printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

Carabinieri accusati di stupro a Firenze, parla l'appuntato: Mi sono fatto trascinare'

Last Update: 9/13/2017 12:58 PM
Author
Print | Email Notification    
9/12/2017 11:51 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 832
Re: Re: Re:
StanleyClarke, 12/09/2017 09.28:




In attesa di una sentenza passata in giudicato, la mia opinione è che siamo di fronte ad una storia di miseria morale ed estrema bassezza, da entrambe le parti. Noi non sappiamo come siano andate le cose se non quel poco che filtra dai giornali. Mentre nello stupro di Rimini, in violazione del codice di procedura penale, qualcuno ha fatto pubblicare le dichiarazioni della ragazza, di questo caso si sa poco o nulla e quel poco che si sa viene smentito, poi riaffermato, poi rismentito. Per me siamo di fronte a 4 persone prive di dignità personale e morale: quei due carabinieri vanno espulsi immediatamente dall'arma e le ragazze rimpatriate dai genitori, che chissà quanto hanno speso per farle venire in italia a studiare e NON per andare in giro ad ubriacarsi. Certamente, un uomo che si approfitta di una ragazza ubriaca è una bestia, ma anche la ragazza ubriaca non ci fa una bella figura. Ma che gli insegnate ai figli? Fai quello che vuoi, che è tuo diritto? No, mi spiace, non lo è! Perchè io vivo inserito comunque in una società e le mie azioni hanno ripercussioni sugli altri, positive, negative o neutre. Devo essere cosciente di chi sono e in che circostanza mi trovo. Sai, una cosa che non c'entra nulla, tanti anni fa presi la Licenza di Pilota Privato di aerei monomotore, e una cosa che si impara durante la scuola e non si scorda mai, e diventa parte del nostro istinto, è il sapersi proiettare, in ogni istante, nello spazio, a 360°. Dovremmo imparare tutti a proiettarci nello spazio, rispetto agli altri, sapendo chi siamo, dove siamo e cosa stiamo facendo e perchè. (A parte che ubriacarsi fa anche male alla salute).
Detto questo, se fossimo in uno stato "morale" anche le multe e gli atti compiuti dai due cc dovrebbero essere resi nulli ed inefficaci. E da addetto ai lavori faccio una domanda: Quando si vuole entrare in un corpo di polizia, come i CC, si passano moltissime visite ed esami, tra i quali, l'esame psicoattitudinale, molto intenso e completissimo: possibile che nessuno degli esaminatori si sia accorto dei disturbi della personalità dei due?? Persone del genere, hanno comunque delle tare che, sottoposti a test tipo il Minnesota, l'Otis, il Bennet ecc, vengono fuori, non si scappa!
Raccomandazioncella?




non mi interessa della brutta o bella figura delle ragazze, è davvero così difficile da capire il punto?
Due ragazze sono state violentate da due carabinieri che avrebbero avuto il dovere di tutelarle. Questi due individui vanno processati e messi in galera a lungo.
Non mi interessa se le ragazze avevano bevuto, come erano vestite, quanto avevano pagato i genitori per farle studiare, queste sono valutazioni morali che nulla hanno a che fare con lo stupro.
Le ragazze sono le vittime e i carabinieri i carnefici, senza se e senza ma.

---
Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore.
Ci sono parti della Bibbia tramandati oralmente? sono10/2/2019 9:17 PM by 'Andros'
Detto Fatto HD Forumfatto10/15/2019 5:58 PM by their
Quali sono i vostri cibi preferiti? TOPMANGA FORUMsono9/20/2019 6:23 PM by manuenghel
TW vs WOWAnkie & Friends - L&#...58 pt.10/15/2019 6:00 PM by anklelock89
9/12/2017 11:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 30,263
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re: Re: Re: Re:
FrancescaGalvani, 12/09/2017 11.51:




non mi interessa della brutta o bella figura delle ragazze, è davvero così difficile da capire il punto?
Due ragazze sono state violentate da due carabinieri che avrebbero avuto il dovere di tutelarle. Questi due individui vanno processati e messi in galera a lungo.
Non mi interessa se le ragazze avevano bevuto, come erano vestite, quanto avevano pagato i genitori per farle studiare, queste sono valutazioni morali che nulla hanno a che fare con lo stupro.
Le ragazze sono le vittime e i carabinieri i carnefici, senza se e senza ma.

---




concordo pienamente con te.
Lo stupro è un crimine assolutamente orribile e non è mai giustificato.

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
9/12/2017 1:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,247
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Re:
Giandujotta.50, 11/09/2017 15.25:



ma una cosa, statisticamente, sembra certa: non tutte le fanciulle sono delle santa Maria Goretti e non tutti gli uomini sono satanassi in persona.




Mi piace questa frase. Tutte le volte che si parla di questi argomenti, non posso fare a meno di prendere le difensive sugli uomini. Non certo a quella categoria di uomini che non sanno dare freno alle pulsioni sessuali e si fanno guidare da queste. E purtroppo ci sono tanti uomini di questo tipo che ricorrono pure al giocare con i sentimenti di una donna pur di avere sesso. La difensiva è verso quegli uomini onesti che sono stati vittima della stupidità di alcune donne. Io sono uno di quelli che ha subito la stupidità di alcune donne. E vedo che ci sono tanti uomini onesti che hanno da raccontare queste esperienze. Cioè di aver subito la stupidità di alcune donne. Questo ad indicare che la stupidità non ha genere. Ci sono uomini stupidi e donne stupide, come ci sono uomini che fanno uso della ragione e donne che fanno uso della ragione.

Ora in questo caso specifico non sappiamo come siano andate veramente le cose. Comunque sia, i due carabinieri devono essere condannati per la loro stupidità. Ma non è detto che le due ragazze non siano delle stupide, anche loro, come purtroppo ce ne sono tante. Tante che si divertono a giocare con gli uomini. Donne vendicative, spietate. E' il loro stile di vita. Si divertono a distruggere gli uomini. Forse perché in passato sono state prese in giro da uomini. E' risaputo che alcune donne americane, inglesi, svedesi, (sottolineo stupide, non quelle intelligenti) quando vanno in vacanza o fuori a studiare lo fanno anche per sesso. Ad Ancona la polizia anni fa ha fatto irruzione in due case di tolleranza piene di studentesse universitarie che si prostituivano. Parlo di Ancona. E le altre città italiane? Ho sentito parlare anche di altre città italiane. Dico tutto questo per dire quanta stupidità che esiste in questo mondo.

Comunque se le due ragazze hanno fatto le furbette è tutto da dimostare. Vedremo.

Ciao
anto_netti
9/12/2017 1:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,648
TdG
La cosa importante è:

Anche se le ragazze fossero state consenzienti i Carabinieri vanno condannati per avere abbandonato il posto di lavoro.
Vanno condannati perchè hanno lasciato l'auto di servizio senza custodia.
Vanno condannati per atti osceni in luogo pubblico e la scala di un condominio è un luogo pubblico perchè ci sale e ci scende chiunque

Queste le prime tre cose che mi vengono in mente.
Se qualcuno vuole ci può aggiungere qualcosa.

Fallo tu in un posto di lavoro e vediamo se non ti mandano a casa subito.
9/12/2017 1:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,247
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Re:
giusyforever, 12/09/2017 13.44:



La cosa importante è:

Anche se le ragazze fossero state consenzienti i Carabinieri vanno condannati per avere abbandonato il posto di lavoro.
Vanno condannati perchè hanno lasciato l'auto di servizio senza custodia.
Vanno condannati per atti osceni in luogo pubblico e la scala di un condominio è un luogo pubblico perchè ci sale e ci scende chiunque

Queste le prime tre cose che mi vengono in mente.
Se qualcuno vuole ci può aggiungere qualcosa.

Fallo tu in un posto di lavoro e vediamo se non ti mandano a casa subito.




Sono perfettamente d'accordo con te!

Anzi sai cosa posso aggiungere? Che gli uomini affamati di sesso. Gli stupratori. Vanno puniti severamente. Come i violenti e gli assasini. Il tipo di reato non fa differenza.

Ciao
anto_netti
9/12/2017 1:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 423
Location: AULLA
Age: 57
Sabato scorso il primo carabiniere aveva confessato di avere avuto un rapporto sessuale consensuale con una delle due ragazze, negando che ci fosse stata una violenza. Gabriele Zanobini, avvocato di una delle due studentesse, aveva però smentito questa versione spiegando che le due ragazze non erano pienamente lucide per via dell’alcol, e che quindi non avevano potuto dare il loro consenso.

Quindi se io uccido una persona da ubriaco non sono punibile perchè secondo l'avvocato Zanobini, l'alcool rende incapaci di intendere e di volere. Buono a sapersi.

Nel frattempo prosegue anche l’inchiesta della procura militare di Roma, dove entrambi i carabinieri – che sono stati sospesi dal servizio – verranno sentiti la prossima settimana per rispondere alle accuse di violata consegna e peculato militare, due violazioni al codice penale militare in tempo di pace legate al sospetto che abbiano usato l’auto di servizio per motivi personali. D
Infatti, è il minimo che può capitare a quei due.

Sempre La Stampa dice che «non potranno invece essere effettuati i test sulle divise dei carabinieri perché queste non sono state sequestrate».
Questo è un fatto gravissimo in un caso di presunta violenza sessuale.

Pietro Costa e Marco Camuffo: sono questi i nomi dei due carabinieri accusati di aver violentato due studentesse statunitensi a Firenze mercoledì scorso, dopo averle riaccompagnate a casa. Il primo dei due, nato 50 anni fa, era il capo pattuglia della gazzella su cui sono salite le due ragazze, all'alba di giovedì scorso. L'altro, che è stato già sospeso dal servizio, ha raccontato di sentirsi distrutto. Separato e padre di tre figli, due femmine e un maschio, ha scelto di essere difeso da una avvocatessa, Cristina Menichetti. "Qui c'è una doppia lesione", ha dichiarato il capo ufficio stampa dei Carabinieri, "quella nei riguardi delle due studentesse, per la quale è in corso l' accertamento, la seconda è quella che riguarda il Paese, l'Arma".

Quello che è certo è che: due carabinieri hanno abbandonato il posto di servizio per accompagnare a casa due ragazze ubriache, integrando il reato di peculato e, forse, omissione di atti di ufficio relativi allo stato di ubriachezza delle due. Uno di loro ha ammesso di aver consumato un rapporto CONSENZIENTE (e fino a che un tribunale non dimostrerà il contrario è cosi) in divisa e nell'androne di un palazzo, integrando Atti osceni in luogo esposto al pubblico e omessa custodia di arma (in quel momento l'attenzione del militare è visibilmente compromessa e quindi l'arma che porta al fianco è esposta alla pubblica fede, ci sono sentenze in merito)
Solo per questi motivi, senza attendere il processo, i due vanno immediatamente espulsi dall'Arma per destituzione.
Tutto il resto, non lo sappiamo, quindi non dobbiamo difendere nessuno a priori. Vorrei poter leggere la storia lavorativa dei due carabinieri perchè, vedete, a me sta storia puzza tanto di una trappola fatta scattare per i due militari.
9/12/2017 2:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 289
Location: MILANO
Age: 16
Re:
barnabino, 11/09/2017 7:58:

Comunque, per la cronaca, l'assicurazione anti-stupro non esiste, è un'invenzione di qualche giornale. Purtroppo in USA la vicenda ha fatto scalpore sui media e l'Italia non ci fa una bella figura.

Shalom




:.............
Ti quoto in parte caro mantuàn... [SM=g28002]
Fosse poi solo l'Italietta a fare figuracce di questo genere, vedi le principali città made in USA e la vikinga Svezia, per dirne una e mezza... La violenza fisica, non solo lo stupro, sta dilagando nel mondo. Tramite i media viene tutto a galla, ed è un fenoMENO in AUMENTO. L'eco mediatico calca la mano (e fa bene) sui due carabinieri, ma non può accentrarsi solo su di loro, fino quasi a ridimensionare una realtà fatta di odio, di violenze private e pubbliche, soprattutto su donne e bambini, dove vige la legge del più forte, sia fisica - individuale, che di nazione, mi viene in mente, a caso, il piccolo fatto del Cermis, del quale si conosce tutto, ogni mossa degli assassini, i quali sotto l'ombra della bandiera americana possono continuare a giocare a fare i soldati sbronzandosi a piacere. Tutelati come sono, e senza alcuna intima dignità, se lo possono permettere.
Un saluto
9/12/2017 2:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 832
Re:
giusyforever, 12/09/2017 13.44:

La cosa importante è:

Anche se le ragazze fossero state consenzienti i Carabinieri vanno condannati per avere abbandonato il posto di lavoro.
Vanno condannati perchè hanno lasciato l'auto di servizio senza custodia.
Vanno condannati per atti osceni in luogo pubblico e la scala di un condominio è un luogo pubblico perchè ci sale e ci scende chiunque

Queste le prime tre cose che mi vengono in mente.
Se qualcuno vuole ci può aggiungere qualcosa.

Fallo tu in un posto di lavoro e vediamo se non ti mandano a casa subito.



aggiungo: per aver avuto un rapporto sessuale con due ragazze che non erano in grado di dare il loro consenso in quando non perfettamente in grado di intendere e volere.


Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore.
9/12/2017 2:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 423
Location: AULLA
Age: 57
Re:
giusyforever, 12/09/2017 13.44:

La cosa importante è:

Anche se le ragazze fossero state consenzienti i Carabinieri vanno condannati per avere abbandonato il posto di lavoro.
Vanno condannati perchè hanno lasciato l'auto di servizio senza custodia.
Vanno condannati per atti osceni in luogo pubblico e la scala di un condominio è un luogo pubblico perchè ci sale e ci scende chiunque

Queste le prime tre cose che mi vengono in mente.
Se qualcuno vuole ci può aggiungere qualcosa.

Fallo tu in un posto di lavoro e vediamo se non ti mandano a casa subito.




Omessa custodia di arma (art 20 l 110/75) perchè in "quei momenti" l'attenzione è minima e la pistola che portano al fianco è esposta alla pubblica fede.

Peculato (Hanno usato l'auto di servizio per scopi privati, reato commesso peraltro e in forme molto piu gravi, quotidianamente, dai nostri politici e per politici intendo dai sindaci in su)

Omissione di atti di ufficio (Le ragazze, straniere, erano ubriache e dovevano come minimo essere identificate e se il caso lo richiedeva accompagnate in un pronto soccorso)

Falso in atto di ufficio (avranno sicuramente evitato di farne cenno sulla relazione di servizio che devono redarre ad ogni fine turno.)

Questi i primi che mi vengono in mente.
9/12/2017 3:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,247
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Non dobbiamo pensare che chi appartiene alla polizia o ai carabinieri, siano persone senza macchia. Dovrebbero esserlo, visto che rappresentano la legge. Ma la realtà è ben altra. Sono persone. E come tutte le persone anch'essi sono soggetti a stupidità. Ogni tanto vediamo di qualche fatto increscioso che interessano le forze dell'ordine. Non è la prima volta che accade.

E questo per dire che non è una cosa nuova se certi fatti li commettono anche appartenenti alle forze dell'ordine.

Ciao
anto_netti
[Edited by barnabino 9/12/2017 3:47 PM]
9/13/2017 11:48 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,567
Moderatore
Dopo lo sdegno per le tante violenze subite dalle donne in questa lunga estate, si cerca di rendere piu sicure le città...
sul Messaggero di oggi si offrono suggerimenti alle amministrazioni e indirettamente alle utenti:

TAXI “DEDICATI”
Un numero speciale per l’emergenza
Un numero diretto per chiamare un taxi in stato d’emergenza. Un numero speciale che consenta alle donne che si trovano in situazioni di emergenza di non dover restare in attesa insieme a tante altre persone. Controlli perché i tassisti applichino la tariffa rosa, sconto notturno per le donne . Più taxi nei luoghi della movida.

CONTROLLI A DISTANZA
Una rete di videocamere nei luoghi a rischio
Una rete interconnessa di videocamere da installare nei pressi di locali, di discoteche, dei parcheggi e nelle strade della movida. A Roma c’è ancora molto da fare sul fronte della sorveglianza. Le telecamere potrebbero funzionare da deterrente soprattutto nei luoghi più frequentati di notte dai giovani.

LOCALI “SENTINELLA”
Un ruolo di controllo anche per i gestori
Gli esercizi commerciali devono impegnarsi a intervenire quando vedono una donna infastidita o seguita all’uscita. I locali come «sentinelle», presidi di legalità e sicurezza dove le giovani - straniere soprattutto - vanno messe in guardia dai pericoli che corrono e dove, se è necessario, si chiama un taxi per chi è in difficoltà.

MAGGIORE INFORMAZIONE
Cartelli e una campagna per turiste e studentesse
Cartelli nei locali, in cui si raccomandi alle donne di evitare passaggi da sconosciuti e di tornare a piedi da sole percorrendo strade buie. E poi campagne di comunicazione in cui coinvolgere anche le ambasciate e le università straniere per mettere in guardia turiste e studentesse che arrivano per la prima volta a Roma.

“ORIENTAMENTO” FACILE
Indicazioni sulle strade e potenziamento delle luci
Illuminare anche le strade più buie, e rendere visibili anche i nomi delle vie per aiutare l’orientamento di chi gira di sera e non conosce bene le strade. Chiudere in modo sicuro gli accessi ad edifici e luoghi abbandonati in città, in modo che non possano trasformarsi in zone a rischio e possibili teatri di violenza, dove “sequestrare” vittime.
Mercoledì 13 Settembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 10:26

www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/roma_stupri_campagna_messaggero_anti_violenze-3236...
9/13/2017 12:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 358
Re:
FrancescaGalvani, 12/09/2017 11.51:

non mi interessa della brutta o bella figura delle ragazze, è davvero così difficile da capire il punto?
Due ragazze sono state violentate da due carabinieri che avrebbero avuto il dovere di tutelarle. Questi due individui vanno processati e messi in galera a lungo.
Non mi interessa se le ragazze avevano bevuto, come erano vestite, quanto avevano pagato i genitori per farle studiare, queste sono valutazioni morali che nulla hanno a che fare con lo stupro.
Le ragazze sono le vittime e i carabinieri i carnefici, senza se e senza ma.

giusyforever, 12/09/2017 13.44:

La cosa importante è:
Anche se le ragazze fossero state consenzienti i Carabinieri vanno condannati per avere abbandonato il posto di lavoro.
Vanno condannati perchè hanno lasciato l'auto di servizio senza custodia.
Vanno condannati per atti osceni in luogo pubblico e la scala di un condominio è un luogo pubblico perchè ci sale e ci scende chiunque
Queste le prime tre cose che mi vengono in mente.

Giandujotta.50, 13/09/2017 11.48:

Dopo lo sdegno per le tante violenze subite dalle donne in questa lunga estate, si cerca di rendere piu sicure le città...
sul Messaggero di oggi si offrono suggerimenti alle amministrazioni e indirettamente alle utenti:


Sono d'accordo con quanto detto da Francesca e Giusy che mi sento di condividere al 100%.
Per certe persone, mi verrebbe quasi voglia di dare ragione a Salvini ...

In quanto ai suggerimenti del Messaggero, mi viene in mente un detto napoletano:
“Alla Basilica di Santa Chiara, dopo che fu saccheggiata, misero i portoni di ferro.”
Sono pochi quelli che fanno il proprio dovere prima degli eventi
Come pure è successo alla Solfatara di Pozzuoli.
[SM=g1944981]
[Edited by Gioacchino59 9/13/2017 12:59 PM]
- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
... e conoscerete la verità, e la verità vi renderà liberi” (Giovanni 8:31, 32).
«Badate di non lasciarvi ingannare. Molti infatti verranno nel mio nome dicendo: “Sono io”, e: “Il tempo è vicino”. Non andate dietro a loro! (Luca 21:8)
Mondo cristiano libero
Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:16 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com