Print | Email Notification    
Author

Precampionato 2017-'18

Last Update: 9/15/2017 3:48 PM
OFFLINE
Post: 24,302
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
7/18/2017 4:08 PM
 
Quote

Re:
giove(R), 18/07/2017 15.42:


O è tutta na cazzata? Non sta assolutamente su Mahrez o robe da 30'e simili? Ma il budget è solo per Defrel e terzino max 30/35 e fine se mercato? E Marhez è un depistaggio per abbassare Defrel?



Pensa un pò se adesso pe prende a un prezzo decente DEFREL ..dico DEFREL..te serve il depistaggio del prezzo di Mahrez..dopo che al Sassuolo hai dato mezza primavera e pagato pure un extra pe Di Francesco.

Io spero piuttosto che Defrel stia appeso perchè magari ha la possibilità di prende qualcosa di meglio.

Che se pe prende la riserva de Dzeko stamo messi cosi me immagino le altre strategie.



------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 1,179
Location: VARESE
Age: 44
Gender: Male
7/18/2017 4:56 PM
 
Quote

Defrel si può prendere benissimo anche a gennaio...non è una priorità, preferirei che quei soldi venissero investiti in difesa invece de fa le prove CN Castan pè sparambiá




_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
“L’autorità che aveva Fabio Capello all’interno del centro sportivo. In particolare, quando la squadra scendeva in campo per gli allenamenti, i giardinieri dovevano allontanarsi perché al mister davano fastidio i rumori. Doveva esserci il più assoluto silenzio e lui voleva il totale controllo su
ogni situazione. Queste persone che curavo il terreno di gioco, come lo vedevano arrivare, sparivano in pochi secondi"
OFFLINE
Post: 1,179
Location: VARESE
Age: 44
Gender: Male
7/18/2017 4:58 PM
 
Quote

La partita di domani la.danno su premium che ha acquisito i diritti del torneo




_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _
“L’autorità che aveva Fabio Capello all’interno del centro sportivo. In particolare, quando la squadra scendeva in campo per gli allenamenti, i giardinieri dovevano allontanarsi perché al mister davano fastidio i rumori. Doveva esserci il più assoluto silenzio e lui voleva il totale controllo su
ogni situazione. Queste persone che curavo il terreno di gioco, come lo vedevano arrivare, sparivano in pochi secondi"
OFFLINE
Post: 22,321
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
7/19/2017 1:06 PM
 
Quote

Re: Re:
Sound72, 18/07/2017 16.08:



Pensa un pò se adesso pe prende a un prezzo decente DEFREL ..dico DEFREL..te serve il depistaggio del prezzo di Mahrez..dopo che al Sassuolo hai dato mezza primavera e pagato pure un extra pe Di Francesco.

Io spero piuttosto che Defrel stia appeso perchè magari ha la possibilità di prende qualcosa di meglio.

Che se pe prende la riserva de Dzeko stamo messi cosi me immagino le altre strategie.






a parte che le mie erano "IPOTESI", anche buttate un pò la....
comunque questa operazione non piace nemmeno a me e nemmeno un po'.
Detto ciò sono strategie comuni, anzi magari può pure essere l'inverso cioè che sia stato il Sassuolo a far circolare l'interessamento per Defrel da parte del Leicester per alzare il suo prezzo.
Comunque sono cose comuni, che se le fa chiunque altro vanno bene, ma in questo momento, mi pare, che si sia sullo sparo ad alzo zero nei confronti di Monchi e questa società e non si esiti un attimo a dire che tutto, ma tutto, è na merda.
Non ho mica capito come mai certe società possono fa tutto e qui se eventualmente si facesero depistaggi, trucchetti, ecc. non andrebbe bene..

MAh... per me resta che è stato pagato troppo, SOPRATUTTO considerando il traffico di giovani che ci è passato in mezzo, e, personalmente parlando, nella MIA considerazione di Ricci e Frattesi che saranno giocatori che DA SOLI ripagheranno il Sassuolo degli 11,5 complessivi spesi (spesi??) per il trio.
Perché il prezzo poi, è alto si, ma alla fine (devo ancora capire le cifre ESATTE se c'è il bonus, se so 20 se so 23) rispetto al SUO valore (un bi-ruolo, da doppia cifra in serie A, che conosce gli schemi, di immediato inserimento, ecc.) che per me era, coni prezzi italiani, intorno ai 16/18.
Alla fine se lo paghi 20 lo paghi poco più di ciò che vale effettivamente.
Il punto, il nodo, per me, è l'aggiunta di tutto quel giro di giovani.
E ANCHE questo ruolo della roma nel menàge con il Sassuolo dove pare che la cenerentola siamo sempre noi.
Non tanto il valore assoluto che è eccessivo al massimo nell'ordine dei 5 milioni circa, non certo più di 10 come in molti vogliono far passare.

PS. a proposito del luogo comune che "giove non lo si può contraddire".... bella faccia come er culo c'hai....
stessa linea su Monchi, stessa linea sui giovani, stessi discorsi ... poi s'è andata a rifardire per l'UNICA volta in cui MANCO PERSONALMENTE è stata contraddetta.
Ma le iniezioni in faccia proprio.


OFFLINE
Post: 24,302
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
7/19/2017 1:22 PM
 
Quote

Re: Re: Re:
giove(R), 19/07/2017 13.06:



a parte che le mie erano "IPOTESI", anche buttate un pò la....
comunque questa operazione non piace nemmeno a me e nemmeno un po'.
Detto ciò sono strategie comuni, anzi magari può pure essere l'inverso cioè che sia stato il Sassuolo a far circolare l'interessamento per Defrel da parte del Leicester per alzare il suo prezzo.
Comunque sono cose comuni, che se le fa chiunque altro vanno bene, ma in questo momento, mi pare, che si sia sullo sparo ad alzo zero nei confronti di Monchi e questa società e non si esiti un attimo a dire che tutto, ma tutto, è na merda.
Non ho mica capito come mai certe società possono fa tutto e qui se eventualmente si facesero depistaggi, trucchetti, ecc. non andrebbe bene..

MAh... per me resta che è stato pagato troppo, SOPRATUTTO considerando il traffico di giovani che ci è passato in mezzo, e, personalmente parlando, nella MIA considerazione di Ricci e Frattesi che saranno giocatori che DA SOLI ripagheranno il Sassuolo degli 11,5 complessivi spesi (spesi??) per il trio.
Perché il prezzo poi, è alto si, ma alla fine (devo ancora capire le cifre ESATTE se c'è il bonus, se so 20 se so 23) rispetto al SUO valore (un bi-ruolo, da doppia cifra in serie A, che conosce gli schemi, di immediato inserimento, ecc.) che per me era, coni prezzi italiani, intorno ai 16/18.
Alla fine se lo paghi 20 lo paghi poco più di ciò che vale effettivamente.
Il punto, il nodo, per me, è l'aggiunta di tutto quel giro di giovani.
E ANCHE questo ruolo della roma nel menàge con il Sassuolo dove pare che la cenerentola siamo sempre noi.
Non tanto il valore assoluto che è eccessivo al massimo nell'ordine dei 5 milioni circa, non certo più di 10 come in molti vogliono far passare.

PS. a proposito del luogo comune che "giove non lo si può contraddire".... bella faccia come er culo c'hai....
stessa linea su Monchi, stessa linea sui giovani, stessi discorsi ... poi s'è andata a rifardire per l'UNICA volta in cui MANCO PERSONALMENTE è stata contraddetta.
Ma le iniezioni in faccia proprio.




Sul PS ..non me pare il caso de monopolizzà i topic co discussioni sterili.
Se no mo dovrei ricomincià col fatto che tu non parti come Ennio and co. contro Monchi.

Sono giorni che sono perplesso dal fatto che non trovo discontinuità con l'operato di Sabatini.
E' il metodo che mi preoccupa.
Non penso che Monchi sia un incompetente o un trafficone.

Sto aspettando le prime vere amichevoli per capire meglio Di Francesco su cui vorrei dire di piu' a livello tattico.
E questo è l'altro grosso dubbione del momento.


------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 22,321
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
7/20/2017 3:30 AM
 
Quote

Pareggio di Sadiq grande lancio di Gerson!
La vede la porta Sadiq! [SM=g27990]


OFFLINE
Post: 22,321
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
7/20/2017 11:40 AM
 
Quote

partita che nel primo tempo ha visto il predominio del PSG, più veloce la manovra, più occasioni, anche se poche (2 o 3).
nel secondo tempo Roma migliore (Di Francesco ha mixato i titolari, non li ha messi tutti dal primo minuto, molti sono entrati nel secondo tempo), a tratti corta, e qualche abbozzo di trama alla Di Francesco, tipo l'azione del gol di Sadiq.
Ultimi dieci minuti disuniti completamente, con De Rossi affaticato che rallenta molto il gioco rispetto a GOnalons più pronto e "più addentro" alle idee del tecnico.

Singoli: bene in attacco il Rimastino, a volte un po' fuori posizione quando si rovesciava il fronte. Bene Gonalons che ha fatto scorrere discretamente il gioco, anche se non è uno da lancio multimetrico, prediligendo i rasoterra a medio corto raggio. Bene JJ e Manolas.
Compitino di Moreno (ma HO GIA' letto stamattina che qualcuno ha cercato di accollargli PURE il gol di ieri che è una caterva di rimpalli dove noi per TRE volte potevamo spazzare. Ma poi è "colpa di Moreno"... abbiamo già trovato la pecora nera. Moreno, Gerson (massacrato dalle radio con la storia che alla serata a Pinzolo era timido e ha rifiutato di ballare, desccritto come uno che ha SPINTONATO ANCHE I COMPAGNI BRASILIANI, "è FUORI dal gruppo", e se stavano altri 5 minuti dicevano pure Cerume-Cacca-Pus.)
Il terzo è il Rimastino. Questi saranno gli SFONDATI pronti via.

Discreto Pellegrini, più di Strootman, penso perché conosce meglio gli schemi. Un paio di buoni spunti. Iturbe in forma, già veloce, si è fatto vedere molto più in pressing con due palle recuperate che in fase conclusiva (che nel primo tempo va detto è stata quasi inesistente). Normale Perotti, che è uscito un po' di più nel secondo tempo. Dzeko normale, ha più che altro fatto a sportellate, poche palle da finalizzare.

Nel secondo tempo molto bene Gerson, mai tolta una palla, ma che la sappia coprire benissimo lo dicevo già dalla scorsa tournèè. E' uno di quelli cheho più provato le giocate di Di Francesco, una gli è riuscita ottimamente.

SORPRENDENTE Castan! Tre recuperi, di cui DUE ottimi. Contro il PSG... chissà.
Ancora arrugginito Ninja ma gli basta poco per fare due o tre giocate buone. Bene Sadiq, anche se dialoga ZERO coni compagni, non guarda proprio nessuno. Tumminello poca roba e qualche sbaglio ma impiegato fuori posizione come esterno di sinistra, ha comunque fatto in tempo a mettere un assist per Sadiq che si è mangiato un gol come una casa.
Tumminello lì ha dimostrato che "si sta applicando è recettivo", ma lì uno come lui poteva /doveva tirare, invece "applicato agli schemi" ha "diligentemente" optato per l'assist.

De Rossi entrato fra gli ultimi, ancora è giù di corda.
Gonalons non è che abbia fatto neiente di che, ma lo scorrimento di palla che passa spessissimo dal centrale di centrocampo, che si appoggia si sui difensori, con qualche scarico indietro quando necessario, RICHIEDE AL CENTROCAMPISTA di saper fronteggiare il pressing immediato che gli portano come fonte di gioco. Gonalons grazie a una maggiore freschezza se la cavava con riflessi più pronti, letture idem, e a volte qualche finta di corpo o altro che gli permetteva di girarsi e guardare il campo avversario.
De Rossi invece continuava a non riuscire a girarsi e riappoggiava sempre dietro, negli ultimi dieci minuti stucchevoli passaggi tra lui, Fazio e Castan.
Lì bisogna darsi una svegliata che nonè che facciamo come ai tempi di Delio Rossi che per bloccare i "grandi Pizarro e De Rossi" je bastava mette uno a pressare alto... Troppo poco per inceppare una manovra, ci vogliono contromisure.
Infatti il PSG negli ultimi 5 minuti ha tirato verso la porta mezza dozzina di volte, e se ci avesse detto male avremmo perso 3 o 4 a uno.

Poi sono entrati Antonucci e Seck normali.

In generale va anche detto che la difesa rischia spesso di essere presa in velocità e così infatti è stato più e più volte, specie nel primo tempo però.

Stasera comunque arrivano a Boston pure Under e Defrel e siamo quasi a posto a un mese dal via. Mancano due pedine tra quelle fondamentali (esterno alto e terzino sinistro) e poi il contorno (centrale e portiere).
Anche se per me il quinto centrale di difesa oltre che NECESSARIO deve pure essere FORTE.
[Edited by giove(R) 7/20/2017 11:45 AM]


OFFLINE
Post: 22,321
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
7/20/2017 11:14 PM
 
Quote

Errata corrige perché ieri i primi minuti non li avevo visti: JJ solito, al settimo minuto su un rinvio a cazzo regala l'entrata in area a Jesé e recupera solo rischiando da dietro il rigore.


OFFLINE
Post: 22,321
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
7/21/2017 4:09 PM
 
Quote

Al momento

----------------Alisson
Karsdorp----Manolas----Fazio----Kolarov
---Nainggolan---De Rossi---Strootman
---Perotti-------Dzeko-----El Shaarawy

Poi, come detto, bisogna vedere se Kolarov viene da Centrale o da Tsx

Futuribile Mahrez a destra e Perotti/El Sharaawy a sx (con le sorprese Under e Florenzi).

E se Kolarov fosse "un centrale" manca il Tsx.
Diverse cose non sono state Instradate nella ESATTA MANIERA che chiedevo IO.
Però manco è la Roma più demmè che abbia mai visto.
[Edited by giove(R) 7/21/2017 4:10 PM]


OFFLINE
Post: 18,006
Location: ROMA
Age: 39
Gender: Male
7/21/2017 4:25 PM
 
Quote

Avremmo due terzini finalmente validi,uno che forse il meglio l'ha dato cmq pronto e di esperienza e un altro di cui ho sentito parlare benissimo ma ancora giovane. Calcolando che non mi dispiace l'addio di rudiger credo che sostituendo bene salah il mio giudizio sara' a grandi linee positivo fermo restando che mi aspetto altri movimenti entro agosto.
Su dzeko,ero per la sua cessione ma visto che e' restato sono curioso di vedere se si riconfermera'. Se belotti andra' al milan,enorme invidia.
OFFLINE
Post: 12,334
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
7/26/2017 9:43 AM
 
Quote

Defrel sotto porta fa due cose inguardabili e ci regalano (per me) un rigore e abbuonano uno contro. Il gol di Tumminello ci godo proprio se ha fatto fallo in partenza: così devono fare gli attaccanti.
Scoruzzi sul primo gol mah; Manolas (se era Manolas?) sul secondo mah.

Detto questo, giocare contro la seconda dell'Inghilterra che comincia il campionato dieci giorni prima di te e fare una buona impressione, mi sembra comunque positivo.
Anzi, direi inaspettato.
Al di là di come va la partita.
[Edited by Giacomo(fu Giacomo) 7/26/2017 9:50 AM]
OFFLINE
Post: 22,321
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
7/26/2017 11:03 AM
 
Quote

Ha sbagliato un paio di volte nel momento clou, dopo essersi preparato bene l'azione. Le cose più inguardabili le ho viste fatte da De Rossi, in evidente difficoltà con i ritmi richiesti e la velocità di passaggio richiesta, Manolas un paio tra cui un calcio d'angolo regalato al 90° con un retropassaggio al portiere sbagliato di 8 metri. E poi Dzeko che ha fatto alcuni movimenti ottimi ma è ancora molto lento.

Primo tempo semi-dominato dalla Roma, secondo con ampia prevalenza Tottenham, e la Roma in contropiede.
Iniziano bene gli inglesi, che ci bloccano tutte le manovre pressando molto alto, sia sul centrocampista "impostatore" che era De Rossi, sia sui laterali, e alzando progressivamente il baricentro fino a pressare i nostri centrali, man mano che eventualmente ci mandavano in difficoltà.
Sapete bene, lo conoscete, quanto De Rossi non sia un vero e proprio regista e questo gioco che gli richiede continui passaggi di prima (nel primo tempo la Roma ha giocato talmente "discretamente bene" che faceva quasi tutto a due tocchi. E' un gioco che può mandare in difficoltà De Rossi, e ha mandato in difficoltà anche Gonalons.
Kane è una belva.

Pur con queste difficoltà, dopo i primi minuti la Roma però ha cominciato a trovare le imbucate per i continui tagli degli attaccanti, ne sono venute fuori 3-4 situazioni pericolose che hanno via via fatto perdere certezze nel pressing al Tottenham, che ha cominciato a essere più prudente non pressandoci (o non riuscendoci più perché i nostri meccanismi erano diventati più fluidi) alto.
Diciamo che senza tanti errori nelle rifiniture le sei sette "situazioni potenziali" potevano diventare vere e proprie conclusioni.
Comunque buona autorità di squadra, positivi Perotti che ha fatto un'ottima figura, ma anche Kolarov, qualche volta impreciso nel controllo, Peres abbastanza bene, i centrali hanno retto botta, Dzeko ancora lento, Gerson non ha sbagliato un pallone, il più preciso dei nostri a far scorrere palla, va però detto che man mano che passavano i minuti diventava un po' più lento. ANcora indecifrabile sto ragazzo, mi conferma quello che dicevo già nello scorso ritiro. Ha sempre un attimo di anticipo "nel pensiero" rispetto agli avversari, difficile che gli tolgano palla perché sa sempre come eludere e vede subito le linee di passaggio. Solo che ci vuole più grinta e più velocità. Però bene anche ieri Gerson.
Dei centrali, benino, Fazio ha "ammortizzato" la lentezza, JJ ha fatto bene, ma si è perso Kane per superficialità (pensava di aver vinto il contrasto) in un'azione dal lato corto dell'area.

Il terzino destro del Tottenham è forte.
Rigore giusto, che qualcuno magari non da, ma le braccia erano larghe punto.
Certo, quello non dato al Tottenham è macroscopico.

Secondo tempo appannaggio Tottenham, Castan terzino sinistro quindi non lo giudico, non che abbia fatto disastri, ma non è quello il ruolo. Nel secondo tempo la partita si fa tesa, anche per il rigore negato (cazzata di Fazio, dopo che Manolas aveva ben recuperato e contenuto Kane, arriva Fazio sbagliando il tempo.

Cominciano un po' di scintille, Peres continua a fare bene, GOnalons mi è sembrato un pò fuori dal gioco (ma considerate che tra streaming sull'Ipad, e immagini non nitide al mille per mille, e le 3 le 4 de notte, con l'occhietto che si affatica, qualcosa, qualche dettaglio me lo sono perso) ma va detto che sono state fasi di gioco caratterizzate da un pressing sostenuto, un traffico altrettanto, e anche molta fisicità. Strootman inizia anche lui tra le difficoltà del centrocampo denso ma viene fuori alla distanza a differenza di Gonalons che non ho visto bene (ma ripeto, essendo un lavoro oscuro, essendoci traffico a centrocampo, la partita la devi vedere BENE BENE, SVEGLIO, se no qualcosa del "lavoro oscuro" te la perdi.
Pellegrini qualcosa bene qualcosa no, un po' fuori giri.
Moreno gli ho visto fare un buon salvataggio, ma devo capire bene rivedendola stasera quanto si sia fatto beffare sui gol.

Under vabbè... non gioca al meglio le prime tre palle, una delle quali un bellissimo taglio che lo lancia solo, e che poi vanifica con un controllo difettoso, facendosi recuperare e non riuscendo più a entrare in area, vedendosi costretto alla conclusione da fuori (alta), poi si accende, gol, tagli, colpi di tacco. Sembra pure molto disciplinato nel ripiegare e dare una mano, e nonostante le "spallette" non disdegna il contrasto. Benino Tumminello.
Scorupsky un po' così sul primo gol, e forse pure sul secondo.

Comunque come gioco si sono sicuramente viste alcune cose, c'è uno scorrimento di palla dal basso che passa attraverso scambi centrale difesa, centrale centrocampo, laterali, centrale controcampo, centrale difesa (non necessariamente in questo ordine) tutti di prima o di seconda, mentre davanti si propongono per il taglio e parte l'imbucata secca dentro.
Le cose non sono venute malissimo (ad esempio la tendenza a scambiare a uno-due tocchi nella manovra preparatoria, ci ha messo un pizzico al riparo da molte potenziali palle perse).
Il fatto è che se scambiando a uno due tocchi riesci spesso a scaricare per un compagno libero, appena questo non è così libero, si tende a forzare "l'imbucata" in avanti per i tagli degli attaccanti, ma naturalmente avolte unpò alla cieca, regalando così palla per la ripartenza, che, questo l'aspetto pericoloso, mentre tu sei "proteso in avanti" (considerate, da quanto sto vedendo, che di Francsco vuole che chi ti passa la palla non resti fermo ma passi e vada, quindi si è quasi sempre protesi in avanti, perché devi passare e subito proporti) quelli ti partono prendendoti controtempo dato che le nostre imbucate sono passaggi spesso tesi, e quindi se te lo intercettano ne scaturisce una ripartenza altrettanto "tesa" insomma fulminea che rischia di prenderti d'infilata.

Comunque, discreta Roma. Solo che nel finale si disunisce troppo e regala due gol, cheè GIA' UNA COSA CHE devi comincià a fa vedè er TORTORE Di Francesco.
Perché ce mancherebbe che ANNAMO A PRENDE DODICI CAPITANI E NAZIONALI E POI RESTIAMO SEMPRE "QUELLI CHE SE CACANO ADOSSO".
Cagliari - Roma anche quest'anno e vi dovete andare a IMPICCARE.
Quindi: tutto bene, ma pjateve a calci, a capocciate, sbatteteve ar muro, parlatene con pacatezza, FATE QUELLO CHE CAZZO VE PARE, ma levateve sta cosa da FARLOCCONI SOLITI.


OFFLINE
Post: 12,334
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male
7/26/2017 11:09 AM
 
Quote

la scusante è che il ruolo del centrale è quello più difficile in questo gioco (centrale di centrocampo, intendo). Certo ci vedo più tagliato Gonalons di De Rossi. Forse manca un secondo (terzo) centrocampista centrale con quelle stesse caratteristiche per l'emergenza.
OFFLINE
Post: 22,321
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
7/26/2017 3:37 PM
 
Quote

Re:
Giacomo(fu Giacomo), 26/07/2017 11.09:

la scusante è che il ruolo del centrale è quello più difficile in questo gioco (centrale di centrocampo, intendo). Certo ci vedo più tagliato Gonalons di De Rossi. Forse manca un secondo (terzo) centrocampista centrale con quelle stesse caratteristiche per l'emergenza.




infatti giorni fa, perché lo avevo già notato nella prima con il PSG, avevo scritto che la palla sembrava scorrere meglio con Gonalons. Poi però ieri pure Gonalons non ci ha capito molto (ma come ho detto più andava avanti il secondo tempo più non garantisco sulla mia soglia di attenzione).
Quello che mi sembra di vedere è che a differenza di Zeman c'è meno lancione del centrale. Il lancione "alla DI Biagio" insomma.
Qui sono più imbucate rasoterra.
La cosa "un po'" aiuta, sicuramente De Rossi (che come sapete, in fatto di lanci e cambi di gioco io chiamo "er chilomba" per via di quelle palle a colombella, praticamente MAI tese, e che restano in aria secondi su secondi (cosa che permette agli avversari di riposizionarsi, basti pensare che nel football americano sul "punt"", cioè la rimessa in gioco dopo un Touchdown da parte della squadra che lo ha segnato, quello che calcia la palla agli avversari viene scelto tra chi è capace a far stare di più in aria la palla, cosa che permette ai suoi di arrivare il più possibile a ridosso dei ricevitori e limitarne il "return". Fanno proprio le gare in sede di kermesse finale quando si gioca tra due squadre fatte dai "best" di stagione. Così come nel basket c'è la gara di schiacciate, di canestri, ecc. nel football tra le altre cose c'è la gara a chi fa il "punt" che sta di più in aria).

Il terzo, alternativo a De Rossi e Gonalons, l'unico che abbiamo è Strootman, che (lo sostenevo anche l'anno scorso con Ennio) ha caratteristiche da centrale e un po' più di tecnica degli altri due.

Da escludere categoricametne Ninja e Pellegrini lì, resta poi Gerson.
Alla fine non si farà, ma giuro che se ci mettesse un pizzico in più sarebbe ottimo lì.


OFFLINE
Post: 24,302
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
7/26/2017 7:48 PM
 
Quote

Atalanta, Inter, Samp..beh tris de partite del cazzo onestamente come inizio.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 22,321
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
7/27/2017 10:02 AM
 
Quote

si ma l'Atalanta s'è vennuta pure l'occhi... torna ad essere un Cagliari o un Chievo qualunque.
L'Inter in casa è diverso che fuori.
La Samp non vedo che forza particolare abbia, sarà l'ottava/nona forza del campionato.

Leggo di inizio difficile. Lo sarebbe stato, notevolmente, se l'Atalanta fosse quella di Caldara, Kessie, Conti, e c. e l'Inter la incontrassimo a San Siro, allora si.
Così no. Così è un inizio "Normale". Né facile, né difficile.

Leggo poi (QUESTA E' STUPENDA!!!) le teorie di POVERE MENTI MONGOSPASTICHE che riferitamente alla settima e ottava giornata che giochiamo a Milano con il Milan e in casa con il Napoli.
Rispettivamente il 1 ottobre e 15 ottobre.
Scrivono e dicono certi poveri idioti: momento difficile perché a cavallo tra la seconda e terza giornata di Champions.

Bene, E NON E' SEMMAI MEGLIO avere in mezzo agli scontri europei, delle sfide con squadre che ANCH'ESSE HANNO QUEGLI IMPEGNI?
E' incredibile a volte mi trovo a pensare delle due l'una, io sono uno normale in mezzo a un marasma di IDIOTI, oppure gli altri sono normali e io sono una mente superiore.

Ma non è MEGLIO? Meglio che mentre tu sei impegnato nel doppio ipegno, LO SONO ANCHE I TUOI AVVERSARI?
E' PEGGIO, SI O NO (domanda retorica) se incontri la Fiorentina e il Genoa che non hanno coppe e si dedicano SOLO A PREPARARE LA SFIDA CON TE?

Comunque, ecco nel dettaglio (sempre che il Napoli si qualifichi, altrimenti scala comunque in UEFA):

PRIMA di Milan-Roma c'è la coppa e tutti a dire "AAAAAAH IL MILAN DOPO LA COPPA!". Ma PURE IL MILAN GIOCA LA COPPA! E CASOMAI LA GIOCA GIOVEDI'! Quindi intanto stanchi loro stanchi noi, e in più LORO con un giorno in meno. NON E' IL MIGLIOR MODO PER "AMMORTIZZARE" UN MINIMO LA TRASFERTA A MILANO??? NON E' MEGLIO CHE CAPITI A RIDOSSO DELLA COPPA?
No. "EEEEEH PERIODO COMPLICATO!" Piagnoni romanisti demmerda. Sempre piagne stemmerde.

Poi, alla vigilia della terza di coppa, CHI C'E'?
Il Napoliiiii.....
E che fa il Napoliiii?
Gioca le coppeeeee....
E quindi tu sei stanco e hai il pensiero anche alla sfida di coppa infrasettimanale dopo il Napoli, ma chi sarà altrettanto stanco e con il pensiero al turno di coppa successivooooo?
Il Napoliiii......

Poi, e QUI STA IL SEGRETO, devi essere BRAVO a gestire il turnover e il dopppio impegno TU meglio di altri.
Ricordo Garcia due tre anni fa, FU CAPACE DI VNIFICARE ADDIRITTURA DUE GIORNI di vantaggio avuti sul Napoli.
Praticamante capitò mi pare un Napoli-Roma (o Roma-Napoli) con il Napoli in Uefa e noi in Champions. Noi giocammo martedì, loro GIOVEDI'.
Garcia sbagliò talmente completamente il turn over che arrivammo nella PAZZESCA CONDIZIONE DI AVER AZZERATO UN VANTAGGIO DI DUE GIORNI.
Insomma, se POI SEI STRONZO TE, tutti sti alambicchi sono inutili.

DI CERTO C'E', che quella doppia sfida con il Milan e il Napoli arriva IN UN MOMENTO OTTIMO, perché vai ad affrontare squadre che a loro volta hanno avuto fisico e menti impegnate anche in altro.


OFFLINE
Post: 24,302
Location: ROMA
Age: 49
Gender: Male
7/27/2017 3:27 PM
 
Quote

e'la prima a bergamo che per me è pericolosa psicologicamente per le altre due successive.
Loro si sono ridimensionati ma neanche troppo per ora..fuori Conti e Kessie alla fine.
Caldara fa un altro anno là come Spinazzola, Gomez sta ancora là, hanno preso Ilicic, Orsolini e qualche altro giovane interessante.
Il centravanti danese non lo conosco, ma rimane una squadra insidiosa.

Ci vai a mercato aperto e dietro al 99% te presenti co brunetto a destra.Insomma alla prima avrei preferito altro. Poi il resto è abbastanza equilibrato.
La stessa Juve se andrà in fondo in Champions (cosa che ad oggi mi sembra meno probabile) ad aprile si becca inter, napoli e roma a cavallo delle 2 semifinali.
------------------------------------
“La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
OFFLINE
Post: 22,321
Location: ROMA
Age: 53
Gender: Male
7/27/2017 9:17 PM
 
Quote

Ah ero convinto che uno dei due fosse già andato alla Juve
[Edited by giove(R) 7/27/2017 9:18 PM]


OFFLINE
Post: 4,520
Gender: Male
7/27/2017 9:55 PM
 
Quote

Ammetto che la prima cosa che ho pensato è ad un'altra stagione cominciata contro l'Atalanta (e anche in quel caso il primo big match fu contro l'Inter)
Stronzate, chiaramente
......
"In my 23 years working in England there is not a person I would put an inch above Bobby Robson."
Sir Alex Ferguson.
OFFLINE
Post: 18,006
Location: ROMA
Age: 39
Gender: Male
7/27/2017 11:38 PM
 
Quote

Interisti e milanisti convintissimi di finirci sopra e di ambire al primo posto. I milanisti per un mercato tutto da verificare sul campo. Gli interisti per l'arrivo di Spalletti e Sabatini (visti tipo San pietro e San Paolo)...
Noi a fari spenti,meglio così'. Ripartiamo da un secondo posto,e' andato via uno che dava il fritto ok ma che resta un mediocre (rudiger),uno bravo ma sostituibile come lo era gervinho e tanti altri passati di qui (Salah),un ottimo portiere (sostituito col titolare del Brasile)..sono stati presi nuovi giocatori e il mercato non e' finito,anzi il meglio deve arrivare.
Monchi e di fra mi ispirano fiducia.
Partire sottovalutati e' un bene e sono ottimista.
[Edited by lucaDM82 7/27/2017 11:39 PM]
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:56 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com