Print | Email Notification    
Author

Precampionato 2017-'18

Last Update: 9/15/2017 3:48 PM
OFFLINE
Post: 23,348
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
8/11/2017 6:26 PM
 
Quote

Re:
Julian Ross 80, 11/08/2017 17.42:

Infatti i giocatori di movimento non mi sono dispiaciuti affatto, però è inutile dare giudizi...2 anni fa nello stesso periodo il Siviglia lo abbiamo brutalizzato con 6 pappine, poi è uscita la stagione dove pure lo Spezia Calcio ci ha battuto



mah sulle partite di luglio negli Stati Uniti sono d'accordo..abbiamo un ruolino quasi da finale di champions negli ultimi anni.
Là le squadre vanno a prendere i soldi e fare esibizioni durante la preparazione da una città all'altra.


Col campionato che inizia ormai dopo ferragosto le partite a ridosso dell'inizio stagione hanno già un'attendibilità diversa.
Prima di quel 6-4 che cmq non esaltò nessuno perchè lo sapevamo che Garcia era a tempo e si giocava sul contropiede di Gervinho e Salah t'aveva brutalizzato il Barcellona e per puro caso ne prendemmo solo 3.
Poi in Champions qualche mese dopo ne abbiamo presi 6 infatti.


------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 361
Gender: Male
8/12/2017 9:55 AM
 
Quote

Re: Re:
Sound72, 11/08/2017 18.26:

Julian Ross 80, 11/08/2017 17.42:

Infatti i giocatori di movimento non mi sono dispiaciuti affatto, però è inutile dare giudizi...2 anni fa nello stesso periodo il Siviglia lo abbiamo brutalizzato con 6 pappine, poi è uscita la stagione dove pure lo Spezia Calcio ci ha battuto



mah sulle partite di luglio negli Stati Uniti sono d'accordo..abbiamo un ruolino quasi da finale di champions negli ultimi anni.
Là le squadre vanno a prendere i soldi e fare esibizioni durante la preparazione da una città all'altra.


Col campionato che inizia ormai dopo ferragosto le partite a ridosso dell'inizio stagione hanno già un'attendibilità diversa.
Prima di quel 6-4 che cmq non esaltò nessuno perchè lo sapevamo che Garcia era a tempo e si giocava sul contropiede di Gervinho e Salah t'aveva brutalizzato il Barcellona e per puro caso ne prendemmo solo 3.
Poi in Champions qualche mese dopo ne abbiamo presi 6 infatti.



tutto vero,ma quel 6-4 al Siviglia esaltó eccome per come si presentò Dzeko, 2 gol da centravanti di sfondamento e pure tecnico come solo a Batistuta avevamo visto fare e una prestazione ripetuta pure quando si è cominciato a fare sul serio (Roma-Juve), poi finito agosto è andato in letargo per 1 anno. Ma in quei momenti nessuno pensava che Garcia aveva finito la stagione accusando la società e questa per tutta risposta gli aveva dato l' accompagno di Lippie & Norman facendoli pompare come 2 acquisti di top players, quindi IMHO il calcio di agosto è ingannevole pure quando si tratta di prime uscite ufficiali. Anche l' anno scorso agosto aveva decretato che 87 punti col menga che li avremmo fatti e che pure Fazio (non solo Vermaelen) era bono pe l' ammazzatora
OFFLINE
Post: 23,348
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
8/12/2017 10:05 AM
 
Quote

guarda a livello mediatico puo' essere cosi.
I giudizi che si davano qua dentro però erano abbastanza lungimiranti: nessuno stava col bandierone, sapevamo che Garcia era praticamente esautorato, che la rosa era corta per fare pure CL, che il gioco non ce stava e che t'affidavi ai singoli.
Su Dzeko abbiamo discusso un anno.
Ma là il calcio d'agosto conta poco perchè segno' pure alla Juve.

Quel 6-4 alla fine non era cosi fuori luogo..perchè dopo lo Spezia con un paio di rinforzi e Spalletti alla fine sei arrivato terzo.

Tornando all'attualità..la squadra davanti per me è moscia perchè gli esterni non sono uomini gol.
Stamo a aspettà El Shaarawy e a sognà mahrez. E tra na settimana inizia il campionato.
Possono migliorare strootman e nainggolan..certo.

Io posso solo sperare che sia valsa la pena di andarsi a infilare in tutto sto rimpasto tattico perchè la squadra mi pare palesemente inferiore a quella dello scorso anno. Unica eccezione pare Kolarov.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 361
Gender: Male
8/12/2017 10:23 AM
 
Quote

Kolarov mi sa di Maicon 2.0, si vede che è un'altra caratura rispetto ai terzini a cui siamo abituati (apparte Digne) negli ultimi 6 anni, ma col doppio impegno, i ritmi di quando si fa sul serio e le avversarie forti sarà una roba un po' triste proprio come il brasiliano
OFFLINE
Post: 23,348
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
8/12/2017 10:47 AM
 
Quote

eh il timore è quello..ma Kolarov pare esserci con la testa e il fisico, determinato.
Maicon, fortissimo, era pure mezzo fracico.


Tornando al gioco..io ricordo bene Spalletti che a fine stagione faceva la tara ai due campionati e spiegava chiaramente come senza pjanic e keita non si poteva giocare piu' corti e di fraseggio, anche senza la punta centrale, ma essere PER FORZA DI COSE piu' lunghi portando centrocampisti andando di fisico.
Qua adesso si vuole fare di prima, a ritmi alti..sugli esterni la velocità non manca..manca la confidenza con la porta. E la fantasia.
Perotti sembra il giocatore piu' estroso..Capisco che poi vuoi Mahrez. Ma devi essere sicuro di prenderlo eh..
Di Francesco come prevedibile è quasi obbligato a ripartire da de rossi-strootman-nainggolan.. [SM=x2478851]
E la speranza è che girino presto.
Per questo parlavo di scelta di cambiamento tattico rischiosa.
Che poi ti costringe a dove addestrare diversi giocatori. Che ormai invece avevano trovato una dimensione in campo ben definita.
Poi dietro inutile girarci intorno ma l'organizzazione non ce sta.
Chi la guida la difesa? Non se sa. Non me dite Moreno che nella sua diligenza tutto fa meno che dare i tempi ai compagni.




------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 23,348
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
8/12/2017 8:04 PM
 
Quote

Numeri di maglia Roma

1. ALISSON
3. Luca PELLEGRINI
4. NAINGGOLAN
5. JUAN JESUS
6. STROOTMAN
7. Lorenzo PELLEGRINI
8. PEROTTI
9. DZEKO
11. KOLAROV
12. ROMAGNOLI
15. MORENO
16. DE ROSSI
17. ÜNDER
18. LOBONT*
20. FAZIO
21. GONALONS
22. NURA
23. DEFREL
24. FLORENZI
25. BRUNO PERES
26. KARSDORP
28. SKORUPSKI
30. GERSON
32. TUMMINELLO
33. EMERSON PALMIERI
44. MANOLAS
92. EL SHAARAWY
97. SADIQ

(legaseriea.it)

Restano fuori come prevedibile Castan, Iturbe, Vainqueur, Gyomber.

Strano però ci siano ancora sia Tumminello che Sadiq.
Mettendoci pure Nura, Skorupski e Gerson praticamente sono 9 giocatori da piazzare entro il 31 agosto. Auguri.

*Lobont na maglia la rimedia sempre
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 23,348
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
8/13/2017 7:46 PM
 
Quote

vabbè, na partita inutile.
Stamo a provà Iturbe pe domenica prossima.

------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 23,348
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
8/13/2017 7:59 PM
 
Quote

bella figura in atto in ogni caso.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 1,113
Location: VARESE
Age: 44
Gender: Male
8/13/2017 8:21 PM
 
Quote

Ribadisco quanto detto due mesi fà ..con questo sistema di gioco quest'anno si prenderanno goal come se non ci fosse un domani....abbiamo preso il piccolo Zeman
[SM=g27992] [SM=g27992]




_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
“L’autorità che aveva Fabio Capello all’interno del centro sportivo. In particolare, quando la squadra scendeva in campo per gli allenamenti, i giardinieri dovevano allontanarsi perché al mister davano fastidio i rumori. Doveva esserci il più assoluto silenzio e lui voleva il totale controllo su
ogni situazione. Queste persone che curavo il terreno di gioco, come lo vedevano arrivare, sparivano in pochi secondi"
OFFLINE
Post: 23,348
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
8/13/2017 8:27 PM
 
Quote

a maggior ragione co fazio, peres, juan jesus..Pietà.
Quanto ce piace illuderci, a Roma andiamo in calore per tutto quello che è Utopia.

Se non altro forse adesso si renderanno conto che non ce la possono incarta' col mito Mahrez e Di Francesco se darà na ripassata a qualche altro modulo.

Stamo veramente a scherzà col fuoco.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 1,113
Location: VARESE
Age: 44
Gender: Male
8/13/2017 8:43 PM
 
Quote

L' impressione è che Di Francesco si sia infilato in una realtà ancora troppo più grande di lui...





_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
“L’autorità che aveva Fabio Capello all’interno del centro sportivo. In particolare, quando la squadra scendeva in campo per gli allenamenti, i giardinieri dovevano allontanarsi perché al mister davano fastidio i rumori. Doveva esserci il più assoluto silenzio e lui voleva il totale controllo su
ogni situazione. Queste persone che curavo il terreno di gioco, come lo vedevano arrivare, sparivano in pochi secondi"
OFFLINE
Post: 17,648
Location: ROMA
Age: 38
Gender: Male
8/13/2017 9:42 PM
 
Quote

Pieta'.
OFFLINE
Post: 3,788
Location: ROMA
Age: 45
Gender: Male
8/13/2017 10:16 PM
 
Quote

Quindi forse ora comprano il centrale ?
OFFLINE
Post: 1,113
Location: VARESE
Age: 44
Gender: Male
8/13/2017 10:20 PM
 
Quote

Il rammarico è quello di aver delapidato il lavoro di un anno e mezzo che ci aveva portato ad essere finalmente una squadra affidabile e con una certa mentalità....





_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
“L’autorità che aveva Fabio Capello all’interno del centro sportivo. In particolare, quando la squadra scendeva in campo per gli allenamenti, i giardinieri dovevano allontanarsi perché al mister davano fastidio i rumori. Doveva esserci il più assoluto silenzio e lui voleva il totale controllo su
ogni situazione. Queste persone che curavo il terreno di gioco, come lo vedevano arrivare, sparivano in pochi secondi"
OFFLINE
Post: 361
Gender: Male
8/13/2017 10:28 PM
 
Quote

.... E intanto la Supercoppa Italiana sta premiando la squadra sfavorita alla vigilia, 2-0 a dieci minuti dalla fine, Immobile ha sentito aria di derby, Benatia (sempre più ex giocatore) invece no, la perdita di Bonucci si sta facendo sentire di brutto


Che faranno gli orgojoni? si sentiranno come l' imperatore del Giappone dopo le 2 bombe atomiche ? o rilanceranno dicendo che la Juve è scoppiata e lo scudetto non ce lo leva più nessuno?
[Edited by Julian Ross 80 8/13/2017 10:42 PM]
OFFLINE
Post: 361
Gender: Male
8/13/2017 11:42 PM
 
Quote

er.principe77, 13/08/2017 22.20:

Il rammarico è quello di aver delapidato il lavoro di un anno e mezzo che ci aveva portato ad essere finalmente una squadra affidabile e con una certa mentalità....


non in Europa però...il grande lavoro di Spalletti sono ancora convinto che sia stato frutto soprattutto della concorrenza scarsa (tolta la Juve, la rivale più credibile era il Napoli, ben lungi dall' essere una big) in Italia, certo che se l' Inda arriva sul podio con Nagatomo e Jovetic che fanno la loro porca figura e Borja Valero ringiovanisce, mentre la Roma va fuori dalle prime quattro, allora riconsidero seriamente il mio giudizio su Spalletti e anche su quanto il "manico" sia importante. Da sempre sono convinto che un allenatore conti non più del 20% rispetto alla rosa e che la differenza la fa molto più spesso in negativo quando il rapporto coi giocatori si logora che non in positivo che prende una banda di scappati e li trasforma in oro
[Edited by Julian Ross 80 8/13/2017 11:43 PM]
OFFLINE
Post: 23,348
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
8/13/2017 11:56 PM
 
Quote

Guarda io non sono certo na vedova di Spalletti, ma la Roma usciva con un'ossatura di squadra delineata.
Anche con 3 cessioni pesanti potevi ripartire tatticamente da là.

Hanno voluto giocare al superenalotto, col progetto tattico dell'allenatore da valorizzare e mo stai cosi, co tremila dubbi.
E comunque una squadra incompleta: questo tanto per sconfessare quel discorso di un mese fa che il metodo Monchi era diverso dal metodo Sabatini..manco per il cazzo..inizia il campionato e la Roma è incompleta.

Poi a loro va bene pure arrivà quarti, quindi piu' de tanto non se scompongono. C'è tempo per rimediare eventualmente.

Unici che se possono fa rode il culo sono i tifosi se i risultati non arrivano subito perchè stasera è giàù na bella botta, pure se era n'amichevole. Ma oltre al modo ridicolo in cui hai perso c'è l'aggravante della Lazio che alza la coppa che l'ha resa quasi na partita ufficiale.

Di Francesco che poi se la prende con le seconde linee non è una bella iniezione di fiducia per il campionato.
Non te puoi presentà co 8 cambi e Iturbe a cui il giorno prima non hai dato manco il numero di maglia. Li hai demotivati te a na settimana dall'inizio del campionato.

------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 361
Gender: Male
8/14/2017 1:55 AM
 
Quote

Il discorso qui è complicato e pieno di variabili; anche con Spalletti 1 anno fa stavamo in una situazione simile con la squadra che sembrava un cantiere, sconfitta col Porto e pareggio a Cagliari con la difesa che sembrava peggiorata e il mercato sembrava non aver portato niente, Spalletti ci ha messo un po' a trovare la quadra ma poi l' ha trovata, magari lo potrebbe fare anche Di Francesco, Spalletti poi al di là di tutte le storie che hanno raccontato sull' ambiente romano ostile, a gennaio già aveva deciso di andare a prendere bei soldini da mister Suning, è stato bravo a non sbracare e a tenere la squadra sul pezzo fino a Roma-Genoa e rintuzzare il ritorno del Napoli, ma trattenerlo penso sarebbe stato complicato quanto lo fu trattenere Capello dopo che Kerimov sfumò. Purtroppo dobbiamo convivere con questa realtà che non solo i bravi giocatori ma anche i bravi allenatori (al di là delle simpatie e antipatie) vedono la Roma come uno step intermedio verso squadre ricche o blasonate anche se in un momento no come l' Inda che da 5 anni non combina granchè. L' unica cosa su cui si poteva battere è che Monchi potesse portare un tecnico più affermato di sua fiducia, ma Emery anzichè cacciarlo, gli sceicchi del PSG gli spendono ben oltre mezzo miiliardo (ingaggi compresi) in top players, perchè dovrebbe venire alla Roma? altri tecnici prendibili avrebbero avuto altre incognite e di certo nessuno avrebbe fatto il copia-incolla del modulo di Spalletti, il tecnico di Certaldo e alcuni giocatori l' anno scorso penso che abbiano raggiunto il massimo possibile proprio come accaduto nel 2008, ora si tratta di dover ricominciare e non è detto che a medio termine non si arrivi più in alto, anche se ci credo poco, in società stanno sperando che il Milan porti i libri in tribunale tra un anno e mezzo, che Spalletti e Sabatini facciano la fine di Stramaccioni e altri, e che i dirigenti del Leicester abbiano il terrore di restare col cerino in mano se non danno Mahrez alla Roma entro la seconda giornata di Premier League, insomma si aggrappano a tutti fattori esterni a loro
OFFLINE
Post: 1,113
Location: VARESE
Age: 44
Gender: Male
8/14/2017 3:00 AM
 
Quote

Julian Ross 80, 13/08/2017 23.42:

er.principe77, 13/08/2017 22.20:

Il rammarico è quello di aver delapidato il lavoro di un anno e mezzo che ci aveva portato ad essere finalmente una squadra affidabile e con una certa mentalità....


non in Europa però...il grande lavoro di Spalletti sono ancora convinto che sia stato frutto soprattutto della concorrenza scarsa (tolta la Juve, la rivale più credibile era il Napoli, ben lungi dall' essere una big) in Italia, certo che se l' Inda arriva sul podio con Nagatomo e Jovetic che fanno la loro porca figura e Borja Valero ringiovanisce, mentre la Roma va fuori dalle prime quattro, allora riconsidero seriamente il mio giudizio su Spalletti e anche su quanto il "manico" sia importante. Da sempre sono convinto che un allenatore conti non più del 20% rispetto alla rosa e che la differenza la fa molto più spesso in negativo quando il rapporto coi giocatori si logora che non in positivo che prende una banda di scappati e li trasforma in oro



Sta storia dei punti fatti per mancanza delle concorrenti è un falso mito...ogni squadra fa il suo percorso in campionato rispetto al proprio valore e non in base a quello degli altri..

Altrimenti potrei dirti allora che la Roma è stata sfortunata perche ha sempre trovato una Juventus stratosferica.
Magari CN le milanesi invece di fare 12punti ne facevi meno , ma questo poi vale pure per le altre ,Napoli e Juve comprese

Che piaccia o no Spalletti ha il pregio di far rendere al meglio il potenziale che ha a disposizione.. Non c'è bisogno di aspettare quello che fara all'Inter perché c'è sempre riuscito sapendosi "adattare" in base alle caratteristiche dei suoi giocatori....e proprio da questa sua peculiarità sono nati i suoi successi....

Cosa che pure ha fatto Sarri quando è arrivato a Napoli e che fece a suo tempo Allegri riprendendo il modulo di Conte ...non a caso si sono dimostrati allenatori de Na certa caratura.


Di Francesco a parer mio è l'esatto opposto... Lui è da 433 sbrocco pe te!!e vuole giocatori da 433 ....stop !!perché altro non sà fare... Un piccolo Zeman moderno..

Tu dici che a gennaio Spalletti aveva già il contratto CN l'Inter io invece penso che lui a gennaio con il nn mercato fatto, cosa che tra l'altro abbiamo pagato poi in europa,ha capito che con questa società non si potesse fare il salto di qualità.


A Roma guadagnava 3mil e se avesse rinnovato sicuramente gli sarebbe stato riconosciuto un aumento... andando a prendere probabilmente quanto prende ora all'Inter (circa4mil)
[Edited by er.principe77 8/14/2017 3:27 AM]




_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
“L’autorità che aveva Fabio Capello all’interno del centro sportivo. In particolare, quando la squadra scendeva in campo per gli allenamenti, i giardinieri dovevano allontanarsi perché al mister davano fastidio i rumori. Doveva esserci il più assoluto silenzio e lui voleva il totale controllo su
ogni situazione. Queste persone che curavo il terreno di gioco, come lo vedevano arrivare, sparivano in pochi secondi"
OFFLINE
Post: 361
Gender: Male
8/14/2017 4:40 AM
 
Quote

Se Spalletti avesse fatto bene pure in Europa sarei d'accordo con te. Così com' è andata invece tante perplessità mi rimangono e quindi l' Inter voglio proprio vedere che fa, anche se penso farà piuttosto bene, tanto quarta deve arrivare e non seconda e già Mancini 2 anni fa ci stava riuscendo benissimo senza un minimo di qualità a centrocampo (che Spalletti con Vecino e Valero ha eccome)....su Di Francesco figlio segreto di Zeman spero ti sbagli, se Bald&Bald e i giocatori percepiscono un vago sentore di Zeman nelle parole nei modi e nei metodi dell' ex tecnico del Sassuolo, la Roma farà un campionato raccapricciante tipo Genoa nel girone di ritorno dell'anno scorso fino all' esonero, per la società (che lo inculca pure nelle teste dei giocatori) Zeman ormai è come un comunista per un ufficiale di polizia al servizio di Videla o dei colonnelli greci negli anni 70, Di Francesco meglio farebbe a somigliare a Luis Enrique piuttosto che a Zeman se non vuole avere guai professionali, e non sto esagerando
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:14 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com