festeggiato il compleanno di un suo compagno di scuola
ma in un altro giorno il mio amico ha invitato tutta la classe con l’approvazione della maestra e dei genitori a casa sua festeggiando con relative torte e giochi ecc.
mandando un chiaro messaggio alla maestra e alle madri dei bambini
capite?



Si puo' fare, se hai la possibilità.
Lo svago equilibrato fa parte della vita di tutti noi, compresi i nostri figli.

Simon
8/31/2018 11:05 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,379
Moderatore
Re: Re: Intervista a The Sun di ieri
Aquila-58, 30/08/2018 17.18:




Non sapevo affatto di Eisenhower e Naomi Campbell





Si tratta in entrambi i casi di raised (figli di tdG).

Vedi qui, sono il primo e la terza dell'elenco:

testimonidigeova.freeforumzone.com/d/10845935/Testimoni-di-Geova-VIP-famosi-celebri-/discussione.aspx?idm1=1256748...

Su Eisenhower:


Quando Eisenhower aveva 5 anni, i suoi genitori divennero Studenti Biblici (antesignani degli odierni Testimoni). Lo stesso Eisenhower frequentò i membri e le attività di tale religione fino al 1915. Pur smettendo di associarvisi regolarmente, mantenne per tutta la vita uno stretto rapporto con la madre e un profondo rispetto per la fede di lei: in occasione del giuramento per il suo secondo mandato, utilizzò una copia della traduzione biblica comunemente usata dai testimoni di Geova. L'Organizzazione ha citato di sfuggita la sorella Ida Eisenhower nel contesto dell'esperienza di un obiettore di coscienza (Torre di Guardia del 15/04/1981, pagina 25 e seguenti).



Scheda di Serena Williams nel 3D VIP:

testimonidigeova.freeforumzone.com/discussione.aspx?idd=10845935&idm1=12634056...



______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
8/31/2018 11:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,379
Moderatore

Nota per i lurkatori poco preparati:

esistono i tdG 'non praticanti' (come sembra affermino di essere alcuni VIP)?

Certo che sì, ne esistono a decine di migliaia e vanno sotto il nome di 'inattivi'.

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
8/31/2018 8:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,595
TdG
Re:
EverLastingLife, 31/08/2018 11.08:


Nota per i lurkatori poco preparati:

esistono i tdG 'non praticanti' (come sembra affermino di essere alcuni VIP)?

Certo che sì, ne esistono a decine di migliaia e vanno sotto il nome di 'inattivi'.




Poi c'è anche il gruppo dei SIMPATIZZANTI [SM=g8930] [SM=g8930]
8/31/2018 9:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 358
Serena è ....
Premesso che non sono favorevole alle feste di compleanno, non certo per motivi religiosi, ma per motivi "logici" (semplicemente perchè non vedo perchè si debba festeggiare un evento negativo della nostra vita, cioè un segnale che si va invecchiando ...);
direi: non è che la forse "inattiva" o "simpatizzante" Serena si ricorda di essere tdG solo ipocritamente (per esempio) in occasioni del genere e per di più non per se stessa, ma per i propri figli che potrebbero anche essere lasciati liberi di "integrarsi" con i propri compagni di scuola, in attività che non sono poi, a mio avviso, quel grande peccato che si vuol far credere?
Non è un giudizio ma solo una considerazione, visto che io sono per l'ampia libertà di ogni singolo in tema di fede.
[SM=g1944981]
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
... e conoscerete la verità, e la verità vi renderà liberi” (Giovanni 8:31, 32).
«Badate di non lasciarvi ingannare. Molti infatti verranno nel mio nome dicendo: “Sono io”, e: “Il tempo è vicino”. Non andate dietro a loro! (Luca 21:8)
Mondo cristiano libero
8/31/2018 9:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,632
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Serena è ....
Gioacchino59, 31/08/2018 21.05:

Premesso che non sono favorevole alle feste di compleanno, non certo per motivi religiosi, ma per motivi "logici" (semplicemente perchè non vedo perchè si debba festeggiare un evento negativo della nostra vita, cioè un segnale che si va invecchiando ...);
direi: non è che la forse "inattiva" o "simpatizzante" Serena si ricorda di essere tdG solo ipocritamente (per esempio) in occasioni del genere e per di più non per se stessa, ma per i propri figli che potrebbero anche essere lasciati liberi di "integrarsi" con i propri compagni di scuola, in attività che non sono poi, a mio avviso, quel grande peccato che si vuol far credere?
Non è un giudizio ma solo una considerazione, visto che io sono per l'ampia libertà di ogni singolo in tema di fede.
[SM=g1944981]




SERENA Williams ha detto che non festeggerà il primo compleanno di sua figlia, poi da grande sua figlia farà ciò che vuole



-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
8/31/2018 9:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,632
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Serena è ....
Gioacchino59, 31/08/2018 21.05:

Premesso che non sono favorevole alle feste di compleanno, non certo per motivi religiosi, ma per motivi "logici" (semplicemente perchè non vedo perchè si debba festeggiare un evento negativo della nostra vita, cioè un segnale che si va invecchiando ...);
direi: non è che la forse "inattiva" o "simpatizzante" Serena si ricorda di essere tdG solo ipocritamente (per esempio) in occasioni del genere e per di più non per se stessa, ma per i propri figli che potrebbero anche essere lasciati liberi di "integrarsi" con i propri compagni di scuola, in attività che non sono poi, a mio avviso, quel grande peccato che si vuol far credere?
Non è un giudizio ma solo una considerazione, visto che io sono per l'ampia libertà di ogni singolo in tema di fede.
[SM=g1944981]




SERENA Williams ha detto che non festeggerà il primo compleanno di sua figlia, poi da grande sua figlia farà ciò che vuole



-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
8/31/2018 9:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,884
TdG
Gioacchino59, 31/08/2018 21.05:

...essere tdG solo ipocritamente (per esempio) in occasioni del genere e per di più non per se stessa, ma per i propri figli che potrebbero anche essere lasciati liberi di "integrarsi" con i propri compagni di scuola...




Questo sarebbe per te "INTEGRARSI"?


[SM=g7355]



Io fin dalle elementari a un certo punto ho iniziato a non festeggiare come invece facevano i miei compagni (e ora ho tre figli).
Ogni occasione è buona! Vai a criticarci altrove.

[Edited by TNM 8/31/2018 9:57 PM]
8/31/2018 10:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,210
Moderatore
i genitori sono chiamati a prendere decisioni per i figli appena nascono...
a partire dal nome che porteranno tutta la vita...
poi l'alimentazione, il tipo di educazione.. se mandarli alla scuola materna...
anche che feste fare e insieme a chi...
il ramadam? il vesak buddista? un utsava induista? natale?
si privano di qualcosa se i genitori decidono di non fare nessuna di queste? o farne solo una?

come ha osservato giustamente Aquila, la William ha deciso di non festeggiare il primo compleanno della figlia.
a 12 mesi, si priva di qualcosa la bimba?(che tra l'altro non dovrebbe nemmeno mangiare la torta perchè non sarebbe adatta alla sua alimentazione)

quando sarà grande farà quel che le pare...

mah...queste obiezioni proprio non le capisco...
8/31/2018 10:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 57,326
Moderatore
L'integrazione non deve (non può!) affatto passare con il venir meno ai proprio principi, non sarebbe più integrazione, perché integrare significa che si accettano le differenze e non si pretende che chi è diverso si adegui ad un modello a cui aderisce la maggioranza. Capisco che il mondo che sta ripiombando nell'intolleranza più bieca e pare un concetto di difficile realizzazione, si preferisce pensare che per integrarsi si debbano festeggiare compleanni o fare i presepi.

Shalom
[Edited by barnabino 8/31/2018 10:23 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
8/31/2018 10:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,692
Moderatore
Un figlio felice lo sarà sempre, anche senza una festicciola di compleanno. Questa storia è solo uno dei tanti messi su da chi le cerca tutte per sparlare dei TdG. Sta a vedere che davvero un figlio cresce su male per non festeggiare un compleanno... che fesseria!



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
8/31/2018 11:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 358
Grazie Aquila per averlo ripetuto più volte, perché infatti non avevo capito (sinceramente) si trattasse di un figlio di un anno.

Caro TNM non era il caso di sentirsi coinvolto con il tuo “Ogni occasione è buona! Vai a criticarci altrove”, perché non stavo affatto “criticando” te o i tuoi confratelli/sorelle, ma stavo solo ponendo l’accento su una apparente ipocrisia di Serena Williams che a fronte di atteggiamenti o azioni che a qualcuno (non a me) potrebbero sembrare scandalosi, si ricorda poi di essere tdG in occasione di compleanni. Punto!

Non avevo certo intenzione di entrare nel merito della questione “compleanni” anche perché, come dicevo, sono d’accordo con voi, anche se per differenti motivi.

Cara Giandujotta il mio post, come sto cercando di farvi comprendere, non era una “obiezione” e capisco ciò che dici circa le responsabilità dei genitori e poi, ripeto, tra l’altro non avevo capito che si trattasse di bimba di un anno.

Sono anche d’accordo con Barnabino sul fatto che l’integrazione non possa far venire meno ai propri principi, anche se in questo caso non credo si possa parlare di “principio” come un fondamento di fede o comando esplicito scritturale, visto che proviene da deduzioni o connessioni con eventi negativi del passato.

Caro Sea sono d’accordo con te sul fatto che non sarà certo una festicciola di compleanno a contribuire alla felicità di un bambino: c’è ben altro!

[SM=g1944981]
[Edited by Gioacchino59 8/31/2018 11:04 PM]
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
... e conoscerete la verità, e la verità vi renderà liberi” (Giovanni 8:31, 32).
«Badate di non lasciarvi ingannare. Molti infatti verranno nel mio nome dicendo: “Sono io”, e: “Il tempo è vicino”. Non andate dietro a loro! (Luca 21:8)
Mondo cristiano libero
8/31/2018 11:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 57,326
Moderatore

Sono anche d’accordo con Barnabino sul fatto che l’integrazione non possa far venire meno ai propri principi, anche se in questo caso non credo si possa parlare di “principio” come un fondamento di fede o comando esplicito scritturale, visto che proviene da deduzioni o connessioni con eventi negativi del passato.



Beh, l'idolatria è un fondamento della fede, almeno per noi, se poi per te non c'è un comando esplicito vale, appunto per te e non per i testimoni di Geova la cui posizione va comunque rispettata e accettata senza se e senza ma. Questa è integrazione, se si cominciano a fare dei distinguo (comando esplicito, non esplicito) si lavora contro l'integrazione, al voler mettere i untini sulle i, a dire "si va bene, ma". Insomma, l'integrazione è altro, significa accettazione totale. A me se qualcuno fa il compleanno non tange minimamente, invece trovo sempre bizzarro che qualcuno si senta in dovere di questionare sul fatto che non lo festeggi... provincialismo italico?

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
9/1/2018 5:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,884
TdG
Prima di tutto la signora o sorella (in entrambi i casi) Williams non andrebbe criticata come fai tu. Chissà cosa dici invece dei Testimoni di Geova che conosci!!!
[SM=g2037506]


Poi anche se il bambino avesse 5, 10 o 15 anni è uguale. Se non festeggia perché è Testimone o figlio di Testimoni non deve certo andare contro a una questione fondamentale per fare contento te.

Un consiglio Sig.Gioacchino59: Integrati tu con la volontà di Geova Dio oppure impara a non usare internet per criticare ma piuttosto per imparare o capire.


[Edited by TNM 9/1/2018 5:34 AM]
Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:25 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com