vai al sito www.metrogenova.com
 
 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Rete tramviaria del PUMS della giunta Bucci

Last Update: 2/12/2019 5:11 PM
3/5/2018 5:34 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 736
Registered in: 3/2/2013
Location: GENOVA
Age: 61
Amministratore
Capotreno
Diciamo che su via Gramsci rimarrebbe il filobus nei due sensi. Non tornare al tram sarebbe ancora una volta un occasione persa per rilanciare il trasporto pubblico.
Notizia del giorno: nuova fake news Testimoni di Geova Online...del10/5/2019 4:31 PM by barnabino
La Guerra della Domenica Sera - Fabio Fazio vs Barbara D'Urso vs Massimo GilettiAnkie & Friends - L&#...della10/14/2019 7:45 PM by anklelock89
Raduno Dominator del Nord Est 2019 in trinceaHonda Dominatordel10/16/2019 11:02 AM by ilkuke
3/5/2018 9:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,367
Registered in: 1/9/2008
Capotreno
Ah quindi tram in via Balbi e filobus in via Gramsci... Belin che lusso...
Ma nel piano previsto dal comune non c'è una tranvia P che va fino a Sestri?
Non passa da via Gramsci?
Ho dato una letta al piano ed è veramente bello, tram ovunque, metro bus elettrici treni e chi più ne ha più ne metta.
Io però sono pessimista, non seguo più con tanto interesse questi temi, preferisco l' astronomia e l' astronautica.
E' infatti molto più probabile che nei prossimi anni sbarcheremo su Marte piuttosto che un tram circoli di nuovo a Genova...



[Edited by Pinuccio"58 3/6/2018 8:21 AM]
3/6/2018 8:21 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 736
Registered in: 3/2/2013
Location: GENOVA
Age: 61
Amministratore
Capotreno
Re:
giambo64, 05/03/2018 21.39:

Ah quindi tram in via Balbi e filobus in via Gramsci... Belin che lusso...
Ma nel piano previsto dal comune non c'è una tranvia P che va fino a Sestri?
Non passa da via Gramsci?
Ho dato una letta al piano ed è veramente bello, tram ovunque, metro bus elettrici treni e chi più ne ha più ne metta.
Io però sono pessimista, non seguo più con tanto interesse questi temi, preferisco l' astronomia e l' astronautica.
E' infatti molto più probabile che nei prossimi anni sbarcheremo su Marte piuttosto che un tram circoli di nuovo a Genova...






Su questo sono pessimista anch'io, l'esperienza mi ha insegnato cautela, si comincia con l'annunciare il tram in pompa magna, ma poi il tram diventa una pennellata di giallo quando va bene, oppure una pennellata di azzurro e di blu. Siamo partiti con il tram, che però può essere light come le sottilette. Peccato che non parliamo di sottilette, ma dietro la parola carina tram si maschera questo coso da 24 metri [SM=g27996] www.hess-ag.ch/en/busse/trolleybusse/lightram.php [SM=x1405312] Giambo la modifica riguarda che per sbaglio rispondevo sul tuo post.
[Edited by Pinuccio"58 3/6/2018 8:30 AM]
3/14/2018 10:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 991
Registered in: 2/15/2011
Location: GENOVA
Age: 34
Giambo, infatti a Milano, dove in centro, Darsena le vie sono molte strette, le merci non le scaricano, anzi hanno chiuso tutti, da Via Ariosto a Magenta, Baracca, Ticinese, ecc. ah ah ah ah ah.
Ho parlato di 1,20 m, forse un po' poco, anzi sicuramente poco dalla metà della via in giù, potrà essere 1,50 m o poco più. Certamente meno di 2m nel punto più largo.
Unico accorgimento, proprio anche in virtù dello scarico merci che deve essere regolato, alla pari di Via Roma, e non a caso, il meter gauge.
A Caricamento, come è nelle linee guida PUMS, ci sarà la linea 1 fino a Sestri almeno, che sostituirà il bus..senza delegare.

[Edited by naricemirko 3/14/2018 11:00 PM]
2/9/2019 11:43 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 736
Registered in: 3/2/2013
Location: GENOVA
Age: 61
Amministratore
Capotreno
Ieri mattina c'è stata l'ennesima Commissione Consigliare a Tursi dove si è parlato del PUMS e finalmente si è fatto chiarezza su quale mezzo è ricaduta la scelta, o non scelta da utilizzare sulle linee di forza.

Naturalmente ho tratto le mie considerazioni e se
da una parte sono soddisfatto perché rispetto alle quattro precedenti, finalmente si è fatta un po’ di chiarezza.
Mi sono trovato d’accordo con alcuni interventi ed in modo particolare quello dei consiglieri Pignone e Villa e del sindacalista Rinaldi.

Purtroppo, gli interventi conclusivi di Balleari e Musso mi portano a constatare che, se da una parte hanno dissipato la nebbia che si era creata in tutte le dichiarazioni discordanti apparse nei media, dall’altra parte fanno intravedere i nuvoloni che ci aspettano.
Ora abbiamo la certezza che la scelta è ricaduta sul sistema filoviario, che coprirà la parte più rilevante, ovvero tre direttrici su quattro.
Non si è scelto, per la Valbisagno o meglio a detta di Balleari, si farà scegliere ai cittadini, che come in un film già visto nel 2007, torneranno a parlare di funivie, monorotaie e people mover, per non scomodare gli interessi di qualche bottegaio, tabaccante o meccanico. Per poi alla fine non fare niente come dal 1966 ad oggi.
Come ho già scritto, a mio parere, questa scelta non servirà al rilancio della qualità del trasporto pubblico e tanto meno servirà alla riqualificazione urbana.
Ancora una volta, nonostante tutte le premesse ed i buoni propositi, si ricade negli errori che dal 1966 ad oggi, hanno portato questa città al degrado ed alla immobilità totale del traffico e del trasporto cittadino.
Balleari trova giustificazione di questa scelta come un problema di cantierizzazione e disagi che la cittadinanza non sopporterebbe. Personalmente non ricordo di aver visto città al mondo realizzare intere reti tutt’assieme, ma ho visto pianificare, scegliere ed attuarle gradatamente. La nostra stessa metropolitana si è realizzata gradatamente, passo passo , in un arco di tempo trentennale.
Una grossa delusione poi, è stato sentire chi come il professor Musso che ho sempre stimato e reputato un esperto di trasporti dire che: “oggi ci sono nuove tecnologie che fanno superare l’uso delle rotaie e possono essere guidati senza autista…”. Certo è vero ci sono, ma non sono tram “rotaie”, sono dei volgarissimi autobus prodotti in Cina, che ripropongono in versione moderna più o meno il fallimentare Phileas.
Penso che esperienze come quelle di Bologna con il Civis, quella padovana del Translhor ma anche quella genovese dell’ascensore di Villa Scassi, dovrebbero spingere alla cautela nel proporre queste nuove tecnologie, che si rivelano spesso inaffidabili.

In conclusione…. come nel gioco del Monopoli, abbiamo tirato i dadi e siamo tornati al Via. Tra qualche anno si comincerà a parlare nuovamente di tram, ma fortunatamente avendo 60 anni, forse non ci sarò più e non mi roderò il fegato dietro a queste cose.
2/9/2019 12:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,367
Registered in: 1/9/2008
Capotreno
Azz, se le rotaie sono superate è un problema, non è che mi mettono qualche celere anche in metrò?
2/9/2019 12:44 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 736
Registered in: 3/2/2013
Location: GENOVA
Age: 61
Amministratore
Capotreno
Ha detto esattamente "i tram con le rotaie disegnate per terra".... "i filobus senza fili..." etc. Se posso essere d'accordo sui filobus e tram senza fili, ovvero a captazione alle fermate come a Nizza (tram) e La Spezia (smartbus). non sono certo d'accordo sul tram o fiolbus a guida autonoma, che segue un qualcosa tracciato per terra che mi ricorda tanto sia il Phileas che il Civis.
[Edited by Pinuccio"58 2/9/2019 12:46 PM]
2/9/2019 4:59 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,367
Registered in: 1/9/2008
Capotreno
2/9/2019 6:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 736
Registered in: 3/2/2013
Location: GENOVA
Age: 61
Amministratore
Capotreno
Un bello scivolone. Sembra di rivedere il Vigile di Vittorio De Sica😂
2/9/2019 6:37 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,367
Registered in: 1/9/2008
Capotreno
Mi chiedo come sia possibile credere che, una amministrazione che viene eletta con i voti di chi ha interesse ad avere traffico libero, possa fare cose buone per il TPL.
Se temete che mettano i filobus (io lo vorrei) state tranquilli, non vedrete nulla del genere. I voti si prendono togliendo le multe, non mettendo linee aeree. Per quanto non legato alle rotaie, il filobus comunque non consente la sosta in terza fila (solo in seconda) per cui non lo metteranno. Compreranno qualche bus elettrico in grado di non disturbare gli elettori, magari sperimenteranno quelli con ricarica alle fermate ma forse neanche questi, in fondo sappiamo tutti che le fermate servono ai clienti dei negozi, mica possiamo farli fallire...
2/9/2019 8:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,831
Registered in: 7/12/2006
Amministratore
Capotreno
Re:
giambo64, 09/02/2019 16.59:

https://www.ligurianotizie.it/via-alessi-stop-multe-alle-auto-lasciate-in-sosta-vietata-dopo-sfuriata-bucci-bufera-su-fb/2019/02/09/329107/

Ecco la mobilità che piace a questa giunta


😡😡

Si beccherà una bella denuncia......anche perché alcuni risulteranno multati (e le multe non si possono togliere ma solo essere impugnate) e altri, nella stessa situazione, no.
Senza considerare di come ha delegittimato i vigili davanti alla popolazione.
2/9/2019 10:27 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 736
Registered in: 3/2/2013
Location: GENOVA
Age: 61
Amministratore
Capotreno
C'è anche la replica di Bucci dove sembra che le cose siano andate diversamente e non come riportato.

genovaquotidiana.com/2019/02/09/multe-in-via-alessi-bucci-informare-meglio-la-popolazione-le-sanzioni-...
2/9/2019 11:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,367
Registered in: 1/9/2008
Capotreno
2/10/2019 8:38 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,367
Registered in: 1/9/2008
Capotreno
2/12/2019 5:11 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,686
Registered in: 1/17/2007
Location: CHIAVARI
Age: 64
Le multe per sosta vietata, come ogni altro atto amministrativo, possono essere revocate in autotutela qualora sussistano fondati motivi di irregolarità nella loro emissione, motivi che potrebbero portare, se l'interessato ricorre legalmente, alla condanna dell'Ente alle spese di giudizio.

Nel caso, se le cose sono andate come descritto dai giornali (io non ho visto ovviamente) ci sarebbe un evidente eccesso di potere sotto il profilo della disparità di trattamento, perchè una parte delle auto parcheggiate è stata sottoposta a sanzione ed altre nelle medesime condizioni, dopo la chiamata del Comandante, ne sono uscite indenni.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]



Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:38 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com