New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Confutazione trasmissione radio Maria del GRIS di luglio 2017...

Last Update: 8/5/2017 7:57 PM
Author
Print | Email Notification    
8/2/2017 9:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
OFFLINE
viceadmintdg1, 18/07/2017 17.18:

Il successivo e ultimo intervento è a cura di don Battista Cadei che affronta il tema

La vita eterna dicedo:
La vita eterna consiste nella comunione con Dio e con Cristo: contemplare la gloria di Dio, vederlo faccia a faccia, vederlo come egli è, stare alla sua presenza, ecc..
Solo Dio può saziare la nostra sete di felicità:
1 Gv 3,1-3 Gv 17:24 1 Cor 13, 12 Col 3,4 Ap 7,9 Ap 22,3-5




C' è un passo biblico che illustra bene il punto ed è quello di Romani 8:15-17.

Qui Paolo parla dello Spirito che rende figli adottivi che i cristiani di Roma hanno ricevuto.

Essi sono già quindi in relazione filiale con Dio, “adottati” per il Regno celeste ed hanno, per questo, la duplice testimonianza o attestazione dello spirito santo e del proprio spirito (Romani 8:16).

Perché “adottati per il Regno Celeste”?

Perché Paolo in Romani 8:17 ne parla come di “coeredi” di Cristo.

Che significa “coeredi”?

Significa avere la stessa eredità, essere quindi, come Cristo, Re (quindi Governanti), Sacerdoti, Giudici celesti.

Significa anche vivere la vita eterna nell’ immortalità celeste, come Cristo (1 Timoteo 6:15-16 ; confronta 1 Corinti 15:53-54).

Athanasia, immortalità, significa “assenza di morte”, per cui i coeredi di Cristo non morranno più, esattamente come Cristo.

Infatti sono quelli che prendono parte alla prima risurrezione di cui parla l' Apocalisse, i re e sacerdoti su cui non ha potere la seconda morte (Apoc. 20:4-6), ma non si dice nulla di tutto ciò degli “altri morti” di Apoc. 20:5...

Tornando ai coeredi di Cristo già in relazione filiale con Dio di cui in Romani 8:15-17, più avanti viene detto che la creazione attende la loro rivelazione (Romani 8:19).

Quale creazione?

La creazione umana, che infatti “geme e soffre”, compresi gli stessi coeredi celesti di Cristo, che attendono l’ adozione a figli (Romani 8:22-23), avendo già le primizie dello Spirito, la caparra dell’ eredità (Efesini 1:13-14): alla risurrezione riceveranno quindi la piena adozione quando saranno accanto a Dio e a Cristo nell’ immortalità celeste.

Ma chi sono coloro che attendono la rivelazione dei figli di Dio di Romani 8:19?




(segue, a presto.....)

[Edited by Aquila-58 8/2/2017 9:47 PM]
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:28 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com