Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Genoa -Roma

Last Update: 11/30/2017 12:51 PM
OFFLINE
Post: 24,251
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
11/27/2017 7:51 AM
 
Quote

Re:
jandileida23, 26/11/2017 20.51:

Io poi, così eh senza polemica, capisco l'importanza di Dzeko a livello tattico ma provare un tridente un po' diverso ogni tanto? Io lo vedo un po' così, stanco




Senza una boa al centro mi pare improponibile un tridente diverso per le scarse risposte che hanno dato fin qui Under e Defrel.
Ora col ritorno di uno Schick che si spera spendibile per giocare dal primo minuto Dzeko potrà saltarne qualcuna.

Unica cosa che nel binomio di partite atletico madrid/genoa avrei invertito dal primo minuto è l'impiego di pellegrini e strootman perchè ieri probabilmente c'era meno bisogno di contrasti in mezzo al campo e di qualche inserimento in piu' vista la legnosità della difesa del Genoa.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 12,295
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
11/27/2017 8:00 AM
 
Quote

regà, la partita era vinta se il ROMANISTA PIÚ DE TUTTI non si fosse fatto venire l'idea di sfidare il Male assoluto, il Noto provocatore, il Fiodenamignotta per antonomasia...
...
Lapadula.


È proprio solo colpa sua.
Quelli non avrebbero segnato manco se mettevi la porta al limite della loro area di rigore e senza difesa.
Poi possiamo parlare di Pellegrini/Strootman...ma alla fine ieri Strootman non fa una brutta partita, a parte il gol mangiato che è imperdonabile. Se mai Nainggolan era stanchissimo. Ma insomma, di riffa o di raffa tu il gol l'avevi fatto anche con Dzeko non al meglio.
Penso che comunque una chance a Defrel titolare al centro bisognerà darla contro la Spal, con Schick pronto.
E che Dzeko non si incazzasse.
ONLINE
Post: 12,682
Age: 38
Gender: Male
11/27/2017 10:47 AM
 
Quote

Ma mi pare ovvio che ieri la devi accollà tutta al tifoso numero uno.

La mia era una cosiderazione più generale: non penso sia ipotizzabile che Dzeko giochi tutte le partite sempre perché tra il lusco e il brusco cosi se prosciuga. D'altronde era pure il discorso che si faceva con Spalletti verso la fine dell'anno scorso: perché non ha mai riproposto il tridente piccolo pure quando Dzeko camminava?

Tra l'altro delle difficoltà contro le squadre chiuse ne è consapevole pure IL DiFra che ogni due per tre chiede quello che gli salta l'uomo.
--------------------------------------------------------
"A' Gómez, se c'hai 'na penna te faccio l'autografo!"

"Vola, sotto la curva vola, la curva s'innamora, tedesco vola"

OFFLINE
Post: 24,251
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
11/27/2017 11:11 AM
 
Quote

Diciamo che quest'anno defrel e schick come alternative fisicamente ti escludono quasi a priori il tridente leggero o di movimento.
Lo scorso anno con Salah potevi pure pure proporlo.
Mi pare chiaro che al momento Under non offra garanzie sufficenti per sperimentare soluzioni diverse.
Ieri eravamo troppo fisici e poco agili e dinamici..non a caso il gol lo fa quello piu' sgusciante.
E alla fine probabilmente senza "quell'errorino" sarebbe stata una partita analoga a quella col Torino pure se dietro i due centrali qualche imbucata l'hanno presa.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
ONLINE
Post: 12,682
Age: 38
Gender: Male
11/27/2017 12:38 PM
 
Quote

Potresti pure giocà con Florenzi a dx, ElSha al centro e Perotti a sx con Nainggolan un po' più alto. Per esempio contro le squadre più chiuse (o più scarse). Vabbè comunque era una cosa così a margine: capisco che a Dzeko non puoi rinunciare facilmente, il giocatore più fondamentale nel gioco di Di Francesco
[Edited by jandileida23 11/27/2017 12:45 PM]
--------------------------------------------------------
"A' Gómez, se c'hai 'na penna te faccio l'autografo!"

"Vola, sotto la curva vola, la curva s'innamora, tedesco vola"

OFFLINE
Post: 22,278
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
11/27/2017 1:16 PM
 
Quote

Da FB.

Daniele Lo Monaco, uno degli orgojoni più orgojoni che ci sia. Uno di quei modi di essere tifoso della Roma che porta solo all'affossamento della Roma, appunto. Il bello è che questo arcinoto e rinomato sbandieratore subdolo, vive e si atteggia nella convinzione di essere un cervello superiore.
Talmente superiore che non capisce nemmeno alla ventesima dimostrazione di quanto per De Rossi sia il caso di parlare di Patologia Mentale. Ma del resto, come fa a riconoscere certi problemi chi ne ha altrettanti?
Eccolo, il Megafono della Mediocrità, il Cantore della Perdenza. Ecco l'articolo, e avverto qualunque romanista con un briciolo di dignità, e soprattutto quelli dallo stomaco debole: fermatevi a lui, ve ne prego. Perché ci può essere persino di peggio. Tonino Cagnucci, chi altri. Uno che a De Rossi ha slinguazzato il culo già in profondo da anni ormai, con il suo libro sul Picchiatore di Ostia, che ieri ha fatto un'altra vittima della sua lunga trafila di rissaiolo indegno. Il Mare di Roma, lo ha intitolato.
Si, lui, De Rossi, quello che dozzine di volte ci ha lasciato in un Mare di Merda.
Leggete, e inorridite. Questo Povero Ragazzo che vuoi farci, è fatto così, la colpa è dei provocatori (però Mauri non provocò, Maxi Pereira non provocò, Mc Bride non provocò, ma che vuoi farci! Raccontateglielo a quelle checche come Lo Monaco.
I Piagnoni DIMMERDA che si atteggiano pure a Saggi Analisti. Ecco come la Roma, incarnata da certi indegni, e raccontata da certi imbecilli, è quello che è. Perdente e condannata ad esserlo per sempre.
Ecco a voi Daniele Lo Monaco in: "La sciocchezza che non ti aspetti" (e certo... da uno che ne ha mandati all'ospedale a mucchi e collezionato espulsioni per condotta violenta, che fai? Te l'aspetti????)
"La sciocchezza che non t'aspetti, nel momento che non t'aspetti, nella gara che non t'aspetti, nel campionato che non t'aspetti, forse anche nel momento di vita di Daniele De Rossi che non t'aspetti. Ma è capitato e il prezzo pagato dalla squadra è salatissimo. [...] Ma un errore è un errore e per quanto ci riguarda non lo ammantiamo di significati eccessivi: non cerchiamo pulpiti, non facciamo prediche, non chiediamo sospensioni, punizioni, fustigazioni, radiazioni. Ci teniamo Daniele De Rossi così com'è, con i suoi pregi e i suoi difetti. Perché resta un grande uomo, un gran giocatore e sarà un fantastico allenatore. Ha un limite: nell'agone, quando gioca per la sua squadra, non riconosce più il bene supremo dal male supremo se qualcuno lo provoca e gli fa perdere lucidità. È un difetto. È un grave difetto. Ma nel calcio esiste una categoria peggiore di quella in cui si autorelega De Rossi: quella dei provocatori che poi si nascondono ai piedi dell'arbitro a rotolare su e giù per il campo al primo buffetto."


ONLINE
Post: 12,682
Age: 38
Gender: Male
11/27/2017 1:28 PM
 
Quote

Vabbè ma questo è uno che mette come "firma" su Tuitter una frase come questa:

"Coltivo un sogno: razionalizzare le mie passioni"

Rendemose conto, manco quando mi scassavo il cazzo a Educazione Tecnica in terza media me scrivevo sulla Smemoranda 'ste banalità.
--------------------------------------------------------
"A' Gómez, se c'hai 'na penna te faccio l'autografo!"

"Vola, sotto la curva vola, la curva s'innamora, tedesco vola"

OFFLINE
Post: 22,278
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
11/27/2017 3:38 PM
 
Quote

Mi dispiace per il mio amico Luca che li ci lavora, anche se tratta argomenti non calcistici, ma tra Totò Le Monaco, PT e CaGUcci e con quel tripudio di ormoniorgojoni è finito in un giornale di merda.
Avrà letto il mio status "men che lusinghiero" e magari ci sarà rimasto male.
Meno male, dice lui, che ha trovato meritocrazia (e considerando che prima lavorava al Fatto, è tutto dire. Quindi più meritocratico Lo Monaco di travaglio, è una sorpresa).
Per la competenza calcistica e per l'onestà di pensiero, passerà oltre.
[Edited by giove(R) 11/27/2017 3:39 PM]


OFFLINE
Post: 17,983
Location: ROMA
Age: 39
Gender: Male
11/27/2017 6:37 PM
 
Quote

"Sara' un fantastico allenatore" e' tutto da vedere,per ora non ha neanche il patentino.
"Grande giocatore" non lo e' da tanti anni.
"Grande uomo"? Su quali basi? Un complimento esagerato che non riserverei ne' a lui ne' ad altri della rosa. Un Giacomo Losi, un Liehdolm, potrei definire (avrei definito) cosi', x fare due esempi...
Lo Monaco e' un avvocato difensore, come gli altri. Notare come totti e' stato scaricato, de rossi viene "tenuto buono", sanno gia' che avra' ruoli nella roma ben piu'importanti dopo il ritiro...
OFFLINE
Post: 24,251
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
11/28/2017 8:28 AM
 
Quote

Re:
jandileida23, 27/11/2017 12.38:

Potresti pure giocà con Florenzi a dx, ElSha al centro e Perotti a sx con Nainggolan un po' più alto. Per esempio contro le squadre più chiuse (o più scarse). Vabbè comunque era una cosa così a margine: capisco che a Dzeko non puoi rinunciare facilmente, il giocatore più fondamentale nel gioco di Di Francesco



Eh capito il discorso, ma Florenzi senza Karsdorp adesso alto lo vedrai molto poco.

Poi a sta cosa de Palmieri che torna dopo 6 mesi e oltre al terzino sinistro al posto di Kolarov fa pure il terzino destro onestamente credo molto poco. Almeno all'inizio.

Quando giocherai partite abbordabili per forza di cose davanti dovrai dare spazio a Under e Defrel..Florenzi alto secondo me è piu' facile che lo vedi se c'è da fare copertura.

Del resto con 3 centravanti in rosa..giocare senza quest'anno è abbastanza improbabile.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 22,278
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
11/30/2017 12:51 PM
 
Quote

comunque... per il momento di terzini dx ne abbiamo due.
Certo, uno è Florenzi "ibrido", ma sono sempre due.
Non vedo voragini a destra, dove da due mesi (ritorno di Florenzi), siamo molto più coperti di quanto non fossimo, finora a sinistra, dove fino a oggi abbiamo avuto SOLO uno terzino sx.
(e per una volta tanto, ha "resistito").
Palmieri a destra è l'ultima delle ultime analisi. Abbiamo già Florenzi e il Rimastino.


Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
Genoa -Roma (43 posts, agg.: 1/21/2020 11:07 AM)
Genoa -Roma (26 posts, agg.: 5/8/2019 3:18 PM)

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:50 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com