printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Spiagge e archeologia sulla Riviera d’Israele

Last Update: 3/10/2018 9:09 PM
Author
Print | Email Notification    
3/10/2018 9:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,761
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Duecento chilometri di storia e divertimenti.
Duecento chilometri di storia e divertimenti. Hotel per tutti i gusti, dal casual all’extralusso

Pubblicato il 10/03/2018
Fabiana Magrì

Sulle pendici del Monte Carmelo, dove l’aria è buona e la vista spazia sulle più belle spiagge della costa, negli Anni 70 e 80 l’Histadrut, il sindacato israeliano, concedeva ai lavoratori del settore pubblico qualche giorno di riposo - vacanza era un concetto guardato con sospetto dall’ideale socialista - al sanatorio Mivtachim di Zikhron Ya’aqov. Gioiello brutalista a firma dell’israeliano Jacob Rechter e vincitore nel 1973 dell’Israel Award per l’architettura, il serpente bianco di cemento dalla forma ondulata che segue le curve della collina e sembra fluttuare nel vuoto, è sempre lì, ben visibile dalla strada.

Zichron Ya’akov

Ancora oggi è una struttura d’accoglienza ma già dal nuovo nome, Elma Art Complex Luxury Hotel, si capisce quanto la società israeliana si sia trasformata. Cartina al tornasole delle vicissitudini del partito laburista, dopo un tentativo di conversione a hotel negli Anni 90 le piccole stanze del sanatorio caddero in disgrazia e il centro chiuse i battenti nel 2004. L’anno dopo la proprietà passò dal Mivtachim Pension Fund a Lili Elstein, filantropa, mecenate delle arti, moglie del tycoon del colosso farmaceutico Teva e terza generazione di quei coloni che, arrivati dagli Usa nel 1881, seguirono Edmond B.J. de Rothschild per fondare Zikhron Ya’aqov («il ricordo di Giacobbe», in ebraico, omaggio a James, padre del barone Rothschild).

Dopo un necessario ma rispettoso restauro - completato da Amnon, figlio dell’architetto Rechter - tre anni fa la struttura è rinata: arredamenti di design, una spa, due piscine, un ristorante, opere d’arte (tra cui la splendida serie di foto La sposa salata di Sigalit Landau), il club The Cube e una sala concerti da 450 posti con un’acustica perfetta, due pianoforti a coda Steinway e un organo a canne Orgelbau Klais progettato su misura.

...

www.lastampa.it/2018/03/10/societa/viaggi/mondo/spiagge-e-archeologia-sulla-riviera-disraele-qxIeqxlF3do9J22xwNH97H/pag...
Nuove leggi sulla pescaCuba Facilesulla7/15/2019 11:25 AM by cocoloco
Una parola… sulla liturgia della ParolaViva Gesù e Mariasulla6/22/2019 1:50 PM
Cercasi long avvincente sulla New GenerationEFPsulla6/25/2019 2:52 AM by Mary Black
3/10/2018 9:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,761
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re: Duecento chilometri di storia e divertimenti.
Avendo la possibilità, perchè no, un bel giro nei paesi biblici...

Simon
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:03 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com