printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Confutazione trasmissione radiomaria del gris di aprile 2017...

Last Update: 4/9/2017 7:18 PM
Author
Print | Email Notification    
4/9/2017 7:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re:
Grazie Admin,

viceadmintdg1, 07/04/2017 15.34:



I mancati adempimenti non mettono in crisi più che tanto i tdG




si è mai chiesto come mai?
Ovvio, i cristiani testimoni di Geova vivono come i cristiani del I secolo.

11 Dato che tutte queste cose dovranno finire in questo modo, quale deve essere la vostra vita nella santità della condotta e nelle preghiere, 12 mentre aspettate e affrettate la venuta del giorno di Dio, nel quale i cieli in fiamme si dissolveranno e gli elementi incendiati fonderanno! “ (2 Pietro 3:11-12 CEI)

Il verbo greco che la Bibbia CEI traduce con “affrettare”, (speudo), può essere tradotto anche con “bramare, auspicare”, secondo il Dizionario Esegetico del Nuovo Testamento di Balz e Schneider, vol. II, pagina 1388.

E tutto questo lo sa grazie a cosa?
Al fatto che il corpo direttivo della Congregazione Cristiana non ha mai detto "il Signore tarda" (Matteo 24:48).

Per questo il popolo di Geova vive come il popolo di Dio del I secolo e - lungi dall' immischiarsi nelle vicende della politica come fanno altre chiese ben compresa la sua - attende con fede quel Giorno, allora come oggi, essendo ben sveglio, vigilante

viceadmintdg1, 07/04/2017 15.34:


─ I testimoni di Geova ammettono francamente che nel corso degli anni il loro intendimento del proposito di Dio ha subìto molti aggiustamenti. Il proposito di Dio non cambia, ma la luce che egli dà di continuo ai suoi servitori richiede che essi modifichino il loro punto di vista. (I tdG proclamatori del regno, 629).




ovvio.
Scusi, non avranno dovuto correggere le loro aspettative anche i primi cristiani, quando videro che le aspettative apostoliche non si erano realizzate?

"Questo vi dico, fratelli: il tempo si è fatto breve; d'ora innanzi, quelli che hanno moglie, vivano come se non l'avessero; " (1 Cor. 7:29 CEI);

"La fine di tutte le cose è vicina. Siate dunque moderati e sobri, per dedicarvi alla preghiera " (1 Pt. 4:7 CEI)

"Siate costanti anche voi, rinfrancate i vostri cuori, perché la venuta del Signore è vicina 9 Non lamentatevi, fratelli, gli uni degli altri, per non essere giudicati; ecco, il giudice è alle porte. " (Giac. 5:8-9 CEI).

Cosa avranno pensato, i discepoli del I secolo di fronte alle parole apostoliche sopra riportate, considerando la durata della vita di un uomo?


"Gli anni della nostra vita sono settanta,
ottanta per i più robusti,
e il loro agitarsi è fatica e delusione;
passano presto e noi voliamo via
" (Salmo 90:10 CEI).


Come gli attuali cristiani testimoni di Geova, essendo umili e non superbi e lungi dall' avere papi infallibili (ovviamente ex cathedra), avranno dovuto correggere le loro aspettative...

Si chiama umiltà....


viceadmintdg1, 07/04/2017 15.34:


─ Il rapporto dell'attività mondiale dei tdG del 1977/78 indicava che il numero di coloro che svolgevano l'opera di predicazione era diminuito. La diminuzione era dovuta almeno in parte alle speranze deluse riguardanti il 1975? Forse. (I tdG proclamatori, p. 110).
L'osservatore esterno resta meravigliato dal fatto che, dopo i mancati adempimenti di profezie date per certe, solo pochi abbandonano la Congregazione.




il numero dei proclamatori è costantemente aumentato, per vostra sfortuna...

1974 50.488
1975 52.671
1976 60.156
1977 66.000
1978 69.252
1979 72.173
1980 84.847
1981 90.553
1982 98.172
1983 107.096
1984 118.319



viceadmintdg1, 07/04/2017 15.34:



Di solito i tdG si accontentano di giustificazioni di vario tipo:

1) la data era giusta, ma non avevamo capito bene il contenuto della profezia;

2) il contenuto era giusto, ma per troppo zelo abbiamo aspettato l'adempimento troppo presto;

3) non la Congregazione, ma alcuni zelanti avevano fatto delle anticipazioni azzardate (ma le troviamo stampate su La Torre di Guardia, che è il "canale" di Geova! tanto è vero che chi metteva in dubbio La Torre di Guardia veniva disassociato);




Continuate a dimenticare sempre - in perfetta malafede - di citare la Svegliatevi del 1969, pubblicata pochi mesi dopo la Torre di Guardia che a voi sta a cuore:

Svegliatevi del 22 aprile 1969 - p.14, quindi pochi mesi dopo la succitata Torre di Guardia del gennaio 1969!

Quando finiscono i 6.000 anni?
“Come si può determinare quando finiranno i 6.000 anni di storia umana? Secondo la fidata cronologia biblica, Adamo ed Eva furono creati nel 4026 a.E.V. * Dall’autunno del
4026 a.E.V. all’1 a.E.V..………4.025 anni
dall’1 a.E.V. all’1 E.V.………..1 anno
dall’1 E.V. al 1968 E.V.………1.967 anni
Totale fino all’autunno 1968 ….5.993 anni

Dall’autunno del 1968 rimarrebbero pertanto solo altri sette anni per terminare 6.000 anni interi di storia umana. Questo periodo di sette anni finirà evidentemente nell’autunno dell’anno 1975.

Significa questo che la suddetta evidenza addita

positivamente il 1975 come tempo della fine completa di questo

sistema di cose? Giacchè la Bibbia non lo dichiara specificatamente,

nessun uomo può dirlo"


Insomma, la Svegliatevi del 22 aprile 1969 fu estremamente chiara sulla questione:

Giacchè la Bibbia non lo dichiara specificatamente,

nessun uomo può dirlo
”.


Certo, non vi fa comodo citarla, il pubblico di Radio Maria deve continuare ad essere tenuto nell' ignoranza, mi pare evidente...


viceadmintdg1, 07/04/2017 15.34:




5) la luce è progressiva (ma alcune volte la luce è… regressiva);




Ovvio, la progressività contempla anche la possibilità non solo di rivedere un certo intendimento, ma anche di riprenderne uno in precedenza esposto

www.treccani.it/vocabolario/progressivo/


viceadmintdg1, 07/04/2017 15.34:


6) Geova è comunque fedele alle sue promesse (ma sbaglia, secondo noi, chi fa coincidere le interpretazioni umane con le promesse di Dio, e continua a farlo nonostante tutte le smentite della storia);




Come detto sopra, il popolo di Geova, grazie a questa continua attesa di quel Giorno (un giorno di liberazione per i cristiani, Luca 21:28), esattamente come i cristiani del I secolo (2 Pietro 3:11-12), è sveglio, vigilante.

E questo va ascritto al merito del corpo direttivo della Congregazione Cristiana che è umile e si lascia correggere, a differenza di chi ha nel proprio seno papi infallibili.

Si può dire la stessa cosa del gregge cattolico?
Mi permette di dubitarne?


[Edited by Aquila-58 4/9/2017 7:28 PM]
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:30 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com