Apri gratuitamente un nuovo forum su freeforumzone e ricevi 5 euro in buono Amazon. Partecipa a: ffz forum contest
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Dell'inadeguatezza percepita e reale

Last Update: 9/8/2016 1:25 PM
4/24/2016 7:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 7,398
Registered in: 1/16/2004
Location: VIGEVANO
OFFLINE
Il pensiero che vorrei condividere con voi, è il seguente.

A breve dovrei iniziare a lavorare in un'azienda molto grossa:
Il colloqui è durato poco, quindi loro sono molto sicuri e io dovrei esserlo altrettanto:

Inoltre sono stata appena nominata Director "desticazzi" all'interno del coordinamento dei project manager locali ( gruppo internazionale etc):

Ora, io dovrei sentirmi super sicura, super elegante e super figa:
Invece sono terrorizzata, e anche se poi alzo la testa e vado avanti lo stesso, mi chiedo: Ma è normale?

E' normale che mi senta nadatta, nonostante un giudizio fondamentalmente positivo?
Che trovi il mio inglese scarso, anche se evidentemente è sufficiente alla bisogna?

Come fanno gli altri e le altre in queste situazioni?

ecco, come vi sentite voi quando vi affidano incarichi che sono in crescita professionale? Sicuri e felici? Oppure spaventati anche se siete certi di averlo meritato?

4/30/2016 7:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 3,479
Registered in: 5/8/2008
Location: TODI
OFFLINE
La seconda che hai detto.

E' comprensibile che tu abbia paura, mi sembra assolutamente naturale. Secondo me è l'attesa, l'incertezza del non sapere ancora come si svolgerà il tutto. Dovrai prendere le misure della nuova situazione e forse i primi giorni farà ancora paura, ma come hai detto tu sei consapevole di essertelo meritato, quindi dopo la paura inizierei a riconoscere e a ritrovare anche tu le tue capacità ritrovandoti a confermare e a capire perchè loro sono convinti della decisione che hanno preso!
5/3/2016 10:38 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,558
Registered in: 7/12/2005
Location: REGGIO EMILIA
OFFLINE
sottoscrivo in pieno Sandrini, io addirittura ci metto un bel po' di tempo a sentirmi un po' più sicura; del tutto non lo sono mai per mia natura
ma tu ti sentirai presto super-figa! [SM=g27777]
in culo alla...
5/9/2016 10:25 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 3,309
Registered in: 10/12/2007
Location: MODENA
OFFLINE
questo post mi era sfuggito.
nel frattempo il nuovo lavoro è iniziato.
come sta andando?

io comunque mi sento sempre inadeguata, se ti può dare conforto...
5/10/2016 8:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 7,398
Registered in: 1/16/2004
Location: VIGEVANO
OFFLINE
Il nuovo lavoro attualmente va benissimo.

Sono tutti molto gentili e cortesi, anche se chiaramente le tensioni ci sono e si riconoscono ( se hai l'occhio allenato a farlo), ma mi sembrano del tutto gestibili.

Rispetto al mio precedente lavoro è tutto molto calmo, le mail arrivano ma non a centinaia ( vedo la inbox del mio capo, la mia è calma assoluta [SM=g6804] ). Le chiamate ci sono, ma anche li nulla di tremendo, e in generale mi pare che il ritmo sia molto più rilassato rispetto a Milano. La mia collega che viene da una grossa società di consulenza e che stava a Londra fino a poco tempo fa mi conferma che rispetto ad altri standard, il ritmo è molto tranquillo.
Non che non si lavori, anzi. Ma lo si fa con una certa serenità.

In realtà quello che mi turba non è il nuovo lavoro, ma il fatto che tecnicamente ho fatto carriera.
Se faccio il paragone con il mio lavoro precedente, sarei al livello del capo del mio capo.
Ora si scopre che in effetti ho le competenze per fare questo salto, ma dopo tanti anni a sentirsi incompetenti o mai sufficientemente perfetti per standard inarrivabili, mi trovo quasi a disagio nel trovami in un ruolo da manager, in un posto in cui la parola ha davvero un valore preciso.

Tipo che gli stagisti mi guardano con rispetto [SM=g27778] .

E' l'inadeguatezza alla carriera che mi turba. Perchè mi chiedo quanto dipenda dal condizionamento precedente e quanto dal mio carattere.

Ecco. Pra forse è più chiaro.

5/10/2016 8:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 3,433
Registered in: 3/17/2007
OFFLINE
Se non hai un ego smisurato per i fatti tuoi, quando tutti ti dicono che non sei buono a fare una certa cosa, tendi a crederci.
Sicuramente l'ambientenmilanese non ti ha dato quella sicurezza che ti serviva per fare una salto di carriera consapevole, e per consapevole intendo senza avere questa sensazione di inadeguatezza rispetto alla tua nuova posizione.

Alla fine è anche un sistema per tenere sotto controllo impiegati scomodi, con grande potenziale. E lo fanno nella azienda dove lavoro io, dove ci si scanna per 20cent. Figurati in aziende dove una aumento sono svariati K all'anno.

Quindi stai serena, il tuo passato da analista di sistemi ti permette di fare domande in giro senza sembrare incompetente, anzi.
Comunque vada, sarà un successo! [SM=g27776]
5/18/2016 6:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 3,797
Registered in: 3/19/2004
Location: TORINO
OFFLINE
Oh Elo, era un po' che non passavo di qui.
Sentimenti di inadeguatezza... io ho il sospetto che non sia una cosa personale, ma l'Italia.
Dove pensano che se non fai straordinari sempre, non stai lavorando;
dove a quarant'anni ti considerano un "bocia";
dove il pagare, quanto e con che modalità è un problema secondario e quasi non sta bene chiedere;
dove fare carriera è spesso una questione non legata alle competenze...
insomma, noi a fare carriera non ci siamo tanto abituati.

Non è un mugugno sul sistema italiano, ma penso che pesi.
5/19/2016 7:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,418
Registered in: 12/3/2008
Location: FIRENZE
OFFLINE
d'accordissimo con te jude. e aggiungo anche che rispetto al mio collega uomo mi pagano pure meno e non vi dico quanto la cosa mi faccia incapperare!
8/24/2016 1:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 7,416
Registered in: 1/16/2004
Location: VIGEVANO
OFFLINE
Vi state chiedendo come proceda in queste settimane di agosto?

Direi bene. E l'inadeguatezza me la sono fatta passare.
Anzi, ho addirittura scoperto che il mio stile di comunicazione -che nella vecchia azienda era considerato come un grossissimo fastidio- qui funziona meravigliosamente.

Anche per me. perchè perdere tempo in lunghe dissertazioni senza soggetto per chiedere la tua opinione, quando posso semplicemente chiedere la tua opinione?

certo, cndita di Kindy, grateful e altre amenità.

A quanto pare rispetto ad una certa impressionante verbosità dei tedeschi, le mie mail stringate risultano efficaci.
Sono abbastanza fiera.


8/30/2016 3:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,653
Registered in: 7/14/2009
OFFLINE
Sono assai felice per questa tua crescita professionale, perché, diciamocelo, lavorare con profitto seguendo "il proprio metodo" ed incontrare anche il riconoscimento dei colleghi rappresenta di sicuro un traguardo notevole.
Ti sento rilassata e mi piace [SM=g27777]
Finalmente vedo quella Elo che sapevo esistere sotto la scorza dura che ho visto da quando ti ho conosciuta. Intendiamoci, sei sempre la solita cazzuta che adoro [SM=g6804] , ma con una buona dose di "serena maturità ".
Ci sono momenti nella vita in cui cresci, e questi cambiamenti investono a 360 gradi tutta la tua esistenza. Beh, io credo, che se oltre ad un discreto carattere si aggiunge un pizzichino di fortuna, si possono creare belle situazioni.
"I miei lettori si staranno di sicuro interrogando sul perché di questa mia supercazzola" [SM=g6804] [SM=g9232]
Ebbene un motivo c'è: ho da cominciare la mia "nuova" vita mi sento panata di inadeguatezza come una milanese appena fritta [SM=g6804] ; quindi spero che il semplice scrivere in questo post mi porti un briciolino di fortuna [SM=g10033]
8/30/2016 4:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 723
Registered in: 9/16/2002
Location: CESENA
OFFLINE
vai manu!!!
anzi Manu go go go!

e in bocca al lupo, sempre
perchè come accennavi sopra, un pò di culo ci vuole..
9/1/2016 11:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 3,805
Registered in: 3/19/2004
Location: TORINO
OFFLINE
Con il senno di poi, penso che quando si è attorno ai 40 anni si vive un grande momento. Perché si assapora il gusto della maturità -che è un insieme di competenze acquisite, conoscenza di sé e dei propri gusti (anche nel sesso, per esempio!, capacità di gestire (a volte mascherare) le proprie insicurezze- senza sentire ancora il passo della decrescita delle energie. Bisogna approfittarne e gustarselo, perché in effetti si possono ottenere grandi e piccole cose, sul lavoro come nella vita privata. E a me pare che Elo tu lo stia facendo alla grande, e non ti far spaventare dai problemi di salute!
Quanto e te, Manu@, è ovvio che ricominciare da zero è un grande salto nel vuoto, soprattutto quando si cambia radicalmente lavoro e stile di vita. Però incertezza e inadeguatezza non sono la stessa cosa, stai facendo una cosa complicata e in cui hai tanto da imparare, quindi Keep calm e fai un passo alla volta, non si capisce tutto in una botta sola.
E ci aggiorni? [SM=g27776] [SM=g27768]
9/1/2016 12:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 7,418
Registered in: 1/16/2004
Location: VIGEVANO
OFFLINE
Manuela in Bocca la lupo.

a reinventarsi ci vuole un coraggio non da poco, e sai che il coraggio è una delle caratteristiche che ammiro di piu'.
Sappi pero' che a far pace con il passato ci vorranno anni, perchè la rabbia e la frustrazione accumulati sfiatano lentamente come una pentola pressione a cui non hai alzato la valvola.

Poi pero' quanto ti passa la rabbia è bello. Perchè diciamocelo. prima o poi il fiume il cadavere te lo mostra.

Ora, la realtà dei fatti è che nel mio caso tanti anni di mobbing (diciamocelo), mi hanno portato a cercare di capire come uscirne. Questo ha creato le competenze che ho attualmente e ci sono voluti relativamente pochi giorni per vedere che quelle competenze sono solide.
Non so niente di finanza, ma come organizzatore faccio faville.


Sempre sul tema, mi ha scritto il mio ex collega, quello gemello di tanti anni fa che vi descrissi da qualche parte.
Ha ritrovato la mia mail per dirmi che era diventato manager. In call center.

Conoscendolo, so che voleva bullarsi e dimostrarmi che aveva ragione, e che ho avuto torto ad andare via perchè il premio è arrivato.
Mi ha fatto una tristezza infinita. perchè ricordo le dinamiche e so che lo stimolo intellettuale è pari quasi a zero.
Perchè in tutti questi anni non ha avuto un aumento salariale, ne un aumento di livello. Quindi lo pagano in visibilità?
E ciccio, potresti smettere di essere cosi' fiero di te stesso, e guardare al fatto che io dopo che me ne sono andata ho preso due aumenti di salario e uno di livello, e che ora posso mostrare la mia esperienza in modo che sia pagata per quello che valgo?

Ti ci sono voluti 4 anni per decidere di scrivermi, per fare quello che era arrivato? Ma davvero?

Ecco, l'inadeguatezza passa subito.

Ps: sto scoprendo lo "schiaffone" come strumento di project management. Pare che con alcune categorie funzioni benissimo ( tedeschi e direttori spocchiosi in particolare).

9/5/2016 9:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,656
Registered in: 7/14/2009
OFFLINE
Elo sì, il cadavere, prima o poi passa e devo dire che alcuni informatori già dicono che abbia le caviglie a mollo (forse anche le ginocchia).

A parte questo credo che tu sia ormai fuori dal dubbio che ci proponevi nel titolo del post; e , diciamocelo [SM=g27777] , noi lo sapevamo!
Mentre io, Jude, ci sono nel mezzo. L'incertezza è una cosa, e ne ho tanta anche di quella, ma non manca l'inadeguatezza. Devo riprendere confidenza con temi ed argomenti accantonati da più di 20 anni. In un contesto che si è evoluto, mentre io facevo ben altro. Dovrò frequentare corsi, prendere attestati e patentini... e sinceramente non sono fresca come 20 anni fa [SM=g2711736]
Dovrò districarmi tra normative e regolamenti non semplici. E dovrò cercare di fare qualcosa che non risulti un fiasco totale. Non so davvero se sarò in grado di affrontare tutto, non so se ne ho la capacità [SM=g6895] perché anche se in passato potevo credere di averne la potenzialità, in fondo non mi sono mai misurata con qualcosa di simile...
9/6/2016 12:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 3,317
Registered in: 10/12/2007
Location: MODENA
OFFLINE
Manu, avrai una cosa diversa rispetto a quando si andava a scuola: la volontà di raggiungere un obiettivo.
Se di base hai quella, supererai tutti gli ostacoli uno per volta.

ti (vi) abbraccio.
[Edited by Margot70 9/6/2016 12:07 PM]
9/8/2016 1:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 3,806
Registered in: 3/19/2004
Location: TORINO
OFFLINE
Re:
eloelo, 01/09/2016 12.08:

Manuela in Bocca la lupo.

Sappi pero' che a far pace con il passato ci vorranno anni, perchè la rabbia e la frustrazione accumulati sfiatano lentamente come una pentola pressione a cui non hai alzato la valvola.

Poi pero' quanto ti passa la rabbia è bello. Perchè diciamocelo. prima o poi il fiume il cadavere te lo mostra.




Oh ma qui è la sarda che parla.... quasi quasi sento la voce di Maurizio al posto della tua!!! [SM=g6804] [SM=g6804] [SM=g6804]

Ma sapete che c'è su questa cosa di far pace con il passato? Che uno passa un sacco di tempo a pensare di dover elaborare. E magari fai fatica o non ti riesce. E invece ci si mette il tempo da solo, una mattina ti alzi e scopri che non te ne frega nulla, l'irrisolto magari è ancora lì ma la tua vita è andata avanti e non è più molto connessa con storie di dieci o vent'anni fa o della tua infanzia.
Basta appunto andare avanti.


Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:49 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2023 FFZ srl - www.freeforumzone.com