Print | Email Notification    
Author
Facebook  

BOOTLEGS, CHE PASSIONE !

Last Update: 6/25/2019 9:17 PM
3/27/2019 9:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,456
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 ELVIS-THAT'S THE WAY IT IS [Amiga Records. 2-71-190]










Disco americano che ha in copertina una foto scattata a Culver City, durante le prove per il film-documentario "Elvis-That's the way it is", a metà luglio del 1970.
Il retro ha una foto in primo piano, anch'essa a colori, con Elvis che indossa i caratteristici occhiali da sole. Sono, inoltre, riportati i titoli dei brani senza addizionali informazioni.
La copertina è in cartoncino di spessore medio e semi-lucido.
La label è color porpora con scritte d'argento e "Amiga" in alto.
Il numero di matrice del vinile nero è 2-71-190 A/"B"
Tutti i brani sono stati estrapolati direttamente dalla pellicola del film.
Si tratta di un bellissimo disco che merita di fare parte di una collezione di Elvis.


LATO A:
1. Mystery train / Tiger man [Las Vegas. 10 agoato 1970. Opening show]
2. The next step is love [frammento della prova del 14 luglio 1970, M.G.M. Studio, Culver City, California]
3. Crying time [prova del 15 luglio 1970, M.G.M. Studio, Culver City, California]
4. Little sister/What’d I say/Stranger in the crowd/How the web was woven [prove eseguite da Elvis nello studio MGM Stage 1 a Culver City, California, il 29 luglio 1970. Solo "How the web was woven" proviene dalla giornata del 15 luglio]
5. You don’t have to say you love me [prova nello studio M.G.M Stage 1, a Culver City, California, 29 luglio 1970]
6. Mary in the morning [prova sul palco dell’International Hotel di Las Vegas, Nevada, 6 agosto del 1970]
7. Polk salad Annie [prova sul palco dell’International Hotel, Las Vegas, Nevada, 7 agosto 1970]
8. That’s all right (mama) [dal vivo a Las Vegas, Nevada, 10 agosto 1970, midnight show]
9. I’ve lost you [dal vivo a Las Vegas, Nevada, 12 agosto 1970, midnight show]
10. Patch it up [dal vivo a Las Vegas, Nevada, 12 agosto 1970, dinner show]
11. You’ve lost that loving feeling [dal vivo a Las Vegas, Nevada, 12 agosto 1970, midnight show]

LATO 2:
1. Sweet Caroline [dal vivo a Las Vegas, Nevada, 13 agosto 1970, dinner show]
2. I just can’t help believing [dal vivo a Las Vegas, Nevada. 11 agosto 1970. Dinner show]
3. Bridge over troubled water [dal vivo a Las Vegas, Nevada, 11 agosto 1970, dinner show]
4. Heartbreak hotel/One night/Blue suede shoes/All shook up [dal vivo a Las Vegas, Nevada. 13 agosto 1970, dinner show]
5. Suspicious minds [dal vivo a Las Vegas, Nevada. 13 agosto 1970, dinner show]
6. Can’t help falling in love [dal vivo a Las Vegas, Nevada. 12 agosto 1970. Si tratta di un collage fra le versioni del dinner e del midnight show]
3/28/2019 9:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,460
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 KING CREOLE, VOLUME 2 [Sun. Nessun numero indicato] LP della misura di 10"



Questo acetato inglese, in pratica, è la seconda stampa dell'omonimo disco pirata del 1976.
La copertina (ovviamente fatta in casa) è tratta dall'omonimo EP della RCA ma ha i colori pallidi e giallastri. Una parte del logo originale è stato coperto.
Il retro è identico al disco della RCA anche se abbiamo la scritta "electronically repocessed stereo" (come è il caso di altri prodotto di questa tipologia).
Il cartoncino della copertina è leggero e laminato.
La label è gialla con scritte marroni, come quella della "Sun Records".
Il disco non riporta nessun numero di matrice.


LATO A.
1) Theme music
2) Crawfish
3) Steadfast, loyal and true
4) Lover doll
5) Trouble
6) Dixieland rock

LATO B.
1) Young dreams
2) New Orleans
3) King Creole
4) Don't ask me why
5) As long as I have you


Il tutto è tratto direttamente dalla pellicola del film.
Il suono non è però dei migliori e la sua tiratura fu molto limitata.
3/29/2019 10:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,471
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 GOLDEN BOY ELVIS [Sun. Nessun numero indicato] Acetato di 10"



Produzione inglese (acetato di 10") che ha fronte e retro colorate di giallo oro e la stessa foto di Elvis che suona la chitarra, tratta da "Loving you". L'immagine della front cover è più ravvicinata.
Come tutte le copertine di queste produzioni casalinghe, l'artwork è veramente povero (e non poteva essere altrimenti...); non abbiamo nessuna indicazione riguardante il materiale che propone il disco (si tratta semplicemente dei masters incisi per la "Sun Records").
Un disco davvero molto trascurabile anche se rarissimo.
La copertina è di cartoncino leggero e laminato.
La label è gialla con scritte marroni, simili a quelle della label "Sun Records".
Il vinile non ha numero di matrice.

LATO A:
1) Mystery train
2) Blue moon of Kentucky
3) You're a heartbreaker
4) I'm left, you're right, she's gone
5) I don't care if the sun don't shine

LATO B:
1) Good rockin' tonight
2) baby let's play house
3) Milkcow blues boogie
4) That's all right (mama)
5) I forgot to remember to forget
3/29/2019 10:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,472
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 JANIS AND ELVIS [Sun] 33 giri del formato 10"



Copertina rosso acceso per questo acetato della misura di dieci pollici dio produzione inglese, con Elvis e Janis Martin in copertina.
Il retro è in bianco e nero e riporta il titolo nella sezione alta mentre in basso ci sono sette piccole immagini, delle quali solo una è dedicata ad Elvis.
Il cartoncino della copertina è laminato e leggero.
La label è gialla con scritte marroni, tipo quelle della "Sun Records".
Il vinile nero non ha numero di matrice.


LATO A:
1) I'm left, you're right, she's gone [erroneamente intitolata "You're right, I'm left, she's gone". Master]
2) Billy boy, Billy boy [Janis Martin. 1957]
3) Baby let's play house [master]
4) You're a heartbreaker [erroneamente intitolata "Your a heart breaker". Master]
5) Drugstore Rock'n'Roll [Janis Martin. Marzo 1956. Si tratta del suo primo singolo]

LATO B:
1) Milkcow blues boogie [erroneamente intitolata "Milkcow blues". Master]
2) Will you Willyum [erroneamente intitolata "Will you William". Janis Martin. Marzo 1956]
3) I forgot to remember to forget [master]
4) My boy Elvis [Janis Martin. Marzo 1956]
5) Mystery train [master]
6) A little bit [Janis MArtin. Marzo 1956]


Album raro, ovviamente, ma solo interessante per i collezionisti "a tutti i costi"...
3/30/2019 9:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,473
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 (?) LIVE FOR THE LAST TIME [nessuna etichetta indicata. LP6605] [2 LP]










Disco rarissimo che fu prodotto alla fine degli anni '70, massimo nel 1980, da una sconosciuta etichetta (fittizio numero di catalogo: LP6605).
È davvero super raro ! Esso riporta parzialmente l’ultimo spettacolo di Elvis ad Indianapolis (audience recording, ovviamente), del 26 giugno 1977.
La copertina è la stessa del disco RCA “Elvis in concert” e si tratta di un doppio LP della misura di 25 cm, inciso su acetato.
Il cartoncino della copertina è medio e laminato.
Il vinile acetato non ha nessun numero di matrice.


DISCO 1. LATO A.
Also sprach Zarathustra
See see rider
I got a woman
Amen

DISCO 1. LATO B.
Amen [continua]
Love me
Fairytale
You gave me a mountain

DISCO 2. LATO C.
Jailhouse rock
O sole mio/It's now or never
Little sister
Teddy bear/Don't be cruel
Release me (And let me love again)

DISCO 2. LATO D.
I can't stop loving you
Bridge over troubled water
Early morning rain
What'd I say
Johnny B. Goode
Piano solo
I Really don't want to know
[Edited by marco31768 3/31/2019 11:44 AM]
3/31/2019 4:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,481
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 LIVE ON STAGE IN NEW YORK, NO. 1 [Original Sound] Acetato



Acetato di origine inglese, pubblicato all'incirca nel 1980.
La copertina è composta semplicemente da un foglio inserito sopra al cartoncino, della dimensione di 8,5"x11"; possiamo "ammirare" una foto in bianco e nero scattata a Jackson agli inizi del maggio 1975. Completa l'inserto una specie di adesivo molto grande che riporta il titolo dell'album con le scritte a mano. Il retro è vuoto.
La copertina è di cartoncino leggero e semi-lucido.
La label è bianca con scritte rosse e "Original sound" in alto.
Il vinile non ha numero di matrice.
Questa produzione consiste in due dischi separati che riportano il medesimo contenuto del favoloso "America's own". In questa occasione siamo di fronte alla riproduzione del disco 1 di quello storico LP bootleg.


LATO A: dal vivo a Uniondale, New York. 19 luglio 1975. Pomeriggio.
01) 2001 theme
02) See see rider
03) I got a woman / Amen
04) Big boss man
05) Love me [erroneamente intitolata "Loves me"]

LATO B:
01) If you love me (let me know)
02) Love me tender
03) All shook up
04) Teddy bear / Don't be cruel
05) Hound dog
06) The wonder of you
07) Trying to get to you
08) Burning love


Si dice che siano stati stampati solo una dozzina di acetati.
3/31/2019 4:59 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,482
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 LIVE ON STAGE IN NEW YORK, NO. 2 [Original Sound] Acetato



Acetato di origine inglese, pubblicato all'incirca nel 1980, assieme al volume 1.
Tutto è identico al volume 1... Tranne il disco ovviamente (e ci mancherebbe !): la copertina è composta semplicemente da un foglio inserito sopra al cartoncino, della dimensione di 8,5"x11"; possiamo "ammirare" una foto in bianco e nero scattata a Jackson agli inizi del maggio 1975. Completa l'inserto una specie di adesivo molto grande che riporta il titolo dell'album con le scritte a mano. Il retro è vuoto.
La copertina è di cartoncino leggero e semi-lucido.
La label è bianca con scritte rosse e "Original sound" in alto.
Il vinile non ha numero di matrice.
Il contenuro è lo stesso del secondoo disco del bootleg "America's own".


LATO A: dal vivo a Uniondale, New York. 19 luglio 1975. Pomeriggio.
01) Group introductions
02) Johnny B. Goode [James Burton solo]
03) Chickin' pickin' [James Burton solo]
04) Drums solo [Ronnie Tutt]
05) Bass solo [Jerry Scheff]
06) Piano solo [Glen D. Hardin]
07) School days [Joe Guercio orchestra]
08) T-R-O-U-B-L-E
09) Heartbreak hotel
10) Killing me softly [Voice]

LATO B:
01) Let me be there
02) Bosom of Abraham / You better run
03) You gave me a mountain
04) Little darlin'
05) Mystery train / Tiger man
06) Funny how time slips away
07) Can't help falling in love
08) Closing vamp


Anche in questa occasione, la sua tiratura fu davvero limitata (pare una dozzina di copie).
4/1/2019 8:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,483
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 LONG BEACH CALIFORNIA 1976 [Original Sound] Acetato. 2 LP



Acetato di origine inglese, prodotto attorno al 1980, che ha come copertina un folgio inserito sul cartoncino, della dimensione di 8,5"x11". Questo inserto è una foto in bianco e nero di pessima qualità, che riproduce una foto risalente ad un'esibizione dal vivo del maggio 1975. Il titolo dell'album è scritto a mano mentre il retro è vuoto.
Il cartoncino della copertina è pesante e semi-lucido.
La label è bianca con scritte rosse e "Original SOund" in alto.
Il vinile acetato non ha nessun numero di matrice.
Questo album riporta il concerto serale registrato amatorialmente a Long Beach, California, 25 aprile 1976.
Il bootlegger londinese di nome Vince fece una cosa positiva emettendo per la prima volta questa registrazione anche se siamo di fronte ad una molto scarsa resa sonora ed alla veloiotà del nastro originale troppo lenta.


LATO A:
01) 2001 theme
02) See see rider
03) I got a woman / Amen
04) Love me
05) If you love me (let me know)

LATO B:
01) You gave me a mountain
02) All shook up
03) Teddy bear / Don't be cruel
04) Trying to get to you
05) My way
06) Polk salad Annie

LATO C:

01) Introductions to band
02) What'd I say
03) Drums solo
04) Bass solo
05) Piano solo
06) Electric piano solo
07) School days
08) Hurt
09) And I love you so
10) America (the bautiful)

LATO D:
01) Burning love
02) Help me
03) How great Thou art
04) It's now or never
05) Elvis introduces "The Eagles"
06) Funny how time slips away
07) Houd dog
08) Blue suede shoes
09) Can't help falling in love
10) Closing vamp
4/1/2019 8:37 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,484
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 LOVE ME TENDER [Carlin Music Corporation. Nessun numero indicato] Acetato di 10"



Questo acetato della misura di 10 pollici di origine inglese riporta un'immagine di Elvis del 1957, molto simile a quella usata per l'altro album di 10 pollici ufficiale inglese "The best of Elvis".
A destra e a sinistra abbiamo un bordo bianco che riporta il titolo sia in colore verde che blu.
Il retro è composto da un montaggio in bianco e nero di foto e ritagli tratti da uno dei booklets che erano assieme ai dischi della RCA "A legendary performer". Le foto rappresentano Elvis a partire dai 2 anni di età fino ai 33 e i titoli delle canzoni sono scritti in modo difficilmente decifrabile...
La copertina è di cartoncino leggero e laminato.
La label è bianca con scritte rosse e scritte a macchina in nero; il logo "CMC" è in alto.
Il vinile acetato non ha numero di matrice.
Il contenuto è identico al disco originale giapponese (Victor LS-548), emesso nel febbraio del 1957.


CANZONI:
1) Love me tender
2) Let me
3) Poor boy
4) We're gonna move
5) Don't be cruel
6) I'll never let you go (little darlin')
7) Hound dog
8) I want you, I need you, I love you
4/5/2019 6:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,504
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 MILLION DOLLAR QUARTET [nessuna etichetta indicata. OMD-01]







Produzione americana che ha in copertina una bella foto colorata manualmente del famoso "quartetto da un milione di dollari", assieme a Marilyn Evans. Molto bello l'artwork con le lettere colorate di rosa (su sfondo giallo, nella parte del titolo) che ricorda lo stile "anni '50".
Il retro è formato dai titoli delle canzoni su un identico sfondo rosso, assieme al running time relativo e ad alcune note.
Il produttore avverte che Johnny Cash non era presente durante le registrazioni. È presente anche la riproduzione di un box di Sam Phillips e due immagini, una delle quali identica a quella nella front cover (l'altra che ci fa vedere solo Elvis e Cash).
Le prime copie un adesivo sulla confezione con la scritta "import".
La copertina è in cartoncino medio e semi-lucido.
La label è marrone con scritte marroni e l'immagine di una banconota di dollaro verde in alto.
Il numero di matrice del vinile nero è OMD-001-A/B BL
Il contenuto è parte della registrazione informale del 4 dicembre 1956 a Memphis, nello studio della Sun Records.


LATO A:
01) Just a little talk with Jesus
02) Walk that lonesome valley
03) I shall not be moved
04) Peace in the valley

LATO B:
01) Down by the riverside
02) I'm with the crowd but oh so alone
03) Farther along
04) Blessed Jesus hold my hand
05) As we travel alone on the Jericho road
06) I just can't make it by myself
07) Little cabin on the hill
08) Summertime has passed and gone
09) I hear a sweet voice calling
10) And now sweetheart you've done me wrong
11) Keeper of the key [canta Carl Perkins]
12) Crazy arms [canta Jerry Lee Lewis]
13) Don't forbid me


Questo disco fu il primo che ci fece ascoltare, anche se solo parzialmente, la famosissima jam session fra i 4 grandissimi cantanti.



Circa nel 1981, sempre di origine americana, si conta una contraffazione che aveva il medesimo numero di catalogo.
I colori della copertina sono un po' più pallidi e grigiastri e una piccola parte dei titoli delle canzoni sono tagliati nel retro, a sinistra.
La copertina è in cartoncino medio e semi-lucido, come l'originale.
La label è gialla e nera con scritte nere ed una banconota di dollaro gialla in alto (non verde, come nell'originale).
Il numero di matrice del vinile nero è MDQ-001-A/MDQ 001 N










All'incirca nel 1985, in Brasile, si conta una seconda contraffazione su etichetta "Brasidisc" e con fittizio numero di catalogo "LP 5027".
La copertina è una sorta di (povera) riproduzione dell'originale sud-californiano del 1980.
Il cartoncino della copertina è leggero e semi-lucido.



La label è nera con scritte verdi, bianche e d'argento; inoltre è presente il logo "V" in alto.
Il numero di matrice del vinile nero è 532-404-265-A/B
4/6/2019 10:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,506
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 ON STAGE [Sun. SF 8128] Acetato della misura di 10".



All'incirca nel 1980, venne pubblicato da un fan inglese, questo acetato della misura di 10 pollici che aveva in copertina una foto a colori di Elvis scattata durante le prove per "That's the way it is" nel luglio 1970 a Culver City, California.
Il retro è stato tratto dal disco inglese "On stage", per la precisione da una delle sue prime edizioni. Ha, quindi, una bella immagine in bianco e nero dei primi mesi del 1970, scattata a Las Vegas, durante una sua esibizione. Sono presenti anche i titoli delle canzoni e, se consideriamo che si tratta davvero di un prodotto casalingo al 100%, l'artwork di questo acetato non è poi così male.
La copertina è in cartoncino leggero e laminato.
La label è gialla con scritte marroni, tipo quelle della "Sun Records".
Il vinile non ha numero di matrice.
Il contenuto è identico al disco della RCA "On stage". Tutte le canzoni sono state registrate a Las Vegas fra il 15 ed il 19 febbraio 1970, tranne "Yesterday" che è dell'agosto 1969.
Disco rarissimo quanto inutile, quindi.


LATO A:
01) See see rider
02) Release me (and let me love again)
03) Sweet Caroline
04) Runaway
05) The wonder of you

LATO B:
01) Polk salad Annie
02) Yesterday
03) Proud Mary
04) Walk a mile in my shoes
05) Let it be me
4/6/2019 10:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,507
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 ROCK OF THE EARLY 50'S [TAP Records. 101]



Produzione americana (di Houston) risalente all'incirca al 1980 che ha in copertina un'immagine in bianco e nero di Elvis a torso nudo, assieme a Charlie Roach (non chiedetemi chi sia costui...).
Il retro è comnposto dai titli delle canzoni e dalle solite ridicole note del famigerato Bennie Hess.
La copertina è di cartoncino pesante e semi-lucido.
La label è nera con scritte d'argento.
Il numero di matrice del vinile nero è MM/T-101/2 B
Nel disco è presente solo una canzone di Elvis: "Blue suede shoes", registrata a Burbank il 27 giugno 1968.


LATO A:
1) Pins and needles [N.A. Stephenson]
2) She'll never be my baby anymore [Larry Brinkley]
3) Boogie Woogie Country girl [N.A. Stephenson]
4) Blue suede shoes [Elvis Presley. Burbank, 27 giugno 1968]
5) I hate to leave you [Larry Brinkley]
6) Twist all night long [Larry Brinkley]

LATO B:
1) Baby you're the one [Larry Brinkley]
2) Thet'll get it [Larry Brinkley]
3) Sweet sweet dreams [Bobby Hardin]
4) Dreamer boy [Bobby Hardin]
5) I got memories in my eyes [Larry Brinkley]
6) Shame on you Leroy [Larry Brinkley]


Disco rarissimo e perfettamente inutile: chi diamine acquisterebbe un LP con solo un brano (extra noto) di Elvis e zeppo di sconosciute tracce di sconosciuti cantanti ???
4/9/2019 10:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,530
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 ROCKIN' IN NEW YORK CITY [Mistery Train. 2001/2] Doppio LP mai pubblicato



Questo disco non fu mai pubblicato.
Circa nel 1980, un bootlegger americano aveva pianificato l’emissione di questo doppio LP, con la copertina molto simile ad un altro boot, “To know him is to love him”.
La foto venne scattata al Nassau Coliseum di Uniondale, New York, durante lo spettacolo del 19 luglio 1975 (matinee).
Il retro è nero con scritte bianche (“Long live Elvis Presley the one true King of Rock’n'Roll”). A destra c’è una foto scattata durante lo spettacolo serale in quella stessa giornata; alla sinistra abbiamo marginali informazioni sul concerto e i titoli delle canzoni del doppio LP “fantasma”.
Probabilmente questo disco non fu mai pubblicato a causa della lotta contro la pirateria scatenata nell’agosto 1980 in America da quelli del F.B.I. che bloccò, in pratica, le emissioni underground per qualche anno.


Ecco le canzoni che avrebbe dovuto includere:

dal vivo a Uniondale, New York. 19 luglio 1975. Ore 14,30.
DISCO 1. LATO A:
1. See see rider
2. I got a woman / Amen
3. Big boss man
4. Love me
5. If you love me (let me know)
6. Love me tender

DISCO 1, LATO B:
1. All shook up
2. Teddy bear / Don’t be cruel
3. Hound dog
4. The wonder of you
5. Trying to get to you
6. Burning love
7. Band introductions

DISCO 2. LATO A:
1. Band introductions (cont.)
2. T-R-O-U-B-L-E
3. Heartbreak hotel
4. Let me be there
5. Bosom of Abraham / You better run
6. You gave me a mountain
7. Little darlin’
8. Mystery train / Tiger man
9. How great Thou art

DISCO 2. LATO B:
1. Polk salad Annie
2. Funny how time slips away
3. Hawaiian wedding song [Honolulu. 14 gennaio 1973]
4. KU-U-I-PO [Honolulu. 14 gennaio 1973]
5. Press conference [9 giugno 1972, New York]
4/9/2019 10:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,531
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 ROCKIN' WITH ELVIS APRIL FOOL'S DAY 1975 [Live Stage Productions. 727722]



Disco americano che ha in copertina una foto particolare (in quanto volutamente tagliata) di Elvis, scattata ad Asheville il 22 luglio 1975 (da notare in basso la presenza di una spettatrice, che è in posizione un po' ambigua...). Completa l'artwork frontale il tiolo scritto in arancione ed in bianco con alcune dettaglite informazioni.
Il retro riporta tre immagini di Elvis, in una sorta di montaggio virato in blu, probabilmente provenienti anch'esse da Asheville. Sono presenti i tioli delle canzoni e i relativi credits ai musicisti e vocalisti. È riportato anche che questa registrazione proviene da uno spettatore.
Le copie iniziali avevano le scritte in rilievo.
La copertina era di cartoncino pesante e semi-lucido.
La label era color oro con scritte nere e "Live Stage Production" in alto.
Il numero di matrice del vinile nero è NO 72722 A/B

Il disco riporta il dinner show registrato a Las Vegas, Nevada, il primo aprile 1975.

LATO A:
1) See see rider
2) Dialogue
3) I got a woman / Amen
4) Dialogue
5) Love me
6) If you love me (let me know)
7) And I love you so
8) Big boss man
9) The wonder of you
10) Burning love
11) Elvis introduces his back up vocalists and musicians

LATO B:
1) Continuation of Elvis' introduction of the band
2) Elvis introduces singer Roy Clark and the owner of the Las Vegas Hilton
3) My boy
4) I'll remember you
5) Let me be there
6) Elvis introduces actor Hugh O'Brian
7) How great Thou art
8) Houd dog
9) Fairytale
10) Can't help falling in love [Memphis. 20/3/1974]
11) Closing vamp [Memphis. 20/3/1974]


La qualità del suono è molto buona per essere una registrazione amatoriale, così come lo è il concerto. Il nastro originale riversato sul vinile è un po' lento rispetto a come dovrebbe essere ma siamo di fronte ad un gran bel disco.


Sempre nel 1980, abbiamo la seconda edizione (made in U.S.A. pure questa).
La sola differenza sta nella copertina che non ha le scritte in rilievo.
Il resto è identico alla prima stampa.










Nel 1984, un bootlegger olandese stampò una contraffazione di questo LP.
La stampa dell'immagine della front cover è più rossa e la scritta delle canzoni è meno luminosa.
Inoltre, caratteristica delle produzioni europee, la copertina è di cartoncino leggero e lucido.
La label è bianca con scritte nere e "Live Stage Production" in alto.
Il numero di matrice del vinile nero, stavolta, diventa PR 63A/B.










Più o meno nel 1987, sempre in Olanda, si conta una seconda stampa della contraffazione.
La differenza nella copertina sta nel fatto che ora è laminata e la label non è proprio bianca ma risulta di un bianco-slavato.

4/10/2019 9:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,534
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1977/78 SINGER'S ORIGINAL DOUBLE DISK-SODD 13 [SODD. JR 13-1/13-2]





Doppio LP americano alloggiato in un singolo sleeve.
La front cover è composta da una stampa in blu della dimensione di 11"x11" con una foto di Elvis scattata il 29 giugno 1968 a Burbank, durante lo stand-up show per il TV Special; sono stampati anche i biglietti del relativo concerto. Chi acquistava il disco pensava, logicamente, che il materiale fosse tratto da quelle storiche registrazioni.... Niente di più sbagliato ! Se si leggeva, non con poche difficoltà, la scaletta riportata a sinistra, ecco che si poteva scoprire brani che nulla avevano a che fare con il TV Special del '68.
Questa label, la "SODD", non era nient'altro che la famigerata "TAKRL", o "The Amazing Kornyphone Record Label", che aveva prodotto fra i peggiori (ma molto rari ed affascinanti) dischi pirata di Elvis, che aveva sede nel sud della California.
La copertina era di cartoncino pesante e semi-lucido.
La label era giallo-crema con scritte nere e "Spindizzie" in alto, il tutto accreditato a tale Bruce Dillon.
Il numero di matrice dei vinili neri era SODD-2-013-A/B 9-IMP-1108-A/B, 9-TKRWM 1816-A/B
Questo doppio LP non è nient'altro che i due bootlegs "Rock my soul" della "Teddy Bear Records" e "Colonel Parker's boy", della stessa TAKRL...



LATO A:
Tutte le canzoni sono state tratte direttamente dalla pellicola di "Elvis On Tour".
01) Don't be cruel [Mix fra una versione strumentale di James Burton del 1972 e l'esibizione di Elvis del 9/9/1956 all'Ed Sullivan Show. Erroneamente datata 1957]
02) Ready Teddy [9/9/1956 Ed Sullivan Show. Erroneamente datata 1957]
03) That's all right (mama) [master erroneamente datato come 1957, dal vivo]
04) Lead me, guide me [prova del 31/3/1972. Erroneamente datata 1960]
05) Bosom of Abraham [erroneamente intitolata "Rock my soul". Prova del 31/3/1972. Erroneamente datata 1960]
06) I, John [prova del 5/4/1972 a Buffalo]
07) Separate ways [erroneamente intitolata "Nothing left to do". Prova del 30/3/1972]

LATO B:
Tutte le canzoni sono state tratte direttamente dalla pellicola di "Elvis On Tour".
01) Funny how time slips away [dal vivo a Greensboro, 14/4/1972. Erroneamente attribuita come eseguita a Richmond]
02) Ab American trilogy [dal vivo a Greensboro, 14/4/1972. Erroneamente attribuita come eseguita a Richmond]
03) Mystery train [master erroneamente datato come dal vivo nel 1956]
04) Interviews [New York. 9/6/1972]
05) I got a woman [Hampton Roads. 9/4/1972, spettacolo serale. Erroneamente attribuita a Dayton]
06) A big hunk o'love [erroneamente intitolata "Big hunk of love". Hampton Roads. 9/4/1972, spettacolo serale. Erroneamente attribuita a Dayton]
07) You gave me a mountain [Hampton Roads. 9/4/1972, spettacolo serale. Erroneamente attribuita a Dayton]

LATO C:
1) Don't be cruel ["Ed Sullivan Show" 9/9/1956]
2) Love me tender ["Ed Sullivan Show" 9/9/1956]
3) Ready Teddy ["Ed Sullivan Show" 9/9/1956]
4) Hound dog ["Ed Sullivan Show" 9/9/1956]
5) Don't be cruel ["Ed Sullivan Show" 28/10/1956]
6) Love me tender ["Ed Sullivan Show" 28/10/1956]
7) Love me ["Ed Sullivan Show" 28/10/1956]
8) Hound dog ["Ed Sullivan Show" 28/10/1956]

LATO D:
1) Rags to riches [master]
2) The first time ever I saw your face [master]
3) It's only love [master]
4) The sound of your cry [master]
5) Come what may [master]
6) Where did they go, lord [master]
7) I'm leavin [master]. Da notare che le scritte del disco affermano sia "Let me".


Sempre attorno al 1977/78 si ebbe una seconda stampa.
La copertina era assolutamente identica alla prima ma la label diventava bianca, senza alcuna scritta ed immagine.
Il numero di matrice di vinili neri era diverso: 9-IMP-1108-A/B, TKRWM-1816-A/B




Sempre attorno al 1977/78 si conta la seconda edizione della prima stampa.
Stavolta l'inserto di 11"x11" è stampato su sfondo giallo.
Tutto il resto era identico alla prima stampa.




Sempre attorno al 1977/78 si conta anche la seconda edizione della seconda stampa.
La copertina è stampata in inchiostro nero su sfondo sia arancione che rosso.
Tutto il resto è identico alla seconda stampa.

4/11/2019 9:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,535
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 SUPERSTAR OUTAKES. THE REAL ELVIS [Original Sound]



Circa nel 1980, un fan inglese produsse questo acetato su etichetta "Original Sound", che aveva in copertina una bella immagine di Elvis in piena azione sul palco, scattata a Tulsa il 20 giugno 1972. La grafica sembra davvero professionale e si tratta senza dubbio della migliore di tutte quelle edite da questa etichetta pirata.
Il cartoncino della copertina è leggero e semi-lucido.
La label è bianca con scritte rosse e "Original Sound" in alto.
Il vinile acetato non ha nessun numero di matrice.
Il contenuto è, chiaramente, lo stesso del disco pirata "Superstar outakes".
Si tratta di un disco molto raro anche se, chiaramente, poco interessante come contenuto in quanto nel disco edito in precedenza dalla "E.P. Records" il suono era nettamente migliore.


LATO A:
01) I WANT YOU, I NEED YOU, I LOVE YOU ["The Steve Allen Show". 1/7/1956]
02) HOUND DOG ["The Steve Allen Show". 1/7/1956]
03) Comedy skit ["The Steve Allen Show". 1/7/1956]
04) LET YOURSELF GO [produzione completa. Burbank. Giugno 1968]
05) IT HURTS ME [produzione completa. Burbank. Giugno 1968]

LATO B:
01) YESTERDAY / HEY JUDE [Las Vegas. 21/8/1969]
02) Elvis talks [Las Vegas. 21/8/1969]
03) Introduction ot the band [Las Vegas. 21/8/1969]
04) Happy birthday James Burton
05) IN THE GHETTO [Las Vegas. 21/8/1969]
06) SUSPICIOUS MINDS [Las Vegas. 21/8/1969]
07) WHAT'D I SAY [Las Vegas. 21/8/1969]
08) CAN'T HELP FALLING IN LOVE [Las Vegas. 21/8/1969]
09) BRIDGE OVER TROUBLED WATER [undubbed master]
4/11/2019 9:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,536
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 SUPERSTAR OUTAKES. THE REAL ELVIS PRESLEY [Original Sound]



All'incirca nel 1980, ecco un'altra produzione inglese di un acetato su etichetta "Original Sound".
L'artwork è composto da un foglio della dimensione di 8,5"x11" come inserto. Sono presenti alcune immagini di Elvis ventunenne, stampate in rosso.
Il retro è formato da un altro inserto delle dimensioni del precedente che riporta i titoli delle canzoni ed alcune informazioni.
La copertina è di cartoncino leggero e semi-lucido.
La label è bianca con scritte rosse e "Original Sound" in alto.
L'acetato non ha numero di matrice.


LATO A:
1) Early morning rain [Honolulu. 14/1/1973. Registrata sul palco dopo lo spettacolo]
2) KU-U-I-PO [Honolulu. 14/1/1973. Registrata sul palco dopo lo spettacolo]
3) Hawaiian wedding song [Honolulu. 14/1/1973. Registrata sul palco dopo lo spettacolo]
4) Kiss me quick [master senza il coro dei Jordanaires]
5) Suspicion [master senza il coro dei Jordanaires]
6) Ask me [master senza il coro dei Jordanaires]

LATO B:
1) It hurts me [master senza il coro dei Jordanaires]
2) I'm yours [versione del singolo, senza la parte recitata]
3) Lover doll [solo version]
4) Don't leave me now [master della registrazione emessa in "Loving you"]
5) Doncha' think it's time [master]
6) Old shep [take 1]


La selezione dei brani è interessante in quanto riportava versioni abbastanza rare ed inusuali, anche se tutte disponibili a livello ufficiale.
4/12/2019 9:11 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,543
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 THE '68 COMEBACK, VOLUME 2 [Amiga Records. MKS 102]









Disco americano che ha in copertina una bella foto di Elvis mentre canta il famoso "Gospel medley" durante le registrazioni del giugno 1968 per lo Special della NBC.
Il retro ha un'altra foto a colori di Elvis scattata durante la scena del club, mentre indossa una giacca dorata. Sono presenti anche i titoli delle canzoni sulla sinistra con alcune informazioni.
La copertina è di cartoncino di spessore medio e semi-lucido.
La label è rosso porpora con scritte d'argento e "Amiga" in alto.
Il numero di matrice del vinile nero è MKS-102-A/B


LATO 1:
1. Little Egypt/Trouble #1
2. Guitar Man #7 & #9
3. It Hurts Me
4. Trouble (Disco #1)
5. If I Can Dream #1
6. Trouble (Disco #2)

LATO 2:
1. If I Can Dream #2
2. Guitar Man #10
3. Uh-Huh-Huh [vocalizzi di Elvis]
4. Trouble [Supper Club #1]
5. Let Yourself Go
6. Trouble [Supper Club #2 & #3]
7. Little Egypt/Trouble #2


Davvero interessante per i più incalliti, questo disco. Meno per chi non ama ogni dettaglio delle prove ma restano pur sempre inediti !
4/13/2019 10:26 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,544
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 THE EARLY YEARS [Show Land. SCA-0001980]



Produzione americana davvero insulsa...
La copertina ha una foto in bianco e nero che vede a sinistra Elvis e a destra Bennie Hess; l'ego di Hess è talmente grande che la sua immagine è di dimensioni maggiori rispetto a quella di Elvis...
Il retro è composto da caotiche note che affermano addirittura che senza Hess, Elvis non ce l'avrebbe fatta... Conclude il pessimo artwork della back cover, Elvis e Bennie Hess a torso nudo...
La copertina del disco è di cartoncino pesante e semi-lucido.
La label è rossa con scritte d'argento e "Show Land" in alto.
Il numero di matrice del vinile nero è MM/SCA-0001980-1-Re2 B/-2 B


LATO A:
1) Bennie Hess tells the story [racconto di Hess riguardo ai suoi inizi e all'apparizione di Elvis a Houston Eagle's Hall, 19/3/1955]

LATO B:
1) Good rockin' tonight
2) Baby let's play house
3) Blue moon of Kentucky
4) I got a woman
5) That's all right (mama)


A parte le millantazioni ridicole di Hess, abbiamo diversi errori nei titoli delle canzoni ed anche bugie sulla località delle registrazioni stesse, spacciate per Sheridan, Mississippi...
4/13/2019 10:27 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,545
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
Bruno?
Hai una tua opinione su questa "produzione" ?
4/13/2019 11:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 10,962
Registered in: 5/13/2005
Gold User
OFFLINE
Re:
marco31768, 13/04/2019 22.27:

Bruno?
Hai una tua opinione su questa "produzione" ?




una vera stracazzata...ma a me è andata alla grande perchè Bennie Hess mi mandò il primo pic disc rca al mondo!!oggi vale almeno 10mila euro..lui me lo diede a soli 100 dollari...38 anni fa
[Edited by B-PAUSE 4/13/2019 11:18 PM]
4/14/2019 5:18 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,548
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
Ma chi è 'sto Bennie Hess ???
4/14/2019 10:02 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,554
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 THE LAST FAREWELL AT HOME WITH ELVIS [Original Sound] Triplo LP della misura di 10"















All'incirca nel 1980, un fan di Londra pubblicò questo triplo acetato della misura di dieci pollici; i dischi erano alloggiati in una doppia sleeve con inserto fotografico di 4 pagine.
La front cover riporta una foto di Elvis che imbraccia la chitarra, risalente al 1956, che però non ha nulla a che fare con il contenuto del disco. Anche la scritta "at home with Elvis" non c'entra nulla con le canzoni riportate poiché qui ascoltiamo l'ultimo concerto di Indianapolis, del 26 giugno 1977, tratto dall'altro bootleg "The last farewell"... La sola cosa registrata "a casa" è l'intervista di Vernon per la CBS, subito dopo la scomparsa del figlio.
Aperto il disco, possiamo ammirare una bella foto in bianco e nero tratta da Indianapolis, finalmente; sono riportate tutte le canzoni e delle brevi note a riguardo. A completare questa discreta presentazione abbiamo altre immagini in bianco e nero che vanno dal 1955 al 1976 ed una bellissima immagine di Elvis dell'aprile 1972.
La copertina è di cartoncino medio e laminato.
La label è bianca con scritte rosse (in inchiostro blu) e "Original Sound" in alto.
L'acetato non ha numero di matrice.


DISCO 1. LATO A.
01) See see rider
02) I got a woman / Amen

DISCO 1. LATO B.
01) Love me
02) Fairytale
03) You gave me a mountain

DISCO 2. LATO C.
01) Jailhouse rock
02) O sole mio [S. Nielsen] / It's now or never
03) Little sister
04) Teddy bear / Don't be cruel
05) Release me (and let me love agagin)

DISCO 2. LATO D.
01) I can't stop loving you
02) Bridge over troubled water
03) Introductions of backing vocals

DISCO 3. LATO E.
01) Early Mornin' Rain [assolo alla chitarra di ritmica di John Wilkinson]
02) Intros
03) What'd I say [assolo dalla chitarra di James Burton]
04) Johnny B. Goode [assolo dalla chitarra di James Burton]
05) Intros
06) I really don't want to know

DISCO 4. LATO F.
01) Hurt
02) Hound dog
03) Can't help falling in love
04) Vernon Presley talks [da "Elvis In Concert" della RCA]


Come tutte le produzioni della "Original Sound", le copie si contano sulla punta delle dita se non, addirittura, in copia unica...
4/14/2019 10:27 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 10,963
Registered in: 5/13/2005
Gold User
OFFLINE
Re:
marco31768, 14/04/2019 17.18:

Ma chi è 'sto Bennie Hess ???




era un cantante country amico della famiglia di Jimmie Rodgers
negli anni 80 mi inviò parecchi 45 giri per trasmetterli in radio nel mio programma country.
4/15/2019 10:10 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,559
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
Re: Re:
B-PAUSE, 14/04/2019 22.27:




era un cantante country amico della famiglia di Jimmie Rodgers
negli anni 80 mi inviò parecchi 45 giri per trasmetterli in radio nel mio programma country.



Grazie. [SM=g8146]

4/15/2019 10:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,560
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 THE MAIN EVENT: ELVIS VERSUS THE BEATLES [Superstar Records Inc.. No. 10]









Non si è ben sucuri dell'anno di pubblicazione di questa porcheria di disco americano: 1979 o 1980 ? Poco importa...
La copertina è colorata di verde e di scritte in giallo con alcuni pezzi di immagini di Elvis e dei Beatles. Questo artwork dilettantesco promuove la competizione (sic !) fra il nostro eroe e i 4 "scarafaggi" di Liverpool, l'evento principale, secondo il bootlegger americano...
Il retro è composto da una tavola sulla quale potete scrivere il punteggio della gara... Beh, se non altro è abbastanza inusuale...
La copertina è di cartoncino pesante e non laminato.
La label è celeste con scritte nere e "The Main Event" in alto.
Il numero di matrice del vinile nero è NO 10 A/B
Il contenuto è semplicemente una canzone a testa degli artisti, in una "gara" che stava solo nella zucca del produttore...


LATO A:
01) Love of the loved [Beatles]
02) Blue moon of Kentucky
03) A taste of honey [Beatles]
04) That's all right (mama) [Shreveport. 16/10/1956]
05) She loves you [Beatles. "Ed Sullivan Show", 1964]
06) Love me tender ["Ed Sullivan Show". 9/9/1956]
07) My Bonnie [Beatles]
08) That's all right (mama)

LATO B:
01) Long tall Sally
02) Long tall Sally [Beatles]
03) welcome to my world [Honolulu. 14/1/1973]
04) Can't buy my love [Beatles. Shea Stadion, New York. 15/8/1965]
05) I forgot to remember to forget
06) I forgot to remember to forget [Beatles. Live at the BBC, London]
07) Something [Honolulu. 14/1/1973]
08) Something [Beatles]


C'è da dire che il suono è davvero ottimo, se consideriamo la produzione casalinga del disco.
L'idea di una sorta di gara fra Elvis e i Beatles è, comunque, assurda per ovvie ragioni. E non abbiamo nulla di inedito, ci mancherebbe altro...


Nel 1980, sempre di origine americana, abbiamo la seconda edizione che è peggiore come copertina in quanto i colori sono verdi e gialli ma stampati peggio e la lettura risulta difficoltosa. La sola cosa positiva sta nel fatto che le foto sono più scure...









Il cartoncino del disco è sempre pesante e non laminato.
La label è invariata: celeste con scritte nere e "The Main Event" in alto.
Il numero di matrice del vinile nero è sempre NO 10 A/B
4/16/2019 11:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,561
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 THE SOUTHERN GENTLEMAN [Schonbrunn Record Company. HCV 542]



Una bella foto tratta da "The trouble with girls" (1969) con Elvis vestito del famoso completo bianco ottocentesco, adorna la copertina di questo 33 giri americano spacciato per "made in Singapore".
Il retro riporta i titoli delle canzoni con relative note; in fondo a destra abbiamo un'immagine pubblicitaria abbastanza rara del 1956, scattata per il secondo album.
La copertina è pesante e non laminata.
La label è bianca con scritte nere e "The Southern Gentleman" in alto.
Il numero di matrice del vinile nero è HCV 542 A/B
Nulla di nuovo nel contenuto in quanto sono tutti masters, tranne due tracce tratte dai dischi pirata "The Burbank sessions, volume 1".


LATO A:
01) There goes my everything
02) Early mornin' rain
03) Playing for keeps
04) Trying to get to you [Burbank 27/6/1968]
05) I've got a thing about you baby
06) Pieces of my life
07) I'm so lonesome I could cry [Honolulu 14/1/1973]

LATO B:
01) From a Jack to a King
02) A little bit of green
03) When my blue moon turns to gold again [Burbank 27/6/1968]
04) Patch it up
05) An American trilogy [Honolulu 14/1/1973]
06) Have I told you lately that I love you
07) Memories


Sempre nel 1980, ancora di provenienza americana, abbiamo la seconda edizione.
La copertina diventa bianca con le scritte color seppia; tutto il resto è identico alla prima edizione.







4/17/2019 9:20 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,567
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1980 UNFINISHED BUSINESS [Reel To Reel Record Company. 380]









Disco americano che ha in copertina una foto di Elvis del 1963 seduto davanti ad un amplificatore Kenwood (l'immagine di Elvis è la stessa del "Golden Records 4"). Nel design, il produttore ha aggiunto un nastro; il retro riporta una bella fotografia del 1957, durante una recording session. Tutto a la copertina è virata in color argento.
La copertina è di cartoncino pesdante e semi-lucido.
La label è color argento con scritte nere e "Unfinished Business" in alto.
Il numero di matrice del vinile nero è MC 380 A/B


LATO A:

01) My baby's gone [tale 5]
02) I want you, I need you, I love you [take 15]
03) King of the whole wide world [M1, take 25]
04) It hurts me [master con mix diverso, senza i Jordanaires, edita nel 45 giri italiano. Il count-in proviene da un'altra session]
05) Can't help fdalling in love [RO; takes 20, 21, 23 e 24]
06) Frankfort special [A1V; rehearsal take 1, fast version]
07) Forget me never [solo; takes 1 e 2]
08) Gentle on my mind [vocal overdub]

LATO B:
01) King Creole [take 18 della registrazione del 23 gennaio]
02) Loving you [farm version]
03) Patch it up [undubbed master]
04) Rock-a-hula baby [TO; takes 1 e 2]
05) I slipped, I stumbled, I fell [lower key; takes 14, 15 e 16]
06) Almost always true [MO. take 4]
07) Steppin' out of line [LO. takes 4 e 5]
08) It's your baby, you rock it [undubbed master]
09) A dog's life [EOV. Take 8]
10) I washed my hands in muddy water [undubbed]


Ogni canzone del disco è stata rubata da emissioni della "Audifon" e della "Golden Archives" ed anche dai dischi della RCA della serie "A legendary performer"; a causa di queste diverse fonti, il suono non è certamente uniforme...
In ogni caso siamo di fronte ad una buona compilazione alternativa, a mio avviso.
4/18/2019 9:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,569
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1981 LIGHTNING STRIKES TWICE [United Distributors Lyrics ltd. UDL 2382]









Davvero un grande sforzo da parte del produttore, per l'artwork di questo disco americano: cover bianca con solo il titolo in alto a sinistra, assieme al nome Elvis Presley e The Silver Beatles.
I titoli delle canzoni sono riportati solo sulla label.
La copertina è di cartoncino pesante e semi-lucido.
La label è bianca con scritte nere e il logo sulla sinistra.
Il lato A è comnposto da canzoni dei Beatles registrate all'audizone per la Decca il primo gennaio 1962 mentre il lato B ci fa ascoltare registrazioni dal vivo di Elvis del 1954 e 1955.


LATO A:
The Beatles
01) September in the rain
02) Besame mucho
03) Shiek of Araby
04) To know her is to love her [erroneamente intitolata "To know you"]
05) Hello little girl

LATO B:
01) Baby let's play house ["Eagle's Hall", Houston. 19/3/1955]
02) I got a woman [erroneamente intitolata "I've got a woman"] ["Eagle's Hall", Houston. 19/3/1955]
03) That's all right [Shreveport. 16/10/1954]
04) Blue moon of Kentucky [Shreveport. 16/10/1954]
05) Tweedlee dee [erroneamente intitolata "Tweedle Dee"] [Gladewater. 30/4/1955]


Che dire...? Nulla...
4/19/2019 9:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 25,574
Registered in: 12/10/2006
Gold User
OFFLINE
1981 ROCKIN' IN NEW YORK CITY [Original Sound. Nessun numero indicato] 2 LP



La copertina di questo doppio acetato inglese è composta da una piccola fotocopia del disco fantasma omonimo, che non venne mai prodotto (sopravvisse solamente la copertina). La sleeve riporta una fotocopia di una fotografia scattata il 9 giugno 1972, durante la conferenza stampa all'Hilton Hotel di New York.
La copertina è di cartoncino medio e semi-lucido.
La label è bianca con scritte rosse e "Original Sound" in alto.
L'acetato non ha numero di matrice.
Il contenuto è lo stesso del doppio LP pirata "America's own".


Dal vivo a Uniondale, New York. 19 luglio 1975. Spettacolo pomeridiano.
DISCO 1. LATO A.
01) 2001 theme
02) See see rider
03) I got a woman / Amen
04) Big boss man
05) Love me

DISCO 1. LATO B.
01) If you love me (let me know)
02) Love me tender
03) All shook up
04) Teddy bear / Don't be cruel
05) Hound dog
06) The wonder of you
07) Trying to get to you
08) Burning lovve

DISCO 2. LATO C.
01) Group introductions
02) Johnny B. Goode [James Burton solo]
03) Chickin' pickin' [James Burton solo]
04) Drums solo [Ronnie Tutt]
05) Bass solo [Jerry Scheff]
06) Piano solo [Glen D. Hardin]
07) School days [Joe Guercio orchestra]
08) T-R-O-U-B-L-E
09) Heartbreak hotel
10) Killing me softly [Voice]

DISCO 2. LATO D.
01) Let me be there
02) Bosom of Abraham / You better run
03) You gave me a mountain
04) Little darlin'
05) Mystery train / Tiger man
06) Funny how time slips away
07) Can't help falling in love
08) Closing vamp


Si tratta di un doppio acetato rarissimo. Il bootlegger londinese Vince, ne produsse letteralmente una manciata di copie...
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:55 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com