- PRIMA DI POSTARE CERCA NEL FORUM, CLICCA QUI     - SEI SICURO DI AVER LETTO BENE LE F.A.Q.? CLICCA QUI!!   - RUF: REGOLAMENTO UFFICIALE FORUM, CLICCA QUI
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author

Astrale i miei pensieri e opiinioni personali!

Last Update: 8/31/2017 7:54 PM
8/29/2017 12:11 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2
Registered in: 8/28/2017
Location: ROMA
Age: 55
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Partiamo dal presupposto che tutto è nato andando in analisi causa traumi infantili ecc..
In lunghi anni mi sono fatta un idea molto personale su cosa accade e ciò che vediamo e perche lo vediamo, e ammetto dato il mio carattere molto forte so che pochi potranno smontare la mia idea..però mi piacerebbe avere un confronto, chissà che non capisca qualcosa di nuovo.
Ho avuto numerose esperienze di uscite in astrale, dalla semplice uscita dal corpo a viaggi brevi nella mia casa o di altri, confermati dalla descrizione di chi ci abitava, a incontri bruschi e pochi felici con quelle che io definisco entità malefiche.
La mia idea personale e che l'essere umano è riparato da tutto questo dalla propria mente, più è costruita più il mondo delle entità si chiude, come se questa fosse una propria e vera barriera.
Ma alcuni di noi hanno come dei buchi nella mente, formati da traumi o passati comunque difficili, che fanno si che quando dormiamo, e quindi la mente è più silente, questo passaggio avvenga.
Parto dall'idea che su questo mondo (la Terra), sia dominata da un astrale negativo, dove come MATRIX questo si nutra attraverso le nostre angosce e paure e problemi irrisolti, che pochi riescano veramente a uscirne fuori se non con la consapevolezza personale.
Ho anche sognato entità positive che in periodi di grandi cambiamenti interiori, legati a grosse consapevolezze (Quindi a un togliere energie a entità negative), queste mi siano venute in soccorso per aiutarmi a superare ad attacchi più forti da queste entità negative. Credo fortemente che l'astrale sia in parte nutrito o costruito dalle incosapevolezze umane, e che sia un entità intelligente che muove il mondo proprio per tenere gli uomini soggiogati dalle proprie angosce personali.
Va be! questo è un piccolo concentrato delle mie idee..anche per non rendere il post troppo lungo..adesso sarei curiosa di sapere cosa ne pensate grazie:).

8/31/2017 7:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 58
Registered in: 4/6/2017
Location: VERCELLI
Age: 37
Gender: Male
Obino
Junior User
OFFLINE
Benvenuta. Uno scambio di opinioni è sempre gradito, non c'è mai nulla di male nel conoscere cosa ne pensano le altre persone.
Il discorso mi è piaciuto, lascio anch'io qualche parere, non posso dire di avere un'esperienza a lungo termine, ma mi affascina molto questa esplorazione e ogni volta imparo qualcosa di nuovo.


l'essere umano è riparato da tutto questo dalla propria mente, più è costruita più il mondo delle entità si chiude, come se questa fosse una propria e vera barriera.


Il cervello umano blocca le esperienze, in alcuni casi è un bene perché se un'entità non può comunicare con noi allora va a 'tormentare' qualcun altro. Non penso che le comunicazioni con entità siano negative, anche se anch'io ho incontrato per la maggior parte delle volte figure ostili, ma le si scaccia con fermezza e sicurezza in se stessi. Loro comunicano a sentimento, e questo può essere respinto se non lo si accetta.
Vogliono metterci paura? Basta chiedersi se hanno davvero la forma con cui noi li vediamo (il cervello fa da interprete, può renderli più grossi e spaventosi di quelli che sono, magari dei piccoli puntini che vediamo come dei 'mostri'), una volta rimandata indietro la paura capiscono di non poter vincere quella battaglia.


su questo mondo (la Terra), sia dominata da un astrale negativo


Di solito ci si riferisce a questo come Basso Astrale, sinceramente la definizione non mi ha mai convinto del tutto. La Terra stessa potrebbe essere vista come 'Basso Pianeta' per la presenza di guerre e violenza?
Sicuramente i mondi astrali sono collegati direttamente a questo pianeta, ma se allo stato attuale c'è così tanta negatività è un prodotto dell'inconscio collettivo (mia opinione, non voglio imporla in alcun modo), cioè dalla continua auto-distruzione insita in tanti esseri umani. Diciamo tutti di volere la felicità, ma quanti invece trascorrono il loro tempo a provare sentimenti di rabbia o invidia? Questi hanno una ripercussione, tutto quello che facciamo e pensiamo si proietta in altre dimensioni vicine alla nostra.
Se in questo mondo siamo abituati a vederci con i nostri corpi fisici (la vita sulla Terra funziona così), ormai sappiamo anche che una parte di noi risiede sul piano astrale anche quando siamo svegli, semplicemente rimane inattiva a riflettere i nostri pensieri.
Penso che se tante persone al mondo avessero un'indole positiva non ci sarebbe la negatività che c'è oggi, dipende tutto da chi abita il pianeta e da come si comporta.


l'astrale sia in parte nutrito o costruito dalle incosapevolezze umane, e che sia un entità intelligente che muove il mondo proprio per tenere gli uomini soggiogati dalle proprie angosce personali


L'astrale ha un numero indefinito di dimensioni, non sempre mi risveglio nello stesso astrale della volta precedente anche se spesso si assomigliano. Per fare un esempio c'è il microastrale dove le distanze sono molto più grandi e ci si sente come una piccola particella, ci sono dimensioni prive di strutture fisiche, altre invece in rapporto 1:1 al nostro mondo.
Non lo vedo come intelligente, ma ha delle sue regole, credo che sia la struttura che lo compone a far funzionare certi meccanismi. Si possono avere delle bellissime esperienze come delle esperienze brutte, il sentimento che una persona si porta dietro fa da esca.
Se si esce con qualche dubbio o insicurezza c'è una buona possibilità di trovarsi un ostacolo sul percorso, se ci si sente protetti (nessuna paura, nessun blocco) si può vivere qualcosa di significativo, raggiungere dimensioni più pure delle precedenti.

A contatto con il nostro mondo appunto ci sono dimensioni sia positive che negative, ma non credo almeno per il momento che l'astrale si nutra delle paure delle persone. L'astrale non è un'entità, è una dimensione (o più dimensioni), non ha bisogno di nutrirsi, crea uno scenario modellato dai pensieri. Quindi in un certo senso viene creato dai pensieri (collettivi o individuali).

Faccio l'esempio della dimensione più nota a tutti: il sogno. Questo nella maggior parte dei casi viene creato dai pensieri di una persona. Non è particolarmente grande, se si prende lucidità si può uscire facilmente senza percorrere grandi distanze. Il sogno è come una serie di scatole, le situazioni cambiano in fretta, non c'è un passaggio coerente e logico, si può uscire da una stanza e senza nemmeno percorrere l'uscita di casa ci si trova in giardino, o in un'altra città. Il sogno riflette gli stati d'animo e i loro cambiamenti, raramente c'è un senso logico nel suo scorrimento, ma ci sono cambiamenti drastici.

Le dimensioni dell'astrale spesso non dipendono da chi vi è dentro in quel momento, ma vengono create da chi ha vissuto in quel determinato luogo e lo ha modellato inconsciamente, per questo si può trovare qualche abitazione ancora al 'vecchio stile' e non aggiornata alla data odierna.

Sulla questione entità che si trovano in astrale, di sicuro è un argomento interessante. Se la si vede come una dimensione di passaggio allora praticamente chiunque potrebbe usarla per spostarsi da un luogo all'altro.
[Edited by cell in the hell 8/31/2017 7:58 PM]
Vote:
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:56 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com