Previous page | 1 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author

Proto motore moto problema facendo testacoda

Last Update: 4/26/2017 11:23 AM
4/18/2017 8:27 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 40
Registered in: 6/4/2012
Location: UDINE
Age: 51
Junior User
Saluto tutti gli appassionati di autocross e vi chiedo se vi è già successo (penso di si) ed eventualmente come avete risolto questo problema : proto con motore Suzuki 1000 K4 fatto un bel testacoda il motore è morto si preme il pulsante per riavviarlo e niente non và trainato il proto hai box controlli vari fino a capire che il motorino di avviamento e ok ..smontato il motorino è distrutto...! questo perchè ? perchè mentre il proto faceva testacoda a motore spento ed andava in dietro non è stata tirata la frizione quindi la ruota libera del motorino di avviamento si è distrutta..mi hanno detto che succede spesso su tutti i tipi di motori moto montati su 4 ruote mi chiedevo se qualcuno ha inventato qualcosa in modo da non rompere sempre il motorino di avviamento...? ringrazio anticipatamente chi mi darà delle dritte..Saluti Giò
4/18/2017 9:05 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 908
Registered in: 2/12/2010
Location: FERRARA
Age: 60
Amministratore
Gold User
Scusa ma questa è la prima che sento ,non credo che si sia rotto per il testa coda ,considera che il motorino lavora con una cascata di ingranaggi e una ruota libera che fa presa su di un ingranaggio che funziona con la forza centrifuga prodotta dal motorino ,nel senso opposto la ruota libera non fa presa quindi risulta in folle ,quando il motore è acceso il motorino di avviamento non influisce più con il movimento del motore ,a meno che il motorino non rimanesse innestato quindi come in continuo avviamento ,allora si che si distrugge tutto ,fai finta di vedere una ruota libera da bici ,in un senso fa presa ,nell'altro no
4/20/2017 8:42 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 40
Registered in: 6/4/2012
Location: UDINE
Age: 51
Junior User
Ciao
Ciao succede proprio dopo un testa coda ed il motore si spegne se la macchina và in dietro e c è dentro una marcia il motorino di avviamento viene fatto girare all indietro ma ad una velocità tale per una questione di rapporti che si spacca... la ruota libera della bici funziona quando ti viaggi con la bici cioè la bici si muove in avanti tu pedali poi puoi fermare di pedalare ed i pedali stanno fermi puoi addirittura pedalare al contrario ma tutto mentre la bici viaggia /corre in avanti...ma tu prendi una bici ferna e spingila in dietro i pedali girano all incontrario e non sono liberi difatti di solito ti si incastrano nel cavalletto laterale della bici...questo perchè perchè la ruota libera funziona se c è la rotazione della stessa piu veloce dell elemento che deve far girare ... a mè è successo questo su un prototipo p2 da salita/slalom stradale poi parlando con altre persone mi hanno detto la stessa cosa anche per farti un esempio sui famosi Predator gli capita spesso difatti parlando con un collega meccanico che nè ha 2 e ne segue in gara altri mi ha detto che succede proprio quando fai un testa coda ti muore il motore hai una marcia dentro non calchi la frizione ed il motore ti gira al contrario ed il motorino salta...bisogna nel momento del testa coda cercare di non fare morire il motore anzi se possibile acellerare tirando la frizione oppure se il motore muore almeno tirare la frizione...volevo appunto sapere se qualcuno aveva inventato qualche meccanismo per evitare questo tipo di rottura...
4/20/2017 9:25 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 908
Registered in: 2/12/2010
Location: FERRARA
Age: 60
Amministratore
Gold User
partendo dal presupposto che lavoro "purtroppo"come capo officina moto ,ti posso garantire che il motorino di avviamento che sia da moto ,da macchina o da camion ,anche se fai girare il motore al contrario il motorino non gira e ti spiego il perché : il sistema di avviamento si puo dividere in 3 modi,il più comune nelle auto il pignone esce tramite un attuatore e si innesta sul volano ,al momento che togli corrente il pignone si ritrae e il volano gira libero ,nelle moto i sistemi sono 2 ,o con sistema bendix che funziona grosso modo come nelle auto ,ovvero la forza centrifuga nel senso di rotazione motore ,fa uscire il pignone che innesca l'avviamento sulla corona del variatore ,e sottolineo SOLO nel senso di rotazione motore ,oppure con una cascata di ingranaggi che sempre e solo nel senso di rotazione fa girare il volano tramite una ruota libera che fa aderenza tramite una serie di rulli ad espansione su di una corona ,e in questo specifico sistema girando al contrario i famosi rulli non si espandono e quindi non possono far girare il motorino al contrario ,e concludendo un motorino di avviamento è fatto come un trapano c'è un indotto e delle spazzole che anche se girano al contrario senza tensione al massimo si rovinano le spazzole perché sono concave nel senso di rotazione ,comunque c'è sempre da imparare da tutti se qualcuno mi fa capire il contrario vorrà dire che imparo qualcosa di nuovo
4/23/2017 8:46 AM
 
Quote
OFFLINE
Post: 40
Registered in: 6/4/2012
Location: UDINE
Age: 51
Junior User
Buongiorno
Buongiorno come sai anch io sono un meccanico il sistema che rompe il motorino di avviamento non è il sistema tipo Bendix perchè in quel caso il motorino una volta tolta la corrente all eletrocalamita e completamente staccato da tutti gli altri organi del motore si puo surriscaladare e distruggersi per 2 motivi il primo rimane alimentata l elettrocalamita causa ad un guasto al commutatore di accensione oppure al pulsante di accensione oppure un guasto sull impianto elettrico ecc...in questo caso comunque il motorino viene alimentato e fatto girare dalla corrente + 12 v e quindi rimane solidale agli organi del motore che gira perchè ed in moto il motore lo fà girare molto piu velocemente del suoi giri normali e per lungo tempo fino che si brucia si sboccola ecc...un altro motivo che può portare alla distruzione del motorino di avviamento e che il pignone che normalmente rientra quando noi stacchiamo la corrente + 12 v una volta che il motore è in moto per cause sue non c è là fà a rientrare per varie cause si grippa lo scorrevole del pignone oppure le bocole dell indotto sono molto consumate quindi un certo momento il pignone non c è là fà piu a rientrare ed il guasto e simile a prima cioè il motorino si distrugge perchè gira molto piu veloce dei suoi giri normali di funzionamento e per molto tempo...ma qui stiamo parlando di un altra situazione che si verifica solo se si fà un testacoda il motore muore c è una marcia magari corta innestata esempio seconda fà girare il motore in senso inverso al normale il motorino non lo trovi cotto bruciato ecc lo trovi distrutto esploso non puzza di bruciato non diventa color blu le boccole son belle ecc si rompe meccanicamente perchè gira ad una tale velocità che esplode è una rottura stranissima ma come detto chiedendo ad altri meccanici perchè succede mè l hanno detto subito... ha per caso fatto un testacoda ? ecco se dopo un testacoda non và piu e per quel motivo li...mè l hanno detto prima che io gli racconti tutta la storia quindi è un problema che io personalmente non conoscevo ma che per altri meccanici non era una novità anzi... noi adesso stiamo pensando di far diventare tutto il motorino scorrevole all indietro nel senso di creare una slitta oppure sfruttare le viti di fissaggio originali se orrizzontali metterle piu lunghe fare delle boccole precise ecc in modo che quando si deve mettere in moto tramite una levetta posta all interno del proto avviciniamo il motorino all ingranaggio poi si dà corrente * 12 v ed una volta in moto riportare in dietro quindi dissinnestare meccanicamente il motorimo all ingranaggio..logicamente dobbiamo fare una flangia per poter mettere una cuffia che tenga dentro l olio del motore la corsa all indietro di tutto il motorino non dovrebbe superare i 2 centimetri e forse basta anche meno...!
4/23/2017 2:15 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 908
Registered in: 2/12/2010
Location: FERRARA
Age: 60
Amministratore
Gold User
Domanda ma i testa coda sono voluti o capitano ? perché sinceramente che corro con proto con motori da moto e un bel po' ,anche su asfalto con Ruffato formula ,con un 127 sport con motore gsx-r 1100 r ,dei testa coda ne ho fatti ma sinceramente il problema del motorino non mi è mai capitato ,non so se vale la pena la modifica che dicevi ,c'è da lavorare un bel pò
4/26/2017 11:23 AM
 
Quote
OFFLINE
Post: 40
Registered in: 6/4/2012
Location: UDINE
Age: 51
Junior User
Ciao il testacoda in questo caso non era voluto... su un circuito curva a U sinistra in discesa scalato le marce fino alla seconda al momento di accellerare già in salita testacoda violento morto il motore e il proto è andato in dietro circa 2 metri con la marcia dentro perchè la curva è salita testacoda dovuto alle gomme fredde appena perchè avevo fatto solo 500 metri dalla ripartenza....dopo il testacoda messo a folle premo il pulsante dell avviamento niente muto ...ricontrollo che sia in folle riprovo piu volte niente... dato una spinta è andato in moto al primo colpo rientro hai box come detto vari controlli fino alla decisione di smontare il motorino e qui la sorpresa distruzione totale...! poi il giorno dopo giro di telefonate per cercare un motorino usato e la scoperta del perchè di questa stranissima rottura come ti dicevo un meccanico che anche lui corre con vari formulini in particolare Predator 600/1000 e fà assistenza ad almeno 6 Predator gli ho telefonato dicendo sai ieri mi si è rotto in un modo stranissimo il motorino di avviamento e praticamente esploso all interno lui subito mi ha detto ma hai per caso fatto un testacoda e poi non andava piu ? io si perchè ? e lui mi dice perchè è quello il problema già noto a chi corre con motori motociclistici su auto che però si verifica solo se motore spento marcia dentro e và per dietro veloce... la modifica che ti dicevo effettivamente bisogna vedere se vale la pena farla nel senso quante volte ricapiterà una situazione del genere forse meglio trovare un motorino usato da tenere di scorta e basta...però la modifica se le viti di fissaggio del motorino sul blocco motore sono verticali non è poi cosi difficile..se invece sono come sul motore Suzuki K4 verticali bisogna creare una slitta ecc... altrimenti spostare il motorino di avviamento parecchio indietro e creare un alberino di trasmissione con un innesto...
Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin | Regolamento | Privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:34 AM. : Printable | Mobile - © 2000-2021 www.freeforumzone.com