Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Calcolo ore impegno linea

Last Update: 4/27/2018 11:56 AM
Author
Print | Email Notification    
Post: 2
Registered in: 4/15/2018
Location: SALA BOLOGNESE
Age: 43
Junior User
2016
OFFLINE
4/19/2018 9:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao Ragazzi vorrei chiedere un aiuto, il mio problema è questo: vorrei creare un foglio dove tenere d’occhio la produzione di una linea di montaggio quello che non riesco a fare è il conteggio delle ore di impegno linea per la realizzazione di una commessa, nel senso che vorrei calcolare l’impegno linea tenendo conto della pausa pranzo e dell’orario di fine lavoro, ricominciando a calcolare dall’inizio ora lavorativa del giorno dopo. Posto un file di esempio sperando che sia chiaro, nell’esempio il calcolo è giusto ma solo perché non viene eseguito il calcolo durante il periodo della pausa pranzo ma se si varia l’orario della data di inizio commessa vedrete che sbaglia il calcolo. C’è qualcuno che può darmi una mano?
Programma lavorazioni cerca calcolo iterativocalcolo8/5/2019 7:13 PM by gian_simi
Calcolo distanza tra citta in automaticocalcolo8/11/2019 11:34 AM by giuliano 72
Calcolo esiticalcolo8/8/2019 2:02 AM
Post: 3,381
Registered in: 6/28/2011
Location: BINASCO
Age: 66
Master User
2007
OFFLINE
4/20/2018 1:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

>>>quello che non riesco a fare è il conteggio delle ore di impegno linea
EDIT
Se il TEMPO UNITARIO sono minuti (sarebbe =(1/24)/60) 0,000694444,
Moltiplicato per 15m sarebbe =0,010416667.
Moltiplicato per 35p sarebbe=0,364583333
Ora togliendo le ore lavorate giornaliere =(1/24)*8 sarebbe 0,333333333
Adesso divido 0,364583333 per 0,333333333 risulta circa 1giorno abbondante

>>>vorrei creare un foglio
In questo momento sono preso, appena potrò.
Nel frattempo metti in pratica quanto detto ed allega un nuovo file modificato.
[Edited by raffaele1953 4/20/2018 2:10 PM]
------------------------------------
Un saluto Excel 2007 (se riesco capire il 2013)
Post: 2
Registered in: 4/15/2018
Location: SALA BOLOGNESE
Age: 43
Junior User
2016
OFFLINE
4/20/2018 8:23 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao Raffaele intanto grazie per l’interessamento però forse non mi sono spiegato bene sul mio problema il tempo che impiego a completare una commessa riesco a calcolarlo, quello che non riesco a fare è, quando faccio il calcolo dell’impegno linea, far saltare il tempo della pausa pranzo (dalle 13 alle 14) modifico l’esempio che ho postato prima con un’altra ora di inizio commessa così forse è più comprensibile se metto come inizio commessa 03/04/2018 alle ore 12 avendo un tempo di produzione di 8 ore e 45 minuti dovrebbe darmi come termine commessa 04/04/2018 alle 14 e 15 e non alle 13 e 15 perché dalle 13 alle 14 sono in pausa pranzo ed ugualmente con il fine ora lavorava alle 17 dovrebbe staccare il conteggio per poi riprenderlo alle ore 8 dell’indomani mattina. Spero di essere stato più chiaro
Post: 3,382
Registered in: 6/28/2011
Location: BINASCO
Age: 66
Master User
2007
OFFLINE
4/21/2018 4:22 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il conteggio che fai, non tiene conto dei festivi + festività
In Festività ho aggiunto pure l'anno precedente (servirà a cavallo dell'anno)
Se desideri più sotto puoi mettere pure i giorni delle ferie (modificando l'area in gestione NOMI)
Ho colorato le celle con le formule, in teoria se trascini le formule potrebbe anche valutare 1000 giorni (però credo che appesantirà un pò)
Fai delle prove, a me sembra giusto
------------------------------------
Un saluto Excel 2007 (se riesco capire il 2013)
Post: 3
Registered in: 4/15/2018
Location: SALA BOLOGNESE
Age: 43
Junior User
2016
OFFLINE
4/21/2018 5:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao Raffaele ti sono infinitamente grato hai fatto un lavorone non chiedevo così tanto in ogni caso non sarei mai riuscito a fare un lavoro del genere adesso lo provo e poi ti so dire se fa al mio caso ti chiedo, sempre se ne hai voglia, di spiegarmelo un po' di modo che se dovessi modificare qualcosina almeno capisco la logica. Ancora grazie
Post: 4
Registered in: 4/15/2018
Location: SALA BOLOGNESE
Age: 43
Junior User
2016
OFFLINE
4/22/2018 7:35 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Buongiorno ragazzi ho provato ad inserire nel foglio fornito da Raffaele dei dati ma proprio non riesco a farlo funzionare probabilmente non ho ben capito la logica fatto sta che se nella cella L2 inserisco come data inizio 03/04/2018 ore 8:00 ed ho un impegno linea di 7:35 come data fine dovrebbe restituirmi 03/04/2018 ore 16:35 (considerando l’ora di pausa). Riallego il file con i nuovi dati, grazie a chiunque voglia darci un’occhiata.
Post: 3,384
Registered in: 6/28/2011
Location: BINASCO
Age: 66
Master User
2007
OFFLINE
4/22/2018 8:29 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Devo rivedere alcuni passaggi, comunque la data d'inizio la devi mettere Tu. Oppure intendevi che questo Foglio faccia partire la nuova lavorazione appena finisce quella precedente?

Un'ultima cosa questo la lavoro che fai, stai parlando di lavori "spicci", intendo solo qualche ora, qualche giorno ... mà non quantitativi che durano mesi?
[Edited by raffaele1953 4/22/2018 8:37 AM]
------------------------------------
Un saluto Excel 2007 (se riesco capire il 2013)
Post: 5
Registered in: 4/15/2018
Location: SALA BOLOGNESE
Age: 43
Junior User
2016
OFFLINE
4/22/2018 8:35 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Esatto, la prima data di inizio in assoluto la inserisco io poi le successive prende come data iniziale la data finale della commessa precedente
Post: 6
Registered in: 4/15/2018
Location: SALA BOLOGNESE
Age: 43
Junior User
2016
OFFLINE
4/22/2018 9:03 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Per la seconda domanda è esatto anche questa sono lavori che durano al più una settimana
Post: 3,385
Registered in: 6/28/2011
Location: BINASCO
Age: 66
Master User
2007
OFFLINE
4/22/2018 9:06 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Per adesso metti in P2 e trascina a fianco e destra
vb
=SE($O2="";"";SE(SE.ERRORE(CONFRONTA(INT($L2)+RIF.COLONNA(P$1)-16;Festivita;0)>0;E(GIORNO.SETTIMANA($L2+RIF.COLONNA(P$1)-16;2)>5));"";SE($N2>INT($L2)+RIF.COLONNA(P$1)-16;INT($L2)+RIF.COLONNA(P$1)-16;"")))

Devi trascinare pure la cella K2 in basso (avevo messo numeri a casaccio)
Devo rivedere gli orari
Devo rivedere le Festività
Ps. Una stessa Produzione.., per quanti giorni continuativi può essere?
------------------------------------
Un saluto Excel 2007 (se riesco capire il 2013)
Post: 7
Registered in: 4/15/2018
Location: SALA BOLOGNESE
Age: 43
Junior User
2016
OFFLINE
4/22/2018 9:36 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ok fatto le modifiche una produzione può durare anche 2 settimane ma al momento è raro generalmente dura 2/3 giorni. grazie tanto
Post: 8
Registered in: 4/15/2018
Location: SALA BOLOGNESE
Age: 43
Junior User
2016
OFFLINE
4/22/2018 9:41 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Curiosità, le celle da P23 a V23 che contengono numeri che vanno da 0 a 6 a cosa si riferiscono?
Post: 3,386
Registered in: 6/28/2011
Location: BINASCO
Age: 66
Master User
2007
OFFLINE
4/22/2018 12:20 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Adesso parliamo di date sequenziali....
Io pensavo ad una "fabbrica" che deve produre "ToT pezzi" in un mese o più (ecco spiegato il motivo della data iniziale)

Le Date & Minuti, sono ostici (pensavo riuscire con altre formule, però vado ad incasinarmi)
Non mi ricordo la formula dell'ottimo Ninai (che riusciva spaccare la giornata in numeri). Mi piacerebbe ritrovarla...
Sto valutando l'ipotesi del VBA (ho trovato un codice molto "interessante", mà non l'ho mai usato (devo vedere se riesco modificarlo per il Tuo file). Se Ti va bene....Dammi tempo

Ps. Quei numeri sono Date...(comunque cambio la modalità di gestire il tutto)
[Edited by raffaele1953 4/22/2018 12:24 PM]
------------------------------------
Un saluto Excel 2007 (se riesco capire il 2013)
Post: 9
Registered in: 4/15/2018
Location: SALA BOLOGNESE
Age: 43
Junior User
2016
OFFLINE
4/22/2018 1:18 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Mi dispiace non voglio rubarti troppo tempo! Il VBA per me è arabo! però se lo ritieni più opportuno a me va bene. In realtà il foglio servirebbe proprio a quello, è una fabbrica che riceve ordini da diversi clienti poi internamente si assemblano e si spediscono lo scopo sarebbe quello di poter pianificare quello che potrebbe essere l'assemblaggio dei vari codici all'interno del mese così da poter dare al cliente delle date un pò più rispondenti a quello che è la realtà poi è chiaro che ci possono essere dei ritardi ed è per quello che avrei previsto una colonna per poter gestire questo evento oppure magari un fornitore non mi consegna un dato pezzo quindi quella commessa dovrà slittare più avanti.
Post: 3,387
Registered in: 6/28/2011
Location: BINASCO
Age: 66
Master User
2007
OFFLINE
4/22/2018 3:27 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Io cerco solo di capire...
L'allegato fatto, andava bene per una "fabbrica" che deve produre "ToT pezzi" per un giorno o più, dove io calcolavo bene l'orario. Nel mio files, le mie righe aggiuntive servivano solo a verificare la mia formula (ed la data iniziale era inserita manualmente)
Se non erro, Tu fai "minutaggio giornaliero", ora "capisco" perchè desideri una data sequenziale...(sulla quale, io Ti vedò molto male)
Comunque per mio diletto, provo usare il VBA (mà la struttura del foglio rimane quella del file Tuo)
[Edited by raffaele1953 4/22/2018 3:30 PM]
------------------------------------
Un saluto Excel 2007 (se riesco capire il 2013)
Post: 1,581
Registered in: 10/10/2013
Location: VICENZA
Age: 64
Veteran User
365
OFFLINE
4/22/2018 3:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ciao

non ho letto tutto

ma puoi provare gentilmente







=SE(ORA(L2)+ORA(K2)>=12;(L2+J2+K2)+0,0416666666666667+(0,0416666666666667*J2);(L2+J2+K2))






lavora sulle ore ma volendo si può ampliare.

usa una logica semplice

1 ora in + se supero le 12 della giornata
1 ora moltiplicati i giorni di lavoro necessari

spero aver capito giusto
Post: 10
Registered in: 4/15/2018
Location: SALA BOLOGNESE
Age: 43
Junior User
2016
OFFLINE
4/22/2018 5:09 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Allora, il calcolo dell'ora di pausa ora lo fa però secondo me
la formula [=SE(ORA(L2)+ORA(K2)>=12;(L2+J2+K2)+0,0416666666666667+(0,0416666666666667*J2);(L2+J2+K2))]
sarebbe da integrare con
quella precedente [=MAX(P2:XFD2)+SE(RESTO(L2;INT(L2))+K2>ORARIO(17;0;0);ORARIO(8;0;0)+(RESTO(L2;INT(L2))+K2-ORARIO(17;0;0));RESTO(L2;INT(L2))+K2)]
perché adesso quando scattano le ore 17 del fine giornata lavorativa non prosegue il conteggio partendo dalle ore 8 del mattino seguente ma tira dritto (a differenza di prima) inoltre ho visto che se un lavoro inizia alle ore 14 comunque mi calcola un'ora in più che in questo caso non dovrebbe
Post: 1,584
Registered in: 10/10/2013
Location: VICENZA
Age: 64
Veteran User
365
OFFLINE
4/22/2018 5:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ciao
ora integro la formula e vediamo cosa ne esce
Post: 11
Registered in: 4/15/2018
Location: SALA BOLOGNESE
Age: 43
Junior User
2016
OFFLINE
4/22/2018 9:59 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao ragazzi ho provato a modificare ho aggiunto una colonna perché non riuscivo a fare i calcoli in un unico passaggio, così sembra che funzioni finché non si arriva al fine settimana infatti nella cella N6 dovrebbe risultare quello che ho scritto nella cella N25. Purtroppo non riesco a capire come modificare la formula
Post: 3,388
Registered in: 6/28/2011
Location: BINASCO
Age: 66
Master User
2007
OFFLINE
4/23/2018 12:18 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Un saluto a federico460
La premessa che in J2 (ottima formula), ci dice i giorni futuri. Inoltre in K2, non sarà mai superiore ad 8:00:00

Se ritrovavo (la formula dell'ottimo Ninai, che riusciva spaccare la giornata in numeri), avrei usato il MATR.SOMMA.PRODOTTO oppure il SOMMA.PIÙ.SE

Stò pensando definitivamente al VBA. Rimango convinto che si possa verificare "se in foglio Orario lavorativo" ci siano (pure le) 8 Ore Standar. Provo con qualche giorno di tempo

>>>ho aggiunto una colonna
Hai sbagliato, la formula precedente in P2 (...+RIF.COLONNA(P$1)-16...), dovrebbe cambiare in (...+RIF.COLONNA(Q$1)-17...)
[Edited by raffaele1953 4/23/2018 12:53 AM]
------------------------------------
Un saluto Excel 2007 (se riesco capire il 2013)
Post: 3,389
Registered in: 6/28/2011
Location: BINASCO
Age: 66
Master User
2007
OFFLINE
4/23/2018 10:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ho le "Ore" che mi escono dalle orbite.
Dagli un'occhiata se mette orari + Date in modo giustò
Solo una prova.
------------------------------------
Un saluto Excel 2007 (se riesco capire il 2013)
Post: 12
Registered in: 4/15/2018
Location: SALA BOLOGNESE
Age: 43
Junior User
2016
OFFLINE
4/23/2018 10:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sei un grandeeeee! ad un primo controllo sembra che i calcoli siano corretti, provo a fare altri test poi ti dico. Grazie infinite [SM=x423047]
Post: 13
Registered in: 4/15/2018
Location: SALA BOLOGNESE
Age: 43
Junior User
2016
OFFLINE
4/24/2018 8:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Buonasera a tutti, per quello che ho potuto constatare secondo me calcola l'ora di pausa per un orario preimpostato nella macro cioè dalle 12 alle 13, giusto? e quello l'ho modificato per modo che faccia dalle 13 alle 14 ma ai fini del calcolo cambia poco. Per quanto riguarda il foglio "Orario lavorativo" doveva servire a poter variare l'orario di lavoro che si poteva adattare magari al periodo estivo che si inizia prima a lavorare e si finisce prima piuttosto che all'orario invernale dove si inizia più tardi per terminare più tardi oppure magari si potrebbe adattare a picchi di lavoro; a me sembra che questo non lo faccia anche se sono state aggiunte le colonne F, G, H, ed I e variando l'ora in queste celle variano rispettivamente i valori delle celle B, C, D, ed E ma sembra che il calcolo non ne tenga conto, è corretto o mi sono perso per strada?
Post: 1,585
Registered in: 10/10/2013
Location: VICENZA
Age: 64
Veteran User
365
OFFLINE
4/25/2018 4:04 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ciao
semplicemente stai domandando
un planning di lavorazione.

il tuo file in nessun caso corrisponde a quello che chiedi.
gli orari sono sballati di un anno e non sono presi in considerazione
per il calcolo dei tempi.

bisogna rivedere il tutto o quasi [SM=x423021]
Post: 14
Registered in: 4/15/2018
Location: SALA BOLOGNESE
Age: 43
Junior User
2016
OFFLINE
4/25/2018 5:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao Federico non riesco a capire perché dici che le date sono sbagliate di un anno a me sembra che i calcoli li faccia in modo corretto tranne che per qualche cella come la M14 e la M17 che il conteggio supera le ore 17:00 e la M19 che secondo me manca un’ora. Inoltre ha tenuto conto della festività di lunedì 02/04 (Pasquetta). Mi verrebbe da dire che per un calcolo standard o un previsionale di planning mensile il foglio vada bene se si rimedia all’errore di calcolo di quelle tre celle. Mi illumini sui tuoi dubbi magari non riesco a vedere qualcosa? In ogni caso continuo a provare con altri valori per vedere se si evidenziano altri problemi. Grazie tanto per l’aiuto
Post: 1,586
Registered in: 10/10/2013
Location: VICENZA
Age: 64
Veteran User
365
OFFLINE
4/25/2018 6:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ciao

ecco dove secondo me non va bene
A) calcoliamo la giornata sempre di 8 ore
ma così non è ci possono essere giornate di 7.30
o di 9 ore........uscite prima/straordinari
si potrebbe usare la colonna "ritardi" per registrare le effettive ore di lavoro necessarie ma ho paura che ci sia un riferimento circolare.
poi questa sarebbe variata giornalmente cambiando il risultato.

il tutto eliminerebbe il problema della variazione di entrata estiva e invernale.

b) l'inizio di una lavorazione corrisponde alla fine dell'altra.
ma la fine di una lavorazione è una utopia corrisponda esattamente al calcolo fatto da Excel, perciò bisognerebbe aggiungere una colonna con l'effettivo fine ciclo lavorazione e utilizzarla per l'inizio dell'altra

c)
vengono eliminati i sabati e le domeniche
ma straordinari di sabato non si fanno mai?

in qualsiasi caso lode a Raffaele
per quello richiesto all'inizio
a fatto un eccellente lavoro
Post: 15
Registered in: 4/15/2018
Location: SALA BOLOGNESE
Age: 43
Junior User
2016
OFFLINE
4/25/2018 6:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

In realtà su tutti i punti da te elencati hai ragione, l'idea era quella di regolare il tiro con la colonna ritardi di modo da adeguare i tempi il più possibile alla realtà mano mano che si va vanti nell'arco del mese. Intanto provo ad applicarlo alla realtà poi vedo come mi trovo. Mi aggiungo a te per la lode a Raffaele, grazie infinite
Post: 3,390
Registered in: 6/28/2011
Location: BINASCO
Age: 66
Master User
2007
OFFLINE
4/27/2018 11:56 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Forse riesco tramite VBA (calcolare gli orari), come detto categorico in base all'allegato ed il mio pensiero personale del problema

Per federico460, la Tua formula è giusta per il valore in L2, però sbaglia dopo in L3 ecc? Sai dirmi il motivo?
------------------------------------
Un saluto Excel 2007 (se riesco capire il 2013)
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:45 AM. : Printable | Mobile | Regolamento | Privacy
FreeForumZone [v.5.0.0] - Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com