printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

DI NUOVO TERREMOTO!

Last Update: 11/20/2017 11:22 PM
Author
Print | Email Notification    
1/19/2017 6:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re:
dom@, 19/01/2017 17.46:

Guarda viene giu la montagna giu dove si fermato ai fili Della corrende ...





Quali fili della corrente!?!?

sono i cavi di acciaio per la protezione
E' giusto adorare Gesù?52 pt.7/15/2019 10:55 PM by Angelo Serafino53
The Championships" - Wimbledon 2019TUTTO TENNIS FORUM41 pt.7/15/2019 9:05 PM by Ragionier Fantozzi
ripristinare tabella di riempimento con formule, dopo cancellazione righeExcel Forum33 pt.7/15/2019 8:38 PM by saverio1966
Un grosso errore!!!blog191233 pt.7/15/2019 6:17 PM by TifosodaBG
Sondaggi Elettorali di Ankie & FriendsAnkie & Friends - L&#...30 pt.7/15/2019 10:44 PM by anklelock89
Gioco di associazione di parole Ipercaforum25 pt.7/15/2019 7:04 PM by Etrusco
1/19/2017 6:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,166
Moderatore
vabbè! Dai! cambia poco...ti ha solo indicato il punto di impatto del masso...
considera che la lingua abituale di Dom è l'inglese americano.
1/19/2017 6:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,761
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Cantante Volo 'io scampato' da Rigopiano
Gianluca Ginoble disperato e sotto choc, dovevo essere lì

(ANSA) - ROMA, 19 GEN - Gianluca Ginoble è sotto choc, ''dovevo essere all'hotel Rigopiano in questi giorni. Sono scampato per miracolo alla tragedia ma sono disperato per quello che è accaduto e per i morti, era un posto meraviglioso e Roberto il proprietario un mio caro amico''. All'ANSA da' la sua testimonianza il cantante de Il Volo, che abita a Roseto Degli Abruzzi. Proprio lì l'architetto proprietario dell'albergo sarebbe dovuto andare a prenderlo martedì mattina, 16 gennaio, per portarlo a Rigopiano per qualche giorno di relax.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
1/19/2017 6:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,761
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re: Cantante Volo 'io scampato' da Rigopiano
(SimonLeBon), 19/01/2017 18:39:

Gianluca Ginoble disperato e sotto choc, dovevo essere lì

...



Tristi storie, a margine della tragedia.

Simon
1/19/2017 8:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,008
Location: ACCIANO
Age: 85
TdG
Re: Re:
Random2520, 1/19/2017 6:07 PM:




Quali fili della corrente!?!?

sono i cavi di acciaio per la protezione


E le altre Pietre? No protezziome ?

Qui stiamo parlando di Terremoti !!!! E tu come SE fosse naturale . [SM=g27989]

1/21/2017 9:24 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,761
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re:
Intanto Charlie Hebdo scherza con la tragedia:



Questi comici-umoristi non hanno sempre buon gusto.

Simon
1/21/2017 9:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,008
Location: ACCIANO
Age: 85
TdG
Giusto ho saputo Che Villa Santa Lucia degli abruzzi e' pericolo di Avalanche di neve. Mai nella storia di 2 mila anni .

[SM=g7364]
1/23/2017 11:23 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,103
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Questa è un'altra faglia. Il contagio è risuscito a trovare un'altra faglia.

Ultimamente, sto facendo uno studio, su tutti i terremoti d'Italia. Ed ho evidenziato che effettivamente, c'è un aumento nella frequenza e nell'intensità.

Vedendo i terremoti accaduti in Italia dal 1900, ho potuto constatare che si verificava in media, un terremoto ogni 3 o 4 anni.

Vedendo i terremoti storici, ho potuto constatare che i terremoti, si sono verificati nella stessa zona (o stessa faglia), a distanza di 200 o 300 anni. A volte ogni 30 o 40 anni in zone vicine ad altri terremoti.

Ma ora i terremoti nel territorio italiano, sono a distanza di tre o quattro mesi l'uno dall'altro. Stessa cosa sta avvenendo in Grecia. E gli esperti hanno riscontrato un'aumento dell'attività sismica in tutto il mondo.

Sono solo semplici osservazioni. Che possono indurci a fare una stima, di dove, potrebbero verificarsi i prossimi terremoti. Stando a queste stime ci sono molte zone sismiche a rischio, vicino alle zone colpite da questo anomalo sisma del centro Italia e visto il grande contagio sismico.

Le zone sono: La zona di Cagli, tra Pesaro e Urbino, colpito da un forte terremoto, il 3 Giugno del 1781 con magnitudo 6.4 della scala Richter. La zona di Fabriano, in provincia di Ancona, colpito da un forte terremoto, il 24 Aprile del 1741 con magnitudo 6.2 della scala Richter. La Marsica ha avuto un terremoto il 13 Gennaio del 1915 con magnitudo 7.0 della scala Richter. Ma questa faglia potrebbe essere ancora stabile. Mentre potrebbe risvegliarsi la faglia del Matese, tra la provincia di Campobasso e Caserta. Potrebbe risvegliarsi la faglia dello spoletino, dove sono accaduti terremoti storici.

Speriamo vivamente, però che questo sisma, anomalo si fermi. Ora, partendo dal 24 Agosto 2016, ha superato le 47.000 scosse.

Ciao
anto_netti
[Edited by anto_netti 1/23/2017 11:26 AM]
1/23/2017 12:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,103
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
TERREMOTO » possibili Nuove forti Scosse, pericolo per le dighe

Lo ha detto la commissione Grandi Rischi, la scia sismica non è finita

Si è riunita nei giorni scorsi la commissione Grandi Rischi, riguardo i terremoti dei giorni scorsi che hanno ancora scosso l'Appennino centrale.
Il risultato dell'incontro è stato eloquente: si potranno verificare nuovi forti scosse nelle aree vicine ai precedenti ipocentri, e fino a magnitudo 7.
Inutile girarci attorno, i terremoti, purtroppo, non sono finiti. La sequenza sismica iniziata nell'Agosto 2016 continuerà... non si sa però con che tempistiche.
La Commissione identifica in particolare tre aree contigue alla faglia principale, che non hanno registrato terremoti recenti di grandi dimensioni e hanno il potenziale di produrre terremoti di elevata magnitudo (M 6-7). Questi segmenti - localizzati rispettivamente sul proseguimento verso Nord e verso Sud della faglia del Monte Vettore-Gorzano, e sul sistema di faglie che collega le aree già colpite dagli eventi di L'Aquila del 2009 e di Colfiorito del 1997 - rappresentano "aree sorgente di possibili futuri terremoti".
DIGA DI CAMPOTOSTO - Una particolare attenzione alla diga presente sul lago di Campotosto, un lago che si trova con un versante proprio sopra una faglia, e una possibile caduta importante di detriti, potrebbe far tracimare il lago stesso, superando o rompendo la diga. Una possibilità da monitorare e che la commissione Grandi Rischi sta considerando.


www.ilmeteo.it/notizie/terremoto-possibili-nuove-forti-scosse-ecco-dove?refr...

Ciao
anto_netti
1/24/2017 12:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,103
Location: ANCONA
Age: 64
TdG
Dal 24 Agosto 2016 ad oggi, oltre 49.000 le scosse del sisma nel centro Italia.

Ciao
anto_netti
11/20/2017 9:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,761
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
L’ultima lettera del generale suicida: “Mi sento in colpa per le vittime di Rigopiano”
Guido Conti, 58 anni, comandante provinciale dei forestali in pensione, era tormentato per le autorizzazioni al centro benessere dell’albergo sepolto dalla valanga

Pubblicato il 19/11/2017
Ultima modifica il 19/11/2017 alle ore 09:15

In una lettera trovata dopo la sua morte e indirizzata «Alla famiglia», il Generale dei carabinieri forestali in congedo, Guido Conti, trovato cadavere in un’auto con la quale era uscito di casa ieri mattina, cita la vicenda di Rigopiano come fonte per lui di grande angoscia.

Nella lettera, che l’AdnKronos ha potuto visionare, si legge tra l’altro: «Da quando è accaduta la tragedia di Rigopiano la mia vita è cambiata. Quelle vittime mi pesano come un macigno. Perché tra i tanti atti, ci sono anche prescrizioni a mia firma».

www.lastampa.it/2017/11/19/italia/cronache/lultima-lettera-del-generale-suicida-mi-sento-in-colpa-per-le-vittime-di-rigopiano-2RMefx7IxZ7XXybHCwDqjM/pag...
11/20/2017 9:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,761
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re: L’ultima lettera del generale suicida: “Mi sento in colpa per le vittime di Rigopiano”
Una tragedia personale segue la prima tragedia.
A volte la coscienza di persone innocenti le perseguita oltre i limiti della ragione.

Simon
11/20/2017 11:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,008
Location: ACCIANO
Age: 85
TdG
Non era colpa sua nessuno poteva pensare una cosa simile. Non era Mai successo prima. [SM=g10765]
Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:58 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com