printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

8 marzo: la salute è nelle mani delle donne, 92% si occupa della cura familiare

Last Update: 3/9/2018 7:28 AM
Author
Print | Email Notification    
3/8/2018 11:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,803
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Una su 5 cura parenti malati o disabili, se sta male lei è sola

Se c'è da curare un malato in casa, è la donna a farlo. Se il marito deve prendere le pasticche, è la moglie a ricordarglielo. Se i bambini stanno male, è la mamma che si dà da fare per curarli. Se in famiglia c'è un disabile, sono per la maggior parte dei casi le donne a seguirli. Insomma, quello che generalmente tutti sanno, oggi è stato sintetizzato in percentuali all'incontro voluto da Farmindustria a Roma "Soprattutto donna" sul valore e la tutela del caregiver familiare, alla vigilia della Festa della donna. Da un'indagine Ipsos per Farmindustria condotta su 800 donne adulte, la cura familiare in Italia è soprattutto nelle mani delle donne: il 92 per cento svolge il ruolo di caregiver, nel 31 per cento dei casi da sole. Una donna su cinque è coinvolta nell'assistenza a familiari disabili o malati.

Ma quando sono loro ad essere malate, spesso sono lasciate sole, anche in caso di patologie gravi. In sostanza, stando alla ricerca, le necessità che ruotano attorno alla sfera della salute, sono in elevata misura di competenza delle donne: per la prevenzione al 66%, il 65% veglia sul percorso terapeutico, sono l'interlocutore privilegiato del medico nella fase della diagnosi al 58%, e della terapia per il 59%. In pratica, un terzo delle donne fà senza aiuti, circa la metà può contare su un aiuto in famiglia mentre soltanto nel 14% dei casi, ci si appoggia ad un aiuto esterno.

...

www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2018/03/07/8-marzo-il-92-delle-donne-si-occupa-della-cura-familiare_dbc7f5c5-25f1-4c48-bbc8-f1fc02b51...
Salute & Benessere (Diete, Attività Fisica, Medicine, Psiche, Malattie)Ankie & Friends - L&#...salute7/11/2019 6:09 PM by norrisjak
La lunga marcia verso la scomparsa delle donne dalla Maturitàdelle6/24/2019 11:41 AM by frida18
Ponte Morandi, il momento della demolizione con l'esplosivo!! Video Shock!!Ipercaforumdella7/6/2019 2:09 PM by pliskiss
3/8/2018 11:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,803
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re: Una su 5 cura parenti malati o disabili, se sta male lei è sola
Un pensiero speciale, a queste donne speciali. [SM=g7348]

Simon
3/9/2018 6:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 974
Re: Una su 5 cura parenti malati o disabili, se sta male lei è sola
(SimonLeBon), 08/03/2018 23.17:


Se c'è da curare un malato in casa, è la donna a farlo. Se il marito deve prendere le pasticche, è la moglie a ricordarglielo. Se i bambini stanno male, è la mamma che si dà da fare per curarli. Se in famiglia c'è un disabile, sono per la maggior parte dei casi le donne a seguirli. Insomma, quello che generalmente tutti sanno, oggi è stato sintetizzato in percentuali all'incontro voluto da Farmindustria a Roma "Soprattutto donna" sul valore e la tutela del caregiver familiare, alla vigilia della Festa della donna. Da un'indagine Ipsos per Farmindustria condotta su 800 donne adulte, la cura familiare in Italia è soprattutto nelle mani delle donne: il 92 per cento svolge il ruolo di caregiver, nel 31 per cento dei casi da sole. Una donna su cinque è coinvolta nell'assistenza a familiari disabili o malati.

Ma quando sono loro ad essere malate, spesso sono lasciate sole, anche in caso di patologie gravi. In sostanza, stando alla ricerca, le necessità che ruotano attorno alla sfera della salute, sono in elevata misura di competenza delle donne: per la prevenzione al 66%, il 65% veglia sul percorso terapeutico, sono l'interlocutore privilegiato del medico nella fase della diagnosi al 58%, e della terapia per il 59%. In pratica, un terzo delle donne fà senza aiuti, circa la metà può contare su un aiuto in famiglia mentre soltanto nel 14% dei casi, ci si appoggia ad un aiuto esterno.

...

www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/sanita/2018/03/07/8-marzo-il-92-delle-donne-si-occupa-della-cura-familiare_dbc7f5c5-25f1-4c48-bbc8-f1fc02b51...



[SM=g28002] eh si! è proprio così

_________________________________________________
...le tue proprie consolazioni vezzeggiavano la mia anima
salmo 94:19
3/9/2018 7:00 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 27,138
TdG
Confermo anch‘io che é cosí! [SM=g28002]

Da noi donne ci si aspetta perfino di non ammalarci,altrimenti senza di noi chi ci sta vicino non sa cosa fare.



Il pensiero positivo attrae persone e cose positive.

Forum Testimoni di Geova
3/9/2018 7:28 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,803
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re:
Amalia 52, 09/03/2018 07:00:

Confermo anch‘io che é cosí! [SM=g28002]

Da noi donne ci si aspetta perfino di non ammalarci,altrimenti senza di noi chi ci sta vicino non sa cosa fare.



E da li, vai con tutti i rimedi della nonna... [SM=g2410191]

Simon
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:57 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com