printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Fare del male a una persona spesso è ucciderla psicologicamente non tanto diverso da uccidere fisicamente

Last Update: 7/4/2018 8:42 AM
Author
Print | Email Notification    
7/3/2018 8:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,107
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Il male si può fare in tanti modi e più certe persone sono sensibili, più ne soffrono. Come se fossero stati uccisi psicologicamente.

Provo a elencare alcune azioni malvage di questo mondo. Le più diffuse.

Rovinare economicamente una persona nel campo commerciale.

Giocare con i sentimenti di una persona nei rapporti di coppia.

Violenza carnale, su donne e bambini (sia maschi e femmine).

Oggi molto diffuso, rubare l'identità tramite social network.

Anche questo oggi molto diffuso, truffare le persone in campo economico e sociale.

Altra cosa molto diffusa, adescare persone, soprattutto adoloscenti tramite social network con proposte allettanti.

E chi più ne ha più ne metta.

Ciao
anto_netti
7/3/2018 9:12 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,107
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
In predicazione ho incontrato una persona che era manager di un'azienda. La concorrenza l'ha messo in ginocchio. Con la collaborazione di alcuni suoi dipendenti. Ora è sul lastrico. Non ha più un soldo. E' depresso. E' stato ucciso psicologicamente. Difficilmente è in grado di riprendersi. Sicuramente ascoltare la Bibbia potrebbe dargli incoraggiamento. Ha assistito a diverse adunanze nel campo inglese. Ma poi non è più andato. Ha troppi rancori nel suo cuore. Situazioni difficili da sanare.

Un commercialista è stato derubato del suo lavoro da alcune sue dipendenti. Che in pratica gli hanno fatto le scarpe. Ma a nulla è valsa una denuncia del fatto. Troppo lenta è la giustizia umana.

Ciao
anto_netti
[Edited by anto_netti 7/3/2018 9:13 AM]
7/3/2018 9:43 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,107
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Lo scrittore di fantascienza Harlan Ellison, da pochi giorni deceduto, diceva che "l'elemento più diffuso nell'universo dopo l'idrogeno è la stupidità". Lo disse prima dei social, che alla fine hanno provveduto a confermare la sua teoria.

Molti uomini di cultura dicevano la stessa cosa. Cioè che la stupidità abbonda in questo mondo.

Anche Einstein e altri della sua cerchia dicevano la stessa cosa.

E' che é chiaro, che la persona colta, facendo uso dell'intelligenza, si rende conto dell'abbondante stupidità che esiste in questo mondo.

Anche il saggio re Salomone parla molto della stupidità nella Bibbia. Precisamente nel libro di Ecclesiaste. A confermare questa teoria.

Ma cos'è la stupidità? In pratica è malvagità. E quella mancanza di uso della ragione, dell'intelligenza, che conduce certe persone a non mettere in pratica i principi divini.

Ciao
anto_netti
[Edited by anto_netti 7/3/2018 9:45 AM]
7/3/2018 10:00 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,107
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Questo è ciò che dice il saggio re Salomone circa la stupidità:

Ho esaminato tutto questo con sapienza e ho detto: “Diventerò saggio”. Ma questa cosa era al di fuori della mia portata. Ciò che è venuto all’esistenza è irraggiungibile e straordinariamente profondo. Chi lo può capire? Ho rivolto il mio cuore a conoscere, esplorare e cercare la sapienza e la ragione delle cose, e a capire la malvagità della stupidità e la stoltezza della pazzia. Ecclesiaste 7:23-25.

Ciao
anto_netti
7/3/2018 6:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 27,142
TdG

Oggi molto diffuso, rubare l'identità tramite social network.




Confermo! [SM=g7556] E' successo almeno 3 volte anche a me. [SM=x1408440]



Il pensiero positivo attrae persone e cose positive.

Forum Testimoni di Geova
7/3/2018 8:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,825
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re:
anto_netti, 03/07/2018 09:12:

In predicazione ho incontrato una persona che era manager di un'azienda. La concorrenza l'ha messo in ginocchio. Con la collaborazione di alcuni suoi dipendenti. Ora è sul lastrico. Non ha più un soldo. E' depresso. E' stato ucciso psicologicamente. Difficilmente è in grado di riprendersi. Sicuramente ascoltare la Bibbia potrebbe dargli incoraggiamento. Ha assistito a diverse adunanze nel campo inglese. Ma poi non è più andato. Ha troppi rancori nel suo cuore. Situazioni difficili da sanare.

Un commercialista è stato derubato del suo lavoro da alcune sue dipendenti. Che in pratica gli hanno fatto le scarpe. Ma a nulla è valsa una denuncia del fatto. Troppo lenta è la giustizia umana.

Ciao
anto_netti



Di solito è cosi', quando non c'è onestà.
L'Italia tra l'altro non è nota per avere una legislazione a favore degli onesti, anzi...

Simon
7/4/2018 8:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,107
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Molte di queste persone che subiscono il male come nelle situazioni che ho elencato sopra, a volte ricorrono al suicidio. Spesso si conclude, frettolosamente, che siano persone con poco equilibrio mentale o addirittura poco sani di mente. Il caso di dire: "cornuti e mazziati". Insomma dopo il danno anche la beffa.

Ma quando una persona subisce una violenza psicologica, non tutti hanno la forza di rialzarsi in piedi. Più una persona è sensibile, più può essere sconvolta a livello psicologico.

I casi più diffusi di suicidio, sono quelli legati a storie sentimentali. Non pochi sono quelli che ricorrono al suicidio per essere stati lasciati o perché qualcuno ha giocato con i suoi sentimenti. Non tutti hanno la forza di superare tali difficoltà. Soprattutto quando la mente è profondamente sconvolta. Quello che mi domando: "Perché l'amore che è un sentimento così nobile deve diventare a causa di persone egoiste (stupide), motivo di tanto male?"

Ciao
anto_netti
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:54 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com