printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 | Next page

Barba: appropriato portarla? (w Settembre 2016)

Last Update: 7/19/2019 10:14 AM
Author
Print | Email Notification    
5/29/2016 10:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 654
Location: MILANO
Age: 79
Cari fratelli, in altre occasioni abbiamo parlato ampiamente di questo argomento. Il corpo direttivo ha ritenuto di pronunciarsi in maniera diretta:

w Settembre 2016 pag. 21 par. 17
Che dire della barba? È appropriata per un fratello? La Legge mosaica richiedeva che gli uomini portassero la barba. I cristiani però non sono sotto la Legge e quindi non hanno l’obbligo di osservarla (Lev. 19:27; 21:5; Gal. 3:24, 25). In alcune culture una barba ben curata è accettabile e dignitosa, e potrebbe non riflettersi negativamente sul messaggio del Regno. In questi posti anche alcuni fratelli nominati hanno la barba. Altri invece decidono di non portarla (1 Cor. 8:9, 13; 10:32). In altri luoghi ci sono usanze diverse e non c’è l’abitudine di avere la barba. Di conseguenza portarla non è considerato appropriato per un ministro cristiano. In questi luoghi, portare la barba potrebbe impedire a un fratello di dare gloria a Dio con il proprio aspetto; il fratello quindi potrebbe non essere considerato irreprensibile (Rom. 15:1-3; 1 Tim. 3:2, 7).
E' giusto adorare Gesù?80 pt.7/19/2019 10:50 AM by VVRL
Commenti apostati all'articolo sugli abusi50 pt.7/18/2019 8:02 PM by Seabiscuit
Esodo 3:14 - "IO SONO"?36 pt.7/19/2019 10:13 AM by Aquila-58
5/29/2016 10:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,571
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re:
The.Witness, 29/05/2016 22.13:

In altri luoghi ci sono usanze diverse e non c’è l’abitudine di avere la barba. .




lo "spirito" dell' esortazione della Torre di Guardia è il seguente, nulla di impositivo:

"19 Infatti, pur essendo libero da tutti, mi sono fatto servo di tutti per guadagnarne il maggior numero: 20 mi sono fatto come Giudeo per i Giudei, per guadagnare i Giudei. Per coloro che sono sotto la Legge - pur non essendo io sotto la Legge - mi sono fatto come uno che è sotto la Legge, allo scopo di guadagnare coloro che sono sotto la Legge. 21 Per coloro che non hanno Legge - pur non essendo io senza la legge di Dio, anzi essendo nella legge di Cristo - mi sono fatto come uno che è senza Legge, allo scopo di guadagnare coloro che sono senza Legge. 22 Mi sono fatto debole per i deboli, per guadagnare i deboli; mi sono fatto tutto per tutti, per salvare a ogni costo qualcuno. 23 Ma tutto io faccio per il Vangelo, per diventarne partecipe anch'io. " (1 Cor. 9:19-23 CEI)
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/29/2016 10:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,593
TdG
Re:
The.Witness, 29/05/2016 22.13:

Cari fratelli, in altre occasioni abbiamo parlato ampiamente di questo argomento. Il corpo direttivo ha ritenuto di pronunciarsi in maniera diretta:

w Settembre 2016 pag. 21 par. 17
Che dire della barba? È appropriata per un fratello? La Legge mosaica richiedeva che gli uomini portassero la barba. I cristiani però non sono sotto la Legge e quindi non hanno l’obbligo di osservarla (Lev. 19:27; 21:5; Gal. 3:24, 25). In alcune culture una barba ben curata è accettabile e dignitosa, e potrebbe non riflettersi negativamente sul messaggio del Regno. In questi posti anche alcuni fratelli nominati hanno la barba. Altri invece decidono di non portarla (1 Cor. 8:9, 13; 10:32). In altri luoghi ci sono usanze diverse e non c’è l’abitudine di avere la barba. Di conseguenza portarla non è considerato appropriato per un ministro cristiano. In questi luoghi, portare la barba potrebbe impedire a un fratello di dare gloria a Dio con il proprio aspetto; il fratello quindi potrebbe non essere considerato irreprensibile (Rom. 15:1-3; 1 Tim. 3:2, 7).



Niente di nuovo sotto il cielo E' sempre stato così
Quindi visto che qui c'è l'abitudine di portarla???
L'abitudine di chi?
Di quelli del territorio o di quelli della congregazione?

[Edited by giusyforever 5/29/2016 10:25 PM]
5/29/2016 10:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,571
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Re:
giusyforever, 29/05/2016 22.23:



Niente di nuovo sotto il cielo E' sempre stato così





Infatti, ci sono dei gruppi di lingua che, per esempio, vanno rigorosamente a predicare senza cravatta perchè le persone di quella nazione o lingua a cui predicano non amano la cravatta e loro non la portano...
Ripeto, 1 Cor. 9:19-23, è questo il principio....
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/29/2016 10:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,812
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re: Re:
giusyforever, 29/05/2016 22:23:



Niente di nuovo sotto il cielo E' sempre stato così
Quindi visto che qui c'è l'abitudine di portarla???
L'abitudine di chi?
Di quelli del territorio o di quelli della congregazione?




Una volta si guardava ai militari, perché da loro c'era una disciplina... militare e certe abitudini ... mondane non le tolleravano.
Poi è arrivato il pizzetto, anche in caserma!

Simon
5/29/2016 10:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 654
Location: MILANO
Age: 79
Re: Re:
giusyforever, 29/05/2016 22.23:



Niente di nuovo sotto il cielo E' sempre stato così
Quindi visto che qui c'è l'abitudine di portarla???
L'abitudine di chi?
Di quelli del territorio o di quelli della congregazione?




Ovviamente,l'abitudine del territorio..Infatti il paragrafo dice "In alcune culture una barba ben curata è accettabile e dignitosa, e potrebbe non riflettersi negativamente sul messaggio del Regno."


5/29/2016 10:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,593
TdG
Re: Re: Re:
The.Witness, 29/05/2016 22.31:



Ovviamente,l'abitudine del territorio..Infatti il paragrafo dice "In alcune culture una barba ben curata è accettabile e dignitosa, e potrebbe non riflettersi negativamente sul messaggio del Regno."





Ma qui in Italia ormai la portano un sacco di persone da molto tempo.
Non credo che a Roma la portano e a Ostia no.
In tutta Italia la si porta da anni
5/29/2016 10:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,812
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re:
The.Witness, 29/05/2016 22:31:



Ovviamente,l'abitudine del territorio..Infatti il paragrafo dice "In alcune culture una barba ben curata è accettabile e dignitosa, e potrebbe non riflettersi negativamente sul messaggio del Regno."



Beh, in Italia non si guarda piu' alla barba da almeno trent'anni. Tranne magari all'oratorio. Ma il "mio" prete negli anni '80 aveva la barba lui stesso...

Simon
5/29/2016 10:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Che Barba...
Che noia... [SM=g27985]

Cominciano a mancare vere discussioni.
5/29/2016 10:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,571
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Che Barba...
Angelo.1955, 29/05/2016 22.56:

Che noia... [SM=g27985]

Cominciano a mancare vere discussioni.




aprine una tu di "vera", Angelo.
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/29/2016 10:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,593
TdG
Re: Che Barba...
Angelo.1955, 29/05/2016 22.56:

Che noia... [SM=g27985]

Cominciano a mancare vere discussioni.



E perchè mai questa non lo è?
5/29/2016 11:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re: Re: Che Barba...
giusyforever, 29/05/2016 22:59:



E perchè mai questa non lo è?




Facciamo finta che lo sia.
Cosa facciamo allora? un sondaggio per vedere se le abitudini del territorio sono superiori al 50% a favore della barba per giustificarne l'uso, e non incombere nell'essere considerato non irreprensibile?
5/29/2016 11:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 654
Location: MILANO
Age: 79
Re: Re: Re: Che Barba...
Angelo.1955, 29/05/2016 23.07:




Facciamo finta che lo sia.
Cosa facciamo allora? un sondaggio per vedere se le abitudini del territorio sono superiori al 50% a favore della barba per giustificarne l'uso, e non incombere nell'essere considerato non irreprensibile?



Come vedi nel paragrafo poco dopo questo passaggio è riportato I Tim 3:2,7 in relazione ai requisiti dei nominati. Pertanto, saranno i singoli corpi degli anziani a fare queste valutazioni in relazione all'essere considerato irreprensibile.

5/29/2016 11:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,812
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re: Re: Re: Che Barba...
Angelo.1955, 29/05/2016 23:07:




Facciamo finta che lo sia.
Cosa facciamo allora? un sondaggio per vedere se le abitudini del territorio sono superiori al 50% a favore della barba per giustificarne l'uso, e non incombere nell'essere considerato non irreprensibile?



In teoria si dovrebbe fare, ma in pratica si va "a occhio".
L'occhio di chi prende la direttiva.

Simon
5/29/2016 11:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 57,174
Moderatore
Annosa questione estetica che chissà perché deborda sempre... forse il problema non è di peluria.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
5/29/2016 11:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re: Re: Re: Re: Che Barba...
(SimonLeBon), 29/05/2016 23:20:



In teoria si dovrebbe fare, ma in pratica si va "a occhio".
L'occhio di chi prende la direttiva.

Simon




Ho notato che in Italia ci sono molte persone calve, per "guadagnare"
qualcuno potresti raderti anche i capelli, oltre che la barba. [SM=g27987]
5/29/2016 11:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,593
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Che Barba...
Angelo.1955, 29/05/2016 23.36:




Ho notato che in Italia ci sono molte persone calve, per "guadagnare"
qualcuno potresti raderti anche i capelli, oltre che la barba. [SM=g27987]




Non è questione di guadagnare.
Si tratta di qualcosa di personale
Se io mi facessi bionda lo faccio perchè mi piace, sempre che essere bionda non crei problemi.
Ma anche una barba ben curata non lo crea.
La rivista fa capire che se il territorio lo permette non c'è nulla di male.
Non dice se ad Angelo non piace [SM=g27987]
5/30/2016 7:31 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 14,517
TdG
Ma di che forma deve essere? Rotonda, a pizzo, squadrata come nell'antiva Babilonia?

Scusate la battuta ma mi sembra che questa della barba sia una questione di vitale importanza tanto che nelle varie frasi si nota sempre la tendenza a propendere verso i propri gusti.

Non mi risulta che il pensiero dell'organizzazione sia mai cambiato, il principio è sempre lo stesso.
***************************************************
“Non aver timore, poiché io sono con te. Non guardare in giro,
poiché io sono il tuo Dio. Di sicuro ti fortificherò.
Sì, realmente ti aiuterò. Sì, davvero ti sorreggerò fermamente
con la mia destra di giustizia”.
(Isaia 41:10)

****************************************************


Testimoni di Geova Online Forum



5/30/2016 8:17 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,812
Location: PINEROLO
Age: 48
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Che Barba...
giusyforever, 29/05/2016 23:44:




Non è questione di guadagnare.
Si tratta di qualcosa di personale
Se io mi facessi bionda lo faccio perchè mi piace, sempre che essere bionda non crei problemi.
Ma anche una barba ben curata non lo crea.
La rivista fa capire che se il territorio lo permette non c'è nulla di male.
Non dice se ad Angelo non piace [SM=g27987]



Beh se fossi bionda con la barba, magari qualche dubbio a qualcuno (o qualcuna) verrebbe! [SM=g7405]

A parte questo, se c'è libertà di coscienza e si deve tener conto del "territorio", questi sono gli elementi da considerare.

Simon

p.s. A me, come a tanti altri, la barba lunga non piace, quella di 3 giorni si.
5/30/2016 9:25 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,593
TdG
Re:
[QUOTE:132900644=(garoma), 30/05/2016 07.31
Non mi risulta che il pensiero dell'organizzazione sia mai cambiato, il principio è sempre lo stesso.



Peccato che non sia mai stato applicato [SM=g27987]
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:51 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com